Trovati 200 documenti.

Mostra parametri
Thanos
0 0
Materiale linguistico moderno

Liga, Barry

Thanos : signore della guerra / Barry Lyga

Milano : Mondadori, 2019

Oscar fantastica

Abstract: Nato deforme su un pianeta condannato, dotato di straordinario vigore fisico e ancora più prodigiosa intelligenza, Thanos è convinto di avere qualcosa che tutti gli altri decidono di non vedere: la soluzione per salvare Titano e la sua popolazione. Ma ciò che lui ritiene un'idea geniale, per gli altri è solo follia. Pericolosa follia. E visto che Titano non ha strutture in grado di contenere un essere della sua forza, Thanos viene esiliato. Così, all'età in cui i Titani in genere vengono mandati a scoprire il proprio destino per il mondo, Thanos viene mandato via dal suo mondo. Nel suo vagare per le galassie, diventa sempre più determinato: tornerà sul pianeta natale e porterà a termine il suo piano. Anche se ciò dovrà costare la vita di miliardi di esseri. Anche se per farlo dovrà fronteggiare un'alleanza di formidabili eroi: gli Avengers, il Dottor Strange, i Guardiani della Galassia e Black Panther.

Il libro di Joan
0 0
Materiale linguistico moderno

Yuknavitch, Lidia

Il libro di Joan / Lidia Yuknavitch ; traduzione di Laura Noulian

Torino : Einaudi, copyr. 2019

Abstract: Anno 2049. Il riscaldamento globale e le guerre hanno ridotto la Terra a un cumulo di macerie inabitabili. Chi ha potuto permetterselo è scappato su una stazione orbitale diventata l'enclave di ricchi privilegiati su cui governa un dittatore ancora più ricco e privilegiato. I pochi resistenti si tramandano la leggenda di una giovane donna, forse una pazza, forse una terrorista, forse una santa, che potrebbe salvarli. Ma Joan è morta: è stata giustiziata anni fa. O così si dice...

Visioni di robot
0 0
Materiale linguistico moderno

Asimov, Isaac

Visioni di robot / Isaac Asimov ; traduzione di Pietro Cavallari, Gianpaolo Cossato e Sandro Sandrelli

Milano : Il saggiatore, 2019

La cultura ; 1215

Abstract: La Prima legge fondamentale della robotica dice: un robot non può recare danno agli esseri umani. La Seconda: un robot deve obbedire agli ordini impartiti dagli esseri umani, tranne quando tali ordini siano in contrasto con la Prima legge. La Terza: un robot deve salvaguardare la propria esistenza purché ciò non sia in contrasto con la Prima e la Seconda legge. A partire dagli anni Quaranta, con questi semplici enunciati, Isaac Asimov cambia radicalmente il modo di scrivere fantascienza: i robot non sono più una minaccia, figli di una tecnologia incontrollata pronti a ribellarsi agli esseri umani, ma strumenti raffinati, progettati per compiti specifici. I suoi robot sono «macchine, non metafore». Se elencare le Tre leggi è facile, applicarle può generare errori, inganni, situazioni paradossali: robot che mentono a fin di bene o che arrivano a interrogarsi sulla propria natura. Come Andrew, protagonista di «L'uomo bicentenario», in grado di provare qualcosa di simile alle emozioni e desideroso di esplorare i confini che separano la sua esistenza artificiale da quella degli umani. O come le macchine esaminate dalla robopsicologa Susan Calvin, portatrici di errori di programmazione così simili ai nostri difetti e debolezze, impensabili in strumenti teoricamente perfetti. Le visioni di Asimov travalicano la narrativa di genere per diventare la cronaca affascinante del viaggio dell'uomo verso il futuro, con tutto il suo vissuto di paure, desideri e speranze. Le sue opere interrogano il modo in cui la tecnologia agisce sulle emozioni più profonde dell'umanità. I racconti di "Visioni di robot" parlano di colonie nello spazio, macchine pensanti e miracoli della scienza, ma soprattutto, oggi più che mai, colpiscono il cuore del lettore con dilemmi universali: quali sono i limiti morali nell'uso delle scoperte scientifiche? In che modo la tecnologia sta spostando i confini stessi dell'umano?

Nightflyers
0 0
Materiale linguistico moderno

Martin, George R.R.

Nightflyers / George R.R. Martin ; traduzione di Giusi Valent

Milano : Mondadori, 2019

Omnibus

Abstract: Quando ormai la terra è sull'orlo del tracollo, l'ultima speranza risiede in una spedizione scientifica la cui missione consiste nell'avvicinare e studiare una misteriosa razza aliena che si spera possa custodire la chiave per la sopravvivenza dell'umanità. L'unico mezzo in grado di affrontare la spedizione è la "Nightflyer", un'astronave completamente automatizzata, controllata da un solo essere umano, il capitano Royd Eris. L'equipaggio però si ritrova a viaggiare su una nave fantasma perché il capitano non si mostra mai se non attraverso il suo ologramma e comunica solo tramite una voce contraffatta. A rendere la permanenza sulla "Nightflyer" ancora più inquietante, il sensitivo del gruppo inizia a percepire a bordo una presenza oscura, un'entità pericolosa, incorporea, aliena. Il capitano sostiene di non saperne nulla e, quando qualcosa o qualcuno inizia a uccidere i membri dell'equipaggio, sembra non essere in grado o intenzionato a cercare di arrestare questa scia di sangue. L'unica ad avere la possibilità di fermare questa creatura sanguinaria è Melantha Jhirl, un'umana geneticamente modificata, più forte, intelligente e veloce di tutti gli altri membri dell'equipaggio. Ma per farlo, prima deve riuscire a restare viva...

Il mondo perduto
0 0
Materiale linguistico moderno

Doyle, Arthur Conan

Il mondo perduto : romanzo / Arthur Conan Doyle ; traduzione dall'inglese di Fausta Antonucci

Roma : Fanucci, 2019

Piccola biblioteca di fantascienza

Abstract: Londra, inizi del Novecento. Il professor Challenger, burbero e geniale zoologo e scienziato, in compagnia del suo rivale di sempre, il professor Summerlee, dell'impulsivo cacciatore lord John Roxton e del giornalista della Daily Gazette Edward Malone, decide di intraprendere un'impresa ai limiti delle possibilità umane: esplorare un misterioso altopiano, nel cuore della giungla amazzonica, dove il tempo sembra essersi fermato milioni di anni prima. Durante il viaggio i quattro compagni resteranno intrappolati in un mondo che pensavano perduto, dove rinverranno ancora in vita animali preistorici come l'iguanodonte e il tirannosauro, scopriranno l'esistenza di particolari primati non molto socievoli, ed entreranno in contatto con primitive tribù di indios. Attraverso incredibili peripezie e una miriade di ostacoli da superare, riusciranno infine a tornare in Inghilterra, portando come prova della loro straordinaria avventura uno Pterodactylus vivo all'interno di una cassa, che tuttavia fuggirà per aggirarsi impazzito tra le vie di Londra. L'eccezionale avventura vissuta nel mondo perduto non solo lascia ai quattro viaggiatori fama, ricordi e conoscenze, ma soprattutto un profondo legame di amicizia tra Challenger e Malone, amicizia che li porterà a condividere nuovi, straordinari viaggi di scoperta. A più di cento anni dalla pubblicazione (1912), Il mondo perduto si conferma un grande classico della letteratura fantastica, un perfetto mix di comicità e pathos drammatico, fantasia e realtà.

Borne
0 0
Materiale linguistico moderno

VanderMeer, Jeff

Borne / Jeff VanderMeer ; traduzione di Vincenzo Latronico

Torino : Einaudi, copyr. 2018

Abstract: Fra le macerie di una città in rovina - infestata da biotecnologie fuori controllo, percorsa da bande di razziatori, dominata dal cielo da un orso mutante di nome Mord - la cacciarifiuti Rachel si imbatte in una creatura misteriosa e decide di prenderla con sé, chiamandola Borne. All'inizio poco più di una pianta, Borne cresce a una rapidità impressionante: è un bambino curioso e frenetico; è un anemone di mare gigante che muta forma e colore; è una persona; è un mostro; è un figlio adottivo. L'arrivo di Borne altera gli equilibri della vita di Rachel - che, arrivata nella città come migrante, si trova a dover imparare a essere madre rievocando gli anni spesi coi genitori a girare per campi profughi, fra una catastrofe ecologica e l'altra. Altera anche il suo rapporto con Wick, il creatore di bio-tec con cui convive, che non si fida del nuovo arrivato: forse perché teme che sia un mutante, o forse perché, come un padre inesperto, si sente tagliato fuori dall'amore che lo lega a Rachel. E mentre Borne cresce, tutt'intorno si intensifica la lotta per il dominio sulla città tra l'enigmatica Compagnia e le creature che le si sono ribellate - su tutti Mord, l'orso gigante le cui incursioni aeree si fanno sempre più frequenti e sanguinarie. E con orrore di Rachel e Wick appare sempre più chiaro che Borne - il loro bambino, la loro arma aliena - in questa guerra è destinato a giocare un ruolo decisivo. Negli ultimi anni la fantascienza sta tornando prepotentemente in primo piano nella letteratura mondiale, come luogo di elaborazione dei dilemmi sociali, politici e morali della nostra epoca. Jeff VanderMeer è fra i principali esponenti di questa nuova ondata, che ha espanso i confini tematici del genere a includere questioni di grandissima attualità - migrazioni planetarie, disastri ambientali, ruoli di genere. Dopo la Trilogia dell'Area?X, il suo nuovo romanzo alza di nuovo la posta immaginativa e letteraria, usando la fantascienza postapocalittica per indagare qualcosa di intimo e quotidiano come la maternità. Al cuore di Borne, sotto gli orsi volanti e le bio-tec sanguinarie, c'è una domanda radicalmente umana: cosa significa, in un'epoca di drastiche trasformazioni scientifiche e biologiche, «essere una persona».

Il sermone del fuoco
0 0
Materiale linguistico moderno

Haig, Francesca

Il sermone del fuoco / Francesca Haig ; traduzione di Maria Concetta Scotto di Santillo

Milano : Rizzoli, 2018

Abstract: "Si dice che prima della conflagrazione si pronunciassero dei sermoni sul fuoco, sulla fine del mondo. Fu il fuoco stesso ad annunciare l'ultimo sermone; dopodiché, non ce ne furono altri." Sono passati quattro secoli da quando una gigantesca esplosione nucleare ha spaccato la Storia in Prima e Dopo. In una società resettata a uno stadio semiprimitivo, l'umanità si riproduce per gemelli, di cui uno, l'Alpha, perfetto, destinato a godere delle poche risorse ancora disponibili, e l'altro, l'Omega, immancabilmente segnato da una menomazione fisica, ostracizzato e chiuso in un ghetto. L'uomo non separi ciò che la Natura ha unito, però: come a riportare giustizia, se uno dei due gemelli muore, l'altro ne segue il destino, sia il fortunato Alpha o il disgraziato Omega. Cass è un'Omega rara, indistinguibile dal fratello Zach. Quando il gemello la rinchiude per proteggere la sua stessa vita, Cass diventerà la scintilla di un'altra esplosione, forse persino più potente: quella per la lotta per un mondo più giusto.

Macchine mortali
0 0
Materiale linguistico moderno

Reeve, Philip

Macchine mortali / Philip Reeve ; traduzione di Maria Bastanzetti

2. ed. rivista

Milano : Mondadori, 2018

Chrysalide

Abstract: In un futuro remoto, dopo che la Guerra dei Sessanta Minuti ha quasi distrutto l'umanità e causato terribili sconvolgimenti geologici, le città si sono trasformate in enormi ingranaggi mobili che vanno in giro per il mondo a caccia di altre città di cui cibarsi per sopravvivere. Tom, giovane Apprendista Storico di Terza Classe che lavora nel museo di Londra, una delle città più potenti, sventa fortuitamente il piano di Hester, una ragazza orribilmente sfigurata che attenta alla vita di Valentine, l'archeologo a capo della Corporazione degli Storici. Appena prima che la misteriosa ragazza precipiti nel nulla del Territorio Esterno, la regione selvaggia e desolata che si estende al di fuori delle città su ruote, Tom riesce a scoprirne l'identità e da quel momento da eroe si trasforma in preda.

[4]: Iron Gold
0 0
Materiale linguistico moderno

Brown, Pierce

[4]: Iron Gold : il fuoco dei conquistatori / Pierce Brown ; traduzione di Teresa Albanese e Edoardo Rialti

Milano : Mondadori, 2018

Omnibus

Fa parte di: Brown, Pierce. Red rising / Pierce Brown

Abstract: L'universo è in guerra. Da dieci anni. La rivolta dei Colori capeggiata da Darrow, il Mietitore Rosso, e Virginia, erede di Casa Augustus, è riuscita a sconfiggere il dominio crudele dei superbi Oro. Ma la giovane Repubblica è fragile e minacciata dalle ultime roccaforti degli antichi tiranni che tramano nell'ombra. Mentre gli artigli del passato sono pronti a colpire dove nessuno si aspetta, quattro cammini stanno per incrociarsi: Darrow scopre dolorosamente che un uomo può mettere in pericolo la pace che lui ha costruito, e persino chi ama con tutto se stesso; Lisandro, erede sopravvissuto dei Sovrani Oro, deve decidere a quale ideale offrire le sue doti eccezionali; Lyria, giovane minatrice di Marte, lotta per difendere la sua famiglia e i suoi sogni da un universo molto più vasto e crudele di quello conosciuto nei suoi anni da schiava; Ephraim, un ex militare che cerca di affogare nelle droghe lo strazio per un amore perduto, viene coinvolto in un furto che minaccia di inghiottire la sua stessa anima. Sono loro i protagonisti e al tempo stesso le pedine di un gioco crudele, dove niente è ciò che sembra, mentre dalle ceneri di una guerra risorgono le fiamme di un nuovo devastante conflitto, e già si vedono danzare le ombre degli antichi conquistatori, gli Oro-Ferro... In questo capitolo della saga di "Red Rising", Pierce Brown espande ulteriormente i confini del regno che ha creato: dalle sabbie sulfuree di pianeti remoti ai recessi da incubo di navi spaziali abbandonate, questo viaggio straordinario - che unisce epica e sci-fi, distopia e noir e omaggia George R.R. Martin del "Trono di Spade", Philip Dick di "Blade Runner" e J.K. Rowling - ci getta in mezzo a duelli sanguinosi, schermaglie politiche, inattese tenerezze, risate e lacrime. Se finora abbiamo letto il racconto della fine di un universo, con "Iron Gold" comincia invece la storia della creazione di un nuovo mondo, dove è sempre possibile, per odio o pietà, per calcolo o coraggio, compiere una scelta capace di cambiare il destino di tutti.

Futuro invisibile
0 0
Materiale linguistico moderno

Boccianti, Emanuele - Persiani, Luca

Futuro invisibile : romanzo / Emanuele Boccianti e Luca Persiani

Milano : Delos Digital, 2018

Convoy. Fantascienza

Abstract: "Il futuro" invisibile è quello dell'Italia del presente prossimo: erosa dalle crisi economiche, fiaccata dalla mancanza di lavoro e soprattutto di prospettive. Nessuna apocalisse è arrivata, a meno che, come si legge sui muri, l'apocalisse non accada "ogni giorno in cui non succede nulla". E un giorno qualcosa succede. Nel giro di 24 ore Cafrissa, una piccola cittadina a sud di Roma, scompare nel nulla. Antonio Mana, commissario di polizia corrotto e crudele sta cercando risposte ma non per motivi professionali. Lorenzo invece si trova proprio al centro di quell'evento ma vorrebbe solo  tornarsene a casa e dimenticare tutto. Entrambi i protagonisti, opposti come la notte e il giorno, intraprenderanno un viaggio spiraliforme che li cambierà per sempre, conducendoli al cuore del mistero della città scomparsa e agli artefici del più grande gioco di prestigio della storia. Si fanno chiamare Invisibili. Hanno imparato a muoversi tra le pieghe della società civile come fantasmi, abitando le aree abbandonate del territorio reale ed esplorando nuove zone di quello mentale. Cafrissa è il loro numero di magia, ma è solo il primo.

[1]: Koridwen
0 0
Materiale linguistico moderno

Grevet, Yves

[1]: Koridwen / Yves Grevet ; traduzione di Paolo Lucca

Milano : Garzanti, 2018

Narratori moderni

Fa parte di: U4

Abstract: Il mondo è popolato solo da adolescenti che hanno tra 15 e 18 anni: gli unici sopravvissuti al virus U4. Koridwen vive in una fattoria isolata in Bretagna dove, da sola, prova a rimettere in piedi la propria vita. Fino al giorno in cui tutto cambia. Fino al giorno in cui scopre di essere la prescelta per fermare il virus nella sua corsa mortale. Koridwen non capisce perché abbiano scelto proprio lei, ma non può non rispondere al misterioso appello che ha ricevuto da Khronos, il game master di Warriors of Time, il videogioco online di cui era appassionata prima della catastrofe: deve trovarsi il 24 dicembre a mezzanotte sotto l'orologio più antico di Parigi. Spetta a lei salvare il mondo. Koridwen ha paura, eppure sa che c'è una sola cosa che può darle la forza di affrontare il suo destino: la lettera che la nonna le ha lasciato e che le rivelerà il segreto che si nasconde nel suo nome. Quello che trova arrivata nella capitale francese è una realtà totalmente nel caos: il cibo scarseggia, le comunicazioni sono impossibili, non c'è elettricità e i monumenti più importanti della città sono stati presi d'assalto. Koridwen deve fare di tutto per proteggere la sua vita e raggiungere il luogo dell'appuntamento. Ma non è sola. Con lei altri tre ragazzi, altri tre prescelti: Jules che ha tra le mani segreti che non può svelare; Stéphane, convinta che il padre medico non sia morto; e Yannis, assetato di vendetta per la morte della sorellina. Insieme sono l'unica speranza di salvezza per l'umanità. Non c'è tempo per la paura, i dubbi, le incertezze: anche se sono solo quattro ragazzi devono sfoderare il loro coraàggio e tutte le loro risorse. Perché nessuno sa cosa li aspetta. Nessuno sa cosa dovranno affrontare. Nessuno sa perché è toccato proprio a loro. L'unica cosa sicura è che il futuro è nelle loro mani. Koridwen è il primo libro della saga: quattro volumi, quattro autori diversi, quattro ragazzi prescelti per salvare il mondo.

Cento racconti
0 0
Materiale linguistico moderno

Bradbury, Ray

Cento racconti : autoantologia 1943-1980 / Ray Bradbury ; con un'intervista inedita della Paris Review all'autore

Milano : Mondadori, 2018

Oscar baobab moderni

Abstract: Appena ti viene un'idea che cambia una qualche piccola parte del mondo, stai scrivendo fantascienza. È sempre l'arte del possibile, mai dell'impossibile. «I racconti sono qui. Ce ne sono cento, quasi quarant'anni della mia vita. Contengono metà delle verità sgradevoli sospettate a mezzanotte e metà di quelle gradevoli riscoperte a mezzogiorno». Con queste parole Ray Bradbury ha suggellato la sua prima imponente antologia di racconti, uscita nel 1980 da Knopf con il titolo «The stories of Ray Bradbury». Scelte e ordinate dall'autore, queste cento storie disegnano un percorso affascinante nella produzione di Bradbury, scrittore poliedrico e al tempo stesso fedelissimo alle sue passioni e all'idea di arte come suprema forma di felicità. Tra i racconti campeggia, anzitutto, la fantascienza - una "fantascienza umanistica" che diventa riflessione morale sul presente, di cui mette in luce le contraddizioni - ma non solo: accanto alle storie ambientate nello spazio troviamo quelle dedicate a una stirpe americana di vampiri, racconti di dinosauri, avventure di viaggiatori nel tempo, robot che si fingono esseri umani, zombie, scheletri, adolescenti assassini, fenomeni da baraccone. L'intero continente del fantastico è battuto palmo a palmo sullo sfondo di quella provincia americana delle small towns di cui Bradbury è stato impareggiabile cantore, feroce e nostalgico insieme.

[2]: Il destino divide
0 0
Materiale linguistico moderno

Roth, Veronica

[2]: Il destino divide : il sequel di Carve the mark / Veronica Roth ; traduzione di Roberta Verde

Milano : Mondadori, 2018

Chrysalide

Fa parte di: Roth, Veronica. Carve the mark / Veronica Roth

Abstract: Non ci si può opporre al proprio fato. Sarebbe sciocco, oltre che inutile, perché non si può andare contro qualcosa di inevitabile. Lo sanno bene Akos Kereseth e Cyra Noavek, eppure, fin dal momento in cui è stato reso pubblico il loro, di fato, si trovano in bilico tra l'accettazione del proprio destino e il desiderio di tentare l'impossibile e cambiarlo. Akos non ha potuto fare a meno di innamorarsi perdutamente di Cyra, nonostante il suo fato preveda che lui morirà proprio al servizio della famiglia Noavek. E quando il padre di lei, Lazmet - un tiranno spietato e senz'anima che tutti avevano creduto morto -, torna alla ribalta reclamando per sé il trono degli shotet, il ragazzo si convince che la sua fine è ormai vicina. Nel momento in cui Lazmet innesca la tanto temuta guerra tra thuvhesiti e shotet, i due ragazzi sanno di non avere scelta, devono cercare di fermarlo in tutti i modi possibili. Anche se per Cyra questo potrebbe significare togliere la vita a suo padre, e per Akos perdere la propria. In un colpo di scena sbalorditivo, i due scopriranno quanto il fato che guida le loro vite possa sorprenderli in modi assolutamente inaspettati.

[7]: Persepolis rising
0 0
Materiale linguistico moderno

Corey, James S.A.

[7]: Persepolis rising : la rinascita : romanzo / James S. A. Corey ; traduzione dall'inglese di Mariafelicia Maione

Roma : Fanucci, 2018

Fa parte di: Corey, James S.A.. The expanse / James S.A. Corey

Abstract: Nella rete di migliaia di nuovi mondi possibili dopo l’espansione dell’umanità, le colonie stanno lottando con determinazione per cercare la propria strada. Nell’ampio spazio tra la Terra e Giove, i pianeti interni hanno costituito un’alleanza provvisoria e molto instabile, perseguitati da una storia di lunghe guerre e forti pregiudizi duri a morire. All’equipaggio della navicella spaziale Rocinante spetta ora un compito davvero delicato: mantenere il più a lungo possibile la sempre più fragile pace. Ma il tutto sarà complicato da un imprevisto e, nel mondo della perduta colonia di Laconia, un nemico nascosto ha in mente oscuri progetti per l’intera umanità e vuole a tutti costi far prevalere il suo potere... Le nuove tecnologie stanno per scontrarsi con il passato e la tradizione, mentre la storia del conflitto tra gli uomini ritorna al suo antico schema di guerra e sottomissione. Ma in questo nuovo scenario la natura umana non è più l’unico nemico a preoccupare, perché anche le oscure forze che si stanno creando hanno il loro peso… un peso che cambierà la forma dell’umanità in maniera inaspettata e definitiva

Q502
0 0
Materiale linguistico moderno

Freddi, Sylvie

Q502 : 300 anni dopo il grande esodo / Sylvie Freddi

Viterbo : Stampa alternativa, 2018

Eretica

Abstract: Pianeta Marte, 300 anni dopo il Grande Esodo. Un detective viene incaricato di cercare una ragazza scomparsa alla nascita. L'indagine lo porta nei profondi meandri della città di Agra, nelle desertiche terre del pianeta rosso e nello spazio buio. "Q502" è una coinvolgente avventura marziana tra scienza e fantascienza. Veloce, divertente, terribile, leggera e nel contempo profonda.

Paesaggio con mano invisibile
0 0
Materiale linguistico moderno

Anderson, M.T.

Paesaggio con mano invisibile / M. T. Anderson ; traduzione di Bérénice Capatti

Milano : Rizzoli, 2018

Abstract: Ci sono sistemi ben più sottili ed efficaci della forza per piegare un popolo alla schiavitù. Lo sanno bene i vuvv, che al loro atterraggio non hanno spianato sui terrestri fucili e cannoni, anzi, hanno distribuito gratuitamente meraviglie: farmaci che tutto curano, fonti di energia inesauribili, cibi perfetti che in un batter di ciglia debellano la fame nel mondo. Prodotti rivoluzionari e irresistibili, insomma... di cui loro possiedono il monopolio, e di cui, ovviamente, si precipitano a fissare il prezzo. I vuvv non sono soldati, insomma, ma affaristi, e il loro arrivo stravolge l'economia, brucia milioni di posti di lavoro, mette la Terra in ginocchio. Ad Adam, 17 anni, non resta che inventarsi un lavoro, qualsiasi cosa pur di portare a casa quello stipendio che i genitori non riescono più a racimolare. La soluzione più felice mette insieme piacere e dovere, perché i vuvv mostrano una sciocca ossessione per il mondo patinato del passato, e così Adam e la sua ragazza Chloe iniziano a registrare i loro appuntamenti in posticcio stile anni Cinquanta per poi rivenderli agli invasori su un canale pay-per-view. Tutto funziona a meraviglia, fino a quando nell'idillio d'amore si spalancano crepe sempre più profonde, e Adam si ritrova costretto a chiedersi a quanto è disposto a rinunciare di se stesso pur di accontentare i vuuv. Età di lettura: da 13 anni.

Il giglio d'oro
0 0
Materiale linguistico moderno

Facchi, Laura

Il giglio d'oro / Laura Facchi

Milano : DeA Planeta, copyr. 2017

Abstract: Occhi viola come uno smalto Chanel, capelli bianchi come il ghiaccio e una strana macchia dorata a forma di giglio sulla spalla. Astrid è diversa da tutte le ragazze che conosce e l'ha sempre saputo. Per lei quel fiore che brucia sulla pelle è solo una delle tante stranezze che la rendono un tipo da cui è meglio stare alla larga. Nasconderlo è l'unico modo per sentirsi normale. Anche Kami, a miliardi di chilometri di distanza, vorrebbe sentirsi normale. È il figlio del tiranno di Lundea, che ha messo in ginocchio il pianeta, e cerca un modo per riscattare se stesso e il suo popolo. Kami e Astrid non si conoscono, ma sono più simili di quanto potrebbero mai immaginare. Perché Lundea e la Terra sono pianeti gemelli, uniti da un legame indissolubile di energia. Ogni volta che sulla Terra nasce una persona, ne nasce una anche su Lundea, e quando muore, anche il suo doppio subisce la stessa sorte. Nessuno è immune a questo meccanismo, tranne i Gigli d'Oro. Esseri unici e straordinari che ormai stanno diventando sempre più rari. E mentre Kami cerca il Giglio d'Oro che possa salvare la sua gente, Astrid, sulla Terra, scopre l'amore, proprio quando una verità eccezionale e spaventosa la scaraventa sull'orlo di un baratro in fondo al quale la attende una scelta dolorosa. La più dolorosa di tutta la sua vita

[6]: Babylonʼs Ashes
0 0
Materiale linguistico moderno

Corey, James S.A.

[6]: Babylonʼs Ashes : il destino : romanzo / James S. A. Corey ; traduzione dall'inglese di Annarita Guarnieri

Roma : Fanucci, 2017

Fa parte di: Corey, James S.A.. The expanse / James S.A. Corey

Abstract: Le navi militari della Marina Libera hanno messo in ginocchio la Terra, dando inizio a una campagna di pirateria e violenze che coinvolge i pianeti esterni. Le navi dei coloni, dirette verso le migliaia di nuovi mondi al lato opposto dell’anello dei portali, sono facili prede e nessuna marina, da sola, è in grado di proteggerle. James Holden e la flotta della Rocinante conoscono meglio di chiunque altro i punti di forza e le debolezze di questo gruppo ribelle. Per questo motivo, ciò che resta della vecchia forza politica ormai sotto attacco si riunisce in una comune task force e chiede loro di intraprendere un’ardua missione per raggiungere la Stazione di Medina, nel cuore della rete dei portali. Ma le nuove alleanze sembrano essere più deboli delle antiche e la lotta per il potere è appena iniziata. In un clima di crescente disordine, una misteriosa forza aliena sta accrescendo i propri poteri e flotte pirata, ammutinamenti e tradimenti potrebbero rivelarsi un problema minore per la Rocinante. Nei misteriosi spazi oltre l’anello dei portali, le scelte di pochi, oltraggiati e disperati, potrebbero determinare il destino dell’intera umanità. Una rivoluzione iniziata col fuoco terminerà nel sangue... Il sesto avvincente capitolo della serie The Expanse.

Ready player one
0 0
Materiale linguistico moderno

Cline, Ernest

Ready player one / Ernest Cline ; traduzione di Laura Spini

Milano : DeA Planeta, 2017

Abstract: Nell'anno 2045, la realtà è un brutto posto. Gli unici momenti in cui Wade Watts riesce a sentirsi davvero vivo sono quelli che trascorre connesso a OASIS, il vasto universo virtuale dove gran parte dell'umanità passa le sue giornate. Quando l'eccentrico creatore di OASIS muore, un video diffonde una serie di complicati indovinelli basati sulla sua ossessione per la cultura pop del passato. Chiunque riuscirà a risolverli per primo erediterà la sua immensa fortuna - e il controllo di Oasis. Wade riesce a scovare il primo indizio, e subito si ritrova assediato da rivali pronti a uccidere pur di sottrargli ciò che gli spetta. La gara è cominciata - e vincere è l'unico modo per sopravvivere.

[2]: Traveller
0 0
Materiale linguistico moderno

Bracken, Alexandra

[2]: Traveller / Alexandra Bracken ; traduzione di Michela Albertazzi

[Segrate] : Sperling & Kupfer, 2017

Pandora

Fa parte di: Bracken, Alexandra. Passenger / Alexandra Bracken

Abstract: Etta Spencer non sapeva di essere una "viaggiatrice" fino al giorno in cui si è ritrovata a chilometri e secoli di distanza da casa sua. Ora, di nuovo sola, in un luogo e in un tempo a lei sconosciuti, derubata dell'unico oggetto in grado di proteggere la linea temporale e salvare sua madre, e lontana da Nicholas, il ragazzo che ama, deve fare i conti con una rivelazione tanto scioccante da mettere in discussione quello per cui lei ha combattuto fino ad ora, e cambiare per sempre il suo futuro. Un futuro che Nicholas è pronto a tutto pur di salvare. Devastato dalla scomparsa di Etta, sta infatti cercando disperatamente di rintracciarla, per aiutarla a risolvere insieme questo disastro, come era destino. Ma, mentre Etta e Nicholas continuano a cercarsi ai confini del tempo e del mondo, e i viaggiatori sono impegnati in una spietata battaglia per il potere, la posta in gioco si alza. Perché esiste qualcosa di ben più potente dell'astrolabio che tutti vorrebbero. Un potere antico e pericoloso che minaccia di sradicare del tutto la linea temporale...