Ciclo della Fondazione / Isaac Asimov. Vol. 1
0 0
Materiale linguistico moderno

Asimov, Isaac

Ciclo della Fondazione / Isaac Asimov. Vol. 1

Abstract: Nell'anno 12.020 dell'Era galattica Hari Seldon, un oscuro matematico originario di Helicon, giunge sul pianeta Trantor, cuore dell'impero galattico, per presentare a un congresso i fondamenti di una nuova scienza, la psicostoria, in grado di prevedere il futuro ed eventualmente correggerlo. Si tratta solo di un'ipotesi teorica, difficilmente realizzabile in concreto, che però accende subito l'interesse dell'imperatore e dei potenti personaggi che gravitano intorno a lui. Ma tra lusinghe, raggiri e intrighi di palazzo, Seldon si trova presto in pericolo. Inizia così una lunga e avventurosa fuga, alla ricerca di quella misteriosa chiave che gli consentirà di capire l'intero passato del genere umano e di aprire le porte al suo futuro. La psicostoria diventa una realtà, ma l'impero galattico, percorso da venti di rivolta, è ormai sull'orlo della rovina. È così che nella mente di Seldon prende forma un progetto ambizioso per salvare la civiltà. Un'idea che si chiama Fondazione...


Titolo e contributi: Ciclo della Fondazione / Isaac Asimov. Vol. 1 / Isaac Asimov

Pubblicazione: Milano : Mondadori, 2020

Descrizione fisica: 715 p. ; 22 cm

Serie: Oscar fantastica

EAN: 9788804730491

Data:2020

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • Preludio alla Fondazione
  • Fondazione anno zero
Note di contenuto:
  • Preludio alla Fondazione ; Fondazione anno zero

Nomi:

Soggetti:

Classi: 813.5 (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2020

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Aymavilles AYMAVI 813.5 ASI 31102008048326 Su scaffale Disponibile
(Monografia 30gg)
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.