La cacciatrice
0 0
Materiale linguistico moderno

Quinn, Kate

La cacciatrice

Abstract: La guerra è finita. Ma per lei è appena iniziata. Perché ci sono crimini che non possono essere dimenticati. La chiamano die Jägerin , «la Cacciatrice», la più spietata assassina del Reich. Nessuno conosce il suo vero nome e chiunque l'abbia incontrata non è sopravvissuto per raccontarlo. Tranne Nina. Soldato speciale dell'esercito sovietico, Nina è riuscita a sfuggirle, ma non ha mai dimenticato ciò che ha perso quella notte. Da allora, non ha fatto altro che scappare. Ora però le cose sono cambiate. Ora che la guerra è finita, la Cacciatrice è diventata preda e, ben presto, Nina avrà la sua vendetta... Non è stato facile per Jordan accettare che suo padre si risposasse, per di più con una vedova di guerra, sbarcata negli Stati Uniti dalla Germania senza denaro né documenti. Eppure, adesso che il gran giorno è arrivato, è felice che quella donna premurosa e sensibile sia entrata nella loro vita. Ma, mentre ammira il bouquet, Jordan si accorge di un dettaglio stonato, nascosto tra i fiori: una Croce di Ferro, una delle più alte onorificenze conferite dal regime nazista. Sebbene accetti la spiegazione che quell'oggetto sia semplicemente un ricordo del defunto padre, una voce dentro di lei le suggerisce che la dolce Anneliese potrebbe non essere affatto chi dice di essere. E, nel momento in cui viene contattata da un gruppo di cacciatori di nazisti, da anni alla ricerca della famigerata Jägerin, Jordan capisce di non poter continuare a vivere tormentata dai dubbi. Deve scoprire la verità. E così, nonostante le differenze, lei e Nina si troveranno a lavorare insieme, accomunate dalla stessa determinazione e dalla stessa sete di giustizia. Se per Nina questa sarà l'occasione per chiudere i conti con un passato forgiato nel sangue e nella paura, per Jordan significherà imparare a lottare per un mondo più giusto, anche a costo della felicità delle persone che ama. Perché esistono crimini che non possono essere dimenticati. Mai.  


Titolo e contributi: La cacciatrice : romanzo / Kate Quinn ; traduzione di Anna Ricci

Pubblicazione: [Milano] : Nord, 2021

Descrizione fisica: 554 p. ; 23 cm

Serie: Narrativa Nord ; 828

EAN: 9788842933373

Data:2021

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi:

Classi: 813.6 (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2021

Sono presenti 15 copie, di cui 4 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Verrès VERRES 813.6 QUI 31102007860653 In prestito
(Monografia 30gg)
19/10/2022
Aosta - Biblioteca regionale ADULTI 813.6 QUI 31101003733107 Su scaffale Disponibile
(Monografia 30gg)
Aosta - Quartiere Dora AOQUAR 813.6 QUI 31102007868116 Su scaffale Disponibile
(Monografia 30gg)
Courmayeur COURMA 813.6 QUI NOIR/THRILLER/GIALLO 31102007866242 In prestito
(Monografia 30gg)
Pont-Saint-Martin PONSMA 813.6 QUI 31102007866990 Su scaffale Prestito locale
(Monografia 30gg)
Cogne COGNE 813.6 QUI 31102007871147 Su scaffale Disponibile
(Monografia 30gg)
Hône HONE 813.6 QUI 31102007870751 Su scaffale Disponibile
(Monografia 30gg)
Aosta - Viale Europa AOVIAL 813.6 QUI 31102007871574 Su scaffale Disponibile
(Monografia 30gg)
Pollein POLLEI 813.6 QUI 31102007872625 Su scaffale Disponibile
(Monografia 30gg)
Issime ISSIME 813.6 QUI 31102007872441 Su scaffale Disponibile
(Monografia 30gg)
Aosta - Ospedale regionale AOOSPE 813.6 QUI 31102007891176 Su scaffale Disponibile
(Monografia 30gg)
Morgex MORGEX 813.6 QUI 31102007936303 Su scaffale Disponibile
(Monografia 30gg)
Quart QUART 813.6 QUI 31102008035586 Su scaffale Disponibile
(Monografia 30gg)
Issogne ISSOGN 813.6 QUI 31102008029172 In prestito
(Monografia 30gg)
03/12/2022
Pré-Saint-Didier PRESDI 813.6 QUI 31102008056499 In prestito
(Monografia 30gg)
20/12/2022
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.