Il quaderno delle parole perdute
0 0
Materiale linguistico moderno

Williams, Pip

Il quaderno delle parole perdute

Abstract: Oxford. Lo Scriptorium nel giardino segreto è il luogo preferito della piccola Esme. Lì, nascosta sotto un immenso tavolo di legno, ruba parole scritte su bianchi fogli. Parole che il padre lessicografo scarta mentre redige il primo dizionario universale. Più Esme cresce, più capisce che le definizioni che non compariranno nel lemmario ufficiale hanno qualcosa in comune: parlano delle donne, del loro modo di essere, delle loro esperienze. Parlano della sorellanza, dell'amore che non è solo possesso, dell'essere compagne in una lotta comune. Escluderle significa non dar loro una voce, guardare il mondo da un unico punto di vista, soffocare possibilità e speranze. Eppure c'è chi fa di tutto per farle scomparire per sempre. Anni dopo, Esme è determinata a fare in modo che questo non accada. Per tutta la vita ha collezionato quelle parole con l'intenzione di proteggerle, perché ha un sogno: scrivere un dizionario delle donne, che restituisca a ciò che è andato perduto il rispetto che merita. Per farlo deve combattere contro chi non la pensa come lei. Ma a darle coraggio ci sono tutte le donne che da secoli non aspettano altro che far parte della storia e non essere dimenticate. Un romanzo che, prendendo spunto dalla storia vera della nascita dell'Oxford English Dictionary, scrive un inno all'importanza delle parole e dei libri. Un inno al diritto delle donne di rivestire un ruolo centrale nella cultura e nella società. Una storia che unisce al fascino intramontabile dell'ambientazione accademica di Oxford e Cambridge un messaggio di potente attualità.


Titolo e contributi: Il quaderno delle parole perdute / Pip Williams ; traduzione di Stefano Beretta

Pubblicazione: Milano : Garzanti, 2021

Descrizione fisica: 431 p. ; 23 cm

Serie: Narratori moderni

EAN: 9788811816393

Data:2021

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Nomi:

Classi: 823.92 (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2021

Sono presenti 13 copie, di cui 9 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Issogne ISSOGN 823.92 WIL 31102007838959 Su scaffale
(Monografia 30gg)
Antey-Saint-André ANTEY 823.92 WIL 31102007844691 In prestito
(Monografia 30gg)
03/09/2021
Aosta - Viale Europa AOVIAL 823.92 WIL 31102007843540 In prestito
(Monografia 30gg)
07/09/2021
Brusson BRUSSO 823.92 WIL 31102007843021 Su scaffale
(Monografia 30gg)
Issime ISSIME 823.92 WIL 31102007843922 Su scaffale
(Monografia 30gg)
Quart QUART 823.92 WIL 31102007843069 In prestito
(Monografia 30gg)
06/09/2021
Gressan GRESSA 823.92 WIL 31102007846824 In prestito
(Monografia 30gg)
04/09/2021
Pré-Saint-Didier PRESDI 823.92 WIL 31102007846558 In prestito
(Monografia 30gg)
30/07/2021
Verrès VERRES 823.92 WIL 31102007848149 In prestito
(Monografia 30gg)
06/09/2021
Pont-Saint-Martin PONSMA 823.92 WIL 31102007847890 In prestito
(Novità 15gg)
31/08/2021
Aosta - Biblioteca regionale ADULTI 823.92 WIL 31101003730298 In prestito
(Novità 15gg)
Aosta - Ospedale regionale AOOSPE 823.92 WIL 31102007861452 In prestito
(Monografia 30gg)
Châtillon CHATIL 823.92 WIL 31102007862589 Su scaffale
(Monografia 30gg)
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.