Ascesa e caduta dei dinosauri
0 0
Materiale linguistico moderno

Brusatte, Steve

Ascesa e caduta dei dinosauri

Abstract: Il racconto della vita è fatto anche di stereotipi duri a morire. Uno dei più noti e gettonati riguarda i dinosauri, descritti per lo più come grandi e stupidi bestioni, abbastanza simili l’uno con l’altro. Questa visione ridicolizzante si spinge fino al punto di deridere la loro scomparsa, che altro non è che una delle grandi estinzioni del passato sofferte dalla vita sulla Terra. Ma quanto c’è di vero in questa visione dei dinosauri come goffi e poco intelligenti abitanti del nostro pianeta? Ben poco, anzi nulla, come spiega Steve Brusatte, professore di paleontologia dei vertebrati all’Università di Edimburgo, in "Ascesa e caduta dei dinosauri", libro allegato a richiesta con "Le Scienze" di gennaio. L’immagine di questi animali che emerge dal testo di Brusatte è assai più complessa di quella che restituiscono i mezzi di comunicazione di massa, spesso inclini a facili, non di rado fallaci, semplificazioni. Dal punto di vista evolutivo i dinosauri sono stati un successo; hanno stabilito un dominio sulla Terra durato oltre 150 milioni di anni e finito circa 66 milioni di anni fa in un batter di ciglia dal punto di vista del tempo geologico a causa dell’impatto di un asteroide con il nostro pianeta. Tuttavia, la loro storia evolutiva continua ancora oggi con gli uccelli, che, come spiega Brusatte, sono dinosauri a tutti gli effetti. Insomma, altro che stupidi bestioni alla Jurassic Park, il film di Steven Spielberg uscito nel 1993 e campione di incassi planetario, che Brusatte riconosce come uno dei suoi miti di gioventù. La nuova visione dei dinosauri poggia su solide basi scientifiche. E in effetti nello sviluppo di questa storia del remoto passato della Terra l’autore illustra ai lettori anche lo sviluppo della paleontologia. Grazie a tecnologie innovative, questa scienza è riuscita a risolvere misteri dei dinosauri trascinatisi per lungo tempo, per esempio dimostrando che l’intelligenza dei dinosauri permetteva tattiche di caccia di gruppo. C’è una lezione di fondo nel racconto di Brusatte: nessuna forma di vita, per quanto solido possa essere l’impero che ha costruito, è al sicuro da una scomparsa, nemmeno noi esseri umani. Ecco perché non dovremmo deridere la scomparsa degli stupidi bestioni, anche se la loro fine è coincisa con l’inizio della scalata al potere di noi mammiferi.


Titolo e contributi: Ascesa e caduta dei dinosauri : la vera storia di un mondo perduto / Steve Brusatte

Pubblicazione: Roma : Le scienze, copyr. 2020

Descrizione fisica: 300 p. : ill. ; 22 cm

Serie: Frontiere ; 25

Data:2020

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi:

Soggetti:

Classi: 567.91 (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2020

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Pont-Saint-Martin PONSMA 567.91 BRU 31102007747701 Su scaffale Disponibile
(Monografia 30gg)
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.