Fangirl
0 1
Materiale linguistico moderno

Rowell, Rainbow

Fangirl

Abstract: Approdata all'università, dove la sua gemella Wren vuole solo divertirsi tra party, alcool e ragazzi, la timidissima Cath si trova sola per la prima volta e si rinchiude nella sua stanza a scrivere la fanfiction di cui migliaia di fan attendono il seguito. Ma una compagna di stanza scontrosa con il suo ragazzo carino che le sta sempre intorno, una professoressa di scrittura creativa che pensa che le fanfiction siano solo un plagio, e un affascinante aspirante scrittore che vuole lavorare con lei, obbligheranno Cath ad affrontare la sua nuova vita...


Titolo e contributi: Fangirl / Rainbow Rowell ; traduzione di Federica Merani

Pubblicazione: Milano : Piemme, 2016

Descrizione fisica: 513 p. ; 22 cm

EAN: 9788856656268

Data:2016

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi:

Soggetti:

Classi: 813.6 (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2016

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Aosta - Biblioteca regionale ADULTI 813.6 ROW 31101003327856 Su scaffale Prestabile
(Monografia 30gg)
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Non ricordo quando o come venni a conoscenza dell’esistenza di “Fangirl”, ma so per certo che da quel momento ho sempre desiderato leggerlo. Una protagonista che scrive FanFiction, che stravede per una saga, che sembra insomma il mio alter ego: cosa chiedere di più? Raimbow Rowell ha saputo conquistarmi già qualche anno fa con “Eleanor & Park – Per una volta nella vita” e anche questa volta la promuovo a pieni voti. Possiede infatti perfettamente tutte le qualità di un buon autore: sa ideare una trama originale e non scontata, racconta con uno stile fresco e incalzante, alternando commedia a dramma, affronta tematiche diverse tra loro in modo genuino e non forzato, crea personaggi in cui è facile immedesimarsi,… “Fangirl” incarna, almeno a mio parere, il modello da cui ogni libro dovrebbe attingere. Non pretende di impartire una morale, ma ci mostra uno spaccato di un mondo estraneo ai più e deroga al lettore il compito di rifletterci su. Credo che l’autrice abbia lasciato varie questioni in sospeso proprio per evitare forzature: Laura si è riappacifica con Cath? Come si evolverà il rapporto tra Simon e Baz?

Interessante anche la scelta di inserire a fine capitolo un estratto relativo al mondo degli Arcimaghi, fonte di dedizione da parte di Cath e su cui tra l’altro la Rowell ha scritto un vero e proprio romanzo: si chiama “Carry On”, come la storia dj Cath seguita da migliaia di persone, e si vocifera di un uscita in Italia nell’aprile 2017.

Certo, avendo come tematica base il mondo dei fandom, “Fangirl” si rivolge soprattutto a un pubblico giovanile. Ciò non toglie che possa offrire qualche spunto di riflessione anche agli adulti e, perché no, risvegliare in loro quella cotta adolescenziale per un personaggio famoso che tutti – inutile negarlo- abbiamo avuto,

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.