La prescelta e l'erede
5 0
Materiale linguistico moderno

Carey, Jacqueline

La prescelta e l'erede

Abstract: Terre D'Ange: un regno fondato dagli angeli e popolato da individui in cui una bellezza mirabile si accompagna a un'incondizionata libertà fisica e mentale. Un unico precetto guida infatti le Tredici Case che lo dominano: Ama a tuo piacimento. Abbandonata in tenera età, Phèdre è nata con una piccola macchia scarlatta nell'occhio sinistro: il Dardo di Kushiel, il marchio che contraddistingue le anguissette, coloro che possono mescolare la sofferenza e il piacere per natura e non per costrizione. Un marchio che non è sfuggito al nobile Anafiel Delaunay, che ha pagato il prezzo di servaggio per la giovanissima Phèdre e poi l'ha accolta presso di sé per insegnarle l'arte di osservare, ricordare e riflettere, e farla diventare così un'abilissima spia.


Titolo e contributi: La prescelta e l'erede : romanzo / Jacqueline Carey ; traduzione di Elisa Villa

Pubblicazione: [Milano] : Nord, copyr. 2006

Descrizione fisica: 747 p. ; 22 cm

Serie: Narrativa ; 260

ISBN: 88-429-1455-X

Data:2006

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Nomi:

Soggetti:

Classi: 813.6 (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2006

Sono presenti 3 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Saint-Pierre SPIERR 813.6 CAR 31102004095379 Su scaffale Non disponibile
(Monografia 30gg)
Courmayeur COURMA 813.6 CAR 31102004097052 Su scaffale Disponibile
(Monografia 30gg)
Aosta - Biblioteca regionale MAGAZZIN M 15 E 408 31101002349392 Su scaffale Disponibile
(Monografia 30gg)
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.