Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Langues ita
× Pays it
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2012
× Noms Gerasi, Sergio
× Langues ger
× Sujet Genere: Giallo

Trouvés 429 documents.

La fabbrica delle comunità solari
0 0
Livres modernes

Setti, Leonardo

La fabbrica delle comunità solari : domani smetto di fumare i combustibili fossili / Leonardo Setti

Vicenza : Abra books, copyr. 2022

Saggistica

Résumé: Vuoi finalmente smettere di fumare i combustibili fossili? Allora questo manuale è proprio quello che fa per te: un approccio originale e molto pratico, attraverso un percorso di auto-aiuto per superare la tua dipendenza, entrando nelle comunità energetiche rinnovabili e costruendo città solari (www.comunitasolare.eu). La transizione energetica verso un mondo a energia rinnovabile è molto complessa, non da un punto di vista economico e neppure da quello tecnologico, ma soprattutto da quello psicologico, perchè dobbiamo rinunciare allo "sballo energetico" degli ultimi 100 anni. Il libro non parla di cambiamenti climatici, ma di problema energetico o meglio di trappola energetica da cui dobbiamo uscire velocemente per non perdere il controllo e per cogliere l'opportunità che abbiamo di fronte.

Il richiamo della lince
0 0
Livres modernes

Palmieri, Daniele

Il richiamo della lince : romanzo / Daniele Palmieri

Milano : Magazzini Salani, 2022

Résumé: Una lince indomita, una strega ribelle, una grande avventura fra i boschi. Tanti secoli fa, in un Villaggio sperduto nel Bosco, gli uomini vivevano assediati dalla paura dei Demoni. Il loro terrore era talmente insensato da portarli a scorgere il nemico ovunque, anche nei bambini. Sibilla, la protagonista di questa storia, ha commesso un unico crimine: quello di essere nata in una notte sferzata dalla pioggia, con una chioma nera come l'inchiostro. Dal momento in cui è venuta al mondo, voci e storie sul suo conto si sono diffuse di bocca in bocca, sempre più inarrestabili. Gli abitanti del Villaggio la credono una strega, in combutta con i Demoni, e approfittano di un inverno terribilmente rigido per abbandonarla nel fitto del Bosco, sola e impaurita, lontana da casa. Fra gli alberi secolari, però, l'aspetta un alleato inatteso, con le sembianze di un magnifico e nobile felino: è una lince, pronta a donarle tutta la sua conoscenza e l'antica saggezza che deriva dalla simbiosi con il Bosco. Per Sibilla è l'inizio di un cammino avventuroso, con la lince sempre al fianco. Imparerà a procurarsi il cibo e a costruirsi un riparo, a difendersi dai pericoli e a preparare unguenti e pozioni curative, ma soprattutto scoprirà che soltanto dalla comunione con la Natura e dal rispetto per le creature che la abitano può nascere una libertà autentica.

L'ultima città dell'impero
0 0
Livres modernes

Breccia, Gastone

L'ultima città dell'impero / Gastone Breccia

Roma : Newton Compton, 2022

Nuova narrativa Newton ; 1264

Résumé: Chrysopolis, la grande capitale dell'impero, è assediata dall'esercito del sultano Mehmet. Mentre i combattimenti infuriano lungo le mura, protette da ciò che resta della Guardia dell'imperatore Costantino XI e dai suoi ultimi alleati genovesi, nella città condannata la popolazione si sforza di difendere quel che resta della propria quotidianità. Tra i bombardamenti e le notizie sempre più disperate, Andreas Hoffmann, un tranquillo funzionario civile, sta vivendo un amore ardente e impossibile, che lo trascina nel vortice della grande storia e lo porta a comprendere il senso della propria esistenza. Quello che consegna al suo diario è il racconto degli ultimi giorni di Chrysopolis: una storia di guerra e insieme d'amore, amicizia, passione, sacrificio. Chrysopolis diventa l'emblema di ogni grande città che abbia conosciuto l'orrore della caduta, che sta per soccombere ma è ancora capace di emanare bagliori di splendore. Un racconto di guerra e d'amore che sfida la storia.

Per motivi di giustizia
0 0
Livres modernes

Omizzolo, Marco

Per motivi di giustizia / Marco Omizzolo ; prefazione di Franco Ferrarotti

Busto Arsizio : People, copyr. 2022

Storie

Résumé: Un viaggio tra le storie dei braccianti che si ribellano alla schiavitù delle agromafie e del caporalato, espressione di un'Italia che non si arrende, nonostante il razzismo, il lavoro forzato, le mafie e i Decreti sicurezza. Storie come quella di Balbir Singh, che lavora per sei anni in un'azienda agricola dell'Agro Pontino alle dipendenze di un padrone italiano che lo considera un animale senza diritti. Eppure Balbir si ribella, lo denuncia e si costituisce parte civile nel relativo processo, nonostante sappia di aver infastidito la 'ndrangheta. Seguono le vicende di molti altri braccianti, uomini e donne, migranti e italiani, ribelli per scelta alla schiavitù dei padroni e dei padrini delle agromafie. Storie di gente come noi, anzi, meglio.

Alma Mahler, o L'arte di essere amata
0 0
Livres modernes

Giroud, Françoise

Alma Mahler, o L'arte di essere amata / Françoise Giroud ; traduzione dal francese di Michele Dean

[Vicenza] : BEAT, 2022

Superbeat ; 102

Résumé: All'inizio del Novecento, Vienna è una città unica in cui l'arte in ogni sua forma illumina la vita dei suoi abitanti. Tra i fermenti della Secessione e la scoperta dell'inconscio, i viennesi scelgono di diluire le angosce politiche in una diffusa frenesia creativa. In quest'atmosfera irripetibile, si muove una giovane donna con l'incedere di una regina, lo spirito acuto e occhi come un mare profondo. Figlia di una cantante e di un pittore, Alma Schindler a soli diciassette anni diventa la Giuditta di Klimt, a venti si nutre di Nietzsche, Wagner, Platone, studia il greco, traduce i Padri della Chiesa, ma soprattutto compone: la musica è il suo elemento naturale. È una ragazza eccezionale, anche per via dell'idea elevatissima che ha di sé, fatto insolito nelle donne del suo tempo. Non la posizione, non il denaro: ciò che più l'affascina in un uomo è il talento, e la capitale ribolle di uomini di genio, che sono attratti da Alma come da una calamita. Perdono la testa per lei, che li investe della propria luce, ne esalta le capacità, ne moltiplica le energie, si fa dea per trasformarli in divinità. Perciò quando lei li lascia, la caduta è tanto grave. Klimt, Mahler, Gropius, Kokoschka, Werfel l'hanno amata, le hanno scritto lettere appassionate, le hanno dedicato opere, e da lei sono stati traditi, tormentati, abbandonati. Come se il desiderio inappagato di una carriera artistica autonoma potesse sublimarsi solo in ciò in cui la leonessa divorata da fantasmi di gloria non ha rivali: l'arte di essere amata. Ma mentre al suo fianco i suoi geniali mariti e amanti creano meraviglie immortali, Alma comporrà pochissimo e non dirigerà mai un'orchestra, marchierà a fondo le loro personalità seppellendo per sempre le proprie aspirazioni. «D'ora in poi il tuo compito è solo rendermi felice» le scrive Mahler in una lettera che è l'inizio di tutto, del compimento di un destino, questo sí, comune alle donne del suo tempo. Françoise Giroud, figura eminente della scena culturale e politica francese, in questa biografia non si limita a narrare la lunga parabola della «vedova delle quattro arti», ma restituisce un ritratto straordinario di quella Felix Austria, con i suoi evidenti splendori e le sue contraddizioni dolorose, che verrà di lì a poco spazzata via dal secolo breve.

In bicicletta sono libero
0 0
Livres modernes

Masotti, Simone - Mauro, Max

In bicicletta sono libero : in viaggio con il Parkinson / Simone Masotti con Max Mauro

Portogruaro : Ediciclo, 2022

Ossigeno ; 26

Résumé: «Con i miei racconti voglio incoraggiare le persone che soffrono di una malattia come la mia, ma anche quelli che non hanno nessun problema di salute, eppure si sentono infelici o inadatti. Credete nelle vostre passioni, in quello che vi fa stare bene. I sogni, in fondo, non sono altro che pensieri che ci fanno stare bene.» Simone ama andare in bicicletta, da sempre. Gli dà leggerezza, gli regala sfide, occasioni di vedere il paesaggio dal sellino. Ma a trent'anni si ammala di Parkinson e "Mr. Pk" diventa il suo compagno di viaggio, il coprotagonista della sua vita e di questa storia. Mr. Pk è naturalmente pigro, lo vorrebbe sempre sul divano a oziare. Mr. Pk vorrebbe imporgli dei limiti, è nella sua natura, ma per ora in questa lotta lui riesce a mantenere molti gradi di libertà: camminare, andare in bicicletta, nuotare, guidare l'automobile. Mr. Pk vorrebbe fargli perdere l'equilibrio, ma come dice Albert Einstein: "La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l'equilibrio devi muoverti". E muoversi è forse la terapia più importante per il suo problema. Simone infatti non può permettersi il lusso di fermarsi, mai. Neppure quando la strada è in salita.

Antichi sentieri in Piemonte e Valle d'Aosta
0 0
Livres modernes

Avondo, Gian Vittorio

Antichi sentieri in Piemonte e Valle d'Aosta / Gian Vittorio Avondo

Torino : Edizioni del Capricorno, copyr. 2022

Escursioni imperdibili

Résumé: Le Alpi sono il risultato di un lavoro congiunto delle forze della natura e dell'opera dell'uomo, che in secoli o millenni le ha modellate, modificandole per poterci vivere, che su di esse ha scritto una civiltà stratificata nel tempo, tracciando strade e cammini di attraversamento e di superamento. Itinerari di vita. Percorrere i sentieri di questo libro, dunque, è come seguire un filo di Arianna che ci riconduce al nostro passato: camminare su tracce scalinate, bordate di muretti a secco, acciottolate o rese soffici dagli aghi di pino, che nascondono molte storie da raccontare. Vicende liete o tristi, epiche o quotidiane, cruente o serene, ma tutte sepolte dalla polvere che il tempo deposita sulle opere dell'uomo e sulle vicende che le coinvolgono. Ecco quindi un'avvincente selezione di itinerari: quelli percorsi dagli eserciti che hanno valicato le Alpi nel corso dei secoli, quelli degli eretici e quelli della transumanza, dei migranti e del lavoro, delle fortificazioni e dei villaggi d'alta quota, le vie commerciali e quelle di pellegrinaggio verso i luoghi sacri della civiltà alpina. Antichi sentieri in Piemonte e Valle d'Aosta. Percorsi caratterizzati da paesaggi spettacolari e da emergenze storiche, artistiche, architettoniche al termine o lungo l'escursione. Per ciascun itinerario: cartina, scheda tecnica, approfondimenti, descrizione puntuale del tracciato, un ricco apparato iconografi co. Un libro per camminare sui sentieri della storia.

Mia diletta
0 0
Livres modernes

Rijneveld, Marieke Lucas

Mia diletta / Marieke Lucas Rijneveld ; traduzione di Marco Cavallo

Roma : Nutrimenti, 2022

Greenwich ; 139

Résumé: Kurt, veterinario quasi cinquantenne, confessa la sua illecita passione per la figlia quattordicenne di un allevatore suo cliente in un lungo e incalzante monologo rivolto alla sua 'diletta' e ai giudici che lo hanno condannato. Nel racconto, che si snoda quasi senza pause, s'incontrano due adolescenze: quella della ragazza, compressa nella asfissiante e bigotta campagna olandese, e quella che è stata negata a Kurt dagli abusi fisici e psicologici inflittigli dalla madre. E s'incontrano anche due deliri: avvolta nel lutto per la precoce scomparsa del fratello in un incidente stradale e il conseguente abbandono da parte della madre, la ragazza assume su di sé le colpe del mondo, immagina di poter imparare a volare e vaneggia di essere stata uno degli aeroplani schiantatisi contro le Torri Gemelle l'11 settembre del 2001. Da parte sua Kurt, ossessionato da lei e dal bisogno di recuperare gli anni perduti, distrugge la fragile normalità che si era costruito nell'involucro familiare arrivando a rivaleggiare con il figlio adolescente nella conquista della ragazza. La storia si svolge in una calda estate durante la quale i due sviluppano una fascinazione ossessiva l'uno per l'altra che alla fine oltrepassa i confini. Ma i protagonisti non s'incontrano e non si comprendono davvero per quello che sono. L'invocazione a essere conosciuti del salmo 139 con cui si apre il libro sembra quindi restare inesaudita.

Informatica per concorsi pubblici
0 0
Livres modernes

Informatica per concorsi pubblici : manuale : teoria e test per la preparazione a tutte le prove : architettura dei calcolatori, rappresentazione dell'informazione, reti, web e servizi, digitalizzazione della P.A., algoritmi e diagrammi di flusso, database, cybersecurity, sistema operativo Windows, applicazioni Windows, browser internet, strumenti di condivisione / a cura di Luciano Manelli

3. ed. rivista e ampliata

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, copyr. 2022

Concorsi & Esami ; 194

Résumé: Il volume è una trattazione semplice ed esaustiva di tutti gli argomenti fondamentali di informatica (gli stessi richiesti anche per il conseguimento dell'ECDL - Patente Europea del Computer), una guida operativa all'utilizzo degli strumenti informatici. Il manuale espone in maniera chiara e approfondita tutti gli argomenti richiesti durante le prove dei concorsi pubblici. La prima parte analizza l'architettura dei calcolatori, la rappresentazione dell'informazione, le reti, il Web e la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione. L'analisi prosegue con alcuni capitoli dedicati agli algoritmi e ai diagrammi di flusso, ai database, alla cybersecurity. L'ultima parte è dedicata al sistema Windows e alle sue applicazioni (Word, Excel, PowerPoint, Access, Outlook), ai browser internet e agli strumenti di condivisione. In fondo è presente una utile bibliografia. Nella sezione online collegata al libro è presente un simulatore di quiz per ripassare gli argomenti di studio e esercitarsi alle prove. Il volume si avvale di specifici accorgimenti didattici: l'uso del grassetto facilita la memorizzazione di concetti e parole chiave; numerose esemplificazioni e illustrazioni agevolano la comprensione del testo. L'opera è aggiornata ai più recenti sistemi operativi.

Compendio di diritto dell'amministrazione pubblica digitale
0 0
Livres modernes

Masiello, Marina

Compendio di diritto dell'amministrazione pubblica digitale / Marina Masiello

Molfetta : Neldiritto, 2022

I compendi d'autore

Résumé: Nell'opera sono analizzati i principi giuridici che orientano l'innovazione del settore pubblico e le fonti di diritto nazionale ed europeo, che pongono gli obiettivi per il raggiungimento della completa transizione digitale della Pubblica Amministrazione, al fine di rendere effettivo il diritto all'uso delle tecnologie nei rapporti tra cittadini e pubblica amministrazione. Dopo aver individuato le istituzioni coinvolte nel processo di digitalizzazione pubblica, il volume approfondisce la normativa contenuta nel Codice dell'Amministrazione digitale e, quindi, i diritti digitali vantati dai cittadini nei confronti della Pubblica Amministrazione e gli strumenti per esercitarli concretamente. Vengono approfonditi anche gli strumenti tecnologici e giuridici che consentono lo svolgimento dell'attività amministrativa e del procedimento amministrativo digitale (documento amministrativo informatico, firma elettroniche e firma digitale, gestione e conservazione documentale, posta elettronica certificata). Inoltre, il presente volume affronta la tematica relativa ai dati detenuti dalle pubbliche amministrazioni e all'interoperabilità dei sistemi informativi delle amministrazioni, nonché la normativa in materia di trasparenza, che, inevitabilmente, incide sulla disciplina dei dati personali, trattati per ragioni di pubblico interesse. A tale ultimo riguardo, per completezza espositiva, il volume affronta anche i principi generali in materia di protezione dei dati personali, alla luce della disciplina comunitaria, con un focus sul contemperamento tra la disciplina a tutela dei dati personali e gli obblighi di trasparenza in capo alle amministrazioni pubbliche. Il volume contiene anche un'appendice normativa completa (Codice dell'Amministrazione Digitale, Codice della Trasparenza, Codice della Privacye Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati).

Cuore del Sahel
0 0
Livres modernes

Amadou Amal, Djaïli

Cuore del Sahel / Djaïli Amadou Amal ; traduzione di Giovanni Zucca

Milano : Solferino, 2022

Narratori

Résumé: Faydé ha preso la sua decisione. Andrà a Maroua, a servizio nella casa di qualche fulani benestante, come hanno fatto le sue amiche, che tornano al villaggio per le festività ben vestite e cariche di doni per le proprie famiglie. Per sua madre, Kondem, la sola idea è insopportabile. Lei sa bene che vita fanno le domestiche in città, e non vuole che sua figlia sperimenti sulla propria pelle la stessa sofferenza e la stessa umiliazione che l'hanno fatta tornare in montagna giurando: mai più. Ma Faydé la riporta alla realtà: che futuro ci può essere dove la terra è arsa, i raccolti sempre più scarsi, la sicurezza minata dall'incalzare dei miliziani di Boko Haram? Il marito di Kondem, Douala, è sparito, nessuno sa dove sia, se rapito, arruolato, oppure morto, e Kondem ha dei figli da sfamare. Col cuore pesante, non può che lasciarla andare. Faydé è sveglia e impara presto, soprattutto la legge antica che governa le relazioni sociali fra i padroni e la servitù: «una domestica resta una domestica, anche se fa un buon lavoro e viene apprezzata. Non farà mai parte della famiglia», le rammenta l'amica Bintou. Con coraggio e intelligenza pian piano trova il suo posto e impara a difendersi dagli occhi che la scrutano e dalle mani che la cercano come una potenziale preda. Il vero pericolo si annida però dentro di lei, in una passione tanto travolgente quanto impossibile che vince la sua anima ancora pura. E lì, a Maroua, persino l'amore più sincero parla la lingua dell'esclusione e del determinismo sociale. Con la scrittura limpida che l'ha rivelata al grande pubblico con "Le impazienti", Djaïli Amadou Amal ci consegna un altro potente ritratto femminile e ci conduce per mano in un viaggio al termine di una notte lunghissima e impenetrabile. Ma, nonostante tutto, all'orizzonte scorgiamo una luce di speranza, di fiducia nella forza inesauribile che ciascuna donna sa trovare dentro di sé. E che può cambiare le cose, persino nel cuore spietato del Sahel.

Sardegna
0 0
Livres modernes

Sardegna

Milano : Touring club italiano, copyr. 2022

Guide verdi d'Italia

Résumé: Da Cagliari alla Gallura, da capo Teulada all'Asinara, dall'Ogliastra a capo Carbonara, da Sant'Antioco alla Maddalena, il racconto appassionato di un'isola dalla fantastica 'biodiversità' e con un patrimonio di spiagge forse unico al mondo, mappate ciascuna nelle sue peculiarità morfologiche e di accoglienza turistica. Oltre trenta percorsi costieri e nell'entroterra attraverso stagni e tafoni, stazzi e greggi, mirto e lentisco, maestrale e scirocco, trame nuragiche e archeologie industriali. Fra le tante chicche di questa nuova edizione: la Sardegna del jazz e dei piccoli borghi dimenticati nei Percorsi d'autore di Sebastiano Dessanay, compositore e contrabbassista, che ha attraversato in bicicletta tutti i 377 comuni dell'isola; un fenicottero per amico: birdwatching negli stagni di Cagliari, prima di un tuffo al Poetto; Nebida, Masua, Buggerru: trekking geominerari nel Sulcis Iglesiente; Selvaggio Blu, avventure in tenda nella wilderness mediterranea (con bagno nelle calette del Golfo di Orosei); viaggio on the road sulla panoramica Alghero-Bosa, dove osano i grifoni; la civiltà agro-pastorale e i dilemmi dell'uomo contemporaneo nella narrativa sarda selezionata da Massimo Onofri, critico, scrittore e professore di Letteratura all'Università di Sassari; il canto del servo pastore: mirti, sughere e cinghiali nella magica Gallura amata da Fabrizio de Andrè.

Matrimonio in cinque atti
0 0
Livres modernes

Cohen, Leah Hager

Matrimonio in cinque atti / Leah Hager Cohen ; traduzione di Elisa Banfi

Roma : Sur, 2022

Big Sur ; 67

Résumé: Sono giorni concitati per i Blumenthal. Bennie e Walter, coppia progressista di mezza età, con quattro figli e un quinto (inaspettatamente) in arrivo, sono alle prese con un evento festoso quanto problematico. Tra cinque giorni, in una cerimonia privata che si svolgerà in giardino, la loro figlia maggiore Clem sposerà la compagna di college Diggs, e i preparativi - affidati allo scarso senso pratico della stessa Clem e dei suoi bizzarri amici - sono in alto mare. Mentre gli ospiti iniziano ad arrivare, e i problemi a moltiplicarsi, si svelano i segreti della famiglia: quelli antichi, che riguardano uno strano episodio di novant'anni prima cui aveva preso parte l'anziana prozia Glad, e quelli più recenti, legati al clima di antisemitismo che si respira nel vicinato e che minaccia di entrare in casa Blumenthal. Ma anche il matrimonio architettato da Clem cela un segreto, e l'epilogo tragicomico è dietro l'angolo. Lo sguardo empatico di Leah Hager Cohen si posa sul microcosmo della famiglia e sulle sue leggi eterne - il confronto tra genitori e figli, il senso dei valori condivisi, il passaggio di testimone tra le generazioni - dando vita a una commedia contemporanea gioiosa, imprevedibile, ritmatissima che parla di identità e di inclusione, di congiunti e di estranei, di passato e di futuro.

Una fortuna inattesa
0 0
Livres modernes

Steel, Danielle

Una fortuna inattesa / Danielle Steel ; traduzione di Berta Maria Pia Smitths-Jacob

Milano : Sperling & Kupfer, 2022

Paperback Original

Résumé: Isabelle McAvoy è una giovane stagista in una galleria d'arte di Parigi quando incontra Putnam Armstrong, un uomo più vecchio di lei, ricco, gentile e solitario. Il periodo vissuto da Isabelle nel suo castello in Normandia è un sogno, ma la realtà irrompe quando, rientrata a New York, si accorge di essere incinta. Dopo alcuni anni, durante i quali ha lavorato e cresciuto sua figlia, Isabelle inizia una nuova relazione nella speranza che sia più stabile e tradizionale. Ma poco dopo si rende conto di aver fatto un terribile errore e per la seconda volta si ritrova madre e single. Con due bambine piccole, Isabelle trova inaspettatamente la felicità e un amore che le dona una terza figlia: una bambina felice come il suo amato padre, Declan. E tuttavia la vita riserva di nuovo a Isabelle cambiamenti drammatici. Le tre ragazze crescono in modi molto diversi e il suo rapporto con ognuna di loro è unico. Mentre le tira su da sola, Isabelle intraprende una carriera di successo come consulente d'arte. Finché l'ultima svolta del destino porta alla luce un segreto del passato, che rende il legame fra madre e figlie ancora più stretto, e trasforma una sfida in una fortuna inattesa.

Fiamme di pietra
0 0
Livres modernes

Rufin, Jean-Christophe

Fiamme di pietra / Jean-Christophe Rufin ; traduzione dal francese di Alberto Bracci Testasecca

Roma : Edizioni E/O, 2022

Dal mondo. Francia

Résumé: Massiccio del Monte Bianco, versante francese. Rémy, guida alpina e maestro di sci, passa le sue giornate portando clienti benestanti a scalare o sciare e intrattenendo con le clienti più belle effimere avventure sentimentali che di sentimentale hanno ben poco. Laure è una di queste: giovane parigina, consulente finanziaria di successo, appassionata di sport invernali. In apparenza è la solita storia, ma solo in apparenza, perché Laure rivela una passione sincera per la montagna come gliela fa scoprire Rémy, e Rémy, dal canto suo, "scopre" una montagna diversa, una montagna vista con gli occhi di Laure. La storia d'amore e d'incomprensione che nasce tra i due verrà risolta in maniera netta dalla montagna dopo una serie di peripezie che vedranno sia Laure che Rémy compiere una discesa all'inferno e tornare. La vera protagonista del romanzo è la montagna con le sue meraviglie e i suoi pericoli, la sua solidità e la sua fragilità, il suo accogliente paesaggio che nel giro di poco può trasformarsi in uno scenario minaccioso. La montagna ha il potere di tirare fuori dall'essere umano la sua parte più profonda, di confrontarlo con l'essenza di ciò che è, libero da qualsiasi condizionamento sociale. La montagna rivela la verità senza fronzoli, quella con cui i nostri eroi dovranno confrontarsi per capire se e su quali basi possa svilupparsi il loro rapporto.

Avevi detto che era per sempre
0 0
Livres modernes

Doller, Trish

Avevi detto che era per sempre / Trish Doller ; traduzione di Maria Cristina Virgilio

Milano : Sperling & Kupfer, 2022

Pandora

Résumé: Ben era il grande amore di Anna, con il quale la ragazza voleva passare il resto della vita. Ma il destino aveva altri progetti e ora, dieci mesi dopo la tragica morte di Ben, con il cuore spezzato Anna deve capire come andare avanti senza di lui. Quando un promemoria sul cellulare le ricorda il viaggio in barca a vela ai Caraibi pianificato insieme, decide d'impulso di intraprenderlo da sola. Spera sia un modo per poter dire addio a Ben e al tempo stesso ritrovare la strada per tornare a vivere. Presto, però, si rende conto che ha bisogno di aiuto, poiché la vela era in realtà la passione del suo fidanzato: era sempre lui a occuparsi di tutto durante le loro brevi traversate, lei era il suo secondo ma non ha mai neanche buttato l'ancora. Così assume Keane, un marinaio professionista irlandese. Proprio come Anna, Keane lotta con un futuro molto diverso da quello che aveva programmato. Tra condizioni climatiche avverse e isole mozzafiato, i loro sentimenti e l'attrazione reciproca cominceranno a emergere, e i due compagni di viaggio si domanderanno se sia possibile, e soprattutto giusto, dopo tanto dolore essere di nuovo felici.

In una notte buia uscii dalla mia casa silenziosa
0 0
Livres modernes

Handke, Peter

In una notte buia uscii dalla mia casa silenziosa / Peter Handke ; traduzione e postfazione di Rolando Zorzi

Milano : Guanda, copyr. 2022

Narratori della Fenice

Résumé: C'è un viaggio al centro di questo romanzo di Peter Handke. Un viaggio messo in moto da un'esperienza misteriosa - forse reale, forse immaginata: un «colpo» non ben definito ricevuto in un bosco dal «farmacista di Taxham», un uomo d'altri tempi, ancora legato alla preparazione di medicamenti artigianali e profondo conoscitore dei funghi. Questo singolare accadimento innesca una vicenda che è radicata nel mondo contemporaneo e allo stesso tempo si proietta fuori da ogni logica e da ogni schema. Seguendo le tracce del protagonista e del suo vagabondare tra città e steppe alla ricerca di una figlia e di una identità perdute, Handke racconta un'altra storia originale e necessaria; raccontando si confronta con la realtà, e porta il lettore con sé, restituendo vita alle cose e misurandosi con gli enigmi dell'esistenza e con gli innumerevoli sentieri che la compongono.

Viaggio sul fiume mondo
0 0
Livres modernes

Ferracuti, Angelo

Viaggio sul fiume mondo : Amazzonia / Angelo Ferracuti, Giovanni Marrozzini

Milano : Mondadori, 2022

Strade blu

Résumé: Per anni il fiume mondo è stata la magnifica ossessione di Angelo Ferracuti e del fotografo Giovanni Marrozzini. Ne è uscito un libro che come il classico "Sia lode ora a uomini di fama" di James Agee e Walker Evans non teme di esprimersi in due lingue diverse, l'una indipendente dall'altra: il reportage letterario e il racconto per immagini. Entrambe vogliono arrivare nel cuore antico di un mondo devastato, ma dal quale comunque dipende, insieme alla sua, la nostra sopravvivenza. Angelo e Giovanni hanno allestito il battello Amalassunta e hanno risalito il più grande fiume del pianeta: sono andati incontro ai popoli che vivono nel cuore della selva, alcuni in via di estinzione, altri minacciati da disboscatori, cercatori d'oro, multinazionali del petrolio. Più avanzano e più si ha la netta sensazione di stare in bilico fra i guasti dello sfruttamento e i residui smaglianti di tante ostinate identità. Giovanni, attratto dai miti della creazione, dalle culture originarie profonde, dalle feste rituali, ci lascia una visione sofferta e insieme magica di corpi, occhi, vegetazione e acque. Angelo ci fa sentire la bellezza di luoghi e popoli minacciati da compagnie petrolifere, fazendeiros deforestanti, gruppi paramilitari di estrema destra. Insieme al degrado, alle acque tossiche, alla droga e alla prostituzione emergono l'intelligenza politica degli oppositori, l'esercizio critico di chi non cede, la tenace resistenza dei popoli: quella degli Yanomami a Catrimani e del leader Davi Kopenawa, quella dei Waimiri Atroari e dei guerrieri Guajajara, la rinascita dell'Assemblea del popolo Guaranì nel Chaco, la militanza di Radio Ucamara a Nauta, in Perù, la convivenza di ventitré diverse etnie indigene a São Gabriel da Cachoeira. Intrepidi capitani, Angelo e Giovanni hanno lasciato la loro Amalassunta all'Associazione del Piccolo Nazareno perché diventi una scuola galleggiante, una nuova, piccola forma di resistenza.

Umbria in treno
0 0
Livres modernes

Umbria in treno

Firenze : Giunti, 2022

I regionali da vivere

Résumé: "I regionali da vivere" è la nuova collana Giunti che, in collaborazione con Ferrovie dello Stato, vi darà l'ispirazione per andare alla scoperta del nostro straordinario Paese in treno, mezzo di trasporto ecologico, pratico e rilassante. Di regione in regione e di fermata in fermata, ci si muoverà lungo le linee ferroviarie andando in cerca di bellezze nascoste e curiosità, raggiungibili comodamente a piedi in un raggio di 3 km dalle stazioni. Il vostro viaggio sarà una favola: scegliete dove volete andare, salite in carrozza... e via! Il cuore verde d'Italia: così è stata definita l'Umbria, impreziosita da ben sei parchi naturali ai quali si aggiunge la condivisione, con le vicine Marche, del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Le grandi città, tra cui spicca il capoluogo Perugia, mostrano con orgoglio i segni artistici del passaggio dal basso Medioevo al Rinascimento, mentre Assisi, Foligno e Gubbio echeggiano di un Francescanesimo in grado di infondere una spiritualità senza tempo. E poi i tanti borghi a misura d'uomo, come Narni, Spello e i suggestivi paesi che circondano il lago Trasimeno, che offrono una dimensione perfetta di sostenibilità, fatta di natura e di uno stile di vita lento e tranquillo.

La costanza è un'eccezione
0 0
Livres modernes

Gazzola, Alessia

La costanza è un'eccezione : romanzo / di Alessia Gazzola

Milano : Longanesi, copyr. 2022

La gaja scienza ; 1447

Résumé: Facciamo il punto. Costanza, dopo la laurea in medicina, è stata costretta a lasciare la sua amata e luminosa Sicilia per trasferirsi nel freddo e malinconico Nord. A tenere in caldo i cuori, però, ci pensa Marco, incantevole padre della sua incantevole Flora che Costy, non senza qualche incertezza, ha deciso di portare nella vita della figlia. Dopo varie tribolazioni, Marco ha praticamente lasciato la storica (e decisamente perfetta) fidanzata all'altare. Costanza (seppur decisamente imperfetta) credeva che l'avesse fatto per lei, ma non ne è più così sicura considerato che Marco prende tempo e si comporta in modo piuttosto ambiguo. Come sempre, però, nella vita di Costanza non c'è spazio per la riflessione: lei è una madre lavoratrice e precaria che al momento si sta autoconvincendo di aver compiuto la scelta giusta decidendo di lasciare l'Istituto di Paleopatologia di Verona per un impiego da anatomopatologa a Venezia. Come se la situazione non fosse abbastanza complicata, gli ex colleghi la richiamano per un incarico dal lauto compenso: l'ultima discendente di un'antica famiglia veneziana, gli Almazàn, desidera scoperchiare le tombe dei suoi antenati per scoprire cosa c'è di vero nelle dicerie calunniose che da secoli ammantano di mistero il casato. Costanza non vorrebbe accettare, ma questa storia a tinte fosche solletica la sua curiosità... e poi scopre che nell'operazione è coinvolto anche Marco. Che il cantiere possa rappresentare un'occasione d'oro per trovare un equilibrio vita-lavoro? O, per meglio dire: che il cantiere possa rappresentare un'occasione d'oro per cercare di capire cosa c'è davvero tra lei e Marco? Con coraggio, determinazione e tanta, tanta costanza, questa eroina dai capelli rossi affronterà nuove sfide, svelerà antiche trame mentre proverà a comprendere il suo cuore.