Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Langues ita
× Pays it
× Ressources Catalogue
× Materiel 1
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2012
× Sujet Genere: Sentimentale
× Sujet COVID-19 - Effetti sociali

Trouvés 618 documents.

Il grande litigio di Tito e Pepita
0 0
Livres modernes

Low, Amalia

Il grande litigio di Tito e Pepita / Amalia Low

Milano : Il castoro, copyr. 2021

Résumé: Tito non sopporta Pepita. Pepita detesta Tito. E cosa c'è di meglio di una bella lettera per dire tutto quello che si pensa? Meno male che Tito e Pepita sono anche bravi a fare la pace! Un albo illustrato che semina gentilezza, altruismo e condivisione. E lo fa strappando sonore risate! Età di lettura: da 3 anni.

Il fantalibro dei Me contro Te. Luì & Sofì
0 0
Livres modernes

Calagna, Luigi - Scalia, Sofia

Il fantalibro dei Me contro Te. Luì & Sofì : la nostra storia / [Luigi Calagna, Sofia Scalia]

Milano : Mondadori Electa, 2021

Electa junior

Résumé: Ciao ragazzi, in questo nuovo e coloratissimo fantalibro vi raccontiamo la nostra storia e tanti segreti che non vi abbiamo mai svelato, a partire da quando ci siamo incontrati per la prima volta in quel lontano pomeriggio di qualche anno fa... Il primo bacio, i viaggi, l'arrivo a Milano, i nostri amati cagnolini Kira e Ray, il nuovo amico Cico Criceto... E poi challenge, slime, divertenti attività in tante pagine da leggere, disegnare, scrivere e colorare! Team Trote... Siete pronti?. Età di lettura: da 7 anni.

Cina
0 0
Livres modernes

Cina : prospettive di un paese in trasformazione / a cura di Giovanni B. Andornino

Bologna : Il mulino, copyr. 2021

Le vie della civiltà

Résumé: La Cina sta trasformando le dinamiche della politica globale più di qualsiasi altro paese al mondo, eppure la conosciamo poco. Sovente oggetto di letture stereotipate e quasi assente dai programmi scolastici, la Repubblica Popolare Cinese ambisce a un ruolo da protagonista del Ventunesimo secolo. Stati Uniti e Unione Europea la definiscono partner in alcuni ambiti di interesse comune e concorrente in campo economico, ma anche rivale sistemico in quanto promotrice di un modello di stato e società alternativo a quello liberale e democratico. Ma che cosa caratterizza questo modello? E come si configura la capacità di Pechino di proiettarlo verso il resto del mondo? A un secolo dalla fondazione del Partito Comunista Cinese, questo volume delinea la nuova fisionomia politica e socio-economica della Cina in quella che il suo leader, Xi Jinping, chiama la «nuova era». Comprenderne le implicazioni è decisivo, anche per l'Italia, per impostare relazioni efficaci e sostenibili.

Fiorire tra le rocce
0 0
Livres modernes

Corona, Marianna

Fiorire tra le rocce : la via dell'equilibrio quando la vita si fa ripida / Marianna Corona ; con un testo e le illustrazioni di Mauro Corona

Firenze : Giunti, 2021

Scrittori Giunti

Résumé: A Erto, il paese delle Dolomiti friulane segnato dalla tragedia del Vajont e amato dai climber per le sue magnifiche falesie, c'è una via di roccia che si chiama "Mari's Bad Rock Day": è dedicata a Marianna Corona, in ricordo del giorno in cui lei proprio su quella parete si bloccò, senza riuscire più a salire né a scendere. Ma Marianna ancora non sapeva che quella era solo una sorta di prova generale, in vista del passaggio ben più duro che la vita le avrebbe riservato nel 2017: la malattia, di fronte alla quale non c'è allenamento o tecnica che venga in soccorso, ma bisogna cercare dentro di sé le risorse per farcela. Sì, perché la vita ha molto in comune con la montagna: è bellissima ma anche piena di rischi, ci chiede l'umiltà di mettere un passo dopo l'altro, di cercare gli appigli giusti, e soprattutto ci costringe a conoscere noi stessi, a dosare il respiro di fronte alle salite, a trovare un equilibrio prima di godere del panorama... In questo libro, che unisce una toccante testimonianza narrativa a una originalissima rivisitazione dei fondamenti della pratica yogica, una giovane donna coraggiosa ci racconta la sua infanzia in una famiglia molto speciale, l'incanto e la durezza del crescere tra le montagne, l'avvicinamento allo yoga e il suo grande respiro, la malattia come momento doloroso ma al tempo stesso capace di rivelare cosa conta davvero. Come osserva Mauro Corona, che di queste pagine è al tempo stesso lettore e protagonista, "sotto le foglie di una scrittura ironica si percepisce l'alito fresco della malinconia, humus positivo che nutre la speranza. [...] Quando il mondo ci crolla addosso e tutto sembra perduto, esce la speranza nascosta in ciò che vedevamo ma non conoscevamo. Per fiorire tra le rocce serve quel tipo di humus". Con un testo e le illustrazioni di Mauro Corona.

Barzellette challenge
0 0
Livres modernes

Stilton, Geronimo

Barzellette challenge : sfida all'ultima risata / Geronimo Stilton

Milano : Piemme, copyr. 2021

Résumé: A Topazia non si parla d'altro che di un nuovo programma TV: 'Topi allo sbaraglio', la gara a squadre più spassosa del mondo! Geronimo e tutta la famiglia Stilton sono decisi a partecipare, per vincere una sfida... all'ultima risata! Che cosa dice un cuoco stanco di cucinare? Pasta! Qual è il colmo per un'ape? Andare in luna di miele! Che cosa fa una giraffa nel deserto? Ombra! Età di lettura: da 7 anni.

Il cervello trova la strada
0 0
Livres modernes

Bond, Michael

Il cervello trova la strada : come si sviluppa il senso dell'orientamento e perché in alcuni è più forte che in altri / Michael Bond ; traduzione di Francesco Zago

Milano : Corbaccio, copyr. 2021

Résumé: Il mondo fisico è infinitamente complesso, eppur la maggior parte di noi riesce a orientarsi. Camminiamo lungo strade sconosciute, mantenendo il senso della direzione, prendiamo delle scorciatoie su sentieri che non abbiamo mai percorso e ricordiamo per molti anni luoghi che abbiamo visto una volta sola: sono tutti fatti notevoli. In "Il cervello trova la strada" Michael Bond spiega com'è possibile: in che modo il nostro cervello elabora le "mappe cognitive" che ci permettono di orientarci anche in luoghi sconosciuti; in che modo ci poniamo nello spazio e come la nostra visione del mondo esterno influenza la nostra psiche e i nostri comportamenti. La concezione dello spazio fisico è un elemento cruciale nella nostra evoluzione: la capacità di muoversi su lunghe distanze in età preistorica ha dato all'Homo sapiens un vantaggio sul resto degli ominidi. I bambini sono istintivamente degli esploratori e appena incominciano a muoversi acquisiscono una comprensione dello spazio. E ciononostante, oggi pochi di noi fanno buon uso delle facoltà ereditate dai nostri avi peripatetici. E la maggior parte di noi non capisce cosa stiamo perdendo.

Eresia
0 0
Livres modernes

Citro, Massimo

Eresia : riflessioni politicamente scorrette sulla pandemia di Covid-19 / Massimo Citro della Riva ; prefazione di Alessandro Meluzzi

Milano : Byoblu, 2021

Résumé: Tragedia per alcuni, commedia per altri, farsa per altri ancora la pandemia 2020 è stata una rappresentazione. Un virus che non vuole saperne di abbandonare le scene, dalla sua prima comparsa sul palcoscenico, il laboratorio di Wuhan, l'OMS e il ritardo nell'annunciare l'emergenza e prendere provvedimenti, e infine la Paura, leva di un apparato messo in atto dai media per mantenere alta la tensione e perpetrare una coreografia del terrore. In questa scenografia sono tanti gli interrogativi che si pone il dottor Massimo Citro, dai quali si originano le riflessioni politicamente scorrette di "Eresia", che intendono esortare il lettore a ritornare a considerare i fatti in modo obiettivo, non attraverso il clamore mediatico, e a esaminare le innumerevoli coincidenze. Perché quando le coincidenze sono tante è sempre arduo pensare alla fatalità. Prefazione di Alessandro Meluzzi.

Io sono Gesù
0 0
Livres modernes

Calaciura, Giosuè

Io sono Gesù / Giosuè Calaciura

Palermo : Sellerio, copyr. 2021

Il contesto ; 115

Résumé: Un irrequieto adolescente fugge dalla madre, dagli obblighi quotidiani, dal villaggio povero e opprimente, e si mette alla ricerca del padre. In realtà insegue il suo passato, la comprensione del mistero della sua nascita, degli enigmi della sua infanzia, perché la madre è silente, forse non ricorda, o forse non vuole parlare. Solo il padre potrebbe fare il miracolo di restituirgli la memoria. Ma il padre non c'è più, ha abbandonato la famiglia. Il nome di quel ragazzo è Gesù, Maria e Giuseppe i genitori, Nazaret e la Galilea lo spazio delle sue avventure, del suo bisogno di amore, del dolore e della timidezza che sempre lo accompagnano. E il Gesù di Calaciura è un giovanissimo viandante in un cammino pieno di sorprese, passioni e tradimenti, dolcezza e violenza. Attorno a lui uomini e donne che sono figli di una terra con leggi spietate, il feroce dominio romano con la sua inarrivabile macchina bellica e governati va, l'autorità religiosa e morale dei sacerdoti, l'arroganza e lo sfarzo dei ricchi, la brutalità di chi si pone al di fuori della società e depreda i più deboli, la disperazione di chi non trova nemmeno un'oliva per nutrirsi o una pozza per dissetarsi. È un tempo inquieto, stravolto da cambiamenti profondi, il nuovo e il vecchio, l'antico e il moderno collidono e si sgretolano, nessuno più di un ragazzo tormentato dal desiderio e dall'ansia del futuro è capace di avvertire il battito sotterraneo di una rivoluzione in arrivo. Di cui, senza davvero volerlo, sarà protagonista.

Bill esce dal web
0 0
Livres modernes

Nuzzo, Andrea

Bill esce dal web : il romanzo di Sii come Bill / Andrea Nuzzo

Milano : Mondadori, 2021

Résumé: Fake news, hater, leoni da tastiera, flame e tormentoni; commenti inferociti, toni accesi e tanto egoismo. Sul web e nel mondo reale ne vediamo di tutti i colori, e a volte abbiamo bisogno di qualche modello positivo che dia il buon esempio e ci indichi la corretta strada da seguire. Per fortuna è arrivato Bill, lo stickman più famoso dei social, che con ironia e intelligenza ci aiuta a comprendere i nostri difetti e ci suggerisce comportamenti etici. Nel giro di pochi anni, "Sii come Bill" è diventato un vero e proprio fenomeno della Rete, con oltre un milione di iscritti alla pagina Facebook, più di 200mila follower su Instagram e contenuti da migliaia di condivisioni. D'altronde, se la perfezione non appartiene agli uomini, forse è il caso di cercarla in un omino stilizzato con la faccia sempre sorridente... Ma cosa succederebbe se Bill uscisse dal web e si confrontasse con il mondo reale? È proprio quello che accade in questo romanzo, nel quale vedremo il noto stickman alle prese con un universo a tre dimensioni. Come nuovo portinaio di un palazzo, avrà il compito di trasformare quel luogo in un posto migliore; sembrerebbe un'impresa da poco per chi si se la vede quotidianamente con migliaia di follower e deve gestire le turbolenze che agitano i social, ma le insidie sono dietro l'angolo... Bill riuscirà in appena sette giorni a portare armonia tra i condomini? Ma soprattutto: scoprirà chi è il misterioso inquilino del settimo piano? In questo libro, che ai testi alterna le tavole e i meme che hanno reso così celebre "Sii come Bill", ritroviamo lo spirito e i valori alla base di uno dei progetti web più simpatici e intelligenti degli ultimi anni. E lo scopo è sempre lo stesso: imparare, un passo alla volta, a essere come Bill.

HappyNext
0 0
Livres modernes

Cristicchi, Simone

HappyNext : alla ricerca della felicità / Simone Cristicchi

3. ed.

Milano : La nave di Teseo +, 2021

Résumé: Felicità: cosa significa davvero? In cosa risiede? Da sempre il genere umano concentra i suoi sforzi per afferrarla, per coglierla tanto nel fascino delle grandi idee quando nella meraviglia delle piccole cose. Eppure, raramente si può dire di esserci riusciti. In questo libro - parte di un progetto più ampio, che comprende anche uno spettacolo teatrale dal titolo omonimo e un film documentario di Andrea Cocchi - si sceglie di provare a spiegare cosa la felicità rappresenti, al riparo da facili entusiasmi e conclusioni affrettate. La ricerca della felicità si sposa, infatti, con l'inesauribile curiosità di Simone Cristicchi, qui viaggiatore insieme al lettore, il quale, attraverso la filosofia, la meditazione e la fede, ci parla della bellezza, della vitalità, del tempo, del senso di appartenenza e di comunità, di musica e di storie. Ispirandosi a "Comizi d'amore" di Pasolini, Simone Cristicchi crea per il lettore un percorso in sette parole chiave - attenzione, lentezza, umiltà, cambiamento, memoria, talento, noi - in cui trovano spazio aneddoti, racconti e interviste, che ci accompagna nella sorprendente scoperta del senso profondo di questa ricerca per ciascuno di noi.

La nostra furiosa amicizia
0 0
Livres modernes

Thorpe, Rufi

La nostra furiosa amicizia : romanzo / Rufi Thorpe ; traduzione di Claudia Durastanti

Torino : Bollati Boringhieri, 2021

Varianti

Résumé: California, anni Zero. Bunny è bellissima, alta, bionda, con un padre costruttore edile e una piscina in giardino. Michael - coda di cavallo lungo la schiena e piercing al naso - vive con la zia nel piccolo cottage lì a fianco. Il giorno in cui Bunny sorprende Michael a fumare nel suo giardino, lui scopre che la vita della ragazza non è perfetta come sembra. Alta uno e novantadue, Bunny sovrasta i suoi compagni. E per quanto sogni di primeggiare e qualificarsi per le Olimpiadi, per lei sarebbe ancora più importante sentirsi normale, essere accettata, avere un ragazzo, e al tempo stesso poter nascondere l'imbarazzante problema di alcolismo del padre. Anche l'esile, intelligentissimo Michael ha i suoi segreti. A casa e a scuola finge di essere etero, ma poi cerca uomini online per incontri anonimi che lo elettrizzano e insieme spaventano. Quando Michael si innamora per la prima volta, un orrendo giro di pettegolezzi malevoli comincia a circolare e le conseguenze di un gesto terribile, accidentale, finirà per determinare in maniera imprevista il futuro di entrambi i ragazzi, e della loro amicizia. Rufi Thorpe ci regala la storia bellissima e tormentata di due esseri umani che desiderano restare uniti, oltre le più disperate delle circostanze. E un'affascinante riflessione sulla complessità e l'urgenza delle migliori amicizie, sulla distanza che siamo disposti a percorrere per proteggere e difendere i nostri affetti e su che cosa succede quando certi legami vengono sollecitati fino al punto di spezzarsi.

Anne-Marie la beltà
0 0
Livres modernes

Reza, Yasmina

Anne-Marie la beltà / Yasmina Reza ; traduzione di Ena Marchi e Donatella Punturo

Milano : Adelphi, 2021

Piccola biblioteca Adelphi ; 761

Résumé: Lo scrittore, ha detto una volta Yasmina Reza, è simile a un alchimista, poiché «prende una materia per crearne un'altra». E proprio in virtù dei poteri alchemici della sua scrittura - mai così esatta e acuminata, e al tempo stesso mai così ricca di sfumature - l'intervista che un'oscura ex attrice, Anne-Marie Mille, immagina di concedere a una serie di invisibili giornalisti dopo la morte di una celebre collega, Giselle Fayolle detta Gigi, si tramuta nell'elogio di tutti gli attori che celebri non diventano mai, quelli il cui nome compare in fondo alla locandina. A SaintSourd, il paese del Nord della Francia dove AnneMarie ha trascorso un'infanzia priva di ogni luce, oltre ai pozzi di carbone c'era una piccola compagnia teatrale, i cui componenti, ai suoi occhi innamorati, avevano la statura di semidei. Un giorno, però, la bambina triste, che soltanto nelle sue accese fantasticherie poteva credersi bella, è riuscita a «scendere» a Parigi, e a calcare anche lei le scene. E non importa che abbia recitato sempre in ruoli secondari, e che sia vissuta nell'ombra dell'affascinante, insolente Gigi, non importa che abbia avuto un marito noioso, che ora si ritrovi vecchia e malandata, né che il suo unico figlio sia arido e dispotico: perché, anche se solo per poco, lei ha conosciuto il «mondo dello spettacolo». Di quel mondo ci racconta, con arguzia affettuosa, splendori e miserie, riuscendo a farci ridere e a commuoverci - e a dire, nonostante tutto: «A volte, sul palcoscenico, sono stata Anne-Marie la beltà».

Tutto bene
0 0
Livres modernes

Paolizzi, Nicolas

Tutto bene / Nicolas Paolizzi

Milano : Rizzoli, 2021

Résumé: Lana ha diciassette anni e vive in un piccolo paese della provincia abruzzese affacciato su una vallata. Le sue giornate scorrono tranquille: le amiche, il liceo classico, una famiglia che non le fa mancare niente, l'attesa di un amore che possa davvero scaldarle l'anima. Una vita normale, apparentemente perfetta. Già, apparentemente. Ma cosa succede quando la superficie di questa perfezione viene graffiata, scalfita, spezzata? Quando improvvisamente i tuoi punti fermi vacillano, e le figure più importanti rivelano tutta la loro fragilità e il loro bisogno di essere protette? Quando proprio le persone che pensavi di conoscere meglio - l'amica del cuore, un fidanzato che sembrava il principe azzurro - sono quelle che ti spiazzano, ti deludono, ti abbandonano, ti fanno più male? "Tutto bene" è un libro sincero, intenso, coraggioso, e parla proprio di questo: di quanto la ricerca della perfezione sia nient'altro che un'illusione da abbandonare subito, prima che possa lasciarci senza fiato; di quanto le parole che non diciamo finiscano per consumarci dentro; di quanto cambiare e crescere spaventi eppure sia necessario per costruirsi da zero.

Non è vero! Non è vero!
0 0
Livres modernes

Blake, Stéphanie

Non è vero! Non è vero! / Stephanie Blake

Milano : Babalibri, copyr. 2021

Résumé: Simone torna da scuola e dice tutto fiero alla mamma che ha segnato un sacco di gol e ha vinto la partita! La mamma allora gli fa i complimenti. Simone scoppia a ridere e le dice: «Ah! Ah! Ci sei cascata! non è vero! non è vero!». Il gioco continua per tutta la giornata, Simone fa scherzi a tutti anche al papà quando gli dice che ha apparecchiato la tavola per cena. Il piccolo Gaspare intanto sta a osservare e, quando a cena annuncia che ha fatto cacca nel pannolino, tutti ci credono, soprattutto Simone che sbotta: «Bleah! Veramente?». «Ah! Ah! Non è velo! Non è velo!» risponde ridendo il suo fratellino! Stephanie Blake torna con un libro che piacerà moltissimo a grandi e piccini: chi non si è mai divertito col gioco del Non è vero! Non è vero!? Età di lettura: da 3 anni.

L'ora più fredda
0 0
Livres modernes

Paci, Paolo

L'ora più fredda / Paolo Paci

Milano : Solferino, 2021

Narratori

Résumé: Marco, figlio di una famiglia piccolo-borghese cresciuto ai margini di un quartiere operaio, non è mai stato in montagna. Per questo, quando grazie a una gita dell'oratorio vive la sua prima notte stellata in alta quota, è potentissima la scoperta del profumo del bosco, delle stelle così vicine, di un senso di libertà mai provato prima. Una scoperta che continua negli anni, intrecciandosi all'amicizia con Martino, figlio di operai e talento naturale dell'alpinismo anche grazie al rapporto forte con il padre, fervente comunista e ancor più fervente scalatore. Il legame tra i due ragazzi si approfondisce di anno in anno e di cima in cima, dalle falesie del lecchese alle Alpi Retiche, al Monte Bianco, al gruppo del Brenta. Ma tra gli entusiasmi dell'adolescenza e i dilemmi della maturità si apre la voragine. Un evento traumatico che della montagna rivela il volto più duro, quello della fatalità che non lascia scampo. Per i due amici di sempre la scelta è ineludibile: lasciarsi travolgere, o stringere i denti e cercare una nuova vetta? Anche nell'ora più fredda si può trovare la forza di rinascere, un nuovo senso della vita, persino l'amore. Il primo romanzo di Paolo Paci, attraverso decenni e luoghi fondamentali per la nostra storia collettiva, racconta con mano lieve il mestiere di crescere: tra gli amici, tra le montagne. Disegnando un'educazione sentimentale, politica e alpinistica.

Tuscia
0 0
Livres modernes

Tuscia : i cammini

Roma : GEDI, 2020

Le guide ai sapori e ai piaceri

Résumé: «Se c'è una ragione per leggere, amare, usare questa nuova Guida di Repubblica dedicata alla Tuscia è che cammini e castelli offrono le emozioni di un viaggio che ci porta ad esplorare uno dei territori più belli d'Italia. Ma noi questa volta abbiamo osato di più affidando ad un campione come Leonardo Bonucci la trama dei ricordi personali che hanno trasformato la vita di un ragazzo normale nella straordinaria esperienza di un calciatore che ha vinto tutto e che ancora non si ferma mai.» (Giuseppe Cerasa)

Bologna
0 0
Livres modernes

Bologna : Quadrilatero

Roma : GEDI, 2020

Le guide ai sapori e ai piaceri

Résumé: «Ogni citta ha un suo centro di gravità attorno a cui ruota un po' tutto: lo scorrere della vita, i ricordi, la storia, il costume, le mode, i capricci, le contrapposizioni, gli eventi, lo sport, la musica, la cultura, l'arte, il gusto, i commerci e il relax. A Bologna tutto questo si può racchiudere e inglobare in un unico luogo dove si può cogliere l'anima della citta. Un'anima antica che si diparte da Piazza Maggiore e poi si distende tra cento stradine dove si possono sentire, con una buona dose di fantasia, i passi del corteo che attraversava via Clavature per l'incoronazione di Carlo V o le note dello Stabat Mater di Rossini o la voce di Guccini dentro le sue amate osterie. quadrilatero è questo e tanto altro ancora.» (Giuseppe Cerasa)

Il sentiero degli dei
0 0
Livres modernes

Wu Ming 2

Il sentiero degli dei : un racconto a piedi tra Bologna e Firenze / Wu Ming 2

Nuova ed. aumentata

Milano : Feltrinelli, 2021

Varia

Résumé: Questo libro è un intreccio di scrittura e cammino. Percorre e racconta un sentiero che va da Bologna a Firenze, da piazza Maggiore a piazza della Signoria, conosciuto come Via degli Dei. Nel 2010, quando uscì la prima edizione, si era appena conclusa la guerra tra l'Appennino e l'Alta Velocità. La nuova ferrovia prometteva di avvicinare i capoluoghi di Emilia e Toscana come se fossero due fermate di una metropolitana. Oggi possiamo dire che quelle parole erano solo propaganda. I treni veloci fanno risparmiare una ventina di minuti di viaggio, ma dietro di sé hanno lasciato un inutile sacrificio di esseri umani, paesaggi, fiumi e sorgenti. L'Alta Velocità avrebbe dovuto spostare sulle rotaie parte del traffico dell'Autostrada del Sole. Invece di autostrade ne è arrivata un'altra, e la storia si è ripetuta. Dieci anni dopo, la Via degli Dei è diventata uno dei cammini più frequentati d'Italia e questo testo un piccolo classico della narrativa di montagna. L'autore torna sui suoi passi e aggiunge alle vecchie pagine il racconto di quel che è accaduto nel frattempo: i luoghi che sono cambiati, quelli che sono rimasti intatti, le nuove storie che si sono depositate sul sentiero, le riflessioni imposte dalla sua notorietà, ma anche le sentenze per i disastri ambientali e le morti sul lavoro, i danni compiuti e mai più sanati. Perché il passato non si può cambiare, e nemmeno il futuro, ma bisogna sforzarsi di educare il presente. Crescerlo con più cura. Seguire per cinque giorni i segnavia biancorossi, tra incontri e leggende, per arrivare a Firenze a forza di gambe, scoprendo così quale mostruosa Entità minaccia boschi e vallate. Per poterla riconoscere, la prossima volta. Cioè adesso. "Queste storie sono fatte di tronchi e di pietra, prima che di parole." Cinque giorni di cammino da Bologna a Firenze, fra incontri inattesi e disastri ambientali, per conoscere le verità e gli spettri che plasmano il paesaggio. Per ascoltare senza fretta la voce dei luoghi e imparare a capirli.

Quel che ci è dato
0 0
Livres modernes

Robinson, Marilynne

Quel che ci è dato / Marilynne Robinson ; traduzione di Eva Kampmann

Roma : Minimum fax, 2021

Sotterranei ; 234

Résumé: In tutta la sua opera, narrativa e saggistica, Marilynne Robinson ha costruito una critica appassionata della società contemporanea - con la sua dipendenza dalla tecnologia e il suo materialismo - nel nome di un profondo umanesimo che recuperi il nostro valore in quanto creature divine, per quanto fallibili e predatorie. Nei diciassette saggi di questa raccolta, la Robinson spazia - con la profondità e la limpidezza che i suoi lettori hanno imparato a conoscere - lungo un ampio spettro di temi: dalla capacità dei grandi pensatori del passato (Calvino, Locke, Shakespeare) di influenzare e guidare le nostre vite, all'ascesa di un'élite autoproclamatasi tale, che rischia di corrompere la vita politica e religiosa degli Stati Uniti, allontanandola dai valori della democrazia e della fede. Una lettura indispensabile, per comprendere e apprezzare ancor meglio la lucida visione che ha ispirato romanzi memorabili come Gilead e Lila, e per guardare con nuova consapevolezza l'America e la crisi profonda che ne sta prosciugando il sogno.

Ho trovato un cuore a terra ma non era il mio
0 0
Livres modernes

Venuti, Claudia

Ho trovato un cuore a terra ma non era il mio / Claudia Venuti

Milano : Sperling & Kupfer, 2021

Pandora

Résumé: «Misi il mio cuore in una teca di vetro immaginaria, sentivo che avrei dovuto proteggerlo da tutto quel male, avrei dovuto riservargli un posto lontano dal pericolo di finire nelle mani sbagliate.» Quante cose possiamo vivere per la prima volta? Nina, trentaseienne indipendente e solitaria, non ne vive molte, soprattutto una: innamorarsi. Maniaca del controllo com'è, pensa di poter gestire qualunque cosa, compresi i sentimenti. E se tutti vogliono qualcuno da amare, che sia anche solo un animale da accudire o una pianta da curare, lei al contrario crede fermamente di non aver bisogno di niente e di nessuno. Ma si può davvero essere felici così? Dopo aver fatto ripetutamente i conti con l'abbandono, con gli errori e le scelte degli altri, abituata a essere l'unica a stabilire le regole, Nina ha deciso che nella vita può contare solo su se stessa. Le uniche persone di cui si sia mai fidata sono la nonna e la sua migliore e unica amica, Bea, presenze costanti in un'esistenza fatta di doveri, in cui sono state più le cose che ha scelto di non vivere, che ha respinto. Tuttavia, capita che quello che non succede per anni accada in una manciata di mesi: la vita ti coglie impreparata e ti mette davanti quello che vuole, senza pensare a ciò di cui avresti bisogno. E così, Nina comincia quel viaggio temuto e meraviglioso del guardarsi dentro. Questa volta, però, non più da sola, ma accompagnata per mano.