Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2019
× Langues ita
× Materiel 1
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Sujet Genere: Poliziesco
× Sujet Escursioni - Piemonte - Guide
× Langues slo
× Sujet Calcio femminile - Diari e memorie

Trouvés 543 documents.

C215
0 0
Livres modernes

C215

C215 : #christianguemy : l'arte dello stencil / testi di Christian Guémy, Alessandra Mattanza

Milano : White Star, copyr. 2019

Résumé: C215, pseudonimo di Christian Guémy, uno dei grandi maestri della Street Art contemporanea, si racconta tra queste pagine attraverso le interviste rilasciate ad Alessandra Mattanza. Un ritratto intimo e personale dell'artista e della sua visione, basata sulla convinzione che davvero l'arte possa cambiare il mondo. Da Parigi a Los Angeles, da Roma a New York, da Londra a Istanbul, le immagini delle sue opere più celebri e più importanti, scattate da lui stesso, accompagnano il racconto e conducono il lettore alla scoperta di un caleidoscopio di emozioni, capaci di togliere il fiato, risvegliare la coscienza e lasciare un segno indelebile.

Frank Lloyd Wright
0 0
Livres modernes

Misgur, Valentina

Frank Lloyd Wright : l'architetto della natura / Valentina Misgur

San Dorligo della Valle : EL, copyr. 2019

Grandissimi

Résumé: La lunga vita di un architetto che amava gli alberi, la luce, le rocce, l'acqua e il deserto, e che con questi elementi ha inventato l'architettura moderna. Età di lettura: da 7 anni.

Fabbrica futuro
0 0
Livres modernes

Bentivogli, Marco

Fabbrica futuro : lavoro, contratti smart, azienda a bassa gerarchia, rivoluzione della mobilità, tecnologie : FCA, gli operai 4.0 e l'Italia nell'era post-Marchionne / Marco Bentivogli, Diodato Pirone

Milano : Egea, 2019

Business e oltre

Résumé: Questo libro racconta il caso Fiat-FCA dal punto di vista del lavoro in fabbrica. Di come si lavora in concreto lungo le linee di montaggio di un moderno plant automobilistico italiano, nei suoi aspetti positivi e nelle sue contraddizioni. Nell'immaginario collettivo quegli stabilimenti sono ancora "fabbriche inferno" mentre nella realtà sono paragonabili a sale chirurgiche. La realtà riferisce di una drastica compressione della fatica che si sta traducendo anche in un incremento dello "stress" mentale degli operai 4.0, chiamati a una maggiore attenzione e a far funzionare la mente e non solo le mani. In queste fabbriche sta crollando il muro fra lavoro manuale e intellettuale e nuove competenze stanno ricomponendo le mansioni di lavoratori e "capi". Gli Autori fanno emergere anche il messaggio "politico", rivolto implicitamente all'Italia immobile, della rivoluzione culturale frutto della nuova visione dell'azienda e del coraggio di una parte del sindacato. Un'azienda ben nota per la sua catena di comando rigidamente verticale e militarista si sta trasformando, fra mille difficoltà, in un'impresa orizzontale o a bassa gerarchia. Nella fabbriche FCA verticalismo e paternalismo sono oggi sostituiti da un'ampia responsabilità diffusa, non per generosità gratuita, ma per una nuova cultura industriale che deve saper cogliere la sfida reciproca tra le parti sociali sulla partecipazione dei lavoratori.

Sonata per la signora Luna
0 0
Livres modernes

Stead, Philip C.

Sonata per la signora Luna / scritto da Philip C. Stead ; illustrato da Erin E. Stead

Milano : Babalibri, 2019

Résumé: Che cosa succede se una bambina di nome Harriet, infastidita da un gufo rumoroso, getta la sua tazza di tè fuori dalla finestra e accidentalmente... fa cadere la luna dal cielo? Succede che Harriet diventa amica della luna e non esita a prendersi cura di lei: le compra un morbido cappello di lana, la porta a fare un giro in barca sul lago di notte. E anche il venditore di cappelli, il marinaio sul molo e il gufo fanno la loro parte per esaudire i sogni della luna, riconoscenti per tutte le volte che è stata lei ad aiutare loro. Una delicata favola della buonanotte, rarefatta e magica, che racconta di come una timida giovane violoncellista, nello spazio di una notte, impari a condividere la sua musica con chi le vuole bene. Età di lettura: da 5 anni.

I paesaggi delle Alpi
0 0
Livres modernes

Salsa, Annibale

I paesaggi delle Alpi : un viaggio nelle terre alte tra filosofia, natura e storia / Annibale Salsa ; prefazione di Gianluca Cepollaro e Alessandro de Bertolini

Roma : Donzelli, copyr. 2019

Saggine ; 325

Résumé: Un appassionante viaggio alla scoperta dei paesaggi alpini è quello in cui ci conduce Annibale Salsa, profondo conoscitore delle terre alte e vera e propria autorità in materia. Filosofo della montagna, Salsa ha dedicato la vita a decifrare i segni che l'uomo ha lasciato sul paesaggio alpino: il sogno di conoscere le Alpi lo ha portato a percorrerle in tutta la loro estensione, arrivando negli anni ottanta a compierne a piedi la traversata completa. L'interesse per le Alpi e per le popolazioni che le abitano lo ha spinto ad andare a vivere in montagna, dove allo studio ha affiancato la conoscenza diretta e partecipata delle comunità storiche di quei territori. Il suo sguardo sul mondo alpino unisce quindi l'attitudine dello studioso a quella dell'esploratore, la visione del filosofo a quella dello storico, la prospettiva dell'antropologo a quella di chi vive in montagna e ne conosce le dinamiche profonde. Attraverso la sua lente il paesaggio alpino passa dall'essere visto all'essere vissuto, diventando uno spazio di vita. I paesaggi delle Alpi sono l'esito della continua interazione nel tempo tra l'uomo e lo spazio montano: l'attività umana lascia delle tracce, che diventano segni, simboli, testimonianze stratificate di storie e di eventi. È l'essere umano, in altre parole, a «fare il paesaggio», ed è in esso che possiamo cogliere l'ibridazione tra natura e cultura. Per comprendere i paesaggi alpini è necessario ripercorrerne la genesi, individuando i fattori e gli eventi che hanno inciso sulla loro costruzione, ma anche guardare ai processi individuali e collettivi di creazione di senso sulla base dei quali questi luoghi vengono abitati. Tenendo insieme queste due prospettive è possibile capire come una prassi responsabile, attenta all'uso delle risorse, cosciente del valore del limite, fondata sul senso di appartenenza e sulla partecipazione sia l'unica strada per trasformare uno spazio fragile come quello alpino senza distruggerlo, permettendo a chi lo abita di continuare a farlo. Il cambiamento climatico, che ha mostrato la sua forza distruttiva nella tempesta Vaia che si è abbattuta sul Nord-est nel 2018, rende ancora più urgente una riflessione su questi temi. Il declino, lo spopolamento, l'abbandono, l'inselvatichimento delle montagne non sono un destino ineluttabile. Al contrario, le terre alte rappresentano un'opportunità per ritrovare un equilibrio tra sviluppo economico, coesione sociale e rispetto del paesaggio. Prefazione di Gianluca Cepollaro e Alessandro de Bertolini.

Growth hacking
0 0
Livres modernes

Forliano, Gerardo

Growth hacking : strategie e strumenti per far crescere startup e PMI / Gerardo Forliano

Milano : Apogeo, copyr. 2019

Guida completa

Résumé: Il segreto del successo di ormai ex startup come Airbnb, Dropbox e Spotify è una metodologia nata nella Silicon Valley, il growth hacking: un processo che coinvolge marketing, sviluppo di prodotto e analisi dei dati, e che attraverso continue fasi di sperimentazione aiuta a far crescere un business nella maniera più rapida possibile. Questo manuale descrive i fondamenti e le tecniche di growth hacking, unendo gli aspetti teorici con esempi ed esercitazioni pratiche. Si parte dalla definizione di growth hacking e del profilo del growth hacker per poi analizzare i principi alla base della crescita di una startup. In seguito viene illustrato il framework AAARRR, conosciuto anche come funnel dei pirati, e nel cuore del libro se ne approfondiscono tutte le fasi - awareness, acquisition, activation, retention, revenue, referral - mettendo in luce le strategie di ottimizzazione delle performance e le metriche per misurare i risultati. Il volume si conclude con le attività e i passi necessari per configurare, implementare e avviare un vero e proprio processo di growth hacking. Una guida pratica e ricca di strumenti, rivolta a chi - imprenditore, manager, startupper o marketer - vuole scoprire come far crescere un progetto imprenditoriale con un metodo scientifico

Etica
0 0
Livres modernes

Spinoza, Benedictus de

Etica : dimostrata con metodo geometrico / Baruch Spinoza ; a cura di Emilia Giancotti

Roma : Editori riuniti, stampa 2019

Biblioteca

Résumé: Nel capolavoro cui lavorò per tutta la vita, massima espressione del razionalismo, Spinoza risolve il dualismo cartesiano tra materia e spirito ponendo un'unica sostanza, Dio, che consta di infiniti attributi, concreantesi nei modi, cioè negli individui. Il Dio di Spinoza non è il Dio personificato delle religioni positive, ma il principio che garantisce l'ordine razionale della realtà; l'etica consiste così nell'amor Dei intellectualis, nel riconoscimento di tale ordine, che assicura la vera libertà dell'individuo.

Gli amori sospesi
0 0
Livres modernes

Fayolle, Marion

Gli amori sospesi / Marion Fayolle

Roma : Gallucci, 2019

Résumé: Può l'amore essere un sentimento multiplo? Cosa cerchiamo nel legame di coppia? Si possono "congelare" le emozioni per viverle successivamente, al momento opportuno? A partire da questi interrogativi Marion Fayolle costruisce il suo nuovo libro come una sorta di "commedia musicale" a fumetti. Per la prima volta, infatti, i suoi personaggi, di solito privi di voce, sono dotati di parola. Resta però centrale l'espressività dei corpi danzanti e dei gesti, alla quale si affianca una narrazione talvolta classica, talvolta in rima o in forma di canzone.

Diritto al lavoro e disabilità
0 0
Livres modernes

Marchisio, Cecilia Maria - Curto, Natascia

Diritto al lavoro e disabilità : progettare pratiche efficaci / Cecilia Maria Marchisio, Natascia Curto

Roma : Carocci Faber, 2019

Tascabili ; 192

Résumé: Alla luce del nuovo paradigma introdotto dalla Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, il diritto al lavoro appare uno snodo cruciale. Ricco di implicazioni e stratificazioni concettuali, esso consente di integrare riflessioni di ordine teorico e metodologico. Il volume propone un'analisi del lavoro per coloro che vivono condizioni di disabilità dal punto di vista degli universi semantico-concettuali a esso connessi, derivandone una proposta operativa articolata relativa alle azioni oggi possibili per accompagnare le persone con disabilità a un'occupazione retribuita, senza discriminazione e nella prospettiva dei diritti

Draghi, dirigibili e mongolfiere
0 0
Livres modernes

Crovi, Luca - Barbieri, Paolo

Draghi, dirigibili e mongolfiere : c'era una volta a Milano / Luca Crovi, Paolo Barbieri

Mantova : Oligo, stampa 2019

Résumé: Milano 15 aprile 1928, ore 1.55. Il generale Umberto Nobile decolla da Baggio con il dirigibile Italia diretto con il suo equipaggio al Polo Nord. Prima di lasciare la città, effettua un giro di ricognizione che gli permette di ammirare un paesaggio da favola: l'idroscalo con i suoi idrovolanti, la basilica di Sant'Ambrogio con accanto la Colonna del Diavolo, l'Arena Civica dove navigavano le gondole e ascendevano le mongolfiere e i navigli con i loro barconi carichi di merci e densi di nebbia, quella stessa nebbia che secondo antiche leggende era creata dal fiato dei Draghi... Uno sguardo incantato su Milano che permette a Nobile di scoprirne l'anima insieme al suo cane Titina che gli fa compagnia durante il viaggio. Il senso di meraviglia del racconto di Luca Crovi è accompagnato dalle illustrazioni di Paolo Barbieri che dipingono una Milano fantastica e misteriosa, magica e persino steampunk. E il duomo di notte appare a Umberto Nobile come a Mark Twain «un incantevole e fiabesco cristallo di ghiaccio che potrebbe svanire in un istante».

La gestione delle informazioni nelle aziende dei servizi turistici
0 0
Livres modernes

Candiotto, Roberto

La gestione delle informazioni nelle aziende dei servizi turistici / Roberto Candiotto

Torino : Giappichelli, copyr. 2019

La mia libreria

Résumé: Il volume, scritto in modo semplice e chiaro, illustra gli elementi basilari di una corretta gestione delle informazioni aziendali, con particolare attenzione alle attività connesse ai servizi turistici. L'analisi dei processi, delle funzionalità dei sistemi informativi integrati e delle relazioni con i clienti sono basilari per appropriate considerazioni sull'uso strategico delle tecnologie digitali nel settore turistico. Rivolto agli studenti dei corsi di Gestione informatica dei servizi turistici e di Sistemi informativi aziendali (ma anche a studiosi appassionati alle dinamiche interdipendenze fra scelte strategiche, opzioni organizzative e opportunità tecnologiche), il libro fornisce gli strumenti per acquisire, gradualmente e celermente, elevate capacità con gli strumenti di produttività individuale e dimestichezza con l'analisi dei dati, i modelli di simulazione e di convenienza economica. Le esperienze di Regione Piemonte e di aziende leader del settore turistico, offrendo riscontri pratici, arricchiscono i contenuti del testo.

Mamma, questa è l'Italia!
0 0
Livres modernes

Ichiguchi, Keiko

Mamma, questa è l'Italia! / Keiko Ichiguchi

Bologna : Kappalab, 2019

Graphic novel

Résumé: Keiko arriva in Italia dal Giappone con una valigia e la voglia di ricominciare. Non conosce nessuno, ma col tempo trova amici e un compagno per la vita. Le uniche difficoltà? Adattarsi alle idiosincrasie del nostro Bel Paese. Come conciliare gli usi e costumi nipponici con quelli nostrani? E, soprattutto, come rassicurare una mamma giapponese davvero preoccupata del fatto che si possa vivere bene anche in Italia… quando è faticoso capire perfino le sue tante contraddizioni? Una commedia autobiografica raccontata attraverso vignette che si leggono come un diario intimo e familiare. Con gli occhi imparziali di uno straniero, ma con un amore incondizionato per la nostra terra, Keiko Ichiguchi ci aiuta a scoprire i nostri pregi e difetti, i tic, le ossessioni e le nostre manie più curiose o imbarazzanti… viste dall’esterno. Dopo aver rivelato agli italiani le vere facce del Giappone, Keiko racconta alla mamma la sua imprevedibile vita in Italia, con l’occhio di una vera giapponese DOC che vive nel Bel Paese fin dagli Anni Novanta, sposata con un disegnatore di fumetti bolognese.

Lezioni di anatomia
0 0
Livres modernes

Lezioni di anatomia : il corpo umano in quindici storie / traduzione di Veronica Raimo

Roma : Minimum fax, 2019

Résumé: Tra autobiografia e racconto, saggio e meditazione filosofica, quindici scrittori di grande talento sono stati chiamati dalla Bbc a parlare di una specifica parte del corpo umano. Il risultato è sorprendente e felice: un viaggio buffo e spesso commovente attraverso il misterioso paesaggio dei nostri corpi. Una lezione di anatomia affidata alla fantasia e alla creatività. In "Lezioni di anatomia", ogni scrittore ha ispezionato una parte del corpo diversa, attingendo a ogni possibile fonte: la saggistica esistente in materia, la filosofia, l'esperienza personale. E così, Naomi Alderman si immerge nelle spire degli intestini e della nostra ossessione per il cibo; Thomas Lynch celebra il ventre come fonte costante del miracolo della vita; A.L. Kennedy esplora la stupefacente capacità del naso di rievocare i ricordi, e Philip Kerr ricostruisce la grande storia del cervello e dei chirurghi che hanno insegnato a dissezionarlo. Racconti di: Naomi Alderman, Christina Patterson, A.L. Kennedy, Ned Beauman, Abi Curtis, Kayo Chingonyi, Mark Ravenhill, William Fiennes, Annie Freud, Philip Kerr, Daljit Nagra, Patrick McGuinness, Chibundu Onuzo, Imtiaz Dharker, Thomas Lynch.

Il sentiero per Walden
0 0
Livres modernes

Sims, Michael

Il sentiero per Walden : vita improbabile di Henry David Thoreau / Michael Sims ; con un saggio di Antonio Moresco ; traduzione di Antonella Salzano

Roma : Luiss University Press, 2019

Pensiero libero ; 18

Résumé: Dal saggio di Antonio Moresco "Questo libro racconta la storia di un uomo eccentrico e libero e di un pensatore sconfinatore. Racconta la vicenda di un grande Paese che stava nascendo e continuando telluricamente a nascere, di un mondo nuovo e di una nazione nuova che portava con sé anche il sogno di un uomo nuovo, di un crogiolo di popoli venuti da ogni parte del mondo uniti da una visione esistenziale espansiva, un esperimento umano e politico mai tentato prima, con le sue luci e le sue ombre, le sue grandi speranze ma anche le sue terribili colpe (il genocidio dei nativi, lo schiavismo). E ci racconta anche un incrocio di esistenze personali, di elezioni e destini che si sono trovati a coesistere negli stessi anni cruciali della vita politica e spirituale di questo Paese in progress, in un momento di eccezionale e germinale tensione e fervore, tanto da venire poi chiamato Rinascimento Americano... Il sentiero per Walden è un libro che sta al confine tra biografia, saggio e ritratto di un'epoca, così ricco di informazioni e particolari, così fluido e con un effetto presenza così continuo e vivido che si ha l'impressione di entrare in un'altra esistenza e in un mondo parallelo, di sperimentare un incontro ravvicinato del terzo tipo. L'enorme mole di documentazione che sta alla base di questo libro ma anche la capacità di dominarla e la bravura dell'autore nello scioglierla con naturalezza attraverso mille particolari nel corso della narrazione ne fanno una lettura ricca di suggestioni e pulsante."

Si trasforma in un razzo missile
0 0
Livres modernes

Demented Burrocacao

Si trasforma in un razzo missile / Demented Burrocacao ; illustrazioni di Simone Tso

Milano : Rizzoli Lizard, 2019

Résumé: Dalla metà degli anni Settanta fino ai primi Novanta, intere generazioni di ragazzini sono cresciute davanti alla tv, ingerendo massicce dosi di cartoni animati: robottoni spaziali, aliene folgoranti e simpatici animaletti riempivano le giornate di quei bambini che oggi hanno trenta-quarant'anni. In pochi ricordano le confuse trame di quelle storie, ma basta sentire due note delle sigle di quei cartoni per rivivere i momenti chiave della nostra infanzia. Forse perché - come spiega Demented Burrocacao in questo viaggio musical-sentimentale che va da Goldrake a Lupin - è proprio su quelle note che ci siamo formati, assorbendo la loro spensierata complessità. Una complessità creata da band nelle quali militavano (quasi in segreto) i nomi più autorevoli della musica italiana. Musicisti al servizio di Lucio Battisti e di Ken il guerriero, parolieri che lavorano per Bobby Solo e Astro Robot, arrangiatori al fianco di Francesco Guccini e Capitan Harlock... Demented ci guida nel lato oscuro dell'industria discografica nazionale, un'industria dal cuore d'acciaio, come quello di Jeeg robot.

In miniatura
0 0
Livres modernes

Garfield, Simon

In miniatura : perché le piccole cose illuminano il mondo / Simon Garfield ; traduzione di Nicoletta Poo

[Milano] : Johan & Levi, copyr. 2019

Saggi d'arte ; 35

Résumé: È più probabile farsi un'idea dell'universo creando oggetti infinitesimali che nel rifare il cielo intero. A metterla su questo piano è lo scultore Alberto Giacometti che, per afferrare la verità e darle forma tangibile, finiva spesso per ridurre in scala l'esistente. D'altronde gli oggetti rimpiccioliti hanno qualità profondamente rivelatrici: fin da bambini maneggiamo macchinine, omini, mattoncini, dando vita a imperi in miniatura da poter dominare, mettendoci alla pari di un adulto, forse perfino di un gigante. Un'aspirazione che non sempre si estingue una volta cresciuti, e che talvolta si trasforma in dedizione totale alle imprese più eccentriche. Come è accaduto negli anni venti a Edwin Lutyens, che progettò con minuziosa maniacalità la casa delle bambole per la regina Maria, dotandola di oggetti piccoli, piccolissimi, tutti perfettamente funzionanti e realizzati dai più famosi artisti e artigiani dell'epoca. Simon Garfield si muove nel tempo e nello spazio alla scoperta di un microcosmo popolato di collezionisti, modellisti e appassionati irriducibili. Ne celebra il puntiglio e l'ossessione, indaga l'origine di questa scintilla e riesce a scovare universi insospettati nelle crune degli aghi: incontreremo allora abilissime pulci circensi, microscopici abitanti di città lillipuziane, una signora di Chicago che ricostruisce scene del crimine delle dimensioni di un guscio di noce, l'esercito di migliaia di minuscoli Hitler dei fratelli Chapman. Perché la miniatura ha molto a che fare con l'arte: amplia la percezione di ciò che la nostra mente crede già di conoscere, donandoci spunti profondi e illuminanti sul mondo, in scala reale, che ci circonda.

Profugus
0 0
Livres modernes

Pezzini, Franco

Profugus : misteri, migrazioni e popoli del mare nell'Eneide di Virgilio / Franco Pezzini

Bologna : Odoya, copyr. 2019

Odoya library ; 363 - I classici pop ; 6

Résumé: 21 settembre 19 a.C.: Publio Virgilio Marone muore a Brindisi lasciando incompiuta la sua opera più importante, l'Eneide. Incompiuta non per pochi versi da rifinire (come a volte si sente dire), ma per una quantità di nodi non sciolti, mancate armonizzazioni, contraddizioni di un testo ancora magmatico: aspetti che certo non penalizzano la straordinaria ricchezza poetica e umana del poema e anzi offrono la preziosa possibilità di intravederne le stratificazioni, lo sviluppo del pensiero dell'autore, una sorta di making of. Destino strano, quello dell'Eneide: tra strumentalizzazioni imperial-fasciste, deprezzamenti su Virgilio "servo del potere" e incomprensioni sul profilo di Enea non si contano le letture che tradiscono un senso globale del testo. Scritto su commissione di un principe ambizioso per celebrare una nuova età dell'oro, grazie a una pace raggiunta dopo decenni di guerre, il poema svela una realtà complessa, dove la ricerca interiore di Virgilio si specchia nelle vicende e nelle fatiche interiori del protagonista. Cioè un profugus allo sbando coi suoi compagni nella più grave crisi del mondo antico, quella che travolge l'età del bronzo (circa 1200-1150 a.C.). Una crisi - climatica, politica, economica, culturale, religiosa - che dai Balcani al Caucaso, dall'Egeo al Nord Africa, dall'Anatolia per tutto il Levante vede migrazioni coatte, crolli d'imperi, ibridazioni culturali. Se troppe volte ci lamentiamo, di fronte alla nostra crisi odierna, di non disporre di categorie adeguate per interpretarla, grandi storie come l'Eneide offrono senz'altro qualche preziosa provocazione.

Bilancio in Valore
0 0
Livres modernes

Maiocchi, Marco - Ricci, Paolo - Turconi, Giorgio

Bilancio in Valore : come si misura un'ora di gioia? : superare un'economia monetaria / Marco Maiocchi, Paolo Ricci, Giorgio Turconi

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, copyr. 2019

Apogeo education

Résumé: Spesso gli amministratori locali hanno la necessità di valutare le implicazioni della concessione di spazi e contribuzioni ad associazioni e gruppi organizzati del territorio (enti del Terzo Settore, associazioni sportive, ecc.). Tale valutazione non è facile, se correlata esclusivamente a una tradizionale visione di un bilancio basato su aspetti contabili. Allo scopo, gli autori hanno messo a punto il "Bilancio in Valore" (BiV), che affianca, non sostituendolo, quello tradizionale, ma che tiene conto di aspetti rilevanti non di tipo contabile. Il BiV considera, oltre alle normali entrate e uscite, anche: misure "monetizzate" di entrate e uscite che non corrispondono a movimenti contabili (volontariato, comodati d'uso, ecc.); misure monetizzabili con difficoltà, ma valutabili attraverso i loro effetti su base statistica (riduzione di costi sanitari, riduzione di costi legati al disagio, ecc.); indicatori di rilevanza sociale, non misurabili economicamente (benessere sociale, attenzione all'altro, cultura, ecc.). Ne emerge uno strumento che funge da bussola per le scelte politiche, decisivo per le amministrazioni locali che intendano operare con consapevolezza, e certamente utile nella gestione dei rapporti tra la Pubblica Amministrazione e gli enti del Terzo Settore. Le metodiche trattate sono state verificate sul campo. La trattazione è preceduta da un'ampia dissertazione che dimostra come misure basate solo su fattori economici non siano adeguate alle decisioni strategiche di una Pubblica Amministrazione che deve, invece, avere obiettivi molto più ampi verso il "ben-essere" per l'individuo e per la collettività. Ne emerge un vero e proprio manifesto politico di cui il Bilancio in Valore è strumento portante

What a wonderful world
0 0
Livres modernes

What a wonderful world : la lunga storia dell'ornamento tra arte e natura / a cura di Claudio Franzoni e Pierluca Nardoni

Milano : Skira, copyr. 2019

Résumé: Attraverso oltre duecento opere, comprese tra l'antichità e il presente e realizzate anche da grandi artisti come Albrecht Diirer, Leonardo da Vinci, Alphonse Mucha, Maurits Cornelis Escher, Pablo Picasso, Henri Matisse, Giacomo Balla, Gino Severini, Andy Warhol, Keith Haring e molti altri, il volume ripercorre le numerose declinazioni dell'arte ornamentale, per comprendere come decorazione e ornamento abbiano giocato un ruolo fondamentale nella nostra, come in tutte le altre culture. L'ornamento è uno dei risultati principali dell'azione dell'uomo su di sé e sul proprio ambiente e fa riferimento all'espressione estetica nel suo senso originario. È infatti un'intensa e qualificata stimolazione sensoriale che si pone da intermediario tra uomo e natura in molteplici modi. Impossibile definire l'ornamento in maniera univoca, a meno di svilirne un significato che oscilla tra diversi poli (superfluo-necessario, marginale-strutturale, eccesso-ordine...) senza mai risolversi in nessuno di essi e traendo la sua forza proprio da questo continuo fluttuare. Oggi (e ormai da decenni), tuttavia, l'ornamentalità appare un tema del tutto paradossale: come in ogni altra epoca che ci ha preceduto, anche noi viviamo circondati, si vorrebbe dire immersi nell'ornamento, ma lo consideriamo secondario. Suddiviso in varie sezioni, il volume intende indagare le origini lontane e gli sviluppi più recenti dell'intreccio tra vita quotidiana, arte e decorazione, e affrontare in modo nuovo le esperienze di tanta arte del Novecento e del nuovo millennio in cui i temi dell'ornamento sono stati ancora una volta rimessi in gioco.

L'incontro
0 0
Livres modernes

Ariotti, Sergio

L'incontro : quando Tolstoj salvò Lombroso da sicuro annegamento / Sergio Ariotti ; introduzione di Silvano Montaldo

Torino : Robin, copyr. 2019

Libri per tutte le tasche

Résumé: Settemila chirurghi, patologi, biologi, anatomisti, istologi, antropologi, psicologi, psichiatri, criminologi, studiosi di varie altre discipline parteciparono nell'agosto del 1897 a un fastoso Congresso medico internazionale che si svolse a Mosca. Tra questi vi era anche Cesare Lombroso, presidente della sezione dedicata alle malattie mentali. Lo scienziato italiano approfittò di quel soggiorno per far visita, il 23 agosto, a Lev Tolstoj, recandosi nella sua tenuta di Jàsnaja Poljàna. Da anni Lombroso desiderava quell'incontro, voleva confrontarsi con lo scrittore russo, prova vivente, secondo lui, della "psicosi epilettoide del genio". Fu un faccia a faccia deludente: Tolstoj sul suo diario descrisse Lombroso come un "vecchietto ingenuo e limitato", Lombroso sottolineò di "aver sciupato il fiato a vuoto". Ma che si dissero i due, così radicalmente diversi? Questo dialogo teatrale, per gioco, prova a immaginarlo. Introduzione di Silvano Montaldo.