Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2019
× Langues ita
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Sujet Genere: Poliziesco
× Materiel 3
× Noms Balluchi, Federica
× Materiel 9
× Sujet Alimenti - Contaminazione chimica

Trouvés 99 documents.

Cercare
0 0
Livres modernes

Terranera, Lorenzo

Cercare / Lorenzo Terranera ; introduzione di Ascanio Celestini

Roma : Treccani, 2019

Résumé: Quante volte: le chiavi, il cellulare, la macchina parcheggiata chissà dove, la borsa, la strada o la piazza. Oppure la frase giusta, uno scopo, una persona. Quanto tempo della nostra vita abbiamo passato a cercare, quante volte ci siamo rassegnati e abbiamo abbandonato la ricerca, quante volte l'abbiamo ripresa dopo tanto tempo, per volontà o per caso. Quante volte ci siamo sentiti cercati e trovati, quante volte avremmo voluto far parte di una ricerca, quante volte non sapevamo nemmeno cosa cercare e poi, chissà come, lo abbiamo capito. Perché i più potenti motori di ricerca restiamo sempre noi, con i nostri percorsi complicati, interrotti, con le nostre fissazioni e distrazioni. Chi non ha mai dovuto ricostruire gli attimi in cui ha smarrito un oggetto, ritrovandolo a ritroso nella mente, sicuramente si è perso qualcosa. Questo libro è nato qualche anno fa. Tornando a casa in autunno tra le foglie che svolazzavano e una leggera pioggerella, ho visto due anziani signori fermi a un angolo, molto concentrati nel consultare una mappa. Chi cercavano: l'albergo? La casa del figlio o del nipotino? Un ristorante suggerito dalla figlia? Santa Maria in Trastevere? Ecco, il libro è iniziato così. Qui troverai cose, emozioni, persone e altro che probabilmente ti sei trovata/o a cercare, che probabilmente hai perso per sempre o che forse sono diventate l'ossessione della tua vita. Questo libro è per tutti i cercatori, quelli incalliti che non sono mai contenti finché non trovano, quelli distratti che si lasciano portare dal caso, quelli che cercano non si sa cosa ma trovano sempre, ma anche per quelli che si sono persi e sperano che un giorno qualcuno li trovi. Introduzione di Ascanio Celestini

Da solo, io!
0 0
Livres modernes

Honegger Fresco, Grazia

Da solo, io! : il progetto pedagogico di Maria Montessori da 0 a 3 anni / Grazia Honegger Fresco

Molfetta : La Meridiana, 2019

Partenze... per educare alla pace

Résumé: Da solo, io! Il progetto pedagogico di Maria Montessori da 0 a 3 anni: Ci sono libri che nascono con il preciso intento di lasciare una traccia il più possibile completa e ordinata di un pensiero educativo che a distanza di tempo corre il rischio di essere propagandato per sintesi e slogan. Questo libro nasce con l'intenzione di ricostruire il lavoro di Adele Costa Gnocchi che di Maria Montessori è stata interprete fedele, acuta e geniale. Raccoglie memorie e indicazioni precise del suo lavoro creativo e si sofferma volutamente sui primi tre anni, offrendo ai lettori la possibilità di attraversare il concetto di educazione dalla nascita come aiuto alla vita, sul cui significato Adele Costa Gnocchi ha lavorato e sperimentato, impostato e declinato il pensiero di Maria Montessori. Sostenere il diritto del bambino al "rispetto", fare in modo che questo non sia parola vuota, di comodo, ma correttamente impostare un approccio educativo montessoriano fin dall'attesa è quanto queste pagine fanno declinando il pensiero di Maria Montessori e raccogliendo esperienze sperimentabili ancora oggi. Un libro per educatori, genitori, insegnanti affascinati dalla possibilità di un progetto pedagogico basato sull'osservazione, sulla fiducia nelle forze naturali dei bambini e dei ragazzi, in un ambiente liberante, senza banchi, né premi, né voti, come sosteneva la Montessori. Non dal dire al fare, ma dal fare al riflettere, dal dedurre al provare ancora, indicava Maria Montessori. Una via scomoda perché non consente ricette, però una via onesta, fonte di benessere per bambini e per adulti.

La piccola magia del quotidiano
0 0
Livres modernes

Lazzara, Marco

La piccola magia del quotidiano / Marco Lazzara

Lecce : Youcanprint, copyr. 2019

Résumé: C'è una magia tutta speciale nelle piccole cose di tutti i giorni, in quelle che appartengono al nostro vivere quotidiano: il piacere per le cose semplici della vita, l'amore per quelle piacevolezze che rendono confortevoli le nostre giornate. Ed è ciò che scopriranno i protagonisti dei racconti di questo libro. Marco Antonelli è l'autore di una serie di romanzi rosa che hanno avuto grande successo; vergognandosi della cosa, si è inventato uno pseudonimo femminile con cui firmarli, dando il via a una serie di disavventure. L'uso della matematica per trasmettere insegnamenti di vita. Lo scontro tra una scorbutica ragazza e uno scrittore che abita di fronte a lei. Un manipolo di pasticcieri che cerca di fermare una guerra. Un pozzo magico in grado di produrre racconti. La Fortuna Personificata. Un book-crossing con un libro davvero speciale. Un difficile caso di omicidio da risolvere. Le difficoltà relazionali in un'azienda. Guido e Chiara si conoscono a una disastrosa serata in pizzeria, mentre Giorgio e Alice a un matrimonio. Alessandro racconta alla moglie di quando era ragazzo. Silvia e Isabella si vedono per un pranzo al ristorante giapponese. E infine il terpenio..

Carnevalizzazione e società postmoderna
0 0
Livres modernes

Melotti, Marxiano

Carnevalizzazione e società postmoderna : maschere, linguaggi, paure / Marxiano Melotti

Bari : Progedit, 2019

Il paese di cuccagna

Résumé: In un mondo perennemente in festa, dove tutto (o quasi) è maschera, turismo e divertimento, che significato possono avere feste e Carnevali? O, al contrario, perché il linguaggio del Carnevale, con le sue maschere e i suoi eccessi, appare ancora così significativo nella nostra società? Perché in Cina o negli Stati Uniti città e centri commerciali si mascherano da città d'arte italiane? Perché i nostri musei diventano spazi di festa e di consumo, accogliendo persino sfilate di moda e danze masai? Perché la politica indossa maschere o usa il nostro patrimonio culturale come una maschera? In che modo feste e Carnevali, nell'età delle migrazioni e delle nuove paure, possono diventare strumenti d'integrazione o occasione di nuovi conflitti? Questo saggio, frutto di una pluriennale collaborazione con il Centro internazionale di ricerca e studi su Carnevale, Maschera e Satira, cerca di rispondere a queste e ad altre domande, affrontando una serie di temi chiave per comprendere la cultura postmoderna in cui viviamo e quella post-postmoderna in cui stiamo entrando.

Storie vere e verissime
0 0
Livres modernes

Cavazzoni, Ermanno

Storie vere e verissime / Ermanno Cavazzoni

Milano : La nave di Teseo, 2019

Oceani ; 74

Résumé: "In questo libro tutto ciò che è raccontato è vero, i personaggi citati sono esistiti, qualcuno esiste ancora, e per sincerarsene, a chi lo chiede posso fornire i recapiti. Se qualcosa somiglia alla realtà è perché ne è un ritratto fedele, niente nomi fasulli, niente invenzioni, ce n'è abbastanza nel mondo da dire senza aggiungere fatti o vicende inesistenti e gonfiarli fino a farne un romanzo. Questa quindi non è narrativa di finzione, come si usa dire, ma la semplice e limpida realtà raccontata realisticamente. Se per caso qualcosa fa ridere, non è colpa mia, è il mondo che è comico." Dalle carriere politiche fallimentari ai risvolti meschini delle religioni; dai dubbi sull'aldilà alle speranze nei confronti degli alieni; dalle merde di cane al corteggiamento nell'era di internet, passando per galassie, dittatori, grandi scrittori: Ermanno Cavazzoni costruisce storie verissime e incredibili, legate dalla sua ironia quieta e implacabile.

L'uomo al centro
0 0
Livres modernes

Paradiso, Romolo

L'uomo al centro : l'azienda secondo Adriano Olivetti: cuore, cultura e comunicazione : teoria e pratica del metodo adottato in tutto il mondo / Romolo Paradiso ; con interviste a: Luciano De Crescenzo... [et al.]

Roma : CDG, stampa 2019

Journalism & communication tools

Résumé: Modello Olivetti: i segreti di una visione illuminata dell'azienda che conquista ancora, dopo oltre settant'anni, imprenditori di successo in tutto il mondo. Passione, cultura, bellezza e innovazione coniugati al benessere sociale e culturale del lavoratore hanno rappresentato per Adriano Olivetti il paradigma irrinunciabile di un disegno organizzativo adottato tra gli altri da Apple, Johnson & Johnson, Ferrari, Ibm, Tod'S, Luxottica e moltissimi altri brand. Un modello basato su di una formula estremamente semplice ma straordinariamente efficace: tenere l'uomo al centro dell'impresa.

Manuale dei diritti fondamentali in Europa
0 0
Livres modernes

Zagrebelsky, Vladimiro - Chenal, Roberto - Tomasi, Laura

Manuale dei diritti fondamentali in Europa / Vladimiro Zagrebelsky, Roberto Chenal, Laura Tomasi

2. ed.

Bologna : Il mulino, 2019

Manuali. Diritto

Résumé: Il manuale, con specifica attenzione ai riflessi sull’ordinamento italiano, descrive il sistema europeo di protezione dei diritti e libertà che sono comuni alla Convenzione europea dei diritti umani e alla Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea. La prima vincola i 47 Stati del Consiglio d’Europa, la seconda i 28 Stati che sono anche membri dell’Unione. Il contenuto dei diritti considerati è definito dalla giurisprudenza della Corte europea dei diritti umani, di cui tiene conto la Corte di giustizia dell’Unione europea. Il manuale illustra le nozioni generali del diritto dei diritti umani in Europa e i singoli diritti ed espone la disciplina dei ricorsi e della procedura della Corte europea. Questa nuova edizione è aggiornata al 31 dicembre 2018.

La protezione internazionale dei diritti dell'uomo
0 0
Livres modernes

Zanghì, Claudio - Panella, Lina

La protezione internazionale dei diritti dell'uomo / Claudio Zanghì, Lina Panella

4. ed.

Torino : Giappichelli, copyr. 2019

Résumé: "Il volume mantiene la struttura della precedente edizione con l'obiettivo di offrire una sufficiente informazione sui mezzi di protezione internazionale adottati in ambito universale, segnatamente quindi le Nazioni Unite, nonché in ambito regionale, con particolare attenzione al continente europeo ma anche all'America, all'Africa ed ai Paesi arabi. Gli autori auspicano che la nuova edizione del volume possa contribuire ad arricchire le conoscenze degli studenti universitari nelle diverse discipline, non soltanto giuridiche, ormai coinvolte sul tema della protezione dei diritti umani, ed anche di quanti vogliano approfondire la materia ed in particolare come la stessa si è sviluppata nei diversi ambiti territoriali.".

Il nome della rosa
0 0
Livres modernes

Eco, Umberto

Il nome della rosa / Umberto Eco

Milano : Bompiani, 2019

Résumé: “Il libro più intelligente – ma anche il più divertente – di questi ultimi anni.” Lars Gustafsson, Der Spiegel “Il libro è così ricco che permette tutti i livelli di lettura... Eco, ancora bravo!” Robert Maggiori, Libération “Brio e ironia. Eco è andato a scuola dai migliori modelli.” Richard Ellmann, The New York Review of Books "Precisamente il genere di libro che, se fossi un milionario, comanderei su misura.” Punch “Quando Baskerville e Adso entrarono nella stanza murata allo scoccare della mezzanotte e all’ultima parola del capitolo, ho sentito, anche se è fuori moda, un caratteristico sobbalzo al cuore.” Nicholas Shrimpton, The Sunday Times “È riuscito a scrivere un libro che si legge tutto d’un fiato, accattivante, comico, inatteso...” Mario Fusco, Le Monde “È un tipo di libro che ci trasforma, che sostituisce la nostra realtà con la sua... ci presenta un mondo nuovo nella tradizione di Rabelais, Cervantes, Sterne, Melville, Dostoevskij, lo stesso Joyce e García Márquez.” Kenneth Atchity, Los Angeles Times “Mi rallegro e tutto il mondo delle lettere si rallegrerà con me, che si possa diventare best seller contro i pronostici cibernetici, e che un’opera di letteratura genuina possa soppiantare il ciarpame... L’alta qualità e il successo non si escludono a vicenda.” Anthony Burgess, The Observer

Cime tempestose
0 0
Livres modernes

Brontë, Emily

Cime tempestose / Emily Brontë ; traduzione di Monica Pareschi

Torino : Einaudi, 2019

Le grandi traduzioni

Résumé: È un paradosso biografico fin troppo noto che il più grande romanzo passionale dell'Ottocento europeo, quello che con più pervicacia esplora «gli abissi del Male» - secondo la definizione che ne diede un ammirato Bataille - e che crea il personaggio sadiano forse più potente della letteratura di ogni tempo, sia opera della figlia virtuosa di un pastore protestante di origine irlandese, cresciuta e morta prematuramente in una canonica dello Yorkshire, da cui si allontanò solo sporadicamente per frequentare un austero collegio per figlie di ecclesiastici e in seguito per lavorare come istitutrice. Romanzo unico per intensità visionaria e originalità narrativa, e unico romanzo di Emily Brontë, fu pubblicato per la prima volta nel 1847 con lo pseudonimo di Ellis Bell, e dopo la morte dell'autrice vide una seconda edizione nel 1850, a cura della sorella Charlotte, fortunata autrice di "Jane Eyre". In entrambi i casi non incontrò i favori della critica: i contenuti troppo forti, la violenza psicologica e materiale che pervade tutto il libro, il carattere mistico e insieme distruttivo dell'amore tra i due protagonisti, la malvagità irredenta di Heathcliff, gli elementi gotici che fanno continuamente incursione in un romanzo di impianto realista, uniti a una struttura non lineare che sfida le convenzioni del romanzo coevo, il punto di vista multiplo della narrazione, la mancanza di progressione in una vicenda che si consuma in un andirivieni ineluttabile tra le due dimore opposte e speculari di Wuthering Heights e Thrushcross Grange, spiazzarono da principio i critici. Ci vollero anni perché il romanzo suscitasse l'entusiasmo di lettori come Dante Gabriel Rossetti, Matthew Arnold e, prevedibilmente, Swinburne. Fu solo a partire dal Novecento, tuttavia, che a "Cime tempestose" venne accordato lo statuto di capolavoro della letteratura di tutti i tempi. In una società letteraria percorsa dai fermenti delle nuove avanguardie e dalle prospettive aperte dalla psicoanalisi, quelle che i primi lettori avevano giudicato trasgressioni eccessive e incoerenze narrative dovettero al contrario apparire una sorta di sperimentalismo in nuce, quasi un presagio delle novità formali che già avevano cominciato a scardinare l'impianto strutturale del romanzo realista ottocentesco. A testimoniare la grande vitalità del libro si aggiungono via via i tanti adattamenti cinematografici, teatrali, musicali e letterari, colti e popolari, che amplificano la sua portata e risonanza ben oltre i confini narrativi. A noi lettori di oggi, smaliziati e consapevoli, non resta che continuare a godere di tutto il fascino ambiguo di quest'opera spregiudicata e poetica, mistica e malvagia, trasgressiva e asessuata, visionaria e grottesca, barbara e innovativa: così isolata dalla società ed estranea alle convenzioni del suo tempo da risultare, miracolosamente, eterna.

Viaggio nel tempo. 6
0 0
Livres modernes

Stilton, Geronimo

Viaggio nel tempo. 6 / Geronimo Stilton

Milano : Piemme, 2019

Résumé: Per mille mozzarelle, che confusione nel laboratorio del professor Volt! Ma che cosa ci fanno il triceratopo Tops, Elena di Troia, Attila, Carlo Magno e Colombo a Topazia? Per un errore della Scamorzosfera, la nuova Macchina del Tempo ideata da Volt, si sono ritrovati nel presente e devono essere riaccompagnati al più presto nel passato, altrimenti si rischia di cambiare il corso della storia... Che avventura mozzafiato! Età di lettura: da 7 anni.

Capire l'azienda
0 0
Livres modernes

Biancone, Paolo Pietro

Capire l'azienda : casi di management / Paolo Pietro Biancone ; hanno contribuito: Silvana Secinaro... [et al.]

Torino : Giappichelli, copyr. 2019

Résumé: L'approccio "per casi", per le materie di management, è una modalità didattica riconosciuta a livello internazionale, utile per interiorizzare un modus di analisi delle diverse realtà aziendali e per affrontare l'esame delle possibili conseguenze delle differenti soluzioni. Lo studio e l'analisi dei casi comporta, inoltre, un necessario "team work" in cooperazione con altri pari (peer education) e questo è utile allo sviluppo della capacità di interazione con altre persone, caratteristica fondamentale del lavoro in azienda. Alcuni dei casi contenuti nel testo sono in inglese, considerata lingua prioritaria veicolare in contesti internazionali.

La terapia psicologica in oncologia
0 0
Livres modernes

Campolmi, Eleonora - Prendi, Lindita

La terapia psicologica in oncologia : l'approccio breve strategico tra mente e malattia / Eleonora Campolmi, Lindita Prendi

Firenze : Giunti, 2019

Psicoterapia in pratica

Résumé: In una società dove la malattia oncologica devasta sempre più frequentemente le nostre vite e quelle dei nostri cari, la psiconcologia occupa un ruolo assolutamente determinante nel fornire sostegno al paziente e ai familiari in questo difficile percorso. L'obiettivo di questo volume è quello di fornire ai professionisti gli strumenti e le informazioni di base per svolgere un percorso terapeutico con pazienti affetti da neoplasia e con i loro familiari. Le autrici propongono un modello di psicoterapia breve strategica, un approccio nuovo che integra la valutazione psiconcologica con interventi tempestivi e mirati, regolati su quanto il paziente riporta rispetto alla sua percezione della malattia. In questo contesto, un intervento basato sulle logiche di funzionamento del soggetto che ha a che fare con la malattia, può solo costituire una potente arma per migliorare la sua qualità di vita.

La violenza di genere
0 0
Livres modernes

Filice, Fabrizio

La violenza di genere / di Fabrizio Filice

Milano : Giuffrè Francis Lefebvre, 2019

Officina del diritto. Penale e processo

Résumé: Il fascicolo affronta i seguenti argomenti: i reati di genere, i delitti relazionali, le discriminazioni nel mondo del lavoro; le reti antiviolenza territoriali. La protezione della vittima dopo la richiesta di archiviazione; la formazione della prova: l'ascolto della vittima; misure cautelari e misure di sicurezza: il divieto di avvicinamento alla P.O.; la valutazione del rischio di recidiva; i protocolli di risk assessment; la protezione della vittima dopo la condanna; il risarcimento del danno da violenza di genere. La legge sugli orfani di femminicidio.

11 favole tra le righe
0 0
Livres modernes

Corallo, Rosalba

11 favole tra le righe : imparare a pensare positivamente alla scuola primaria / Rosalba Corallo ; illustrazioni di Alice Risi

Trento : Erickson, 2019

I materiali

Résumé: A tutti capita di vivere delle esperienze poco piacevoli e provare emozioni che ci fanno stare male, ma fortunatamente, di solito, il buonumore torna presto. Alle volte, però, i «cattivi pensieri» ci portano a compiere azioni sbagliate, che feriscono noi e gli altri. Per aiutare i bambini a riconoscere e a modificare i pensieri negativi che ostacolano il benessere personale, 11 favole tra le righe propone un percorso di lettura e di educazione emotiva da svolgere da soli o assieme ai compagni. Ispirati alle storie narrate nel volume 11 favole di felicità (Erickson), i racconti illustrano una situazione problematica, lasciando il finale libero alla fantasia del lettore. Al termine di ogni lettura sono proposte attività per approfondire le cosiddette «zone erronee», ossia quelle situazioni psicologiche fonte di disagio malessere emotivo. In particolare vengono analizzate queste situazioni: aver bisogno di ricevere l'approvazione altrui; non sentirsi responsabili di sé e delle proprie emozioni; avere difficoltà a controllare i propri scatti d'ira; tendere a rimandare i propri impegni; tormentarsi con pensieri inutili; temere l'imprevisto, le novità, il cambiamento; sentire il bisogno dì adeguarsi alle convenzioni; sentirsi psicologicamente dipendenti dagli altri; sentirsi intrappolati nelle esperienze passate e incapaci di evolvere e migliorare; sentirsi sopraffatti dal bisogno di giustizia; non amare se stessi (non accettarsi, sentirsi inferiori agli altri). Rivolto agli alunni della scuola primaria, il percorso stimola nei bambini una rielaborazione delle situazioni psicologiche attraverso attività di riflessione intrapersonale e momenti ludico-creativi.

Social media wine
0 0
Livres modernes

Sgarzi, Barbara

Social media wine : strategie, strumenti e best practice per comunicare il vino online / Barbara Sgarzi

Milano : Apogeo, 2019

Résumé: Come cambiano la comunicazione e il marketing del vino ai tempi dei social media? Facebook & co. funzionano anche per promuovere e vendere uno dei prodotti più importanti del made in Italy? Come sempre, la risposta è "dipende". Certo, il pubblico non manca, ma la discriminante è come tali piattaforme vengono usate. Questo agile manuale insegna a fare scelte ragionate comprendendo quale canale è più in sintonia con ciò che si vuole comunicare e con i contenuti a disposizione. Si parte dall'osservazione del mercato del vino in Italia, chiarendo chi sono i consumatori e come scelgono, quindi si passa al ruolo delle emozioni e del neuromarketing. Dopo aver osservato le modalità con cui produttori, wine writer, wine influencer e sommelier utilizzano i social media, si passa all'analisi dei canali più rilevanti e dei relativi strumenti, mostrando come creare conversazione e interazione tra un'azienda e i consumatori. Per finire si osservano alcuni casi di successo italiani ed esteri. Una guida ricca di consigli pratici per piccoli e grandi produttori, giornalisti e sommelier, pensata per fornire virtuosi da seguire e applicare alla propria realtà.

Comunicare con il bambino autistico
0 0
Livres modernes

Reale, Salvatore

Comunicare con il bambino autistico : dall'esperienza musicale alla comunicazione aumentativa e alternativa / Salvatore Reale

Lesmo : Etabeta, 2019

Pedagogia e didattica ; 2

Résumé: Quali sono le caratteristiche dell'autismo? Come si può comunicare con il bambino autistico? Quale ruolo può avere la musica in questo tipo di comunicazione? Questo libro si propone di illustrare le teorie sulle origini e le cause dell'autismo e le metodologie di intervento che vengono messe in campo. Infine, suggerisce in modo originale, un particolare approccio partendo dalla musica e utilizzando la Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA).

Combatti!
0 0
Livres modernes

Cardin, Sara

Combatti! : ho scelto di vincere / Sara Cardin con Tiziana Pikler ; prefazione di Giovanni Malagò e Rodolfo Sganga

Milano : Baldini+Castoldi, 2019

Le boe

Résumé: Da quando a sette anni è salita per la prima volta sul tatami, Sara Cardin non ha mai smesso di combattere. Dalle prime gare a livello locale, quando si impone all'attenzione degli allenatori per il suo talento, alle sfide più importanti, oggi Sara Cardin vanta 20 titoli italiani, 7 Assoluti, svariate medaglie d'oro ai Campionati Europei e alle Premier League, e soprattutto il podio più importante della sua vita, nel 2014: campionessa del mondo di karate. Oltre alle battaglie sul campo, questo libro, che è più di una biografia, racconta la storia di una donna al tempo stesso fragile e determinata, con sogni da guerriera e fantasmi da affrontare: la battaglia contro l'anoressia e la bulimia, il dissidio tra il desiderio di una vita normale e il bisogno di eccellere, la violenza di un sogno che la assilla da quando era bambina e l'ultimo ostacolo, un infortunio al ginocchio che poteva costarle la carriera. In vista delle Olimpiadi di Tokyo 2020, in cui il karate esordisce come disciplina olimpica, il racconto di vita della grande karateka italiana. Prefazione di Giovanni Malagò e Rodolfo Sganga.

Una spia americana
0 0
Livres modernes

Wilkinson, Lauren

Una spia americana / Lauren Wilkinson ; traduzione di Silvia Fornasiero

Milano : Frassinelli, 2019

F.

Résumé: È il 1986, il muro di Berlino non è ancora caduto e la Guerra fredda non è ancora finita. Blocco occidentale e blocco sovietico combattono sul terreno delle guerre locali, accrescono gli arsenali nucleari, ma soprattutto si spiano. E la CIA recluta le menti migliori. Marie Mitchell, giovane e nera, è un'agente in gamba, ma al momento le tocca un monotono lavoro d'ufficio. Perciò, quando le offrono di unirsi a un gruppo in missione in Africa, non esita un istante ad accettare. La missione è far cadere il carismatico presidente del Burkina Faso, Thomas Sankara, il Che Guevara africano, troppo rivoluzionario e comunista per piacere agli americani. Marie partecipa alla missione, anche se in realtà ammira Sankara e quello che fa per il suo Paese. Marie parte anche se ha appena perso la sorella, che amava tanto da seguirne le orme professionali. Accetta nonostante sappia in cuor suo che è stata reclutata più per l'aspetto fisico che per il talento. Perché, prima di tutto, vuole essere una brava americana. Nei mesi che seguono, avrà modo di osservare Sankara da vicino, fino a entrare nella sua sfera più intima, fino a guadagnarsi la sua fiducia, forse il suo amore. E allora dovrà decidere verso chi essere leale. Dovrà scegliere se superare o no un'altra sottile, profondissima linea d'ombra. Con il ritmo e le sfumature una spy story alla le Carré, Lauren Wilkinson conduce il lettore dietro le quinte della Guerra fredda, mostrando, attraverso lo sguardo ancora ingenuo della sua protagonista, il vero volto del potere. Quello nascosto.

Numero zero
0 0
Livres modernes

Eco, Umberto

Numero zero / Umberto Eco

2. ed.

Firenze : Bompiani, 2019

I libri di Umberto Eco

Résumé: Una redazione raccogliticcia che prepara un quotidiano destinato, più che all'informazione, al ricatto, alla macchina del fango, a bassi servizi per il suo editore. Un redattore paranoico che, aggirandosi per una Milano allucinata (o allucinato per una Milano normale), ricostruisce la storia di cinquant'anni sullo sfondo di un piano sulfureo costruito intorno al cadavere putrefatto di uno pseudo Mussolini. E nell'ombra Gladio, la P2, l'assassinio di papa Luciani, il colpo di stato di Junio Valerio Borghese, la Cia, i terroristi rossi manovrati dagli uffici affari riservati, vent'anni di stragi e di depistaggi, un insieme di fatti inspiegabili che paiono inventati sino a che una trasmissione della BBC non prova che sono veri, o almeno che sono ormai confessati dai loro autori. E poi un cadavere che entra in scena all'improvviso nella più stretta e malfamata via di Milano. Un'esile storia d'amore tra due protagonisti perdenti per natura, un ghost writer fallito e una ragazza inquietante che per aiutare la famiglia ha abbandonato l'università e si è specializzata nel gossip su affettuose amicizie, ma ancora piange sul secondo movimento della Settima di Beethoven. Un perfetto manuale per il cattivo giornalismo che il lettore via via non sa se inventato o semplicemente ripreso dal vivo. Una storia che si svolge nel 1992 in cui si prefigurano tanti misteri e follie del ventennio successivo, proprio mentre i due protagonisti pensano che l'incubo sia finito.