Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2019
× Ressources Catalogue
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Sujet Genere: Poliziesco
× Langues eng
× Sujet Felicità
× Noms Cumer, Eleonora
× Materiel 1

Trouvés 8 documents.

La vita facile [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Pellegrini, Lucio

La vita facile [VIDEOREGISTRAZIONE] / regia: Lucio Pellegrini

Italia, 2011

Résumé: Perché la vita facile è la più difficile da vivere? Non lo sa Mario Tirelli, chirurgo di fama, ricco e arrivato, che decide all'improvviso di partire per l'Africa ad aiutare il suo amico di sempre, Luca Manzi. Non lo sa Luca Manzi che in Africa è arrivato da anni per tirar su un ospedale e che si è lasciato dietro tutto e anche qualcosa che non ha capito. Soprattutto non lo sa Ginevra, la donna che hanno conosciuto insieme ma, fatalmente, è diventata moglie di Mario. Tre amici, tre visioni opposte del mondo, tre vite facili che si sono terribilmente complicate. L'amore non è quello che sembra, il buono non è quello che sembra, il cattivo non sembra quello che è. Cosa succederà quando si guarderanno ancora una volta negli occhi tutti assieme? Chi avrà il coraggio di tirare fuori la verità? La vita facile è il racconto di un'amicizia, di due storie d'amore e di almeno quattro tradimenti.

Hype aura [DOCUMENTO SONORO]
0 0

Coma_Cose

Hype aura [DOCUMENTO SONORO] / Coma_Cose

Asian Fake, p 2019

Le nouveau
0 0
Livres modernes

Sollers, Philippe

Le nouveau : roman / Philippe Sollers

[Paris] : Gallimard, 2019

Résumé: Ce livre est un roman. Nous sommes dans le sud-ouest de la France, vers Bordeaux et ses grands environs, d'où l'ensemble de l'Histoire, peu à peu, se dévoile. Personnages principaux : Henri (1850-1930), le navigateur. Edna (1854-1936), l'Irlandaise. Louis (1870-1956), l'escrimeur. Lena (1922-2007), la magicienne. Invité permanent : William Shakespeare (1564-1616).

La cambiale [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Mastrocinque, Camillo

La cambiale [VIDEOREGISTRAZIONE] / regia: Camillo Mastrocinque

Italia, 1959

Résumé: Un industriale, che è ritenuto ricco e invece va a finire in prigione per insolvenza, rilascia a due lestofanti una cambiale da centomila lire. I due la girano al proprietario di una rivendita di tabacchi, che a sua volta la dà al titolare di un negozio di animali domestici. Questi, avendo accertato che il documento non ha praticamente alcun valore, passa la cambiale al suo commesso. Il ragazzo, avendo incontrato una ragazza leggera, si spaccia per principe russo e le dona la cambiale. La donna riesce a raggirare il marito della proprietaria di un negozio di pellicce ed il suo commesso, ai quali lascia la cambiale, ottenendone una magnifica pelliccia. La padrona del negozio impone al marito di recuperare la pelliccia, ma è impossibile perché nel frattempo fra la donna e il commesso si sono stabiliti dei rapporti sentimentali. Per levarsi d'impaccio i due uomini tentano un colpo che non riesce e, per rimediare, si servono della solita cambiale. La proprietaria della pellicceria continua ad agitarsi: per farla tacere il marito le dà ad intendere che la pelliccia è stata pagata in contanti, e che lui con quei soldi ha pagato le tasse. Ma più tardi l'amministrazione delle tasse manda a fare un pignoramento e si scopre la bugia. Nel frattempo la cambiale torna alla pellicceria e la proprietaria se ne serve per recuperare la pelliccia. La donna riporta la cambiale al negozio dei cani, dove il commesso sta per sposare la sorella del principale. La donna restituisce la cambiale, ma in compenso sequestra il vestito della sposa. Allora il padrone del negozio e il commesso si recano dal tabaccaio e si fanno consegnare centomila lire di tabacchi, restituendo la cambiale. Coi tabacchi pagano la donna leggera e ritirano il vestito della sposa, che il commesso potrà portare all'altare.

La festa dello Scarlo [MULTIMEDIALE]
0 0

La festa dello Scarlo [MULTIMEDIALE] / testi di Gabriella Gianotti e Franco Quaccia ; regia di Andry Verga

[San Giorgio Canavese] : Atene del Canavese, [2019?]

Résumé: Dedicato allo storico carnevale di Ivrea, "La Festa dello Scarlo" è una festa che è allo stesso tempo storia, cultura, identità collettiva e momento di grande aggregazione e solidarietà. Il libro, scritto da Gabriella Gianotti e Franco Quaccia, fa il punto sulla storia della manifestazione, analizzandone eventi, cerimonie e mutazioni. Il documentario e il cortometraggio, realizzati sotto la regia di Andry Verga (Masterblack) affiancano storia e antropologia alla leggenda medievale di Violetta, eroina della festa eporediese, narrata nel cortometraggio. Un racconto per testo e immagini di un evento che ogni anno si ripresenta, sempre uguale ma sempre nuovo, un rito della natura che al passo del tempo è diventato rito della cultura.

Mio fratello rincorre i dinosauri [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Cipani, Stefano

Mio fratello rincorre i dinosauri [VIDEOREGISTRAZIONE] / regia: Stefano Cipani

Italia, 2019

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 19/06/2021

Résumé: Per il piccolo Jack la famiglia è croce e delizia: delizia perché è composta da due genitori spiritosi e democratici, croce perché le sorelle lo tiranneggiano, asserendo la loro "superiorità femminile". Dunque la notizia dell'arrivo di un fratellino è accolta da Jack come un trionfo personale, tantopiù che quel fratellino, Giò, si rivela davvero speciale, cioè dotato del superpotere di "dar vita alle cose". Ma Giò è anche affetto dalla sindrome di Down: e quando Jack raggiunge la (di per sé problematica) età di 14 anni il fratellino diventa una presenza ingombrante nonché, per dirla tutta, potenzialmente imbarazzante. E siccome a raccontare la storia da un punto di vista totalmente soggettivo è la voce di Jack, Mio fratello rincorre i dinosauri è un racconto di formazione adolescenziale incentrato sul disagio e la vergogna che ogni teenager prova nei confronti della propria esistenza, a maggior ragione se "ostacolata" dalla diversità.

Il nuovo dizionario di tedesco [RISORSA ELETTRONICA]
0 0

Il nuovo dizionario di tedesco [RISORSA ELETTRONICA] : dizionario tedesco-italiano, italiano-tedesco / [a cura di Luisa Giacoma e Susanne Kolb]

Bologna : Zanichelli, copyr. 2019

Boom for real [MULTIMEDIALE]
0 0

Boom for real [MULTIMEDIALE] : the late teenage years of Jean-Michel Basquiat / un film di Sara Driver

Milano : Feltrinelli, [2019]

Real cinema

Résumé: Presentato in anteprima internazionale al Toronto Film Festival, "Boom for real" è uno sguardo sul teenager Jean-Michel Basquiat prima che diventasse celebre e famoso. È una riflessione su come l'ambiente (la New York violenta che va dal '78 all'81), la scena artistica, le sue frequentazioni, i movimenti culturali abbiano plasmato l'artista che poi è diventato. Jean-Michel Basquiat è l'icona che meglio rappresenta questo periodo. Il fermento che animava la città passava attraverso di lui: politica, hip-hop, punk rock, così come i movimenti per i diritti civili e le questioni razziali. Nel booklet: Il film; Note di regia.