Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2019
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Sujet Genere: Poliziesco
× Noms D'Antonio, Gino
× Materiel 4
× Pays gb
× Noms Thuillier, Éléonore

Trouvés 564 documents.

Frankenstein
0 0
Livres modernes

Pasqualotto, Mario

Frankenstein / Sir Steve Stevenson ; di Mary Shelley ; illustrato da Matteo Piana

Milano : De Agostini, 2019

Agatha mistery. Classic collection

Résumé: Nelle tenebre della notte, una carrozza corre veloce tra le ripide montagne della Transilvania. Il misterioso castello ormai è vicino. Il giovane Jonathan Harker è impaziente di incontrare il suo inquilino: è giunto dall'Inghilterra per concludere con lui un affare importante... Non immagina di stare per addentrarsi nella dimora della creatura più spaventosa che abbia mai camminato sulla terra: il conte Dracula lo sta aspettando. Età di lettura: da 8 anni.

La società del Quinto Stato
0 0
Livres modernes

Ferrera, Maurizio

La società del Quinto Stato / Maurizio Ferrera

Roma : Laterza, 2019

Tempi nuovi

Résumé: Diritti approssimativi, salari bassi, contratti a termine: è la società del Quinto Stato. Il precario non condivide il lavoro di fabbrica, non vive negli stessi quartieri, non frequenta le sezioni locali dei sindacati e dei partiti. È parte di un insieme eterogeneo, fluido, disperso, difficile da organizzare e mobilitare, trascurato dalla politica. A connettere i precari ci sono solo i canali 'freddi' di internet e dei social media. Quali misure potranno essere adottate per proteggere questo gruppo sempre più esteso? Ai primi del Novecento il Quarto Stato viene descritto come classe oppressa ma autoconsapevole e compatta, portatrice di interessi universali di emancipazione: operai, contadini e braccianti chiedevano che venisse loro riconosciuto un potere politico (tramite diritti) che fosse in linea con la loro rilevanza economica e sociale. Gli 'oppressi' oggi esistono ancora, ma sono meno visibili di un secolo fa e sicuramente molto meno organizzati. Sono le persone economicamente vulnerabili, con un lavoro instabile, che non godono di prestazioni sociali sufficienti. Sono loro, i lavoratori sottopagati e/o precari, che compongono il 'Quinto Stato', un insieme variegato e fluido la cui domanda di tutela e protezione è ormai ineludibile.Una risposta possibile a tali richieste è la strategia dell'investimento sociale, magari sorretto da un reddito di base universale e incondizionato, capace di fornire sicurezze e protezioni calibrate sulle nuove modalità di lavoro. L'altra risposta è più ambiziosa (l'autore la definisce 'riformismo 2.0'): mettere a frutto i processi di globalizzazione e la rivoluzione digitale al fine di realizzare un nuovo modello di società

Dracula
0 0
Livres modernes

Pasqualotto, Mario

Dracula / Sir Steve Stevenson ; di Bram Stoker ; illustrato da Matteo Piana

Milano : De Agostini, 2019

Agatha mistery. Classic collection

Résumé: Nelle tenebre della notte, una carrozza corre veloce tra le ripide montagne della Transilvania. Il misterioso castello ormai è vicino. Il giovane Jonathan Harker è impaziente di incontrare il suo inquilino: è giunto dall'Inghilterra per concludere con lui un affare importante... Non immagina di stare per addentrarsi nella dimora della creatura più spaventosa che abbia mai camminato sulla terra: il conte Dracula lo sta aspettando. Età di lettura: da 8 anni.

La menzogna dell'identità
0 0
Livres modernes

Appiah, Anthony

La menzogna dell'identità : come riconoscere le false verità che ci dividono in tribù / Kwame Anthony Appiah ; traduzione di Flavio Santi

Milano : Feltrinelli, 2019

Serie bianca

Résumé: Chi sei? È una domanda legata a un'altra domanda: cosa pensi di essere? Un genere. Una religione. Una razza. Una nazionalità. Una classe. Una cultura. Queste etichette producono identità collettive. Formano i contorni del senso che abbiamo di noi stessi e il perimetro del mondo che ci circonda. Eppure, sono piene di contraddizioni e di falsità. Tutti sappiamo che le identità portano conflitti. Ma Kwame Anthony Appiah dimostra qualcosa di più profondo e insidioso: sono i conflitti a creare le identità. La religione è innanzitutto una manifestazione del potere e non della fede. La razza, che oggi occupa lo spazio pubblico e pervade il linguaggio, è un residuo scellerato del Novecento. Il nostro concetto di sovranità nazionale è instabile e poco coerente. L'idea stessa dell'Occidente è un ideale vuoto. Appiah è nato a Londra, è cresciuto in Ghana e oggi vive negli Stati Uniti, dove è considerato nero. Con una esplorazione della storia e della natura delle identità che ci definiscono, decostruisce le etichette di cui ci serviamo per capire chi siamo, e che tuttavia possono trasformarsi in strumenti di discriminazione e di abuso del potere.