Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2019
× Ressources Catalogue
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Materiel 3
× Noms Svevo, Italo
× Noms Avondo, Gian Vittorio
× Sujet Escursioni - Liguria - Guide
× Sujet Genere: Thriller
× Noms Beaton, M. C

Trouvés 483 documents.

L'olmo grande
0 0
Livres modernes

Villalta, Gian Mario

L'olmo grande / Gian Mario Villalta

Sansepolcro : Aboca, copyr. 2019

Il bosco degli scrittori

Résumé: L'industria è arrivata tardi in quella campagna friulana, dove gli alberi e le piante da frutto hanno intrecciato la loro vita a quella delle persone e delle famiglie, alla loro storia. t arrivata a cose fatte, quando già era in atto la profonda trasformazione del paesaggio. Nel giro di pochi anni tutto è cambiato. Questo libro racconta la violenza della tecnologia che annienta un paesaggio e la persuasione delle nuove prospettive di vita che si impongono con il loro formidabile potere di attrazione. Attraverso memorie, riflessioni e racconti, Gian Mario Villalta ripercorre il senso di uno sradicamento, subito come violazione e allo stesso tempo con la contraddittoria certezza che un mondo nuovo può portare opportunità e miglioramenti. La storia di un albero - il gigantesco olmo del titolo - ultimo protagonista di una saga famigliare in dissoluzione, rende qui evidente il legame profondo che c'è tra la vita umana e quella delle piante. Sarà infatti quest'albero secolare a dare impulso a una nuova, diversa ricerca di verità sulla relazione tra la vita e la memoria, i legami affettivi e quelli con la terra dove vivere i propri giorni.

Tavolozza d'autore : il grande libro dei colori fantasiati / Lino Di Lallo. Vol. 2
0 0
Livres modernes

Di Lallo, Lino

Tavolozza d'autore : il grande libro dei colori fantasiati / Lino Di Lallo. Vol. 2 / Lino Di Lallo

Foligno : Il formichiere, copyr. 2019

Libro d'artista

Fait partie de: Di Lallo, Lino. Tavolozza d'autore : il grande libro dei colori fantasiati / Lino Di Lallo

Résumé: L'autore di Quo lapis? (Einaudi), maestro di pirotecnici esperimenti creativi ci presenta un catalogo di colori immaginari e immaginati, frutto di una ricerca nelle fantasie cromatiche di numerosi scrittori, votati al delirio coloristico: color tacco visto dal di sotto, color gatto vedovo... Secondo volume, dalla lettera F alla lettera P.

Il cazzaro verde
0 0
Livres modernes

Scanzi, Andrea

Il cazzaro verde : ritratto scorretto di Matteo Salvini / Andrea Scanzi

Roma : PaperFIRST, 2019

PF

Résumé: Chi è davvero Matteo Salvini? Ce lo racconta Andrea Scanzi, col suo stile ironico e irriverente, in questo libro che segue a ruota "Renzusconi" e "Salvimaio". Scanzi tratteggia le caratteristiche salienti di Matteo Salvini. C'è la critica seria: le incongruenze politiche, la malandata classe dirigente leghista, la gestione della questione dei migranti durante il governo giallo-verde, le parole sulla famiglia Cucchi, l'autogol estivo che gli è costato il Viminale. E c'è la satira: il Salvini di Scanzi è un leader che vive in tivù e fa "disobbedienza civile" che si definisce "nuovo", quando è tra i politici più vecchi della cosiddetta Terza Repubblica

Uomini e topi
0 0
Livres modernes

Steinbeck, John

Uomini e topi / John Steinbeck ; traduzione di Michele Mari ; introduzione di Luigi Sampietro

Milano : Bompiani, 2019

Classici contemporanei Bompiani

Résumé: La storia di un'amicizia profonda tra due uomini, due braccianti stagionali in California che condividono un sogno. George Milton si occupa da sempre con ferma dolcezza di Lennie Small, un gigante con il cuore e la mente di un bambino. Il loro progetto, mentre vagano di ranch in ranch, è trovare un posto tutto per loro a Hill Country, dove la terra costa poco: un posto piccolo, giusto qualche acro da coltivare, e poi qualche pollo, maiali, conigli. Ma le loro speranze, come "i migliori progetti predisposti da uomini e topi" (è un verso di Burns), sono destinate a sbriciolarsi. Il ritratto di un'America soffocata dalla crisi e di un'umanità gretta e gelosa nella drammatica rappresentazione di un maestro della letteratura. Scritto nel 1937 e destinato a un pubblico di uomini semplici come George e Lennie, "Uomini e topi" è una breve storia ricca di dialoghi, un piccolo gioiello di scrittura, pensato da Steinbeck per essere messo in scena in teatro e al cinema: e così è successo, sul grande schermo e a Broadway. Ma "Uomini e topi" resta prima di tutto un romanzo indimenticabile. Questa edizione propone nella nuova traduzione di Michele Mari un racconto di impegno, solitudine, speranza e perdita che resta uno dei libri più letti e più amati della letteratura mondiale. Introduzione di Luigi Sampietro.

Diversi
0 0
Livres modernes

Stella, Gian Antonio

Diversi : la lunga battaglia dei disabili per cambiare la storia / Gian Antonio Stella

Milano : Solferino, 2019

Saggi

Résumé: Agli sgoccioli d'una vita davvero speciale, Stephen Hawking poteva muovere solo la palpebra dell'occhio destro ma continuava a fare conferenze e rinnovò fino all'ultimo la prenotazione per un volo nello spazio. Do-dicimilacinquecento anni prima il suo avo preistorico «Romito 8», paralizzato per una brutta caduta, riuscì a vivere e a essere utile agli altri grazie a ciò che gli era rimasto di intatto: i denti. Lontanissimi nel tempo e nello spazio, li legava l'amore per la vita, la forza di volontà, la fantasia. È lunga la storia dei disabili. Segnata, da un capo all'altro del pianeta, da millenni di silenzi, mattanze, ferocia, abbandoni. Ma anche da vicende umane straordinarie. Di «deformi» acclamati imperatori come Claudio, narratori immensi anche se ciechi come Omero, raffinati calligrafi senza braccia come Thomas Schweicker, geniali pianisti nonostante la cecità e l'autismo come lo schiavo nero «Blind Tom», poliomielitici eletti quattro volte alla Casa Bianca come Franklin D. Roosevelt, artiste capaci di sfidare paure millenarie mostrando la propria disabilità come Frida Kahlo, giganti «nani» come Antonio Gramsci, Henri de Touiouse-Lautrec, Giacomo Leopardi... Ma più ancora milioni di anonimi figli d'un dio minore che sono riusciti in condizioni difficilissime a tirar fuori, per dirla con papa Francesco, «la scatoletta preziosa che avevano dentro». Gian Antonio Stella racconta la storia della disabilità, una storia di orrori, crimini, errori scientifici, incubi religiosi fino alla catastrofica illusione di perfezionare l'uomo e al genocidio nazista degli «esseri inutili», attraverso le vite di uomini e donne che hanno subito di tutto resistendo come meglio potevano all'odio e al disprezzo fino a riuscire piano piano a cambiare il mondo. Almeno un po'.

Alberi
0 0
Livres modernes

Lemniscates

Alberi / Lemniscates

Torino : Notes, 2019

Résumé: Gli alberi purificano l'aria che respiriamo, offrono una casa a molti esseri viventi e regalano la loro ombra a tutti, senza fare distinzioni. Gli alberi hanno la testa tra le nuvole, si aiutano tra di loro, sono pazienti, parlano e si aiutano tra di loro. Gli alberi sono esseri meravigliosi. Hai mai osservato la loro vita?

Risparmiare è facile
0 0
Livres modernes

Rosciani, Debora - Meazza, Mauro

Risparmiare è facile : se sai come fare / Debora Rosciani, Mauro Meazza

Milano : Il sole 24 ore, 2019

I libri del sole 24 ore

Résumé: Un percorso di educazione al risparmio in cinque mosse, con un linguaggio radiofonicamente chiaro, come sanno fare gli autori e conduttori di Due di Denari. Si comincia dagli obiettivi che si vogliono dare a quel che viene messo da parte, si passano in rassegna i "prodotti", dal conto corrente alle azioni, dai fondi comuni ai derivati. Poi ci sono le avvertenze per impostare un buon rapporto allo sportello o con il consulente; un po' di quel che serve sapere del Fisco e infine, le indicazioni per reclamare e i consigli per tenersi alla larga dalle truffe. Con un elenco di siti e di libri utili e una raccolta delle parole più usate in banca e in posta.

Diletto
0 0
Livres modernes

Riccarelli, Ugo

Diletto / Ugo Riccarelli

Treviso : B.I.I. onlus, stampa 2019

I grandi

Résumé: Di letto in letto scorrono le undici storie che compongono questa raccolta, emozionante riflessione su un testimone orizzontale delle nostre vite. Storie di quotidiane manie, di personali dolori, di gioie inaspettate, di lunghe attese, in uno stile lieve come una carezza prima di andare a dormire.

Uno chef senza sprechi
0 0
Livres modernes

Arrigoni, Tommaso

Uno chef senza sprechi : cucinare senza buttare via (quasi) nulla / Tommaso Arrigoni

[Milano] : Tommasi, 2019

Résumé: "Cucinare come uno chef senza fare avanzi, senza che una sola buccia di patata o un solo gambo di carciofo finisca nella spazzatura o ammuffisca in frigorifero. Sogno? Utopia? Fantasia? Forse no. Tommaso Arrigoni, chef del ristorante stellato Innocenti Evasioni a Milano, con questo volume vuol permettere a tutti di preparare piatti gourmet senza sprechi eccessivi. Se, quindi, siete tra coloro che sognano di allietare i propri commensali con ricette eleganti e non difficili, ma allo stesso tempo non amate avere avanzi in frigorifero, questo è il libro che fa per voi. Qui troverete cinquantadue piatti (divisi in quattro capitoli dedicati ad antipasti, primi, secondi e dessert) non eccessivamente complessi ma di grande effetto e di sicura riuscita, a cui se ne aggiungono altrettanti (per un totale di 104 ricette) per usare tutti (o quasi) gli scarti ottenuti. In più una serie di suggerimenti e di consigli che vi permetteranno di sfruttare fino all'ultima lisca di pesce o briciola di pane e di cucinare in maniera consapevole e responsabile. Dopo aver letto queste pagine non butterete più nell'umido i gambi dei broccoli avanzati da un piatto di pasta, ma li trasformerete in un piacevole guacamole. Le bucce delle mele cotogne per la mostarda del cotechino saranno la base per un ottimo sidro analcolico con cui condire una zuppetta di frutta esotica. I torsoli dell'ananas utilizzato per un dessert diventeranno un insolito antipasto se accompagnati da gamberi e salvia fritta. Un libro dalla doppia anima, insomma, con la prima imparerete a preparare piatti come quelli che mangereste seduti al tavolo di un ristorante stellato, utilizzando tecniche e ingredienti da professionista, e con la seconda realizzerete ricette di recupero appetitose, appaganti e decisamente non banali." (Lydia Capasso)

Cammino balteo
0 0
Livres modernes

Cammino balteo / [hanno collaborato: Andrea Bertuzzi... et al.]

Rozzano : Editoriale Domus, 2019

Meridiani cammini ; 3

La pioggia fa sul serio
0 0
Livres modernes

Guccini, Francesco - Macchiavelli, Loriano

La pioggia fa sul serio : romanzo di frane e altri delitti / Francesco Guccini, Loriano Macchiavelli

Milano : Mondadori, 2019

Il giallo Mondadori

Résumé: A Casedisopra, nel cuore degli Appennini, l'estate è finita eppure in giro si vedono ancora dei forestieri: un geologo impegnato a studiare il territorio e un architetto inglese innamorato del posto. Nel frattempo ha cominciato a piovere senza tregua e l'acqua dà non poco filo da torcere all'ispettore della forestale Marco Gherardini, detto "Poiana". La pioggia divora interi costoni della montagna portando con sé strade, alberi e forse anche uomini. A parte ciò, in paese tutto sembra tranquillo. Fino a che, proprio il giorno prima di andarsene, il geologo non sparisce misteriosamente. E dopo la sua scomparsa una serie di aggressioni turba la vita di Casedisopra. A indagare ufficialmente è il giovane maresciallo dei carabinieri Barnaba. Ma molto presto Poiana dovrà intervenire in prima persona, sia pure non ufficialmente. E ad aiutarlo, con la ruvidezza montanara che gli è consueta ma anche con saggezza, sarà chi conosce il territorio e sa leggere i segni con cui la montagna parla all'uomo: il mitico Adùmas.

Nandha strikes again [DOCUMENTO SONORO]
0 0

Nandha Blues

Nandha strikes again [DOCUMENTO SONORO] / Nandha Blues

[S.n., 2019]

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 03/05/2021
Le mafie sulle macerie del muro di Berlino
0 0
Livres modernes

Pignedoli, Sabrina - Montanari, Ambra

Le mafie sulle macerie del muro di Berlino : gli affari di 'ndrangheta, Cosa nostra e camorra in Germania / Sabrina Pignedoli, Ambra Montanari

Santarcangelo di Romagna : Diarkos, copyr. 2019

Società

Résumé: Dopo la caduta del muro di Berlino le mafie italiane sono diventate a tutti gli effetti delle multinazionali perfettamente integrate nell'economia globalizzata e nei flussi internazionali delle merci, del denaro, degli scambi. Il caso tedesco è emblematico di come soggetti legati ad esse, che hanno le loro radici in paesini dell'entroterra calabrese, siciliano e campano, gestiscano diversi punti percentuali di Pil della prima potenza industriale europea. Le infiltrazioni mafiose in Germania mostrano in modo evidente quanto sia labile il confine economico tra capitalismo "sano" e capitalismo "criminale", e quanto siano facilmente influenzabili le democrazie e penetrabili i sistemi sociali, istituzionali e politici ritenuti un modello come quelli del Nord Europa. L'inchiesta alla base del libro nasce dal supporto del Journalismfund che gestisce progetti di giornalismo investigativo cross borders

La grande livellatrice
0 0
Livres modernes

Scheidel, Walter

La grande livellatrice : violenza e disuguaglianza dalla preistoria a oggi / Walter Scheidel ; traduzione di Giovanni Arganese

Ed. italiana / a cura di Emanuele Felice

Bologna : Il mulino, copyr. 2019

Biblioteca storica

Résumé: Si può trovare una cura per la disuguaglianza che non sia peggio della malattia? Da quando gli esseri umani hanno iniziato a coltivare la terra, ad allevare bestiame e a trasmettere i loro beni ai figli, si è realizzata una ripartizione squilibrata delle risorse: in altri termini, la concentrazione del reddito ha proceduto di pari passo con la civilizzazione. Nel corso di migliaia di anni, solo quattro «forze» - come i cavalieri dell'apocalisse - si sono mostrate efficaci nel ridurre la disuguaglianza: le grandi guerre, il fallimento degli stati, le rivoluzioni e le epidemie. Tutti eventi traumatici. Oggi la violenza che ha limitato la disuguaglianza nel passato sembra essere diminuita, ma che ne è delle prospettive per un futuro più equo? Le politiche attuate negli ultimi cinquant'anni per combattere il fenomeno non hanno dato risultati concreti: al contrario, le disparità di reddito sono aumentate quasi ovunque nei paesi occidentali. Un certo grado di disuguaglianza, che la stabilità e l'economia di mercato comportano, è forse il prezzo da pagare per vivere pacificamente?

Alessandro Magno, una biografia militare
0 0
Livres modernes

Sheppard, Ruth

Alessandro Magno, una biografia militare / Ruth Sheppard ; traduzione di Rossana Macuz Verrocchi

2. ed.

Gorizia : LEG, 2019

BAM ; 29

Résumé: Comandante dal fascino ineguagliato, Alessandro Magno fu l'incarnazione del genio militare: già dall'ascesa al trono in giovane età la Storia sembro accelerare e piegarsi alla sua volontà di conquista, che lo portò ad avviare una serie spettacolare di battaglie che avrebbero messo fine all'impero persiano. Asia Minore, Fenicia, Siria, Egitto, Mesopotamia, Persia, le rive dell'Indo... ogni tappa delle campagne di Alessandro è seguita attentamente in questo libro, grazie anche all'ausilio di mappe, illustrazioni e ricostruzioni che permettono al lettore di comprendere gli aspetti strategici e tattici delle operazioni militari. Allo stesso tempo, la brillante narrazione restituisce appieno la storia dell'artefice di un impero che non sarebbe sopravvissuto ai suoi 32 anni, la cui fama avrebbe però percorso intatta i millenni.

Breve storia delle stelle
0 0
Livres modernes

Ruiz, Maria Teresa

Breve storia delle stelle : il racconto straordinario delle origini dell'universo e dell'essere umano / María Teresa Ruiz ; traduzione di Francesca Pe'

Milano : Corbaccio, 2019

Résumé: In modo semplice e accattivante, una delle maggiori scienziate contemporanee racconta cosa sappiamo oggi sull'universo e soprattutto cosa sappiamo sulla specie umana come parte dell'universo. E insieme descrive i metodi, le tecniche e gli strumenti a disposizione degli studiosi, in particolare i potentissimi telescopi che si trovano in Cile, il Paese più adatto all'osservazione astronomica. Un libro affascinante che passa in rassegna l'evoluzione dell'universo dal Big Bang fino a oggi per poi andare oltre, facendoci immaginare cosa ne sarà degli astri e delle costellazioni nei millenni futuri, in una continua evoluzione che presenta la Terra e l'umanità come piccoli tasselli di un affresco di proporzioni inimmaginabili.

Legno verde
0 0
Livres modernes

Argentina, Cosimo

Legno verde : educazione sentimentale di un adolescente / Cosimo Argentina

Mantova : Oligo, copyr. 2019

Narratori ; 4

Résumé: Umberto Babilonia è un disincantato dodicenne cresciuto in un quartiere popolare di Taranto negli anni '70. Parla lo slang del rione e ha poche idee, ma ben chiare. Ama le donne mature, adora il calcio, gli piace suonare le tastiere per finta e organizzare tornei con le figurine Panini, sta volentieri con gli amici e non sopporta di essere chiamato per nome dai compagni di classe. Ha una sua poetica spicciola, il giovane Umberto, che gli fa superare le delusioni sentimentali, le botte rimediate da un padre violento e la rigida e vendicativa educazione impartita all'istituto salesiano. In casa è fin troppo remissivo, in campo è uno che entra duro sulle caviglie degli avversari, a scuola è una vittima sacrificale e con le ragazze sfodera un prematuro e involontario sex appeal. Se con "Cuore di cuoio" Cosimo Argentina aveva messo in scena le vicende di un quindicenne che sognava di diventare un calciatore professionista, con "Legno verde" abbassa ulteriormente la telecamera narrativa e ci mostra un adolescente, che di anni ne ha dodici, impegnato a cercare il suo ruolo nel variopinto mondo in cui vive e disperatamente proteso verso la scoperta dell'amore e del sesso attraverso l'attrazione fatale di donne molto più grandi di lui. E, come spesso accade, arriverà il momento in cui una ragazza buffa e sincera farà saltare in aria le lapidarie convinzioni da duro in erba del protagonista e riuscirà a far battere forte il cuore anche al finto cinico Babilonia.

Corruzione
0 0
Livres modernes

Winslow, Don

Corruzione / Don Winslow ; traduzione di Alfredo Colitto

Torino : Einaudi, copyr. 2019

Super ET

Résumé: A New York potevi aspettarti che finisse in galera chiunque. Il sindaco, il presidente degli Stati Uniti, persino il papa. Chiunque ma non il poliziotto eroe Dennis Malone. Lo sbirro che aveva messo in piedi la migliore unità dell'NYPD. Che sapeva in quali armadi erano nascosti tutti gli scheletri. Perché molti li aveva nascosti lui. Danny Malone voleva solo essere un bravo poliziotto. Era il re della Manhattan North Special Force, detta Da Force. L'unità che imperversava sulle strade di Harlem come un vento impetuoso spazzando via ogni immondizia. Ma ora che Malone è finito in galera, quel vento non soffia piú. Malone e i suoi erano i piú svegli, i piú abili, i piú veloci. Quelli che in città tenevano a bada «la giungla» e a Natale regalavano, di tasca propria, un tacchino ai poveri. Per diciotto anni Malone era stato in prima linea, per strada, e aveva fatto tutto il necessario per proteggere una città che si nutre di ambizione e corruzione, dove di pulito non c'è piú nessuno. Compreso Malone stesso. Ad Harlem era diventato una specie di intoccabile, ma anche un sorvegliato a vista. All'improvviso però «la sua città, la sua zolla, il suo cuore» gli si sono rivoltati contro. E ora che è stato incastrato dai federali non gli resta che decidere chi sia meglio tradire.

Il cervello di Kennedy
0 0
Livres modernes

Mankell, Henning

Il cervello di Kennedy / Henning Mankell ; traduzione dalla svedese di Barbara Fagnoni

Milano : Marsilio, 2019

Romanzi e racconti

Résumé: Da diversi giorni Henrik Cantor non risponde al telefono. Quando sua madre Louise giunge finalmente al suo appartamento, dopo un viaggio dalla Grecia segnato da una sottile angoscia, trova il cadavere del ragazzo riverso sul letto. Tutte le tracce, a cominciare dai sedativi trovati nel sangue di Henrik, fanno pensare a un suicidio, ed è con questa conclusione che la polizia archivia il caso. Louise, tuttavia, rifiuta di credere che suo figlio si sia tolto la vita: nonostante le ricerche archeologiche di cui si occupa l'abbiano tenuta a lungo lontana dalla Svezia, è convinta che Henrik non avrebbe mai commesso un gesto del genere. Insieme all'ex marito Aron, che aveva abbandonato la famiglia poco dopo la nascita del bambino, comincia così un'indagine sulla vita di Henrik, della quale entrambi capiscono presto non sapere realmente nulla: tra le carte del ragazzo ritrova un minuzioso dossier sulla presunta sparizione del cervello del presidente Kennedy dopo l'attentato di Dallas, testimonianze di innumerevoli viaggi all'estero e un'enigmatica lettera da parte di una fidanzata di cui nessuno dei due conosceva l'esistenza. Louise e Aron si lanceranno così sulle tracce lasciate dal figlio fino all'Africa, scoprendone i legami con il mondo corrotto e spietato creatosi intorno alla tragedia dell'AIDS: affaristi senza scrupoli che commerciano in sangue infetto, ricercatori che compiono esperimenti illegali per trovare un vaccino, contrabbandieri di farmaci retrovirali.

Margherita di Savoia
0 0
Livres modernes

Regolo, Luciano

Margherita di Savoia : i segreti di una regina / Luciano Regolo ; invito alla lettura dei principi Amedeo di Savoia-Aosta, Maria Gabriella di Savoia, Sergio di Jugoslavia

Milano : Ares, copyr. 2019

Profili

Résumé: Margherita di Savoia, una donna che ha lasciato una traccia nella nostra storia: si pensi al termine Margheritismo coniato per definire il movimento culturale-sociale-artistico fiorito attorno alla sua corte o alla prima rivista di moda che si chiamò "Margherita" in suo onore. Regolo, già autore di due biografie su Elena e Maria José, le altre due regine d'Italia, conclude così un ciclo, portando a galla scritti e testimonianze su Margherita che, come scrive la principessa Maria Gabriella di Savoia nell'introduzione, persino tra i discendenti erano sconosciute. Dal rapporto difficile col patrigno, Rapallo, che sposò segretamente la madre Elisabetta di Sassonia, alle nozze combinate con il cugino Umberto I, col quale costruì un'alleanza «professionale» ma mai un rapporto coniugale. Anche col figlio Vittorio Emanuele Margherita alterna slanci e ansie materne a rigore e freddezza estremi dovuti anche al senso di colpa che le provocava l'aspetto dell'erede, di poco superiore al metro e mezzo d'altezza. Lettere inedite ricostruiscono il rapporto con il barone Peccoz, forse l'unico suo vero amore, seppure Margherita non sacrificò mai a esso il «culto» per la missione dinastica. Fu artefice instancabile di disgelo tra i Savoia e la Chiesa dopo la Presa di Porta Pia, ma anche cultrice del latino, musa di poeti come Carducci, referente privilegiata di altri reali, non ultimo il consuocero Nicola del Montenegro che se ne invaghì, capace di ammaliare persino Garibaldi. Le ricevute degli acquisti svelano una smania compulsiva per lo shopping, ma anche il suo perfezionismo, dai dettagli per i costumi carnevaleschi alle lezioni di mandolino. Col suocero, «padre della Patria», ebbe un rapporto complesso e si adirò quando per «liquidare» le madri dei suoi figli illegittimi il ministro della Real Casa tagliò l'appannaggio anche a lei e al marito, come provano documenti finora inediti dell'Archivio centrale dello Stato. Con le sue contraddizioni Margherita, che fu tra le prime donne a guidare l'auto e ad abbracciare la causa dell'emancipazione femminile, nonostante il reazionarismo politico era entrata nel cuore degli italiani e fu salutata da ali di folla piangente lungo i binari del treno che da Bordighera, dove morì nel 1926, la portò a Roma, dove tuttora, al Pantheon, riposa.