Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2019
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Materiel 3
× Langues por
× Sujet Alimentazione - Effetti sulla salute
× Sujet Mussolini, Benito
× Noms Alvaro, Corrado
× Sujet Genere: Autobiografico

Trouvés 351 documents.

Rifugio in un mondo senza cuore
0 0
Livres modernes

Lasch, Christopher

Rifugio in un mondo senza cuore : la famiglia in stato d'assedio / Christopher Lasch ; traduzione di Lucio Trevisan ; postfazione di Goffredo Fofi

Vicenza : Neri Pozza, copyr. 2019

I colibrì

Résumé: Apparso per la prima volta nel 1977, questo libro, che affronta la disgregazione della vita familiare nella società contemporanea, fu accolto dalle recensioni entusiastiche della stampa di destra e dalla disapprovazione aperta degli ambienti della sinistra radicale, dai quali Christopher Lasch pure proveniva. Per i primi, l'opera costituiva «una vivace difesa dei valori tradizionali» che, una volta fatta astrazione dalle «sciocchezze marxiste» che la puntellavano, ne faceva un «libro meravigliosamente reazionario». Per i secondi, l'opera mirava semplicemente a restaurare «la famiglia borghese», responsabile per eccellenza delle ingiustizie inflitte alle donne. Nell'introduzione all'edizione tascabile del volume, apparsa nel 1978, Lasch non mancò di sottolineare l'assoluta incomprensione del testo che è alla base di simili interpretazioni, mostrando in primo luogo come la cosiddetta controcultura degli anni Sessanta fosse soltanto «un'immagine speculare del capitalismo consumistico» e come le legittime istanze del movimento femminista dovessero essere sostenute da una prospettiva, assai più radicale, di critica dell'organizzazione contemporanea del lavoro. La confutazione di queste interpretazioni è, tuttavia, contenuta nella maniera più chiara nello svolgimento dell'opera, dove destra e sinistra radicale appaiono soltanto in apparenza su posizioni opposte nell'interpretazione dell'origine della disgregazione della famiglia. Per entrambe sono gli anni Cinquanta e Sessanta del secolo scorso gli anni decisivi: magnifici i primi e catastrofici i secondi per la destra conservatrice, esattamente l'opposto per la sinistra radicale. Lasch ha buon gioco nel mostrare come la lenta dissoluzione della famiglia abbia invece una storia più che secolare. La crisi dei divorzi, il femminismo e la rivoluzione giovanile iniziarono non con la fine dei «gloriosi» anni Cinquanta e l'avvento della cosiddetta «rivoluzione sessuale» nei Sessanta, ma... nell'Ottocento, con l'estensione della produzione industriale e del modello della «fabbrica» che si impadronirono di «attività un tempo delegate all'individuo o alla famiglia». Postfazione di Goffredo Fofi.

L'ultima primavera
0 0
Livres modernes

Augias, Corrado

L'ultima primavera / Corrado Augias

Santarcangelo di Romagna : Rusconi libri, stampa 2019

Romanzo giallo

Résumé: Romanzo conclusivo della trilogia di gialli d'ambientazione storica di Corrado Augias, "L'ultima primavera" si incentra profondamente sulla figura dell'ex commissario Giovanni Sperelli, fratellastro del dissoluto dandy Andrea Sperelli (protagonista de "Il piacere" di D'Annunzio) col quale più volte dovrà scontrarsi. Nel corso di questa terza indagine, che si svolge al termine della Prima guerra mondiale, il perspicace e cinico commissario si vede costretto ad affrontare, nei giorni antecedenti la Marcia su Roma, l'appena sorto movimento fascista, mostrando estremo coraggio. Tra le vicende di una storia carica di emozioni, Corrado Augias offre al lettore una ricostruzione storica della vita quotidiana nella capitale degli anni Venti.

Emil
0 0
Livres modernes

Ungerer, Tomi

Emil : il polpo gentile / Tomi Ungerer

[Milano] : LupoGuido, copyr. 2019

Résumé: Quando Capitan Samofar viene attaccato da uno squalo, Emil arriva in suo aiuto. Come ringraziamento per avergli salvato la vita, il capitano lo invita a stare a casa sua. Ben presto però ad Emil viene nostalgia per il suo mare, così decide di colmarla lavorando come bagnino in spiaggia. Lì insegna ai bambini a nuotare, soccorre i bagnanti in difficoltà e intrattiene tutti con la sua straordinaria capacità di creare forme diverse con i suoi tentacoli. Un giorno Emil scopre una banda di ladri in mare e, affrontandola con un coraggio, la consegna alla polizia. Dopo tutte queste avventure, il polpo decide di tornare alla sua vita in fondo al mare, dove il capitano Samofar, grazie al suo scafandro, lo va spesso a trovare, ricordandoci che l'Amicizia, quella vera, non ha confini. Età di lettura: da 5 anni.

Hansel e Gretel
0 0
Livres modernes

Facci, Valentina

Hansel e Gretel / Valentina Facci ; Matteo Gaule

Schio : Sassi, 2019

Fiabe intagliate

Résumé: Scopri le più belle fiabe classiche, sfogliando le pagine finemente intagliate al laser, per vivere a pieno le avventure di ieri e le emozioni di oggi. Età di lettura: da 5 anni.

Goals
0 0
Livres modernes

Vialli, Gianluca

Goals : 98 storie + 1 per affrontare le sfide più difficili / Gianluca Vialli ; a cura di Pierdomenico Baccalario

Milano : Mondadori, 2019

Oscar bestsellers open

Résumé: Gianluca Vialli, campione di Juventus e Sampdoria e poi allenatore di Chelsea e Watford, ha raccolto e raccontato 99 "quotes" e 99 storie sportive (l'ultima è autobiografica) che lo hanno ispirato e tuttora lo ispirano nella sua progressione di vita quotidiana. Ogni "quote" è strumento di meditazione e motivazione ed è collegato a ogni storia. Non è un'autobiografia e nemmeno un semplice libro di imprese sportive altrui. Il taglio motivazionale delle storie e l'abbinamento al "quote" iniziale ne fanno un manuale di ispirazione e meditazione. L'obiettivo del libro è quindi quello di condividere la morale e gli spunti che emergono dalle storie, nella speranza che possano essere utili nell'affrontare le proprie grandi e piccole sfide di tutti i giorni. "Goals" quindi va tradotto con "obiettivi" e non semplicemente con il suo significato meramente sportivo.

Il lato nascosto
0 0
Livres modernes

Porazzi, Pierluigi

Il lato nascosto / Pierluigi Porazzi

Torino : La corte, copyr. 2019

Underground ; 23

Résumé: Una giovane donna viene uccisa nel suo appartamento. Sulla scena del delitto arrivano gli ispettori Alba Leone e Ramon Serrano e il caso a prima vista sembra poter essere risolto in poco tempo: l'assassino ha lasciato il suo DNA sul corpo della vittima e gli investigatori sono convinti di riuscire a identificarlo. Sembrano quindi non esserci dubbi sul colpevole, ma l'uomo, che è uscito da poco dal carcere, ha un alibi inconfutabile per la sera dell'omicidio. Nel frattempo gli investigatori si rendono conto che molte persone potevano avere interesse a eliminare la ragazza: personaggi di spicco che la conoscevano, tra cui un giudice, un politico in ascesa e un misterioso e spietato boss della mafia nigeriana, che ha riorganizzato una rete criminale che si espande in tutto il Nord Italia. In una società in cui la mistificazione e la menzogna sono le uniche regole, riusciranno Alba e Ramon a risolvere l'intricato mistero?

Nascita e morte della massaia
0 0
Livres modernes

Masino, Paola

Nascita e morte della massaia / Paola Masino ; a cura di Elisa Gambaro

Milano : Feltrinelli, 2019

I narratori

Résumé: La "personaggia" protagonista è una bambina che vive dentro un baule, in polemica contro le norme sociali della borghesia dell'epoca, e in particolare contro la madre che gliele vuole imporre. Dopo molte preghiere, cede al volere dei genitori ed esce dal baule, accettando di comportarsi da ragazza "normale" e di rendersi desiderabile all'universo maschile. Con un gran ballo che ne celebra l'ingresso in società - descritto e raccontato con accenti comici e surreali e una forte dose di polemica sociale - inizia la sua nuova vita, mirata al matrimonio e agli obblighi domestici che esso impone: "La casa è la famiglia: un'istituzione sacra che va rispettata e difesa: più si accresce, più si accresce il bene del Paese. È dovere della sposa farla prosperare". Attraverso le vicende della massaia, attraverso quella che nella sua introduzione la scrittrice e studiosa Nadia Fusini definisce "una ribellione radicale", le pagine vibrano di un continuo interrogarsi sulla maternità, la femminilità, il pensiero, la vanità dell'umano operare, e sulle ragioni profonde della schiavitù femminile, sempre con accenti umoristici e amari al tempo stesso.

Il segreto di Renalda
0 0
Livres modernes

Il segreto di Renalda

Milano : Ape junior, 2019

Zafari

Résumé: Tra tutti gli animali di Zafari, Renalda è la più burbera. Ha un caratteraccio, ma forse, sotto quella scorza dura, nasconde un segreto. Zoomba, ovviamente, è intenzionato a scoprirlo, perché ormai ha imparato la lezione: non bisogna mai giudicare qualcosa da come appare, ma da come è dentro.

Compendio di diritto civile
0 0
Livres modernes

Costagliola, Anna - Nacciarone, Lucia

Compendio di diritto civile / Anna Costagliola, Lucia Nacciarone ; a cura di Marco Zincani

9. ed.

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, copyr. 2019

Esame forense - Nuovo esame avvocato

Résumé: L’opera affronta la vastità degli istituti del diritto civile con un approccio sistematico e strumentale alla preparazione di esami e concorsi. Il volume è aggiornato al Decreto Legislativo 10 agosto 2018, n. 101 – Disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati) – provvedimento emanato al fine di coordinare la disciplina in materia di privacy con le Direttive europee

Qui da noi non c'è posto
0 0
Livres modernes

Poulin, Andrée

Qui da noi non c'è posto / Andrée Poulin, Enzo Lord Mariano

Torino : Lindau, 2019

Résumé: Marwan e Tarek fuggono dal loro paese in guerra. A bordo di una barca sovraccarica di profughi, i due fratelli affrontano l'ignoto e il pericolo, alla ricerca di una terra che li possa accogliere. Ma sono ignorati, temuti e respinti ovunque. Riusciranno a trovare un luogo dove vivere in pace, accanto a persone accoglienti? Ma in quale porto sbarcare? Su quale isola approdare? In quali cuori trovare rifugio? Età di lettura: da 6 anni.

L'architettura moderna nel Meridione d'Italia
0 0
Livres modernes

Costanzo, Salvatore

L'architettura moderna nel Meridione d'Italia : (1930-2019) / Salvatore Costanzo

Napoli : Giannini, copyr. 2019

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: L’ultimo volume di Salvatore Costanzo “L’architettura moderna nel Meridione d’Italia (1930-2019)”, edito dalla Giannini, Prefazione di Giuseppe Diana, si pone come un singolare ed efficace strumento di consultazione dell’intero orizzonte geografico del Sud, tenendo conto di particolari tipologie di opere e soluzioni progettuali. Nel considerare i diversi cambiamenti stilistici che sono stati perseguiti da un consistente numero di architetti (sono oltre 400 le voci dei professionisti prescelti, italiani e stranieri), l’autore casertano aggiunge un nuovo anello alla collana di studi storico-critici sulle realizzazioni moderne e contemporanee, determinando un singolare arricchimento dei repertori linguistici-compositivi che caratterizzano le variegate province del Meridione.

Le loup qui escaladait les montagnes
0 0
Livres modernes

Lallemand, Orianne - Thuillier, Éléonore

Le loup qui escaladait les montagnes / texte de Orianne Lallemand ; illustrations de Eléonore Thuillier

[Paris] : Auzou, 2019

Mes p'tits albums

Résumé: Demoiselle Yéti est très inquiète : depuis des semaines, elle est sans nouvelles de son papa. Heureusement, Loup est là ! Le voici embarqué dans une aventure follement sportive qui le mènera sur les plus belles montagnes du monde, à la poursuite du mystérieux Yéti. Un voyage qui ne sera pas de tout repos !

Une bête au paradis
0 0
Livres modernes

Coulon, Cécile

Une bête au paradis : roman / Cécile Coulon

Paris : L'iconoclaste, 2019

Résumé: La vie d'Émilienne, c'est le Paradis. Cette ferme isolée, au bout d'un chemin sinueux. C'est là qu'elle élève seule, avec pour uniques ressources son courage et sa terre, ses deux petits-enfants, Blanche et Gabriel. Les saisons se suivent, ils grandissent. Jusqu'à ce que l'adolescence arrive et, avec elle, le premier amour de Blanche, celui qui dévaste tout sur son passage. Il s'appelle Alexandre. Leur couple se forge. Mais la passion que Blanche voue au Paradis la domine tout entière, quand Alexandre, dévoré par son ambition, veut partir en ville, réussir. Alors leurs mondes se déchirent. Et vient la vengeance. Une bête au Paradis est le roman d'une lignée de femmes possédées par leur terre. Un huis clos fiévreux hanté par la folie, le désir et la liberté.

Le ghetto intérieur
0 0
Livres modernes

Amigorena, Santiago Horacio

Le ghetto intérieur : roman / Santiago H. Amigorena

Paris : P.O.L., 2019

Résumé: "Vicente Rosenberg est arrivé en Argentine en 1928. Il a rencontré Rosita Szapire cinq ans plus tard. Vicente et Rosita se sont aimés et ils ont eu trois enfants. Mais lorsque Vicente a su que sa mère allait mourir dans le ghetto de Varsovie, il a décidé de se taire. Ce roman raconte l'histoire de ce silence - qui est devenu le mien".

Le grand méchant loup est malade
0 0
Livres modernes

Leroy, Jean - Simon, Laurent

Le grand méchant loup est malade / Jean Leroy, Laurent Simon

Bruxelles : Casterman, 2019

Résumé: ATCHOUUUM ! Le grand méchant loup est tout patraque. Il a pris rendez-vous chez le docteur. Mais comment faire pour se soigner quand on est très TRÈS douillet? Un livre-marionnette pour mimer du bout des doigts les aventures d’un grand méchant loup Finalement pas si méchant!

Il quaderno di ricette
0 0
Livres modernes

Durand, Jacky

Il quaderno di ricette / Jacky Durand ; traduzione di Giovanni Zucca

Milano : Solferino, 2019

Narratori

Résumé: Monsieur Henri è uno chef dal raro talento: il suo istinto, in cucina, gli suggerisce temperature, dosi e tempi di cottura, sembra che le sue mani, nodose e segnate dalle bruciature, siano nate per trasformare pochi ingredienti in un piatto perfetto. Cucina semplice, della tradizione, senza contaminazioni e quasi infastidita dalla modernità. È un uomo di poche parole, di pochissimi studi, cucinare è per lui fatica, ma anche atto d'amore. Conquista la sua donna con un piatto di patate saltate. Per Hélène imbandisce colazioni domenicali a letto, con ostriche e champagne, sempre Hélène lo convince ad annotare trucchi e segreti in un quaderno. Lui recalcitra: mal sopporta di trasformare il suo sapere in regole, ricette da tramandare. Infatti per Julien, suo figlio che cresce con lui in cucina, non vuole a nessun costo un futuro tra i fornelli. Anche se non gli spiega perché e questo scava un baratro fra loro due. Quando Henri cade in coma, Julien non ha che un'ossessione, ritrovare quel quaderno. Per ritrovare suo padre, i gesti rapidi e precisi, gli occhi, le mani che impugnano padelle incandescenti, salano pietanze nel palmo, impastano uova e farina per la torta al limone. Julien deve capire, riannodare i fili. Ma cercando quel taccuino dalla copertina in pelle, arriverà molto più lontano. Una storia dolce di devozione filiale, sull'importanza di conservare la memoria e prendersi cura degli affetti più veri. Una scrittura sensuale che ci trasporta in un mondo di profumi e sapori in cui la cucina non è solo un mestiere, ma un modo per esprimere i sentimenti che non trovano parole.

Sesso, droga e lavorare
0 0
Livres modernes

Lo Stato Sociale, gruppo musicale

Sesso, droga e lavorare / Lo Stato Sociale

Milano : Il saggiatore, copyr. 2019

La cultura ; 1283

Résumé: La vita. Nascere e crescere. Andare male a scuola, occupare la scuola, fare fuga da scuola per andare al parco. Andare al parco e farsi una canna sotto il sole. Avere le allucinazioni. Pensare a mille cose, non pensare proprio a nulla. Domandarsi che cos'è il nulla? Che forma ha, che odore fa il nulla? Pensare a quanto è bello il sesso, dentro una macchina, dietro un'aiuola. La sera starsene a casa sul letto a sognare. Le stelle, gli abissi, i buchi neri. Nella mente. I Radiohead. Nello stereo. I System of a Down. Sulla maglietta. E poi d'estate al mare. La spiaggia, gli ombrelloni, le ragazze. La vita. Nascere e crescere, e poi... E poi si va a lavoro. L'ufficio, il capo, la scrivania. Giacca e cravatta. Buongiorno e buonasera. Perdere il lavoro, trovarne un altro. Perdere l'altro, cercarne uno nuovo. Vivere per lavorare. Lavorare per vivere. Era meglio fare l'università. Fare l'università e capire che non è servita a nulla. Lo stipendio, poco o niente. Andare a ballare per non pensare al mondo. Il mondo fa schifo ma la vita è bella. Anche quella ragazza è bella. Il suo corpo, bello. La sua voce, bella. Sposarla, farci i figli, forse un giorno divorziare. L'amore. Che cos'è l'amore? L'amore non esiste, non è niente, è tutto. Ma che significa tutto? Com'è fatto il tutto? La vita. Nascere e crescere, e poi... Sesso, droga e lavorare è l'autobiografia del nostro tempo, un romanzo di formazione scritto dal gruppo che più ha saputo dare voce alle speranze e alle delusioni di un'intera generazione. Un libro che racconta chi siamo stati, chi siamo e chi forse saremo, e in cui i protagonisti, alla fine, siamo proprio noi.

Codice degli enti locali
0 0
Livres modernes

Italia

Codice degli enti locali / a cura di Olimpia Del Vecchio

4. ed.

[Napoli] : Simone, 2019

I codici minor ; 506/4

Résumé: Questa nuova edizione del Codice degli Enti Locali minor viene data alle stampe per offrire a quanti, studenti universitari, partecipanti a pubblici concorsi e operatori del diritto, abbiano la necessità di reperire in maniera pratica ed efficace i principi fondamentali dell'ordinamento degli enti locali. Il volume riporta il TUEL (D.Lgs. 267/2000) in versione integrale e aggiornata alle più recenti novità legislative, nonché una selezione di leggi complementari (Sistema elettorale, Attività e organizzazione amministrativa, Personale, Trasparenza e Controllo, Federalismo, Principi contabili, Attività contrattuale, Servizi comunali di interesse statale, Settori organici dei servizi locali, Servizi alla persona e alla comunità) concernenti gli aspetti più rilevanti nella pratica e gli argomenti più richiesti nei pubblici concorsi. Il lavoro, aggiornato a settembre 2019, riporta tutte le modifiche introdotte dalla L. 19-6-2019, n. 56 in materia di gestione del personale della P.A.; dal D.L. 30-4-2019, n. 53, conv. in L. 8-8-2019, n. 77 cd. decreto sicurezza bis - relativamente alla disciplina sull'immigrazione nonché dal D.L. 30-4-2019, n. 53, conv. in L. 18-6-2019, n. 58 per la crescita economica e per la risoluzione di situazioni di crisi.

Basta un attimo per tornare bambini
0 0
Livres modernes

Galiano, Enrico

Basta un attimo per tornare bambini / Enrico Galiano, Sara Di Francescantonio

Milano : Garzanti, 2019

Résumé: «Nel momento stesso in cui dubitate di poter volare, cessate di essere in grado di farlo.» Questo diceva Peter Pan. Ed è questo che succede nella vita quando si cresce. Ci si convince di non essere più in grado di assaporare la magia dei momenti. Ci si convince che la fantasia non sia una cosa importante. Ci si convince che non sia possibile tornare bambini. Ma non è sempre così. A volte basta ruzzolare in un prato, pedalare a perdifiato in una discesa con le braccia aperte o salire su una giostra. Basta fare una giravolta sulla sedia dell'ufficio durante una giornata difficile, cantare davanti allo specchio appena svegli o fare la guerra con i cuscini in una domenica uggiosa. Piccoli gesti che si possono fare ogni giorno. Piccoli attimi che riportano alle risate che non finiscono mai, alla sensazione di libertà che scorre nelle vene, alla felicità che non dipende da cosa si possiede o si raggiunge. In questo libro, Enrico Galiano e Sara Di Francescantonio ci invitano a riscoprire quegli attimi che rendono l'infanzia un'età magica che si vorrebbe senza fine. Il libro è anche il primo progetto editoriale a cui hanno partecipato attivamente i lettori descrivendo sui social i gesti che hanno riportato in vita il bambino che è in loro. Che è in tutti noi. Quel bambino che crediamo di non essere più. Invece è sempre lì e ha voglia di tornare.

Tarocchi magici e cavallereschi
0 0
Livres modernes

Simoni, Marcello

Tarocchi magici e cavallereschi : la "vera" storia di Rolando / Marcello Simoni ; illustrazioni di Gabriele Pino

Torino : Add, copyr. 2019

Incendi

Résumé: Perso in una biblioteca-labirinto, Marcello Simoni si aggira alla ricerca di un codice raro o di un cimelio appartenente agli albori del medioevo. Uno strano cigolio lo invita ad avanzare tra la polvere e le cose antiche e, alla luce di una candela, si imbatte in un curioso personaggio, seduto su un cavallo a dondolo. È Turpino o, meglio, il suo ectoplasma, autore della "Historia Karoli Magni et Rotholandi". In un'atmosfera di stupore e sogno, tra i due prende avvio un dialogo surreale nel tentativo di ricostruire la "verità" sulla figura di Rolando (Orlando), tra storia, mito e letteratura. Altre ombre si paleseranno, tra cui Italo Calvino, lo storico carolingio Eginardo, Turoldo (l'autore della "Chanson de Roland"), e ognuna dirà la propria tra scherzi ed erudizione. Undici capitoli che si aprono con le figure presenti sullo scudo di Turpino: Carlo Magno, la città di Pamplona, il cavallo Vegliantino, Rolando, il gigante Ferraù, Angelica e altri. Personaggi chiave della storia di Rolando, protagonisti di vicende che nei secoli, attraverso una tradizione filtrata da Turpino a Tasso, attraverso Ariosto, Boiardo e Pulci, si sono cristallizzati in figure simili agli arcani di un mazzo di tarocchi: il re, il cavaliere, il mago, la dama, il moro, il gigante, il traditore. E da semplici carte da gioco, Simoni le trasforma in uno zodiaco immaginifico che ancora oggi alimenta la fantasia dei suoi lettori