Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2019
× Ressources Catalogue
× Pays it
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Sujet Genere: Biografico
× Noms Wolf, Tony
× Sujet Corpo umano - Libri per ragazzi

Trouvés 44 documents.

Wordpress
0 0
Livres modernes

Di Bello, Bonaventura

Wordpress : la guida completa / Bonaventura Di Bello

2. ed.

Milano : Hoepli, 2019

Web Pro

Résumé: La prima guida a WordPress che integra, in una panoramica esaustiva in grado di toccare ogni aspetto fondamentale di questo strumento, contenuti di approfondimento che si sono sviluppati online e che spesso è difficile reperire con semplici ricerche sui motori. Questa seconda edizione abbraccia l'evoluzione inarrestabile del CMS che ha cambiato e sta cambiando il volto del Web, grazie alla sua missione di rendere sempre più democratico il processo di pubblicazione dei contenuti digitali. WordPress infatti non è più soltanto sinonimo di blogging, ma viene utilizzato ormai per pubblicare e gestire siti internet di ogni tipo, da parte di privati, professionisti, istituzioni, media e persino grandi aziende. Una nuova edizione che, coadiuvata da numerosi approfondimenti sul sito dedicato (wpgc.it), è stata integrata da una guida a 360 gradi ai plugin di WordPress, che da sempre costituiscono lo strumento chiave per espandere le possibilità di impiego del CMS. Come sempre, l'interazione con i lettori è incoraggiata e facilitata attraverso il sito, i profili e le pagine social che l'autore utilizza per segnalare aggiornamenti e novità, offrendo così la possibilità di mantenere nel tempo la validità delle informazioni presenti nel volume.

Meglio star zitti?
0 0
Livres modernes

Raboni, Giovanni

Meglio star zitti? : scritti militanti su letteratura cinema teatro (1964-2004) / Giovanni Raboni ; con una bibliografia di testi critici di Giovanni Raboni

Milano : Mondadori, 2019

Oscar moderni ; 341

Résumé: Meglio star zitti? raccoglie centosettanta stroncature firmate da Giovanni Raboni in quarant'anni di attività critica: interventi talvolta garbati, più spesso sarcastici e addirittura spietati, tesi a mettere in discussione il valore e il significato di prodotti artistici (romanzi, poesie, film, spettacoli teatrali) e di fenomeni di costume. Ne fanno le spese nomi blasonati: Woody Allen, Italo Calvino, Umberto Eco, Federico Fellini, Dario Fo, Giorgio Gaber, Ernest Hemingway, Milan Kundera, Pier Paolo Pasolini e tanti altri. Inflessibile nella difesa della qualità, Raboni condanna la deriva consumista della produzione culturale italiana del dopoguerra, rivendicando la responsabilità primaria del critico militante: essere per il pubblico una guida attendibile e onesta, chiamata a distinguere il "vero" dal "falso". Compito che va sempre più assumendo i toni di una solitaria e disperata sfida etica.

Niente di serio, almeno credo
0 0
Livres modernes

Bertod, Cecile

Niente di serio, almeno credo : romanzo / Cecile Bertod

Milano : Leone, copyr. 2019

Sàtura

Résumé: Dorothy Dorfman ha sempre sognato di lasciare il suo lavoro in biblioteca per vivere un'avventura. Così Nanette, la sua migliore amica, le regala un libro delle risposte e le suggerisce di smettere di ragionare, di pianificare sempre tutto e di farsi guidare dal caso. Per Dorothy non può funzionare, non è possibile che un libro delle risposte cambi improvvisamente la sua vita. E per dimostrarle di avere ragione, mentre ritorna a casa prova a usarlo finendo con l'ascensore al piano sbagliato. Quello che non immagina è di ritrovarsi tra le braccia di un attore di Hollywood che le chiederà di sposarlo. Parliamo di Duke Kline, una star delle soap appena tornata in città.

Srimad Bhagavatam
0 0
Livres modernes

Srimad Bhagavatam : la gloria degli Avatar / a cura di Sergio Peterlini

Vicenza : Il punto d'incontro, copyr. 2019

Résumé: Alcune antiche scritture indiane, come i Veda e i Purana, descrivono precisamente la durata delle creazioni e delle dissoluzioni dell'universo. Mille cicli dei quattro yuga (ere cosmiche) si susseguono a formare una creazione e altri mille yuga vengono poi a formare la durata di una dissoluzione universale, a cui farà seguito un'altra creazione e così senza fine. I quattro yuga sono: il satyayuga, il tretayuga, il dvaparayuga e il kaliyuga. Nel satyayuga, lo yuga della verità e della purezza, prevalgono l'armonia, la giustizia, la pace e la gioia. Nel tretayuga e nel dvaparayuga cominciano a diminuire la forza, la nobiltà, la giustizia, la pace e anche la durata della vita, fino ad arrivare all'era dell'ignoranza, il kaliyuga che, ahimè, è l'era attuale, iniziata circa 5000 anni fa, che durerà 432.000 anni e nella quale tutto degenererà. Il kaliyuga viene descritto così: i sovrani saranno dediti alla menzogna, all'ingiustizia, irosi e rapinatori del popolo. Saranno disonesti, poveri di coraggio e di forza e influenzeranno in questo senso le persone da loro governate. Giorno dopo giorno la rettitudine, la verità, la purezza, il perdono, la compassione, la durata della vita, la forza del corpo e l'acutezza della mente declineranno. Nel kaliyuga il criterio dell'onorabilità sarà soltanto la ricchezza e l'inganno sarà la forza primaria negli affari. Gli amministratori della giustizia saranno inclini alla corruzione e l'ipocrisia sarà la sola prova della bontà. Con l'avanzare del kaliyuga, gli uomini, oppressi dalle carestie e dalle pesanti tasse, periranno per la siccità, per il bruciante sole, per le forti piogge e i conflitti. Saranno tormentati dalle malattie e dalle preoccupazioni. Le loro caratteristiche predominanti saranno la menzogna, l'ottusità, la violenza, la depressione, l'angoscia, l'infatuazione, la paura e la miseria mentale e fisica. Ovunque dominerà l'eresia. Nel kaliyuga gli uomini diventeranno schiavi delle donne e miserabili. Il piacere sessuale sarà il solo criterio del loro affetto, abbandoneranno genitori e fratelli quando saranno in difficoltà, il padre sarà contro il figlio e il figlio contro il padre. Il quadro non sarebbe certo confortante, considerando che queste parole, scritte in tempi antichi, dipingono chiaramente la direzione in cui sta andando il mondo. Ma, nel kaliyuga, c'è una grande possibilità di riscatto, poiché si può più facilmente e rapidamente arrivare alla Vera Conoscenza, che libera da ogni miseria, rispetto a ogni altro yuga. Uno dei rimedi più potenti è descritto in questo testo sacro, anzi, il testo stesso è considerato un mezzo eccellente per attraversare l'oceano di ignoranza e miseria del kaliyuga, un testo che sarà apprezzato solo da uomini fortunati.