Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2013
× Ressources Catalogue
× Pays it
× Langues ita
Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Noms Sironi, Alberto, regista cinematografico

Trouvés 9 documents.

Le grandi dinastie della storia
0 0
Livres modernes

Le grandi dinastie della storia

[Milano] : Mondadori, 2013

Oscar bestsellers ; 2327

Résumé: È tramontata l'epoca di re e imperatori, ma non quella delle grandi dinastie: le "case regnanti" della nostra epoca sono i Grimaldi di Monaco, ma soprattutto si chiamano Agnelli, Rockfeller, Hilton, Kennedy, Chaplin, Onassis, Gucci... Protagonisti dell'economia, finanziaria o industriale, della politica, della moda, dello spettacolo e dell'arte, i loro membri sono attori di vicende che fanno piangere o sognare. Sempre al centro di vortici di denaro, potere, fascino, genio, scandali e tragedie. Come si sono create, spesso partendo dal niente, le grandi fortune delle famiglie più in vista del nostro tempo, dai Versace ai Trump, ai Bush? Questo volume racconta i protagonisti di un secolo di gossip da un'ottica rigorosamente storica, offrendo al lettore una serie di intriganti biografie dei membri delle venticinque famiglie più influenti del XX secolo che, tutte assieme, dipingono il ritratto in chiaroscuro di un'intera epoca.

Storie di ballerine
0 0
Livres modernes

McMillan, Sue

Storie di ballerine : tanti scintillanti racconti ambientati nel mondo della danza / testi: Sue McMillan

Milano : Gribaudo, 2013

Résumé: Una raccolta di storie ambientate nel mondo della danza: una prima ballerina che fa una sorpresa a una ragazzina triste, una bambina che ha paura di salire sul palco e perfino un paio di scarpette magiche! Entra nel meraviglioso mondo del balletto e vivi le emozionanti avventure delle protagoniste. Età di lettura: da 6 anni.

Abbasso lo spreco!
0 0
Livres modernes

Vago, Maria

Abbasso lo spreco! / Maria Vago

Milano : La Spiga, copyr. 2013

L'albero dei libri. Serie oro ; 3 - L'albero dei libri. Serie oro, Storie per crescere

Verso una filosofia della natura
0 0
Livres modernes

Donati, Marialuisa

Verso una filosofia della natura : Carl Gustav Jung, Wolfgang Pauli e il principio di sincronicità / Marialuisa Donati

Messina : Siciliano, copyr. 2013

Interazioni ; 38

Résumé: L’incontro tra il padre della psicologia analitica, Carl Gustav Jung, e il premio Nobel per la fisica, Wolfgang Pauli, si è rivelato fecondo perché ha dato vita a una visione più ampia della realtà, imperniata su uno sguardo pluriprospettico che lascia coesistere e interagire differenti saperi: fisica, psicologia, filosofia e psicoanalisi. Questo lavoro approfondisce la genesi, l’evoluzione e la trasforma­zione dell’idea di sincronicità, in origine elaborata da Jung, ma non senza il prezioso contributo di Pauli, come emerge chiaramente dall’esame dettagliato del loro scambio epistolare. Infatti Pauli con i suoi suggerimenti stimola Jung a trasformare la sincronicità da concetto em­pirico-descrittivo a principio interpretativo-esplicativo da affiancare alle leggi scientifiche, al fine di integrare e rendere più completa la rap­presentazione del reale. Le riflessioni filosofiche nate dal loro incontro consentono a Jung e Pauli di superare le reciproche barriere disciplinari, creando un orizzonte di senso il cui obiettivo principale è la comprensione e descrizione della natura nella sua complessità, senza riduzionismi che ne mortifichino caratteristiche solo apparentemente marginali, secondarie o insignificanti, primo passo verso una nuova filosofia della natura.

Biancaneve
0 0
Livres modernes

Grez, Marcela

Biancaneve = Snow white / grafica e testi di Marcela Grez

Legnano : Edicart, copyr. 2013

Inglese facile

Résumé: Una collana per divertirsi con le fiabe classiche più amate e allo stesso tempo imparare l'inglese ascoltando la voce narrante e leggendo la fiaba in lingua! Alla fine del libro leggi la fiaba tradotta in italiano! Età di lettura: da 5 anni.

La lingua delle città
0 0
Livres modernes

La lingua delle città : raccolta di studi / a cura di Annalisa Nesi

Firenze : Cesati, copyr. 2013

L'italiano in pubblico ; 11

Résumé: In che rapporto stanno sul piano dell’uso ora e adesso, mattino e mattina, cadere e cascare, prugna e susina? È più frequente sette e mezza o sette e mezzo? Diciamo tutti correntemente livido e bernoccolo? Una cosa che non serve si butta (via) o si getta (via) o altro ancora? Si dice tirare un sasso o tirare una pietra, abbi pazienza o porta pazienza? Quanto non sappiamo della collocazione dei clitici in alcune combinazioni verbali? E anche dell’uso dell’ausiliare in sequenze del tipo ti sei dovuto alzare o hai dovuto alzarti? Scopo del progetto offrire nuovi spunti di riflessione su un tema centrale della linguistica contemporanea: le varietà di italiano parlate nello Stivale, in particolare nelle situazioni informali. 31 le città – da Genova a Verona, da Massa e Carrara a Firenze, da Roma a Lecce fino a Catania e Sassari – in cui è stato somministrato un questionario di 200 domande riconducibili a vari campi semantici: determinazioni temporali; forme di saluto; corpo umano; mestieri; oggetti domestici; cibi, frutta e verdura; rapporti sociali, ecc. La struttura del questionario consente inoltre al raccoglitore di ricavare informazioni di tipo grammaticale (per esempio sull’uso di certe forme pronominali o verbali), nonché giudizi di carattere metalinguistico sulla “dialettalità” o meno di certe forme, sulle differenze tra registro formale e informale, sulla frequenza d’uso.Sono solo alcune delle domande a cui il volume cerca di dare una risposta, riportando i risultati del progetto La Lingua delle Città (LinCi): italiano regionale e varietà; l’importante indagine sociolinguistica condotta nell’arco di circa otto anni da un folto gruppo di linguisti italiani coordinato da Teresa Poggi Salani e Annalisa Nesi. A emergere è una lingua caratterizzata da soluzioni condivise e trasversali al territorio, tutt’altro che priva di regionalità nella pronuncia, in scelte morfosintattiche e lessicali, ma sostanzialmente “comune” e come tale percepita dai parlanti, altra cosa da un dialetto.

Krav Maga, come gestire un'aggressione
0 0
Livres modernes

Gjondedaj, Iriada

Krav Maga, come gestire un'aggressione : metodo di autodifesa israeliano, tecniche & gestione del pericolo / Gjondedaj Iriada & Massimiliano Marsala

[Buccino] : BookSprint, copyr. 2013

Genitori che avventura!
0 0
Livres modernes

Mattessich, Sofia

Genitori che avventura! : principi pratici per educare i figli / Sofia Mattessich

Cinisello Balsamo : San Paolo, copyr. 2013

Progetto famiglia

Résumé: Alla fine dell'Ottocento, Freud aveva classificato il compito di educare tra i "mestieri impossibili"; oggi, che cosa direbbe? Con la crisi delle istituzioni educative, dei valori un tempo unanimemente condivisi, l'aumento esponenziale di separazioni e divorzi, tutto sembra essere diventato ancora più difficile. Questo libretto spiega in poche pagine dieci principi essenziali che i genitori possono applicare per favorire una crescita serena ed equilibrata dei loro bambini. Il testo è ricco di indicazioni ed esempi pratici. I dieci principi alla base di una buona educazione dei bambini.

La progettazione della motocicletta
0 0
Livres modernes

Fazi, Fabio

La progettazione della motocicletta / Fabio Fazi

Vimodrone : Nada, copyr. 2013

Résumé: Questo lavoro è dedicato a chi vuole comprendere il processo progettuale che conduce alla definizione della ciclistica della motocicletta, fornendo alcune considerazioni applicative. Esiste una difficoltà nel passare dalla comprensione dei fenomeni teorici, sia dinamici che cinematici, alla definizione delle caratteristiche meccaniche dei componenti che "fanno" la moto. In questo libro vengono trattate una serie di considerazioni utili per comprendere l'essenza del "progetto moto" e vengono forniti schemi di verifica collaudati dall'autore di alcuni singoli problemi strutturali. Il libro fornisce inoltre informazioni per poter entrare nella genesi del progetto, partendo dal classico "foglio bianco" per terminare con le metodologie di prova. Un'importante parte dell'opera è dedicata alla comprensione dell'analisi strutturale del telaio.