Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Sujet Genere: Storico
× Noms Franceschini, Enrico
× Date 2019
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Sujet Genere: Giallo

Trouvés 5 documents.

L'arte sconosciuta del volo
0 0
Livres modernes

Fovanna, Enrico

L'arte sconosciuta del volo / Enrico Fovanna

Firenze : Giunti, 2020

Scrittori Giunti

Résumé: Premosello, Piemonte settentrionale, 1969. È il primo novembre, vigilia del giorno dei morti, e una scoperta agghiacciante sta per risvegliare l'orrore in paese, sconvolgendo l'infanzia di Tobia. Su una strada di campagna, vicino al ruscello, è stato rinvenuto il corpo di un suo compagno di scuola. A pochi mesi di distanza dal ritrovamento del cadavere di un'altra ragazzina. In paese si diffonde il terrore: ormai è evidente che per le campagne si aggira un mostro, un mostro che uccide i bambini. Tobia è afflitto dal senso di colpa e dalla vergogna, perché con quel ragazzo aveva fatto a botte proprio il giorno della sua scomparsa, desiderando davvero di liberarsi di lui. Adesso è difficile tornare alla vita di prima, all'amore innocente ed esaltante per Carolina, ai giochi spensierati con padre Camillo e con Lupo, il matto del paese. Soprattutto quando i sospetti dei paesani si concentrano su una persona molto vicina a Tobia, sulla cui innocenza lui non ha alcun dubbio. Quarant'anni dopo, Tobia vive a Milano e fa il medico legale. Demotivato dal lavoro e lasciato dalla moglie per l'impossibilità di avere un figlio, sta vivendo uno dei momenti più bui della sua vita. Sarà una telefonata di Ettore, il suo vecchio compagno di scuola, a convincerlo a tornare dopo tanti anni nei luoghi dell'infanzia, per il funerale di Lupo. E questo inatteso ritorno cambierà la rilettura del suo passato...

Il mistero della Torre Eiffel
0 0
Livres modernes

Monferat, Benjamin

Il mistero della Torre Eiffel / Benjamin Monferat

Roma : Newton Compton, 2017

Nuova narrativa Newton ; 814

Résumé: Parigi, ottobre 1889. Mancano solo due giorni alla fine dell'esposizione universale, l'evento mondiale che sembra aver mitigato, seppure per poco tempo, la situazione internazionale esplosiva. La Ville lumière, infatti, è invasa da folle ammaliate, che osservano con stupore le meraviglie di ogni tipo sparse per Parigi. Ma una capitale mondiale gremita di gente è anche una polveriera pronta a esplodere. E infatti, quando i cadaveri di due agenti dei servizi segreti francesi vengono trovati infilzati con le lancette dell'orologio della Galerie des Machines, tutto sembra far presagire una catastrofe. L'ora segnata dalle lancette scandirà gli ultimi due giorni della grande mostra, in una corsa contro il tempo che lega in una fatale cospirazione il destino dell'Europa a quello di alcuni dei visitatori della mostra.

Un castello di inganni
0 0
Livres modernes

George, Elizabeth

Un castello di inganni : romanzo / Elizabeth George ; traduzione di M. Cristina Pietri

Milano : TEA, 2017

SuperTEA

Résumé: "Alla fine, tutto sembra ricondursi al denaro", riflette lapidario Thomas Lynley di fronte all'indagine che lo ha portato in Cumbria, un incarico strettamente confidenziale affidatogli da Sir David Hillier. A chiamare in causa Scotland Yard è Bernard Fairclough, baronetto di recente nomina e ricco industriale, convinto che la morte per annegamento di suo nipote Ian, archiviata dal coroner come accidentale, sia stata in realtà un omicidio. Affiancato da Deborah e Simon St. James, che lo seguono in incognito, Lynley si ritrova a frugare tra gli scheletri nell'armadio di molte "rispettabili" persone, costretto a mettere in discussione persino gli affetti più cari. E le sorprese non mancano negli armadi di casa Fairclough, o piuttosto nelle complicate relazioni che ruotano attorno alle ricche casse della famiglia: una figlia finta invalida che conduce un'esistenza parassita a spese del padre; un figliol prodigo uscito dal tunnel della dipendenza da alcol e stupefacenti che si affanna per rientrare nelle grazie del genitore, un ragazzino affetto da turbe psichiche, qualche ex moglie inviperita e non pochi amanti inopportuni... Un ginepraio su cui si è concentrata l'attenzione del giovane reporter di un famigerato quotidiano scandalistico, impegnato a indagare sulla vita del rampollo di casa Fairclough... L'ostinazione di Lynley e dei suoi ufficiosi assistenti porterà inevitabilmente a dipanare quel groviglio, facendo crollare un castello di spaventose bugie e atroci perversioni.

Dieci piccoli indiani (...e poi non rimase nessuno)
0 0
Livres modernes

Christie, Agatha

Dieci piccoli indiani (...e poi non rimase nessuno) / Agatha Christie ; traduzione di Beata della Frattina

Milano : Mondadori, 2016

Oscar gialli

Résumé: Dieci persone estranee l'una all'altra sono state invitate a soggiornare in una splendida villa a Nigger Island, senza sapere il nome del generoso ospite. Eppure, chi per curiosità, chi per bisogno, chi per opportunità, hanno accettato l'invito. E ora sono lì, su quell'isola che sorge dal mare, simile a una gigantesca testa, che fa rabbrividire soltanto a vederla. Non hanno trovato il padrone di casa ad aspettarli. Ma hanno trovato una poesia incorniciata e appesa sopra il caminetto di ciascuna camera. E una voce inumana e penetrante che li accusa di essere tutti assassini. Per gli ospiti intrappolati è l'inizio di un interminabile incubo. Con "Dieci piccoli indiani", scritto nel 1939, Agatha Christie ha sfidato se stessa: dieci assassini, isolati, vittime a loro volta di un assassino invisibile.

[1]: Agatha Raisin
0 0
Livres modernes

Beaton, M. C.

[1]: Agatha Raisin : la quiche letale / M. C. Beaton ; traduzione di Marina Morpurgo

Résumé: Agatha Raisin, cinquantenne dal carattere diffìcile, decide di cambiare vita: chiude la società di PR, che le ha permesso di guadagnare un bel po' di soldi, lascia Londra e si trasferisce nei Cotswolds, un'area di pittoresca bellezza nel cuore dell'Inghilterra. Carsely, il piccolo e perfetto villaggio dei suoi sogni, è sublime: gli abitanti sono stravaganti e gentili, il cottage comprato da Agama è scomodo al punto giusto, abbondano i vestiti a fiori, tipo Laura Ashley, e la cordialità è un po' di facciata. A Londra non si era accorta di non avere amici, ma giunti! a Carsely si ritrova sola e isolata. Donna attiva e prepotente. Agatha non si accontenta di inserirsi nella nuova comunità ma vuole diventare anche popolare. Come fare? Partecipare a una gara culinaria. E se non si è in grado di cucinare? Andare a Londra e comprare un'ottima quichc. E se il giudice della gara muore mangiando la quiche? Ingiustamente accusata di aver provocato una morte e giustamente additata per aver imbrogliato, Agatha investiga... Agatha Raisin e la quiche letale è il primo libro dedicato all'eccentrica invcstigatrice: una serie ironica e leggera, intelligente e sarcastica.