Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Sujet Genere: Giallo

Trouvés 1038 documents.

Il medioevo in Parlamento
0 0
Livres modernes

Fattori, Elena

Il medioevo in Parlamento : vaccini, Stamina, sperimentazione animale : perché la politica sta boicottando la scienza / Elena Fattori

Milano : Rizzoli, 2019

BUR. Futuropassato

Résumé: I rapporti tra politica e scienza non sono mai stati facili, ma negli ultimi anni il divario si è allargato, giungendo spesso fino a negare le ragioni della seconda a favore della prima: su Stamina, sui vaccini, sulla sperimentazione animale e molto altro. Ma la scienza non è democratica, e su questi temi l'opinione comune non si può sostituire alla competenza degli esperti. Lo sostiene con sempre maggior forza la comunità scientifica, impegnata a salvaguardare le ragioni della conoscenza, e lo afferma anche Elena Fattori, senatrice del Movimento 5 Stelle, che spesso ha proclamato con forza le proprie convinzioni, trovandosi anche in contrasto con una porzione del suo partito. Oggi in questo libro Elena Fattori ricostruisce il suo percorso, alla luce della sua vita personale e della sua esperienza di scienziata e parlamentare, svelando i retroscena del dibattito politico sui temi scientifici e chiarendo la sua posizione (e la sua opposizione) sulle campagne antiscientifiche che proliferano in Parlamento, a tutela degli interessi della società.

Alan Turing
0 0
Livres modernes

Turing, Sara

Alan Turing : un ritratto privato / Sara Turing

Milano : FrancoAngeli, 2019

Scienza FA ; 8

Résumé: Questa prima edizione italiana del libro di Sara Turing segue l'edizione che Cambridge University Press ha deciso di dare alle stampe nel 2012 per commemorare il centenario della nascita del celebre matematico. Il volume è arricchito da una nuova prefazione del matematico Martin Davis, da un memoriale inedito del fratello maggiore di Turing, e, soprattutto, da una serie di testi che documentano la vastità degli interessi del grande matematico inglese (un testo del 1947, mai pubblicato, presentato da Von Neumann, nel quale Turing esplora la possibilità di progettare un'intelligenza artificiale in grado di apprendere e la dettagliata analisi condotta nel 1953 dal biologo J.W.S. Pringle di una teoria della morfogenesi che nei primi anni Cinquanta Turing aveva esposto in alcuni articoli apparsi su riviste scientifiche). Alan Mathison Turing è stato uno dei più grandi scienziati del ventesimo secolo.

Leonardo
0 0
Livres modernes

Leonardo : il genio nei disegni : 200 opere della Royal Collection / [a cura di] Martin Clayton

Milano : Jaca book, 2019

Résumé: La Royal Collection conserva la collezione di disegni di Leonardo più importante al mondo: oltre 500 fogli raccolti sin dalla morte dell'artista nel 1519, tra i più variegati e tecnicamente perfetti dell'intera storia dell'arte. Leonardo da Vinci (1452-1519) fu pittore, scultore, architetto, ingegnere, creatore di costumi, anatomista, botanico, cartografo e molto altro. A unificare questi interessi fu la sua attività di disegnatore. Leonardo disegnava per elaborare i suoi progetti artistici e tecnici, per registrare le impressioni del mondo che lo circondava, per esplorare la sua stessa immaginazione e per riflettere. Il disegno accompagna dunque Leonardo in tutta la sua vita di artista e uomo di scienza: questo volume, che utilizza la più grande collezione al mondo dei suoi schizzi e dei suoi studi, ci offre una testimonianza visiva ad ampio raggio del suo genio.

La forma della magia
0 0
Livres modernes

Weyr, Garrett

La forma della magia / Garret Weyr ; illustrato da Katie Harnett

Milano : DeA, 2019

Résumé: Benevolentia Gaudium è un nome alquanto insolito. Il soprannome Grisha anche. Ma è di un drago che stiamo parlando: e Benevolentia Gaudium detto Grisha è un drago molto speciale. Anche se ancora non ne ha idea. Per anni è rimasto imprigionato nelle sembianze di una teiera, e da quando si è risvegliato il mondo attorno a lui non è più lo stesso. Ora Vienna non è più un paese per draghi. Tutto gira troppo veloce, nessuno ha più tempo per la magia. Le cose però cambiano la sera in cui Grisha incontra Maggie. Lei è una ragazzina di undici anni, un'umana. Un'umana che, a differenza della maggior parte delle persone, si accorge di Grisha e non vuole farsi scappare l'occasione di diventare sua amica. Anzi, Maggie si mette addirittura in testa di aiutarlo a scoprire cos'è successo ai suoi simili, scomparsi all'improvviso cinquant'anni prima, e di cui più nessuno ricorda nulla. Inizia così un'avventura straordinaria a volo di drago sui tetti d'Europa. Un'impresa epica, un viaggio magico come la vera amicizia. Età di lettura: da 9 anni.

La diseducazione di Cameron Post [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Akhavan, Desiree

La diseducazione di Cameron Post [VIDEOREGISTRAZIONE] = The Miseducation of Cameron Post / regia: Desiree Akhavan

USA, 2018

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 2
  • Empruntable depuis: 07/09/2020

Résumé: Quando viene sorpresa a baciarsi con una ragazza durante il ballo della scuola, la giovane Cameron Post viene spedita in un centro religioso, God's Promise, in cui una terapia di conversione dovrebbe "guarirla" dall'omosessualità. Insofferente alla disciplina e ai dubbi metodi del centro, Cameron stringe amicizia con altri ragazzi, finendo per creare una piccola e variopinta comunità capace di riaffermare con orgoglio la propria identità.

Cold War [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Pawlikowski, Pawel

Cold War [VIDEOREGISTRAZIONE] / regia: Pawel Pawlikowski

Polonia, 2018

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 18/10/2020

Résumé: Nella Polonia alle soglie degli anni Cinquanta, la giovanissima Zula viene scelta per far parte di una compagnia di danze e canti popolari. Tra lei e Wiktor, il direttore del coro, nasce un grande amore, ma nel '52, nel corso di un'esibizione nella Berlino orientale, lui sconfina e lei non ha il coraggio di seguirlo. S'incontreranno di nuovo, nella Parigi della scena artistica, diversamente accompagnati , ancora innamorati. Ma stare insieme è impossibile, perché la loro felicità è perennemente ostacolata da una barriera di qualche tipo, politica o psicologica.

Insieme
0 0
Livres modernes

Chung, Arree

Insieme : una storia a colori / Arree Chung

Milano : Mondadori, 2019

Résumé: All'inizio c'erano solo tre colori: i Rossi, i Gialli e i Blu. Vivevano in pace e armonia fino a quando un Rosso strillò: "Noi Rossi siamo i migliori!". Da quel momento scoppiò una grande baraonda e i colori finirono per litigare e separarsi. Chi poteva fargli cambiare idea? Un colore mai visto prima, nato da un'unione speciale... Età di lettura: da 3 anni.

Il caso Lavorini
0 0
Livres modernes

Provvisionato, Sandro

Il caso Lavorini : il tragico rapimento che sconvolse l'Italia / Sandro Provvisionato

Milano : Chiarelettere, 2019

Misteri italiani

Résumé: Era il 31 gennaio 1969, cinquant'anni fa. Ermanno Lavorini esce di casa, di lui non si saprà più nulla. Scomparso, a soli dodici anni. La sua storia fa il giro del mondo. Ventisette trasmissioni televisive, trecento passaggi radiofonici, ventidue inviati speciali dei principali quotidiani che accorrono a Viareggio, dove si svolgono i fatti. All'inizio di marzo il corpo di Ermanno è ritrovato privo di vita. Un dramma che sconvolge l'Italia intera, eppure è solo l'inizio di una ricerca della verità che si trasforma in una caccia al mostro violentissima, travolgendo le vite di tanti innocenti imputati per un presunto delitto sessuale che non è mai esistito. Giudici 'e forze dell'ordine restano per anni in balia di un manipolo di minorenni e non solo, che sciorinano le versioni più assurde, fanno nomi e cognomi che non c'entrano nulla e vengono tirati dentro un tritacarne giudiziario e mediatico senza precedenti. Solo dopo anni, la cornice politica del rapimento inizia a emergere: "Il fatto fu preparato durante le riunioni nella sede del Fronte monarchico. Con i soldi del riscatto si dovevano comperare degli esplosivi che sarebbero poi serviti per compiere una serie di attentati". È l'anno di piazza Fontana, la fine dell'innocenza. Forse un filo nero attraversa i fatti, un filo nero che in molti hanno preferito non vedere.

Dizionario degli dei
0 0
Livres modernes

Dizionario degli dei : Mediterraneo, Eurasia, Estremo Oriente / a cura di Mircea Eliade

Milano : Jaca Book, 2019

Résumé: Quando nascono gli dèi? Nel Vicino Oriente l'Homo sapiens sapiens ha compiuto un notevole e subitaneo progresso, assicurando il passaggio decisivo verso l'umanità moderna. Tale avvenimento si articola in tre livelli: sedentarizzazione, cultura, religiosità. La sedentarizzazione è un processo progressivo di stanziamento sul suolo in agglomerati di abitazioni, costruite da comunità umane che vivono delle risorse di un ambiente naturale favorevole, dando origine così al villaggio agricolo, base della futura civiltà urbana. I primi villaggi natufiani del IX millennio a.C. ne sono un esempio, sebbene non conoscessero ancora l'agricoltura. A partire dall'8000 a.C. l'umidificazione del clima rende le steppe circostanti molto ricche di graminacee e favorisce la proliferazione naturale di cereali selvatici. L'agricoltura non doveva perciò rispondere direttamente a una necessità alimentare, ma all'interno della società preneolitica, in continua espansione a causa dell'aumento della popolazione, si poneva ormai un problema di equilibrio. La comparsa dell'agricoltura sembra essere la soluzione a tale problema, perché i campi coltivati costituiscono un luogo di lavoro collettivo e simultaneo. È alla fine del Natufiano, all'antivigilia dell'invenzione dell'agricoltura, che assistiamo alla «nascita degli dei». Intorno all'8000 a.C., nella regione dell'Eufrate, figure antropomorfe femminili affiancano sempre più spesso le espressioni artistiche che raffigurano principalmente forme animali proprie del Paleolitico recente. Dopo averne compiuto uno studio sistematico, Cauvin non esita a scrivere che all'inizio dell'VIII millennio, in un ambiente paesano sedentarizzato ma che ancora non conosce l'agricoltura, vediamo ritrarre la figura che sarà la «Grande Dea orientale». La sua comparsa non simboleggia perciò un'idea di fecondità agricola - che si preciserà più tardi - ma un nuovo senso del divino. Intorno al 7000 a.C. una seconda figura umana maschile accompagna talvolta la dea, ma occorrerà attendere fino al VI millennio per trovare questo dio nel pantheon neolitico. Comincia così la straordinaria avventura nel sacro che questo libro ci invita a percorrere attraverso sentieri spesso poco conosciuti ma in cui riusciamo, malgrado le differenze, a riconoscerci.

Le gemme della memoria
0 0
Livres modernes

ʻAwfi, Muḥammad

Le gemme della memoria : antologia del Jawami' al-hikayat wa lawami' al-riwayat / Sadid al-Din Muhammad 'Awfi ; a cura di Stefano Pellò

Torino : Einaudi, copyr. 2019

Nuova universale Einaudi. Nuova serie ; 21

Résumé: «Composta nel XIII secolo, raccoglie storie agiografiche e profane, narrazioni realistiche, storiche, favolistiche, apologhi morali. I racconti (più di duemila nell'opera completa) sono rielaborati da tradizioni precedenti, scritte e orali, e suddivisi per temi. L'autore, Awfi, era un letterato passato per diverse corti: viaggiò attraverso l'Iran, l'Asia centrale e il subcontinente indiano (dove la lingua persiana deteneva un grande prestigio), sempre impegnato a reperire e a leggere le opere più disparate nelle grandi biblioteche centrasiatiche, che sarebbero poi in parte andate distrutte con l'invasione mongola. L'opera di 'Awf? ha dunque permesso di conservare e tramandare (Gemme della memoria) un ricchissimo patrimonio di cultura persiana, araba, turca e indiana, un mondo multietnico geograficamente estesissimo e affascinante. Grazie allo sguardo antropologico di 'Awf?, e al suo gusto del narrare, quel mondo di califfi e profeti, di guerrieri e di imam, di ancelle e di mercanti ci sembra ancora oggi più che mai avvincente. Nei libri dei sapienti è scritto che un tempo, in un'amena terra di pascoli, pacifica di fiori e di boccioli, viveva un leone feroce e sanguinario. Al suo servizio aveva un lupo e una volpe che si nutrivano dei resti delle sue vittime. Un giorno, catturata una preda, il leone ordinò al lupo di dividerne le carni fra loro. Il lupo fece tre parti uguali: una per il leone, una per la volpe e una per sé. Quando il leone si avvide di quella suddivisione, fece cadere ai propri piedi la testa del lupo, senza pietà. Dopodiché disse alla volpe di dividere la preda fra loro due, e quella mise tutto quanto di fronte a lui. Il leone fu sorpreso da tanta cortesia e le chiese: «O volpe, da chi hai imparato queste buone maniere?» La volpe rispose: «Dalla testa di quel lupo». Conclusi gli studi a Bukhara all'inizio del secolo XIII, Awfi viaggiò per oltre vent'anni, come letterato di corte itinerante, tra l'Asia centrale e quelli che sono oggi l'Iran orientale, l'Afghanistan e l'India nord-occidentale: tra i numerosi luoghi da lui visitati compaiono i toponimi di Samarcanda, Marw, Nishapur, Herat, Isfizar, Khabushan, Isfarayin, Shahr-i Naw, Farah, Ghazna, Lahore, Cambay (Kanbayat), Nahrvala (ossia il Gujarat), Delhi ecc. In particolare sappiamo che tra il 1201 e il 1203 fu al servizio di Qïlïch Arslan Khaqan Nusrat al-Din 'Uthman ibn Ibrahim - il figlio del sovrano qarakhanide per il quale lavorava lo zio materno - con l'importante incarico di responsabile dell'ufficio della corrispondenza di corte. Nel 1204 lo ritroviamo a Nasa (l'antica Nisa Partica, nota anche come Parthaunisa), nell'odierno Turkmenistan meridionale, nel 1206 a Nishapur e nel 1210 a Isfizar, tra Khurasan e Sistan. I vari personaggi incontrati durante questo periodo di peregrinazioni - importanti scrittori, pensatori, uomini politici - forniranno ad Awfi una frazione considerevole di quel materiale-mondo intellettuale (storico, narrativo, educativo, biografico) che egli «salverà» poi nelle sue opere.» (Dall'introduzione di Stefano Pellò)

Thanos
0 0
Livres modernes

Liga, Barry

Thanos : signore della guerra / Barry Lyga

Milano : Mondadori, 2019

Oscar fantastica

Résumé: Nato deforme su un pianeta condannato, dotato di straordinario vigore fisico e ancora più prodigiosa intelligenza, Thanos è convinto di avere qualcosa che tutti gli altri decidono di non vedere: la soluzione per salvare Titano e la sua popolazione. Ma ciò che lui ritiene un'idea geniale, per gli altri è solo follia. Pericolosa follia. E visto che Titano non ha strutture in grado di contenere un essere della sua forza, Thanos viene esiliato. Così, all'età in cui i Titani in genere vengono mandati a scoprire il proprio destino per il mondo, Thanos viene mandato via dal suo mondo. Nel suo vagare per le galassie, diventa sempre più determinato: tornerà sul pianeta natale e porterà a termine il suo piano. Anche se ciò dovrà costare la vita di miliardi di esseri. Anche se per farlo dovrà fronteggiare un'alleanza di formidabili eroi: gli Avengers, il Dottor Strange, i Guardiani della Galassia e Black Panther.

La scatola magica
0 0
Livres modernes

Cerasa, Antonio - Tomaiuolo, Francesco

La scatola magica : all'origine delle neuroscienze / Antonio Cerasa, Francesco Tomaiuolo

Milano : Hoepli, 2019

Microscopi ; 52

Résumé: Brenda e Peter Milner, Costantino Economo, Wilder Penfield, nomi forse poco noti al grande pubblico, sono in realtà i pionieri di una delle più importanti e dinamiche discipline scientifiche del nuovo millennio: le neuroscienze. Il libro racconta come siano nate e si siano sviluppate le loro idee, destinate a rivoluzionare scienza e medicina, rivolgendo lo sguardo dentro quella 'scatola magica' che è la mente. Dai loro studi derivano le attuali tendenze e linee di ricerca, proiettate al futuro, come la teoria dell'universo frattale e l'intelligenza artificiale.

In Italia sono tutti maschi
0 0
Livres modernes

De Santis, Luca, 1978- - Colaone, Sara

In Italia sono tutti maschi / De Santis, Colaone

Quartu Sant'Elena : Oblomov, copyr. 2019

Feininger

Résumé: Nel 1938 l'Italia fascista promulgava le sue leggi razziali. A differenza di quelle tedesche, non menzionavano particolari provvedimenti contro gli omosessuali. In Italia, infatti, erano tutti maschi, attivi, virili e poco inclini a tali debolezze. Queste furono le parole con cui Mussolini liquidò ufficialmente la questione. Sappiamo invece che fu attuata una fitta repressione e che dal 1938 al 1942 circa 300 omosessuali italiani vennero mandati al confino. Pochi ex-confinati omosessuali accettarono in seguito di parlare della repressione subita e i pochi che lo fecero preferirono nascondere la propria identità e il proprio volto. La narrazione prende l'avvio da questi fatti e si ispira alla figura di uno dei testimoni di questa vicenda.

Jean Auguste Dominique Ingres e la vita artistica al tempo di Napoleone
0 0
Livres modernes

Ingres, Jean-Auguste-Dominique

Jean Auguste Dominique Ingres e la vita artistica al tempo di Napoleone / a cura di Stéphane Guégan, Florence Viguier-Dutheil

Venezia : Marsilio, 2019

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Il grande disegno del direttorio e dell'impero, che per molti aspetti è politico, ha anche una ricaduta estetica di grandissima importanza. Ne deriva infatti una straordinaria mescolanza delle diverse tendenze che componevano la modernità europea a partire dalla rottura estetica di cui per noi David, Canova e Ingres sono ancora i fari. Oggi, per designare quel momento di oscillazione che non ebbe solo Parigi come radioso focolaio, non parliamo più di neoclassicismo. Benché riabilitato dal grande Mario Praz, il termine conserva un'eco peggiorativa che ha effetti negativi. Ingres e la vita artistica al tempo di Napoleone vuole, al contrario, rendere alla pittura e alta scultura degli anni 1780-1820 la sua forza innovativa e, volendo osare, il suo romanticismo precursore.

Verrocchio, il maestro di Leonardo
0 0
Livres modernes

Verrocchio, Andrea del

Verrocchio, il maestro di Leonardo / a cura di Francesco Caglioti, Andrea De Marchi

Venezia : Marsilio, 2019

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Nel 2019, nel cinquecentesimo anniversario della scomparsa di Leonardo da Vinci, Palazzo Strozzi dedicherà una mostra al suo maestro: Andrea di Michele di Francesco di Cione, meglio noto come Verrocchio. L'esposizione vuole celebrare la figura di un artista che fu geniale interprete dei valori del Rinascimento nella Firenze medicea di Cosimo il Vecchio, Piero e Lorenzo il Magnifico e che con la sua bottega ha influenzato un'intera generazione di maestri del XV secolo in Italia e in Europa. Il legame instauratosi tra Leonardo e Verrocchio matura grazie al padre dello stesso Leonardo: secondo Vasari, infatti, fu proprio ser Piero, notaio di discreta importanza, a mostrare alcuni disegni del figlio al celebre maestro, il quale decise, intorno al 1470, di prendere Leonardo come apprendista presso la propria bottega a Firenze. Pochi artisti nella storia dell'arte sono stati poliedrici come Verrocchio: egli fu orafo, pittore, scultore e disegnatore. Le sue ricerche puntarono a coniugare realismo e dinamismo e la sua prassi scultorea fu innovativa: il suo stile espresse una nuova monumentalità, alla ricerca del movimento, sconvolgendo i canoni e l'immobilità della prospettiva del primo Quattrocento. È indiscusso il suo ruolo di grandissimo maestro, uno dei migliori di sempre della storia dell'arte. Nella sua bottega a Firenze si formarono grandissimi artisti come Leonardo da Vinci, Sandro Botticelli, Pietro Perugino, Domenico Ghirlandaio, Francesco Botticini, Francesco di Simone Ferrucci, Lorenzo di Credi, Luca Signorelli, Bartolomeo della Gatta e molti altri ancora.

Per mare, per terra, per cielo
0 0
Livres modernes

Jackson, Tom - Mould, Chris

Per mare, per terra, per cielo : l'avvincente storia dei mezzi di trasporto / Tom Jackson, Chris Mould

Milano : Rizzoli, 2019

Résumé: Vivi l'emozione delle scoperte più strabilianti, incontra grandi inventori, viaggia nel tempo, sali su un drakkar, la splendida nave che solcava i mari del nord al tempo dei vichinghi; e poi sfreccia attraverso città e paesi con un treno "magnetico" che viaggia a una velocità di 650 chilometri orari, lanciati nello spazio con una missione della NASA e fatti cullare dal vento a bordo di un pallone aerostatico all'epoca dei fratelli Montgolfier.

Robot
0 0
Livres modernes

Buller, Laura - Gifford, Clive - Mills, Andrea

Robot : le macchine del futuro / Laura Buller, Clive Gifford, Andrea Mills

Milano : Gribaudo, 2019

Résumé: Dai primi automi ai moderni aiutanti umanoidi, dai modelli creati da Leonardo da Vinci alle più attuali applicazioni dell'intelligenza artificiale, questa enciclopedia permette di esplorare l'affascinante tecnologia robotica in tutte le sue evoluzioni durante il corso della storia. Per scoprire tutte le curiosità e le informazioni riguardanti la robotica, tra scienza, tecnologia, ingegneria meccanica e informatica: capire le fasi di progettazione dei robot, il loro funzionamento, le loro capacità e l'impatto sulla nostra vita quotidiana, le tendenze future e i possibili rischi. Inoltre, il libro presenta i robot più iconici della cultura popolare. Ogni argomento è corredato di immagini dettagliate. Età di lettura: da 6 anni.

Il cuore del cacciatore
0 0
Livres modernes

Van der Post, Laurens

Il cuore del cacciatore / Laurens van der Post ; disegni di Maurice Wilson ; traduzione di Francesco Francis

Milano : Adelphi, copyr. 2019

La collana dei casi ; 129

Résumé: Questo libro è «una sorta di improvvisato, piccolo ponte di corda sull'abisso profondo che separa il primo abitante dell'Africa dall'uomo moderno». La storia di un viaggio in un grande deserto ostile, quello del Kalahari - «Terra della Grande Sete» -, alla ricerca degli ultimi esemplari dell'unico e quasi estinto primo popolo dell'Africa australe, i Boscimani: antichissima stirpe di piccoli cacciatori nomadi, sterminata in maniera equanime da invasori neri e bianchi nel corso degli ultimi mille anni. Attraverso le loro storie, i loro miti, i loro sogni e l'appassionata descrizione del giornaliero rapporto con il deserto - la perenne, sfibrante ricerca dell'acqua, la caccia all'antilope, il legame indissolubile con gli animali e le stelle, anch'esse «grandi cacciatrici» -, Van der Post è riuscito nell'impresa di farci entrare, almeno di sfuggita, nella mente di questi esseri remoti, ancora oggi testimonianza vivente di uno stato dell'umanità dietro il quale sarebbe difficile intravedere qualcosa di precedente. Quasi che la parola «boscimano» , più che indicare l'appartenenza a un popolo o a un luogo, rappresentasse una modalità della mente a noi per sempre preclusa: quella in cui non sembra essere mai intervenuta una reale distinzione tra l'individuo che agisce e il mondo circostante, e dove chi agisce tutto sa, percepisce e sente sulla propria pelle, prima ancora che questo avvenga.

Concours Cerlogne!
0 0
Livres modernes

Concours Cerlogne! : exposition photographique

[Aoste] : Region autonome Vallée d'Aoste, impr. 2019 (Quart : Musumeci)

Ho visto i lupi da vicino
0 0
Livres modernes

Canova, Eliana

Ho visto i lupi da vicino / Eliana Canova

Milano : Piemme, 2019

Il battello a vapore

Résumé: Karl viene da Vienna ed è un rom, o come lo chiamano tutti: uno zingaro. Emma è milanese ed è ebrea. Si incontrano nel peggior posto immaginabile, alle porte di Auschwitz. Karl viene mandato a prendersi cura dei cani delle SS. Emma invece cerca di sopravvivere nel campo affidandosi al proprio talento di violinista. Le loro voci, insieme a quella del cane lupo Eisen, ci raccontano una pagina di storia poco narrata e quindi sconosciuta: la rivolta dei rom rinchiusi nel Zigeunerlager di Auschwitz-Birkenau durante il Porrajmos, il genocidio nazista dei popoli rom e sinti. Età di lettura: da 10 anni.