Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Materiel 3
× Sujet Leonardo, da Vinci - Libri per ragazzi
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Ressources Catalogue

Trouvés 873 documents.

Shhh... listen to the echo
0 0
Livres modernes

Trevisan, Irena - Scortegagna, Luna

Shhh... listen to the echo : lights, camera, action! / Irena Trevisan, Luna Scortegagna

Schio : Sassi junior, copyr. 2019

Résumé: Osvaldo era un folletto davvero burbero: non aveva mai una parola gentile per nessuno! Finché, un giorno, non si trovò a parlare con la propria eco... Età di lettura: da 3 anni.

Tutto cambia
0 0
Livres modernes

Browne, Anthony

Tutto cambia / Anthony Browne

Roma : Orecchio Acerbo, copyr. 2019

Résumé: Era un giovedì mattina quando alcune cose cominciarono a trasformarsi sotto gli occhi stupefatti di Joseph. Nella cucina di sempre il bollitore mise orecchie, coda e zampe da gatto. La poltrona in soggiorno non era più la solita: ricoperta di pelo marrone gorilla. Forse all’esterno tutto era come sempre. Magari tirare due calci al pallone per ingannare l’attesa di mamma e papà di ritorno tra poco, gli avrebbe fatto bene. Ma anche il pallone in aria si trasformò in uovo. Anche la bici aveva qualcosa d’insolito… Davvero tutto stava cambiando intorno a lui? D’altronde suo padre lo aveva avvertito, che nulla sarebbe stato più come prima… Da uno dei più grandi autori di libri per l'infanzia, un gigantesco capolavoro d'immaginazione.

La versione di Tomek
0 0
Livres modernes

Szczepanski, Dominik

La versione di Tomek : storia di Tomasz Mackiewicz / Dominik Szczepanski

[S.l] : Mulatero, copyr. 2019

Résumé: Il ritratto intimo e doloroso dell’uomo e alpinista polacco Tomasz Mackiewicz. Dalla felice infanzia trascorsa con i nonni a Dziatoszyn, un piccolo comune rurale nel distretto di Paj^czno in Polonia, passando per il trasferimento, insieme ai genitori e alla sorella maggiore Agnieszka, nella città industriale di Cz^stochowa. E sarà proprio il trasloco in una città, percepita come estranea ed ostile, insieme al difficile rapporto con il padre alcolizzato a scavare le prime profonde ferite nell’animo di un ragazzo, forse anche troppo sensibile. Sarà per sfuggire alla solitudine e all’alienazione che Tomek inizierà a frequentare i ragazzi dell'Ultimo Centesimo, il quartiere degradato di Cz^stochowa in cui avrà inizio il suo viaggio nel mondo della droga. La chiave di volta della rinascita di ‘Czapkins’, il soprannome affibbiato a Tomek dagli amici, sarà l’ingresso in uno dei centri della Comunità Terapeutica Monar. Lì Tomek stringerà amicizia con quello che diventerà poi suo cognato: Witek Kondracki e grazie al suocero Czapa andrà per la prima volta in India. Ma sarà sulle scogliere irlandesi che Tomek inizierà a praticare l’arrampicata, conoscendo Marek Klonowski, anche lui polacco, che diventerà uno dei suoi più cari amici ed il compagno di cordata delle prime imprese alpinistiche. Nel rapporto profondo, viscerale, con la montagna Tomek cercherà consolazione per la sua anima tormentata. Le sue spedizioni sul Nanga Parbat, la montagna amata al punto da attribuirle natura divina, saranno minimali in termini di impiego di mezzi e portatori, lontane dagli intenti e dall’approccio delle grandi spedizioni commerciali; portate avanti quasi in silenzio, senza il clamore mediatico che tutto copre. Il paradosso di una passione vissuta lontano dai riflettori, che diventerà protagonista sui quotidiani di tutto il mondo nelle ore del disperato tentativo di salvataggio di Tomek e della compagna di cordata Elisabeth Revol sulle pendici del Nanga Parbat; una missione di soccorso ad opera di Adam Bielecki e Denis Urubko, raccontata in tutta la sua drammaticità dalla voce di Anu Solska-Mackiewicz, l’amatissima seconda moglie di Czapa.

Le orme di papà
0 0
Livres modernes

Farina, Lorenza - Pace, Eleonora

Le orme di papà / Lorenza Farina ; illustrazioni di Eleonora Pace

Lurago d'Erba : Il ciliegio, copyr. 2019

Ciliegine dai 3 ai 6 anni

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 1

Résumé: Arturo aveva tanto atteso quella vigilia di Natale...

Orso e lepre. La neve!
0 0
Livres modernes

Gravett, Emily

Orso e lepre. La neve! / Emily Gravett

Milano : Valentina, copyr. 2019

Résumé: Lepre ama la neve... e Orso? Scoprilo in questa avventura tutta da ridere. Età di lettura: da 3 anni.

Introduzione alla psicologia delle organizzazioni
0 0
Livres modernes

Introduzione alla psicologia delle organizzazioni / a cura di Nik Chmiel, Franco Fraccaroli, Magnus Sverke

Bologna : Il mulino, copyr. 2019

Manuali. Psicologia

Résumé: Il volume affronta i principali temi della psicologia delle organizzazioni servendosi del contributo dei più importanti esperti a livello internazionale e italiano. Dopo una prima parte dedicata alla dimensione del lavoro, in cui si presentano gli aspetti legati al job design e i cambiamenti prodotti dalle nuove tecnologie; nella seconda parte del volume vengono analizzati i temi centrali a livello organizzativo: dalla socializzazione, alla gestione dei team e leadership, al comportamento organizzativo fino alla giustizia organizzativa e al benessere.

Amica aria
0 0
Livres modernes

Clima, Gabriele - Boffa, Antonio

Amica aria / Gabriele Clima, Antonio Boffa

Milano : La coccinella, copyr. 2019

Amico mondo pop-up

Résumé: Una natura che diventa poesia della vita e sa sorprenderci con le sue magie, proprio come i pop up di questo libro e le parole poetiche che lo accompagnano. La poesia di Gabriele Clima racconta, infatti, al bambino i cicli di vita degli elementi, e li mostra con 3 pop-up realizzati dalla mano di Dario Cestaro. Un quarto pop-up sintetizza la bellezza e la maestosità della natura in un quadro d'autore. Età di lettura: da 3 anni.

Storia internazionale dell'Azerbaigian
0 0
Livres modernes

Pommier Vincelli, Daniel

Storia internazionale dell'Azerbaigian : l’incontro con l’Occidente (1918-1920) / Daniel Pommier Vincelli

Roma : Carocci, 2019

Biblioteca di testi e studi ; 1252. Studi politici

Résumé: Dopo il 1917, nella fase che va dal crollo dello zarismo alla formazione dell'Unione Sovietica, molti popoli già soggetti all'Impero russo cercano la strada dell'indipendenza. Nel Caucaso meridionale viene fondata, nel 1918, la Repubblica Democratica dell'Azerbaigian, considerata la prima repubblica parlamentare nella storia del mondo islamico. Nei due anni della sua esistenza lo Stato azerbaigiano tenta di proteggersi dalle mire espansionistiche russe, sia degli eserciti "bianchi" sia dei bolscevichi, cercando sostegno nella comunità internazionale. Basato in gran parte su fonti azerbaigiane, il libro ricostruisce l'azione internazionale della Repubblica azerbaigiana nella ricerca di legittimità da parte della Società delle Nazioni e delle grandi potenze, inclusa l'Italia. La politica estera azerbaigiana trae ispirazione dall'internazionalismo liberale professato da Woodrow Wilson. Malgrado il formale impegno delle grandi potenze a proteggere la giovane repubblica, nel 1920 le forze bolsceviche si impadroniscono dell'Azerbaigian, che nel 1922 entra a far parte dell'URSS. Tra il 1918 e il 1920 si ha in Azerbaigian un'esperienza politica e civile molto avanzata, in dialogo con l'Europa sui temi della laicità dello Stato, dei diritti delle donne, dell'integrazione delle minoranze; quello azerbaigiano è inoltre uno dei primi tentativi, da parte di un Paese extraeuropeo, di uso della diplomazia pubblica, attraverso i mezzi di comunicazione di massa.

Le cose che passano
0 0
Livres modernes

Alemagna, Beatrice

Le cose che passano / Beatrice Alemagna

[Milano] : Topipittori, copyr. 2019

Résumé: Nella vita, sono molte le cose che passano. Si trasformano, se ne vanno. Tutte, meno una. Età di lettura: da 4 anni.

Tina & Gigi. I veicoli
0 0
Livres modernes

Rivola, Andrea

Tina & Gigi. I veicoli / Andrea Rivola

Casalecchio di Reno : Fatatrac, 2019

Résumé: Che cos'è che vola nel cielo? Che cos'è che si muove su strada? Ecco Tina, Gigi e i loro amici in un libro pieno di sorprese grazie al quale i bambini impareranno a riconoscere i mezzi di trasporto. Basterà azionare gli strabilianti meccanismi e il divertimento sarà assicurato. Età di lettura: da 18 mesi.

Sociologia delle relazioni interculturali
0 0
Livres modernes

Camozzi, Ilenya

Sociologia delle relazioni interculturali / Ilenya Camozzi

Bologna : Il mulino, copyr. 2019

Manuali. Sociologia

Résumé: Obiettivo del manuale è cogliere la complessità delle relazioni interculturali a partire dall’analisi di alcuni concetti chiave che le definiscono («cultura», «differenza culturale», «appartenenza») e delle pratiche sociali e culturali che le innervano nello spazio-tempo del quotidiano. Una particolare attenzione è dedicata al rapporto fra struttura sociale e processi culturali, alla soggettività e all’agency degli attori coinvolti.

Le più belle storie di Natale dal mondo
0 0
Livres modernes

Le più belle storie di Natale dal mondo / illustrazioni: Anita Barghignani... [et al.] ; testi Valentina Camerini... [et al.]

Milano : Gribaudo, 2019

Résumé: L'atmosfera del Natale è la stessa in tutto il mondo! Ma chi sono i protagonisti delle storie tradizionali che si raccontano ai bambini, sotto l'albero, nei diversi Paesi? Negli Stati Uniti c'è Rudolph, la renna dal naso rosso che compie una straordinaria impresa aiutando Babbo Natale a consegnare in tempo tutti i regali. In Germania, la signora Neve la mattina di Natale si alza presto e scuote la sua trapunta, facendo svolazzare mille piume che, per magia, diventano neve e ricoprono il mondo di un velo candido. In Norvegia, una crudele matrigna ha trasformato un principe in orso. Se nella notte della Vigilia una fanciulla non riuscirà a sciogliere l'incantesimo, lui rimarrà orso per sempre, relegato in solitudine al Castello Perduto... Un viaggio incantato nelle fiabe e nelle leggende natalizie per conoscere - oltre a Babbo Natale, Santa Lucia e la Befana - le figure tipiche della festa più amata nel mondo. Età di lettura: da 4 anni.

La strega Sibilla e il gatto Serafino. Una sorpresa per Babbo Natale
0 0
Livres modernes

Owen, Laura - Paul, Korky

La strega Sibilla e il gatto Serafino. Una sorpresa per Babbo Natale / Laura Owen, Korky Paul

Cornaredo : IdeeAli, copyr. 2019

Résumé: Tutti sanno che Babbo Natale porta i regali, la notte di Natale. Lui, invece, non riceve nessun dono! Sibilla ha deciso che, quest'anno, il caro vecchietto avrà una fantastica sorpresa! Con il fedele Serafino al suo fianco, la strega Sibilla parte in missione! Età di lettura: da 6 anni.

La lingua disonesta
0 0
Livres modernes

Lombardi Vallauri, Edoardo

La lingua disonesta : contenuti impliciti e strategie di persuasione / Edoardo Lombardi Vallauri

Bologna : Il mulino, copyr. 2019

Intersezioni ; 526

Résumé: La democrazia è un sistema politico in cui le persone hanno in teoria potere di scelta su chi delegare; allo stesso modo, il libero mercato è un sistema economico in cui le persone hanno in teoria potere di scelta su che cosa comprare. Di fatto, la competizione politica e quella commerciale si giocano ormai in gran parte sulla limitazione di tale potere. Questo libro si occupa delle strategie linguistiche della persuasione, che passano soprattutto per i contenuti impliciti del messaggio. A illustrare il tema, l'autore porta una ricca messe di esempi, attuali e meno attuali, di pubblicità commerciali e di discorsi politici, di cui si svelano le logiche e i meccanismi cognitivi sottostanti. Alla luce dei recenti studi sul cervello, si chiarisce poi perché è più facile far passare per vero un contenuto falso se, invece che parlarne esplicitamente, lo si dà per presupposto o lo si affida alle capacità di deduzione di chi ascolta

Autodifesa di Caino
0 0
Livres modernes

Camilleri, Andrea

Autodifesa di Caino / Andrea Camilleri

Palermo : Sellerio, 2019

Il divano ; 323

Résumé: «Signore e signori della corte... oddio, che ho detto? Della corte? Scusate, ho avuto un lapsus... Ricomincio. «Signore e signori del pubblico, permettete che mi presenti: sono Caino. «Forse non avete capito. Sono Caino. «Caino, il primo assassino della storia umana... «Mi meraviglio. Nei secoli scorsi, appena la gente sentiva il mio nome, mi copriva di insulti, di improperi e ora invece voi ve ne state tranquilli seduti al vostro posto... «In effetti, solo negli ultimi centocinquant’anni, ne avete visti di morti... «Vi siete fatti due guerre mondiali, una gran quantità di guerre locali, gli eccidi, gli stermini, i massacri, i genocidi, le pulizie etniche, le stragi, gli attentati, i femminicidi…». «Perché sono un contastorie. In fondo non sono mai stato altro. Nella tradizione ebraica, e in parte anche in quella musulmana, esistono una miriade di controstorie che ci raccontano un Caino molto diverso da quello della Bibbia. Su queste abbiamo lavorato». Andrea Camilleri offre una versione di Caino lontana da quella consueta. È forse un Caino inventore della scelta, che va oltre il pentimento prendendo consapevolezza che «senza il male il bene non esisterebbe». Come il precedente Conversazione su Tiresia anche questo monologo avrebbe dovuto essere interpretato da Camilleri a teatro. L’appuntamento era per il 15 luglio 2019 alle Terme di Caracalla. Ma il grande scrittore è uscito di scena troppo presto.

Quel che manca di te
0 0
Livres modernes

Moretti, Elena

Quel che manca di te / Elena Moretti

Milano : Mursia, 2019

Leggi RTL 102.5

Résumé: Eleonora, ventitreenne proveniente da un quartiere degradato, trova un lavoretto occasionale nel rinomato studio di architettura di Stefano Resentini, architetto all'apice della carriera ma in crisi con se stesso, complici i rimorsi legati a un incidente accaduto quindici anni prima. Nasce così una curiosa amicizia a senso unico, dove il capo cerca Eleonora perché la sua presenza lo fa sentire meglio. Eleonora accetta senza troppe paranoie quello strano ruolo di sostegno morale perché Stefano è un bell'uomo, ha un amaro fascino ed è un cafone insopportabile. Soprattutto è in carrozzina, perché ha perso le gambe in quel famigerato incidente. Inizia così un doloroso percorso di revisione del loro cammino umano e professionale, ritrovandosi con una nuova coscienza di se stessi e del proprio valore.

Storia e pratica del silenzio
0 0
Livres modernes

Bassetti, Remo

Storia e pratica del silenzio / Remo Bassetti

Torino : Bollati Boringhieri, 2019

Nuova cultura. Introduzioni ; 322

Résumé: In questo inizio di Terzo Millennio a molti pare che un ritorno al silenzio sarebbe necessario e auspicabile. Ma che tipo di silenzio? Remo Bassetti ci offre in questo breve libro una «grammatica del silenzio», come antidoto al frastuono imperante che ci circonda

Non siamo mai stati qui
0 0
Livres modernes

Prescott, Lara

Non siamo mai stati qui / Lara Prescott ; traduzione di Chiara Baffa

Milano : DeA Planeta, 2019

Résumé: Mosca, 1949. È notte fonda quando Olga Ivinskaja viene prelevata dall'angusta cella che divide con altre prigioniere. Quello che gli uomini in nero vogliono sapere - e che Olga rifiuta ostinatamente di confessare - è se davvero il grande Pasternak stia lavorando a un'opera sovversiva in grado di gettare cattiva luce sul regime sovietico. Ma invece di mettere nero su bianco le informazioni che l'interrogatore prova a estorcerle, Irina impugna la penna per raccontare la sua storia. La storia di un amore proibito più tenace persino della prigionia. E di un romanzo, "Il dottor Zivago", più forte di ogni censura. A Washington, intanto, presso la sede centrale della CIA, la giovane Irina viene arruolata come dattilografa e presto promossa al ruolo di spia. In piena Guerra Fredda, tra i suoi obiettivi c'è quello, delicatissimo, di aggirare il bando che vieta la pubblicazione di "Zivago" in Unione Sovietica, e risvegliare la sete di libertà della popolazione sfruttando l'arma più micidiale e sottovalutata che esista: il potere delle parole. "Non siamo mai stati qui" è il racconto a più voci di un'epoca travagliata e di una formidabile avventura umana, sentimentale e letteraria. Un omaggio a un tempo in cui "credevamo che i libri potessero cambiare la storia".

Iulia
0 0
Livres modernes

Posteguillo, Santiago

Iulia : storia di un’imperatrice / Santiago Posteguillo ; traduzione di Adele Ricciotti

Milano : Piemme, 2019

Résumé: 197 d.C. È notte fonda quando Elio Galeno, medico personale della famiglia imperiale, decide di scrivere una pagina importante del suo diario. I segreti che conosce, le cose che ha visto, le battaglie cui ha assistito in anni e anni di vicinanza con le persone più potenti dell'impero: tutto viene registrato nel suo diario. Ma c'è una persona in particolare la cui storia Galeno vuole scrivere: Iulia Domna. La donna che passò, in soli dieci anni, dall'essere una sconosciuta adolescente nelle sconfinate province orientali a diventare augusta imperatrice, in un "cursus honorum" che nessuna donna ha mai potuto vantare nella storia dell'impero. Educata nel modo più raffinato, amante della poesia e della filosofia, sposa di Settimio Severo "imperator", madre di Caracalla, fu "mater senatus et patriæ" (un titolo che non fu concesso neppure a Livia, moglie di Augusto), a consacrazione del suo posto speciale nelle gerarchie del potere imperiale. Ma non solo: Iulia, l'imperatrice filosofa, ebbe anche molti nemici, e dovette lottare sempre per proteggere se stessa e la sua famiglia. Molto più che semplicemente «la prima first lady della storia», Iulia Domna è la grande figura al centro di questo romanzo.

Storia del cane che non voleva più amare
0 0
Livres modernes

Pais, Monica

Storia del cane che non voleva più amare / di Monica Pais ; illustrazioni di Paolo D'Altan

Milano : Longanesi, 2019

La gaja scienza ; 1354

Résumé: Mano è un randagio, un maremmano scontroso e taciturno, regale e bellissimo come i maremmani sanno essere. Ma quando arriva nella clinica di Monica non è più niente di tutto questo. È stato ripescato da un canale, incaprettato e con la museruola. Un pescatore di carpe lo ha notato dibattersi nell'acqua torbida e ha chiamato i soccorsi. Ora, sul tavolo da visita, quello scheletro di cane stremato e semiannegato sembra solo uno straccio intriso d'acqua e fango. Sta rivolto con il muso verso il muro, perfettamente immobile, e non risponde a nessuno stimolo. Ma se una mano entra nel suo campo visivo lui si difende con ferocia disperata: morde a vuoto l'aria, perché nessuno deve toccarlo. Morde per istinto, per scelta, per disperazione. Morde per paura. In onore della sua missione di flagellatore di mani, il nuovo arrivato viene battezzato Mano e Monica si imbarca nella lunga avventura di curarlo e restituirlo al mondo dei vivi. La aspetta una delle sfide più lunghe, ardue e straordinarie con cui le sia mai capitato di misurarsi. Questa è la storia del cane Mano, che dagli umani ha ricevuto la violenza più atroce e il dono dell'amore, e che degli umani toccherà nel profondo le coscienze. Parte dei proventi di questo libro finanzieranno i progetti e le attività della onlus Effetto Palla.