Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Materiel 3
× Langues rus
× Langues ger
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2019

Trouvés 510 documents.

La pioggia fa sul serio
0 0
Livres modernes

Guccini, Francesco - Macchiavelli, Loriano

La pioggia fa sul serio : romanzo di frane e altri delitti / Francesco Guccini, Loriano Macchiavelli

Milano : Mondadori, 2019

Il giallo Mondadori

Résumé: A Casedisopra, nel cuore degli Appennini, l'estate è finita eppure in giro si vedono ancora dei forestieri: un geologo impegnato a studiare il territorio e un architetto inglese innamorato del posto. Nel frattempo ha cominciato a piovere senza tregua e l'acqua dà non poco filo da torcere all'ispettore della forestale Marco Gherardini, detto "Poiana". La pioggia divora interi costoni della montagna portando con sé strade, alberi e forse anche uomini. A parte ciò, in paese tutto sembra tranquillo. Fino a che, proprio il giorno prima di andarsene, il geologo non sparisce misteriosamente. E dopo la sua scomparsa una serie di aggressioni turba la vita di Casedisopra. A indagare ufficialmente è il giovane maresciallo dei carabinieri Barnaba. Ma molto presto Poiana dovrà intervenire in prima persona, sia pure non ufficialmente. E ad aiutarlo, con la ruvidezza montanara che gli è consueta ma anche con saggezza, sarà chi conosce il territorio e sa leggere i segni con cui la montagna parla all'uomo: il mitico Adùmas.

Le mafie sulle macerie del muro di Berlino
0 0
Livres modernes

Pignedoli, Sabrina - Montanari, Ambra

Le mafie sulle macerie del muro di Berlino : gli affari di 'ndrangheta, Cosa nostra e camorra in Germania / Sabrina Pignedoli, Ambra Montanari

Santarcangelo di Romagna : Diarkos, copyr. 2019

Società

Résumé: Dopo la caduta del muro di Berlino le mafie italiane sono diventate a tutti gli effetti delle multinazionali perfettamente integrate nell'economia globalizzata e nei flussi internazionali delle merci, del denaro, degli scambi. Il caso tedesco è emblematico di come soggetti legati ad esse, che hanno le loro radici in paesini dell'entroterra calabrese, siciliano e campano, gestiscano diversi punti percentuali di Pil della prima potenza industriale europea. Le infiltrazioni mafiose in Germania mostrano in modo evidente quanto sia labile il confine economico tra capitalismo "sano" e capitalismo "criminale", e quanto siano facilmente influenzabili le democrazie e penetrabili i sistemi sociali, istituzionali e politici ritenuti un modello come quelli del Nord Europa. L'inchiesta alla base del libro nasce dal supporto del Journalismfund che gestisce progetti di giornalismo investigativo cross borders

La grande livellatrice
0 0
Livres modernes

Scheidel, Walter

La grande livellatrice : violenza e disuguaglianza dalla preistoria a oggi / Walter Scheidel ; traduzione di Giovanni Arganese

Ed. italiana / a cura di Emanuele Felice

Bologna : Il mulino, copyr. 2019

Biblioteca storica

Résumé: Si può trovare una cura per la disuguaglianza che non sia peggio della malattia? Da quando gli esseri umani hanno iniziato a coltivare la terra, ad allevare bestiame e a trasmettere i loro beni ai figli, si è realizzata una ripartizione squilibrata delle risorse: in altri termini, la concentrazione del reddito ha proceduto di pari passo con la civilizzazione. Nel corso di migliaia di anni, solo quattro «forze» - come i cavalieri dell'apocalisse - si sono mostrate efficaci nel ridurre la disuguaglianza: le grandi guerre, il fallimento degli stati, le rivoluzioni e le epidemie. Tutti eventi traumatici. Oggi la violenza che ha limitato la disuguaglianza nel passato sembra essere diminuita, ma che ne è delle prospettive per un futuro più equo? Le politiche attuate negli ultimi cinquant'anni per combattere il fenomeno non hanno dato risultati concreti: al contrario, le disparità di reddito sono aumentate quasi ovunque nei paesi occidentali. Un certo grado di disuguaglianza, che la stabilità e l'economia di mercato comportano, è forse il prezzo da pagare per vivere pacificamente?

Alessandro Magno, una biografia militare
0 0
Livres modernes

Sheppard, Ruth

Alessandro Magno, una biografia militare / Ruth Sheppard ; traduzione di Rossana Macuz Verrocchi

2. ed.

Gorizia : LEG, 2019

BAM ; 29

Résumé: Comandante dal fascino ineguagliato, Alessandro Magno fu l'incarnazione del genio militare: già dall'ascesa al trono in giovane età la Storia sembro accelerare e piegarsi alla sua volontà di conquista, che lo portò ad avviare una serie spettacolare di battaglie che avrebbero messo fine all'impero persiano. Asia Minore, Fenicia, Siria, Egitto, Mesopotamia, Persia, le rive dell'Indo... ogni tappa delle campagne di Alessandro è seguita attentamente in questo libro, grazie anche all'ausilio di mappe, illustrazioni e ricostruzioni che permettono al lettore di comprendere gli aspetti strategici e tattici delle operazioni militari. Allo stesso tempo, la brillante narrazione restituisce appieno la storia dell'artefice di un impero che non sarebbe sopravvissuto ai suoi 32 anni, la cui fama avrebbe però percorso intatta i millenni.

Breve storia delle stelle
0 0
Livres modernes

Ruiz, Maria Teresa

Breve storia delle stelle : il racconto straordinario delle origini dell'universo e dell'essere umano / María Teresa Ruiz ; traduzione di Francesca Pe'

Milano : Corbaccio, 2019

Résumé: In modo semplice e accattivante, una delle maggiori scienziate contemporanee racconta cosa sappiamo oggi sull'universo e soprattutto cosa sappiamo sulla specie umana come parte dell'universo. E insieme descrive i metodi, le tecniche e gli strumenti a disposizione degli studiosi, in particolare i potentissimi telescopi che si trovano in Cile, il Paese più adatto all'osservazione astronomica. Un libro affascinante che passa in rassegna l'evoluzione dell'universo dal Big Bang fino a oggi per poi andare oltre, facendoci immaginare cosa ne sarà degli astri e delle costellazioni nei millenni futuri, in una continua evoluzione che presenta la Terra e l'umanità come piccoli tasselli di un affresco di proporzioni inimmaginabili.

Legno verde
0 0
Livres modernes

Argentina, Cosimo

Legno verde : educazione sentimentale di un adolescente / Cosimo Argentina

Mantova : Oligo, copyr. 2019

Narratori ; 4

Résumé: Umberto Babilonia è un disincantato dodicenne cresciuto in un quartiere popolare di Taranto negli anni '70. Parla lo slang del rione e ha poche idee, ma ben chiare. Ama le donne mature, adora il calcio, gli piace suonare le tastiere per finta e organizzare tornei con le figurine Panini, sta volentieri con gli amici e non sopporta di essere chiamato per nome dai compagni di classe. Ha una sua poetica spicciola, il giovane Umberto, che gli fa superare le delusioni sentimentali, le botte rimediate da un padre violento e la rigida e vendicativa educazione impartita all'istituto salesiano. In casa è fin troppo remissivo, in campo è uno che entra duro sulle caviglie degli avversari, a scuola è una vittima sacrificale e con le ragazze sfodera un prematuro e involontario sex appeal. Se con "Cuore di cuoio" Cosimo Argentina aveva messo in scena le vicende di un quindicenne che sognava di diventare un calciatore professionista, con "Legno verde" abbassa ulteriormente la telecamera narrativa e ci mostra un adolescente, che di anni ne ha dodici, impegnato a cercare il suo ruolo nel variopinto mondo in cui vive e disperatamente proteso verso la scoperta dell'amore e del sesso attraverso l'attrazione fatale di donne molto più grandi di lui. E, come spesso accade, arriverà il momento in cui una ragazza buffa e sincera farà saltare in aria le lapidarie convinzioni da duro in erba del protagonista e riuscirà a far battere forte il cuore anche al finto cinico Babilonia.

Corruzione
0 0
Livres modernes

Winslow, Don

Corruzione / Don Winslow ; traduzione di Alfredo Colitto

Torino : Einaudi, copyr. 2019

Super ET

Résumé: A New York potevi aspettarti che finisse in galera chiunque. Il sindaco, il presidente degli Stati Uniti, persino il papa. Chiunque ma non il poliziotto eroe Dennis Malone. Lo sbirro che aveva messo in piedi la migliore unità dell'NYPD. Che sapeva in quali armadi erano nascosti tutti gli scheletri. Perché molti li aveva nascosti lui. Danny Malone voleva solo essere un bravo poliziotto. Era il re della Manhattan North Special Force, detta Da Force. L'unità che imperversava sulle strade di Harlem come un vento impetuoso spazzando via ogni immondizia. Ma ora che Malone è finito in galera, quel vento non soffia piú. Malone e i suoi erano i piú svegli, i piú abili, i piú veloci. Quelli che in città tenevano a bada «la giungla» e a Natale regalavano, di tasca propria, un tacchino ai poveri. Per diciotto anni Malone era stato in prima linea, per strada, e aveva fatto tutto il necessario per proteggere una città che si nutre di ambizione e corruzione, dove di pulito non c'è piú nessuno. Compreso Malone stesso. Ad Harlem era diventato una specie di intoccabile, ma anche un sorvegliato a vista. All'improvviso però «la sua città, la sua zolla, il suo cuore» gli si sono rivoltati contro. E ora che è stato incastrato dai federali non gli resta che decidere chi sia meglio tradire.

Il cervello di Kennedy
0 0
Livres modernes

Mankell, Henning

Il cervello di Kennedy / Henning Mankell ; traduzione dalla svedese di Barbara Fagnoni

Milano : Marsilio, 2019

Romanzi e racconti

Résumé: Da diversi giorni Henrik Cantor non risponde al telefono. Quando sua madre Louise giunge finalmente al suo appartamento, dopo un viaggio dalla Grecia segnato da una sottile angoscia, trova il cadavere del ragazzo riverso sul letto. Tutte le tracce, a cominciare dai sedativi trovati nel sangue di Henrik, fanno pensare a un suicidio, ed è con questa conclusione che la polizia archivia il caso. Louise, tuttavia, rifiuta di credere che suo figlio si sia tolto la vita: nonostante le ricerche archeologiche di cui si occupa l'abbiano tenuta a lungo lontana dalla Svezia, è convinta che Henrik non avrebbe mai commesso un gesto del genere. Insieme all'ex marito Aron, che aveva abbandonato la famiglia poco dopo la nascita del bambino, comincia così un'indagine sulla vita di Henrik, della quale entrambi capiscono presto non sapere realmente nulla: tra le carte del ragazzo ritrova un minuzioso dossier sulla presunta sparizione del cervello del presidente Kennedy dopo l'attentato di Dallas, testimonianze di innumerevoli viaggi all'estero e un'enigmatica lettera da parte di una fidanzata di cui nessuno dei due conosceva l'esistenza. Louise e Aron si lanceranno così sulle tracce lasciate dal figlio fino all'Africa, scoprendone i legami con il mondo corrotto e spietato creatosi intorno alla tragedia dell'AIDS: affaristi senza scrupoli che commerciano in sangue infetto, ricercatori che compiono esperimenti illegali per trovare un vaccino, contrabbandieri di farmaci retrovirali.

Margherita di Savoia
0 0
Livres modernes

Regolo, Luciano

Margherita di Savoia : i segreti di una regina / Luciano Regolo ; invito alla lettura dei principi Amedeo di Savoia-Aosta, Maria Gabriella di Savoia, Sergio di Jugoslavia

Milano : Ares, copyr. 2019

Profili

Résumé: Margherita di Savoia, una donna che ha lasciato una traccia nella nostra storia: si pensi al termine Margheritismo coniato per definire il movimento culturale-sociale-artistico fiorito attorno alla sua corte o alla prima rivista di moda che si chiamò "Margherita" in suo onore. Regolo, già autore di due biografie su Elena e Maria José, le altre due regine d'Italia, conclude così un ciclo, portando a galla scritti e testimonianze su Margherita che, come scrive la principessa Maria Gabriella di Savoia nell'introduzione, persino tra i discendenti erano sconosciute. Dal rapporto difficile col patrigno, Rapallo, che sposò segretamente la madre Elisabetta di Sassonia, alle nozze combinate con il cugino Umberto I, col quale costruì un'alleanza «professionale» ma mai un rapporto coniugale. Anche col figlio Vittorio Emanuele Margherita alterna slanci e ansie materne a rigore e freddezza estremi dovuti anche al senso di colpa che le provocava l'aspetto dell'erede, di poco superiore al metro e mezzo d'altezza. Lettere inedite ricostruiscono il rapporto con il barone Peccoz, forse l'unico suo vero amore, seppure Margherita non sacrificò mai a esso il «culto» per la missione dinastica. Fu artefice instancabile di disgelo tra i Savoia e la Chiesa dopo la Presa di Porta Pia, ma anche cultrice del latino, musa di poeti come Carducci, referente privilegiata di altri reali, non ultimo il consuocero Nicola del Montenegro che se ne invaghì, capace di ammaliare persino Garibaldi. Le ricevute degli acquisti svelano una smania compulsiva per lo shopping, ma anche il suo perfezionismo, dai dettagli per i costumi carnevaleschi alle lezioni di mandolino. Col suocero, «padre della Patria», ebbe un rapporto complesso e si adirò quando per «liquidare» le madri dei suoi figli illegittimi il ministro della Real Casa tagliò l'appannaggio anche a lei e al marito, come provano documenti finora inediti dell'Archivio centrale dello Stato. Con le sue contraddizioni Margherita, che fu tra le prime donne a guidare l'auto e ad abbracciare la causa dell'emancipazione femminile, nonostante il reazionarismo politico era entrata nel cuore degli italiani e fu salutata da ali di folla piangente lungo i binari del treno che da Bordighera, dove morì nel 1926, la portò a Roma, dove tuttora, al Pantheon, riposa.

Il libro di Jack London
0 0
Livres modernes

London, Charmian

Il libro di Jack London / Charmian London

Roma : Castelvecchi, 2019

Storie

Résumé: Scritta da sua moglie Charmian - che prima di sposarlo fu innanzitutto amica, confidente e compagna di viaggio per moltissimi anni - quest'intensa biografia rappresenta il tributo più esaustivo e appassionato mai dedicato alla figura di Jack London. Come in una lunga lettera d'amore, la sua voce rievoca con vividezza l'epopea dell'uomo e dell'artista, raccogliendo una ricchissima selezione di aneddoti, curiosità e carteggi che London intrattenne con amici, editori e scrittori, nonché con molte delle donne a cui fu legato. E restituisce la testimonianza di una vita all'insegna dell'avventura, il ritratto di un cuore selvaggio e di uno spirito indomito sempre votato «al pungolo e al tumulto della vita». A quasi un secolo dalla prima e unica traduzione italiana, "Il libro di Jack London" torna a disposizione dei lettori in una veste del tutto rivisitata e ampliata

Antologia di Spoon River
0 0
Livres modernes

Masters, Edgar Lee

Antologia di Spoon River / Edgar Lee Masters ; introduzione di Maria Grazia Calandrone ; traduzione di Alessandro Quattrone

[Firenze] : Demetra, 2019

Passepartout ; 51

Résumé: "Mentre scrivevo l'"Antologia" ero ossessionato dai nomi e dalle storie: avevo sturato una bottiglia piena di anime. Vedevo la pietà e la dolcezza, i sarcasmi e le passioni, la splendente miseria che trabocca da noi fino alla fine. Purtroppo, l'opera scavalcò il mio volere e mi procurò l'inimicizia di alcuni vivi, che videro svelati certi loro segretucci nei ritrattini caustici di alcuni morti. Si sa, i morti possono svelare tutto. I vivi, non ancora. I vivi hanno segreti e pudicizia. I morti sono privi di vergogna. Sono nudi e sinceri. Forse sono tornati innocenti".

Un piede in due scarpe
0 0
Livres modernes

Morchio, Bruno

Un piede in due scarpe / Bruno Morchio

Milano : Corriere della sera, copyr. 2019

Profondo nero ; 29

Résumé: Genova, inverno 1992. Mentre le celebrazioni per i cinquecento anni dalla scoperta dell'America ridisegnano il fronte del porto, l'omicidio del giovane Luca sconvolge le vite di un gruppo d'inseparabili amici, svelando passioni e segreti custoditi da anni. Quando i sospetti ricadono su Teresa, la sognatrice dai capelli rossi che ama i romanzi, il caso sembra ormai chiuso, ma a rovesciare la verità di comodo ci penserà una coppia d'eccezione: Diego Ingravallo, un commissario di polizia dall'ingombrante cognome letterario, e lo psicologo Paolo Luzi, a cui un tragico passato ha conferito il dono - o la maledizione - di riconoscere le bugie di chi mente sapendo di mentire. Dagli studi di potenti avvocati ai salotti della Genova bene fino ai malinconici quartieri della città operaia, i due investigatori sprofonderanno in un abisso di paure e ossessioni. Tra i caruggi assediati dalla buriana, il grande freddo è quello che invade i cuori fino a incrinare ogni certezza, salvo una: mai sottovalutare le conseguenze dell'amore.

L'uomo di gesso
0 0
Livres modernes

Tudor, C.J.

L'uomo di gesso / C.J. Tudor

Milano : Corriere della sera, copyr. 2019

Profondo nero ; 27

Résumé: Sono trascorsi trent'anni. Ed Munster adesso è un uomo, è rimasto a vivere nella stessa cittadina e insegna nella scuola locale. Abita nella bella casa che gli ha lasciato la madre e affitta una stanza a una studentessa vivace da cui è attratto, suo malgrado. Ed sembra essersi lasciato il passato alle spalle, quell'estate del 1986 in cui era un ragazzino e trascorreva giorni interi con i suoi amici. Tra infinite corse in bicicletta, spedizioni nei boschi che circondano la pittoresca e decadente Anderbury e i pomeriggi a scuola, il loro era un tempo sereno: erano una banda, amici per la pelle. E avevano un codice segreto: piccole figure tracciate col gesso colorato, per poter comunicare con messaggi comprensibili solo a loro. Poi, un giorno, quei segni li avevano condotti fino al bosco. Fino al corpo smembrato di una ragazza. Chi sia stato l'artefice di un simile delitto, in questi trent'anni, non si è mai saputo. Sono state percorse innumerevoli piste, tutte finite in vicoli ciechi, tutte rimaste fredde. La verità di cosa sia successo quel giorno nel bosco non è mai emersa. Ma adesso Ed ha ricevuto una lettera: un unico foglio, un uomo stilizzato, disegnato col gesso. Anche gli altri hanno ricevuto lo stesso messaggio. L'uomo di gesso è tornato. Con un thriller ispirato alla migliore tradizione anglosassone, C.J. Tudor afferra il lettore in una spirale progressiva e inesorabile, dentro la quale, solo nelle ultime pagine, ogni tassello troverà il proprio posto. Quando il quadro si farà d'un tratto necessariamente chiaro.

Una bellissima domanda
0 0
Livres modernes

Wilczek, Frank

Una bellissima domanda : scoprire il disegno profondo della natura / Frank Wilczek

Roma : Le scienze, copyr. 2019

Frontiere ; 13

Résumé: Quando si discute di teorie scientifiche, la verità è molto desiderabile, ma non è l’unico criterio e nemmeno il più importante. Ne è convinto Frank Wilczek, uno dei massimi fisici teorici del nostro tempo, premio Nobel nel 2004 per i suoi contributi alla comprensione della cosiddetta interazione forte, ovvero la forza della natura che rende possibile l’esistenza dei nuclei degli atomi. Secondo Wilczek, un altro criterio, non di rado sottovalutato nella storiografia della scienza, è quello della ricerca del bello, come illustra nel suo libro Una bellissima domanda. Il filo rosso che lega i vari capitoli è il tentativo di rispondere al quesito: il mondo incarna idee bellissime? (La domanda accennata nel titolo). E questo intento è perseguito con gli occhi dello scienziato, in un viaggio che inizia nell’antica Grecia. Già Pitagora e Platone, il secondo in particolare, avevano fatto della ricerca del bello e della simmetria un metodo di indagine sul mondo naturale, che sarebbe ricomparso in modo mirabile tra il XVII e il XVIII secolo. In quel periodo, Isaac Newton avrebbe elaborato una descrizione scientifica dell’universo poggiata anche sulla ricerca di una componente estetica; e lo stesso avrebbero fatto nei secoli successivi giganti come James Clerk Maxwell, Albert Einstein, Paul Dirac, e tutti quegli scienziati che hanno contribuito anche in tempi recenti a strutturare la nostra comprensione di base della realtà che, secondo Wilczek, trova la sua massima espressione nella teoria che descrive le particelle elementari che compongono la materia e lo loro interazioni.

Io ho un nome
0 0
Livres modernes

Miller, Chanel

Io ho un nome : una storia vera / Chanel Miller ; traduzione di Francesco Vitellini

Milano : La tartaruga, copyr. 2019

Narrativa ; 8

Résumé: Conosciuta come Emily Doe, ha stupito e incantato milioni di persone in tutto il mondo con una lettera indirizzata all'uomo che l'ha aggredita sessualmente: Brock Turner. Una notte di gennaio, dopo una festa nel campus della Stanford, Turner ha abusato di lei. Emily si è svegliata, il giorno dopo, senza ricordare nulla. Nonostante il suo fosse il "caso perfetto" sotto molti aspetti - dei testimoni oculari hanno fermato Turner, che ha confessato subito - l'uomo, ritenuto colpevole di tutte le accuse, è stato condannato a soli sei mesi poi ridotti a tre. Mentre a Emily non è stato risparmiato l'isolamento e la vergogna destinati, immancabilmente, alle vittime di stupro. Il processo non le ha reso giustizia, rivelando invece con quanta facilità in casi come questo la responsabilità e il danno ricadano sul più debole. La dichiarazione di Emily Doe, pubblicata su BuzzFeed e diventata immediatamente virale, ha trasformato il nostro modo di pensare la violenza sessuale. Ora, riappropriandosi del suo vero nome, Chanel Miller decide di raccontarsi. La sua storia fa luce su una cultura e un sistema giudiziario viziati, ma testimonia anche di come il trauma della violenza, fisica e processuale, si possa curare con il potere delle parole, di come ci voglia tanto coraggio per muoversi nella sofferenza e tornare a vivere una vita piena e bella. Un libro manifesto che sfida il lettore con una voce capace di cambiare il mondo

Vita, morte e altre risorse
0 0
Livres modernes

Vita, morte e altre risorse / a cura di Rosalba Semeraro

Milano : Kiwi, 2019

Blucarminio

Résumé: Attraverso i rituali sacri e l'arte in tutte le sue forme l'umanità ha sempre fatto fronte al lutto con una modalità corale che oggi, in Occidente, sembra essersi smarrita. Comincia così Vita Morte e altre Risorse; si parla di lutto complicato e degli strumenti per diagnosticarlo, di esperienze e tecniche operative ideate o perfezionate da diversi professionisti della relazione d'aiuto: psicologi, medici, educatori, con un occhio di riguardo verso quelle suggestioni derivanti da luoghi, simboli e archetipi già presenti nella storia dell'umanità. Un corpus ricco e articolato di interventi che ogni operatore può inserire nel proprio setting, individuale o di gruppo. Contiene 15 capitoli affidati ad autori diversi, tra cui nomi di rilevanza internazionale. I modelli di riferimento sono frutto della ricerca più avanzata in tema di elaborazione del lutto attraverso le artiterapie.

Fisica quantistica
0 0
Livres modernes

Pazos, Carlos

Fisica quantistica / Carlos Pazos

Milano : Nord-Sud, 2019

Futuro genio

Résumé: Scopri i segreti della scienza con la collana Futuro genio! Sai che cosa sono le molecole? E gli atomi? E in che modo si combinano tra loro per dare vita a tutte le cose che vediamo? Accompagna Valentina e il suo gattino Plank nello straordinario e microscopico mondo delle particelle e diventa anche tu un genio della fisica quantistica! Età di lettura: da 5 anni.

Fiabe per i custodi del pianeta
0 0
Livres modernes

Fiabe per i custodi del pianeta / Franco Berrino e altri medici raccontano come guarire la Terra e i suoi abitanti ; illustrazioni di Daniela Costa

Brescia : La grande via, 2019

Résumé: Questo libro nasce nell'ambito del progetto "I custodi del pianeta", ideato nel 2019 da La Grande Via, l'associazione fondata dal dottor Franco Berrino e dalla giornalista Enrica Bortolazzi, che vuole aiutare i bambini a riconnettersi a Madre Terra, affinché possano volare verso il futuro senza sradicarsi. Per rivolgere lo sguardo sereno al domani è indispensabile provare devozione verso ciò che ci è stato tramandato. Quindici medici si mettono a disposizione del progetto "I custodi del pianeta" trasformandosi in narratori per portare salute ai bambini e alla Terra. Ventuno fiabe e filastrocche illustrate trasmettono ai bambini da 3 a 12 anni i valori indispensabili per una vita sana e felice: l'amore per il pianeta, il piacere di un'alimentazione naturale e varia, l'importanza dell'amicizia e del rispetto reciproco, il messaggio pieno di senso della malattia. Epidemiologi, oncologi, neurologi, pediatri, ginecologi, medici esperti in nutrizione, medici di famiglia, omeopati, medici antroposofi parlano ai bambini attraverso la fiaba, uno dei più antichi strumenti di guarigione e di crescita interiore. Età di lettura: 3-12 anni.

La tana del prete
0 0
Livres modernes

Iorio, Giuseppe

La tana del prete / Giuseppe Iorio ; prefazione di Klaus Davi

Roma : Castelvecchi, 2019

Narrativa

Résumé: Basato sul racconto di un testimone, "La tana del prete" è la storia di un orco che odia i bambini. Marius Léclerc, giovane di famiglia agiata, per evitare di essere arruolato e a causa di una malformazione che l'avrebbe reso facile preda della deportazione nazista, scappa in Italia, dove prende i voti, ma la sua infanzia e l'emarginazione subita fanno presto affiorare in lui un'avversione viscerale per i più deboli. Ormai cinquantenne, parroco di un piccolo paese del Sud, nei pressi di una località turistica nota per gli scavi greco-romani, grazie ad abili giochi di corruzione trasforma il luogo in un centro d'accoglienza per piccoli diseredati, regno incontrastato dei suoi desideri perversi.

Unadimille
0 0
Livres modernes

Rossini, Vincenzo

Unadimille : mille canzoni italiane dal 2000 a oggi, raccontate / Vincenzo Rossini

Roma : Arcana, 2019

Résumé: Dal pionierismo 2step del Tiziano Ferro di "Xdono" alla trap di Sfera Ebbasta, Tedua e Rkomi, la canzone italiana dopo il Duemila si è evoluta incorporando nuovi suoni globali e piegandoli alla nostra tradizione melodica. La crisi del mercato discografico fisico ha (quasi) fatto scomparire supporti e album come entità artistiche. Ma non le canzoni, che invece proliferano: saltando di playlist in playlist, penetrando in tutti i nuovi spazi disponibili, uno spot su YouTube, una radio in store, la puntata di una serie tv. Lo streaming ha anche trasformato l'attitudine degli italiani al genere: se negli anni Zero la scena indie e la musica definita "commerciale" sembravano gli unici antipodi possibili, con l'hip hop che cresceva ma restava ostracizzato dai media generalisti e snobbato da tanta critica, nei Dieci il gusto diventa reticolare, mescolando ipotesi e sonorità e soprattutto nuovo pubblico ai concerti, e rendendo obsolete le antiche contrapposizioni. Basta la vittoria a Sanremo di un artista come Mahmood nel 2019 a sparigliare le carte, e a far discutere ancora l'Italia intera di canzoni (e non solo). "Unadimille" è un catalogo e un atlante di questi vent'anni di canzone italiana. Nato dall'esperienza del blog "Unadimille.it", raccoglie 1.000 schede di altrettante canzoni pubblicate dal 2000 al 2019, realizzate da oltre 500 autori attivi nei generi più disparati: rap, trap, r'n'b, elettronica, indie, rock, latin, folk, cantautorato classico, pop da classifica, itpop, artpop... Per ognuna delle canzoni è fornito un commento analitico che mette in luce gli aspetti più emblematici ed eventualmente innovativi del brano.