Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Materiel 3
× Langues rus
× Noms Bon Iver
× Langues und
× Noms Diodato

Trouvés 678 documents.

Queste verità
0 0
Livres modernes

Lepore, Jill

Queste verità : una storia degli Stati Uniti d'America / Jill Lepore

[Milano] : Rizzoli, 2020

La grande storia Rizzoli

Résumé: "Noi riteniamo di per sé evidenti queste verità: che tutti gli uomini sono creati eguali; che essi sono dal Creatore dotati di certi inalienabili diritti, che tra questi diritti sono la Vita, la Libertà, e il perseguimento della Felicità." Le parole di Thomas Jefferson nella Dichiarazione di indipendenza degli Stati Uniti (1776) hanno definito sin dall'inizio agli occhi del mondo le caratteristiche uniche dell'"esperimento americano". In questo racconto, Jill Lepore ha messo le "verità" di Jefferson al centro della sua indagine su oltre cinque secoli di storia. La narrazione inizia con Cristoforo Colombo, nel 1492, e si conclude nel Paese diviso e tormentato della presidenza Trump. Gli americani di oggi discendono da conquistatori e da conquistati, da schiavi e da proprietari di schiavi, da immigrati e da coloro che hanno combattuto l'immigrazione. "Una nazione contraddittoria sin dalla sua nascita è destinata a discutere per sempre sul senso della propria storia." Perché, in quel giovane Paese votato alla libertà, non tutti erano liberi? Le razze diverse da quella bianca dominante, le donne, le persone omosessuali hanno potuto davvero esercitare i loro "inalienabili diritti"? La democrazia americana ha mantenuto tutte le sue promesse? Le manterrà in futuro? Aneddoti rivelatori su grandi figure e personaggi dimenticati, storie di presidenti e di avventurieri, ritratti di criminali e di idealisti. L'assetto politico e giuridico, il giornalismo e la tecnologia: dalle assemblee delle piccole città coloniali alle grandi macchine elettorali ottocentesche, dalle prime trasmissioni radiofoniche agli ambigui sondaggi su internet. Con questo monumentale quadro di uomini e donne, idee e illusioni, menzogne e verità, Jill Lepore ha creato la grande storia degli Stati Uniti d'America per il XXI secolo.

1: Il bevitore di assenzio
0 0
Livres modernes

Néjib

1: Il bevitore di assenzio / Nejib ; traduzione di Emanuelle Caillat

Roma : Coconino press, 2020

Coconino cult

Fait partie de: Néjib. Swan / Nejib

Résumé: Parigi, 1859. Swan e suo fratello Scottie sono appena sbarcati da New York, determinati a trovare il proprio posto nel mondo delle belle arti. A guidarli nella frenetica vita culturale della Ville Lumière è loro cugino, Edgar Degas, mentre tutto intorno sta nascendo un nuovo, rivoluzionario movimento artistico: l'Impressionismo. Ma anche in mezzo a tanta bellezza le rivalità e i colpi bassi non mancano, e per u ragazza come Swan è ancora più difficile affermarsi. Qual è il prezzo da pagare per chi vuole consacrare vita alla passione per l'arte?

Pasolini
0 0
Livres modernes

Tricomi, Antonio

Pasolini / Antonio Tricomi

Roma : Salerno, copyr. 2020

Sestante ; 45

Résumé: «Aveva torto e non avevo ragione». Così Fortini in ricordo di un interlocutore la cui grandezza oggi ci si rivela ancor più controversa, ma la cui intelligenza delle questioni e il cui sguardo sulla realtà circostante continuano a offrire un punto di vista con cui è impossibile non confrontarsi. In primo luogo perché, sperimentando soluzioni espressive talvolta addirittura estremistiche, Pasolini ha in fondo sempre cercato il conflitto con l'industria culturale, col senso comune. E poi perché, non rinunciando mai a presentarsi anzitutto come intellettuale civile, egli ha scommesso, senza mai derogarvi, sul valore squisitamente politico della letteratura, dell'arte, della conoscenza. Scrutato in quest'ottica da Antonio Tricomi, il bulimico work in progress pasoliniano dimostra di trovare i propri capisaldi senz'altro nelle "Ceneri" di Gramsci e nella "Meglio gioventù", nei corto e mediometraggi degli anni Sessanta, in testi teatrali come "Orgia" e "Calderón", ma, ancor più, nei suoi esiti ultimi. In particolare, nei propri risvolti saggistici (dagli "Scritti corsari" alle "Lettere luterane" e a "Descrizioni di descrizioni"), in quell'autentico "incubo" cinematografico che è il "Salò o le 120 giornate di Sodoma" e, soprattutto, in "Petrolio". È in tale, apocalittico «centone» che urge con ogni probabilità rinvenire il capolavoro almeno potenziale di Pasolini.

Kobane calling
0 0
Livres modernes

Zerocalcare

Kobane calling : oggi / Zerocalcare

Milano : Bao, 2020

Résumé: Kobane Calling" torna con un'edizione riveduta e corretta, nuovi risguardi sullo scenario geopolitico in Siria, la storia su Lorenzo "Orso" Orsetti apparsa originariamente su Internazionale e una nuova introduzione dell'autore.

Lezioni di politica economica
0 0
Livres modernes

Motolese, Maurizio - Krabbe Nielsen, Carsten

Lezioni di politica economica : mercato, politiche e regolamentazione / Maurizio Motolese, Carsten Krabbe Nielsen

Torino : Giappichelli, copyr. 2020

Résumé: «Lezioni di Politica Economica. Mercato, Politiche e Regolamentazione» è un manuale che fornisce un'introduzione alla Politica Economica per studenti di un corso di laurea triennale. Il volume è organizzato attorno ai seguenti macro-temi: le misure di performance dell'economia di un Paese; l'efficienza di un'economia di mercato idealizzata e gli esiti inefficienti con ipotesi più realistiche come: esternalità, beni pubblici, potere di mercato, asimmetria informativa (selezione avversa e azzardo morale) e tassazione; le politiche macroeconomiche e la crescita economica; il commercio internazionale e la mobilità dei fattori produttivi; l'economia del benessere e le scelte collettive. «Lezioni di Politica Economica. Mercato, Politiche e Regolamentazione» fornisce gli strumenti per scoprire le forze in gioco in diversi importanti contesti, come, tra molti altri, l'inquinamento (global warming), la governance e la sostenibilità delle risorse comuni, il potere monopolistico, l'assicurazione sanitaria, la regolamentazione dei mercati finanziari, i mercati del lavoro, le politiche monetarie e finanziarie, la sostenibilità del debito pubblico, le politiche di cambio e il commercio internazionale.

Miao!
0 0
Livres modernes

Miao! : il gatto e gli altri cuccioli

Milano : De Agostini, copyr. 2020

Animal planet

Résumé: Fra i cuccioli di animali puoi trovare i gattini che fanno le fusa, purrr! Il canguro che saltella, boing-boing! E i cagnolini che imparano a fare bau!

Gulp!
0 0
Livres modernes

Gulp! : il pesce pagliaccio e gli animali marini

Milano : De Agostini, copyr. 2020

Animal planet

Résumé: In mare puoi trovare un pesce palla che si gonfia fin quasi a scoppiare, puff! Uno squalo che schiocca le sue terribili mascelle, sgnak! E una lontra che galleggia a pancia in su, ciaf-ciaf!

Grazie maestro!
0 0
Livres modernes

Yamada, Kobi - Russell, Natalie

Grazie maestro! / testi di Kobi Yamada ; illustrazioni di Natalie Russell

Milano : Nord-sud, copyr. 2020

Résumé: Chi di noi non si ricorda dei propri maestri? Dove saremmo ora senza di loro, senza queste persone speciali capaci di ispirarci, incoraggiarci e supportarci? Questo libro è per loro. Per celebrare i mondi che ci hanno spalancato davanti agli occhi e per ringraziarli dei mondi che hanno portato nelle nostre vite. Età di lettura: da 3 anni.

Anna va in biblioteca
0 0
Livres modernes

Amant, Kathleen

Anna va in biblioteca / Kathleen Amant

Hasselt : Clavis, copyr. 2020

Prima infanzia

Résumé: Evviva, finalmente è sabato! Anna infila cinque libri nel suo zainetto: oggi andrà con il papà in biblioteca e sceglierà altri libri da leggere a casa. Leggere è divertente! Una bella storia su una giornata in biblioteca. Età di lettura: da 3 anni.

Ho litigato con la mia amica!
0 0
Livres modernes

Dutruc-Rosset, Florence - Morel, Marylise

Ho litigato con la mia amica! / testi di Florence Dutruc-Rosset ; illustrazioni di Marylise Morel

Legnano : Edicart junior, copyr. 2020

I libri di Lulù!

Résumé: Una collana divertente con protagonista Lulù, una ragazzina frizzantissima e combattiva. Le storie sono dedicate a bimbi e bimbe dagli 8 ai 12 anni e narrano dei piccoli alti e bassi di tutti i giorni, dalle prime richieste di autonomia alla scuola, agli amici, alle prime gioie e alle prime delusioni. Con illustrazioni fluorescenti e una sezione finale riepilogativa che sintetizza i nuclei più importanti, sono libri per le prime letture. Età di lettura: da 9 anni.

Ho paura dei brutti voti!
0 0
Livres modernes

Dutruc-Rosset, Florence - Morel, Marylise

Ho paura dei brutti voti! / testi di Florence Dutruc-Rosset ; illustrazioni di Marylise Morel

Legnano : Edicart junior, copyr. 2020

I libri di Lulù!

Résumé: Una collana divertente con protagonista Lulù, una ragazzina frizzantissima e combattiva. Le storie sono dedicate a bimbi e bimbe dagli 8 ai 12 anni e narrano dei piccoli alti e bassi di tutti i giorni, dalle prime richieste di autonomia alla scuola, agli amici, alle prime gioie e alle prime delusioni. Con illustrazioni fluorescenti e una sezione finale riepilogativa che sintetizza i nuclei più importanti, sono libri per le prime letture. Età di lettura: da 9 anni.

Non posso mai fare quello che voglio!
0 0
Livres modernes

Dutruc-Rosset, Florence - Morel, Marylise

Non posso mai fare quello che voglio! / testi di Florence Dutruc-Rosset ; illustrazioni di Marylise Morel

Legnano : Edicart junior, copyr. 2020

I libri di Lulù!

Résumé: Una collana divertente con protagonista Lulù, una ragazzina frizzantissima e combattiva. Le storie sono dedicate a bimbi e bimbe dagli 8 ai 12 anni e narrano dei piccoli alti e bassi di tutti i giorni, dalle prime richieste di autonomia alla scuola, agli amici, alle prime gioie e alle prime delusioni. Con illustrazioni fluorescenti e una sezione finale riepilogativa che sintetizza i nuclei più importanti, sono libri per le prime letture. Età di lettura: da 9 anni.

Senza di te!
0 0
Livres modernes

Gemmel, Stefan - Sacré, Marie-José

Senza di te! : una storia / di Stefan Gemmel ; illustrata da Marie-José Sacré

Trieste : Bohem, copyr. 2020

Résumé: Povero Bodo! Un gigante buono non è utile a nessuno gli dice un giorno il re della foresta. Devi imparare a fare quel che fanno tutti i draghi: essere feroce: e -spretato, far paura, sbraitare... Bodo rinuncia, non sa proprio fare! E sene va. Ma ora la foresta è vuota . senza di lui. Ciò che davvero manca agli altri animali è il suo buon umore e là sua contagiosa felicità.

Le locazioni in condominio
0 0
Livres modernes

Luppino, Saverio

Le locazioni in condominio : affitti brevi, locazioni turistiche e ad uso abitativo / Saverio Luppino

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, copyr. 2020

Condominio ; 2

Résumé: L'opera rappresenta uno strumento utile e pratico per gli operatori del settore immobiliare: professionisti, amministratori di condominio, property manager, che si trovino ad affrontare problematiche e casistiche sulla materia delle locazioni immobiliari di fronte alle limitazioni regolamentari del condominio e che desiderino approfondire la materia, originalmente sviluppata dall'autore in un unico contesto sistematico di norme sulla locazione e sul condominio, senza trascurare le questioni fiscali del settore, in tema di sconti sul canone, esenzioni, agevolazioni, come previste per legge. Il volume affronta con visione unitaria e sistematica, in unico compendio, gli istituti della locazione per esigenze abitative primarie tipiche e atipiche (affitti brevi, locazioni turistiche, B&B, AIRBNB, affittacamere) e secondarie, aiutando il lettore a risolvere le tematiche insorgenti tra il Condominio ed i diritti e gli obblighi del locatore e del conduttore, in considerazione della destinazione dell'unità immobiliare e dei limiti rappresentati dai divieti regolamentari, senza trascurare il contratto di portierato. Completano e arricchiscono l'opera i numerosi e attuali richiami giurisprudenziali di merito anche (inediti) e di legittimità, nonché gli approcci alla normativa sovranazionale in materia di diritto di proprietà (Convenzione per la Salvaguardia dei diritti dell'Uomo e delle libertà fondamentali), nonché l'appendice legislativa ed il formulario sulla contrattualistica.

La moglie del colonnello
0 0
Livres modernes

Liksom, Rosa

La moglie del colonnello / Rosa Liksom ; traduzione di Delfina Sessa ; con una nota storica di Ingrid Basso

Milano : Iperborea, copyr. 2020

Iperborea ; 324

Résumé: Lapponia, notte. Davanti al caminetto, una donna ripercorre la lunga vita che ha alle spalle: in primo piano la sua lacerante storia d'amore, sullo sfondo oscure pagine di storia della prima metà del Novecento, quelle di una Finlandia schiacciata tra Russia e Germania. Per lei che, bambina negli anni Dieci, ha respirato in famiglia il nazionalismo anticomunista dei «Bianchi» e ha imparato ai campi estivi delle volontarie per la patria la lezione sciovinista e maschilista, il passo per infatuarsi del nazismo è breve. Ed è facile trovarne poi l'incarnazione erotica e sentimentale nel ricco, potente e autoritario Colonnello, molto più grande di lei e conosciuto dal padre in Germania, quando là ci si addestrava in segreto per combattere i russi. Le voci di abusi e stupri che lo accompagnano non la scoraggiano: come una creatura selvaggia delle sue amate paludi lapponi, è felice di abbandonarsi all'ebbrezza d'amore e al proprio naturalistico, vitalistico eros. Ma il lungo fidanzamento sarà solo l'apice euforico di una parabola che dopo il matrimonio inevitabilmente precipiterà. Riportata con la cruda, accurata, spiazzante sincerità di una donna ormai anziana che nella vita ha trovato la sua libertà tanto nella natura quanto nella scrittura, la traiettoria personale si snoda tra figure e fatti storici delle tre guerre finlandesi collegate alla Seconda guerra mondiale: militari, intellettuali germanofili, Himmler e Hitler in persona, gli orrori dei lager e della Polonia occupata del '39. Tutto il male sfilò sotto i suoi occhi immaturi di un tempo e tutto il male è riconsegnato intatto da una donna che, con la sua complessità umana, cerca ora di dare un senso alle sue ferite e a quelle di una nazione.

Oriente e Occidente
0 0
Livres modernes

Rampini, Federico

Oriente e Occidente : massa e individuo / Federico Rampini

Torino : Einaudi, 2020

Einaudi. Stile libero, Vs

Résumé: Un nomade globale, che vive tra Asia e America, sonda le radici culturali del binomio Oriente-Occidente. Accompagnandoci in un viaggio nella storia indispensabile per capire l'oggi con tutte le sue contraddizioni. E anche per interpretare le diverse risposte di fronte all'emergenza coronavirus. È dai tempi di Alessandro Magno che l'incontro-scontro fra Est e Ovest ispira la nostra visione del mondo. «Noi» siamo concentrati sui valori e sui diritti del singolo, «loro» abitano un universo comunitario. Il dispotismo orientale, teorizzato da Marx e da altri pensatori dell'Ottocento, lo ritroviamo al multiplo nelle sue reincarnazioni contemporanee, da Erdogan a Xi Jinping. C'è poi il «loro» spiritualismo contro il «nostro» materialismo: un mito che si complica sempre più nella modernità. Siamo passati attraverso le fasi dell'emulazione, talvolta dell'omologazione, del rifiuto, della rincorsa e del sorpasso, della riscoperta delle radici. È probabile che un punto di equilibrio non lo troveremo mai. Ora che la pandemia ci ha abbattuti entrambi, resta da scoprire chi si risolleverà per primo, quale modello risulterà vincitore.

Dieci splendidi oggetti morti
0 0
Livres modernes

Mantellini, Massimo

Dieci splendidi oggetti morti / Massimo Mantellini

Torino : Einaudi, copyr. 2020

Vele ; 161

Résumé: Le carte stradali Michelin sono diventate navigatori gps; i telefoni fissi sono silenziosamente scomparsi dagli ingressi delle nostre abitazioni. Le cose, talvolta, segnano distanze istantanee tra generazioni, per il resto, ancora vicine. Questo libro segue la traiettoria di dieci oggetti che sono cambiati sotto i nostri occhi. Osserva chi li utilizza ancora e chi non li degna piú di uno sguardo. Si domanda cosa accada in quel passaggio. Se nel momento in cui un oggetto diventa desueto qualcosa che era in esso vada perduto; se qualcosa muti in noi, dopo che lo abbiamo abbandonato: dalle mappe al telefono, dalla penna alla lettera, dalla macchina fotografica ai giornali. Così gli oggetti di uso comune, molte delle tecnologie che utilizziamo ogni giorno, potranno essere considerate come i punti cardinali su una bussola. Raccontano chi eravamo e chi siamo diventati.

Per chi vuole non c'è destino
0 0
Livres modernes

Scidurlo, Pietro

Per chi vuole non c'è destino / Pietro Scidurlo ; con Stefano Femminis

Milano : Terre di mezzo, copyr. 2020

Résumé: "Non sono partito in cerca di fama. Cercavo redenzione, e l'ho trovata." La voglia di vivere e la rabbia conducono Pietro sull'orlo dell'abisso. Poi un giorno l'incontro con l'esperienza del Cammino di Santiago: comincia un'impresa che da lì in avanti segnerà un nuovo inizio per l'autore e un salto culturale per la nostra società.

Società: per azioni
0 0
Livres modernes

Sala, Giuseppe, 1958-

Società: per azioni / Beppe Sala

Torino : Einaudi, copyr. 2020

Passaggi Einaudi

Résumé: Beppe Sala presenta qui un testo terso di cultura e proposta politica. Interpretando i temi che caratterizzano un'autentica visione globale, propone la struttura di una nuova forma per il socialismo del XXI secolo e affronta i nodi storici che determinano la vicenda internazionale e italiana. Bisogna ragionare su una diversa idea della politica, del governo, del mondo, degli affetti e delle azioni necessarie per pensare a una società più equa. Sala, da sindaco di una città nevralgica come Milano e da politico che crede nella missione civile e politica della sinistra, insiste sulla necessità di una connessione tra le grandi città mondiali, nella prospettiva di una utopia concreta: una comune società per azioni, basata sulle risorse infinite delle persone che vi partecipano. Non la Città-Stato, ma la Città-Mondo è il perno di un mutamento di prospettiva. Essa rappresenta in sé il mondo: chiunque vi è incluso, chiunque ha diritto di cittadinanza, purché intenda e dunque abbia la possibilità di inserirsi nella logica attiva del benessere comune.

Nessuno rivede Itaca
0 0
Livres modernes

Tuzzi, Hans

Nessuno rivede Itaca : romanzo / Hans Tuzzi

Torino : Bollati Boringhieri, 2020

Varianti

Résumé: Un musicista sciupafemmine, Tommaso, nato nel 1966, riceve, poco dopo il suo cinquantesimo compleanno, un lascito composto da una scatola di foto e cartoline e da una chiavetta da pc con un lungo messaggio di uno scrittore nato nel 1936 e morto tragicamente da poco: Massimo. Amico dei genitori di Tommaso, Massimo segnò alcuni snodi decisivi nella vita del ragazzo, e ora le due voci si intrecciano in un dialogo oltre il tempo e lo spazio dipanandosi, in un continuo slittare fra passato e presente, attraverso i più disparati e inattesi argomenti: come erano organizzati i bordelli per omosessuali a Venezia al tempo di Proust? Come musicare un idillio di Leopardi? Esistono case o luoghi «abitati» da spettri? Perché l'uomo ha un solo pene, mentre il primo lucertolone che incontri può offrire alla sua lucertola la scelta fra più peni diversi per forma e colore? Un contrappunto, quello tra Massimo e Tommaso, che spazia tra gli anni Sessanta della falsa euforia delle feste in Costa Azzurra e della Roma della Dolce Vita, sino a una opaca Venezia invasa dal turismo di massa, fra discussioni sull'arte, prestazioni di cavalli da corsa e raggelanti ricordi delle atrocità della guerra. Una meditazione, anche, su questa nostra attuale Europa, sul nostro tempo, che rende difficile sperimentare l'altrove perché tutto è simile a tutto, è in vendita e a portata di mano. Per la seconda volta, dopo l'esordio con "Vanagloria" (2012), Tuzzi abbandona le vesti del giallista per una narrazione fuori dal genere, con una riflessione profonda su che cosa significhi vivere, su che cosa si è amato, su ciò che non ritornerà. Itaca è la giovinezza, appunto, che nessuno rivedrà più.