Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Materiel 3
× Langues por
× Noms Imaizumi, Yoshiharu
× Sujet Genere: Noir
× Noms Faulkner, William

Trouvés 688 documents.

Lezioni di politica economica
0 0
Livres modernes

Motolese, Maurizio - Krabbe Nielsen, Carsten

Lezioni di politica economica : mercato, politiche e regolamentazione / Maurizio Motolese, Carsten Krabbe Nielsen

Torino : Giappichelli, copyr. 2020

Résumé: «Lezioni di Politica Economica. Mercato, Politiche e Regolamentazione» è un manuale che fornisce un'introduzione alla Politica Economica per studenti di un corso di laurea triennale. Il volume è organizzato attorno ai seguenti macro-temi: le misure di performance dell'economia di un Paese; l'efficienza di un'economia di mercato idealizzata e gli esiti inefficienti con ipotesi più realistiche come: esternalità, beni pubblici, potere di mercato, asimmetria informativa (selezione avversa e azzardo morale) e tassazione; le politiche macroeconomiche e la crescita economica; il commercio internazionale e la mobilità dei fattori produttivi; l'economia del benessere e le scelte collettive. «Lezioni di Politica Economica. Mercato, Politiche e Regolamentazione» fornisce gli strumenti per scoprire le forze in gioco in diversi importanti contesti, come, tra molti altri, l'inquinamento (global warming), la governance e la sostenibilità delle risorse comuni, il potere monopolistico, l'assicurazione sanitaria, la regolamentazione dei mercati finanziari, i mercati del lavoro, le politiche monetarie e finanziarie, la sostenibilità del debito pubblico, le politiche di cambio e il commercio internazionale.

Miao!
0 0
Livres modernes

Miao! : il gatto e gli altri cuccioli

Milano : De Agostini, copyr. 2020

Animal planet

Résumé: Fra i cuccioli di animali puoi trovare i gattini che fanno le fusa, purrr! Il canguro che saltella, boing-boing! E i cagnolini che imparano a fare bau!

Gulp!
0 0
Livres modernes

Gulp! : il pesce pagliaccio e gli animali marini

Milano : De Agostini, copyr. 2020

Animal planet

Résumé: In mare puoi trovare un pesce palla che si gonfia fin quasi a scoppiare, puff! Uno squalo che schiocca le sue terribili mascelle, sgnak! E una lontra che galleggia a pancia in su, ciaf-ciaf!

Grazie maestro!
0 0
Livres modernes

Yamada, Kobi - Russell, Natalie

Grazie maestro! / testi di Kobi Yamada ; illustrazioni di Natalie Russell

Milano : Nord-sud, copyr. 2020

Résumé: Chi di noi non si ricorda dei propri maestri? Dove saremmo ora senza di loro, senza queste persone speciali capaci di ispirarci, incoraggiarci e supportarci? Questo libro è per loro. Per celebrare i mondi che ci hanno spalancato davanti agli occhi e per ringraziarli dei mondi che hanno portato nelle nostre vite. Età di lettura: da 3 anni.

Anna va in biblioteca
0 0
Livres modernes

Amant, Kathleen

Anna va in biblioteca / Kathleen Amant

Hasselt : Clavis, copyr. 2020

Prima infanzia

Résumé: Evviva, finalmente è sabato! Anna infila cinque libri nel suo zainetto: oggi andrà con il papà in biblioteca e sceglierà altri libri da leggere a casa. Leggere è divertente! Una bella storia su una giornata in biblioteca. Età di lettura: da 3 anni.

Ho litigato con la mia amica!
0 0
Livres modernes

Dutruc-Rosset, Florence - Morel, Marylise

Ho litigato con la mia amica! / testi di Florence Dutruc-Rosset ; illustrazioni di Marylise Morel

Legnano : Edicart junior, copyr. 2020

I libri di Lulù!

Résumé: Una collana divertente con protagonista Lulù, una ragazzina frizzantissima e combattiva. Le storie sono dedicate a bimbi e bimbe dagli 8 ai 12 anni e narrano dei piccoli alti e bassi di tutti i giorni, dalle prime richieste di autonomia alla scuola, agli amici, alle prime gioie e alle prime delusioni. Con illustrazioni fluorescenti e una sezione finale riepilogativa che sintetizza i nuclei più importanti, sono libri per le prime letture. Età di lettura: da 9 anni.

Ho paura dei brutti voti!
0 0
Livres modernes

Dutruc-Rosset, Florence - Morel, Marylise

Ho paura dei brutti voti! / testi di Florence Dutruc-Rosset ; illustrazioni di Marylise Morel

Legnano : Edicart junior, copyr. 2020

I libri di Lulù!

Résumé: Una collana divertente con protagonista Lulù, una ragazzina frizzantissima e combattiva. Le storie sono dedicate a bimbi e bimbe dagli 8 ai 12 anni e narrano dei piccoli alti e bassi di tutti i giorni, dalle prime richieste di autonomia alla scuola, agli amici, alle prime gioie e alle prime delusioni. Con illustrazioni fluorescenti e una sezione finale riepilogativa che sintetizza i nuclei più importanti, sono libri per le prime letture. Età di lettura: da 9 anni.

Non posso mai fare quello che voglio!
0 0
Livres modernes

Dutruc-Rosset, Florence - Morel, Marylise

Non posso mai fare quello che voglio! / testi di Florence Dutruc-Rosset ; illustrazioni di Marylise Morel

Legnano : Edicart junior, copyr. 2020

I libri di Lulù!

Résumé: Una collana divertente con protagonista Lulù, una ragazzina frizzantissima e combattiva. Le storie sono dedicate a bimbi e bimbe dagli 8 ai 12 anni e narrano dei piccoli alti e bassi di tutti i giorni, dalle prime richieste di autonomia alla scuola, agli amici, alle prime gioie e alle prime delusioni. Con illustrazioni fluorescenti e una sezione finale riepilogativa che sintetizza i nuclei più importanti, sono libri per le prime letture. Età di lettura: da 9 anni.

Senza di te!
0 0
Livres modernes

Gemmel, Stefan - Sacré, Marie-José

Senza di te! : una storia / di Stefan Gemmel ; illustrata da Marie-José Sacré

Trieste : Bohem, copyr. 2020

Résumé: Povero Bodo! Un gigante buono non è utile a nessuno gli dice un giorno il re della foresta. Devi imparare a fare quel che fanno tutti i draghi: essere feroce: e -spretato, far paura, sbraitare... Bodo rinuncia, non sa proprio fare! E sene va. Ma ora la foresta è vuota . senza di lui. Ciò che davvero manca agli altri animali è il suo buon umore e là sua contagiosa felicità.

Le locazioni in condominio
0 0
Livres modernes

Luppino, Saverio

Le locazioni in condominio : affitti brevi, locazioni turistiche e ad uso abitativo / Saverio Luppino

Santarcangelo di Romagna : Maggioli, copyr. 2020

Condominio ; 2

Résumé: L'opera rappresenta uno strumento utile e pratico per gli operatori del settore immobiliare: professionisti, amministratori di condominio, property manager, che si trovino ad affrontare problematiche e casistiche sulla materia delle locazioni immobiliari di fronte alle limitazioni regolamentari del condominio e che desiderino approfondire la materia, originalmente sviluppata dall'autore in un unico contesto sistematico di norme sulla locazione e sul condominio, senza trascurare le questioni fiscali del settore, in tema di sconti sul canone, esenzioni, agevolazioni, come previste per legge. Il volume affronta con visione unitaria e sistematica, in unico compendio, gli istituti della locazione per esigenze abitative primarie tipiche e atipiche (affitti brevi, locazioni turistiche, B&B, AIRBNB, affittacamere) e secondarie, aiutando il lettore a risolvere le tematiche insorgenti tra il Condominio ed i diritti e gli obblighi del locatore e del conduttore, in considerazione della destinazione dell'unità immobiliare e dei limiti rappresentati dai divieti regolamentari, senza trascurare il contratto di portierato. Completano e arricchiscono l'opera i numerosi e attuali richiami giurisprudenziali di merito anche (inediti) e di legittimità, nonché gli approcci alla normativa sovranazionale in materia di diritto di proprietà (Convenzione per la Salvaguardia dei diritti dell'Uomo e delle libertà fondamentali), nonché l'appendice legislativa ed il formulario sulla contrattualistica.

La moglie del colonnello
0 0
Livres modernes

Liksom, Rosa

La moglie del colonnello / Rosa Liksom ; traduzione di Delfina Sessa ; con una nota storica di Ingrid Basso

Milano : Iperborea, copyr. 2020

Iperborea ; 324

Résumé: Lapponia, notte. Davanti al caminetto, una donna ripercorre la lunga vita che ha alle spalle: in primo piano la sua lacerante storia d'amore, sullo sfondo oscure pagine di storia della prima metà del Novecento, quelle di una Finlandia schiacciata tra Russia e Germania. Per lei che, bambina negli anni Dieci, ha respirato in famiglia il nazionalismo anticomunista dei «Bianchi» e ha imparato ai campi estivi delle volontarie per la patria la lezione sciovinista e maschilista, il passo per infatuarsi del nazismo è breve. Ed è facile trovarne poi l'incarnazione erotica e sentimentale nel ricco, potente e autoritario Colonnello, molto più grande di lei e conosciuto dal padre in Germania, quando là ci si addestrava in segreto per combattere i russi. Le voci di abusi e stupri che lo accompagnano non la scoraggiano: come una creatura selvaggia delle sue amate paludi lapponi, è felice di abbandonarsi all'ebbrezza d'amore e al proprio naturalistico, vitalistico eros. Ma il lungo fidanzamento sarà solo l'apice euforico di una parabola che dopo il matrimonio inevitabilmente precipiterà. Riportata con la cruda, accurata, spiazzante sincerità di una donna ormai anziana che nella vita ha trovato la sua libertà tanto nella natura quanto nella scrittura, la traiettoria personale si snoda tra figure e fatti storici delle tre guerre finlandesi collegate alla Seconda guerra mondiale: militari, intellettuali germanofili, Himmler e Hitler in persona, gli orrori dei lager e della Polonia occupata del '39. Tutto il male sfilò sotto i suoi occhi immaturi di un tempo e tutto il male è riconsegnato intatto da una donna che, con la sua complessità umana, cerca ora di dare un senso alle sue ferite e a quelle di una nazione.

Oriente e Occidente
0 0
Livres modernes

Rampini, Federico

Oriente e Occidente : massa e individuo / Federico Rampini

Torino : Einaudi, 2020

Einaudi. Stile libero, Vs

Résumé: Un nomade globale, che vive tra Asia e America, sonda le radici culturali del binomio Oriente-Occidente. Accompagnandoci in un viaggio nella storia indispensabile per capire l'oggi con tutte le sue contraddizioni. E anche per interpretare le diverse risposte di fronte all'emergenza coronavirus. È dai tempi di Alessandro Magno che l'incontro-scontro fra Est e Ovest ispira la nostra visione del mondo. «Noi» siamo concentrati sui valori e sui diritti del singolo, «loro» abitano un universo comunitario. Il dispotismo orientale, teorizzato da Marx e da altri pensatori dell'Ottocento, lo ritroviamo al multiplo nelle sue reincarnazioni contemporanee, da Erdogan a Xi Jinping. C'è poi il «loro» spiritualismo contro il «nostro» materialismo: un mito che si complica sempre più nella modernità. Siamo passati attraverso le fasi dell'emulazione, talvolta dell'omologazione, del rifiuto, della rincorsa e del sorpasso, della riscoperta delle radici. È probabile che un punto di equilibrio non lo troveremo mai. Ora che la pandemia ci ha abbattuti entrambi, resta da scoprire chi si risolleverà per primo, quale modello risulterà vincitore.

Dieci splendidi oggetti morti
0 0
Livres modernes

Mantellini, Massimo

Dieci splendidi oggetti morti / Massimo Mantellini

Torino : Einaudi, copyr. 2020

Vele ; 161

Résumé: Le carte stradali Michelin sono diventate navigatori gps; i telefoni fissi sono silenziosamente scomparsi dagli ingressi delle nostre abitazioni. Le cose, talvolta, segnano distanze istantanee tra generazioni, per il resto, ancora vicine. Questo libro segue la traiettoria di dieci oggetti che sono cambiati sotto i nostri occhi. Osserva chi li utilizza ancora e chi non li degna piú di uno sguardo. Si domanda cosa accada in quel passaggio. Se nel momento in cui un oggetto diventa desueto qualcosa che era in esso vada perduto; se qualcosa muti in noi, dopo che lo abbiamo abbandonato: dalle mappe al telefono, dalla penna alla lettera, dalla macchina fotografica ai giornali. Così gli oggetti di uso comune, molte delle tecnologie che utilizziamo ogni giorno, potranno essere considerate come i punti cardinali su una bussola. Raccontano chi eravamo e chi siamo diventati.

Per chi vuole non c'è destino
0 0
Livres modernes

Scidurlo, Pietro

Per chi vuole non c'è destino / Pietro Scidurlo ; con Stefano Femminis

Milano : Terre di mezzo, copyr. 2020

Résumé: "Non sono partito in cerca di fama. Cercavo redenzione, e l'ho trovata." La voglia di vivere e la rabbia conducono Pietro sull'orlo dell'abisso. Poi un giorno l'incontro con l'esperienza del Cammino di Santiago: comincia un'impresa che da lì in avanti segnerà un nuovo inizio per l'autore e un salto culturale per la nostra società.

Società: per azioni
0 0
Livres modernes

Sala, Giuseppe, 1958-

Società: per azioni / Beppe Sala

Torino : Einaudi, copyr. 2020

Passaggi Einaudi

Résumé: Beppe Sala presenta qui un testo terso di cultura e proposta politica. Interpretando i temi che caratterizzano un'autentica visione globale, propone la struttura di una nuova forma per il socialismo del XXI secolo e affronta i nodi storici che determinano la vicenda internazionale e italiana. Bisogna ragionare su una diversa idea della politica, del governo, del mondo, degli affetti e delle azioni necessarie per pensare a una società più equa. Sala, da sindaco di una città nevralgica come Milano e da politico che crede nella missione civile e politica della sinistra, insiste sulla necessità di una connessione tra le grandi città mondiali, nella prospettiva di una utopia concreta: una comune società per azioni, basata sulle risorse infinite delle persone che vi partecipano. Non la Città-Stato, ma la Città-Mondo è il perno di un mutamento di prospettiva. Essa rappresenta in sé il mondo: chiunque vi è incluso, chiunque ha diritto di cittadinanza, purché intenda e dunque abbia la possibilità di inserirsi nella logica attiva del benessere comune.

Nessuno rivede Itaca
0 0
Livres modernes

Tuzzi, Hans

Nessuno rivede Itaca : romanzo / Hans Tuzzi

Torino : Bollati Boringhieri, 2020

Varianti

Résumé: Un musicista sciupafemmine, Tommaso, nato nel 1966, riceve, poco dopo il suo cinquantesimo compleanno, un lascito composto da una scatola di foto e cartoline e da una chiavetta da pc con un lungo messaggio di uno scrittore nato nel 1936 e morto tragicamente da poco: Massimo. Amico dei genitori di Tommaso, Massimo segnò alcuni snodi decisivi nella vita del ragazzo, e ora le due voci si intrecciano in un dialogo oltre il tempo e lo spazio dipanandosi, in un continuo slittare fra passato e presente, attraverso i più disparati e inattesi argomenti: come erano organizzati i bordelli per omosessuali a Venezia al tempo di Proust? Come musicare un idillio di Leopardi? Esistono case o luoghi «abitati» da spettri? Perché l'uomo ha un solo pene, mentre il primo lucertolone che incontri può offrire alla sua lucertola la scelta fra più peni diversi per forma e colore? Un contrappunto, quello tra Massimo e Tommaso, che spazia tra gli anni Sessanta della falsa euforia delle feste in Costa Azzurra e della Roma della Dolce Vita, sino a una opaca Venezia invasa dal turismo di massa, fra discussioni sull'arte, prestazioni di cavalli da corsa e raggelanti ricordi delle atrocità della guerra. Una meditazione, anche, su questa nostra attuale Europa, sul nostro tempo, che rende difficile sperimentare l'altrove perché tutto è simile a tutto, è in vendita e a portata di mano. Per la seconda volta, dopo l'esordio con "Vanagloria" (2012), Tuzzi abbandona le vesti del giallista per una narrazione fuori dal genere, con una riflessione profonda su che cosa significhi vivere, su che cosa si è amato, su ciò che non ritornerà. Itaca è la giovinezza, appunto, che nessuno rivedrà più.

Kahu e la balena
0 0
Livres modernes

Ihimaera, Witi

Kahu e la balena / Witi Ihimaera

Firenze : Bompiani, copyr. 2020

Résumé: Kahu è una bambina di otto anni. Deve il suo nome a Kahutia Te Rangi, il capostipite della tribù maori di suo padre. La madre di Kahu muore poco dopo il parto, ma la piccola è circondata dall’amore di tutta la sua famiglia. L’unico che non riesce a volerle bene è il nonno: è il capo della tribù e sperava in un discendente maschio a cui affidare la custodia del loro popolo e delle sue tradizioni. Ma Kahu è una bambina determinata, in lei scorre il sangue di colui che solcava gli oceani e sapeva comunicare con le balene: è proprio attingendo a questa forza antichissima che riuscirà non solo a riconquistare l’affetto del nonno, ma anche a salvare la balena che si è arenata sulla spiaggia del villaggio. Un romanzo senza tempo sul valore della famiglia e del rapporto con la natura, che ci immerge nella ricchezza della cultura maori e che è diventato anche un film pluripremiato, La ragazza delle balene.

I miei 4000 sulle Alpi
0 0
Livres modernes

Czerny, Marlies

I miei 4000 sulle Alpi / Marlies Czerny ; traduzione di Valeria Montagna

Milano : Corbaccio, copyr. 2020

Exploits

Résumé: «Il primo trekking in montagna è stato solo un tentativo, perché dovevo smaltire dei giorni di ferie: sarei stata fisicamente in grado? Avrei sofferto l'altitudine? Come mi sarei sentita in cima a un quattromila?» Dieci anni più tardi Marlies Czerny è diventata la prima donna ad aver salito tutti i quattromila delle Alpi. In questo libro non solo rende il lettore partecipe delle sue imprese e dei luoghi meravigliosi che ha attraversato, ma racconta anche in modo immediato e autentico come le cime più alte delle Alpi le abbiano profondamente cambiato la vita. Salire montagne come il Cervino, il Bianco o il Mönch per Marlies Czerny ha poco a che fare con la velocità o con il grado di difficoltà, bensì con la felicità, il coraggio, la paura, l'amicizia, il cambiamento e la consapevolezza che raggiungere la vetta della felicità sia possibile. "I miei 4000 sulle Alpi" è il racconto di una donna «normale» che ha compiuto un'impresa «eccezionale». Un libro di montagna, di alpinismo, di natura, che insegna a cercare nuovi traguardi e nuovi equilibri.

Il problema dei problemi
0 0
Livres modernes

Rooney, Rachel - Hicks, Zehra

Il problema dei problemi / Rachel Rooney, Zehra Hicks

Firenze : Clichy, copyr. 2020

Résumé: Hai mai conosciuto un problema? Ce ne sono a bizzeffe, di ogni forma e dimensione, e possono presentarsi nei momenti meno indicati. Ma forse posso dirvi alcune cose su di loro che vi aiuteranno a farli sparire... dovete sapere infatti che i problemi, così come i segreti, sono tremendamente timidi e odiano essere condivisi... provate un po': confidatevi con qualcuno e vedrete che se ne andranno via velocemente. Un albo che aiuterà i piccoli, ma anche gli adulti, ad affrontare i loro problemi più fastidiosi. Scritto dalla poetessa per bambini Rachel Rooney e illustrato da Zehra Hicks. Età di lettura: da 4 anni.

Fiore di roccia
0 0
Livres modernes

Tuti, Ilaria

Fiore di roccia : romanzo / di Ilaria Tuti

Milano : Longanesi, copyr. 2020

La gaja scienza ; 1375

Résumé: «Quelli che riecheggiano lassù, fra le cime, non sono tuoni. Il fragore delle bombe austriache scuote anche chi è rimasto nei villaggi, mille metri più in basso. Restiamo soltanto noi donne, ed è a noi che il comando militare italiano chiede aiuto: alle nostre schiene, alle nostre gambe, alla nostra conoscenza di quelle vette e dei segreti per risalirle. Dobbiamo andare, altrimenti quei poveri ragazzi moriranno anche di fame. Questa guerra mi ha tolto tutto, lasciandomi solo la paura. Mi ha tolto il tempo di prendermi cura di mio padre malato, il tempo di leggere i libri che riempiono la mia casa. Mi ha tolto il futuro, soffocandomi in un presente di povertà e terrore. Ma lassù hanno bisogno di me, di noi, e noi rispondiamo alla chiamata. Alcune sono ancora bambine, altre già anziane, ma insieme, ogni mattina, corriamo ai magazzini militari a valle. Riempiamo le nostre gerle fino a farle traboccare di viveri, medicinali, munizioni, e ci avviamo lungo gli antichi sentieri della fienagione. Risaliamo per ore, nella neve che arriva fino alle ginocchia, per raggiungere il fronte. Il nemico, con i suoi cecchini - diavoli bianchi, li chiamano - ci tiene sotto tiro. Ma noi cantiamo e preghiamo, mentre ci arrampichiamo con gli scarpetz ai piedi. Ci aggrappiamo agli speroni con tutte le nostre forze, proprio come fanno le stelle alpine, i «fiori di roccia». Ho visto il coraggio di un capitano costretto a prendere le decisioni più difficili. Ho conosciuto l'eroismo di un medico che, senza sosta, fa quel che può per salvare vite. I soldati ci hanno dato un nome, come se fossimo un vero corpo militare: siamo Portatrici, ma ciò che trasportiamo non è soltanto vita. Dall'inferno del fronte alpino noi scendiamo con le gerle svuotate e le mani strette alle barelle che ospitano i feriti da curare, o i morti che noi stesse dovremo seppellire. Ma oggi ho incontrato il nemico. Per la prima volta, ho visto la guerra attraverso gli occhi di un diavolo bianco. E ora so che niente può più essere come prima.» Con "Fiore di roccia" Ilaria Tuti celebra il coraggio e la resilienza delle donne, la capacità di abnegazione di contadine umili ma forti nel desiderio di pace e pronte a sacrificarsi per aiutare i militari al fronte durante la Prima guerra mondiale. La Storia si è dimenticata delle Portatrici per molto tempo. Questo romanzo le restituisce per ciò che erano e sono: indimenticabili.