Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Materiel 3
× Pays it
× Langues spa
× Sujet Genere: Thriller
× Langues grc
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Langues ita
× Ressources Catalogue
× Sujet Didattica - Metodi

Trouvés 2 documents.

Fuori mi annoio
0 0
Livres modernes

Malavasi, Laura

Fuori mi annoio : spunti educativi, ispirazioni, strumenti di lavoro e domande per vivere gli spazi aperti, superando la paura (degli adulti) di annoiarsi / Laura Malavasi

Bergamo : Zeroseiup, 2018

Résumé: In questi anni si è approfondito, studiato, fatto cultura in tema di pedagogia naturale, di outdoor education, di servizi sempre più orientati ad una proposta in natura e in selvatichezza. Anche in Italia inizia ad essere disponibile un pensiero culturale che sta radicando. Si fanno reti, si collabora, si scrive. Le esperienze si moltiplicano e promuovono cambiamento. Ma assieme alle buone autentiche pratiche se ne affiancano molte, che risultano essere abbastanza impermeabili alla trasformazione. Tra una posizione e l'altra vi è un mondo, fatto di scuole e di servizi che tutti i giorni provano a mettersi in gioco nella volontà di voler offrire alle bambine e ai bambini nuove occasioni attraverso le quali costruire conoscenze e saperi. Servono strumenti, osservazioni, incontri, confronti, a volte supervisioni. Serve soprattutto la determinazione e il desiderio, da parte degli adulti, di voler comprendere ulteriormente le bambine, i bambini e il mondo della conoscenza. Il libro cerca di dare voce alle possibilità di sperimentare un altro modo di intendere la didattica, riconosce le resistenze e le fatiche senza però permettere loro di ostacolare la necessità di uscire.

Io amo la scuola
0 0
Livres modernes

Gatti, Annamaria - Giarolo, Annamaria

Io amo la scuola : come insegnare e star bene in classe / Annamaria Gatti, Annamaria Giarolo ; prefazione di Cesare Cornoldi

Molfetta : La meridiana, 2018

Partenze... per educare alla pace

Résumé: In questo libro si parla di "Scuola" nel senso di istituzione scolastica e del lavoro dell'insegnante considerato, per sua natura, tra i più logoranti. Le autrici, due docenti da anni impegnate, per lavoro e per passione, nell'istituzione scolastica una come pedagogista e l'altra come psicologa dell'età evolutiva, partono dalla convinzione sperimentata che nella Scuola i punti di debolezza siano convertibili in risorse. Il libro è un punto di "ristoro" nella vita complessa e spesso dura di chi insegna ed educa. Incrocia dubbi e sorrisi, affetti e lacerazioni che l'insegnare in classe inevitabilmente comporta. Ma anche dà fondamenti di lettura del disagio e concrete indicazioni di metodologie di lavoro e di intervento. L'intero percorso è suddiviso in dieci temi che spesso sono i nodi che appaiono irrisolvibili proprio a chi sta dentro la Scuola: da "i ragazzi non sono più quelli di una volta" a "non c'è tempo per fare tutto", da "il problema sono le famiglie" a "quest'aula è troppo piccola", passando per "non ho più l'età per insegnare". Le autrici, grazie alla loro esperienza, li affrontano in maniera così chiara e concreta che al lettore, se è insegnante, sembrerà proprio di trovarsi a sperimentare quei momenti di disagio già vissuti. Questa volta però sarà accompagnato ad affrontarli con la consapevolezza che è possibile ribaltare anche ciò che appare ineluttabile nella Scuola. Un libro rivolto dunque a tutti gli insegnanti che vogliano recuperare le emozioni positive della magnifica professione che è l'insegnamento.