Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Materiel 3
× Pays it
× Noms Bergsveinn Birgisson
× Langues ger
× Noms Stevenson, Robert Louis
× Sujet Personalità - Sviluppo
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Langues ita
× Ressources Catalogue

Trouvés 333 documents.

[26]: I forzati della gloria
0 0
Livres modernes

D'Antonio, Luigi - Tarquinio, Sergio

[26]: I forzati della gloria / [soggetto e sceneggiatura: Gino D'Antonio ; disegni: Sergio Tarquinio]

[Milano] : Bonelli, copyr. 2021

West ; 26

Fait partie de: D'Antonio, Luigi. Storia del West / [Gino D'Antonio]

Résumé: Alcuni prigionieri sudisti vengono arruolati dagli Unionisti per essere trasferiti nei territori di frontiera rimasti sguarniti di militari. Wild Bill Hickok, scout dell’esercito, ha il compito di guidarli per arginare le offensive indiane, sempre più incalzanti. Nel frattempo, Bill Adams deve cercare di trattare con i Sioux di Toro Seduto. La convivenza tra i militari è tutt’altro che semplice, in più si mette di mezzo una certa Belinda che sa ordire sempre nuove trame…

Sorridi, Romeo
0 0
Livres modernes

Scalise, Rossella - Vallicelli, Giorgia

Sorridi, Romeo / Rossella Scalise, Giorgia Vallicelli

[Saint-Christophe] : Babele, copyr, 2021

Résumé: Romeo è un bambino sensibile che desidera solo una cosa: poter giocare con quello che gli va. Scoprirà presto che la gentilezza può trasformare le lacrime in un bellissimo arcobaleno. Età di lettura: da 3 anni.

E vissero feriti e contenti [DOCUMENTO SONORO]
0 0

Ghemon

E vissero feriti e contenti [DOCUMENTO SONORO] / Ghemon

Carosello, p 2021

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 01/10/2022
Metamorfosi [DOCUMENTO SONORO]
0 0

Noemi

Metamorfosi [DOCUMENTO SONORO] / Noemi

Red Sap, p 2021

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 01/10/2022
Tribù urbana [DOCUMENTO SONORO]
0 0

Meta, Ermal

Tribù urbana [DOCUMENTO SONORO] / Ermal Meta

Tetoyoshi, p 2021

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 01/10/2022
Ciapa lì!
0 0
Livres modernes

Sapino, Silvana

Ciapa lì! : piccole storie di santi e diavoli nella tradizione popolare / Silvana Sapino

Scarmagno : Priuli & Verlucca, copyr. 2021

Tesori di papà
0 0
Livres modernes

Steel, Danielle

Tesori di papà / Danielle Steel ; traduzione di Berta Maria Pia Smiths-Jacob

Milano : Sperling & Kupfer, 2021

Pickwick

Résumé: Alla scomparsa della moglie, il cowboy JT Tucker si trasferisce con le sue tre bambine in California per iniziare una nuova vita. Al verde, ma dotato di una volontà di ferro, diventerà il proprietario di uno dei ranch più grandi dello Stato. La sua morte improvvisa, a 64 anni, lascia le figlie eredi di quel piccolo impero, ciascuna alle prese con un lutto difficile da elaborare. Caroline, la minore, sempre trascurata, ha sposato un uomo ricco e si è rifatta una vita a San Francisco come moglie, madre e scrittrice. Gemma, la cocca di papà, ha cercato la sua strada a Hollywood e ha sfondato in televisione. Kate, la maggiore, si è votata al lavoro nel ranch, rinunciando a costruire una propria famiglia. Ora che JT non c'è più, dei documenti rivelano su di lui cose che nessuna delle tre sorelle si sarebbe mai aspettata; il loro intero universo è sconvolto e dovranno sostenersi a vicenda per far fronte a una realtà inattesa e per scoprire davvero chi sono. Un romanzo che racconta il legame speciale fra tre donne eccezionali, figlie di un padre dai mille volti, che ha segnato in modo diverso ciascuna di loro.

Il gioco della notte
0 0
Livres modernes

Läckberg, Camilla

Il gioco della notte / Camilla Läckberg ; traduzione di Catia De Marco

Torino : Einaudi, 2021

Einaudi. Stile libero, Big

Résumé: Quattro ragazzi, la notte di Capodanno. La festa, l'ebbrezza, un gioco in cui la posta diventa sempre più alta. Camilla Läckberg scandaglia gli abissi dell'adolescenza e il luogo più oscuro e minaccioso che ci sia: la famiglia. Mentre fuochi cadono come paracaduti colorati e girandole luminose esplodono in cielo, Max, Liv, Anton e Martina festeggiano tra di loro la fine dell'anno. Ragazzi ricchi, belli, viziati per il mondo indossano una maschera impeccabile, dietro cui però nascondono odio e dolore. Il catering serve aragoste, caviale, champagne e i quattro attingono anche alle bottiglie da collezione che sono in cantina. Amoreggiano, fumano, spiano i genitori nella casa vicina. E iniziano a giocare. Dapprima Monopoli, poi Obbligo o Verità. E ben presto un passatempo un po' malizioso deflagra nell'occasione per mettersi a nudo e liberarsi, finalmente, del peso della verità. Prima edizione mondiale.

Malifesto [DOCUMENTO SONORO]
0 0

Ayane, Malika

Malifesto [DOCUMENTO SONORO] / Malika Ayane

Sugar, p 2021

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 01/10/2022
Nostralgia [DOCUMENTO SONORO]
0 0

Coma_Cose

Nostralgia [DOCUMENTO SONORO] / Coma_Cose

Asian Fake, p 2021

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 02/11/2022
Dio e il mondo che verrà
0 0
Livres modernes

Franciscus, papa

Dio e il mondo che verrà / papa Francesco ; una conversazione con Domenico Agasso

Milano : Piemme, 2021

Résumé: Il 27 marzo 2020 Papa Francesco, in una piazza San Pietro deserta e lucida di pioggia, aveva parlato a milioni di persone collegate in tutto il mondo attraverso tv, telefoni e computer: «In mezzo alla tempesta, il Signore ci invita a risvegliare e attivare la solidarietà e la speranza capaci di dare solidità, sostegno e significato a queste ore in cui tutto sembra naufragare». Man mano che l'epidemia di Covid-19 si diffondeva, con le sue angosciose conseguenze, Francesco si rivelava un punto di riferimento costante non solo per i fedeli, ma per tutti coloro che pativano per la malattia o la combattevano su vari fronti. A un anno di distanza, rispondendo alle domande di Domenico Agasso, il Papa ci consegna le sue riflessioni per invitarci a trovare il significato e la grazia nascosti in un periodo di grande sofferenza per il mondo intero. Con le sue parole calorose, dirette, ricche di immagini suggestive, Francesco esorta a combattere il virus dell'indifferenza e dell'egoismo che ha portato il mondo vicino alla distruzione e soprattutto a coltivare con tenacia la speranza, che non risparmia dal male, ma dà la forza per affrontare gli ostacoli, anche quelli che appaiono insormontabili. La speranza protegge dallo scoraggiamento e dalla disperazione, sconfigge la tentazione della rinuncia. Avere e trasmettere speranza significa sapersi affidare a Dio in ogni situazione della vita, specialmente nella prova, e preparare con fiducia un mondo nuovo. Pensieri coraggiosi e illuminanti che ci guidano di fronte alle scelte che tutti - come individui e come società - siamo chiamati a fare per dare un'anima al nostro futuro.

La medicina senza guerra
0 0
Livres modernes

Greco, Paolo

La medicina senza guerra : breve introduzione all'omeopatia del terreno / Paolo Greco

Torino : SISDOH, copyr. 2021

Résumé: Questo libro è il frutto del lavoro di una vita di un Medico (lo scrivo volutamente con la lettera maiuscola) che ha saputo unire e unisce la conoscenza tecnica della medicina con l’arte del guarire. Infatti, non a caso, l’introduzione dell’autore inizia con questo incipit: "Compito altissimo e unico del medico è rendere sani uomini ammalati, ciò che si dice guarire." C.F. Samuel Hahnemann – Organon dell’Arte di Guarire Da questo grande e semplice pensiero, che comprende in poco più di una riga, il senso e l’obiettivo dell’essere medico, il dott. Paolo Greco parte raccontandoci la sua esperienza di medico non delle malattie, ma delle persone. Spiegando come la cura della salute non sia una lotta, o meglio una guerra, come già indicato nel titolo, ma la comprensione delle ragioni di un disequilibrio e il conseguente sostegno ai processi di guarigione della Natura che opera sempre, fintanto che sia possibile, per la conservazione della vita. Il libro è diviso in tre sezioni di grande interesse per comprendere la visione rivoluzionaria dell’Omeopatia, iniziata oltre 200 anni fa e ancora oggi profondamente attuale, anzi drammaticamente attuale. La prima parte “Una nuova visione della malattia” approfondisce il metodo dell’Omeopatia, così come lo ha trasmesso il fondatore, Samuel Hahnemann, e come è stato attualizzato dal Prof. Antonio Negro, maestro del dott. Greco e decano fino a pochi anni fa, di tutti gli omeopati italiani. Centrale la trattazione delle “Malattie Croniche” la seconda opera per importanza del maestro di Meißen, in cui l’autore trae l’insegnamento necessario per individuare le radici profonde del disagio del paziente, considerato nella sua globalità biotipologica costituzionale. Il dottor Greco chiama questo approccio Omeopatia del Terreno. La seconda parte è dedicata a “Le malattie infettive secondo l’Omeopatia” e tratta, come si può facilmente comprendere il problema epocale che stiamo vivendo in questo periodo, rileggendolo alla luce dei fondamenti dell’Omeopatia, che ricordiamo, deve i suoi primi ed entusiasmanti successi e la notorietà, alla sua efficacia durante le malattie epidemiche che funestarono il XIX secolo. Nella terza parte c’è tutto il lavoro che in questi anni, con la collaborazione di colleghi e docenti della Scuola SISDOH (Scuola Italiana per lo Studio e la Divulgazione dell’Omeopatia Hahnemanniana), fondata dallo stesso dott. Greco, è stato sviluppato, aprendo strade nuove e affascinanti per la cura delle malattie acute e croniche. Studio che ha integrato le nuove recentissime scoperte sul Microbiota intestinale e sulla sua influenza determinante sulla bilancia Salute/Malattia nell’uomo. È un’esperienza viva, quella che traspare dalle pagine del libro frutto di dieci anni di lavoro sul campo di molti medici della scuola e non basato su teoresi o elucubrazioni. Un lavoro suffragato da innumerevoli casi clinici che dimostrano in modo evidente ciò che si può osservare da una prospettiva più alta. Il libro è rivolto a coloro che abbiano il desiderio di conoscere e approfondire l’Omeopatia come Medicina del Terreno, così come viene insegnata, praticata e divulgata dalla Scuola SISDOH di Torino. Dott. Paolo Greco

I mortali2 [DOCUMENTO SONORO]
0 0

Colapesce - Dimartino

I mortali2 [DOCUMENTO SONORO] / Colapescedimartino

Don't Panic, p 2021

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 01/10/2022
Teatro d'ira [DOCUMENTO SONORO]. Vol. 1
0 0

Maneskin

Teatro d'ira [DOCUMENTO SONORO]. Vol. 1 / Maneskin

Sony, p 2021

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 01/10/2022
Ritorno al fuoco [DOCUMENTO SONORO]
0 0

Gang

Ritorno al fuoco [DOCUMENTO SONORO] / Gang

Sony, p 2021

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 01/09/2022
Arthur e la fune d'oro
0 0
Livres modernes

Todd-Stanton, Joe

Arthur e la fune d'oro / Joe Todd-Stanton

Milano : Giunti, 2021

I Brownstone

Résumé: Dalle gelide distese dell’Islanda allo sconfinato deserto dell’antico Egitto, le avventure di una famiglia di avventurieri alla ricerca di storie e creature della mitologia. Da generazioni, i Brownstone affrontano le più pericolose belve mitologiche e le grandi divinità, alla scoperta di miti e misteri. Segui le avventure del capostipite della famiglia Brownstone, Arthur, e viaggia indietro nel tempo fino all’epoca dei Vichinghi e dei loro dèi, dove il piccolo avventuriero dovrà trovare il coraggio per salvare il suo villaggio e affrontare il malvagio lupo Fenrir…

Mary e l'enigma della Sfinge
0 0
Livres modernes

Todd-Stanton, Joe

Mary e l'enigma della Sfinge / Joe Todd-Stanton

Milano : Giunti, 2021

I Brownstone

Résumé: Dalle gelide distese dell’Islanda allo sconfinato deserto dell’antico Egitto, le avventure di una famiglia di avventurieri alla ricerca di storie e creature della mitologia. Da generazioni, i Brownstone affrontano le più pericolose belve mitologiche e le grandi divinità, alla scoperta di miti e misteri. Il padre di Marcy, Arthur, è il più grande avventuriero di tutti i tempi, ma lei non condivide l’entusiasmo per l’esplorazione. Determinato a farle scoprire il fascino dell’avventura, Arthur parte alla ricerca del leggendario Libro di Thot e non fa più ritorno. È così che Marcy si ritroverà nell’antico Egitto.

Il gioco delle ultime volte
0 0
Livres modernes

Oggero, Margherita

Il gioco delle ultime volte / Margherita Oggero

Torino : Einaudi, copyr. 2021

Résumé: Ale, diciassette anni non ancora compiuti, scontenta, viziata, confusa. Lo ha sentito benissimo il rumore del tram, quando ha spiccato un balzo verso le rotaie. E Nicola, il medico che l'ha soccorsa appena arrivata in ospedale, non riesce proprio a togliersela dalla testa, quella ragazza più vicina alla morte che alla vita. Perché lo scudo professionale certe volte è di cartapesta, e anche la bellezza può essere un coltello che allarga le nostre ferite. Davanti a sé, adesso, ha un lungo week-end da trascorrere con la moglie Teresa a Chamois, a casa di amici. Un week-end come tanti, si direbbe. Cene, passeggiate, chiacchiere davanti al camino. Ma in quei pochi giorni, per lui e per tutti gli altri, il tempo subirà un'accelerazione e procederà in tutte le direzioni. Ognuno sarà costretto a fare un bilancio della propria vita e a portare allo scoperto i segreti che nasconde persino a se stesso. A catalizzare tutto, forse, l'ombra di Ale, e per Nicola anche un fantasma in carne ed ossa che viene dal passato: il suo vecchio amico Matteo che non vede dagli anni del liceo. Qualcuno proporrà un gioco innocuo per passare il tempo: ma sarà il tempo invece a passare su ognuno di loro. «Il gioco delle ultime volte» ha le sue regole: ciascuno deve raccontare l'ultima occasione in cui ha fatto o visto una determinata cosa o persona; valgono sia i ricordi veri sia quelli inventati. C'è chi parla di una casa in cui ha trascorso le vacanze da ragazzo, chi s'inventa (chissà perché) di aver nostalgia di un anello che non ha mai perso, chi si spinge più a fondo. Come Nicola, e Matteo, che finalmente a notte fonda si troveranno faccia a faccia per continuare quel gioco da soli. Non si vedono da trent'anni: da quando ad Amsterdam, dove erano in vacanza insieme, Matteo aveva fatto a Nicola «uno scherzo» che li avrebbe segnati per sempre.

Alma
0 0
Livres modernes

Le Clézio, Jean-Marie Gustave

Alma / J.M.G. Le Clézio ; traduzione di Maurizia Balmelli

Milano : Rizzoli, 2021

La scala

Résumé: Il pretesto che dalla Francia porta Jérémie Felsen a Mauritius è un sasso, perfettamente rotondo, appartenuto al padre, ma sotteso al viaggio c'è un bisogno antico di entrare in quell'isola lontana dove la sua famiglia, e tutti i suoi antenati, hanno vissuto. Su questo pezzetto di terra già mezza affondata dai traffici moderni, approdo dolce per il turista desideroso di lidi azzurri, Felsen si incammina in cerca di chi ha storie meno lievi da raccontare, di chi si muove con grazia tra i rumori sottili della foresta, di chi ancora ricorda che un tempo questo territorio era il regno incontrastato del dodo, uccello buffo e inadatto al volo, sterminato dai coloni. Romanzo di abbagliante bellezza, sorta di omaggio al luogo in cui lo stesso Le Clézio è nato è cresciuto, "Alma" è un avvicendarsi di quadri struggenti e voci solo apparentemente svigorite, ed è un memento. Perché sulle stesse spiagge che oggi accolgono i surfisti c'è stato un tempo, l'epoca d'oro della coltivazione della canna da zucchero, in cui "uomini, donne, ragazzini venivano scaraventati sulla sabbia, barcollanti, il corpo coperto di piaghe, tremanti di febbre e di paura, gli occhi strabuzzati per lo sgomento davanti al più bel paesaggio del mondo che presto sarebbe stato la loro tomba". Il mare di Mauritius, suggerisce Le Clézio, è un pezzo della nostra storia da cui serve farsi straziare.

Le amazzoni
0 0
Livres modernes

Piemonte, Manuela

Le amazzoni / Manuela Piemonte

Milano : Rizzoli, 2021

La scala

Résumé: È una notte di luna piena quando, nella Libia dominata dagli italiani, Sara e Angela, nove e sette anni, vedono una donna a cavallo. Con un incedere libero e fiero, sembra prendere la rincorsa verso il cielo, senza voltarsi. Di lì a poco sono costrette a partire con la sorella minore Margherita, ma l'immagine dell'amazzone non la dimenticheranno più. È il 1940 e le attende il campo estivo del regime, tre mesi in Italia insieme a bambini come loro: tredicimila figli di coloni libici, lì per imparare la disciplina e i doveri di ogni buon fascista. Ma appena un giorno dopo il loro sbarco, Mussolini pronuncia la dichiarazione di guerra e la vacanza in Toscana di un'estate si trasforma in una prigionia infinita. Le tre sorelle crescono indossando una divisa, la testa rasata, piccole operaie della dittatura in balia di regole feroci, della propaganda e di un mondo senza più genitori. Quando la voglia di tornare a casa si fa insostenibile e i tentativi di fuga falliscono, quando l'incontro con donne magnifiche, ribelli, non basta a salvarle, nei loro cuori rimane il ricordo della guerriera a cavallo nel deserto. Manuela Piemonte ci consegna un romanzo che pulsa e ammalia, fatto di vite spezzate, crescite fulminee e bambine che sono, a modo loro, delle amazzoni. E con una prospettiva inedita riporta alla luce un pezzo di Storia dimenticato. Per ricordarsi sempre di chi, prima di noi, ha lottato per una vita diversa.