Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Sujet Campeggi - Libri per ragazzi
× Langues lat
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Pays it

Trouvés 850 documents.

Dinosauri
0 0
Livres modernes

Hawcock, David

Dinosauri / David Hawcock

[Vercelli] : Nuinui, copyr. 2020

10 pop up

Résumé: L'affascinante mondo dei dinosauri. Una moltitudine di illustrazioni a colori vivaci, arricchiti con colorati pop-up, proietteranno i giovani lettori in un universo fantastico. E per approfondire i vari argomenti molte notizie curiose e interessanti, che fanno di questo libro una lettura stimolante oltre che una divertente occasione di gioco. Età di lettura: da 3 anni.

Le sei storie di Alice nel paese delle meraviglie
0 0
Livres modernes

Fatus, Sophie

Le sei storie di Alice nel paese delle meraviglie / Sophie Fatus ; i testi sono liberamente ispirati al romanzo di Lewis Carroll

Milano : Gribaudo, 2020

Résumé: Sei storie illustrate, ispirate a un capolavoro della letteratura per ragazzi, per vivere tante avventure nel Paese delle Meraviglie con il Coniglio Bianco, il bruco minutino, il gatto Cheshire, il Cappellaio Matto... Età di lettura: da 5 anni.

Il bel viaggio
0 0
Livres modernes

Carnero, Roberto

Il bel viaggio : insegnare letteratura alla generazione Z / Roberto Carnero

Firenze : Bompiani, 2020

Tascabili Bompiani ; 633 - I grandi tascabili Bompiani

Résumé: I classici della letteratura hanno ancora tanto da dire, in particolare alla generazione dei ragazzi di oggi, sempre iperconnessi attraverso i social. Eppure, in un contesto che si muove con velocità e che premia le connessioni più che le riflessioni, le parole di grandi autori del passato rischiano di confondersi con il rumore di fondo, non essere lette con la giusta prospettiva e quindi apparire polverose e inutili, lontane dalla realtà. La sfida più grande per gli insegnanti (ma non solo) è quella di ristabilire un legame tra gli scrittori e i giovani, per svelare come romanzi, racconti, poesie, pagine scritte decenni e secoli fa possano regalare emozioni e spunti straordinari. Roberto Carnero, forte di un'esperienza più che ventennale sul campo, propone alcune idee e strategie per un confronto con i docenti, le figure che per prime sono chiamate ad affascinare i lettori di domani, ma anche con tutti coloro che sono interessati a comprendere il valore cruciale della letteratura nella formazione personale.

L'allenatore ad Auschwitz
0 0
Livres modernes

Cerutti, Giovanni A.

L'allenatore ad Auschwitz : Árpád Weisz: dai campi di calcio italiani al lager / Giovanni A. Cerutti

Novara : Interlinea, copyr. 2020

Passio ; 59

Résumé: L'ungherese Árpád Weisz, tra i più grandi allenatori degli anni trenta, colui che introdusse per primo gli schemi nel campionato italiano, fu commissario tecnico dell'Inter (dove scoprì Giuseppe Meazza) ma anche del Novara e del Bologna, fino all'espulsione dall'Italia, in seguito alle leggi razziali, e alla tragica fine nel lager di Auschwitz. La sua vicenda ha tratti non comuni che meritano di essere approfonditi. Queste pagine illuminano il periodo italiano ricostruendo con precisione il ruolo che ebbe Weisz nello sviluppo del "sistema", che in quegli anni stava mutando definitivamente la fisionomia del calcio sullo sfondo dell'affermazione del professionismo. Una testimonianza e una riflessione sull'eredità della shoah e sull'importanza della memoria, che coinvolge nel dramma anche lo sport.

La pensione su misura
0 0
Livres modernes

Lo Conte, Marco

La pensione su misura : pensarla, costruirla, gestirla / Marco lo Conte

Milano : Il sole 24 ore, 2020

Résumé: Dopo il libro "Che ne ho fatto dei miei soldi", Marco lo Conte, giornalista ed esperto di previdenza del Sole 24 Ore, ritorna con una nuova guida per costruirsi una pensione su misura. Infatti chi non si occupa per tempo della propria pensione rischia di andare incontro a una vecchiaia problematica. Per questo è indispensabile costruirsi da subito una posizione previdenziale fatta non solo dei contributi obbligatori di primo pilastro ma anche di risparmio previdenziale, da avviare appena possibile, curare e far crescere nel tempo. La pensione su misura si occupa di aiutare il lettore in questo compito, accompagnandolo nel suo percorso di scelta, ma cerca anche di capire qual è l'evoluzione delle pensioni, dal punto di vista delle norme e degli scenari demografici, sociali e finanziari. Con gli interventi di: Giuseppe Argentino, Gian Carlo Blangiardo, Massimo Canella, Giuliana Castiglione, Davide Colombo, Vitaliano D'Angerio, Maria Bianca Farina, Daniele Franco, Donato Gallo, Luca Di Gialleonardo, Sandro Gronchi, Annamaria Lusardi, Mauro Marè, Antonello Motroni, Antonello Orlando, Mario Padula, Paolo Pellegrini, Claudio Pinna, Matteo Prioschi, Maria Elisa Scipioni, Fabio Tamburini, Pasquale Tridico.

Umano inumano postumano
0 0
Livres modernes

Revelli, Marco

Umano inumano postumano : le sfide del presente / Marco Revelli

Torino : Einaudi, copyr. 2020

Vele ; 169

Résumé: Il concetto di Umanità è antico e attraversa la storia dell'Occidente. Ma nel Novecento esso subisce una brusca torsione, per effetto del superamento di una doppia soglia: quella che separa Umano e Inumano, da una parte. E quella che divide Umano e Postumano, dall'altra. Due fratture che si sono consumate in rapida successione. Con Auschwitz si rompe la soglia tra Umano e Inumano. La Disumanità come In-umanità diventa la trama del nostro presente, nel momento in cui, per esempio, si chiudono i porti all'arrivo dei migranti, decidendo di non salvare altri esseri umani. Il superamento della seconda soglia è quella tra Umano e Postumano, laddove la tecnologia è costruita a somiglianza dell'essere umano, assumendo aspetti a volte salvifici, a volte inquietanti.

Scuola di germi
0 0
Livres modernes

Platt, Richard - Kelly, John

Scuola di germi / Richard Platt ; disegni di John Kelly

Roma : Gallucci, 2020

[Indispensalibri]

Résumé: Sai cos'è una pandemia? Hai idea di cosa la provochi e perché? Come possiamo proteggerci? Quali cure abbiamo oggi? Scopri i grandi contagi del passato e del presente, entra nei laboratori e ascolta tutto quello che topi e insetti hanno da raccontarti: nessuno conosce virus e batteri meglio di loro. Se vuoi saperne di più, apri questo libro dal fascino contagioso... Dalla peste nera al COVID-19, descrizioni chiare e tante curiosità. Un approccio originale e divertente allo straordinario mondo della medicina e ai suoi protagonisti. Un invito ad amare la scienza e informarsi. Età di lettura: da 8 anni.

Finalmente ho capito la storia della grande guerra
0 0
Livres modernes

Gherner, Bruna

Finalmente ho capito la storia della grande guerra / Bruna Gherner

Milano : Vallardi, copyr. 2020

Finalmente ho capito

Résumé: «Freddo, fame, fango, pulci, topi, esplosioni, maschere antigas e mitragliatrici... Questa è l'immagine che tutti abbiamo della Prima guerra mondiale. Ma perché è scoppiata? Chi ha voluto questa guerra che nessuno voleva e che in quattro anni ha portato quasi tutti gli Stati del mondo a buttarsi in una missione suicida? Che cosa ha provocato la mobilitazione di 65 milioni di soldati e causato 20 milioni di morti e oltre 20 milioni di feriti?» Un viaggio tra piani di battaglia, trincee, schemi di alleanze, vita pubblica e privata di regnanti e uomini comuni, che ci porta nel cuore della lotta e della vita quotidiana di popoli e soldati durante i lunghi anni della Grande Guerra: un libro pieno di dettagli e curiosità, per conoscere il passato e comprendere il presente. Un evento drammatico e mai visto prima che ha cambiato chi siamo, la donna e l'uomo del Secolo Breve, i luoghi che abitano, e il concetto stesso di potere e Potenza.

Fiaba di Natale
0 0
Livres modernes

Baldelli, Simona

Fiaba di Natale : il sorprendente viaggio dell'Uomo dell'aria / Simona Baldelli

Palermo : Sellerio, copyr. 2020

La memoria ; 1182

Résumé: È stato un grande funambolo ai suoi tempi, capace di sfruttare a favore del proprio equilibrio ogni soffio di vento, e di compiere incredibili acrobazie, quasi avesse ad assisterlo sulla corda sospesa un aiutante invisibile. Lo chiamavano per questo l'Uomo dell'aria. È mancato qualcosa alla sua vita? Ha sacrificato al successo qualcosa di importante? A poche settimane dal Natale, per motivi che non sa spiegarsi, o forse per mancanza di qualcosa o qualcuno, si è deciso per l'impresa preparata con la cura scientifica che solo un mestiere poetico come il suo prevede. Attraverserà sul cavo teso a grande altezza la distanza che separa la vecchia biblioteca dal campanile della chiesa abbandonata. Parte all'alba. Il percorso sarà lungo perché si procede alla velocità di un bruco. Il lettore vibra e si tende con i suoi gesti precisi, e sente i suoi pensieri dal di dentro, mentre sotto i suoi piedi la città si ferma e si accalca per godersi lo spettacolo, provare il brivido di ogni falso movimento, sublimare nell'Uomo dell'aria paure frustrazioni desideri. La televisione accorsa amplifica la scena. Per convincerlo a scendere da lassù, diversi personaggi lo raggiungono con l'aiuto dei pompieri. La figlia, la bibliotecaria, qualche vecchio amico e semplici sconosciuti. Ciascuno cambia accanto a quel corpo sospeso e racconta di se stesso. E tutto si schiude a una realtà diversa. Per sé, per coloro che gli sono venuti incontro, per tutti quelli che hanno trepidato per la sua impresa e non vogliono esiliare i sogni dalle loro giornate.

Donna Francesca Savasta, intesa Ciccina
0 0
Livres modernes

Lanza, Laura

Donna Francesca Savasta, intesa Ciccina / Laura Lanza

Milano : Astoria, 2020

Contemporanea

Résumé: Donna Francesca Savasta, detta Ciccina è una donna del popolo, semplice, forse ignorante ma sicuramente rivoluzionaria nella sua infinita saggezza e concretezza. Fa la levatrice di uno sperduto paesino dei monti Iblei, e interpreta il suo ruolo in modo molto personale, prodigandosi per "sistemare" al meglio la vita di inesperte e povere puerpere e dei bambini abbandonati nella ruota che finiscono magicamente tra le accoglienti braccia di giovani donne che altrimenti non potrebbero essere madri, tutto questo secondo una perfetta legge morale, la sua, che però è spesso difforme da quella comune. Ciccina, nel suo ruolo, non ha paura di tener testa al sindaco per fargli togliere quel lampione che impedisce alle puerpere di abbandonare il frutto dei loro amori illeciti col favore delle tenebre. Certo, alcuni maligni potrebbero far notare che il lampione incriminato illumina anche l'uscio di casa di Ciccina e il passaggio del suo amante, il parroco Peppino, ma si sa che le malelingue sono sempre in agguato...

La via Francigena in Svizzera
0 0
Livres modernes

Nanetti, Monica

La via Francigena in Svizzera : dalla Francia all'Italia in undici tappe / Monica Nanetti

Milano : Morellini, 2020

Résumé: La Via Francigena, una delle grandi vie di pellegrinaggio europee, è un percorso che parte dalla Cattedrale di Canterbury per raggiungere, dopo quasi 2000 chilometri, il porticato di San Pietro a Roma. La parte centrale di questo tracciato storico si snoda in Svizzera, nei cantoni del Vaud e del Vallese, provenendo dalle alture dello Jura francese ed entrando in Italia attraverso lo spettacolare e impervio Passo del Gran San Bernardo, il punto più alto dell'intero tracciato a 2473 metri di quota. La Via Francigena Svizzera è una guida pratica e completa per percorrere a piedi le 11 tappe della Via Francigena in territorio elvetico, con i dettagli dei diversi sentieri, i riferimenti per l'orientamento, le mappe e le altimetrie, gli indirizzi utili, le indicazioni e i consigli per l'organizzazione ottimale del viaggio. Un itinerario di circa 220 km adatto a camminatori di ogni livello e di ogni età, al tempo stesso nuovo e antichissimo, ricco di inaspettati e affascinanti elementi di interesse nei più diversi ambiti: cultura, storia, natura, arte, enogastronomia. Un cammino da assaporare con lentezza, a piedi, come moderni pellegrini; ma anche da prendere come spunto per inconsueti percorsi in bicicletta, in treno, in automobile.

Biologia dell'omosessualità
0 0
Livres modernes

Balthazart, Jacques

Biologia dell'omosessualità : eterosessuali o omosessuali si nasce, non si diventa / Jacques Balthazart ; traduzione di Giuliana Olivero

Torino : Bollati Boringhieri, 2020

Saggi. Scienze

Résumé: Tollerata in numerosi luoghi e differenti circostanze per gran parte dell'antichità e del Medioevo, l'omosessualità ha dovuto affrontare, nel corso dei secoli successivi, una lunga ondata di intolleranza che giunge ai nostri giorni. Divenuta una tara, se non addirittura una perversione, doveva essere combattuta come una malattia. Una malattia da eradicare con qualunque mezzo. Nel corso dei decenni le tecniche sono state talvolta relativamente blande (ipnosi, psicoanalisi), altre volte violente (lobotomia, terapia ormonale, scosse elettriche). Centinaia di migliaia di persone sono passate attraverso questo orribile calvario. Non una di loro ha effettivamente modificato il proprio orientamento sessuale. La teoria che sta alla base di queste supposte «cure» è quella secondo cui l'omosessualità sarebbe un comportamento «deviante», «patologico», «aberrante» e, soprattutto, appreso. D'altra parte il Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders - il manuale internazionale di riferimento delle patologie mentali - ha cancellato l'omosessualità dalle patologie sessuali solo nella sua quarta edizione, nel 1987. L'analisi scientifica della tematica omosessuale è recente e relativamente poco conosciuta. Ancora oggi gran parte delle persone ritiene che l'orientamento eterosessuale o omosessuale sia il risultato di un apprendimento, dovuto alle interazioni sociali che si sono avute nella prima infanzia. La scuola freudiana e postfreudiana ha profondamente influenzato la società, additando nel rapporto coi genitori la causa di uno sviluppo psichico «sbagliato». Ma studi accurati, ormai piuttosto solidi, di biologia, genetica e neuroendocrinologia puntano con sempre maggior convinzione a una spiegazione biologica dell'orientamento sessuale. Più le conoscenze avanzano, più appare chiaro che omosessuali (o eterosessuali) si nasce, non si diventa. Ma per gli omosessuali, data la diffidenza ancora forte nella società e l'omofobia dilagante, questo significa spesso dover riconoscere la propria natura al prezzo di grandi sofferenze, sensi di colpa e recriminazioni. Una migliore comprensione dei meccanismi biologici che stanno alla base dell'orientamento sessuale può dunque portare a un'accettazione più ampia dell'omosessualità nella società e ridurre così le sofferenze inutili che troppe persone hanno patito per troppo tempo. Jacques Balthazart - studioso di neuroendocrinologia legata alla sessualità - ha scritto "Biologia dell'omosessualità" per questo: rendere accessibili a chiunque i dati più aggiornati della letteratura scientifica sull'orientamento sessuale, e per correggere le concezioni sbagliate, e queste sì aberranti, ancora così tanto diffuse nella nostra società.

La matematica è politica
0 0
Livres modernes

Valerio, Chiara

La matematica è politica / Chiara Valerio

Torino : Einaudi, copyr. 2020

Vele ; 166

Résumé: La matematica rivista come prassi politica, e non solo come teoria, è un formidabile esercizio di democrazia: come la democrazia si fonda su un sistema di regole, crea comunità e lavora sulle relazioni. Come la democrazia, la matematica amplia ma non nega. Studiando matematica si capiscono molte cose sulla verità. Per esempio che le verità sono partecipate e pertanto i principî di autorità non esistono; che le verità sono tutte assolute ma tutte transitorie perché dipendono dall'insieme di definizione e dalle condizioni al contorno. Svolgere un problema matematico è un esercizio di democrazia perché chi non accetta l'errore e non si esercita nell'intenzione di capire il mondo non riesce né a cambiarlo né a governarlo. Chiara Valerio tesse in un pamphlet polemico un parallelo tra matematica e democrazia, due aree che non subiscono la dittatura dell'urgenza.

Il trattore
0 0
Livres modernes

Cozza, Teo

Il trattore / Teo Cozza

Milano : La vita felice, 2020

Inbook ; 11

Résumé: A due anni i vostri bambini vogliono vedere e sentire storie di trattori, ruspe e camion? Questi sono i libriccini adatti a voi: la sera - nel lettone insieme a loro — leggeteglieli tutti, una, due, cento, mille volte.Con grande divertimento e poca fatica renderete felicissimi i vostri figli.

Il pupazzo di neve
0 0
Livres modernes

Morpurgo, Michael

Il pupazzo di neve / Michael Morpurgo ; il romanzo ispirato alla storia originale di Raymond Briggs

Milano : Rizzoli, 2020

Résumé: È una mattina di dicembre, e James si sveglia con una meravigliosa sorpresa: una nevicata ha coperto l'intera città di un soffice manto bianco. Il piccolo corre fuori e trascorre l'intera giornata a fare un pupazzo di neve identico a quello della sua favola preferita: due pezzetti di carbone per gli occhi, un vecchio cappello, una sciarpa verde, un mandarino come naso e il pupazzo è pronto! È talmente bello che quella notte James sgattaiola fuori per rivederlo... ed è allora che il pupazzo prende vita e l'avventura più magica di sempre ha inizio. Ispirato al classico senza tempo di Raymond Briggs, "Il pupazzo di neve" è il racconto di Natale perfetto per tutta la famiglia. Età di lettura: da 8 anni.

Il Dottor Li e il virus con in testa una corona
0 0
Livres modernes

Cavallo, Francesca

Il Dottor Li e il virus con in testa una corona / Francesca Cavallo ; illustrazioni di Claudia Flandoli

Milano : Feltrinelli, 2020

Feltrinelli kids

Résumé: Chi era il Dottor Li Wenliang? Fu il primo a lanciare l'allarme per un virus a Wuhan. La polizia ha cercato di zittirlo, accusandolo di diffondere il falso. Il Dottor Li è morto a causa del Covid-19 il 7 febbraio, ma è diventato un simbolo universale dell'importanza della ricerca scientifica e della libertà. Un virus con la corona! L'importanza di fornire ai più piccoli informazioni chiare sugli aspetti scientifici: come gli scienziati lavorano per risalire alle origini di un virus e perché siamo dovuti rimanere tutti in casa così a lungo. Un libro illustrato che parla di quello che è successo e sta ancora succedendo, offrendo ai bambini uno spazio per esplorare i propri sentimenti durante la pandemia attraverso le storie di tenacia e coraggio di chi ha lottato in prima linea.

Cambiamo strada
0 0
Livres modernes

Morin, Edgar

Cambiamo strada : le 15 lezioni del coronavirus / Edgar Morin ; con la collaborazione di Sabah Abouessalam

Milano : Cortina, 2020

Temi

Résumé: Non riuscendo a dare un senso alla pandemia, impariamo da essa per il futuro. Un minuscolo virus in una città molto lontana della Cina ha scatenato lo sconvolgimento del mondo. L'elettroshock sarà sufficiente per rendere finalmente tutti gli umani consapevoli di una comunità di destino? Per rallentare la corsa frenetica allo sviluppo tecnico ed economico? Siamo entrati nell'era delle grandi incertezze. Il futuro imprevedibile è in gestazione oggi. Assicuriamoci che tenda a una rigenerazione della politica, alla protezione del pianeta e a un'umanizzazione della società: è tempo di cambiare strada.

Che fine hanno fatto i dinosauri?
0 0
Livres modernes

Barberini, Francesco

Che fine hanno fatto i dinosauri? : com'erano veramente e come sono diventati / Francesco Barberini ; illustrazioni di Davide Bonadonna

Milano : Salani, copyr. 2020

Résumé: Tutti amiamo i dinosauri, ma sappiamo davvero com'erano fatti? Tra queste pagine troverete le risposte a tutte le vostre domande e scoprirete finalmente come i lucertoloni lenti e stupidi che abbiamo sempre immaginato in realtà fossero svegli, scattanti... e piumati! Per la prima volta vedrete i dinosauri per quello che erano: animali intelligenti e a sangue caldo , che nel corso di milioni di anni hanno dato origine agli uccelli che conosciamo oggi. A guidarci in questo viaggio nel tempo, attraverso le più recenti scoperte scientifiche , è Francesco Barberini , aspirante ornitologo e giovane divulgatore, che all'età di dieci anni ha ricevuto dal Presidente della Repubblica Mattarella l'attestato d'onore di Alfiere della Repubblica Italiana per i suoi meriti scientifici. Un volume tutto a colori, ricco di spiegazioni dirette e tante curiosità scientifiche , con le illustrazioni del paleoartista Davide Bonadonna . Età di lettura: da 7 anni.

Un posto tranquillo
0 0
Livres modernes

Matsumoto, Seicho

Un posto tranquillo / Matsumoto Seicho ; traduzione di Gala Maria Follaco

Milano : Adelphi, copyr. 2020

Fabula ; 362

Résumé: K?be. Durante una cena tra imprenditori e funzionari ministeriali, una cameriera si avvicina a uno dei commensali e gli sussurra qualcosa all'orecchio. C'è una chiamata per lui da Tokyo. L'uomo, Tsuneo Asai, si alza senza dare nell'occhio e raggiunge il telefono. Sua moglie Eiko, poco più che trentenne, è morta improvvisamente d'infarto. Una notizia non del tutto inattesa, dal momento che Eiko era già da tempo malata di cuore. Eppure le circostanze della sua morte, avvenuta in un quartiere un po' fuori mano di Tokyo, a due passi da un albergo a ore, gettano un'ombra sulla sua figura timida e riservata, e sul suo passato. Cosa ci faceva lì? E chi doveva incontrare? Questa storia è come una strada che parte leggermente in salita e si fa a ogni passo più ripida. Una strada piena di vicoli ciechi, che sembra esistere solo nella psiche del protagonista. Qui, i temi cari a Matsumoto - la vendetta, l'ossessione per un dettaglio che non torna, il timore dello scandalo, l'ansia di essere scoperti che conduce alla rovina - si condensano in un noir anomalo e beffardo, senza un caso né un investigatore, dove chi cerca un colpevole può finire per diventarlo lui stesso. Un noir che è anche una critica acuminata della società giapponese e della ragnatela di convenzioni che la invischiano.

Realtà
0 0
Livres modernes

De Caro, Mario

Realtà / Mario De Caro

Torino : Bollati Boringhieri, 2020

I sampietrini ; 22

Résumé: La riflessione sull'idea di realtà è iniziata con la nascita della filosofia e continua da allora. Sul finire del Novecento, però, ha conosciuto un periodo di oblio dovuto al successo delle filosofie legate alla cosiddetta «svolta linguistica». Ma oggi la realtà è tornata e, come il fantasma del Commendatore alla fine del Don Giovanni , ci ricorda di questioni che non si possono ignorare. Per giudicare della realtà esterna dobbiamo fidarci dei sensi o della scienza? I colori, i suoni, gli odori esistono davvero o sono solo un prodotto interno alla nostra mente? Oltre agli oggetti materiali, esistono anche quelli immateriali, come le menti, i numeri e il tempo? E che statuto hanno i giudizi estetici e morali? Mario De Caro, con uno stile chiaro e accessibile anche ai non addetti ai lavori, ci aiuta a rispondere a queste domande. Lo fa introducendoci al «realismo ordinario» - che predilige la testimonianza dell'esperienza percettiva a quella della scienza -, facendoci dialogare con il «realismo scientifico» - secondo cui il mondo contiene soltanto le cose che le scienze naturali possono descrivere e spiegare - e approdando infine a una terza forma di realismo: il «naturalismo liberalizzato», che ammette l'esistenza (e la necessità) di una pluralità di chiavi di accesso a una realtà che è irriducibilmente complessa e variegata.