Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Langues ara
× Langues ger
× Noms Piumini, Roberto
× Noms Steel, Danielle
× Noms Paris, Jerry
× Sujet Bambini autistici - Educazione
× Langues kor
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Langues ita

Trouvés 630 documents.

Cos'è il razzismo?
0 0
Livres modernes

Daynes, Katie - Akpojaro, Jordan

Cos'è il razzismo? / Katie Daynes e Jordan Akpojaro ; illustrazioni di Sandhya Prabhat

Londra : Usborne, copyr. 2022

Sollevo e scopro. Primi perché

Résumé: Non è sempre facile trovare le parole giuste per rispondere alle domande dei bambini sul razzismo. Attraverso un linguaggio molto semplice e chiaro, questo bel libro con alette spiega cos'è il razzismo, perché va sempre condannato e cosa possiamo fare per combatterlo. Età di lettura: da 4 anni.

Tre ragazze alla corte di re Artù. 3, La spada di cristallo
0 0
Livres modernes

Stilton, Tea

Tre ragazze alla corte di re Artù. 3, La spada di cristallo / Tea Stilton

Milano : Piemme, 2022

Résumé: Morgana sta volando verso Camelot a cavallo del Flagello di Fuoco, l'invincibile drago pronto a mettere a ferro e fuoco il regno. Arielle, Belinda e Onyx sembrano troppo lontane per poter fare la differenza. Ma niente è impossibile per tre amiche capaci di combattere per ciò in cui credono. Nemmeno trovare l'unica arma in grado di sconfiggere il drago: la perduta Spada di Cristallo... Età di lettura: da 10 anni.

Dalla parte della natura
0 0
Livres modernes

Sottile, Francesco

Dalla parte della natura : capire gli ecosistemi per salvare il nostro futuro / Francesco Sottile

Bra : Slow Food, copyr. 2022

AsSaggi

Résumé: Ogni giorno ne sentiamo una. Stiamo progressivamente perdendo suolo destinato all'agricoltura, quello che rimane è sottoposto a processi di desertificazione, gli insetti utili sono in costante diminuzione, gli eventi climatici catastrofici diventano sempre più frequenti, la temperatura dei mari è sempre crescente, incendi di portata epocale distruggono centinaia e centinaia di ettari di superfici verdi. Dovremo abituarci a queste catastrofi quotidiane? Abbiamo contribuito in maniera determinante a tutto questo, distruggendo secoli di evoluzione guidata dal tempo e della natura. Non abbiamo saputo comprendere la necessità di dare un freno a una crescita smodata nonostante i segnali che pure da anni ci vengono messi davanti. Abbiamo però una possibilità, quella di cambiare prospettiva! Dobbiamo decidere una volta per tutte di farlo togliendo dal centro l'uomo. Molto spesso parliamo di natura, di ambiente naturale, di risorse naturali. Ma che cosa significano? Chi fa parte della natura? Partiamo dal basso! Capiamo il punto di vista del suolo, degli organismi vegetali, della flora spontanea e coltivata, degli organismi animali, della fauna selvatica ed allevata, delle risorse naturali quali luce e acqua. Per riflettere su dove si sia perso l'uomo e come possa ritrovarsi per garantire un futuro a se stesso e al pianeta. Prefazione di Carlo Petrini.

In tua assenza
0 0
Livres modernes

Coletta, Claudio

In tua assenza / Claudio Coletta

Palermo : Sellerio, 2022

La memoria ; 1242

Résumé: Tre fratelli si ritrovano per l'ultimo saluto al padre. Ritornati nella vecchia casa da città diverse. Alessandro il maggiore, ingegnere e uomo d'affari di successo, è come se portasse un'ombra, una zona scura nell'animo, che quando affiora prepotente è sconosciuta fors'anche a lui stesso; la fiduciosa Silvia è una restauratrice e sta lavorando a un recupero sensazionale, un antico affresco trascurato attribuito da lei - e ne cerca l'ultima prova - a un grandissimo pittore, e la sua vitalità non si è inaridita nemmeno di fronte alla ripetizione più o meno coatta di amori falliti; il «piccolo» Gabriele, il fratellino fragile, ha una vita sbagliata, che unisce al fallimento professionale ed economico un pericoloso sbandamento esistenziale, ed è lui quello rimasto nella stessa città del padre. Ogni capitolo di questo romanzo porta come titolo il nome di uno dei tre protagonisti, perché è dal punto di vista a turno di uno di loro che si svolge il presente e avvengono le incursioni del passato. Si intrecciano storie semplici a altre tristi e cupe; ciò che è appena avvenuto ed è ancora dietro le spalle di ciascuno, e l'affiorare di immagini d'infanzia o ricordi lontani scanditi dai ritmi e i modi diversi di crescita, le preferenze affettive con il padre che provocavano orgoglio oppure frustrazioni, la cui traccia ancora presente è più facile ritrovare adesso, accanto alla spoglia. Ma perché, in tutti questi quadri di una volta che le parole e la memoria restaurano come un affresco da riportare alla luce, non c'è mai la figura della madre? Eleonora: scomparve presto di scena e restò come cancellata dalle abitudini familiari. La rivelazione del segreto della madre riequilibrerà, anche a costo di una tragedia, il rapporto tra i tre fratelli. Raramente, ci dice Coletta in questo romanzo di tensione e scavo tutto psicologico, la famiglia è un posto limpido e felice, ed è nelle sue tranquille stanze che alle volte si nasconde l'ignoto che sconvolgerà tutto.

Storia della mia faccia
0 0
Livres modernes

Ozeki, Ruth L.

Storia della mia faccia / Ruth Ozeki ; traduzione dall'inglese di Tiziana Lo Porto

Roma : E/O, copyr. 2022

Assolo

Résumé: Quanto la faccia che abbiamo corrisponde alla persona che siamo? Cosa ci racconta una faccia della storia e della geografia da cui veniamo? Quanto ci dice delle possibilità che ci sono state concesse? O di quelle che ci sono state negate? L'osservazione della propria faccia allo specchio, è per la scrittrice e monaca buddhista Zen Ruth Ozeki abile pretesto e preziosa occasione per raccontare alcuni frammenti della propria vita e formazione, bambina e poi ragazza cresciuta da madre giapponese e padre americano di razza caucasica nel Nord America degli anni cinquanta e poi sessanta. Monaca buddhista, attenta alla tradizione Zen secondo cui "la tua faccia prima che nascessero i tuoi genitori" è la tua faccia originale, Ozeki inizia le sue divagazioni su identità e razza chiedendo: «Che aspetto aveva la tua faccia prima che nascessero i tuoi genitori?» Alla domanda risponde con questo breve memoir che è un'attenta esplorazione sociologica, politica, poetica, filosofica, spirituale e sentimentale.

E l'amore anche ha bisogno di riposo
0 0
Livres modernes

Jancar, Drago

E l'amore anche ha bisogno di riposo / Drago Jančar ; traduzione di Darja Betocchi

Milano : La nave di Teseo, 2022

Oceani ; 147

Résumé: 1944. Dopo l'occupazione militare della Jugoslavia da parte della Germania, la città slovena di Maribor viene annessa al Terzo Reich e il tedesco imposto come lingua ufficiale. Mentre in montagna avanza la resistenza armata, sulle vie del capoluogo, ribattezzato Marburg an der Drau, piovono bombe: le sorti della guerra sono segnate e questo rende i tedeschi ancora più feroci. Sonja, una giovane studentessa di medicina, è incerta quando riconosce sotto l'uniforme da ufficiale delle SS Ludek, un compagno d'infanzia con cui sciava da bambina. Ma ora ha troppo bisogno dell'aiuto di quell'amico influente per esitare: il suo ragazzo, Valentin, è in arresto da mesi, accusato di cospirazione, e nelle carceri del Reich finire in un lager o alla fucilazione è questione di un colpo di penna. Ludek, che ha cambiato il suo nome in Ludwig ed è un fervente nazista, accetta di aiutarla, tuttavia una richiesta così delicata esige un compenso adeguato. Valentin viene liberato e, portando nel cuore il dubbio atroce che Sonja possa aver sacrificato se stessa per lui, prende la via dei monti per unirsi ai partigiani. Valentin, Sonja e Ludwig si ritroveranno lungo i sentieri tortuosi di una guerra fratricida nel centro dell'Europa, raccontata in una prospettiva inedita e a noi molto, troppo, vicina. Drago Jan?ar torna con un impetuoso romanzo di passioni attraversato da una rivalità fortissima e da un amore che non è disposto ad arrendersi.

I Moosbrugger
0 0
Livres modernes

Helfer, Monika

I Moosbrugger / Monika Helfer ; traduzione Scilla Forti

Rovereto : Keller, 2022

Vie ; 72

Résumé: Josef e Maria Moosbrugger vivono con i loro cinque figli ai margini di un paesino in una remota valle delle montagne austriache. Sono poveri, emarginati e tenuti alla larga da tutti a eccezione del sindaco. Quando nel 1914 scoppia la guerra e Josef è arruolato e mandato al fronte, Maria e i suoi figli vengono lasciati soli a sé stessi. Un giorno alla porta della bella Maria bussa Georg, uno straniero che parla un tedesco molto diverso dal loro. Non appena la donna rimane incinta, le voci e le gelosie si diffondono velocemente. Cosa accadrà quando Josef tornerà a casa? Monika Helfer ci regala un romanzo potente, dalla prosa luminosa e di rara intensità che ci trasporta in un mondo rurale e crudo e racconta dei fardelli che pesano sulla storia di ogni famiglia.

La parola amore uccide
0 0
Livres modernes

Andreetto, Jadel - Pispisa, Guglielmo

La parola amore uccide / Jadel Andreetto & Guglielmo Pispisa

Milano : Rizzoli, 2022

Nero

Résumé: L'agente scelto Tanino Barcellona è stato trasferito in Alto Adige da mesi, ma se gli avessero detto che a Bolzano si può crepare di caldo, non ci avrebbe creduto. A surriscaldare la provincia autonoma non è solo l'estate torrida, ma anche un'atmosfera d'odio che sembra sul punto di esplodere. In un centro d'accoglienza per immigrati infatti un ordigno uccide una volontaria. Del caso vengono incaricati Tanino e Karl Rottensteiner, il tormentato ispettore diventato ormai suo amico. Karl, tuttavia, è distratto da altro: la sua ex fiamma e primo dirigente della Mobile, Angelica Guidi, è coinvolta in un delitto che sembra affondare le radici nel passato. Per affrontare i due casi, ognuno di loro dovrà fare i conti con i propri fantasmi. Nella cornice di una regione segnata da rigurgiti d'intolleranza e conflitti mai pacificati si snoda questa storia nera, in cui la miscela di questioni private e contraddizioni sociali è indissolubile.

Sogni del fiume
0 0
Livres modernes

Candiani, Chandra Livia

Sogni del fiume / Chandra Candiani ; illustrato da Rossana Bossu

Torino : Einaudi, copyr. 2022

Super ET Opera viva

Résumé: Da piccola Chandra Candiani faceva un gioco: vedere quante piú cose insignificanti ci fossero in una stanza, sul tram, in una via e accoglierle tutte in uno sguardo, sorridendogli. Si trattava di oggetti, animali, bambini senza niente di speciale, considerati dagli altri insignificanti. Cosí Candiani, divenuta grande, ha deciso di invitarli nelle sue fiabe e li ha lasciati parlare. Soprattutto ha dato una storia a chi di solito una storia non ce l'ha. Una bambina talmente innamorata di un fiume da desiderare soltanto di corrergli accanto fino al mare. Un usignolo malinconico che nessuno vuole, perché nessuno vuole conoscere la tristezza del cuore. Una rosa che non credeva piú nel vento, ma che proprio grazie al vento riesce a risorgere. Una musica felice scesa sulla terra per un bambino troppo strano. Una pattumiera che racconta ai suoi ospiti, nòccioli di frutta, cartacce, lische di pesce, quanto la loro vita sia stata importante. È la solitudine il filo rosso che lega insieme queste quindici storie, eppure in ciascun personaggio echeggia fortissimo il desiderio vivido di essere parte del tutto, di costruire un legame seppure sottile con gli altri, di gridare in silenzio la fame d'amore che li attraversa. Un amore semplice, intrecciato ai piccoli dettagli, alla minimalità dell'esistenza, ai suoni che popolano le campagne, le città; un amore per una vita minima che chiede timidamente di essere vista, ascoltata, osservata nella sua linfa intima.

L'autobiografia di Miss Jane Pittman
0 0
Livres modernes

Gaines, Ernest J.

L'autobiografia di Miss Jane Pittman / Ernest J. Gaines ; traduzione di Nicola Manuppelli

Fidenza : Mattioli 1885, 2022

Frontiere

Résumé: La storia della lunga strada di riscatto della comunità afroamericana narrata attraverso la testimonianza diretta e lo sguardo unico di Miss Jane Pittman. Ormai anziana, Jane racconta la sua vita e la sua personale e coraggiosa lotta per la libertà, intrecciandola ad alcuni degli eventi di maggior rilievo nella storia americana. Nessun altro romanzo che parli degli afroamericani e del Sud degli Stati Uniti è in grado di emanare la stessa perfetta miscela di umorismo e ira, immaginazione e indignazione, miseria e poesia.

Aristotle e Dante si immergono nelle acque del mondo
0 0
Livres modernes

Sáenz, Benjamin Alire

Aristotle e Dante si immergono nelle acque del mondo / Benjamin Alire Sáenz ; traduzione di Charles M. Casetti

Milano : Mondadori, 2022

Oscar fabula - Oscar fantastica

Résumé: Aristotle Mendoza e Dante Quintana si sono innamorati, ma adesso devono imparare a coltivare il loro amore, in un mondo che sembra sfidare la loro stessa esistenza. Nessuno sembra capirli, ma i due ragazzi sono ben decisi a trovare la propria strada. Quando però Ari si trova a dover fronteggiare una perdita dolorosa, dovrà combattere come mai prima per costruirsi una vita che sia veramente, gioiosamente sua.

Siviglia pocket
0 0
Livres modernes

Molina, Margot

Siviglia pocket : il meglio da vivere, da scoprire / Margot Molina

3. ed.

Torino : EDT, 2022

Lonely planet

Résumé: Siviglia coinvolge e ammalia i visitatori con uno splendido mix di bellezza e sentimento. I suoi monumenti costituiscono lo scenario ideale per una città che sboccia in primavera e sa godersi la vita in strada come nessun'altra". Dritti al cuore di Siviglia: le esperienze da non perdere, alla scoperta della città, itinerari a piedi e giorno per giorno, il meglio di ogni quartiere, ristoranti, locali, shopping e architettura.

Nice to meet you, Charlie Brown
0 0
Livres modernes

Pauletto, Giancarlo

Nice to meet you, Charlie Brown : piccolo itinerario dentro la grande epopea dei Peanuts / Giancarlo Pauletto

Portogruaro : Nuova dimensione, copyr. 2022

Finestre ; 16

Résumé: Sui Peanuts, le creature nate dalla matita di Charles Schulz, si è già scritto molto ma c'è ancora spazio per il commento di Giancarlo Pauletto, critico d'arte ed estimatore di Charlie Brown e soci. In questo saggio brillante, caustico e venato di affetto, si risponde a queste e a molte altre domande: il vecchio Charlie, è sempre e solo Blah? Lucy sarà la prima Presidentessa degli Stati Uniti? Cos'è l'orribile Stomp? Chi ha scritto la toccata e fuga in Asia Minore? È vero che Linus soffia palloncini quadrati? Snoopy, è un miscredente? Woodstock pilota elicotteri? Sally è sorella o cugina di Charlie? Da dove sbuca Piperita Patty, chiedendo una salsiccia? Quanto pesa Secondo Conflitto Mondiale? Chi è Frittella? Con che macchina se ne va, la Ragazzina coi capelli rossi? Solo chi legge, saprà.

Sulla roccia
0 0
Livres modernes

Fleming, Anna

Sulla roccia : la mia montagna di parete in parete / Anna Fleming ; traduzione di Chiara Brovelli

Milano : Solferino, 2022

Tracce

Résumé: Anna Fleming comincia ad arrampicare nel 2008, diciottenne, sui muri di una chiesa sconsacrata di Edimburgo. La parete indoor trasforma il suo corpo in una rete di muscoli, membra, sensi, nervi, cellule e neuroni; un «essere attivo, capace di pensare e di sentire». Ma è soltanto con la scoperta della roccia che il climbing assume per lei una dimensione esaustiva che la mette in piena comunicazione con il proprio sé e con la natura che la circonda. Da principiante terrorizzata a fortissima prima di cordata, la sua storia ci accompagna, parete dopo parete, nella scoperta della consistenza e della «personalità» delle diverse formazioni geologiche: dal gritstone del Peak District e dello Yorkshire al basalto e al gabbro dell'isola di Skye, dall'ardesia del Galles del Nord all'arenaria della Scozia più impervia. Ogni paesaggio, e ogni tipo di roccia, rivela sfide e piaceri unici: il viaggio di Anna è un percorso di formazione, di affinamento delle sue capacità, alla ricerca del senso autentico che si manifesta nell'immersione nella grandiosità della natura. "Sulla roccia" è ben più che un libro epico sull'arrampicare. Al racconto «sportivo» dei successi, dei pericoli, delle difficoltà e degli incidenti che fanno parte dell'esperienza di ogni climber, Anna Fleming affianca un punto di vista, un sentimento tutto femminile che ci porta dentro la «rivoluzione» rappresentata dalle donne, con il loro stile e le loro qualità specifiche, in un mondo tradizionalmente declinato al maschile. Lo slancio poetico della sua scrittura ci restituisce con intensità l'esperienza totale dell'essere a tu per tu con una dimensione infinitamente più antica e più vasta dei muscoli e della mente che tentano di dominarla.

Contaminazione
0 0
Livres modernes

Andreoli, Vittorino

Contaminazione : la paura dell'altro nel tempo delle fragilità / Vittorino Andreoli

Milano : Solferino, 2022

Saggi

Résumé: La contaminazione esprime la paura di essere invasi da qualcosa o da qualcuno e mette in crisi la nostra singolarità. Esiste dai tempi più lontani: la ritroviamo nel Noli me tangere di Gesù nel Vangelo e nel cristianesimo con il rito del battesimo che toglie i peccati dell’uomo, ma anche in altre religioni, nelle caste degli intoccabili, nella presunta purezza dell’ordine nobiliare e nella discriminazione delle razze. Risponde a un bisogno di identità ed è letteralmente esplosa con la pandemia di coronavirus, rispetto a cui i comportamenti dell’uomo sono stati incredibilmente simili in tutto il mondo, sul piano individuale e di gruppo, al di là delle differenze nazionali e culturali. Una concordanza fondata su elementi biologici che la paura del virus ha attivato, facendo presa dunque sulla costituzione generale ed essenziale della specie umana. Come ci ha cambiato questa esperienza collettiva, arrivata in un’era di vera e propria «religione della cute»? E con quali conseguenze per tutti? Vittorino Andreoli spiega, non senza vis polemica, che una di queste è stato il panico che usa la negazione: il no che diventa no-vax, no-lockdown, no-limits, attraverso un processo di regressione mentale che richiede di perdere il pensiero logico e porta ai no dell’infanzia. L’uomo scopre così i propri limiti e deve finalmente affrontare la propria fragilità, la necessità di trascendenza, il bisogno di rimuovere la realtà.

Home cooking
0 0
Livres modernes

Colwin, Laurie

Home cooking : una scrittrice in cucina / Laurie Colwin ; traduzione e introduzione di Lorenza Pieri

Roma : SUR, copyr. 2022

BigSUR ; 64

Résumé: Laurie Colwin è morta nel 1992 a soli quarantotto anni, ma nel panorama letterario degli Stati Uniti rimane una figura di culto: per i suoi romanzi, che uniscono grazia, intelligenza e ironia, e per questa raccolta di saggi a tema culinario (usciti originariamente sulla rivista Gourmet), che dal 1988 a oggi ha conquistato generazioni di fan. Il segreto sta nel tono. Laurie Colwin invita a riscoprire il piacere del far da mangiare per gli altri e del mangiare insieme come occasione di condivisione, di incontro e di intimità - il che non era affatto scontato negli Stati Uniti reaganiani degli anni Ottanta, come non lo è in una città contemporanea dove dilagano le app di food delivery. Le sue ricette spaziano gioiosamente fra tradizioni diverse (americana, mediterranea, caraibica, britannica...) ma prediligono sempre la semplicità e l'efficacia, sono costellate di utili dritte e accompagnate da aneddoti e ricordi altrettanto gustosi: queste pagine ci portano nella Columbia University occupata del '68 e nella mensa di un centro di accoglienza per donne senzatetto, nei cenoni di una famiglia ebraica newyorkese e sulla veranda fatiscente di una casa di villeggiatura.

Sotto un cielo bianco
0 0
Livres modernes

Kolbert, Elizabeth

Sotto un cielo bianco : la natura del futuro / Elizabeth Kolbert ; traduzione dall'inglese di Raffaella Vitangeli

Vicenza : Neri Pozza, copyr. 2022

I colibrì

Résumé: Nel 1962 la biologa Rachel Carson, considerata madre dell'ambientalismo, in "Primavera silenziosa" metteva in guardia il mondo contro l'uso di pesticidi, una clava contro gli esseri viventi. Oggi, sessant'anni dopo, nel bel mezzo dell'Antropocene, l'era geologica in cui la profezia dell'uomo dominatore «su tutta la terra e su ogni rettile che vi strisci sopra» si è fatta realtà, lasciare che la natura ripari sé stessa non sembra più un'opzione percorribile. Dopo "La sesta estinzione" che le è valso il Pulitzer, Elizabeth Kolbert riprende la parola con autorevolezza nel dibattito globale sul cambiamento climatico per analizzare da vicino alcune recenti, raffinatissime tecnologie messe in atto per invertire quella caduta verticale verso il disastro irreversibile. Partendo dunque dal presupposto che nemmeno l'immediata (e inattuabile) dismissione di secoli di progresso tecnologico ci restituirebbe ipso facto la natura, bisogna guardare con attenzione a tutti i tentativi di salvare il pianeta. Anche ai più stravaganti, anche a quelli più pericolosi. Perché, in effetti, il paradosso dell'Antropocene è la ricerca di soluzioni tecnologiche a problemi creati da chi cercava a sua volta soluzioni tecnologiche a problemi precedenti. Kolbert dunque incontra biologi che cercano di preservare il pesce più raro del mondo che vive in una minuscola pozza nel deserto del Mojave, ingegneri islandesi che trasformano l'anidride carbonica in roccia, ricercatori australiani che tentano di selezionare un supercorallo che sopravviva al mare troppo caldo e acido, genetisti che modificano specie animali per farle estinguere, fisici che progettano di sparare nella stratosfera microscopici diamanti che intercettino la luce solare, raffrescando la terra ma cambiando il colore del cielo. Sono diecimila anni che l'umanità si esercita a sfidare la natura, e se Kolbert nel libro precedente aveva esplorato i modi in cui la nostra capacità di distruzione ha rimodellato il mondo naturale, ora invita a concentrarsi sulle sfide che ci attendono. Anche se si tratta di fiumi elettrificati, di roditori e rospi "riprogettati", di grotte finte, del cielo sopra le nostre teste che potrebbe diventare bianco.

La fabbrica delle comunità solari
0 0
Livres modernes

Setti, Leonardo

La fabbrica delle comunità solari : domani smetto di fumare i combustibili fossili / Leonardo Setti

Vicenza : Abra books, copyr. 2022

Saggistica

Résumé: Vuoi finalmente smettere di fumare i combustibili fossili? Allora questo manuale è proprio quello che fa per te: un approccio originale e molto pratico, attraverso un percorso di auto-aiuto per superare la tua dipendenza, entrando nelle comunità energetiche rinnovabili e costruendo città solari (www.comunitasolare.eu). La transizione energetica verso un mondo a energia rinnovabile è molto complessa, non da un punto di vista economico e neppure da quello tecnologico, ma soprattutto da quello psicologico, perchè dobbiamo rinunciare allo "sballo energetico" degli ultimi 100 anni. Il libro non parla di cambiamenti climatici, ma di problema energetico o meglio di trappola energetica da cui dobbiamo uscire velocemente per non perdere il controllo e per cogliere l'opportunità che abbiamo di fronte.

Il richiamo della lince
0 0
Livres modernes

Palmieri, Daniele

Il richiamo della lince : romanzo / Daniele Palmieri

Milano : Magazzini Salani, 2022

Résumé: Una lince indomita, una strega ribelle, una grande avventura fra i boschi. Tanti secoli fa, in un Villaggio sperduto nel Bosco, gli uomini vivevano assediati dalla paura dei Demoni. Il loro terrore era talmente insensato da portarli a scorgere il nemico ovunque, anche nei bambini. Sibilla, la protagonista di questa storia, ha commesso un unico crimine: quello di essere nata in una notte sferzata dalla pioggia, con una chioma nera come l'inchiostro. Dal momento in cui è venuta al mondo, voci e storie sul suo conto si sono diffuse di bocca in bocca, sempre più inarrestabili. Gli abitanti del Villaggio la credono una strega, in combutta con i Demoni, e approfittano di un inverno terribilmente rigido per abbandonarla nel fitto del Bosco, sola e impaurita, lontana da casa. Fra gli alberi secolari, però, l'aspetta un alleato inatteso, con le sembianze di un magnifico e nobile felino: è una lince, pronta a donarle tutta la sua conoscenza e l'antica saggezza che deriva dalla simbiosi con il Bosco. Per Sibilla è l'inizio di un cammino avventuroso, con la lince sempre al fianco. Imparerà a procurarsi il cibo e a costruirsi un riparo, a difendersi dai pericoli e a preparare unguenti e pozioni curative, ma soprattutto scoprirà che soltanto dalla comunione con la Natura e dal rispetto per le creature che la abitano può nascere una libertà autentica.

Tecnologie delle energie rinnovabili
0 0
Livres modernes

Cocco, Daniele - Puddu, Pierpaolo

Tecnologie delle energie rinnovabili / Daniele Cocco, Pierpaolo Puddu

Nuova ed. aggiornata

Padova : Libreriauniversitaria.it, 2022

Résumé: Questo volume nasce principalmente come supporto didattico per gli insegnamenti incentrati sulle tecnologie per la produzione di energia da fonti rinnovabili. Il libro si articola in capitoli a carattere sostanzialmente monografico che, nel loro insieme, analizzano le più importanti tecnologie per la produzione di energia da fonti rinnovabili, dall'energia eolica all'energia idraulica, a quella solare, alle biomasse, all'energia geotermica e a quella delle maree e del moto ondoso. Per ciascuna tecnologia sono riportati i principi di funzionamento, le potenzialità di utilizzo, le prestazioni fondamentali, le nozioni necessarie per impostare un dimensionamento di massima, unitamente agli elementi richiesti per una valutazione economica e ambientale di tipo preliminare. Completano il volume un inquadramento delle fonti rinnovabili nell'ambito della struttura del sistema energetico e un capitolo finale dedicato alle tecnologie di accumulo energetico.