Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Date 2016
× Sujet Bambini - Educazione - Metodo Montessori
× Langues ger
× Date 2020
× Pays it
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Sujet Genere: Poliziesco
× Langues ita

Trouvés 2 documents.

Il cinese
0 0
Livres modernes

Cotti, Andrea

Il cinese / Andrea Cotti

Milano : Corriere della sera, copyr. 2019

Profondo nero ; 26

Résumé: Luca ha un distintivo della polizia e un cognome che suona strano. Luca Wu è il primo vicequestore italiano di origini cinesi, ed è in forza al commissariato di Tor Pignattara, Roma Est, quartiere dagli intrecci multi-culturali, crocevia di popoli e storie. Grande è la confusione sotto il cielo della Capitale, ma la situazione è tutt'altro che eccellente. E quando proprio a "Torpigna" due rapinatori ammazzano un commerciante cinese insieme alla sua bambina, gli eventi precipitano. Adesso c'è un grosso guaio nella Chinatown romana e per risolverlo serve uno sbirro come Wu. Figlio ribelle e marito infedele, esperto di kung fu e seduttore incallito, il vicequestore inizia a indagare nell'universo parallelo di una comunità tanto radicata quanto impenetrabile, misurandosi con i dubbi sulla propria appartenenza. Tra laboratori clandestini e banche segrete, inconfessabili connivenze e diaboliche speculazioni, finirà per scontrarsi con il potere delle famigerate Triadi e con il progetto di morte di un'oscura mente omicida.

La condanna del sangue
0 0

De Giovanni, Maurizio

La condanna del sangue : la primavera del commissario Ricciardi [DOCUMENTO SONORO] / Maurizio De Giovanni ; Paolo Cresta legge

Emons, copyr. 2018

Audiolibri. Noir

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 01/07/2020

Résumé: Napoli 1931. Annunciata dal vento dopo l'ultimo acquazzone invernale, la primavera arrivò in ritardo in città, invadendo le strade e le piazze. Ma non per tutti. Carmela Calise, del rione Sanità, i profumi della nuova stagione non li avrebbe mai conosciuti. Cartomante e usuraia, l'anziana donna giocava con le illusioni dei clienti e sbriciolava il loro futuro tra le dita. A indagare sul caso, il commissario Ricciardi della Squadra Mobile della Regia Questura di Napoli.