Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Date 2009
× Langues cze
× Date 2012
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Materiel 3
× Langues ita

Trouvés 22 documents.

Diaspora [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Diaspora [VIDEOREGISTRAZIONE] : ogni fine è un inizio / con Marina Piperno ; un film di Luigi Monardo Faccini

Istituto Luce Cinecittà, 2017

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Nella fotografia di apertura sta il punto di partenza del lungo viaggio, durato tre anni, che Marina Piperno, con Luigi Monardo Faccini, compagno di avventure cinematografiche da 40 anni, ha fatto tra Stati Uniti, Israele e Italia. In questa fotografia stanno i membri delle famiglie Piperno, Sonnino, Fornari, Bises e Di Segni, che, nell’autunno del 1938, in quel di Anzio, dove i Piperno possedevano una piccola villa a due piani poco distante dal mare, si incontrano, e nell’imminenza della promulgazione delle leggi razziali decidono che New York sarà il loro approdo salvifico. Un film che non ha eguali in Europa, lungo quattro ore, diviso in sei capitoli.

Nessuno mi troverà [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Nessuno mi troverà [VIDEOREGISTRAZIONE] / un film di Egidio Eronico

Special ed. libro + DVD

Istituto Luce Cinecittà, 2016

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: È stato tra i maggiori fisici teorici del Novecento, e forse il più noto scomparso della storia dell'Italia contemporanea. La sua sparizione, quasi ottant'anni fa, non smette di produrre quesiti, dubbi, ricerche, mentre le sue intuizioni e i suoi lavori scientifici sono oggi più attuali di quando furono pubblicati. Lungi dall'essere risolto, il suo enigma è diventato un paradigma di questioni scientifiche, politiche, morali che agitano ancora la nostra società. Documentario, biografia, investigazione, (contro)informazione. Grazie a un'ibridazione di generi e mezzi diversi e lungo la scia tracciata dalle approfondite ricerche di Francesco Guerra e Nadia Robotti, attraverso documenti originali, immagini d'archivio, testimonianze e animazioni da graphic novel, il film scandaglia senza reticenze quel mare di mistero chiamato Ettore Majorana.

1: La grande stagione del cinema muto [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

1: La grande stagione del cinema muto [VIDEOREGISTRAZIONE] / Steve Della Casa racconta ; regia di Gianni Ubaldo Canale

L'espresso, 2015

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0
6: Il neorealismo [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

6: Il neorealismo [VIDEOREGISTRAZIONE] / Federica Villa racconta ; regia di Gianni Ubaldo Canale

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0
5: Gli anni '30 in Europa [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

5: Gli anni '30 in Europa [VIDEOREGISTRAZIONE] / Paolo Bertetto racconta ; regia di Gianni Ubaldo Canale

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0
4: Il cinema italiano sotto il fascismo [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

4: Il cinema italiano sotto il fascismo [VIDEOREGISTRAZIONE] / Caterina Taricano racconta ; regia di Gianni Ubaldo Canale

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0
3: Le avanguardie artistiche e il cinema [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

3: Le avanguardie artistiche e il cinema [VIDEOREGISTRAZIONE] / Franco Prono racconta ; regia di Gianni Ubaldo Canale

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0
12: La guerra dopo la guerra [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

12: La guerra dopo la guerra [VIDEOREGISTRAZIONE] / presentata da Vittorio Zucconi ; serie scritta e diretta da Aldo C. Zappalà

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Norimberga 1945. I gerarchi nazisti sono al banco degli imputati; un anno dopo la condanna per tutti i capi d'accusa. L'Italia è libera e il 2 giugno 1946 con un referendum istituzionale gli italiani bocciano la Monarchia. Nasce la Repubblica Italiana, ma la situazione è precaria, la miseria prospera. Gli USA avviano il Piano Marshall, stanziando fondi destinati alla ripresa dei Paesi europei. L'Italia è una delle prime nazioni ad usufruirne: comincia la ricostruzione. I rapporti tra Stati Uniti e URSS, ancora insediati a Berlino, restano tesi. Inizia la Guerra Fredda.

11: La fine della seconda guerra mondiale [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

11: La fine della seconda guerra mondiale [VIDEOREGISTRAZIONE] / presentata da Vittorio Zucconi ; serie scritta e diretta da Aldo C. Zappalà

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Il 30 aprile 1945 Hitler si suicida, lasciando la Germania in balia degli eserciti invasori. L’avanzata sovietica da’ origine all’esodo dei prigionieri dei tedeschi dai campi dalla Polonia a quelli del Reich. Tra l’8 e il 9 maggio la Germania si arrende agli Alleati sul fronte occidentale e all’Armata Rossa sul fronte orientale. Proseguono le battaglie nel Pacifico; il 6 e il 9 agosto gli Stati Uniti sganciano le bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki, ottenendo la resa del Giappone. La guerra è finita. Il mondo scopre l’orrore dei campi di sterminio.

10: La liberazione [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

10: La liberazione [VIDEOREGISTRAZIONE] / presentata da Vittorio Zucconi ; serie scritta e diretta da Aldo C. Zappalà

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: 1945. La Germania è sotto assedio. Dresda viene rasa al suolo. I sovietici entrano a Berlino, vincendo l’ultima disperata resistenza dei tedeschi. Il 25 aprile gli Alleati liberano Milano; in Italia la guerra è finita. Mussolini fugge travestito da soldato tedesco; è scoperto e fucilato a Dongo dai partigiani. Il 29 aprile 1945, a Piazzale Loreto, vengono esposti al pubblico le salme del Duce, della Petracci e degli altri gerarchi fascisti.

9: 1944, l'anno della svolta [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

9: 1944, l'anno della svolta [VIDEOREGISTRAZIONE] / presentata da Vittorio Zucconi ; serie scritta e diretta da Aldo C. Zappalà

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: 1944. L’impero tedesco crolla su tutti i fronti. Gli Alleati sbarcano in Normandia e nel sud della Francia, raggiungendo Parigi. I sovietici guadagnano terreno verso la Germania oramai accerchiata. La rivolta di Varsavia finisce nel sangue. Nei lager liberati da russi e alleati ci sono anche i deportati politici italiani. In Italia gli anglo-americani risalgono verso Milano, pesantemente bombardata, ma la vita nella parte liberata non è facile: bordelli, le Wacs, la grande retrovia dell’esercito alleato. La guerra non è ancora finita.

8: La guerra di liberazione [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

8: La guerra di liberazione [VIDEOREGISTRAZIONE] / presentata da Vittorio Zucconi ; serie scritta e diretta da Aldo C. Zappalà

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: A partire dall’8 settembre 1943 si costituiscono in tutta Italia i Comitati di Liberazione Nazionale. Nasce la Resistenza. La violenta risposta dei tedeschi e dei fascisti di Salò: le fucilazioni dei partigiani e le rappresaglie sui civili. I militari che rifiutano di aderire alla Repubblica Sociale di Mussolini sono internati in campi di prigionia nel Reich. Il fenomeno della Resistenza al Nazismo si sviluppa in tutta Europa. Il difficile rapporto con i partigiani jugoslavi di Tito e le foibe. Il sacrificio di sangue della Resistenza italiana.

7: La liberazione di Napoli e Roma [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

7: La liberazione di Napoli e Roma [VIDEOREGISTRAZIONE] / presentata da Vittorio Zucconi ; serie scritta e diretta da Aldo C. Zappalà

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: In seguito all’armistizio, gli Alleati risalgono la penisola, aiutati dalla popolazione. A Napoli si consuma la ribellione anti-tedesca nelle famose quattro giornate. Roma è sotto l’occupazione nazista e il 16 ottobre gli ebrei vengono rastrellati e deportati. Mussolini, liberato dai tedeschi, è messo a capo della Rsi. Nella capitale si sviluppa la resistenza dei militari e dei partiti. Via Rasella e l’eccidio delle Fosse Ardeatine. Partendo da Napoli le forze anglo-americane vincono la durissima battaglia di Cassino e faticosamente arrivano a Roma.

6: Disfatte e invasioni [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

6: Disfatte e invasioni [VIDEOREGISTRAZIONE] / presentata da Vittorio Zucconi ; serie scritta e diretta da Aldo C. Zappalà

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: L’Italia è sconfitta sul fronte russo e africano. La vita nel Paese è sempre più difficile: dilagano la fame e la povertà. Gli Alleati bombardano la penisola e il 10 luglio 1943 sbarcano in Sicilia. Inizia la Liberazione. Il Gran Consiglio del Fascismo nella notte tra il 24 e il 25 luglio sfiducia Mussolini. Al mattino Vittorio Emanuele III lo fa arrestare e incarica Badoglio di formare un nuovo governo. L’8 settembre viene annunciato l’armistizio. La risposta tedesca è feroce. La penisola è divisa tra forze tedesche e anglo-americane.

5: Stalingrado, ultimo atto [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

5: Stalingrado, ultimo atto [VIDEOREGISTRAZIONE] / presentata da Vittorio Zucconi ; serie scritta e diretta da Aldo C. Zappalà

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: In Europa la guerra scavalca il fronte, arriva alle città e colpisce i civili. La Germania corre in soccorso dell’Italia sul fronte africano, ma in Egitto gli inglesi hanno la meglio. Mussolini invia migliaia di uomini per la campagna di Russia. A Stalingrado la Germania subirà una pesante sconfitta da parte dei sovietici e, sulle rive del Don, gli italiani saranno costretti a una drammatica ritirata nella neve e sotto il fuoco dell’Armata Rossa. Negli Stati Uniti si intensifica la propaganda per l’arruolamento nell’esercito, in vista dell’assalto finale alla fortezza europea di Hitler.

4: La questione ebraica in Europa e in Italia [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

4: La questione ebraica in Europa e in Italia [VIDEOREGISTRAZIONE] / presentata da Vittorio Zucconi ; serie scritta e diretta da Aldo C. Zappalà

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Shoah, una pagina nera della storia dell’umanità. Il motivo ufficiale: la difesa della purezza ariana (e inconfessabili interessi economici). I veicoli di propaganda: giornali, radio e cinema. I protagonisti: Hitler e i suoi fedelissimi Himmler, Heydrich, Eichmann. L’effetto: leggi razziali, persecuzioni, deportazioni, campi di concentramento e di sterminio, torture, dolore e morte. Anche l’Italia si macchia della persecuzione degli ebrei. E non sono da meno le stragi sovietiche contro gli oppositori di Stalin. Il mondo sprofonda nel baratro.

3: L'America entra in guerra [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

3: L'America entra in guerra [VIDEOREGISTRAZIONE] / presentata da Vittorio Zucconi ; serie scritta e diretta da Aldo C. Zappalà

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Dopo il trionfo della guerra lampo, Hitler tenta di dare il colpo di grazia all’Inghilterra, che resiste all’attacco. La guerra parallela dell’Italia in Africa e Grecia fallisce e Mussolini è costretto a chiedere l’intervento dei tedeschi. Il conflitto si allarga. La Germania avvia l’invasione dell’Urss. Il 7 dicembre 1941 Pearl Harbour è bombardata dai giapponesi e gli Stati Uniti entrano ufficialmente in guerra. Nei territori occupati dai tedeschi cominciano le deportazioni e nascono i campi di sterminio. Per gli ebrei è messa in atto la “soluzione finale”.

2: L'Italia va in guerra [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

2: L'Italia va in guerra [VIDEOREGISTRAZIONE] / presentata da Vittorio Zucconi ; serie scritta e diretta da Aldo C. Zappalà

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Si intrecciano le alleanze: l’Italia fascista si allontana dalle democrazie occidentali e sigla il Patto d’acciaio con Hitler. L’Austria viene annessa alla Germania. Gli italiani si crogiolano nell’illusione della pace osannando Mussolini. Il mito del Duce cresce a dismisura. Il 1° settembre 1939 Hitler invade la Polonia, dando inizio alla Seconda Guerra Mondiale. Nel giro di un anno la Germania attacca e conquista Danimarca, Norvegia, Olanda, Belgio, Lussemburgo e Francia. L’Italia entra in guerra nel giugno 1940, invadendo la Francia meridionale.

Se hai una montagna di neve, tienila all'ombra [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Se hai una montagna di neve, tienila all'ombra [VIDEOREGISTRAZIONE] : un viaggio nella cultura italiana / un film di Elisabetta Sgarbi ; interviste di Edoardo Nesi, Eugenio Lio

Betty Wrong, 2011

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Cosa ne è della cultura nel sentimento degli italiani, nella loro vita concreta. Dobbiamo accontentarci della definizione formale della cultura, ovvero di un sistema di valori condiviso che soggiace ai comportamenti di una data comunità, oppure possiamo andare più a fondo; chiedere per esempio alle persone che vivono, lavorano, leggono e non leggono, amano e non amano, cosa significa per loro la parola “cultura”? Abbiamo scelto questa strada, tenendo d’occhio, in tralice, quella formale definizione, per tentare di sorprendere il passante, per scorgere in lui una titubanza, una riflessione, una certezza, un valore, un guizzo. In questo viaggio – che è stato un vero e proprio viaggio, un Grand tour – abbiamo attraversato molte regioni d’Italia, cercando di far parlare i luoghi oltre che le persone. Non ci siamo mai avventurati da soli, però. In ogni luogo abbiamo chiesto aiuto a persone autorevoli, che nella cultura lavorano direttamente, che quei luoghi magari conoscono. Novelli Dante, noi abbiamo avuto bisogno di molti Virgilio: Franco Battiato, Remo Bodei, Pietrangelo Buttafuoco, Lucio Dalla, Umberto Eco, Enrico Ghezzi, Antonio Gnoli, Piero Guccione, Francesco Merlo, Laura Morante, Giovanni Reale, Antonio Rezza, Manlio Sgalambro, Vittorio Sgarbi, Sandro Veronesi e molti altri, molti altri ancora…

Di me cosa ne sai [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Di me cosa ne sai [VIDEOREGISTRAZIONE] : inchiesta su un grande mistero italiano / un film di Valerio Jalongo

Cecchi Gori Home Video, 2010

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Di me cosa ne sai comincia come un'inchiesta su uno dei tanti misteri degli anni Settanta. Ma a differenza di altri misteri italiani senza soluzione, qui non ci sono cadaveri, né stragi. C'è però l'improvviso, rapidissimo declino di un cinema che per trent'anni ha dominato le scene internazionali. Com'è potuto succedere? Chi o che cosa ha ucciso il grande cinema italiano? Questa domanda ci guida in un percorso ricco di testimonianze preziose e di riflessioni originali: da Mario Monicelli a Wim Wenders, da Dino De Laurentiis ad Andreotti, Ken Loach e molti registi italiani. Ma Di me cosa ne sai è soprattutto un racconto in forma di diario, brevi sprazzi dalla vita quotidiana di alcuni registi impegnati in una lotta a volte drammatica a volte comica per difendere il proprio lavoro e i propri film, che spesso è anche una lotta per la sopravvivenza personale. Un viaggio in Italia attraverso sale cinematografiche, esercenti innamorati del proprio mestiere, multiplex, laboratori digitali di Cinecittà e vecchi proiezionisti girovaghi, un viaggio che è anche un ritratto amoroso del cinema e del nostro paese.