Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Date 2016
× Langues fre
× Materiel 2
× Materiel 3
× Noms Crow, Sheryl
× Langues abs
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Niveau m

Trouvés 571 documents.

La storia speciale
0 0
Livres modernes

Traina, Giusto

La storia speciale : perché non possiamo fare a meno degli antichi romani / Giusto Traina

Bari : Laterza, 2020

I Robinson. Letture

Résumé: Secondo il Talmud, nella città di Roma vi sono 365 piazze, in ognuna delle quali vi sono 365 palazzi, e ognuno di essi ha 365 piani, di cui ognuno contiene di che nutrire il mondo intero. Andiamo allora alla scoperta di questa storia speciale, quella dei nostri antenati, gli antichi romani. Sui banchi di scuola, tutti abbiamo imparato a memoria i nomi dei 7 re di Roma. E li abbiamo immediatamente dimenticati. Tutti quanti abbiamo studiato a grandi linee la storia della lupa e dei due gemelli, Romolo e Remo; delle epiche battaglie contro Annibale, delle conquiste imperiali e delle invasioni barbariche. Ma ci siamo mai chiesti a cosa serve davvero conoscere la storia dei nostri antenati, gli antichi romani? Il libro vuole rispondere a questa domanda e lo fa rivendicando con orgoglio la connotazione di 'speciale' per la storia romana. Vedremo allora come Romolo fondò la Città Eterna accogliendo i migranti. Come Cesare sterminò più di 400.000 germani per scoraggiare i passaggi di frontiera. Come calpestare i tombini di Roma con la scritta SPQR equivalga a commettere un delitto di lesa maestà. Come il concetto di ius soli sia un'elaborazione dei giuristi medievali. E, infine, come siano state ipotizzate ben 210 cause diverse della caduta dell'impero.

Il mistero delle parole scomparse
0 0
Livres modernes

Rossetti, Antonella

Il mistero delle parole scomparse / Antonella Rossetti

[Vidigulfo] : EdiGiò, 2020

Le tartarughe

Résumé: In una giornata uggiosa, una figura sinistra s’intrufolò tra gli scaffali della prestigiosa biblioteca che sorgeva lungo il corso di un grande fiume, per poi sparire nel nulla. Nessuno sapeva cosa fosse accaduto realmente, ma da quel momento, senza che nessuno se ne accorgesse, le persone mutarono i loro comportamenti. Poi un bel giorno di sole arrivò un bambino dai capelli rossi e tutto fu svelato.

Colore vivo
0 0
Livres modernes

Jablonski, Nina G.

Colore vivo : il significato biologico e sociale del colore della pelle / Nina G. Jablonski ; traduzione di Alberto Agliotti

Torino : Bollati Boringhieri, 2020

Nuovi saggi Bollati Boringhieri ; 62

Résumé: Nina Jablonski è considerata la principale esperta mondiale del colore della pelle. Molto attiva nel campo della divulgazione e nota per il suo infaticabile impegno pubblico contro il razzismo, è stata lei a dimostrare definitivamente che il nostro pigmento superficiale - ritenuto così importante da così tante persone - non è altro che una normale caratteristica biologica in equilibrio tra due spinte opposte della selezione naturale. Ma la pelle è anche il nostro confine col mondo, la prima cosa che si vede di noi. Per questo, nel corso della storia ha assunto un ruolo sociale e culturale fondamentale, che tuttavia ha avuto percorsi tortuosi e affascinanti e non è stato certo né lineare né uniforme nelle diverse epoche e nei diversi paesi. "Colore vivo" indaga in profondità questa storia, così affascinante eppure gravida di conseguenze, e lo fa a partire dalla preistoria fino ai giorni nostri, permettendoci di capire in che modo il tratto più visibile del nostro corpo abbia influenzato le interazioni sociali in modi profondi, complessi e talvolta sorprendenti. Impegnandosi in una disamina di ampio respiro, Jablonski affronta la biologia e l'evoluzione della pigmentazione - analizzando la relazione che intercorre tra la melanina e la luce solare nel complesso equilibrio biochimico del corpo umano -, per poi dedicarsi alla questione sociale e culturale che da sempre è inscindibilmente legata a questa nostra caratteristica. La convinzione che spinge l'autrice in queste pagine è che una conoscenza accurata delle cause biologiche della pigmentazione, unita a quella dei meccanismi sociali che hanno portato alla creazione degli stereotipi più odiosi, sia la base più solida dalla quale si possa partire per contrastare in maniera informata e convincente ogni tendenza razzista nella nostra società.

Ruby e la storia di quando incontrò una preoccupazione
0 0
Livres modernes

Percival, Tom

Ruby e la storia di quando incontrò una preoccupazione / Tom Percival

Firenze : Giunti, 2020

Résumé: Una storia commovente e delicata su come gestire le preoccupazioni non importa quanto grandi o piccole possano essere. Ruby era sempre felice, molto felice... fino al giorno in cui scoprì una preoccupazione. All'inizio non era una preoccupazione così grande, e tutto sommato riusciva a conviverci, ma poi iniziò a crescere. Più diventava grande, più Ruby si sentiva triste. Come fare per liberarsene e sentirsi di nuovo felice? Età di lettura: da 4 anni.

Il mistero di Evita
0 0
Livres modernes

De Plato, Giovanni

Il mistero di Evita / Giovanni De Plato

Milano : Chiarelettere, 2020

Narrazioni

Résumé: Buenos Aires, 1° maggio 1952. Dal balcone della Casa Rosada, Evita saluta il popolo adorante incitandolo a proseguire nel cammino che sta facendo grande l'Argentina, non prima di averlo messo in guardia da un pericolo: «Il nemico ci spia e ci ascolta... I traditori della patria sono mescolati a noi». Il presidente Perón la trascina dentro quasi di peso. Teme l'esaltazione di quella ragazzina della pampa che in meno di un decennio è diventata first lady. È atterrito all'idea che il carisma e l'afflato indipendentista della sua amata consorte indispettiscano i poteri forti interni e stranieri che finora lo hanno supportato nell'ascesa. Meno di tre mesi più tardi, Evita muore dopo una misteriosa lobotomia. Affidata a un chirurgo americano, anziché al medico di fiducia che da tempo le sta curando il cancro. De Plato consegna alle voci alternate di Evita, di Perón e del giovane sindacalista Carlos Maiorino il racconto di una parabola gloriosa e di un destino tragico. Un mito che continuamente si rinnova nell'immaginario popolare attraverso film, canzoni, libri.

La strada di casa
0 0
Livres modernes

Haruf, Kent

La strada di casa / Kent Haruf ; traduzione di Fabio Cremonesi

Milano : NN, 2020

NN5

Résumé: Finalmente Holt, con i lampioni blu in lontananza, poi sempre più vicini, e le strade deserte e silenziose una volta entrati in città. Jack Burdette è sempre stato troppo grande per Holt. È fuggito dalla città lasciando una ferita difficile da rimarginare, e quando riappare dopo otto anni di assenza, con una vistosa Cadillac rossa targata California, la comunità vuole giustizia. È Pat Arbuckle, direttore dell'Holt Mercury e suo vecchio amico, a raccontare la storia di Jack: dall'adolescenza turbolenta all'accusa di furto, dal suo lungo amore per Wanda Jo Evans al matrimonio lampo con Jessie, donna forte e determinata. Uno dopo l'altro, i ricordi di Pat corrono fino al presente, rivelando le drammatiche circostanze che hanno portato Jack ad abbandonare la città e la famiglia. Il suo ritorno farà saltare ogni certezza, minando la serenità di tutti, specialmente quella di Pat.

Da oggi voglio essere felice
0 0
Livres modernes

Benatti, Valeria

Da oggi voglio essere felice / Valeria Benatti ; postfazione di Gustavo Pietropolli Charmet

Firenze : Giunti, 2020

Narrativa non fiction

Résumé: Quando Nino arriva in comunità ha lo sguardo smarrito di un bambino di cinque anni che non capisce perché quella mattina, all'asilo, sia stato prelevato da un gruppo di sconosciuti invece che dalla sua mamma. Quella mamma che arriva sempre tardi, è spesso nervosa e lo fa vivere in un'enorme casa occupata piena di gente strana come lei. Però è l'unica mamma che Nino abbia mai conosciuto e non può certo lasciarla sola: Gianna ha bisogno di lui. Ma a poco a poco, la vita serena in comunità insieme agli altri bambini, la dolcezza degli educatori e dei volontari, la sicurezza della routine gli fanno temere il momento in cui dovrà rivederla. Lo riconoscerà, adesso che è così pulito, ben vestito e pettinato? Sarà arrabbiata con lui per essere stata abbandonata? Comincerà a urlargli contro come al solito? Il senso di colpa e l'ansia crescono ancora quando Nino scopre che c'è una famiglia che vorrebbe accogliere proprio lui: una mamma, un papà, una sorellina e perfino un cane, che vivono in una bella casa e fanno le vacanze in camper. Davvero può fare questo a Gianna, lasciandola sola al suo destino? Un romanzo sul tema dei bambini in affido: un mondo così vicino a noi, di cui sappiamo così poco.

Il mondo alla fine del mondo
0 0
Livres modernes

Sepúlveda, Luis

Il mondo alla fine del mondo / Luis Sepúlveda ; traduzione di Ilide Carmignani

2. ed.

Milano : Guanda, 2020

Narratori della fenice

Résumé: Il 16 giugno 1988 un inquietante messaggio proveniente dal Cile approda in un'agenzia giornalistica di Amburgo legata a Greenpeace: la nave officina giapponese Nishin Maru, comandata dal capitano Tanifuji, ha subito gravi danni in acque magellaniche; si registra la perdita di diciotto marinai, insieme a un numero imprecisato di feriti. È l'inizio dell'avventura. Il protagonista, un giornalista cileno esule dal suo paese per motivi politici, grazie a febbrili ricerche e ingegnose congetture giunge alla conclusione che il Nishin Maru stava praticando illegalmente, e del tutto impunito, la caccia alle balene nei mari australi. Una giovane attivista di Greenpeace, inoltre, lo mette in contatto telefonico con un misterioso personaggio, il capitano Jorge Nilssen, che di tutta la faccenda sa senz'altro qualcosa in più... In queste pagine il lettore potrà ascoltare il grido indignato - ma anche il canto ammaliatore - della natura ferita, la protesta contro una cieca follia di cui pure l'uomo rimane vittima. Il «mondo alla fine del mondo», questo lembo estremo del pianeta, si trasforma, simbolicamente, nel luogo dell'apocalisse. Ma può anche essere l'universo in cui l'uomo ritrova l'unione con le proprie origini, l'armonia con gli elementi e, soprattutto, un anelito indistruttibile alla speranza.

Partorire cantando
0 0
Livres modernes

Benassi, Elisa

Partorire cantando : il parto attivo e facile con il training psicofonetico per il parto / Elisa Benassi

Pavia : Bonomi, 2019

Educazione pre e perinatale ; 28

Résumé: L'ostetrica Elisa Benassi propone alle gestanti un metodo originale e innovativo per accogliere la trasformazione che le investe mentre fanno nascere il loro bambino e per indirizzare le energie per mezzo della loro stessa voce. Con il Training Psicofonetico per il Parto il dolore non solo viene letto con il giusto significato che possiede, ma può essere vissuto e persino controllato. La donna può passare dalla reazione automatica alla gestione attiva che la aiuta a vivere nella gioia l'esperienza della nascita. Si percepisce il suono delle Energie donate dalla Vita e si diventa consapevoli di come esse vengono utilizzate, onorate e potenziate in uno dei momenti più culminanti della storia personale: la nascita del proprio bambino. Corredato dai dati dell'esperienza professionale dell'autrice, questo libro ci illustra come ottenere: durata significativamente minore dei tempi di travaglio; maggiore comunicazione con il proprio bambino; minore dolore durante il parto; maggiore consapevolezza e soddisfazione in tutte le fasi del processo nascita.

Le imperfette
0 0
Livres modernes

De Paolis, Federica

Le imperfette / Federica De Paolis

Milano : DeA Planeta, 2020

Résumé: Anna sta recitando una parte, ma non lo sa. O forse non vuole saperlo, perché altrimenti dovrebbe chiedersi chi è, e cosa desidera dalla vita. Del resto, ha due meravigliosi bambini, un padre che la adora e un marito chirurgo estetico che è appena diventato primario di Villa Sant'Orsola, la clinica privata di famiglia. Ha anche un amante, Javier, il papà spagnolo di una compagna di scuola del figlio: si incontrano due volte alla settimana in un appartamento che diventa subito uno splendido altrove, un luogo di abbandono. E allora, cos'è che non funziona? I nodi, si sa, presto o tardi arrivano al pettine. Il suo matrimonio, il suo rapporto con i figli, la reputazione della clinica: uno dopo l'altro, tutti i pilastri della sua esistenza iniziano a vacillare. Anna è costretta a fare ciò che non avrebbe mai immaginato: aprire gli occhi e attraversare il confine sottile che separa l'apparenza dalla realtà. Per scoprire che le ferite, anche se fanno male, a volte sono crepe dalle quali può entrare una nuova luce. "Le imperfette" getta uno sguardo su quel groviglio interiore che ci portiamo dentro, dove le bugie che gli altri ci raccontano si mescolano agli inganni dei nostri stessi sensi.

Sud
0 0
Livres modernes

Fortunato, Mario

Sud / Mario Fortunato

Milano : Bompiani, 2020

Narratori italiani - Romanzo Bompiani

Résumé: Le famiglie felici non sono interessanti; quelle complicate sì. Valentino lascia la Calabria da ragazzo, negli anni settanta del Novecento, ma la maturità, che si annuncia con il balenio a sorpresa del rimpianto, lo costringe a voltarsi indietro per misurarsi con la memoria e le memorie del mondo in cui è cresciuto. E quando torna a guardare e ascoltare scopre che se le persone non ci sono più, e spesso non ci sono più da molto tempo, le loro vite sono lì, e chiedono di essere raccontate. Ecco i patriarchi: il vecchio Notaio con i suoi figli accidentali e il Farmacista col suo violino chiuso nell'armadio, due famiglie parallele due rami che s'incrociano nella famiglia nuova dell'Avvocato e della moglie, l'amatissima Tamara che solo lui chiama Mara; la gente del popolo: Ciccio Bombarda l'autista senza patente, Peppo della posta che ha paura dei figli, Rosa e Cicia le pasionarie, Maria-la-pioggia e Maria del Nilo silenziose come tutte le divinità; e poi zie bizzarre e amici immaginari, domestici fedeli e mogli minuscole come bambine, amicizie che durano dalla soffitta di casa al campo di battaglia, ideali irrinunciabili e inconfessate debolezze; e gli oggetti, le automobili, i due piccoli Gauguin appesi nell'ombra. La storia di un mondo borghese che s'intreccia con la storia dell'Italia che intanto cambia in meglio e in peggio; il ritratto affettuoso e spietato di un luogo che è anche un tempo.

Il castello del male
0 0
Livres modernes

Russell, Craig

Il castello del male / Craig Russell

[Casale Monferrato] : Piemme, 2020

Résumé: Ondrej Románek, psichiatra specializzato nello studio delle menti più oscure e perverse, è arrivato a Hrad Orlu, in Boemia Centrale, dove si erge un castello imponente e inquietante, in parte scavato nella parete rocciosa. Una presenza oscura, una fortezza protagonista di leggende spaventose. Si racconta, infatti, che fu costruita per bloccare la "Bocca dell'Inferno", da dove, attraverso tunnel e grotte, provenivano demoni e mostri infernali. Nel corso dei secoli è stata la residenza di uomini malvagi, tra cui il nobile medievale Jan dal Cuore Nero. Ora sta per diventare un manicomio criminale di massima sicurezza, e ospiterà i "Sei Figli del Diavolo", i peggiori criminali deviati dalla pazzia. Gli abitanti del villaggio sono terrorizzati: qualsiasi cambiamento nella quiete millenaria di quel luogo potrebbe scatenare forze oscure. Románek è convinto che si tratti solo di superstizione. Eppure, a seguito di un misterioso incidente in cui rimane vittima un operaio coinvolto nella ristrutturazione del castello, dovrà riconoscere la presenza di una forza misteriosa e distruttiva. Un racconto gotico, prequel del thriller "Il segreto del male".

La memoria del lago
0 0
Livres modernes

Teruzzi, Rosa

La memoria del lago / Rosa Teruzzi

Venezia : Sonzogno, 2020

Résumé: In una tiepida sera di fine estate, un vecchio dossier di polizia, ingiallito dal tempo, arriva sul tavolo del laboratorio di Libera, la fioraia del Giambellino. Contiene i documenti di un dimenticato caso di cronaca - erano gli anni del dopoguerra, una giovane donna trovata morta sulla riva del lago di Como - rapidamente archiviato dalle autorità. Libera ne resta sgomenta: quella morte riguarda da vicino sua madre Iole e la sua misteriosa famiglia. Le carte contengono anche la testimonianza e i dubbi, trascurati dalla polizia, di un vecchio prete di montagna: la figlia di quella povera ragazza era davvero dell'uomo che l'aveva appena sposata? E perché Tarcisio Planetta, il contrabbandiere, l'aveva minacciata ad alta voce nell'osteria? E chi erano quegli "autorevoli" personaggi che hanno garantito per lui? Ce n'è abbastanza perché la fioraia milanese abbandoni i suoi bouquet matrimoniali e si improvvisi di nuovo detective. Insieme all'eccentrica Iole, cultrice dello yoga e del libero amore, e alla giovane cronista Irene, dotata di un fiuto infallibile, Libera si mette in cerca della verità, provando a scardinare i silenzi dei testimoni sopravvissuti. Alle Miss Marple del Giambellino, come le chiamano i giornali, non mancheranno certo la tenacia e l'arguzia, in un'indagine serrata tra Como, Lecco e le vie esclusive di Milano, per far affiorare il segreto che si nasconde sotto le acque del lago.

Il vento idiota
0 0
Livres modernes

Kaldheim, Peter

Il vento idiota / Peter Kaldheim ; traduzione dall'inglese di Silvia Montis

Roma : E/O, 2020

Dal mondo. Usa

Résumé: Se on the road ci finisci perché un feroce trafficante di droga ti sta dando la caccia e tu non stai cercando "l'assoluto" ma solo la pelle salva e un po' d'umanità per scaldarti il cuore, se il tuo sense of humour ti consente, mentre dormi all'addiaccio e rimugini sugli errori commessi, di raccontare un'America balorda e grandiosa al tempo stesso, allora sei Peter Kaldheim e hai scritto questo libro. Trent'anni dopo Jack Kerouac, l'autore di questo divertente (ma assai tosto) memoir ne segue le tracce, spostandosi in autostop e dormendo in alloggi di fortuna, rifugi per senzatetto e sotto i cavalcavia. Lungo la strada incontra un'umanità derelitta fatta di tossici e barboni, hippie e reduci del Vietnam e anime perse capaci di inaspettato altruismo. Ci lascia così un quadro di un'America che non finisce mai di stupirci.

Manuale di diritto amministrativo
0 0
Livres modernes

Delpino, Luigi - Del Giudice, Federico

Manuale di diritto amministrativo / Luigi Delpino, Federico Del Giudice

37. ed.

Napoli : Simone, 2020

Manuali Simone ; 4

Résumé: Le numerose riforme normative e gli orientamenti giurisprudenziali che costantemente investono il diritto amministrativo mettono in evidenza i due aspetti che caratterizzano questa materia: dinamicità e praticità. L’esercizio dinamico del potere pubblico e i risvolti concreti della sua applicazione nei rapporti tra la P.A. e i cittadini rappresentano, dunque, le due chiavi di lettura da utilizzare per cogliere la ratio di una disciplina molto complessa come il diritto amministrativo. Questa XXXVII edizione del Manuale di Diritto Amministrativo si pone proprio nell’ottica di voler «inquadrare» la materia secondo le direttive indicate, e, in tale prospettiva, gli argomenti sono analizzati sotto il duplice punto di vista delle riforme che hanno delineato la disciplina dei singoli istituti e dell’applicazione concreta che della stessa ne fanno i giudici, calandola nelle specifiche fattispecie sottoposte al vaglio giurisdizionale. Il testo si presenta, quindi, come un’opera di ampio respiro, fruibile e indirizzata sia ai corsi universitari che allo studio specialistico, risultando, al tempo stesso, un efficace strumento di consultazione e aggiornamento per tutti i professionisti del settore. Per agevolare lo studio, infine, eventuali aggiornamenti ed altre risorse utili sono disponibili on line, puntando il proprio smartphone sul QR Code posto in copertina o accedendo alla pagina dedicata.

Laboratori creativi per bambini
0 0
Livres modernes

Merenstein, Shannon

Laboratori creativi per bambini : ispirati dal Museo d'arte del libro illustrato Eric Carle / Shannon Merenstein ; fotografie di Lauren McNulty ; storie dallo Studio Carle di Meg Nicoll e Sara Ottomano

Cornaredo : Il castello, copyr. 2020

Résumé: Che divertimento! È tempo di strappare, tagliare, estrarre i colori e preparare la colla. Il collage è una meravigliosa forma d'arte da praticare con i bambini: tutti i materiali vanno bene e non c'è un modo "giusto" di procedere. Non c'è bisogno di particolari doti artistiche per giocare con le idee e creare una coloratissima opera d'arte. L'autrice Shannon Merenstein, insieme agli educatori del Museo d'arte del libro illustrato Eric Carie, propone qui storie e laboratori guidati (ispirati da Eric Carie e altri artisti di libri illustrati) che dimostrano in quanti modi i bambini possano esplorare il collage. Questa tecnica infatti può essere usata per iniziare dibattiti, introdurre concetti come contrasto e spazio, studiare la natura, sperimentare con i materiali, fare delle scelte e stimolare l'immaginazione. Prefazione di Alexandra Kennedy.

[6]: Fine
0 0
Livres modernes

Knausgard, Karl Ove

[6]: Fine / Karl Ove Knausgård ; traduzione di Margherita Podestà Heir

Milano : Feltrinelli, 2020

Narratori

Fait partie de: Knausgard, Karl Ove. La mia battaglia / Karl Ove Knausgård

Résumé: Nell'ultimo volume della sua opera, Karl Ove Knausgård fa definitivamente i conti con se stesso in un romanzo diviso in tre parti. È il periodo particolarmente turbolento antecedente la pubblicazione del primo volume de "La mia battaglia". Karl Ove sta ricevendo i pareri e le reazioni delle persone di cui ha scritto e, tra attestati di stima e tenui critiche, emerge la netta opposizione dello zio paterno, Gunnar, che lo accusa di aver mentito su ogni cosa. La soluzione che gli prospetta lui è una sola: cambiare tutto, pena un aspro scontro in tribunale. Il suo intervento inaspettato costringe Karl Ove a togliere il nome del genitore, che nel romanzo viene nominato unicamente con le parole "mio padre". Il trauma di questa privazione costringe Knausgård a interrogarsi e a riflettere sulla memoria e sul ruolo fondamentale che ha il nome nell'infondere vita in una persona reale o in un personaggio di finzione. Il nome permette di penetrare l'intimità dell'essere umano e si contrappone al numero, che invece disumanizza creando sequenze riproducibili. Con l'aiuto di una poesia di Paul Celan e del testo che più di ogni altro ha incarnato il male assoluto - quel "Mein Kampf" che racconta la battaglia di Adolf Hitler per diventare la persona che tutti conosciamo -, Karl Ove Knausgård ancora una volta chiama il lettore a combattere e affrontare le proprie paure. Alla fine di questa lotta, ciò che rimane è l'amore per Linda, moglie e madre dei loro tre figli. La famiglia è un rifugio, un bozzolo che protegge e insieme reclama tempo, che è la risorsa necessaria alla scrittura. Ma adesso tocca a Linda leggere ciò che Karl Ove ha scritto di lei e scoprire quello che hanno visto gli occhi del marito e che vedranno anche i lettori di tutto il mondo.

Via col vento
0 0
Livres modernes

Mitchell, Margaret

Via col vento / Margaret Mitchell ; introduzione di Mariarosa Mancuso ; traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani

Vicenza : Neri Pozza, copyr. 2020

I narratori delle tavole

Résumé: Rossella O'Hara è la viziata e capricciosa ereditiera della grande piantagione di Tara, in Georgia. Ma l'illusione di una vita facile e agiata si infrangerà in brevissimo tempo, quando i venti della Guerra Civile cominceranno a spirare sul Sud degli Stati Uniti, spazzando via in pochi anni la società schiavista. Il più grande e famoso romanzo popolare americano narra così, in un colossale e vivissimo affresco storico, le vicende di una donna impreparata ai sacrifici: la tragedia della guerra, la decimazione della sua famiglia, la necessità di dover farsi carico della piantagione di famiglia e di doversi adattare a una nuova società. E soprattutto la sua lunga, travagliata ricerca dell'amore e la storia impossibile con l'affascinante e spregiudicato Rhett Butler, avventuriero che lei comprenderà di amare solo troppo tardi...

La strada del davai
0 0
Livres modernes

Revelli, Nuto

La strada del davai / Nuto Revelli ; introduzione di Marco Balzano

4. ed

Torino : Einaudi, 2020

ET. Scrittori

Résumé: Ufficiale degli alpini in Russia, protagonista della Resistenza nel cuneese, Revelli si è battuto per dar voce ai dimenticati di sempre: i soldati, i reduci, i contadini delle campagne più povere. Questa è la testimonianza delle storie vere e tragiche di cui furono protagonisti gli alpini della Cuneese sul fronte russo: lo sfacelo di un esercito, la tragedia di uomini gettati allo sbaraglio, beffati e traditi, che pure riscoprirono in sé le profonde ragioni della dignità del vivere. La strada del davai (avanti, cammina! in russo) non mi ha fatto dormire - ricorda Mario Rigoni Stern - non perché i fatti raccontati mi siano nuovi, ma per la verità atroce che continua nella vita dei sopravvissuti, e per la luce in cui sono messe queste testimonianze.

Kahu e la balena
0 0
Livres modernes

Ihimaera, Witi

Kahu e la balena / Witi Ihimaera

Firenze : Bompiani, copyr. 2020

Résumé: Kahu è una bambina di otto anni. Deve il suo nome a Kahutia Te Rangi, il capostipite della tribù maori di suo padre. La madre di Kahu muore poco dopo il parto, ma la piccola è circondata dall’amore di tutta la sua famiglia. L’unico che non riesce a volerle bene è il nonno: è il capo della tribù e sperava in un discendente maschio a cui affidare la custodia del loro popolo e delle sue tradizioni. Ma Kahu è una bambina determinata, in lei scorre il sangue di colui che solcava gli oceani e sapeva comunicare con le balene: è proprio attingendo a questa forza antichissima che riuscirà non solo a riconquistare l’affetto del nonno, ma anche a salvare la balena che si è arenata sulla spiaggia del villaggio. Un romanzo senza tempo sul valore della famiglia e del rapporto con la natura, che ci immerge nella ricchezza della cultura maori e che è diventato anche un film pluripremiato, La ragazza delle balene.