Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues ger
× Date 1830
× Langues lat
× Sujet Dinosauri - Libri per ragazzi
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2020
× Langues ita

Trouvés 386 documents.

Accetto miracoli [DOCUMENTO SONORO]
0 0

Ferro, Tiziano

Accetto miracoli [DOCUMENTO SONORO] : l'esperienza degli altri / Tiziano Ferro

Universal, p 2020

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 01/06/2022
Faux bourdon
0 0

Mortara, David

Faux bourdon : rinascita di una tradizione / [testi: David Mortara] ; [traduzione: Brigitte Miron]

[Aosta] : Regione autonoma Valle d'Aosta. Assessorato ai beni culturali, al turismo, allo sport e al commercio, copyr. 2020 ([Sarre] : Testolin)

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0
[3]:Sull'isola
0 0
Livres modernes

[3]:Sull'isola / antologia a cura di Giorgio Enrico Bena ; racconti di Germana Buffetti... [et al.] ; racconti fotografici di Ornella Corradi, Chiara Enrico Bena, Silvia Maria Ramasso

Torino : Neos, stampa 2020

Altre/storie - Racconti

Fait partie de: Pagine in viaggio / antologia a cura di Giorgio Enrico Bena

Résumé: In un'isola non si capita per caso. Esotica o mediterranea, culla di antica civiltà o paradiso naturale appena sfiorato dalla presenza umana, al tropico o fra i ghiacci, l'isola è il luogo dell'anima, la meta dove fuggire e ritrovarsi, fra limiti e libertà.

Sertorio
0 0
Livres modernes

Plutarchus

Sertorio / Plutarco ; introduzione e note di Christoph F. Konrad ; traduzione di Franca Landucci Gattinoni ; Eumene / Plutarco ; introduzione, traduzione e note di Franca Landucci Gattinoni ; con un saggio di Philip A. Stadter e contributi di Barbara Scardigli e Mario Manfredini

3. ed.

Milano : Rizzoli, 2020

BUR classici greci e latini

Fait partie de: Plutarchus. Vite parallele / Plutarco

Inferno e paradiso
0 0
Livres modernes

Ehrman, Bart D.

Inferno e paradiso : storia dell'aldilà / Bart D. Ehrman

Roma : Carocci, 2020

Sfere ; 161

Résumé: Molti cristiani credono nell'aldilà e pensano che sia descritto nelle pagine della Bibbia. In realtà, nell'Antico Testamento, come pure negli insegnamenti di Gesù e dei suoi seguaci, non c'è alcuna traccia di ricompense e punizioni eterne, di diavoli inquietanti o di angeli dai riccioli biondi. In questo suo nuovo libro, Bart Ehrman ripercorre la lunga storia dell'aldilà, dall'epopea di Gilgamesh, attraverso la cultura giudaica e classica, fino agli scritti di Agostino, concentrandosi in particolare sui primi secoli cristiani. Scopriamo così che dell'aldilà non c'è mai stata un'unica concezione greca, ebraica o cristiana, bensì svariate, e per giunta in contrasto fra loro, ciascuna legata com'era all'ambiente sociale, culturale, storico che l'aveva prodotta. Soltanto nel corso dei primi secoli dopo Cristo si è invece venuta consolidando una nozione di inferno e di paradiso piuttosto univoca. Ovviamente, in quanto storico, Ehrman non può certo fornire una risposta sui nostri destini dopo la morte, ma invitandoci a riflettere sull'origine delle idee di aldilà ci svela i vari modi in cui l'uomo ha elaborato nel tempo questo tema.

I canti di realizzazione del Mahasiddha Tilopa
0 0
Livres modernes

Tillopada

I canti di realizzazione del Mahasiddha Tilopa / traduzione dal tibetano e dal sanscrito di Julian Schott ; hanno collaborato all'edizione italiana: traduzione Francesca Capretti ; editing: Elena Bolpagni ; direzione del progetto: Sergio Pestarino

Crema : I libri di Marpa, stampa 2020

Bisogna saper perdere
0 0
Livres modernes

Barbareschi, Giorgio

Bisogna saper perdere : Le dieci più incredibili, epiche e devastanti sconfitte nella storia dello sport / Barbareschi Giorgio

Roma : Ultra, 2020

Ultra sport

Résumé: Perché nessuno si sognerebbe mai di disprezzare il secondo uomo più ricco del mondo e la seconda donna più bella del mondo, mentre è così facile definire beffardamente "il primo degli ultimi" chi arriva secondo in un campionato, una corsa o una qualsiasi sfida sportiva? Nel mondo dello sport perdere è visto troppo spesso come qualcosa di cui vergognarsi, dimenticando che vittoria e sconfitta costituiscono due lati della stessa medaglia. Lo sport va affrontato con l'obiettivo di primeggiare, ma questo non significa che i vinti debbano essere considerati dei perdenti. Anche perché le sconfitte non sono tutte uguali. C'è chi ha vinto quasi tutto ma ha mancato proprio l'appuntamento più importante (l'Italia della pallavolo) e chi invece ha perso praticamente sempre (il ciclista Raymond Poulidor). C'è chi ha collezionato una serie di rovinose cadute ma non ha smesso di rialzarsi (i Buffalo Bills del football americano) e chi dopo quasi quarant'anni ancora non riesce ad accettare il risultato del campo (gli Stati Uniti del basket). C'è chi ha vinto tanto, ma viene comunque ricordata come perdente (la tennista Jana Novotna) e chi ha preferito la sportività alla vittoria (il saltatore Luz Long). C'è chi è stato dominato dalla paura nel momento decisivo (il golfista Jean Van de Velde) e chi ha perso per la propria arroganza (il pugile Mike Tyson). Infine, c'è chi ha dovuto subire il lato malato dello sport (il tifoso di baseball Steve Bartman) e chi invece attraverso una partita ha scoperto un mondo diverso (la Nazionale di calcio del Montserrat). Le sconfitte sul campo rappresentano i fallimenti che incontriamo nella vita di tutti i giorni, ma i risultati negativi non sono lo specchio di ciò che siamo come persone. Piuttosto lo è il modo in cui reagiamo a essi: se arrendendoci alla prima difficoltà oppure rialzandoci e riprovando a vincere con ancor maggiore determinazione. Prefazione di Flavio Tranquillo.

Il  digitale gentile
0 0
Livres modernes

Malaguti, Sara

Il digitale gentile : la comunicazione digitale ha bisogno di empatia, non solo di strategia / Sara Malaguti

Torino : L'Età dell'Acquario, 2020

I libri della nuova era

Résumé: Il digitale è entrato prepotentemente nelle nostre vite a partire dal febbraio 2020. Nell'era del Covid-19, di fronte al rarefarsi della vita offline abbiamo dovuto rivoluzionare in pochi giorni il nostro modo di lavorare e comunicare, adattandoci a smart working, commercio elettronico e comunicazione digitale. Il risultato, in molti casi, è stato più simile a una bulimia temporanea che a una trasformazione duratura e consapevole. Eppure la via era tracciata da tempo e ora non si può certo pensare che il processo si arresti improvvisamente, anzi possiamo essere certi del contrario. In questo libro, Sara Malaguti, esperta di marketing e comunicazione digitale, con uno stile semplice, diretto e ricco di esempi spiega i concetti chiave del digitale, mettendo in particolare l'accento su gentilezza ed empatia. Quello che ci propone è un manuale delle «buone prassi» che permette di capitalizzare gli sforzi fatti in questo periodo, ma allo stesso tempo viene in soccorso a coloro che si sono sentiti esclusi dall'eccessiva velocità del cambiamento. E, una volta per tutte, consente di fare pace con i canali digitali.

Klausener Strasse
0 0
Livres modernes

Mari, Giovanni

Klausener Strasse : 1970: caccia al cadavere di Hitler : il diario segreto del KGB : romanzo storico / Giovanni Mari ; prefazione di Nicolaj Lilin

Argelato : Minerva, 2020

Egida. Minerva

Costituzione della Repubblica Italiana
0 0
Livres modernes

Italia

Costituzione della Repubblica Italiana / [a cura di Pietro Emanuele]

5. ed.

[Napoli] : Simone, stampa 2020

Testi legislativi Simone ; 225/2

Résumé: Il volume, oltre a presentare il testo della Costituzione italiana attualmente in vigore, riporta anche: gli estremi delle leggi costituzionali che hanno modificato l'articolato originario; gli estremi delle disposizioni legislative che hanno attuato i precetti costituzionali; un indice analitico dettagliato per agevolare la ricerca degli istituti contenuti nella Carta.

Tre volte a Gerusalemme
0 0
Livres modernes

Gentilini, Fernando

Tre volte a Gerusalemme / Fernando Gentilini

Milano : La nave di Teseo +, 2020

Résumé: Gerusalemme è una città emblematica: simbolo non solo di un conflitto che ritorna nel tempo, ma anche di un incontro unico tra culture, religioni, idee e stili di vita. L'Oriente si mescola all'Occidente, il sacro al profano, l'antico alla post-modernità. Terra di scontro, divisa in due dalla Linea Verde ma sempre capace di emozionare, Gerusalemme emerge da queste pagine come un luogo di una bellezza quasi scandalosa, spietato e contraddittorio, dove israeliani, palestinesi, ebrei ortodossi, monaci cristiani, soldati, donne e uomini provenienti da ogni parte del mondo, uniti idealmente da un rapporto speciale con la città, vi convivono fianco a fianco senza mai integrarsi davvero gli uni con gli altri. Fernando Gentilini sceglie di raccontare i suoi anni a Gerusalemme facendo parlare tre voci: quella dei luoghi, quella della politica mediorientale e quella dei libri degli altri. Il risultato è un diario atipico dove le tante identità diverse sembrano sfumare e mescolarsi tra loro, in un andirivieni tra passato e presente, tra realtà e finzione letteraria, tra grandi speranze e indicibili sofferenze.

I libri di Vincent
0 0
Livres modernes

Guzzoni, Mariella

I libri di Vincent : Van Gogh e gli scrittori che lo hanno ispirato / Mariella Guzzoni

[S.l.] : Johan & Levi, copyr. 2020

Saggistica d'arte ; 39

Résumé: Lettore insaziabile, Vincent van Gogh trascorre la sua breve vita divorando centinaia di libri, che sono per lui ricerca, fonte d'ispirazione, ma anche porti sicuri in acque tempestose. Tra le pagine che più lo catturano ci sono quelle di Dickens, Zola, dei fratelli Goncourt e di Maupassant, che legge e rilegge con furore e commozione e di cui medita ogni riga, fino a intessere un dialogo interiore costante con gli autori. Parte dell'energia e della tensione creativa che anima la sua pittura trae linfa proprio da questa irresistibile passione. D'altra parte per Vincent dipingere con le parole o con il pennello non fa differenza, poiché con la grande famiglia dei suoi prediletti condivide un preciso ideale: l'arte dev'essere per tutti, e tutti devono poterla comprendere. Esplorare la vita di Van Gogh attraverso la lente dei libri che amava è la grande intuizione di Mariella Guzzoni che, con fine animus narrativo, ci svela dettagli inediti nascosti tra le pieghe della sua arte: da Natura morta con Bibbia a Lettrice di romanzi, le tante opere che il genio olandese ha dedicato al tema dei libri e della lettura vengono così esaminate sotto una nuova luce. Nel ricorrere alle lettere di Vincent - qui presentate in una nuova traduzione - come principale strumento d'indagine, l'autrice lascia emergere lo spessore di un artista affascinato non solo da alcuni temi ricorrenti ma soprattutto dalla statura morale e intellettuale degli scrittori a lui più cari. Tradotto in cinque lingue e riccamente illustrato, questo saggio spazia dai grandi capolavori alle opere minori di Van Gogh e mostra come i libri, l'uomo e l'opera siano intrecciati in modo indissolubile, dando corpo e voce alla sua frase: «I libri la realtà e l'arte sono una cosa sola per me».

A Mosca con Majakovskij
0 0
Livres modernes

Fredduzzi, Leonardo

A Mosca con Majakovskij / Leonardo Fredduzzi

Roma : Perrone, 2020

Passaggi di dogana

Résumé: Nella Mosca del '900 accade tutto e il suo contrario. Meta desiderata da scrittori e poeti, teatro delle avanguardie, città labirinto la cui anima medievale viene sgretolata dalla rivoluzione. Non lontano dal cuore del Cremlino, per la Tverskaja e i vicoli della Lubjanka incede Majakovskij e scrive i suoi versi, rivolti al futuro. Nelle vie dell'Arbat un giovane Zhivago cresce in una famiglia adottiva, mentre Lara medita l'assassinio del suo amante. Negli Stagni del Patriarca, in un caldo pomeriggio primaverile, appare il professor Woland, specialista di magia nera, con il suo diabolico seguito: Mosca non sarebbe stata più come prima.

Dana, la moldava
0 0
Livres modernes

Pectu, Dana

Dana, la moldava : storie di donne coraggiose / Dana Pectu

Ivrea : Hever, copyr. 2020

Esaurimento Post Partum
0 0
Livres modernes

Serrallach, Oscar

Esaurimento Post Partum : una guida completa per tornare in salute e recuperare energia : per tutte le mamme / Oscar Serrallach

Cervia : Eifis, 2020

Psicologia e psicoterapia

Résumé: La maternità è un'esperienza gioiosa nella vita di una donna, pur essendo tuttavia anche incredibilmente complessa e sconvolgente. Le mamme di rado ricevono il supporto veramente necessario per guarire. La maggior parte sperimenta debolezza, dolore, smemoratezza, indecisione, bassi livelli di energia, malumore, o una qualche sorta di "baby brain", e non solo nei primi sette mesi, bensì nei primi sette anni dopo il parto! Non c'è da stupirsi quindi che tante donne si lamentino di non sentirsi più loro stesse dopo una gravidanza; il processo di creare un bimbo svuota il corpo a vari livelli: il cervello di una madre può subire una riduzione del 5% durante la gravidanza, e la placenta risucchia in questa fase i nutrienti essenziali che normalmente servono per poter essere in salute e felici. E una volta terminato il periodo di sei settimane di cure post partum, nella maggioranza dei casi le donne smettono di prendersi cura di loro stesse, concentrandosi esclusivamente sui loro bebè. Come conseguenza, le madri finiscono per trascinarsi gli effetti dell'esaurimento per molti anni, senza comprenderne la causa o senza ricevere l'aiuto necessario di cui avrebbero bisogno... questo fino ad oggi. Questo libro tratta tutti gli aspetti dell'essere donna, analizzando la peculiare costellazione di sintomi che l'esaurimento di nutrienti può causare, oltre a privazione di sonno e sfasamento emotivo innescati dalla gravidanza. È possibile tornare vitali e in buona salute, e il Dr. Serrallach ce lo mostra attraverso diagnosi e trattamenti che possono radicalmente migliorare il benessere fisico ed emozionale. Scritto da un esperto in salute femminile, famoso in tutto il mondo e dotato di grande compassione. Attraverso consigli autorevoli e protocolli vincenti, aiuterà ogni madre a recuperare la propria energia, a reintegrare il proprio corpo e a ritrovare se stessa.

Il dannato caso del signor Emme
0 0
Livres modernes

Roscia, Massimo

Il dannato caso del signor Emme / Massimo Roscia

Roma : Exòrma, 2020

Quisiscrivemale

Résumé: Restituire dignità, onorabilità e reputazione a una figura non trascurabile del Novecento italiano, sferzante, raffinata, sensibile, ma che rischia l'oblio come tante altre vittime della "damnatio memoriae": questo è l'obiettivo di Carla, ex giornalista, specializzata in topografia della miseria e della disperazione e perennemente votata al prossimo. Per farlo dovrà ricomporre la vita e le opere del fantomatico Signor Emme e mettere insieme un fascicolo da sottoporre al giudizio dell'oscura "Congregazione dell'Indice delle vite cancellate e delle opere proibite". Siamo in un'Europa totalmente lacerata, mosaicizzata in una miriade di piccoli stati, separati da dogane, muri, filo spinato, e in un tempo in cui passato, presente e futuro sono deliberatamente mescolati. A bordo di un vecchio scuolabus (forse rubato), trasformato in camper e targato Zagabria, Carla intraprende un folle e strampalato viaggio che le regalerà incontri con più o meno noti personaggi, accompagnata dai due figli gemelli: il primo è un bambino prodigio "in grado di risolvere equazioni differenziali lineari omogenee del secondo ordine a coefficienti costanti o confutare il teorema di Fermat"; il secondo, nonostante lo stesso patrimonio genetico, è candido, simpaticissimo, ha una sensibilità tutta sua di percepire il mondo ed è a suo modo geniale. Insieme a loro viaggia lo zio Giordano, autore del trattato filosofico "De gli eroici furori", arso vivo a Campo de' Fiori. Prima della stesura di questo romanzo, Massimo Roscia ha svolto un lungo lavoro di ricerca documentale/storiografica nel Fondo "P.M.", custodito presso una biblioteca romana, visionando un patrimonio archivistico vasto ed eterogeneo. Tra manoscritti, appunti stenografici, diari, ritagli di stampa, opere edite e inedite, fotografie, una fitta corrispondenza con direttori di giornali, editori e lettori, poesie e appunti di viaggio, Roscia si è avventurato nella grande varietà dei temi di cui il Signor Emme si è occupato: le due guerre mondiali, la politica internazionale, la tutela ambientale, il turismo culturale, la lingua italiana, la gastronomia, l'enologia, per trarne un romanzo tra il vero, il verosimile e il falso, sicuramente colto e divertente. Solo alla fine del romanzo scopriremo chi è questo fantomatico Signor Emme.

I principi per capire le grandi crisi del debito
0 0
Livres modernes

Dalio, Ray

I principi per capire le grandi crisi del debito / Ray Dalio

Milano : Hoepli, 2020

Résumé: Ray Dalio, uno degli investitori di maggior successo al mondo, presenta il suo metodo per capire il funzionamento delle crisi del debito e i principi che si devono seguire per affrontarle al meglio. Questo modello ha permesso alla sua società, Bridgewater Associates, di anticipare gli eventi e di riuscire a orientarsi in situazioni nelle quali altri investitori hanno invece incontrato notevoli difficoltà. Come ha spiegato nel suo libro "I principi del successo", Dalio è convinto che quasi tutti gli eventi si ripetano nel tempo e che quindi, studiando le loro ciclicità, si possano comprendere le relazioni di causa e effetto. Partendo da questi legami l'autore descrive quali sono gli elementi da monitorare per individuare i vari fattori di crisi. In questo nuovo libro Dalio applica la sua metodologia alle grandi crisi del debito e presenta i suoi principi, con l'obiettivo di ridurre la probabilità di crisi future e di promuoverne una gestione corretta. Il volume è suddiviso in due parti: 1. Il modello del debt cycle. 2. Tre casi dettagliati: la depressione in'azionaria della Repubblica di Weimar in Germania, la Grande Depressione degli anni Trenta e la crisi finanziaria del 2008. Che siate investitori, decisori politici o semplicemente persone interessate al tema, la prospettiva anticonformista di uno dei pochi che è riuscito a superare la crisi aiuterà a comprendere meglio l'economia e i mercati finanziari e a vederli sotto una luce diversa.

Progetti per maker con Raspberry Pi
0 0
Livres modernes

Miglino, Enrico

Progetti per maker con Raspberry Pi : dall'idea alla realizzazione / Enrico Miglino

Milano : Hoepli, 2020

Résumé: Raspberry Pi, oltre che essere una delle macchine Linux fra le più versatili del suo genere, può agevolmente integrarsi con altri microcontrollori come Arduino, diventando un binomio che unisce potenza di calcolo, completezza del sistema operativo e facilità di realizzare progetti interattivi. Una particolare attenzione è rivolta alle tecnologie IoT (Internet of Things) applicate in settori come la robotica, l'intelligenza artificiale, la musica e molto altro. Il volume, aggiornato a Pi4, si completa con interessanti consigli e contributi di alcuni dei gestori delle più grandi comunità di maker e un'intervista a Rob Zwetsloot, editorialista di MagPi, il magazine ufficiale di raspberrypi.org.

CompTIA security+
0 0
Livres modernes

Neil, Ian

CompTIA security+ : guida alla certificazione / Ian Neil

Milano : Apogeo, 2020

Résumé: CompTIA Security+ è una certificazione internazionale che stabilisce le conoscenze fondamentali richieste per svolgere le funzioni di security di base e perseguire una carriera nel campo della sicurezza IT. Scritta da un trainer di livello mondiale, questa guida contiene e affronta tutti gli obiettivi dell'esame CompTIA Security+ SY0-501. Con esempi pratici consente di apprendere i fondamenti della sicurezza informatica, dai concetti di certificazione e crittografia a quelli di identità e gestione degli accessi, per poi immergersi nei temi principali dell'esame: minacce, attacchi e vulnerabilità, tecnologie e strumenti, architettura e design, gestione dei rischi e infrastruttura a chiave pubblica (PKI). Con oltre 600 esercizi di autovalutazione corredati di spiegazioni dettagliate e due simulazioni di esame - in italiano e in inglese - questo manuale è uno strumento fondamentale per ottenere la certificazione.

Parlamenti e democrazia in Europa
0 0
Livres modernes

Parlamenti e democrazia in Europa : federalismi asimmetrici e integrazione differenziata / a cura di Cristina Fasone, Nicola Lupo, Antoine Vauchez

Bologna : Il mulino, 2020

Manuali. Diritto

Résumé: Più del 40% delle democrazie contemporanee si trova in Europa. L'Europa ospita inoltre i più avanzati meccanismi democratici operanti a livello sovranazionale, grazie al Parlamento europeo. Eppure l'insoddisfazione per il funzionamento della democrazia è assai diffusa nel vecchio continente. E non è un caso che i tanti «nemici» della democrazia tendano a concentrare la loro attenzione proprio sull'Unione europea, considerando le sue dinamiche democratiche troppo complesse, delicate ed esposte, ulteriormente messe a rischio dai fenomeni di integrazione differenziata che hanno preso piede, a partire dall'Eurozona. In questo volume vari studiosi delle istituzioni statali ed europee esaminano le modalità con cui le istituzioni rappresentative possono affrontare l'integrazione differenziata e le asimmetrie che caratterizzano sia l'Unione europea, sia altre esperienze federali. Dopo una parte iniziale di carattere teorico, il focus è posto in particolare su come i Parlamenti e i procedimenti parlamentari riflettano tali asimmetrie, arrivando a volte ad alterare il loro tradizionale ruolo di sedi della rappresentanza politica. L'ultima parte discute la proposta, elaborata da alcuni studiosi francesi (Hennette, Piketty, Sacriste e Vauchez), di istituire mediante un apposito trattato (il T-Dem) un'Assemblea parlamentare transnazionale per l'Eurozona, evidenziandone vantaggi e svantaggi.