Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues fre
× Date 2020
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Langues eng
× Pays it

Trouvés 3 documents.

Days without end
0 0
Livres modernes

Barry, Sebastian

Days without end / Sebastian Barry

London : Faber & Faber, 2016

Résumé: After signing up for the US army in the 1850s, barely seventeen, Thomas McNulty and his brother-in-arms, John Cole, fight in the Indian Wars and the Civil War. Having both fled terrible hardships, their days are now vivid and filled with wonder, despite the horrors they both see and are complicit in. But when a young Indian girl crosses their path, Thomas and John must decide on the best way of life for them all in the face of dangerous odds.

L'inglese
0 0
Livres modernes

Bulger, Anthony

L'inglese / di Anthony Bulger ; adattamento italiano di Daniela Mondino ; illustrazioni di J.-l. Goussé

Chivasso : Assimil Italia, 2016

Senza sforzo

Résumé: Con le semplici lezioni di inglese Assimil, grazie ai dialoghi e agli esercizi apprenderai la grammatica e la pronuncia corretta per un livello finale B2.

Poesie d'amore
0 0
Livres modernes

Hardy, Thomas

Poesie d'amore / Thomas Hardy ; a cura di G. Singh

Firenze : Passigli, copyr. 2006

Passigli poesia

Résumé: Scriveva Eugenio Montale che "il caso di Hardy è piuttosto raro", perché "non si ha notizia di un prosatore-pensatore che, su altro registro, sia stato tanto poeta-poeta". E in effetti il grande narratore inglese (1840-1928), giustamente famoso per i suoi romanzi (fra i quali "Tess dei d'Urberville" e "Giuda l'oscuro") e i suoi racconti, è stato anche grande poeta e la sua poesia ha avuto un ruolo di primo piano nella formazione di altri grandi poeti di lingua inglese, come Robert Graves, Phiip Larkin, Dylan Thomas e gli stessi Pound e Auden, che ebbe a dire di non poter "scrivere liberamente su Hardy perché una volta ero innamorato di lui", definendolo "mio padre poetico"; e non c'è bisogno di ricordare che questo debito poetico lo confessava apertamente lo stesso Eugenio Montale per i suoi "Xenia" pubblicati nella raccolta "Satura", e che di lui scrisse ancora che sull'importanza della "sua poesia d'amore tutti sembrano concordi. Le liriche in memoria della sua prima moglie sono una delle vette della poesia moderna, e non di quella poesia vittoriana alla quale si sarebbe tentati di ascrivere un poeta già operante nel 1870". Un'ampia selezione di questa sua poesia d'amore viene qui proposta da un suo autorevole specialista, poeta e traduttore, G. Singh, che già ha curato per la Passigli Editori una scelta dal suo vasto poema drammatico "I dinasti".