Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa

Trouvés 1163 documents.

Casa Lampedusa
0 0
Livres modernes

Price, Steven

Casa Lampedusa / Steven Price ; traduzione di Piernicola D’Ortona e Maristella Notaristefano

Milano : Bompiani, 2020

Narratori stranieri - Romanzo Bompiani

Résumé: Nella sua premessa all'edizione del 1969, Gioacchino Lanza Tomasi scriveva di zio: "Lampedusa non praticava l'invenzione pura, ma cercava negli scritti di cristallizzare la propria esperienza umana." Per questo forse l'uomo che all'inizio di Casa Lampedusa vediamo passeggiare nelle vie di Palermo ricorda tanto da vicino il Principe conosciuto tra le pagine del Gattopardo: è incalzato due volte dal tempo, quello della malattia che gli toglie il fiato e quello di un mondo, di una società a cui non sente più di appartenere. Nel romanzo di Steven Price è una mattina di gennaio (siamo nel secondo dopoguerra, in una Palermo ancora segnata dalla devastazione) quando a Tomasi di Lampedusa viene diagnosticato un grave enfisema; mentre sta andando al Caffè Mazzara per incontrare il cugino, Lucio Piccolo, fa una sosta in chiesa e lì viene raggiunto dalle parole di Stendhal: l'eternità sono le parole che lasciamo, la cronaca del tempo che abbiamo vissuto. Da qui parte il racconto degli ultimi anni della vita di Tomasi di Lampedusa, anni di scrittura e di vani tentativi di pubblicazione, con Mondadori ed Einaudi che rifiutano il manoscritto. Come scrive sempre il nipote nella sua nota, "la tragedia è affatto umana, non letteraria": il romanzo uscirà postumo, l'autore non potrà vederlo stampato ma ha consegnato al mondo uno dei capolavori del Novecento.

Atlantide
0 0
Livres modernes

Cussler, Clive

Atlantide : romanzo / Clive Cussler ; traduzione di Lidia Perria

Milano : TEA, 2020

TEA Più

Résumé: Antartide, settembre 1858: l'equipaggio di una baleniera scopre un magnifico veliero racchiuso da più di un secolo in uno scrigno di ghiaccio. A bordo del relitto si trova un misterioso carico di strani manufatti, tra cui uno splendido teschio di ossidiana. Colorado, marzo 2001: l'intraprendente Luis Marquez, in cerca di cristalli di ossidiana nella miniera Paradise, si ritrova in una camera dalle pareti ricoperte di segni arcani. Al centro della stanza, su un piedistallo, vi è un teschio nero. Antartide, aprile 2001: una nave della NUMA, a bordo della quale si trova Dirk Pitt, viene attaccata e quasi affondata da un U-Boot nazista, un sottomarino scomparso cinquantasei anni prima.

Il sentiero delle babbucce gialle
0 0
Livres modernes

Abdolah, Kader

Il sentiero delle babbucce gialle / Kader Abdolah ; traduzione di Elisabetta Svaluto Moreolo

Milano : Iperborea, 2020

Gli iperborei ; 329

Résumé: Sultan Farahangi, famoso cineasta iraniano rifugiato in una fattoria della campagna olandese, si immerge nei ricordi per riannodare i fili della sua avventurosa esistenza e raccontarla in una catena di storie seguendo le orme di Sherazade. Un viaggio nella memoria che come d'incanto ci trasporta nell'antica città di Arak, divisa fra tradizioni secolari e la forzata modernizzazione a stelle e strisce con cui lo scià, nel secondo dopoguerra, importa la gomma da masticare e il seducente mondo del cinema. Figlio di una nobile famiglia di commercianti di zafferano e cresciuto in un castello fiabesco, tra gli spiriti tutelari del nonno, le lotte femministe della cugina Akram jun e l'amicizia del feroce bandito Hushang Braccio Mozzo, Sultan comincia a osservare il mondo fuori con il cannocchiale dell'alta torre dove ama rifugiarsi. Scopre così quella vocazione che lo condurrà alla scuola di cinema di Teheran e poi a intrecciare il suo destino con quello della regina Farah Diba e dell'ayatollah Khomeini, a interrogarsi sulla libertà dell'arte e sull'etica del sacrificio per una causa, a subire il carcere politico e a trovare la via di fuga per la vita in Europa. Fondendo realtà, mito e fiaba orientale con raffinatissima grazia poetica, Kader Abdolah rievoca l'antica Persia e i mutamenti che l'hanno travolta in un romanzo di formazione che è in realtà un viaggio interiore alla ricerca di sé, delle proprie radici di uomo e di artista. Il percorso pieno di nostalgia di un migrante d'eccezione per mappare i sentieri che la vita gli ha offerto e ricomporre attraverso la letteratura il disegno di un'esistenza destinata a farsi ponte tra due mondi.

Il buio oltre la siepe
0 0
Livres modernes

Lee, Harper

Il buio oltre la siepe / Harper Lee ; traduzione di Vincenzo Mantovani

Milano : Feltrinelli, 2020

Universale economica Feltrinelli. Ragazzi

Résumé: In una sonnolenta cittadina del profondo Sud degli Stati Uniti l'avvocato Atticus Finch è incaricato della difesa d'ufficio di un afroamericano accusato di aver stuprato una ragazza bianca. Riuscirà a dimostrarne l'innocenza, ma l'uomo sarà ugualmente condannato a morte. Questo, in poche righe, l'episodio centrale di un romanzo che da quando è stato pubblicato, oltre cinquant'anni fa, non ha più smesso di appassionare non soltanto i lettori degli Stati Uniti, ma quelli di tutti i paesi del mondo dove è stato tradotto. Non si esagera dicendo che non c'è americano che non l'abbia letto da bambino o da adolescente e che non l'abbia consigliato a figli e nipoti. Eppure non è un libro per ragazzi, ma un affresco colorito e divertente della vita nel Sud ai tempi delle grandi piantagioni di cotone, dei braccianti neri che le coltivavano, delle cuoche di colore che allevavano i figli dei discendenti delle grandi famiglie dell'Ottocento, della white trash, i "bianchi poveri" abbrutiti e alcolizzati; e anche, purtroppo, delle sentenze sommarie di giurie razziste e degli ultimi linciaggi americani della storia. Quale il segreto della forza di questo libro? La sua voce narrante, che è quella della piccola Scout, la figlia di Atticus, una Huckleberry Finn in salopette (dire "in gonnella" sarebbe inesatto, perché Scout è una maschiaccia impertinente e odia vestirsi da donna) che, ora sola ora in compagnia del fratello maggiore e del loro amico più caro (ispirato all'autrice dal suo amico d'infanzia Truman Capote), ci racconta la storia di Maycomb, Alabama, della propria famiglia, delle pettegole signore della buona società che vorrebbero farla diventare una di loro, di bianchi e neri per lei tutti uguali, e della vana battaglia paterna per salvare la vita di un innocente

Lezioni di bacio
0 0
Livres modernes

Gier, Kerstin

Lezioni di bacio : romanzo / Kerstin Gier ; traduzione dal tedesco di Lisa Di Giuseppe

Roma : Leggereditore, 2020

Résumé: Sissi ha sempre la battuta pronta, è sarcastica e cinica ma con i numeri è un vero disastro... E quindi è piuttosto impudente, impietosamente scarsa in matematica e perdutamente innamorata! Ma sfortunatamente, Constantin, il suo "ideale" principe azzurro, ha occhi solo per le ragazze più grandi e con più "esperienza" di lei. Davvero un peccato, perché quando a Sissi capita l'occasione di baciarlo, lei si rivela un vero disastro! Ma non finisce qui: lei ha un piano e farà fuoco e fiamme per ottenere informazioni "ultra sensibili" sull'argomento e studiarlo a fondo, grazie all'aiuto del suo amico d'infanzia Jacob, l'unico di cui si fida e che può aiutarla a fare un po' di pratica...

Risacca bretone
0 0
Livres modernes

Bannalec, Jean-Luc

Risacca bretone : il secondo caso del commissario Dupin / Jean-Luc Bannalec ; traduzione dal tedesco di Giulia Cervo

Vicenza : BEAT, 2020

Superbeat ; 72

Résumé: È un'incantevole mattina di maggio a Concarneau, la «città blu» della Cornouaille, gioiello della Bretagna, ma non per il commissario Georges Dupin. Mentre ordinava il suo terzo caffè all'Amiral, lo squillo del telefono lo ha fatto trasalire. Alle isole Glénan, covo di pirati e corsari nei secoli passati e ora piccolo arcipelago prediletto dal turismo internazionale, sono stati rinvenuti tre cadaveri. Parigino nel midollo, esiliato in Bretagna ormai da quattro anni, Dupin detesta tutto ciò che ha a che fare con il mare. È dunque con estremo fastidio che si vede costretto a calarsi fino alla cintola nelle fredde acque dell'Atlantico per raggiungere la costa settentrionale dell'isola di Le Loc'h, dove giacciono i tre corpi. Si tratta di tre uomini, tutti più o meno sulla cinquantina, dall'identità ignota. Alle Glénan si registrano forti tempeste, e con ogni probabilità i corpi sono stati depositati dall'ultima alta marea: i vestiti sono lacerati in più punti e su braccia e schiena sono visibili orrende ferite, ricoperte di alghe. La scena del ritrovamento suggerisce un tragico incidente. Tuttavia, nessuno ha denunciato la scomparsa dei tre uomini. Per un maniaco dei dettagli come Georges Dupin troppe cose non tornano: i tre uomini sono davvero annegati in una tempesta? Oppure c'è sotto qualcos'altro? Dupin sa di avere i giorni contati per risolvere il caso, poiché su di lui incombe una minaccia ben più grave: l'arrivo da Parigi di sua madre, che con perfetto tempismo ha deciso di fare visita al figlio «esiliato in provincia».

La carezza
0 0
Livres modernes

Loewenthal, Elena

La carezza : una storia perfetta / Elena Loewenthal

Milano : La nave di Teseo, 2020

Oceani ; 105

Résumé: Lea è una ricercatrice universitaria di paleografia, moglie di un uomo distratto e madre di un bambino piccolo e due gemelli adolescenti insofferenti; Pietro un professore di filologia affascinante e riservato, sposato a sua volta. Si incontrano a un convegno in Calabria dedicato al Codex Purpureus Rossanensis, un antico manoscritto bizantino, e subito tra loro scatta una fortissima attrazione che li porta a passare una travolgente notte di passione. Forse questo desiderio inaspettato nasconde la scintilla di un sentimento più forte, un'esigenza di abbandonarsi l'uno nell'altro che si approssima all'amore. Pietro e Lea si perdono di vista, si scrivono, cercano indizi l'uno dell'altra nelle tesi dei rispettivi studenti, negli incontri accademici, nelle righe dei testi antichi, ma per una serie di coincidenze fortuite non riescono mai a rivedersi. Solo nel 2019, dopo vent'anni di occasioni mancate, finalmente si ritrovano. Ed è come se il tempo non fosse passato e tutto fosse rimasto solo in sospeso, nello spazio bianco della vita. Il loro legame, pur a distanza di anni e con l'età che avanza, non si è mai spezzato. Eppure, il destino li separa ancora, e Lea dovrà affrontare questa nuova, improvvisa, assenza nel ricordo dell'ultimo gesto che le è rimasto addosso, una carezza. Elena Loewenthal racconta la storia di un amore perfetto - delicato come le pagine di un antico manoscritto - che accompagna, senza mai spegnersi, gli inciampi della vita dei due protagonisti. Due anime che si sono scelte, e continuano a farlo.

Mormorio
0 0
Livres modernes

Eaves, Will

Mormorio : romanzo / Will Eaves ; traduzione di Fabio Viola

Torino : Codice, 2020

Résumé: Liberamente ispirato alla tragica vita di Alan Turing, il genio matematico che decifrò i messaggi in codice dei nazisti durante la seconda guerra mondiale e che è considerato uno dei padri dell'informatica, "Mormorio" ripercorre le settimane seguenti alla condanna per atti osceni di Alec Pryor, il protagonista del libro. Pryor, per sfuggire alla prigione, accetta di sottoporsi a castrazione chimica attraverso iniezioni di ormoni e a una serie di sedute psicanalitiche dal dottor Stallbrook. Will Eaves firma un romanzo coraggioso e sperimentale, nella forma e nei contenuti; in parte diario personale, in parte corrispondenza con l'ex fidanzata June, in parte descrizione dei sogni allucinatori di Pryor, "Mormorio" è il viaggio in una mente straordinaria, acuta, sensibile, stravolta dalla sua stessa grandezza

Via della Magnolie 11
0 0
Livres modernes

Bertola, Stefania

Via della Magnolie 11 / Stefania Bertola

Torino : Einaudi, 2020

I coralli

Résumé: I Boscolo sono una famiglia come tante? Non proprio. Abitano quasi tutti nella palazzina di via delle Magnolie 11 e non disdegnano finti omicidi, gare truccate e amori clandestini. In una parola, hanno una morale tutta loro. Altrimenti perché continuerebbero ad affittare l'appartamento del secondo piano a quel donnaiolo di Lorenzo, senza comunicarlo alla legittima proprietaria? E perché dovrebbero avvalersi di un detective privato travestito da palma per impedire a lei, la legittima proprietaria, di scoprirlo? «Come l'amato di Bella ciao, anche io una mattina mi son svegliata e ho trovato l'invasor. Il maledetto virus, che per molti motivi ho odiato: quelli più ovvi, certo, ma anche per la retorica insopportabile che ha scatenato intorno a sé. Come sfuggire alla melensaggine che si diffondeva a macchia d'olio, aggravando la pena di tutti? L'unica cosa che mi è venuta in mente è stata di offrire a chi avesse avuto voglia di servirsene una storia negativa al tampone, ma non solo, che del tampone proprio ignorasse l'esistenza. Così ogni mattina, dal 16 marzo al 3 maggio, mi sono alzata e come prima azione della giornata ho scritto cinque o sei pagine e le ho postate. Quando ho iniziato la prima puntata avevo un solo dato di partenza: una palazzina in una piccola città immaginaria, Rivabella Lago, in provincia di Verbania, abitata da una famiglia di origine veneta e di natura truffaldina. Tutto il resto è venuto giorno per giorno, semplicemente perché doveva venire. Stella Marina e sua cugina Claudia, il fratello di Stella Marina, che si chiama Alvise, la nonna assassina, l'inquilino bellissimo, l'avvocato romantico ma permaloso, il cugino americano tutto arancione... e la cognata carognetta che si iscrive a un talent di ballo, in una parola: i Boscolo, a cui mi sono affezionata man mano che a loro si affezionavano i miei amici di Facebook, che commentavano, suggerivano, proponevano modifiche, trovavano nella storia oggetti e sentimenti della loro vita quotidiana. Mi auguro che sia lo stesso anche per voi, che state per leggerla tutta riunita dentro questa bella copertina. E non smettete dopo la parola fine, perché le storie dei Boscolo continuano...».

Untold night and day
0 0
Livres modernes

Pae, Su-a

Untold night and day / Bae Suah ; translated from the Korean by Deborah Smith

London : Cape, 2020

Résumé: For two years, twenty-eight-year-old Kim Ayami has worked at Seoul's only audio theatre for the blind. But now the theatre is shutting down and Ayami’s future is uncertain. Her last shift completed and the theatre closed for good, Ayami walks the streets of the city with her former boss late into the night. Together they search for a mutual friend who has disappeared. The following day, at the request of that same friend, Ayami acts as a guide for a detective novelist visiting from abroad. But in the inescapable, all-consuming heat of Seoul at the height of the summer, order gives way to chaos, the edges of reality start to fray, and the past intrudes on the present in increasingly disruptive ways. Blisteringly original, Untold Night and Day is a high-wire feat of storytelling that explores the possibility of worlds beyond the one we see and feel – and shows why Bae Suah is considered one of the boldest voices in Korean literature today.

Tutti i giorni
0 0
Livres modernes

Mora, Terézia

Tutti i giorni / Terézia Mora ; traduzione di Margherita Carbonaro

Rovereto : Keller, 2020

Passi

Résumé: Il suo nome è Abel Nema. L'hanno trovato in fin di vita appeso a testa in giù in un parco cittadino. È un uomo bello, silenzioso e capace di parlare perfettamente dieci lingue senza tradire il suo accento. Si dice che sia un genio, ma a cosa serve esserlo se la tua vita è cambiata così tanto che nessuno è più in grado di riconoscerti, e nemmeno tu sai più qual è il tuo posto nel mondo? Tutti i giorni di Terézia Mora, salutato in Germania come uno dei casi letterari più importanti degli ultimi anni, ci porta alla scoperta di un personaggio unico, iconico, quasi biblico, di cui sappiamo poco. Sappiamo che Abel Nema è fuggito da una guerra civile, da un paese che non esiste più, e che è approdato nella città occidentale di B. dove vive a contatto con un'umanità che gli somiglia: musicisti balcanici, bande di ragazzini rom, ma anche la dolce Mercedes - che lo sposa con l'intento di salvarlo - e il suo bizzarro bambino Omar che ha rinunciato a un occhio in cambio della saggezza...

L'isola di altrove
0 0
Livres modernes

Köhler, Karen

L'isola di altrove / Karen Köhler ; traduzione di Margherita Belardetti

Milano : Guanda, 2020

Narratori della Fenice

Résumé: La ragazza non sa nulla di sé, non ha nemmeno un nome. Orfana dalla nascita, vive da reietta nel Bel Villaggio, unico centro abitato di un'isola bruciata dal sole. Una volta al mese sull'isola attracca una nave carica di merci che viene da lontano, da un Altrove che nessuno ha mai visto, dove è possibile forse condurre una vita diversa, più spregiudicata e libera. Perché il villaggio,nella sua abbacinante bellezza, è arcaico,spietato, dominato dagli uomini e dalle loro leggi, che impongono alle donne ignoranza,solitudine, sottomissione. Da sempre. Ma non per sempre, forse, non per tutte: perché il calore dell'amicizia, la sete di conoscenza,le ore passate in segreto a imparare a leggere e a nuotare, il dono inatteso dell'amore accendono nella ragazza sogni e speranze che non è più possibile reprimere, costi quello che costi. Alina - così l'ha chiamata il suo amato - si accinge allora alla fuga, intonando per sé e per la creatura che portai n grembo «un canto di vita meravigliosa», la sua.

Le bugie hanno le gambe corte
0 0
Livres modernes

Bordiglioni, Stefano - Mariani, Mirella

Le bugie hanno le gambe corte / testo di Stefano Bordiglioni ; illustrazioni di Mirella Mariani

San Dorligo della Valle : EL, copyr. 2020

Le più belle storie illustrate ; 19

Résumé: Una collezione di dieci fiabe classiche della letteratura mondiale, riscritte da Roberto Piumini e Stefano Bordiglioni, in dieci volumi tascabili riccamente illustrati, con testi in stampatello maiuscolo. Una prima biblioteca per avvicinarsi alla lettura.

La cucina della notte
0 0
Livres modernes

Sendak, Maurice

La cucina della notte / Maurice Sendak

Milano : Adelphi, copyr. 2020

I cavoli a merenda ; 36

Résumé: Le avventure di Mickey nel regno fatato dove ogni bambino sognerebbe di rifugiarsi, quando scende il buio: una meravigliosa panetteria. Età di lettura: da 5 anni.

Ci sono gli orsi in Africa?
0 0
Livres modernes

Ichikawa, Satomi

Ci sono gli orsi in Africa? / Satomi Ichikawa

Milano : Babalibri, 2020

Bababum

Résumé: Meto abita con la sua famiglia in un piccolo villaggio della Savana. Un giorno arriva una jeep che trasporta alcuni turisti, tra i quali c'è una bambina con un orso di peluche. È un animale che Meto non ha mai visto! Quando si accorge che la bambina l'ha dimenticato, attraverserà tutta la savana per restituirglielo... Età di lettura: da 6 anni.

Questo è il mio albero
0 0
Livres modernes

Tallec, Olivier

Questo è il mio albero / Olivier Tallec

Firenze : Clichy, copyr. 2020

Résumé: «Adoro quest'albero. Che sia chiaro: questo è il mio albero», dice un irresistibile scoiattolo rosso, vagamente stereotipato. «Adoro mangiare le mie pigne all'ombra del mio albero. Questo è il mio albero e queste sono le mie pigne. Tutti devono sapere che queste sono le mie pigne e che questo è il mio albero. Cosa devo fare per proteggerlo dagli altri? Trovato: costruirò un enorme muro...». Un album sulla difficoltà di condividere. Un testo semplice ma efficace scandito da frasi brevi e graffianti alternate a «tormentate» domande esistenziali... un albo da contorcersi dal ridere. Età di lettura: da 5 anni.

Occhio agli Egizi!
0 0
Livres modernes

Long, David - Bloom, Harry

Occhio agli Egizi! / testi di David Long ; illustrazioni di Harry Bloom

Milano : L'ippocampo, copyr. 2020

Résumé: Ehilà, giovane egittologo! Impugna la tua lente e procedi sulle orme dei faraoni in questo archeologico cerca-e-trova con oltre 200 cose da scovare. Viaggia indietro nel tempo fino all'Antico Egitto e scopri com'era la vita di contadini, schiavi e scribi. Impara i geroglifici, svela i segreti delle mummie e trova il tesoro perduto nei labirinti delle piramidi... ma attento ai cobra, agli scorpioni e ai coccodrilli! Età di lettura: da 6 anni.

I viaggi di Gulliver
0 0
Livres modernes

Bordiglioni, Stefano - Nocentini, Chiara

I viaggi di Gulliver / testo di Stefano Bordiglioni (da Jonathan Swift) ; illustrazioni di Chiara Nocentini

San Dorligo della Valle : EL, copyr. 2020

Le più belle storie illustrate ; 4

Résumé: Una collezione di dieci fiabe classiche della letteratura mondiale, riscritte da Roberto Piumini e Stefano Bordiglioni, in dieci volumi tascabili riccamente illustrati, con testi in stampatello maiuscolo. Una prima biblioteca per avvicinarsi alla lettura.

Mildred
0 0
Livres modernes

Murphy, Jill

Mildred : una strega imbranata / Jill Murphy

[Roma] : La nuova frontiera junior, copyr. 2020

Résumé: Mildred Hubble inizia a frequentare il primo anno dell'Accademia per Streghe gestita dalla severissima Miss Cackle e ne è emozionata e felice, peccato però che gliene capitino di tutti i colori... Sempre un po' distratta e pasticciona, non riesce a volare con la scopa, continua a far confusione con gli incantesimi e, nonostante l'appoggio della sua migliore amica, ben presto la saputella beniamina delle insegnanti diventerà la sua peggior nemica... Eppure quando Mildred pensa che ormai sia tutto finito e la sua carriera da strega non possa neppure incominciare, riuscirà addirittura a salvare l'Accademia da un complotto ordito da streghe rivali per impadronirsene.

Dimmi che non può finire
0 0
Livres modernes

Sparaco, Simona

Dimmi che non può finire / Simona Sparaco

Torino : Einaudi, 2020

Einaudi. Stile libero Big

Résumé: Che cosa faresti se sapessi la data di scadenza di ogni cosa che ti capita: la vivresti lo stesso, con la certezza di perderla, oppure la eviteresti per non provare dolore? La storia di una donna, un uomo e un bambino che si riconoscono a vicenda. E riconoscendosi smettono di avere paura. Fin da quando era piccola, Amanda crede di poter conoscere in anticipo il giorno in cui finirà ogni gioia che la riguardi: tutte le volte che una situazione la rende felice, le cifre arrivano in serie e puntuali a indicarne la data di scadenza. Cosí, per timore, lei gioca in difesa, sottraendosi a ogni possibilità di realizzazione e impedendosi di sognare. Non ha un fidanzato, abita in casa con la madre e non ha molti amici, a parte una soubrette tanto cinica quanto avvenente e una vicina che è anche la sua psicoterapeuta. Il giorno in cui perde l'ennesimo lavoro, Amanda accetta di occuparsi di un bambino di sette anni, sebbene i bambini non le piacciano, anzi, proprio per questo: se svolge un lavoro che non la soddisfa, allora quel lavoro non potrà perderlo mai. Samuele però le somiglia: è un po' disadattato, orfano di madre e bisognoso d'amore. Grazie al rapporto con lui e con suo padre, Davide, Amanda tenta di affrontare i nodi della propria esistenza, finché i numeri non la sfidano con una nuova data di scadenza. È il momento di scegliere se rinunciare ancora alla vita oppure, per la prima volta, rischiare. SIMONA SPARACO ha pubblicato per Einaudi Sono cose da grandi (2017). Tra gli altri suoi libri, i romanzi Nessuno sa di noi (2013, finalista al Premio Strega), Se chiudo gli occhi (2014, Premio Selezione Bancarella e Premio Tropea), Equazione di un amore (2016) e Il silenzio delle nostre parole (Premio Dea - Planeta 2019). – E quindi tu non vuoi essere felice perché poi finisce? E ti sembra una cosa buona? – domandò. Fui spiazzata da come era arrivato dritto al punto. – Se tengo a qualcosa, so quando finirà e anche che questo mi farà soffrire. Allora lui, con gli occhi che parevano quasi piú grandi, mi disse una frase che non avrei mai dimenticato: – Sí, ma tanto poi ricomincia. «Simona Sparaco non ama le mezze misure, punta dritto al cuore, e lo centra».