Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Noms Sfar, Joann
× Date 2016
× Date 2012
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Pays it
× Sujet Alimentazione - Effetti sulla salute

Trouvés 1 documents.

La nostra salute a tavola
0 0
Livres modernes

Bianchi, Marco, 1978-

La nostra salute a tavola : [la dieta mediterranea tra gusto, scienza e benessere] / Marco Bianchi

Milano : HarperCollins, 2020

Résumé: I protagonisti della tradizione alimentare mediterranea sono una vasta gamma di ortaggi e di frutti, la pasta, il pane e altri carboidrati complessi derivati da cereali preferibilmente integrali, l'olio extravergine d'oliva, i legumi, le uova e i derivati del latte, oltre a moderate quantità di prodotti animali come il pesce e la carne (in particolare bianca). La combinazione di questi alimenti nell'ambito della cucina mediterranea, che prevede un sapiente uso di spezie, erbe aromatiche e insaporitori naturali come cipolla e aglio, assicura un'alimentazione varia, equilibrata, sana e adatta a qualsiasi età. E più precisamente, quella che Ancel Keys ha definito "dieta mediterranea" e che nel 2010 l'Unesco ha dichiarato Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità per le sue qualità nutrizionali, ma anche per i valori culturali e sociali caratteristici dei paesi che si affacciano sul bacino del Mediterraneo. È una dieta che la maggior parte di noi segue senza nemmeno saperlo, una combinazione tra ingredienti tipici, consumati in proporzioni adeguate, e altre caratteristiche che concorrono a rendere il modello mediterraneo un esempio eccezionale dal punto di vista del benessere fisico. Seguendo la piramide alimentare mediterranea, grazie a questo libro di Marco Bianchi potrete: preparare 70 ricette originali, sane e gustose, studiate in base alle proprietà nutrizionali e adatte alla vostra alimentazione quotidiana; scoprire nuove informazioni scientifiche sugli alimenti, sulla loro varietà e su come ci possono far stare meglio; imparare che la dieta mediterranea è una straordinaria alleata nella protezione cardiovascolare e metabolica ma anche nella sostenibilità ambientale; apprezzare appieno il patrimonio alimentare e culturale della nostra cucina, esprimendone al massimo la qualità.