Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Noms Sfar, Joann
× Date 2016
× Date 1829
× Date 2017
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Pays it

Trouvés 207 documents.

Sulle orme di un padre
0 0
Livres modernes

Steel, Danielle

Sulle orme di un padre / Danielle Steel ; traduzione di Berta Maria Pia Smiths-Jacob

Milano : Sperling & Kupfer, 2020

Pandora

Résumé: Aprile 1945. Jakob ed Emmanuelle, poco più che ventenni, sono già due sopravvissuti, salvati dalle truppe statunitensi dal terribile destino che li attendeva nel campo di Buchenwald. È in America, la terra delle opportunità, che i due giovani decidono di ricominciare insieme una nuova vita, in un fatiscente monolocale nel Lower East Side di New York, dove accettano i lavori più umili, estenuanti e malpagati, sorretti unicamente dal loro talento, dalla fede e dall'amore che li lega. Molti anni dopo, Jakob è diventato un uomo di successo e può garantire al figlio Max gli studi a Harvard, insieme ai rampolli delle più ricche famiglie americane. Diversamente dai genitori, però, il ragazzo ambisce a una fortuna più grande e si lascia abbagliare da quel mondo patinato, abbandonandosi al lusso più sfrenato. Ben presto, tuttavia, quello specchio dorato inizia a mostrare le prime crepe, riservandogli fallimenti e delusioni. Solo allora Max imparerà ad apprezzare l'esempio del padre, che aveva inseguito il sogno americano senza mai sacrificare l'integrità morale e gli affetti famigliari. Dall'Europa ridotta in ceneri alla sfavillante New York, la storia di chi, sopravvissuto all'Olocausto, ha avuto il coraggio di ricominciare a vivere, lasciando un esempio indelebile alle generazioni a venire.

La ricamatrice di Winchester
0 0
Livres modernes

Chevalier, Tracy

La ricamatrice di Winchester / Tracy Chevalier ; traduzione di Massimo Ortelio

Vicenza : Neri Pozza, copyr. 2020

I narratori delle tavole

Résumé: Winchester, 1932. A trentotto anni Violet Speedwell sembra ormai inesorabilmente destinata a un'esistenza da zitella. La Grande Guerra ha preteso il suo tributo: il suo fidanzato, Laurence, è caduto a Passchendaele insieme a migliaia di altri soldati, e ora le «donne in eccedenza» come lei, donne rimaste nubili e con scarse probabilità di convolare a nozze, sono ritenute una minaccia, se non una vera e propria tragedia per una società basata sul matrimonio. Dopo essersi lasciata alle spalle la casa di famiglia di Southampton, e le lamentele della sua soffocante madre, ferma all'idea che dovere di una figlia non sposata sia quello di servire e riverire i genitori, Violet è più che mai intenzionata a vivere contando sulle proprie forze. A Winchester riesce in breve tempo a trovare lavoro come dattilografa per una compagnia di assicurazione, e ad aver accesso a un'istituzione rinomata in città: l'associazione delle ricamatrici della cattedrale. Fondata dalla signorina Louisa Pesel e diretta con pugno di ferro dall'implacabile signora Biggins, l'associazione, ispirata a una gilda medievale, si richiama a un'antica tradizione: il ricamo di cuscini per i fedeli, vere e proprie opere d'arte destinate a durare nei secoli. Sebbene la Grande Guerra abbia mostrato a Violet come ogni cosa sia effimera, l'idea di creare con le proprie mani qualcosa che sopravviva allo scorrere del tempo rappresenta, per lei, una tentazione irresistibile. Mentre impara la difficile arte del ricamo, Violet stringe amicizia con l'esuberante Gilda, i capelli tagliati alla maschietta, la parlantina svelta e un segreto ben celato dietro i modi affabili, e fa la conoscenza di Arthur, il campanaro dagli occhi azzurri e luminosi come schegge di vetro. Due incontri capaci di risvegliare in lei la consapevolezza che ogni destino può essere sovvertito se si ha il coraggio di sfidare i pregiudizi del tempo. Due incontri che insegnano anche che basta a volte un solo filo per cambiare l'intera trama di una vita.

[6]: La ragazza del sole
0 0
Livres modernes

Riley, Lucinda

[6]: La ragazza del sole / Lucinda Riley ; traduzione di Elena Contini

Firenze : Giunti, 2020

A

Fait partie de: Riley, Lucinda. Le sette sorelle / Lucinda Riley

Résumé: Electra d'Aplièse è una delle modelle più famose: bellissima, ricca e desiderata. Ma dietro l'immagine glamour e la fastidiosa attenzione dei paparazzi si cela una donna fragile, che fatica a reggere lo stress e le pressioni di un mondo in cui contano solo le apparenze. Electra è la più giovane delle sorelle e mentre tutte le altre sembrano aver superato la morte del padre e aver trovato la felicità, lei si sente sempre più persa e sola. L'unico modo per andare avanti è anestetizzare il dolore, rifugiandosi in alcol e droghe, specialmente da quando è stata mollata dal suo fidanzato. Ma c'è qualcuno che sta cercando di entrare a far parte della sua vita e tenta di contattarla in tutti i modi; si tratta di Stella Jackson, noto avvocato impegnato nella difesa dei diritti umani, che dice di essere sua nonna... Grazie ai suoi racconti, Electra scoprirà la storia travagliata della sua famiglia e l'importanza di lottare per coloro che ami.

Teresa degli oracoli
0 0
Livres modernes

Cecconi, Arianna

Teresa degli oracoli / Arianna Cecconi

Milano : Feltrinelli, 2020

Narratori

Résumé: "Questa è una storia di cose invisibili, di profezie e oracoli casalinghi, della libertà e del caso, della difficoltà di scegliere, di amare, di crescere e di morire". È una storia di famiglia, e ogni famiglia ha i propri tesori che passano di mano conservando luccicori e promesse, scheletri pigiati negli armadi insieme ai desideri, odori che restano addosso e non si scordano più. E poi naturalmente ci sono i segreti. Teresa ne custodisce uno da tutta la vita e, quando intuisce che la sua memoria ha cominciato a bucarsi come un colino, decide di non metterlo a repentaglio: una sera si sdraia nel letto, zitta e immobile, e non si alza più. Ma le figlie Irene e Flora, la cugina Rusì, la badante Pilar e Nina, la nipote, non sono disposte a rinunciare a lei, così spostano il letto al centro del salotto, dove rimane per dieci anni. Del resto quella di Teresa non è una famiglia come le altre, c'è Irene che è nata con ai piedi dodici dita, Pilar che riconosce i sogni che nascono da dentro e quelli che arrivano da fuori, c'è chi come Rusì dorme con una torcia da minatore sulla fronte e chi di nascosto appende al letto bachi da seta... È Nina a raccontare la loro storia, che ha inizio nel momento in cui tutte loro si stringono attorno alla nonna per vegliarla. Nei silenzi tenuti a bada, nelle emozioni nascoste si aprono a poco a poco spiragli: Teresa li asseconda rivelando, notte dopo notte, quattro oracoli che aiutano le donne a sciogliere il nodo che le blocca, liberandole dalle paure, dal senso di colpa, dal passato, dall'incapacità di abbandonarsi al proprio futuro. E, liberando le loro esistenze, forse Teresa può finalmente liberare se stessa.

Il museo delle promesse infrante
0 0
Livres modernes

Buchan, Elizabeth

Il museo delle promesse infrante : romanzo / Elizabeth Buchan ; traduzione di Valentina Zaffagnini

[Milano] : Nord, 2020

Narrativa ; 789

Résumé: Esiste un museo, a Parigi, dove le persone non fanno la fla per ammirare i capolavori dell'arte. Dove non sono custoditi né quadri né statue. Un museo creato per conservare emozioni. Ogni oggetto in mostra, infatti, è il simbolo di un amore perduto, di una fiducia svanita. Un cimelio donato da chi vorrebbe liberarsi dei rimorsi e andare avanti. Come la stessa curatrice, Laure, che ha creato il Museo delle Promesse Infrante per conservare il suo ricordo più doloroso: quello della notte in cui ha dovuto dire addio al suo vero amore. Quando Laure lascia la Francia e arriva a Praga, nell'estate del 1986, ha l'impressione di essere stata catapultata in un mondo in cui i colori sono meno vivaci, le voci meno squillanti, le risate meno sincere. Laure lo capisce a poco a poco dagli sguardi spaventati della gente, dalle frasi lasciate in sospeso: questo è un Paese che ha dimenticato cosa sia la libertà. Eppure ci sono persone che ancora non si rassegnano. Come Tomas. Laure lo incontra per caso, a uno spettacolo di burattini. Ed è un colpo di fulmine. Per lui, Laure è pronta a mentire, lottare, tradire. Ma ancora non sa di cosa è capace il regime, né fin dove dovrà spingersi per avere salva la vita. Laure si è pentita amaramente della scelta che ha dovuto compiere tanti anni prima ed è convinta che non avrà mai l'occasione per aggiustare le cose. Eppure ben presto scoprirà che il Museo delle Promesse Infrante non è un luogo cristallizzato nel passato. È un luogo che guarda al futuro, in cui le storie circolano e spiccano il volo verso mete inaspettate. A volte raggiungono luoghi lontanissimi, ricucendo i fili strappati del destino. E a volte possono perfno giungere alle orecchie di un uomo cui non importa nulla degli sbagli e dei rimpianti, ma che aspetta solo un indizio per ritrovare il suo amore perduto...

I bambini di Svevia
0 0
Livres modernes

Casagrande, Romina

I bambini di Svevia / Romina Casagrande

Milano : Garzanti, 2020

Narratori moderni

Résumé: Sono oltre settantacinque anni che Edna immagina il giorno in cui potrà finalmente mantenere la parola data. L'unico a farle compagnia è Emil, un pappagallo dalle grandi ali blu. Non le è mai servito nient'altro. Fino a quando la notizia che ha sempre atteso la costringe a mettersi in viaggio. Perché è arrivato il momento di tener fede a una promessa che non ha mai dimenticato. Una promessa che lega il suo destino a quello del suo amico Jacob, che non vede da quando erano bambini. Da quando, come migliaia di altri coetanei, furono costretti ad affrontare un terribile viaggio a piedi attraverso le montagne per lavorare nelle fattorie tedesche. Li chiamavano «bambini di Svevia». In quel presente così infausto, Edna trovò una luce: Jacob. La loro amicizia, fatta di parole insegnate e di giochi con Emil, è vivida nel suo cuore, così come i fantasmi che la perseguitano. Ma ora è tempo di raccontare a Jacob l'unica verità in grado di salvare entrambi. Per riuscirci, Edna deve tornare dove tutto ha avuto inizio, seguendo la cartina che ha tracciato da bambina. Lungo le antiche strade romane e i sentieri dei pellegrini, fra incontri e scontri con strambi personaggi, ogni passo condurrà Edna in un'impresa che le farà riscoprire la sorpresa della vita, ma al contempo la avvicinerà a un passato che ritorna. Perché anche la fiaba più bella nasconde fra le sue pieghe una cupa, insidiosa verità.

Le livre qui n'aimait pas les enfants
0 0
Livres modernes

Naumann-Villemin, Christine - Simon, Laurent

Le livre qui n'aimait pas les enfants / Christine Naumann-Villemin, Laurent Simon

Namur : Nord-sud, copyr. 2019

Résumé: "Je n'aime pas les enfants ! Ils ne sont pas soigneux avec les livres. Ouvrez-moi et regardez l'état de mes pages de garde". Une belle rencontre entre un livre de mauvaise humeur et un petit garçon qui n'aime pas lire.

Pop va a scuola
0 0
Livres modernes

Bisinski, Pierrick

Pop va a scuola / Bisinski, Sanders

Milano : Babalibri, 2019

Résumé: Come tutti i dinosauri, Pop va a scuola. E cosa fa a scuola? Impara a contare fino a 10! Inizia con 1 regalo per la maestra, poi disegna 2 cuori, scrive le 3 lettere del suo nome alla lavagna, sa che 4 è il numero degli alunni della sua classe, 5 sono le caramelle che gli regala Tom, il suo migliore amico, 6 le lumachine che vede in giardino. E poi, tra favole e giochi, continua fino a 10 come il numero di colori di cui è fatto il suo mantello arcobaleno! Una nuova avventura del dinosauro più amato dai bambini.

Sei mai stato un babbuino?
0 0
Livres modernes

Baldinucci, Loredana - Sordo, Fabio

Sei mai stato un babbuino? / Loredana Baldinucci, Fabio Sardo

Milano : Il castoro, copyr. 2019

Résumé: Ci sono giorni in cui ti svegli e... ti senti diverso. A volte sei un ghiro e proprio non riesci ad alzarti dal letto; altre un leone e scoppi di coraggio. Ma le mattine in cui sei un babbuino ti aspetta un giorno davvero movimentato! E tu, sei mai stato un babbuino? Età di lettura: da 4 anni.

Io ti voglio tanto bene
0 0
Livres modernes

Porter, Jane - Shearring, Maisie Paradise

Io ti voglio tanto bene / Jane Porter ; illustrato da Maisie Paradise Shearring

Cornaredo : La margherita, copyr. 2019

Résumé: «Io ti voglio tanto bene», dice Thomas a tutti, dai suoi amichetti alla scuola materna fino alle formiche al parco giochi. Ma perché nessuno risponde? Thomas pensa che nessuno gli voglia bene, fino a quando capisce che l'amore si può esprimere in tanti modi diversi. Una bellissima storia sul potere della gentilezza.

Le avventure di Pinocchio
0 0
Livres modernes

Collodi, Carlo

Le avventure di Pinocchio / Carlo Collodi ; dipinte e scritte a mano da Marcello Jori

Milano : Rizzoli, 2019

Résumé: Pinocchio, Geppetto, Mangiafuoco, il gatto e la volpe: i personaggi indimenticabili di un grande classico per bambini e adulti prendono vita nell'universo fantastico e coloratissimo creato dalla penna e dal pennello di Marcello Jori.

Un po' più lontano
0 0
Livres modernes

Vaugelade, Anaïs

Un po' più lontano / Anaïs Vaugelade

Milano : Babalibri, 2019

Bababum

Résumé: È estate, il piccolo coniglio Lorenzo si annoia. Chiede il permesso di andare a giocare in giardino. «Ormai sei grande» gli dice la mamma, «puoi giocare fuori ma non oltrepassare lo steccato». Lorenzo però, giunto allo steccato, lo supera di qualche passo. Il giorno seguente va ancora un po’ più lontano, oltre il castagno, poi oltre il fiume e così via. Inizia, quindi, un’avventura che lo porterà alla scoperta del mondo, lontano da casa e dalla sua mamma. Fiero, felice, a volte stanco e spaventato, Lorenzo affronta una dopo l’altra le difficoltà di chi viaggia, per la prima volta, da solo. Con lo sguardo rivolto alle sorprese del futuro e insieme agli affetti del passato, il piccolo coniglio imparerà ad affrontare la vita e a diventare grande.

Rapsodia in blu
0 0
Livres modernes

Serio, Andrea

Rapsodia in blu / Andrea Serio

Quartu Sant'Elena : Oblomov, copyr. 2019

Feininger

Résumé: Trieste, agosto 1938. Nulla, in quell’estate serena, lascia presagire il destino drammatico che attende Andrea Goldstein, adolescente bello e inquieto; soltanto un mese dopo, infatti,la proclamazione delle leggi razziali lo costringerà all’esilio negli Stati Uniti. La New York vitale e scintillante dei primi anni Quaranta sarà per lui una nuova dimora, un luogo sicuro in cui riappropriarsi di una vita normale, aperta a mille possibilità. Quando, però, l’eco degli orrori della guerra in Europa si farà assordante, Andrea – ormai Andrew, cittadino americano – compirà una scelta difficile e coraggiosa. Rapsodia in blu è liberamente tratto dal romanzo di Silvia Cuttin “Ci sarebbe bastato”

L'arte del recupero
0 0
Livres modernes

MacLennan, Elizabeth

L'arte del recupero : idee insolite per arredare / fotografie Joanna Maclennan ; testi Oliver Maclennan

[Versailles] : Jonglez, 2019

Résumé: Questa celebrazione dell'autosufficienza presenta una serie di interni decorati con oggetti di recupero, riciclati o reinventati, ritrovati in natura in tutto il mondo. Ideale per chi ricerca la frugalità e l'eco-sostenibilità, il libro mostra anche metodi per arredare la casa attraverso la ricerca di oggetti in spiaggia, nella foresta o recuperati in ambiente urbano. "L'arte del recupero. Idee insolite per arredare" è una guida completa per decorare la casa in maniera originale e sorprendente, utilizzando le forme suggerite dalla bellezza della natura.

L'isola schifosa
0 0
Livres modernes

Steig, William

L'isola schifosa / William Steig ; con la prefazione di Quentin Blake

Milano : Rizzoli, 2019

Résumé: In mezzo a un mare che ribolle, pieno di serpenti squamosi, granchi con chele taglienti e pesci che danno la scossa, sorge la più schifosa delle isole. Di notte si muore di freddo e ogni cosa si copre di ghiaccio, di giorno ci sono eruzioni e tempeste devastanti, e tutte le piante sono orrende e piene di spine. Qui vivono lucertoloni gialli, verdi, rosa e blu che sputano fuoco, libellule grandi e cattive come barracuda, e altre mille creature disgustose, con corna e tentacoli, code appuntite e artigli affilati. Queste creature trascorrono le loro giornate ringhiando, litigando, divorandosi a vicenda e distruggendo tutto ciò che incontrano: per loro l'isola schifosa è un paradiso. Ma un giorno dalla terra infuocata spunta un bellissimo e delicato fiore rosso... E allora cosa succede all'isola schifosa? Pubblicato nel 1969 e nominato dal "Boston Globe" Miglior Albo Illustrato dell'Anno, "L'isola schifosa" ha ricchezza d'invenzione e colore, eleganza e giocosità, tutti tratti distintivi del maestro americano. Come scrive l'illustratore inglese Quentin Blake nella prefazione, questo albo è "la sintesi della sua arte". Età di lettura: da 6 anni.

Manuale di allenamento alla gestione della rabbia
0 0
Livres modernes

Fedeli, Daniele

Manuale di allenamento alla gestione della rabbia : come diventare più forti sviluppando autocontrollo, flessibilità, responsabilità, empatia / Daniele Fedeli

Firenze : Giunti EDU, 2019

I segreti di capitan Gedu

Résumé: Un libro ricco di attività che aiuta ragazze e ragazzi a controllare questa emozione e a valorizzare le proprie risorse personali – con il cuore e con la testa – lavorando su quattro parole chiave: autocontrollo, flessibilità, responsabilità, empatia. In un'affascinante cornice a cavallo tra storia e fantasia, un giovane condottiero carismatico venuto dal passato guida ragazzi e ragazze nell' allenamento delle quattro Nobili Abilità, fondamentali per stare bene con se stessi e gli altri: autocontrollo, flessibilità, responsabilità, empatia. Questo percorso è costituito da una serie di attività graduali in forma ludica, intercalate da massime e "trucchetti segreti" suggeriti da Capitan Gedu. L'apprendista è così guidato in un percorso a tappe che lo conduce progressivamente a diventare un esperto nelle quattro Nobili Abilità. Sullo sfondo di questo allenamento c'è il Vulcano, un elemento che – con la sua minacciosa mole fumigante, le emissioni di bombe e lapilli e le periodiche eruzioni di lava incandescente – evoca il ribollire delle emozioni di rabbia che possono scoppiare incontenibili da un momento all'altro. In realtà, guardando meglio, la rabbia non è negativa di per sé, ma con pazienza e impegno si può imparare a controllarla, gestirla e trasformarla in un'energia positiva per la propria vita. Utile per: imparare a sviluppare le proprie doti di autocontrollo, flessibilità, responsabilità ed empatia; diventare consapevoli che i risultati non dipendono solo dalle proprie doti di partenza, ma soprattutto dalla voglia di imparare, dall'impegno e dalla costanza; tutti i ragazzini nella fascia di età 9-13 anni – in particolare quelli che manifestano spesso stati di rabbia, irritabilità e aggressività – ma non solo; può essere proposto già a partire da 8 anni a piccoli “lettori competenti” e può continuare ad affascinare anche ragazzi più grandi.

Lontano dagli occhi
0 0
Livres modernes

Di Paolo, Paolo

Lontano dagli occhi / Paolo Di Paolo

Milano : Feltrinelli, 2019

Narratori

Résumé: Tre storie diverse, la stessa città - Roma, all'inizio degli anni Ottanta - e lo stesso destino: smettere di essere soltanto figli, diventare genitori. Eppure Luciana, Valentina, Cecilia non sono certe di volerlo, si sentono fragili, insofferenti. Così come sono confusi, distanti, presi dai loro sogni i padri. Si può tornare indietro, fare finta di niente, rinunciare a un evento che si impone con prepotenza assoluta? Luciana lavora in un giornale che sta per chiudere. Corre, è sempre in ritardo, l'uomo che ama è lontano, lei lo chiama l'Irlandese per via dei capelli rossi. Valentina ha diciassette anni, va alle superiori ed è convinta che da grande farà la psicologa. Appena si è accorta di essere incinta, ha smesso di parlare con Ermes, il ragazzo con cui è stata per qualche mese e che adesso fa l'indifferente, ma forse è solo una maschera. Cecilia vive fra una casa occupata e la strada, porta un caschetto rosa e tiene al guinzaglio un cane. Una sera torna da Gaetano, alla tavola calda in cui lavora: non vuole nulla da lui, se non un ultimo favore. A osservarli c'è lo sguardo partecipe di un io che li segue nel tempo cruciale della trasformazione. Un giro di pochi mesi, una primavera che diventa estate. Tra bandiere che sventolano festose, manifesti elettorali che sbiadiscono al sole e volantini che parlano di una ragazza scomparsa, le speranze italiane somigliano a inganni. Poi ecco che una nuova vita arriva e qualcosa si svela. "Lontano dagli occhi" è una dichiarazione d'amore al potere della letteratura, alla sua capacità di avvicinare verità altrimenti inaccessibili. Ricostruendo con la forza immaginifica della narrazione l'incognita di una nascita, le ragioni di una lontananza, Paolo Di Paolo arriva a rovesciare la distanza dal cuore suggerita dal titolo. Una storia sul peso delle radici, su come diventiamo noi stessi.

Il basket di Anouk
0 0
Livres modernes

Dolz, Carmen - Aparicio, Nuria

Il basket di Anouk / Carmen Dolz e Núria Aparicio

Milano : Hachette, 2019

Un mondo di emozioni ; 59

Résumé: Martina ha iniziato a giocare a basket ed è molto contenta della sua allenatrice e delle sue compagne di squadra, tranne una, che ruba la palla alle altre dando loro degli spintoni. Che cosa l’è preso ad Anouk?

Uffa!
0 0
Livres modernes

Dolz, Carmen - Aparicio, Nuria

Uffa! / Carmen Dolz e Núria Aparicio

Milano : Hachette, 2019

Un mondo di emozioni ; 58

Résumé: Anche se gli piace tantissimo suonare il violino, a volte Mattia si dispera, perché vorrebbe affrontare brani più difficili, come uno di Beethoven che ha sentito alla radio. Decide quindi di chiedere alla sua insegnante Claudia di insegnargli a suonare quel brano del suo compositore preferito. Claudia, però, gli prepara soltanto un breve brano della partitura: pensa che sia ancora troppo presto per eseguirla per intero.

Non mi va!
0 0
Livres modernes

Dolz, Carmen - Aparicio, Nuria

Non mi va! / Carmen Dolz e Núria Aparicio

Milano : Hachette, 2019

Un mondo di emozioni ; 57

Résumé: I genitori di Martina e Leo decidono di andare a fare la spesa al centro commerciale. Ci rimangono tutto il giorno e quindi, la sera, decidono di approfittarne per andare a vedere un film. Martina, però, non vuole andare al cinema, ma al Parco Felice: farà tutto il possibile pur di riuscirci, arrivando addirittura a disobbedire.