Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Noms Sfar, Joann
× Date 2016
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Pays it

Trouvés 338 documents.

Salto dopo salto
0 0
Livres modernes

Mazzoli, Elisa - Bonatti, Marco

Salto dopo salto / Elisa Mazzoli ; illustrazioni di Marco Bonatti

Milano : Giunti, 2019

Colibrìni. In cammino

Résumé: Giovanni è emozionato perché a scuola, vicino a lui, viene aggiunto un banco. Sta per arrivare Etoile, una bambina che viene da lontano e parla il francese. Sarà una ballerina di danza classica? Avrà i capelli biondi? Quando finalmente Etoile si presenta Giovanni fa un salto dalla sorpresa: la nuova compagna, come la sua sorellina Aola, ha la pelle marrone scura, i capelli ricci e ruffi, e invece di salutare... salta! Età di lettura: da 7 anni.

Pina fa la spesa
0 0
Livres modernes

Cousins, Lucy

Pina fa la spesa = Maisy goes shopping / Lucy Cousins

Milano : Terre di mezzo, copyr. 2019

Résumé: Accompagna Pina tra i banchi detta frutta, del pane, del formaggio: che cosa comprerà per il pranzo? Con il testo bilingue scopri le prime parole in inglese! Gioca con il negozio pop-up. Età di lettura: da 3 anni.

Lisa va dal dentista
0 0
Livres modernes

Slegers, Liesbet

Lisa va dal dentista / Liesbet Slegers

Cornaredo : Clavis, copyr. 2019

Prima infanzia

Super criceto
0 0
Livres modernes

Boyer, Jeanne

Super criceto / Jeanne Boyer

Firenze : Clichy, copyr. 2019

Résumé: Un criceto giocherellone decide di colorarsi per assomigliare ad altri animali. La lezione è immediata: è meglio disegnare su qualcos'altro che su se stessi, perché dopo aver giocato per bene, bisogna lavarsi! Età di lettura: da 2 anni.

Il pisolino delle mamme
0 0
Livres modernes

Bertron-Martin, Agnès - Tallec, Olivier

Il pisolino delle mamme / Agnès Martin, Olivier Tallec

Firenze : Clichy, copyr. 2019

Résumé: Da qualche parte, in Africa, mamma elefante, mamma coccodrillo e mamma scimmia non ne possono più. A forza di correre dietro ai loro bambini senza mai fermarsi, adesso hanno un urgente, indispensabile, irrefrenabile bisogno di fare un pisolino. E così un giorno si ritrovano in una bella oasi. Età di lettura: da 3 anni.

Da girino a rana
0 0
Livres modernes

Evans, Shira

Da girino a rana : come si trasformano gli animali / Shira Evans

Milano : White star, copyr. 2019

National geographic kids. Livello 1

Résumé: National Geographic Kids per bambini curiosi! Diventa un super lettore con National Geographic Kids! Livello 1. Prime letture. Libri adatti a bambini che iniziano a leggere insieme agli adulti. Età di lettura: da 4 anni.

Parliamo della morte
0 0
Livres modernes

Dolto-Tolitch, Catherine - Faure-Poirée, Colline

Parliamo della morte / Catherine Dolto, Colline Faure-Poirée ; illustrazioni di Robin

Cornaredo : Red, copyr. 2019

Basta poco! Pillole di psicologia ; 5

Résumé: Più si capisce, meglio si cresce! Basta poco: quando muore qualcuno che si ama, è importante sapere che, malgrado il dolore, la vita continua, e che si ha il diritto di tornare a essere felici. Età di lettura: da 5 anni.

Il castello di Ipanema
0 0
Livres modernes

Batalha, Martha

Il castello di Ipanema / Martha Batalha ; traduzione di Roberto Francavilla

Milano : Feltrinelli, 2019

I narratori

Résumé: Rio de Janeiro, 1904. Johan Edward Jansson sbarca in Brasile in qualità di nuovo console svedese. Lui e la moglie Brigitta scelgono come domicilio una piccola stazione balneare lontana dal centro, che si affaccia sull'oceano con una lunga spiaggia bianca e immacolata. Johan decide di far costruire un castello per la sua famiglia e così ha inizio il mito di quella che diventerà una delle destinazione turistiche più apprezzate al mondo, sinonimo di bellezza, esotismo ed eccessi: Ipanema. Poco più di sessant'anni dopo, tutto è cambiato a Rio: le feste, la moda, la fortuna della famiglia Jansson e la mentalità delle nuove generazioni. Mescolando figure storiche e personaggi fittizi, da Brigitta, perseguitata da "voci" nella testa, a Laura Alvim, una giovane ricca e viziata che sogna di fare l'attrice, al padre Álvaro, un medico rimasto vittima dei suoi stessi esperimenti, Martha Batalha intesse un romanzo che parla di pentimenti, memoria e resilienza e di come le scelte sbagliate di pochi possono colpire le vite di molti.

La valle dorata
0 0
Livres modernes

Gordon, Kat

La valle dorata / Kat Gordon ; traduzione di Anna Maria Trotti Maina

Milano : Mondadori, 2019

Omnibus

Résumé: Quando Theo Miller e la sua famiglia si stabiliscono a Nairobi, colonia della corona britannica, ad accoglierli trovano una città calda, polverosa e caotica. È il 1925 e il padre di Theo, direttore della nuova ferrovia, è entusiasta del trasferimento in Kenya e convinto che l'arrivo del treno aprirà nuovi orizzonti al paese. Theo ha quattordici anni, è brillante e ambizioso. Legatissimo alla sorella Maud, è pronto a calcare le orme del padre e a succedergli, in un futuro non troppo lontano, nel suo incarico per la ferrovia. Quando però incontra l'affascinante ereditiera americana Sylvie de Croÿ e il suo carismatico compagno, Freddie Hamilton, le sue aspirazioni cambiano in un istante. Sylvie e Freddie sono bellissimi e sofisticati e l'intesa con Theo è immediata. I due lo accolgono nel loro circolo esclusivo di amici, noto a tutti come la Happy Valley: un gruppo di espatriati ricchi e alla moda, dediti a feste e incontri mondani, che conquistano il giovane e lo travolgono, nonostante il parere contrario della famiglia. Un mondo scintillante fatto di feste, alcol e trasgressione, con il meraviglioso paesaggio keniano sullo sfondo, ben lontano dalla vita umile e subalterna della popolazione locale. Un mondo dietro il quale, però, si nascondono anche violenza, lussuria e inganni a cui - Theo se ne renderà conto ben presto - è molto difficile sfuggire. Mentre nuvole scure si addensano sul futuro del Kenya, Theo dovrà trovare il modo per riavvicinarsi alla sua famiglia e, soprattutto, a Maud. Prima che sia troppo tardi.

Vicinanza pericolosa
0 0
Livres modernes

Daniels, Natalie

Vicinanza pericolosa / Natalie Daniels ; traduzione di Luca Fusari e Sara Prencipe

Milano : Mondadori, 2019

Omnibus

Résumé: Connie e Ness si conoscono per caso, mentre i loro bambini giocano insieme al parco. Chiacchierando, scoprono di essere vicine di casa e diventano inseparabili. Quando però il matrimonio di Ness finisce in un amaro divorzio, quella che era iniziata come un'intensa amicizia comincia a diventare troppo soffocante. Connie non ha più un momento per sé, per suo marito e per i suoi figli. La situazione degenera al punto che la donna si risveglia in un ospedale psichiatrico, accusata di un crimine tremendo, di cui non ricorda assolutamente nulla. Psichiatra forense da parecchi anni, Emma non è certo una donna facilmente impressionabile. O almeno fino a quando le viene assegnato il caso di Connie, che soffre, a quanto sembra, di amnesia dissociativa. Emma ha il compito di conoscere e studiare la sua paziente per poi decidere se la donna sia in grado o meno di affrontare un processo. C'è però qualcosa in lei che attira inesorabilmente Emma nella sua orbita, forse il modo in cui sembra capirla perfettamente e guardarle dentro, mettendo in luce tutte le sue insicurezze sulla vita, sul matrimonio e sul suo tragico passato. Le due donne cominciano a conoscersi sempre meglio, seppure in uno strano e contorto rapporto medico-paziente, e ben presto Emma comprende come il complicato matrimonio di Connie e la relazione malsana con la sua bellissima amica Ness possano averla portata a spezzarsi. O forse si sta semplicemente avvicinando troppo a una persona che è imperdonabile?

Impossibile
0 0
Livres modernes

De Luca, Erri

Impossibile / Erri De Luca

Milano : Feltrinelli, 2019

I narratori

Résumé: Si va in montagna da soli per starsene da minuscoli dentro le immensità di natura. Molte le variabili in salita, dall'incontro con una cerva all'attraversamento di una foresta sradicata dal vento. Unico il caso di due che si ritrovano in un passaggio esposto a decenni di lontananza dalla fine della loro amicizia. Qui c'è il verbale del loro avvenimento. Il loro impossibile non avviene come fulmine a cielo sgombro, ma come crollo di valanga per lento accumulo di tempo sopra un pendio. Se ne occupa un magistrato che deve ricostruire, insieme al presente, anche un passato sconosciuto.

La ragazza che doveva morire
0 0
Livres modernes

Lagercrantz, David

La ragazza che doveva morire / David Lagercrantz ; traduzione dallo svedese di Laura Cangemi

Venezia : Marsilio, 2019

Farfalle - GialloSvezia

Résumé: Lisbeth Salander è scomparsa. Ha svuotato e venduto il suo appartamento in Fiskargatan, a Stoccolma, e nessuno sa dove si nasconda. Neppure dal suo computer arrivano segnali di vita, e ora Mikael Blomkvist, alle prese con una deludente inchiesta sul crollo delle borse destinata al prossimo numero di Millennium, ha bisogno del suo aiuto. Sta cercando di risalire all'identità di un senzatetto trovato morto in un parco, a Tantolunden, con in tasca il suo numero di telefono. Per quale ragione quel barbone alcolizzato che non compare in alcun registro ufficiale voleva mettersi in contatto con lui? E perché farneticava ossessivamente di Johannes Forsell, il discusso ministro della Difesa, al centro di una feroce campagna mediatica? Lisbeth, però, ha ben altro per la testa: la ragazza che odia gli uomini che odiano le donne è sulle tracce di Camilla, la sorella gemella con cui vuole regolare i conti una volta per tutte. Ma mentre cerca di chiamare a raccolta il desiderio di vendetta che l'anima da sempre, il passato torna a mettersi in mezzo, con il suo seguito di violenza e distruzione. Nell'ultimo capitolo della saga Millennium, in una caccia dove le parti continuano a invertirsi e, tra scoperte genetiche e misteriose fabbriche di troll, un filo di fuoco unisce le vette dell'Everest agli abissi della rete criminale russa, l'indomita hacker con il drago tatuato sulla schiena intende mettere finalmente a tacere quelle ombre, e bruciare il male alla radice.

I tre tipi di ribellione adolescenziale
0 0
Livres modernes

Pangos, Marco

I tre tipi di ribellione adolescenziale : manuale per il genitore / Marco Pangos

Milano : Tecniche nuove, copyr. 2019

Genitori e figli

Résumé: Il libro è un viaggio nei meandri dell'adolescenza vissuta nelle sue diverse forme di ribellione, passando per il vuoto esistenziale e la ricerca dell'identità. Il testo si pone l'obiettivo di divulgare alcune pratiche e consigli che l'autore stesso ha potuto applicare nella sua attività di insegnante, educatore, psicologo e terapeuta, nonché in ultima, da genitore. Scritto da uno psicoterapeuta della Gestalt con la passione per la scrittura e la divulgazione scientifica, con una visione puramente esistenziale, inizia con una panoramica delle più importanti teorie riguardanti l'infanzia; questo per conferire al lettore gli strumenti teorici di base con i quali affrontare i passaggi successivi. Alla fine di ogni capitolo sono stati inseriti degli esercizi esperienziali, che permetteranno al lettore di fare un piccolo percorso dentro di sé e così tracciare un "punto nave" sulla sua vita nel qui e ora.

La terra sta piangendo
0 0
Livres modernes

Cozzens, Peter

La terra sta piangendo : la grande epopea delle guerre indiane per la frontiera americana / Peter Cozzens ; traduzione di Chiara Rizzo e Roberto Serrai

Milano : Mondadori, 2019

Oscar storia ; 164

Résumé: All'alba del 29 novembre 1864 le truppe al comando del colonnello John Chivington attaccarono di sorpresa il pacifico villaggio di Pentola Nera, trucidarono e mutilarono duecento Cheyenne, due terzi dei quali erano donne e bambini. Il massacro di Sand Creek fu il primo degli scontri che incendiarono le Grandi Pianure per circa un trentennio, portando all'esodo forzato degli indiani all'interno delle riserve. Non fu un genocidio, ma una spirale di violenza volta a cancellare una società guerriera e intimamente mistica che mal si conciliava con una nazione in ascesa. Il progresso americano era fatto di ferrovie da costruire, oro da trovare, immense distese da convertire in terreni agricoli. La danza del sole fu soppiantata dal cristianesimo, la caccia al bisonte dall'allevamento dei bovini, il nomadismo dalla stanzialità. Questa, però, è una visione parziale della conquista dell'Ovest americano. Secondo Peter Cozzens, studioso di storia militare ed esperto di guerre indiane, occorre invece andare più in profondità e far affiorare le ambiguità di tutti i protagonisti, per evitare di cedere all'emozione compassionevole tipica delle narrazioni degli ultimi cinquant'anni sulla resa di capi tribù quali Cochise, Cavallo Pazzo, Nuvola Rossa, Gambe di Legno e Toro Seduto. I pellerossa erano una costellazione di clan, spesso in lotta fra loro, non di rado scesi a patti con il "Grande Padre" di Washington per procurarsi sostegno contro i nemici. Le istituzioni furono tutt'altro che monocordi ma, anzi, vacillanti, indecise, deboli e incapaci di tenere a bada i delegati del governo federale sul territorio. L'esercito - mal equipaggiato, scremato dalla guerra civile, corrotto, incline all'alcol e alla diserzione - era composto di uomini arruolatisi per le ragioni più disparate, ognuno con la proprie ambizioni e debolezze. Così l'efferatezza di George Armstrong Custer, il pugno di ferro di William Sherman e la presunzione di Philip Sheridan si mescolarono alla fame di gloria di molte Giacche Blu, ma anche al turbamento di ufficiali come George Crook e Henry Carrington di fronte agli abusi brutali. Le vittorie indiane nel "massacro Fetterman" e al Little Bighorn, e i successi dei bianchi a Sand Creek e Wounded Knee, diventano quindi tasselli sanguinosi di una scena multiforme, in grado di sfumare i confini tra oppressori e vittime, colpevoli e innocenti. Basato in larga parte su fonti ancora inesplorate, "La terra sta piangendo" offre non una, ma tante storie della lunga conquista dell'Ovest, per farci comprendere quanto il dibattito su una delle pagine più violente e complesse della storia americana sia ancora ben lontano da una conclusione.

I geni del male
0 0
Livres modernes

Tucci, Valter

I geni del male : le nuove risposte della scienza a una domanda antichissima: cattivi si nasce o si diventa? / di Valter Tucci

Milano : Longanesi, copyr. 2019

Il cammeo ; 613

Résumé: Perché il nostro livello di attenzione aumenta ogni volta che sfogliamo le pagine della cronaca o veniamo a conoscenza di un delitto? Perché ai ragazzi piacciono così tanto i videogiochi violenti? Da cosa nasce l'impulso a uccidere nei serial killer? Perché, insomma, l'essere umano è così attratto dal male? A queste e a molte altre domande risponde Valter Tucci, psicologo, genetista e direttore del laboratorio di genetica ed epigenetica del comportamento dell'Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, in quello che si profila come un vero e proprio viaggio alla ricerca dei geni del male. Partendo dalla domanda più importante di tutte - cosa ci rende umani, visto che condividiamo con altre specie un numero elevatissimo di geni e molti comportamenti istintivi? - Tucci delinea l'origine primitiva del male e il suo ruolo nell'evoluzione della nostra specie, chiarendo il funzionamento dei geni e dei meccanismi epigenetici e come entrambi controllino le nostre ansie, il nostro livello di aggressività e la nostra intelligenza. Scopriremo così che i confini tra fare del bene e fare del male sono molto meno solidi di quel che si pensa: i nostri comportamenti dipendono infatti da processi biologici che derivano sia dal nostro patrimonio genetico sia dagli eventi esterni, al punto che un trauma subìto dopo la nascita può influenzare lo sviluppo del cervello fino a scatenare comportamenti antisociali da adulti. Nei "Geni del male" Valter Tucci illustra con rigore e chiarezza le ultimissime scoperte scientifiche sui comportamenti malvagi che mettono in pericolo la nostra vita e l'intera umanità. E ci accompagna in un affascinante viaggio tra scienza e storia per scoprire perché «non esiste un cervello che sia immune dal male».

La follia che è anche in noi
0 0
Livres modernes

Borgna, Eugenio

La follia che è anche in noi / Eugenio Borgna

Torino : Einaudi, copyr. 2019

Vele ; 149

Résumé: La fenomenologia ha portato a considerare la psichiatria finalmente non solo come una scienza naturale, ma anche come una scienza umana, che nella cura delle interiorità ferite segue sentieri conoscitivi nutriti di gentilezza e di sensibilità, di etica e di umanità, sondando aree solo apparentemente estranee alla psichiatria, ma a questa vicine nel loro comune retroterra emozionale. Le emozioni ferite entrano a fare parte delle diverse forme di sofferenza psichica, e non solo di quelle depressive. Ma le emozioni accompagnano la nostra vita in ogni sua circostanza, si voglia o non si voglia, quando stiamo male e quando stiamo bene e non solo nelle condizioni di malessere, anche se non sempre ne siamo consapevoli. In questo libro Eugenio Borgna intesse le sue riflessioni su passato, presente e futuro della psichiatria con frammenti della sua vita «rapsodici e serpeggianti, nei quali sono confluite esperienze lontane e vicine nel tempo».

La donna greca
0 0
Livres modernes

Castiglioni, Maria Paola

La donna greca / Maria Paola Castiglioni

Bologna : Il mulino, copyr. 2019

Universale paperbacks Il mulino ; 752

Résumé: Nel tracciare un profilo completo dell’identità e della vita femminile in età greca, il libro parte dall’idea che la civiltà (maschile) greca ebbe della disuguaglianza dei sessi e dell’identità della donna, per poi illustrare il corso della vita femminile: dalla nascita all’educazione, al matrimonio, alla vecchiaia. Sono passati in rassegna i diversi ruoli sociali – moglie e madre, ma anche schiava, prostituta, cortigiana – e sono esaminati realtà e mito del potere femminile, dall’utopia di Aristofane alle regine ellenistiche. Vengono quindi delineate le figure storiche o leggendarie, di intellettuali che, come Saffo o Aspasia, si distinsero per la loro sapienza.

Ricordi del futuro
0 0
Livres modernes

Hustvedt, Siri

Ricordi del futuro / Siri Hustvedt ; traduzione di Laura Noulian

Torino : Einaudi, copyr. 2019

Résumé: In un giorno d'agosto del 1978 S.H. arriva a New York. Nel suo bagaglio di ventitreenne che non ha mai lasciato il Minnesota porta la laurea in lettere a pieni voti, un romanzo da scrivere, e la voglia di quelle avventure che solo la Grande Mela può offrirle. Dal suo minuscolo e squallido appartamento di Manhattan ogni giorno la ragazza parte all'esplorazione della città in compagnia di un taccuino e degli eroi del suo romanzo che prende forma. Finalmente può percepire con tutti i sensi quel mondo che sembrava esistere solo attraverso le parole dei suoi autori preferiti, e che ora è a portata di metropolitana. Anche se i primi giorni sono difficili, complice una dolceamara solitudine, S.H. sa che sta per vivere esperienze straordinarie, di quelle che hanno il sapore inconfondibile delle cene senza pretese tra amici, degli amori tormentati della giovinezza, della meraviglia di quotidiane iniziazioni. Quelle esperienze che, restituite a una pagina di diario, conservano la loro intensità per chi ne ha scritto il racconto. Proprio come succede a una S.H. oggi sessantenne, che ritrova il suo taccuino mentre riempie gli scatoloni per il trasloco dell'anziana madre in una casa di riposo. I resoconti autentici del suo «io di un tempo» liberano ricordi che S.H. credeva imprigionati nelle segrete della memoria: le chiacchierate con Whitney, l'amica che la chiamava «Minnesota», la tragica fine dell'amore con Malcolm Silver - era poi amore? -, le indagini di Ian e Isadora, i suoi personaggi rimasti per sempre nel limbo dei romanzi potenziali. E, in un sottofondo ostinato, le cantilene struggenti della vicina Lucy Brite, un'entità fatta di sole parole, fino alla sera in cui la donna irrompe nell'appartamento di S.H. e la salva da un'aggressione, determinando il futuro corso degli eventi. «Ricordare è cambiare», scrive Siri Hustvedt, consapevole che il passato è incostante, e assume una sfumatura diversa ogni volta che ci giriamo a guardarlo. "Ricordi del futuro" è il racconto di quelle sfumature, effimere perché solo attraverso la narrazione possono svelarci qualcosa di piú sul presente. E su ciò che siamo

La signora degli scrittori
0 0
Livres modernes

Franson, Sally

La signora degli scrittori / Sally Franson ; traduzione di Sara Caraffini

Milano : Garzanti, 2019

Narratori moderni

Résumé: Casey è giovane e brillante. È brava nel suo lavoro, nonostante la sua direttrice sia una donna impossibile, pronta a bocciare ogni proposta e a incutere timore a chiunque le stia intorno. Così, quando per la prima volta le affida un progetto da seguire da sola, Casey non può dire di no. Nessuno ha mai osato farlo. Eppure, quella che si trova di fronte sembra davvero un'impresa impossibile: convincere degli scrittori di grido a fare da testimonial per la pubblicità. Convincerli a uscire dal mondo dorato della letteratura, a esporsi in prima persona per qualcosa di diverso dalla loro opera. Casey ci mette tutto il suo impegno e comincia a incontrarli, uno dopo l'altro. Si trova ad avere a che fare con personaggi molto particolari: uno vuole sempre avere ragione; un altro odia tutti i colleghi; c'è quello che non ha mai letto un libro; e quello che non ha scritto nemmeno una riga dei suoi romanzi; un altro ancora non fa nulla senza tornaconto. Con Ben Dickinson, invece, Casey entra subito in sintonia, anche se sa che si tratta di lavoro e che non può lasciarsi andare. Per di più non ha tempo da trascorrere con lui, perché deve seguire le indicazioni della direttrice, che la conducono dritta dritta alla Fiera di Los Angeles: libri ovunque e cene infinite a parlare di lavoro. Un sogno per Casey. Un sogno che presto si trasforma in un incubo, perché qualcosa di inaspettato rischia di vanificare tutti gli sforzi fatti fino ad allora. Casey ha paura che la colpa sia solo sua, ma c'è chi è pronto a farle cambiare idea. Perché bisogna sempre credere nelle proprie capacità. Bisogna far sentire la propria voce, anche quando non viene ascoltata. Costi quello che costi.

La sciarpa ricamata
0 0
Livres modernes

Meissner, Susan

La sciarpa ricamata : romanzo / Susan Meissner ; traduzione di Elisa Banfi

Milano : TEA, 2019

Le rose TEA

Résumé: Ellis Island, settembre 1911. Dopo aver perso l'uomo che amava, Clara Wood, infermiera, si prende cura degli emigranti che ogni giorno approdano all'isola in attesa di ottenere il visto d'ingresso negli Stati Uniti. E, un giorno, tra le migliaia di persone sbarcate, un uomo attira la sua attenzione. Ha la febbre, forse è destinato a morire, eppure non si separa mai da una bellissima sciarpa con un motivo di calendule e su cui è ricamato un nome: Lily... Manhattan, settembre 2011. Taryn Michaels lavora in un negozio di tessuti nell'Upper West Side. Rimasta vedova, è riuscita a trovare un nuovo equilibrio. Eppure non riuscirà mai a cancellare il ricordo del giorno in cui le Twin Towers sono crollate, seppellendo suo marito. E neppure a cancellare il senso di colpa: lei infatti si è salvata grazie a uno sconosciuto che poi è scomparso, portando con sé la sciarpa che Taryn indossava quel giorno: una sciarpa antica, con un motivo di calendule...