Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Date 2018
× Date 2012
× Sujet Genere: Biografico
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Pays it
× Date 2015

Trouvés 11 documents.

Diario di santa Maria Faustina Kowalska
0 0
Livres modernes

Kowalska, Maria Faustina

Diario di santa Maria Faustina Kowalska : la misericordia divina nella mia anima

14. ed.

Città del Vaticano : Libreria Editrice Vaticana, 2015

So che ci sei
0 0
Livres modernes

Gioia, Elisa

So che ci sei / Elisa Gioia

Milano : Piemme, 2015

Résumé: C'è qualcosa di peggio che essere tradita e mollata dal ragazzo con cui pensavi di passare tutta la vita. Ed è vederlo online su WhatsApp, per tutta la notte, e sapere che non sta scrivendo a te, non sta pensando a te, ma a qualcun altro. È proprio quello che capita a Gioia al suo ritorno da Londra, dopo aver passato mesi facendo di tutto per tornare da Matteo, cantante di un gruppo rock che sembrava irraggiungibile e invece quattro anni prima era diventato il suo ragazzo. Peccato che ad aspettarla all'aeroporto, al posto di Matteo, ci sia il padre di Gioia, l'aria affranta e un foglio A4 tra le mani, con la magra e codarda spiegazione del ragazzo che non ha neanche avuto il coraggio di lasciarla guardandola negli occhi. Dopo mesi di clausura, chili di gelato e un rapporto privilegiatissimo col suo piumone, però, Gioia si fa convincere a passare un weekend con le sue migliori amiche a Barcellona. Non c'è niente di meglio di un viaggio, qualche serata alcolica e un po' di chiacchiere tra donne per riparare un cuore infranto. Se poi a questo si aggiunge un incontro del tutto inaspettato con un uomo che pare spuntato direttamente dalla copertina di un magazine di successo, la possibilità di ricominciare pare ancora più vicina. E, soprattutto, la consapevolezza che l'amore vero non ha bisogno di "ultimi accessi" di status o faccine sorridenti. E tutto da vivere, là fuori, a telefoni rigorosamente spenti.

Alice cascherina
0 0
Livres modernes

Rodari, Gianni

Alice cascherina / Gianni Rodari ; illustrazioni di Elena Temporin

San Dorligo della Valle : Emme, copyr. 2015

Albumini

Résumé: Questa è la storia di Alice cascherina, che cascava sempre dappertutto. Il nonno la cercava per portarla ai giardini: "Alice! Dove sei, Alice?". Età di lettura: da 3 anni.

L' obelisco nero
0 0
Livres modernes

Remarque, Erich Maria

L' obelisco nero / Erich Maria Remarque ; traduzione di Quirino Maffi e Enrichetta Lupis

Vicenza : Neri Pozza, 2015

Biblioteca

Résumé: È l’aprile del 1923, e gli affari vanno maledettamente bene per la ditta di monumenti funerari Heinrich Kroll e Figli, sita in quel di Wer-denbriick, una vecchia città di sessantamila abitanti, con case di legno, costruzioni barocche e orribili quartieri nuovi. La morte continua a fare il suo sporco lavoro e ad alimentare l’umano bisogno di lenire il dolore con monumenti di marmo o, se il rimorso e l’eredità sono grossi, di costoso granito nero svedese lucidato. Alla Heinrich Kroll e Figli, però, hanno poco da festeggiare. Più vendono, infatti, e più si impoveriscono. Una bizzarria all’ordine del giorno nella Germania del 1923, dove l’inflazione dilaga e, nel giro di qualche ora, con due chili e mezzo di banconote si può comperare tutt’al più una bottiglia di vino a buon mercato. Ludwig Bodmer lavora alla Heinrich Kroll e Figli. E' il capo della pubblicità, il disegnatore e il contabile della ditta; insomma, è il solo impiegato, per giunta inesperto, visto che è un poeta, regolare membro del club di poesia che si riunisce una volta alla settimana nella saletta stile anticotedesco di un rinomato oste di Werdenbrùck. Ludwig ha, però, anche un’altra occupazione. La domenica indossa il suo abito buono, attraversa la città da cima a fondo, percorre un viale di ippocastani, si arrampica su una collinetta e raggiunge il manicomio, dove suona l’organo della cappella per la messa domenicale. Tra l’esecuzione di un brano e l’altro, il suo sguardo fruga nelle prime file, alla ricerca della testa scura di Isabelle, un’affascinante ragazza ospite del manicomio, che se ne sta inginocchiata sul banco, diritta e snella, con la testa delicata china da un lato, come una statua gotica. Ludwig ama quel luogo. Dopo la colazione si reca nel parco e se ne sta tranquillamente seduto a dedicarsi a cose fuori moda come ascoltare il vento, sentire cantare gli uccelli, osservare il gioco della luce che filtra tra il verde chiaro delle fronde. Romanzo permeato dalla grazia e dalla levità della scrittura di Remarque, L’obelisco nero narra degli anni Venti della Germania, anni difficili di una nazione sull’orlo della rovina e, tuttavia, anni in cui, secondo l’autore di Niente di nuovo sul fronte occidentale, «la speranza sventolava ancora sopra di noi come una bandiera, e noi credevamo ancora in quei valori sospetti che si chiamano umanità, giustizia, tolleranza, e pensavamo che una guerra mondiale potesse essere, per una generazione, un insegnamento sufficiente».

Il cappello di Rembrandt
0 0
Livres modernes

Malamud, Bernard

Il cappello di Rembrandt / Bernard Malamud ; traduzione di Donata Migone

Roma : Minimum Fax, 2015

Minimum classics ; 57

Résumé: Accanto ai suoi romanzi maggiori, Bernard Malamud ha sperimentato con successo la misura del racconto, in cui ha inscenato delle variazioni sui temi che gli sono cari: la fatica, la solitudine, la sconfitta, ma anche un'appassionata speranza di riscatto e di fede, accompagnata da una carica decantatrice di ironia e di humour. Qui troviamo un insegnante che cerca di strappare il padre a una morte inevitabile e si imbatte in un rabbino che gli offre come talismano una corona: tutto si vanifica attorno alla sua realtà fisica ed economica. E poi ancora un pittore che vuol diventare grande come Rembrandt e del maestro comincia a portare i cappelli; una giovane casalinga di periferia che sogna una vita da romanzo; un vedovo che insegue il desiderio di un nuovo amore; un cavallo da circo che ragiona come un uomo; un ebreo russo che vuole affidare a tutti i costi i suoi racconti a uno sconosciuto affinché li porti all'estero... In ognuna delle storie di Malamud c'è sempre il tentativo di dare concretezza a un desiderio impossibile: collocare la fantasia al di qua del regno del superfluo, per viverla come una delle dimensioni fondamentali dell'esistenza.

4: L'analisi dei dati
0 0
Livres modernes

Corbetta, Piergiorgio

4: L'analisi dei dati / Piergiorgio Corbetta

2. ed.

Bologna : Il mulino, 2015

Itinerari. Scienze sociali

Fait partie de: Corbetta, Piergiorgio. La ricerca sociale : metodologia e tecniche / Piergiorgio Corbetta

Résumé: Questo manuale, dedicato alla metodologia e alle tecniche di cui si avvale la ricerca sociale, si compone di 4 volumi (I. I paradigmi di riferimento; II. Le tecni-che quantitative; III. Le tecniche qualitative; IV. L’analisi dei dati) che, pur rappresentando tappe di un percorso di approfondimento unitario, possono essere utilizzati in modo autonomo. Questo quarto volume descrive il trattamento statistico dei dati raccolti con le tecniche della ricerca quantitativa. Una volta tradotta la teoria in fatti empirici e trasformati i concetti in variabili, occorre studiare tali variabili e le loro relazioni: è questo il compito dell’analisi dei dati.

3: Le tecniche qualitative
0 0
Livres modernes

Corbetta, Piergiorgio

3: Le tecniche qualitative / Piergiorgio Corbetta

2. ed.

Bologna : Il mulino, 2015

Itinerari. Scienze sociali

Fait partie de: Corbetta, Piergiorgio. La ricerca sociale : metodologia e tecniche / Piergiorgio Corbetta

Résumé: Questo manuale, dedicato alla metodologia e alle tecniche di cui si avvale la ricerca sociale, si compone di 4 volumi (I. I paradigmi di riferimento; II. Le tecni-che quantitative; III. Le tecniche qualitative; IV. L’analisi dei dati) che, pur rappresentando tappe di un percorso di approfondimento unitario, possono essere utilizzati in modo autonomo. In questo terzo volume si dà conto delle tecniche qualitative, le cui procedure e fasi sono strettamente intrecciate, a partire dai momenti fondamentali della raccolta dei dati e della loro analisi. Si configurano tuttavia tre grandi categorie, basate su osservazione diretta, interviste in profondità, uso dei documenti.

2: Le tecniche quantitative
0 0
Livres modernes

Corbetta, Piergiorgio

2: Le tecniche quantitative / Piergiorgio Corbetta

2. ed.

Bologna : Il mulino, 2015

Itinerari. Scienze sociali

Fait partie de: Corbetta, Piergiorgio. La ricerca sociale : metodologia e tecniche / Piergiorgio Corbetta

Résumé: Questo manuale, dedicato alla metodologia e alle tecniche di cui si avvale la ricerca sociale, si compone di 4 volumi (I. I paradigmi di riferimento; II. Le tecniche quantitative; III. Le tecniche qualitative; IV. L’analisi dei dati) che, pur rappresentando tappe di un percorso di approfondimento unitario, possono essere utilizzati in modo autonomo. Con questo secondo volume ci si addentra nelle specifiche tecniche di ricerca basate sull’approccio quantitativo. Dopo aver descritto il passaggio dalla teoria alla ricerca empirica, l’autore si volge ad esaminare l’esperimento, l’inchiesta campionaria e la tecnica delle scale, per chiudere con un richiamo al prezioso contributo che le fonti statistiche ufficiali possono fornire alla ricerca sociale.

1: I paradigmi di riferimento
0 0
Livres modernes

Corbetta, Piergiorgio

1: I paradigmi di riferimento / Piergiorgio Corbetta

2. ed.

Bologna : Il mulino, 2015

Itinerari. Scienze sociali

Fait partie de: Corbetta, Piergiorgio. La ricerca sociale : metodologia e tecniche / Piergiorgio Corbetta

Résumé: Questo manuale, dedicato alla metodologia e alle tecniche di cui si avvale la ricerca sociale, si compone di 4 volumi che, pur rappresentando tappe di un percorso di approfondimento unitario, possono essere utilizzati in modo autonomo. In questo primo volume sono illustrati i due paradigmi fondamentali della ricerca sociale - quello qualitativo e quello quantitativo - a partire dalle loro origini nel pensiero filosofico per giungere fino alle concrete applicazioni empiriche.

Un pic-nic... mozzafiato!
0 0
Livres modernes

Petrone, Valeria

Un pic-nic... mozzafiato! / illustrazioni Valeria Petrone

Bologna : IRC, copyr. 2015

Résumé: Una fiaba per i piccoli che un giorno diventeranno grandi. La fiaba che potrete leggere nelle pagine seguenti racconta in modo giocoso un concetto fondamentale in caso di arresto cardiaco e ostruzione delle vie aeree, intervenire si può; anzi, si deve. Ognuno di noi può salvare una vita. Con pochi gesti: basta impararli. Il più presto possibile, magari giocando. Alla fiaba seguono alcune pagine dedicate a mamme e papà, con testi informativi che, pur non sostituendo un'adeguata formazione, spiegano come agire efficacemente.

Il topino che voleva leggere
0 0
Livres modernes

Cozza, Giorgia

Il topino che voleva leggere / Giorgia Cozza

Milano : La spiga, copyr. 2015

L'albero dei libri. Serie verde ; 17 - L'albero dei libri. Serie verde, Storie per crescere

Résumé: Il libro racconta? la storia del topino Gino che vuole imparare a leggere per conoscere le magiche storie contenute nei libri. Ma, si sa... i topi non sanno leggere e il nostro amico dovrà affrontare un lungo viaggio e molte avventure per trovare qualcuno che glielo insegni. Alla fine, però, riuscirà nel suo intento e i libri diventeranno tutto il suo fantastico mondo. In classe con? Il topino che voleva leggere L'avventura del topino Gino è la storia di ogni bambino che desidera imparare a leggere e non si arrende alle difficoltà per realizzare il proprio desiderio.