Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Date 2016
× Sujet Genere: Thriller
× Sujet Genere: Giallo
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2013
× Materiel 1

Trouvés 27 documents.

La biologia delle piante di Raven
0 0
Livres modernes

Raven, Peter H.

La biologia delle piante di Raven / [a cura di] Ray F. Evert, Susan E. Eichhorn

7. ed. italiana condotta sull'8. ed. americana

Bologna : Zanichelli, 2013

Résumé: La settima edizione italiana della "Biologia delle piante" di Raven ha subito la revisione più rilevante della sua storia. Ci sono stati infatti interessanti sviluppi in ogni settore, dalle peculiarità molecolari della fotosintesi alle notevoli differenze nei rapporti tassonomici, evidenziate confrontando le sequenze di DNA e RNA, ai progressi della genomica e dell'ingegneria genetica che permettono una migliore comprensione dell'anatomia e della fisiologia delle piante. Nel registrare i nuovi progressi, gli autori hanno rafforzato l'esposizione, spiegato attentamente i nuovi termini e aggiunto schemi, foto e micrografie elettroniche più recenti, continuando a dedicare particolare attenzione ai principali temi del libro: il funzionamento di un organismo vegetale come risultato dinamico dei processi mediati dalle interazioni biochimiche; le relazioni evolutive, preziose per comprendere la struttura e la funzione degli organismi, l'ecologia come tema integrato che enfatizza la nostra dipendenza dalle piante; la ricerca molecolare, essenziale per rivelare i dettagli di genetica vegetale, funzioni cellulari e relazioni tassonomiche.

Indecision
0 0
Livres modernes

Kunkel, Benjamin

Indecision : a novel / Benjamin Kunkel

London : Picador, 2013

Résumé: Dwight Wilmerding, twenty-eight, is having a midlife crisis. And there’s an even bigger problem: his chronic inability to make up his mind. Encouraged to try a drug meant to banish indecision, he is all at once fired from his low-grade tech-support job in Manhattan and invited to a rendezvous in exotic Ecuador with the girl of his long-ago prep-school dreams. Unable to decide if the magic pills are working, he finds his would-be romantic escape becoming a journey into unbidden responsibility and – deep in the jungles of the Amazon – the foreign country of a changed outlook.

Mai dire bonsai
0 0
Livres modernes

Melotti, Eugenio

Mai dire bonsai : quello che le piante direbbero se potessero parlare / Eugenio Melotti

Milano : Sironi, 2013

Galápagos ; 63

Résumé: Pino, giardiniere in pensione votato alla difesa del verde, vede alberi potati male, piante assetate, appassite o affogate, giardini devastati dai parassiti: malefatte che tantissimi “amanti delle piante” dal pollice nero compiono del tutto inconsapevolmente. Scrivendo loro lettere garbate ma ferme, dà voce ai vegetali maltrattati. Le più diffuse piante d’appartamento o da giardino dettano così agli umani le regole per “mettersi nelle loro foglie” e curarle finalmente nel rispetto della loro natura. Mai dire bonsai è una lettura piacevole e documentata per tutti coloro che amano il verde ma non riescono a tener viva una pianta per più di una settimana: poche informazioni semplici e pratiche li aiuteranno a trattare bene le loro creature.

Verso una filosofia della natura
0 0
Livres modernes

Donati, Marialuisa

Verso una filosofia della natura : Carl Gustav Jung, Wolfgang Pauli e il principio di sincronicità / Marialuisa Donati

Messina : Siciliano, copyr. 2013

Interazioni ; 38

Résumé: L’incontro tra il padre della psicologia analitica, Carl Gustav Jung, e il premio Nobel per la fisica, Wolfgang Pauli, si è rivelato fecondo perché ha dato vita a una visione più ampia della realtà, imperniata su uno sguardo pluriprospettico che lascia coesistere e interagire differenti saperi: fisica, psicologia, filosofia e psicoanalisi. Questo lavoro approfondisce la genesi, l’evoluzione e la trasforma­zione dell’idea di sincronicità, in origine elaborata da Jung, ma non senza il prezioso contributo di Pauli, come emerge chiaramente dall’esame dettagliato del loro scambio epistolare. Infatti Pauli con i suoi suggerimenti stimola Jung a trasformare la sincronicità da concetto em­pirico-descrittivo a principio interpretativo-esplicativo da affiancare alle leggi scientifiche, al fine di integrare e rendere più completa la rap­presentazione del reale. Le riflessioni filosofiche nate dal loro incontro consentono a Jung e Pauli di superare le reciproche barriere disciplinari, creando un orizzonte di senso il cui obiettivo principale è la comprensione e descrizione della natura nella sua complessità, senza riduzionismi che ne mortifichino caratteristiche solo apparentemente marginali, secondarie o insignificanti, primo passo verso una nuova filosofia della natura.

Una burla riuscita
0 0
Livres modernes

Svevo, Italo

Una burla riuscita / Italo Svevo ; prefazione di Walter Mauro

Roma : Perrone, 2013

I classici

Résumé: Le vicissitudini sveviane con gli editori sono ben note e si manifestano appieno in questo letterato quasi sessantenne che ha pubblicato un romanzo quarant'anni prima, e nonostante lo scarso successo non demorde, aspetta ancora il bacio voluttuoso della gloria, con qualche osso rotto, ma una immutata stima di se stesso. Del resto - Federico Nietzsche insegna - il cosiddetto superomismo altro non è se non la consapevolezza della propria altera solitudine, in mezzo alla sordità degli uomini. La burla si dipana, quindi, lungo l'arco del racconto sul filo di una presunzione che diventa sogno per poi restituirsi al senso di superiorità (punita), all'urto della perfidia del mondo.

Biancaneve
0 0
Livres modernes

Grez, Marcela

Biancaneve = Snow white / grafica e testi di Marcela Grez

Legnano : Edicart, copyr. 2013

Inglese facile

Résumé: Una collana per divertirsi con le fiabe classiche più amate e allo stesso tempo imparare l'inglese ascoltando la voce narrante e leggendo la fiaba in lingua! Alla fine del libro leggi la fiaba tradotta in italiano! Età di lettura: da 5 anni.

Giù le mani da Pierino
0 0
Livres modernes

Costa, Emilia

Giù le mani da Pierino : accompagnamento empatico dei bambini affetti da ADHD (sindrome da iperattività e deficit di attenzione) / Emilia Costa e Daniela Muggia

Torino : Amrita, 2013

Un soffio di luce

Résumé: ’ADHD è la sindrome di Deficit di attenzione e Iperattività che rende la vita durissima a bambini, genitori insegnanti, e la cui realtà è oggi molto discussa. Intanto, si sottopongono i piccoli a pesanti e rischiose terapie a base di psicofarmaci. E se ci fosse un altro modo, non invasivo, di aiutarli? L’innovazione dell’approccio presentato in questo libro è triplice: 1. tenere conto del nuovo paradigma, imposto dall’evoluzione della fisica quantistica, secondo il quale possiamo avere più informazioni se adeguatamente equipaggiati degli stati corretti da cui coglierle, e a nostra volta trasmettere informazioni diverse veicolate dallo stato di grande pace a cui possiamo avere accesso tutti, se solo ci addestriamo; 2. introdurre nell’ambito dell’ADHD il concetto di “mandala della sofferenza” collettiva, alimentata e subìta a pari titolo da ogni suo componente umano: il bambino, i suoi genitori e fratelli, i suoi compagni di classe, gli insegnanti, il terapeuta-accompagnatore; 3. inserire nell’ingranaggio ben oliato del circolo vizioso della sofferenza autoalimentata un elemento trasformativo che ne incagli il procedere, che sia di guarigione non della sindrome, la cui realtà è peraltro molto discussa oggi, ma della sofferenza collettiva, senza troppo preoccuparsi da quale porta entrerà, se dal bambino, dai genitori, dagli insegnanti, odal terapeuta-accompagnatore. L’ispirazione viene dal Metodo di Accompagnamento Empatico della sofferenza fin qui riservato specialmente alle persone alla fine della vita, ispirato alla straordinaria tanatologia tibetana, basato sullo stato di grande empatia che caratterizza tanto il bambino quanto il morente, e che l’accompagnatore può imparare a conseguire attraverso metodi antichi oggi convalidati dalle neuroscienze. Ne parlano, con ricchezza di esempi tratti dalla loro pluridecennale esperienza e fondandosi su una quantità straordinaria di ricerche condotte in tutto il mondo, una tanatologa esperta nell’accompagnamento empatico della fine della vita e del lutto e una psichiatra che da anni lavora empaticamente con i suoi piccoli e grandi pazienti.

Involucro trasparente ed efficienza energetica
0 0
Livres modernes

Agnoli, Stefano - Zinzi, Michele

Involucro trasparente ed efficienza energetica : tecnologie, prestazioni e controllo ambientale / Stefano Agnoli, Michele Zinzi

Palermo : Flaccovio, 2013

Résumé: Il testo è un supporto per i professionisti che si occupano della progettazione e della diagnosi energetica di edifici a elevata complessità caratterizzati dalla presenza di superfici trasparenti ad alte prestazioni o, in generale, che abbiano come obiettivo quello di raggiungere elevati livelli di efficienza energetica dell'involucro garantendo al contempo le migliori condizioni di comfort termo-igrometrico e visivo degli ambienti. Gli autori presentano le principali tecnologie dei sistemi trasparenti: vetro, le schermature solari, i materiali trasparenti innovativi ad elevate prestazioni, i telai. Si illustrano inoltre i metodi di calcolo previsti dalle normative di riferimento per determinare le prestazioni e le caratteristiche ottiche, termiche e solari dei sistemi trasparenti complessi. Il professionista potrà così acquisire quella conoscenza tale da poter autonomamente individuare i componenti del sistema più adatti a raggiungere il livello prestazionale prefissato. Alcuni esempi di calcolo a corredo del testo aiutano il lettore a familiarizzare con le procedure di calcolo incontrate. Nell'ultima parte, in particolare, gli autori hanno inserito un prezioso strumento di lavoro: i risultati di numerosi studi, condotti attraverso l'uso di codici di simulazione dinamica che dimostrano, quantitativamente, come sia influenzata l'efficienza energetica degli edifici in funzione delle caratteristiche delle superfici trasparenti adottate.

La lingua delle città
0 0
Livres modernes

La lingua delle città : raccolta di studi / a cura di Annalisa Nesi

Firenze : Cesati, copyr. 2013

L'italiano in pubblico ; 11

Résumé: In che rapporto stanno sul piano dell’uso ora e adesso, mattino e mattina, cadere e cascare, prugna e susina? È più frequente sette e mezza o sette e mezzo? Diciamo tutti correntemente livido e bernoccolo? Una cosa che non serve si butta (via) o si getta (via) o altro ancora? Si dice tirare un sasso o tirare una pietra, abbi pazienza o porta pazienza? Quanto non sappiamo della collocazione dei clitici in alcune combinazioni verbali? E anche dell’uso dell’ausiliare in sequenze del tipo ti sei dovuto alzare o hai dovuto alzarti? Scopo del progetto offrire nuovi spunti di riflessione su un tema centrale della linguistica contemporanea: le varietà di italiano parlate nello Stivale, in particolare nelle situazioni informali. 31 le città – da Genova a Verona, da Massa e Carrara a Firenze, da Roma a Lecce fino a Catania e Sassari – in cui è stato somministrato un questionario di 200 domande riconducibili a vari campi semantici: determinazioni temporali; forme di saluto; corpo umano; mestieri; oggetti domestici; cibi, frutta e verdura; rapporti sociali, ecc. La struttura del questionario consente inoltre al raccoglitore di ricavare informazioni di tipo grammaticale (per esempio sull’uso di certe forme pronominali o verbali), nonché giudizi di carattere metalinguistico sulla “dialettalità” o meno di certe forme, sulle differenze tra registro formale e informale, sulla frequenza d’uso.Sono solo alcune delle domande a cui il volume cerca di dare una risposta, riportando i risultati del progetto La Lingua delle Città (LinCi): italiano regionale e varietà; l’importante indagine sociolinguistica condotta nell’arco di circa otto anni da un folto gruppo di linguisti italiani coordinato da Teresa Poggi Salani e Annalisa Nesi. A emergere è una lingua caratterizzata da soluzioni condivise e trasversali al territorio, tutt’altro che priva di regionalità nella pronuncia, in scelte morfosintattiche e lessicali, ma sostanzialmente “comune” e come tale percepita dai parlanti, altra cosa da un dialetto.

Atlante di anatomia vegetale
0 0
Livres modernes

Gerlach, Dieter - Lieder, Johannes

Atlante di anatomia vegetale : la struttura microscopica delle piante vascolari / Dieter Gerlach e Johannes Lieder

Roma : Muzzio, copyr. 2013

Scienze naturali

Résumé: Tradurre questo Atlante di anatomia microscopica delle piante è stata un'esperienza molto piacevole. Il libro è scritto bene e in forma concisa, con affascinanti fotografie a colori di eccellente qualità e corredate delle necessarie indicazioni schematiche per il riconoscimento. Pur trattandosi di una guida introduttiva che non si propone di affrontare analiticamente l'insieme della vastissima materia, l'Atlante ha un taglio molto didattico indirizzato allo studio della struttura dei vegetali, dal livello degli organuli subcellulari fino al livello dei tessuti e agli eventi riproduttivi, con esempi di impiego di tecniche microscopiche anche sofisticate. Esso non mancherà perciò di incontrare il favore degli studenti e dei docenti di Botanica nelle facoltà di Scienze e di Agraria, ma anche dei naturalisti curiosi che si dilettano di osservazioni microscopiche e che hanno bisogno di un filo conduttore per i loro primi passi tra i più classici preparati di vegetali, per estendere poi le loro ricerche ad ambiti più ampi: la varietà delle forme e delle strutture delle piante è senza uguali e il campo d'indagine è sconfinato, oltre che relativamente poco esplorato.

Una vita da danzatrice
0 0
Livres modernes

Fuller, Loïe

Una vita da danzatrice / Loie Fuller ; prefazione: Elisa Guzzo Vaccarino ; traduzione: Pietro Dattola

Roma : Audino, 2013

Résumé: Loïe Fuller è stata, prima di Isadora Duncan, la più famosa danzatrice americana a diventare una grande star in Europa. Come racconta in questo libro - finora inedito in Italia e uscito giusto un secolo fa, nel 1913 -, a trent'anni fu scritturata a Parigi al Folies-Bergère e divenne in pochissimo tempo uno dei miti della Belle Epoque. Questa autobiografia è importante non solo per il racconto di quegli anni gloriosi in cui anche Toulouse-Lautrec le dedicò ritratti e disegni, ma anche perché racconta la sua tecnica di danza fortemente influenzata dalla scenografia e dalla illuminotecnica. La Fuller infatti rivoluzionò la danza nel momento in cui potenziò il movimento del corpo integrandolo con ampi tessuti colorati, luci e suoni che ne esaltarono la dinamicità. Da qui nacquero costumi e coreografie a forte impatto visivo che cambiarono definitivamente sia il modo di danzare sia la scenografia e la messa in scena classiche del balletto. Scrive Elisa Guzzo Vaccarino nella prefazione: "Pioniera dell'interdisciplinarità, oggi praticata e conclamata ovunque nella danza contemporanea, Loïe Fuller, 'the Goddess of Light' (...), è capostipite della multimedialità e della virtualità con pragmatismo americano e sofisticazione europea, giocando abilmente con il polimorfismo più ardito e rutilante, dove organico e tecnologico si fondono in perfetta armonia trasfigurata".

Sense and sensibility
0 0
Livres modernes

Austen, Jane

Sense and sensibility / Jane Austen ; adaptation and activities by Richard Elizabeth Ferretti ; illustrated by Barbara Baldi Bargiggia

Recanati : ELI, 2013

Young adult ELI readers. Stage 3

Résumé: The philosophical resolution of the novel is ambiguous: the reader must decide whether sense and sensibility have truly merged. In this Reader you will find: Background information about this novel | A short biography of Jane Austen | Glossary of difficult words | Comprehension activities | Preliminarystyle activities | Exit test Tags Love | Society Elinor is careful but Marianne is not. They both meet the man of their dreams, but will they find true happiness? Sense and Sensibility is Jane Austen’s classic story of two sisters who have a lot to learn about love.

Un admirable christianisme
0 0
Livres modernes

Marguerat, Daniel

Un admirable christianisme : relire les Actes des apôtres / Daniel Marguerat

Bière : Cabédita, 2013

Résumé: On le sait, à la fin du Ier siècle, la situation des chrétiens n'était guère enviable. Rupture avec le judaïsme, séduction d'un marché religieux foisonnant, brimades romaine... Dans tout cela, quel avenir pour le christianisme ? Aussi Luc, qui venait d'écrire son évangile, décide d'ouvrir un second volet, Les Actes des apôtres. Il s'agit de redonner courage à ses lecteurs et de les convaincre que le message de Jésus-Christ n'a rien perdu de son pouvoir. Pourtant, que de chemins semés d'embûches ! Et à côté des deux figures majeures, Pierre l'enthousiaste et Paul l'enrôlé à son corps défendant, quelle multitude de gens tout ordinaires dont Dieu a fait les témoins du Ressuscité! En proposant sur ces commencements du christianisme son regard à la fois d'historien et de pasteur, Luc a tracé des pistes fort stimulantes. Y compris pour nos temps de grands bouleversements. Cet ouvrage, rédigé par l'un des meilleurs connaisseurs des Actes des apôtres – il vient d'en publier un commentaire substantiel –, nous en fera avec finesse redécouvrir les enjeux et toute l'actualité. Publié en 2011 par les Editions du Moulin, traduit en italien, il a été vendu très rapidement à 3000 exemplaires. Malheureusement, les Editions du Moulin pour cause de cessation d'activité n'ont pu procéder à une réimpression. Cet ouvrage, malgré une demande régulière, aujourd'hui encore, est signalé comme indisponible sur tous les grands réseaux de librairies religieuses tels que La Procure, la Maison de la Bible, Siloé, etc. Il est le premier d'une série de cinq titres qui seront réédités en 2013-2014 : Vivre avec la mort. Le défi du Nouveau Testament. Paul de Tarse. Un homme aux prises avec Dieu ; Résurrection. Une histoire de vie ; L'homme qui venait de Nazareth. Ce qu'on peut aujourd'hui savoir de Jésus.

Organizzare il servizio sociale
0 0
Livres modernes

Organizzare il servizio sociale : nodi interpretativi e strumenti di analisi per gli assistenti sociali / Roberto Albano, Marilena Dellavalle (a cura di)

Milano : FrancoAngeli, copyr. 2013

Le professioni nel sociale ; 8

Résumé: Se è indubbio che chi opera nei servizi sociali ha quotidianamente al centro delle proprie riflessioni e decisioni il "che cosa fare" e con quali strumenti e conoscenze tecniche realizzarlo, è altrettanto vero che i migliori obiettivi e professionalità restano astratti se non sono tradotti in attività ben coordinate. La regolazione organizzativa costituisce la genesi e il divenire delle attività concrete; essa concerne aspetti come la divisione dei compiti, le modalità e i tempi di svolgimento, le informazioni e le comunicazioni per lo svolgimento, gli incentivi per il coinvolgimento, la formazione e vari altri aspetti. Gli assistenti sociali non sono solo dei professionisti detentori di saperi tecnici specialistici; quotidianamente sono anche degli operatori organizzativi, che applicano e producono regole per coordinare attività rivolte a obiettivi di varia specie e diversa complessità, che intrattengono relazioni mutevoli ed eterogenee con operatori di altri servizi, che valutano il loro operato in termini di efficacia, legittimità e di aderenza a standard di varia provenienza. Il testo, rivolto a studenti e a practitioner, intende fornire da un lato strumenti per interpretare questo quotidiano "lavoro di regolazione organizzativa", tratti dalla miglior letteratura teorica; dall'altro porta l'attenzione su alcuni temi e contenuti specifici connessi a tale regolazione.

Krav Maga, come gestire un'aggressione
0 0
Livres modernes

Gjondedaj, Iriada

Krav Maga, come gestire un'aggressione : metodo di autodifesa israeliano, tecniche & gestione del pericolo / Gjondedaj Iriada & Massimiliano Marsala

[Buccino] : BookSprint, copyr. 2013

L'intelligenza del denaro
0 0
Livres modernes

Mingardi, Alberto

L'intelligenza del denaro : perché il mercato ha ragione anche quando ha torto / Alberto Mingardi

Venezia : Marsilio, 2013

I nodi

Résumé: Lo strapotere dell'economia di mercato - sostiene Alberto Mingardi - è solo apparente. In realtà nelle nostre vite c'è ancora troppo Stato e troppo poca concorrenza. La crisi di questi anni testimonia proprio l'inevitabile epilogo di una storia fatta di dirigismo e continui interventi che turbano quell'infinita ragnatela di liberi scambi fra persone che è il mercato. Questo libro giunge a smentire i pregiudizi e a rompere gli indugi presentandoci il mercato come non l'abbiamo mai visto: l'esito, ovviamente sempre imperfetto, della libera interazione di milioni di individui, la sorgente ultima di ogni innovazione, l'unica palestra possibile per la libertà degli esseri umani. In quest'ottica se ne descrivono i protagonisti, ciascuno con le proprie peculiarità, si evidenziano gli errori concettuali e i pericoli di regolamentazioni asfissianti. Ostacolare o limitare la libertà del mercato significa togliere alle persone la possibilità di manifestare la loro libertà di farsi scegliere e ha un costo implicito: sono i prodotti e i servizi che non potremo sperimentare, che a nostra volta non ci sarà dato di poter scegliere. Lasciare spazio all'imprevisto, invece, rende. Per questo - dice Mingardi - "varrebbe la pena di rinunciare alle spiegazioni semplificanti, al divorante bisogno di un ordine sovrimposto che abbia il pregio di risultarci immediatamente chiaro sulla carta. La chiarezza del progetto non garantisce la bellezza dell'esito".

Meravigliosa infanzia
0 0
Livres modernes

Costantini, Alessandro

Meravigliosa infanzia : dalle menzogne di Freud alle verità sul bambino / Alessandro Costantini ; prefazione di Andrea Coffari

Torino : Il leone verde, copyr. 2013

Il bambino naturale ; 42

Résumé: Il libro rappresenta una pietra miliare per tutte quelle persone - genitori, psicologi, educatori, insegnanti, avvocati - che a vario titolo si occupano di infanzia. È un libro che si impegna a demolire tutta quella pedagogia nera creata ad hoc "contro il bambino" e a creare e diffondere una nuova cultura dell'infanzia, che vede nel bambino una ricchezza da proteggere e tutelare. La prima parte del libro è dedicata a una durissima critica a Freud e al suo perverso modello di comprensione dello sviluppo del bambino. Modello ancora oggi molto diffuso, basato su "menzogne" senza alcuna validità scientifica e per questo estremamente dannoso per i bambini e per chi si occupa di loro. La seconda parte è invece dedicata a quelle "meravigliose verità" sul bambino, scientificamente validate e che ne sottolineano la più completa innocenza, purezza e il suo primario bisogno di amore, protezione e adeguate cure genitoriali. Non viene spiegato "come" si fa il genitore, ma "chi" è il genitore e quali sono le principali funzioni che questo deve svolgere per un sereno sviluppo del suo bambino.

Parte 14: Gastroenterologia ed epatologia
0 0
Livres modernes

Harrison, Tinsley Randolph

Parte 14: Gastroenterologia ed epatologia / Harrison

Rozzano : Ambrosiana, copyr. 2013

Fait partie de: Harrison, Tinsley Randolph. Principi di medicina interna / Harrison

Progettare con il clima
0 0
Livres modernes

Olgyay, Victor

Progettare con il clima : un approccio bioclimatico al regionalismo architettonico / Victor Olgyay

Nuova ed.

Roma : Muzzio, copyr. 2013

Habitat

Résumé: Il sottotitolo di questo libro è un approccio bioclimatico al regionalismo architettonico, questa definizione colloca il testo nell'ambito di una specifica situazione culturale e rende possibile una interpretazione coerente delle prospettive in esso contenute. Il termine bioclimatico deriva da una disciplina, la bioclimatologia, proposta da Köppen all'inizio del secolo scorso per cercare di spiegare le cause di una determinata distribuzione della vegetazione nelle varie regioni del nostro pianeta. Di particolare importanza per l'agronomia e l'ecologia, questa scienza tende a identificare il bioclima come quel complesso di fattori del clima che regolano, attraverso processi di olocenesi, la distribuzione dei grandi tipi di bioma. La bioclimatologia dunque studia le connessioni tra clima e vita, definisce il modo in cui l'uomo costruisce la propria casa tenendo conto dei vari tipi di clima sulla terra.

Risanare l'esistente
0 0
Livres modernes

Benedetti, Cristina

Risanare l'esistente : soluzioni per il comfort e l'efficienza energetica / Cristina Benedetti... [et al.] ; [a cura di Cristina Benedetti]

2. ed. riveduta

Bolzano : Bu,press, 2013