Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Date 2016
× Niveau s
× Noms Petit, Cristina
× Date 2015
× Sujet Alpinismo - Diari e memorie
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Niveau m
× Sujet Genere: Storico

Trouvés 18 documents.

[12]: Bella Poldark
0 0
Livres modernes

Graham, Winston

[12]: Bella Poldark : un romanzo della Cornovaglia, 1818-1820 / Winston Graham ; traduzione dall'inglese di Maura Parolini, Matteo Curtoni e Silvia Bonotto

Venezia : Sonzogno, 2022

Fait partie de: Graham, Winston. La saga di Poldark / Winston Graham

Résumé: Cornovaglia, 1818. Dopo la tragedia che ha sconvolto le loro vite, i Poldark cercano di ritrovare la serenità perduta: Ross si ritira dalla politica per rimanere accanto alla moglie, mentre Isabella-Rose - ormai cresciuta ma ancora legata a Christopher Havergal, suo assiduo pretendente - sogna di diventare una cantante d'opera. Dopo vari tentennamenti, i genitori decidono di assecondare la prorompente vitalità della ragazza, concedendole di perfezionare la sua arte a Londra. Qui Bella conosce il produttore teatrale Maurice Valéry, che promette di aiutarla nella scalata verso il successo. Nel frattempo, in Cornovaglia, Clowance manda avanti gli affari del defunto marito e si lascia corteggiare dal suo primo ammiratore, Lord Edward Fitzmaurice, e da un eccentrico ex militare, Philip Prideaux. L'uomo, congedato dall'esercito, viene mandato a Nampara per indagare su un'efferata e inquietante serie di delitti: per le strade della città si aggira un misterioso assassino, che pedina e aggredisce giovani donne indifese. Tra i sospettati sembra esserci anche il cinico Valentine Warleggan, in rotta con la moglie e dal comportamento sempre più sregolato e dissoluto. Nell'episodio conclusivo di quest'epica saga, Winston Graham riesce ancora una volta a stupirci e conquistarci, rimescolando le carte e stravolgendo le sorti della famiglia Poldark e dei personaggi che ci hanno fatto commuovere e appassionare.

Paolo e Francesca
0 0
Livres modernes

Strukul, Matteo

Paolo e Francesca : romanzo di un amore / Matteo Strukul

Milano : Nord-Sud, 2022

Résumé: Due giovani alla scoperta dell'amore. Un destino travolto dalla storia. Una passione divenuta leggenda. Fra le torri e i castelli dell'Italia medievale si consuma una delle più grandi storie d'amore di tutti i tempi, quella fra Paolo Malatesta e Francesca da Rimini. Francesca ama i libri e le avventure di maghi e cavalieri, sogna un Lancillotto che le faccia battere il cuore. Nel suo destino, però, c'è un matrimonio combinato con il rozzo Giovanni Malatesta, guerriero spietato e conquistatore sanguinario. La sua sorte sembra già scritta, almeno fino a che Francesca non incontra Paolo, il fratello di Giovanni venuto a sposarla per procura. Nell'attimo in cui si scambiano il primo sguardo, i due cognati sono già perduti, condannati a bruciare di un sentimento impossibile da vivere a pieno eppure troppo doloroso da reprimere. La loro passione, resa immortale da Dante Alighieri nel canto V dell'Inferno, rivive fra le pagine di questo romanzo insieme allo splendore dell'Italia del tempo, con le sue corti e i tornei, gli intrighi e gli inseguimenti. Paolo e Francesca è il grande affresco di un amore tormentato in cui mito e storia si intrecciano; una ricostruzione avvincente e al tempo stesso rigorosa di un'epoca che non smette mai di affascinarci.

Per l'onore di Roma
0 0
Livres modernes

Scarrow, Simon

Per l'onore di Roma / Simon Scarrow

Roma : Newton Compton, 2022

Nuova narrativa Newton ; 1299

Résumé: 59 d.C. Sedici anni dopo l'invasione romana della Britannia, Macrone fa ritorno sull'isola, ormai colonizzata e brulicante di opportunità. L'ex soldato non desidera altro che aiutare a gestire la locanda della madre a Londinium e far fruttare l'appezzamento di terreno che si è guadagnato con il servizio militare. È preparato all'inclemenza del tempo e ai modi burberi dei locali, ma la situazione che trova al suo arrivo lo spiazza. La città è dominata da bande spietate di tagliagole, in cui sono coinvolti anche ex legionari. I criminali terrorizzano gli abitanti ed estorcono loro denaro in cambio di "protezione", il tutto nel compiacente silenzio delle autorità romane. Macrone non può permettere che le cose rimangano così. Deve agire, e per farlo ha bisogno dell'aiuto del miglior soldato che conosca: Catone. I due eroi dell'esercito romano uniscono ancora una volta le forze per affrontare un nemico spietato e astuto quanto la più pericolosa delle tribù barbare. E non si tratta solo di fare giustizia: in gioco c'è l'onore di Roma stessa.

La prima dama della regina
0 0
Livres modernes

Chadwick, Elizabeth

La prima dama della regina : romanzo / Elizabeth Chadwick ; traduzione di Ilaria Katerinov

Milano : Tre60, 2022

Narrativa Tre60

Résumé: Inghilterra, 1238. Giovanna di Munchensi, nipote del grande Guglielmo il Maresciallo, ex reggente d'Inghilterra e uomo potentissimo, cresce alla corte di Enrico III come dama personale della regina Alienor di Provenza. Nonostante la sua giovane età, Giovanna si trasforma in un personaggio ambitissimo a corte quando diventa ereditiera dell'importante contea di Pembroke e della signoria di Wexford, in Irlanda. Così re Enrico, per ragioni strategiche, la promette in sposa all'affascinante fratellastro Guglielmo di Valence, in arrivo dalla Francia. Tuttavia, le nozze sono malviste a Palazzo: l'improvvisa scalata sociale dei due giovani genera malcontento tra i nobili al seguito del sovrano, che si oppongono con forza ai privilegi concessi agli sposi in virtù della loro parentela con il re. Così, mentre Giovanna e Guglielmo cercano di costruirsi una vita felice insieme, l'Inghilterra precipita in una cruenta guerra civile. Guglielmo è circondato da nemici che lo tengono sotto assedio e mettono a rischio la sua vita. Tutto è nelle mani di Giovanna, ma basteranno il suo coraggio e il suo ingegno per impedire agli avversari di distruggere la sua famiglia e appropriarsi delle fortune ereditate?

Il destino del guerriero
0 0
Livres modernes

Cornwell, Bernard

Il destino del guerriero : romanzo / di Bernard Cornwell ; traduzione di Paola Merla

Milano : Longanesi, 2022

La gaja scienza ; 1444

Résumé: Lord Uhtred ha conosciuto il campo di battaglia. Sa che il sangue dei nemici e quello degli amici ha lo stesso colore. Il suo nome è potente, la sua storia suona come una leggenda. Ha conquistato la libertà e ha protetto la sua gente e, per questo, il grande guerriero è pronto ad abbandonare per sempre la guerra e passare il resto dei suoi giorni in pace nella sua amata Bebbanburg. Il regno, però, è ancora diviso e attraversato da inquietanti presagi. La pace che ora concede una tregua è fragile e Uhtred ormai sa che in caso di tempesta la sua fortezza in Northumbria non potrà non essere colpita. I re del Nord e del Sud, infatti, sono sempre più assetati di potere e le loro azioni porteranno inevitabilmente a uno scontro. Uhtred non ha altra scelta che gettarsi, ancora una volta, nel fuoco. Nella battaglia più terribile che quelle terre abbiano mai vissuto, con il futuro del regno in bilico sulla lama della sua spada, Uhtred dovrà scegliere di unire le sue forze a quelle di uno dei due schieramenti già in posizione. Solo il destino deciderà il risultato...

[1]: Il figlio del secolo
0 0
Livres modernes

Scurati, Antonio

[1]: Il figlio del secolo / Antonio Scurati

Firenze : Bompiani, 2022

Tascabili Bompiani

Fait partie de: Scurati, Antonio. M / Antonio Scurati

Résumé: Lui è come una bestia: sente il tempo che viene. Lo fiuta. E quel che fiuta è un'Italia sfinita, stanca della casta politica, della democrazia in agonia, dei moderati inetti e complici. Allora lui si mette a capo degli irregolari, dei delinquenti, degli incendiari e anche dei "puri", i più fessi e i più feroci. Lui, invece, in un rapporto di Pubblica Sicurezza del 1919 è descritto come "intelligente, di forte costituzione, benché sifilitico, sensuale, emotivo, audace, facile alle pronte simpatie e antipatie, ambiziosissimo, al fondo sentimentale". Lui è Benito Mussolini, ex leader socialista cacciato dal partito, agitatore politico indefesso, direttore di un piccolo giornale di opposizione. Sarebbe un personaggio da romanzo se non fosse l'uomo che più d'ogni altro ha marchiato a sangue il corpo dell'Italia. La saggistica ha dissezionato ogni aspetto della sua vita. Nessuno però aveva mai trattato la parabola di Mussolini e del fascismo come se si trattasse di un romanzo. Un romanzo - e questo è il punto cruciale - in cui d'inventato non c'è nulla. Non è inventato nulla del dramma di cui qui si compie il primo atto fatale, tra il 1919 e il 1925: nulla di ciò che Mussolini dice o pensa, nulla dei protagonisti - D'Annunzio, Margherita Sarfatti, un Matteotti stupefacente per il coraggio come per le ossessioni che lo divorano - né della pletora di squadristi, Arditi, socialisti, anarchici che sembrerebbero partoriti da uno sceneggiatore in stato di sovreccitazione creativa. Il risultato è un romanzo documentario impressionante non soltanto per la sterminata quantità di fonti a cui l'autore attinge, ma soprattutto per l'effetto che produce. Fatti dei quali credevamo di sapere tutto, una volta illuminati dal talento del romanziere, producono una storia che suona inaudita e un'opera senza precedenti nella letteratura italiana. Raccontando il fascismo come un romanzo, per la prima volta dall'interno e senza nessun filtro politico o ideologico, Scurati svela una realtà rimossa da decenni e di fatto rifonda il nostro antifascismo.

La biblioteca segreta di Einstein
0 0
Livres modernes

Delizzos, Fabio

La biblioteca segreta di Einstein / Fabio Delizzos

Milano : Newton Compton, 2022

Nuova narrativa Newton ; 1297

Résumé: Autunno 1921. Il celebre fisico Albert Einstein arriva in Italia per tenere una serie di conferenze, ma il suo soggiorno non comincia sotto i migliori auspici: alcuni dei suoi appunti, che aveva lasciato nella casa della sorella a Fiesole, vengono rubati, mentre nel Paese si sta diffondendo un forte antisemitismo, alimentato dalla pubblicazione dei controversi Protocolli dei Savi Anziani di Sion. Nello stesso periodo, una serie di strani omicidi sconvolge Bologna. Ciò che lascia perplesso l'investigatore capo Angelo Pardo, chiamato a indagare, sono alcuni dettagli inspiegabili: un giornale datato 1931 nella tasca della prima vittima, la formula E=mc2 scritta sul corpo della seconda, una banconota apparentemente del 1937 recapitata a un giudice... Cosa significa tutto ciò? È possibile che i crimini siano in qualche modo legati a Einstein? Lo scienziato e l'investigatore uniranno così le forze per risolvere questo sanguinoso enigma. Un rompicapo che sembra sfidare le leggi del tempo e della fisica, e che pare affondare le radici in un segreto sepolto nel passato di Einstein...

La custode dello zoo di Berlino
0 0
Livres modernes

Courtney, Joanna

La custode dello zoo di Berlino / Anna Stuart

Roma : Newton Compton, 2022

3.0.

Résumé: Berlino, 1945. La guerra infuria in tutta Europa e Adelaide e la sua sorellina ancora in fasce rimangono orfane dopo una terribile notte di bombardamenti. L'unica persona rimasta loro al mondo, che le prende sotto la sua protezione, è Katharina Heinroth, la custode del giardino zoologico. Nel disperato tentativo di proteggere gli animali, infatti, Katharina è rimasta a Berlino, ma con l'intensificarsi dei bombardamenti comincia a temere che lo zoo non sia più un posto sicuro dove rifugiarsi. Deve studiare un piano di fuga che le consenta di portare le bambine e i suoi adorati animali fuori da Berlino. Anche il migliore dei piani, però, in guerra può fallire... Berlino, 2019. Bethan Taylor ha un conto aperto con il passato: vuole scoprire la verità sulla vita di sua madre, ma per farlo ha a disposizione solo una lista di nomi che le dicono poco o niente. Un giorno, mentre passeggia tra i viali del giardino zoologico, nota una donna anziana che farfuglia frasi confuse. Sembra incapace di distinguere il presente e il passato e appare intrappolata nei ricordi. Quell'incontro potrebbe rivelarsi la chiave per portare finalmente alla luce un segreto custodito per decenni... Cos'è successo allo zoo di Berlino durante la seconda guerra mondiale?

Il prigioniero di Cesare
0 0
Livres modernes

Colombo, Massimiliano

Il prigioniero di Cesare / Massimiliano Colombo

Roma : Newton Compton, 2022

Nuova narrativa Newton ; 1225

Résumé: Nel settembre del 46 a.C., Gaio Giulio Cesare attraversa Roma in trionfo: il generale è reduce dalla grande vittoria sui Galli. Tra le file dei suoi soldati, incatenato come una belva, avanza Vercingetorige: l'uomo che unì la Gallia contro Roma è adesso esposto al pubblico ludibrio dei suoi nemici. A trascinare il capo barbaro è il centurione Publio Sestio Baculo, l'uomo che per sei lunghi anni ha avuto il compito di vegliare su questo importante prigioniero affinché giungesse vivo al trionfo di Cesare. Non c'è romano che conosca Vercingetorige quanto Baculo. Attraverso la loro vicinanza forzata nel Carcere Mamertino, questi due nemici hanno creato un rapporto in grado di andare oltre la guerra e le divisioni che essa comporta. Adesso, durante il trionfo, capiscono che tutto ciò che hanno vissuto culmina in quel momento, e che il valore di un'amicizia nata nel fuoco della battaglia può essere più grande di quello della vita stessa.

In forma di essere umano
0 0
Livres modernes

Gazzaniga, Riccardo

In forma di essere umano / Riccardo Gazzaniga

Milano : Rizzoli, 2022

Nero Rizzoli

Résumé: Argentina, 1960. Sono passati quindici anni dalla caduta del nazismo e Adolf Eichmann, ex tenente delle SS scampato al processo di Norimberga, si è rifatto una vita sotto falso nome. Niente in lui conserva i segni dell'ufficiale del Reich che ha contribuito a rendere possibile la soluzione finale. Adesso si chiama Ricardo Klement e vive in un sobborgo di Buenos Aires insieme alla moglie Vera e ai figli. Abita in una casupola senza acqua corrente né elettricità e lavora in una fabbrica della Mercedes. Ancora non sa, Eichmann, che i suoi giorni sono contati e incombe su di lui il momento in cui dovrà affrontare il passato. L'agente del Mossad Zvi Aharoni è sulle sue tracce, pronto a tutto pur di consegnarlo alla giustizia israeliana. Quella che ci viene raccontata in queste pagine dalla viva voce dei suoi due protagonisti, di cui Riccardo Gazzaniga ha magistralmente interpretato pensieri, paure e turbamenti, è una delle vicende di spionaggio più incredibili del Ventesimo secolo: una storia potente e appassionante, che scandaglia gli abissi insondabili dell'animo umano. In una narrazione che ha il ritmo della spy story e la profondità dei romanzi di realtà, Gazzaniga si spinge all'origine del Male, componendo i ritratti sconvolgenti di due esistenze che hanno segnato in modo indelebile il Novecento.

I centurioni del Malabar
0 0
Livres modernes

Cervo, Guido

I centurioni del Malabar / Guido Cervo

Milano : Piemme, 2022

Résumé: 209 d.C. Quando, dopo una lunga traversata dell'oceano, il tribuno Marco Terenzio Massimo sbarca con la sua coorte di classiari sulla banchina del porto indiano di Nelkinde, ha ormai compreso che la missione affidatagli dall'imperatore Settimio Severo, volta a dar concreta prova al maharajah del regno Pandya dell'amicizia di Roma, non sarà di pura rappresentanza. Durante uno scalo sulla costa araba, ha appreso che il regno è stato assalito dai rajah confinanti, intenzionati a trarre profitto dall'inesperienza del suo giovane sovrano, Nedunj Cheliyan. Appena toccato il suolo indiano, dunque, la coorte romana si trova in guerra. Ogni passo che Massimo e i suoi classiari muoveranno sulle impervie piste che dalla costa del Malabar conducono alla capitale pandya li trascinerà in una successione di furibonde battaglie, contro nemici del tutto nuovi e temibili. Nel contempo, Nedunj Cheliyan sembra sul punto di essere sopraffatto dai troppi nemici, e nel suo stesso palazzo qualcuno prepara il tradimento. Difficilmente il suo coraggio e la ferma determinazione della sua sposa, la bella e risoluta Satyavati, basterebbero per salvare il suo regno, se egli non potesse contare sul soccorso dei soldati romani e sulla fedeltà della sua guardia personale: uomini duri, avventurieri ormai senza patria, che tuttavia sapranno mettere a rischio le loro vite per tener fede al loro giuramento, nel solco di una tradizione di tenacia e onore che ancora li lega a Roma.

Il guaritore di cavalli
0 0
Livres modernes

Giner, Gonzalo

Il guaritore di cavalli / Gonzalo Giner ; traduzione di Pierpaolo Marchetti

[S.l.] : SEM, copyr. 2022

Résumé: Dopo aver sconfitto l'esercito cristiano, le truppe Almohadi si fanno strada lasciandosi alle spalle sangue e fuoco. Diego de Malagón, l'umile figlio di un locandiere, assiste all'uccisione del padre e al rapimento delle sorelle. Ciò che sembra aver distrutto lo spirito del ragazzo, tuttavia, gli dà la forza per continuare a vivere. Diego giura di vendicare la sua famiglia, salvare le sorelle e vincere la povertà in cui ha sempre vissuto. Scampato al pericolo, riesce a fuggire in groppa alla sua inseparabile cavalla Sabba e a raggiungere la città di Toledo dove incontra Galib, un veterinario arabo. Stupito dall'innato talento del ragazzo nel curare gli animali, Galib gli mostra la potenza della scienza che studia la guarigione degli animali più importanti per l'uomo: i cavalli. Da quel momento, affascinato dalla scoperta dei reconditi segreti della conoscenza veterinaria, Diego sarà protagonista delle più straordinarie avventure in una Spagna segnata dallo scontro tra cristiani e musulmani, fino a diventare protagonista nella famosa battaglia di Las Navas de Tolosa da cui parte la riconquista spagnola. "Il guaritore di cavalli" è un omaggio agli studiosi che da tempo immemorabile indagano i benefici che l'uomo trae dalla compagnia degli animali e un maestoso romanzo storico, della stessa stirpe de "I pilastri della terra" e "La cattedrale del mare".

L'orgoglio di Roma
0 0
Livres modernes

Jackson, Douglas

L'orgoglio di Roma / Douglas Jackson

Roma : Newton Compton, 2022

Nuova narrativa Newton ; 1289

Résumé: 80 D.C. Gaio Valerio Verre ha ripreso il posto che più gli si addice: il comando di una legione. Questa, però, non è una legione come tutte le altre: è la famigerata IX, alla quale decenni di sfortuna e di comandanti incapaci hanno procurato una nomea tutt'altro che rispettabile. Un'unità che il superiore di Valerio, il governatore di Britannia Gneo Giulio Agricola, considera assolutamente sacrificabile. Ma in guerra un singolo momento di gloria può cancellare anni di fallimenti, e l'invasione del nord della provincia è l'occasione perfetta: quando Valerio conduce i suoi uomini a una straordinaria e inattesa vittoria contro i ribelli, scatena le ire di Agricola. E onori ancora maggiori lo aspettano grazie all'ascesa al trono del suo amico Tito, successore di Vespasiano. Tuttavia, nuove sfide attendono entrambi: l'imperatore dovrà guardarsi dalle insidie del fratello Domiziano, il soldato dagli intrighi di palazzo di Agricola. Ciò che Valerio ancora non sa è che anche un altro nemico lo minaccia, un nemico più pericoloso di qualunque altro abbia affrontato...

L'amore proibito del duca di Belfield
0 0
Livres modernes

Anthony, Elizabeth

L'amore proibito del duca di Belfield / Elizabeth Anthony ; traduzione di Claudia Marseguerra

Milano : Garzanti, 2021

Résumé: Il duca Maldon è il signore di Belfield Hall. Vive da solo in quell'immensa ed elegante casa perché non ha interesse per nessuno al di fuori di sé stesso. Tutti sanno che è così. Per questo nessuna dama ha mai pensato di presentargli qualche figlia come possibile sposa. Ma tutto cambia quando i suoi profondi occhi azzurri incrociano quelli di Sophie, la più giovane cameriera del palazzo. Lei è malvista dal resto del personale perché adora danzare e dice sempre quello che pensa. Basta un breve incontro e qualcosa di potente e sconosciuto li travolge. Entrambi sanno che ciò che hanno provato in quell'istante non può esistere: lui è un duca, lei una donna della servitù. Eppure ci sono tentazioni contro cui è vano combattere. Sophie non ha altra scelta che lasciarsi sedurre da quell'uomo, dal suo animo tormentato e misterioso. E d'altro canto il nobiluomo non riesce a resistere al fascino di lei, puro e ingenuo. Ma presto il loro amore impossibile deve fare i conti con gli intrighi di palazzo, con un'etichetta rigida e severa. E con il passato oscuro del duca di Belfield. Un debutto indimenticabile, che ha conquistato i lettori e i librai inglesi. Elizabeth Anthony racconta la storia di un amore proibito e impossibile che si scontra con le regole imposte dalla società. La storia di una passione alimentata dal fuoco eterno del desiderio e dell'attrazione. Perché, se il tuo cuore non ha paura di amare, non importa chi sei o da dove vieni.

Ballata senza nome
0 0
Livres modernes

Bubola, Massimo

Ballata senza nome / Massimo Bubola

[Milano] : Frassinelli, 2021

Pickwick

Résumé: È il 28 ottobre 1921. Siamo nella basilica di Aquileia. Gli occhi di tutti sono rivolti alle undici bare al centro della navata, e alla donna che le fronteggia: Maria Bergamas. Maria deve scegliere, tra gli undici feretri, quello che verrà tumulato a Roma, nel monumento al Milite Ignoto, simbolo di tutti i soldati italiani caduti durante la Grande Guerra. Maria passa davanti a ogni bara, e ognuna le racconta una storia. Sono vicende di giovani uomini, strappati alle loro famiglie, ai loro amori, ai loro lavori, finiti a morire in una guerra durissima e feroce: contadini e cittadini, borghesi e proletari, braccianti e maestri elementari, fornai, minatori, falegnami, muratori, veterinari e seminaristi che parlano in latino con il nemico ferito sul campo di battaglia. Attraverso le voci di questi soldati senza nome non solo riviviamo i momenti cruciali della Grande Guerra, non solo ci caliamo, in una vera trance empatica, nelle vite dei protagonisti, ma riscopriamo un'Italia che oggi si può dire definitivamente scomparsa.

Il traditore di Roma
0 0
Livres modernes

Scarrow, Simon

Il traditore di Roma / Simon Scarrow

Roma : Newton Compton, 2020

Nuova narrativa Newton ; 1132

Résumé: 56 d.C. Il tribuno Catone e il centurione Macrone, veterani dell'esercito romano, sono di stanza sul confine orientale, consapevoli che ogni loro mossa è costantemente monitorata dalle spie del pericoloso e misterioso Impero parto. Ma la minaccia esterna potrebbe non essere nulla rispetto a quella interna. Tra i ranghi della legione si nasconde un traditore. Roma non mostra alcuna pietà verso coloro che tradiscono i commilitoni e l'Impero, ma prima di poter punire il colpevole, bisogna trovarlo. Catone e Macrone cominciano così una corsa contro il tempo per scoprire la verità, mentre i potenti nemici oltre il confine non aspettano altro che poter sfruttare qualunque debolezza per annientare la legione. Il traditore dev'essere trovato, o per l'Impero sarà la fine...

La notte delle beghine
0 0
Livres modernes

Kiner, Aline

La notte delle beghine / Aline Kiner ; traduzione dal francese di Alberto Folin

Vicenza :BEAT, 2020

BEAT ; 349

Résumé: Parigi, 1310. Nel quartiere chiamato il Marais, sorge un'istituzione unica in Francia: il grande beghinaggio. Fondato da Luigi IX, l'edificio ospita una comunità di donne inclassificabili, sfuggenti a qualunque definizione: sono le beghine che hanno scelto la vita monastica ma senza i voti. Il claustro dove lavorano, studiano e vivono affrancate dall'autorità degli uomini, è un'oasi all'interno della città, un'isola ben protetta dal mondo esterno. In un freddo mattino di gennaio la vecchia Ysabel, che da anni veglia sulla pace del luogo, sta svolgendo i consueti preparativi per l'Officio quando ode un grido proveniente dalla strada. Addossata contro il vano dell'entrata all'esterno, appare una figura coperta da una mantellina sudicia, il volto nascosto sotto un cappuccio. Maheut, questo il nome della ragazza, è in fuga da un matrimonio impostole con la violenza. Sfinita, malata e inseguita da un sinistro frate francescano, ha bussato alle porte del beghinaggio in cerca di protezione. Ysabel non esita ad accoglierla, benché l'inquietudine serpeggi tra le beghine nell'istante in cui il laccio che lega i capelli di Maheut si scioglie e, davanti ai loro occhi sgomenti, srotola una gran massa di capelli rossi. Rossi come i capelli di Giuda e Caino. Rossi come le fiamme dell'inferno che bruciano senza far luce. L'ombra di tempi bui sta, del resto, per abbattersi sul cielo di Parigi. Il processo ai Templari, accusati dei crimini più nefandi, accende l'animo di molti in città, e lo spettro dell'eresia e della stregoneria si aggira nel Regno a seguito dell'arresto di una beghina proveniente da Valenciennes, Marguerite Porete, colpevole di aver scritto un libro, "Lo specchio delle anime semplici", in cui si prende la libertà di criticare chierici e teologi. Abbandonare al suo destino Maheut, quella giovane dallo sguardo aspro come smeraldo grezzo, o combattere e difenderla per difendere, insieme, la propria indipendenza e libertà? Questo è il dilemma che agita le coscienze e turba la pace nel grande beghinaggio del Marais. Intrecciando i momenti salienti del regno di Filippo il Bello e il destino di personaggi reali e immaginari, Aline Kiner ci conduce in un momento cruciale della Storia, in cui eroine solidali e sovversive non esitano a fare propria la battaglia contro l'oscurantismo e per la libertà delle donne.

L'impero dei draghi
0 0
Livres modernes

Manfredi, Valerio Massimo

L'impero dei draghi / Valerio Massimo Manfredi

Milano : A. Mondadori, 2007

Oscar bestsellers

Résumé: Anatolia, anno 260 dopo Cristo. L'assedio dei Persiani ha stremato la resistenza della città romana di Edessa. L'imperatore Publio Licinio Valeriano guida personalmente la delegazione che esce dalle mura per trattare la pace con il suo avversario, Shapur di Persia. Ma nessuna trattativa verrà intavolata, nessuna pace sancita. L'incontro è una trappola e con Valeriano finiscono nelle mani del nemico il capo della sua guardia personale, Marco Metello Aquila, legato della Seconda Legione Augusta, eroe dell'impero, leggenda vivente, per tutti i soldati romani soltanto il comandante Aquila, e dieci dei suoi uomini più valorosi e fidati. Il loro destino è segnato, la vergogna della cattura incisa per sempre in un bassorilievo sulle rupi di Nasq-i-Rustam: marciranno ai lavori forzati, come i più miserabili dei malfattori, in una miniera da cui nessuno è mai riuscito a evadere. Il primo a morire di stenti è Valeriano, gli altri, colpevoli di avergli voluto tributare onoranze degne dell'imperatore di Roma, vengono sepolti nelle viscere del terzo livello, un inferno che non concede scampo...