Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Date 2016
× Niveau s
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2005

Trouvés 3 documents.

Massaggio zonale della mano
0 0
Livres modernes

Kliegel, Ewald

Massaggio zonale della mano : un modo facile per alleviare i disturbi più frequenti / Ewald Kliegel ; traduzione di Brigitte Breuer

Roma : Mediterranee, stampa 2005

Résumé: Secondo i principi della riflessologia, nella mano si rispecchia tutto il corpo umano: il dito medio è collegato agli occhi, il pollice alla colonna vertebrale, il polso all'anca e così via. Il massaggio dolce di una zona della mano si riflette, quindi, in modo benefico sugli organi e sui muscoli corrispondenti. Dalle allergie, attraverso la cellulite ai reumatismi, in questo libro vengono spiegati i ventinove disturbi più frequenti, la spiegazione delle loro cause nascoste e la tecnica di massaggio zonale più appropriata per una rapida cura, con una eventuale integrazione del trattamento a base di profumi, infusi e cristalli terapeutici.

Autoanalisi dei sogni
0 0
Livres modernes

Thomas, Klaus

Autoanalisi dei sogni : come nascono, cosa significano, come guariscono, psicologia e terapeutica dei sogni / Klaus Thomas ; traduzione di Stefania Bonarelli

2. ed.

Roma : Edizioni mediterranee, 2005

Résumé: Questo libro si propone un obiettivo scientifico e divulgativo: la promozione responsabile dell'autoconoscenza, indispensabile a tutti. Ciascuno di noi, infatti, sogna ogni notte per più di un'ora. Quasi sempre dimentica i suoi sogni prima di svegliarsi, e questo gli fa pensare di non aver sognato, o addirittura gli dà la convinzione di non sognare mai. Dovremmo, invece, imparare a ricordare i nostri sogni e a prenderne nota, raggiungendo così un livello di autoconoscenza insuperabile, un ausilio inestimabile per chiarire conflitti, migliorare la nostra esistenza e guarire malattie psichiche.

Training autogeno
0 0
Livres modernes

Jaeger, Gerhard

Training autogeno : tecniche di autosuggestione per acquistare la serenità e la salute / Gerhard Jaeger ; traduzione di Stefania Bonarelli

2. ed.

Roma : Edizioni mediterranee, 2005

Résumé: L'autosuggestione che entra in giuoco nelle diverse fasi del training autogeno si basa su una leggera ipnosi autoindotta, che non è uno stato di sonno, né di incoscienza. Questo tipo di trattamento permette a chi Io pratica di mettere a contatto diretto la volontà e la coscienza con il proprio subconscio, di gettare un ponte tra la propria mente e i propri organi, dirigendone il funzionamento. Il training autogeno, inoltre, può essere considerato una terapia naturale, dal momento che non dà luogo a quel conflitto tra la volontà del terapista e quella del paziente che è invece tipica della psicanalisi.