Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Date 2009
× Sujet Genere: Giallo
× Sujet Animali - Comportamento - Libri per ragazzi
× Noms Lee, Spike
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Materiel 3
× Date 2015

Trouvés 3 documents.

Teatro di guerra [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Martone, Mario

Teatro di guerra [VIDEOREGISTRAZIONE] / regia: Mario Martone

Italia, 1998

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Durante la guerra in Bosnia, un regista teatrale napoletano decide di organizzare un adattamento, in abiti moderni, dell'opera "Sette contro Tebe" da rappresentare a Sarajevo.

Parigi a tutti i costi [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Kherici, Reem

Parigi a tutti i costi [VIDEOREGISTRAZIONE] = Paris à tout prix / regia: Reem Kherici

Francia, 2013

Résumé: Originaria del Marocco, Maya è una bella e giovane stilista di una importante maison di alta moda francese. Vive a Parigi da più di vent'anni e si è perfettamente integrata. Dopo una serata trascorsa in discoteca con le amiche, Maya viene fermata per un normale controllo dalla polizia. Il permesso di soggiorno risulterà essere scaduto e verrà quindi automaticamente espulsa il giorno dopo dalla Francia; in meno di ventiquattr'ore si ritroverà catapultata nel bel mezzo del deserto del suo paese d'origine a Marrackech. In Marocco, Maya si scontrerà con le tradizioni e la cultura del paese che avrebbe voluto lasciarsi alle spalle. Abituata a Parigi, l'incontro/scontro con le sue origini creeranno situazioni paradossali e comiche, ma allo stesso tempo le riserveranno delle soprese del tutto inaspettate.

A me la libertà [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Clair, René

A me la libertà [VIDEOREGISTRAZIONE] = A nous la liberté / regia: René Clair

Francia, 1931

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 1
  • Réservations: 0

Résumé: Emile e Louis sono due detenuti che trascorrono il loro tempo dietro le sbarre assemblando giocattoli e pianificando una possibile evasione. Quando cercano di scappare, le cose non vanno come avevano previsto e Louis resta in prigione. Ne esce qualche anno più tardi, mentre nel frattempo l'ex compagno di cella è diventato un industriale. Louis trova lavoro nella fabbrica di Emile, alla catena di montaggio, ma ben presto capisce che la fabbrica è fin troppo simile alla prigione che ha appena lasciato. Emile invece progetta di rendere il lavoro nella fabbrica completamente meccanizzato, ma qualcuno ha scoperto il suo passato di evaso e lo minaccia. Louis riesce a far comprendere all'amico che l'industria, il profitto, il progresso, non sono che un'altra prigione e la vera libertà per loro è lontano dalla fabbrica. Così i due partono insieme, per fare i vagabondi.