Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Date 2009
× Sujet Genere: Giallo
× Sujet Animali - Comportamento - Libri per ragazzi
× Date 2019
× Pays it
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Ressources Catalogue
× Niveau m

Trouvés 420 documents.

Pronto soccorso per le emozioni
0 0
Livres modernes

Morelli, Raffaele, 1948-

Pronto soccorso per le emozioni : le parole da dirsi nei momenti difficili / Raffaele Morelli

Milano : Mondadori, 2020

Vivere meglio

Résumé: Ci sono momenti nella vita in cui ci sentiamo davanti a un muro, senza più sapere cosa fare per andare avanti. In realtà ogni muro è una porta che nasconde un passaggio: bastano poche parole per aprirla. Una "frase magica" è una chiave per far scattare la serratura. Al di là ci attende la vera felicità, quella capace di farci cogliere in ogni istante della giornata la forza misteriosa e incredibile che custodiamo dentro di noi. Questo libro raccoglie trecento frasi che sapranno aiutarti nei momenti di difficoltà; si tratta di un "kit di pronto soccorso" per le emozioni, da usare quando ne avrai bisogno. Ogni volta che ti sentirai triste o sbagliato, smarrito o confuso, irrealizzato o arrabbiato, fallito o stanco, risentito o malato, ti basterà leggere una di queste frasi per ricordarti che esiste sempre una via per stare meglio; nella maggior parte dei casi è sufficiente uno sguardo nuovo o diverso per trovarla. La felicità è più vicina di quanto tu creda e le parole giuste ti aiutano a ritrovarla.

Malastagione
0 0
Livres modernes

Guccini, Francesco - Macchiavelli, Loriano

Malastagione / Guccini, Macchiavelli

Milano : Mondadori, 2020

Il giallo Mondadori

Résumé: Nel bosco di castagni che domina Casedisopra, minuscolo paese dell'Appennino tosco-emiliano, il vecchio Adùmas se ne sta appostato in attesa della preda, quando poco lontano spunta una bestia come non ne ha mai viste: un cinghiale con un piede umano tra le fauci. I paesani, convinti che il vecchio abbia alzato troppo il gomito, sono subito pronti a schernirlo... Tutti, tranne Marco Gherardini, detto Poiana, ispettore della forestale, che nonostante la giovane età sa bene quanti segreti possa nascondere la terra scura sotto i castagni. E poiché anche un forestale può occuparsi di delitti, quando il crimine si fa largo nei suoi territori, Poiana comincia a indagare attorno al caso del cadavere privo di un piede che forse giace in mezzo al bosco. Ma gli tocca scoprire subito che le relazioni e gli affari tra i notabili del luogo creano un groviglio di interessi più pericoloso e inestricabile di un roveto. E l'incendio che divampa nel castagneto sembra provocato ad arte per cancellare tracce importanti...

Nàccheras
0 0
Livres modernes

Zedda, Ilenia

Nàccheras / Ilenia Zedda

Milano : DeA Planeta, 2020

Résumé: Cala dei Mori è un posto speciale. Sul fondo del mare, raggiungibili soltanto con una lunga apnea, enormi conchiglie custodiscono un dono: è il bisso, la seta color oro che ha vestito i grandi re dell'antichità, e che oggi una sola donna al mondo è in grado di raccogliere e di tessere. Quella donna è il Maestro - ma molti, avendone paura, preferiscono chiamarla "strega" - e sta insegnando i suoi segreti alla nipote Caterina che, a dispetto dei suoi tredici anni e di un corpo che sta per sbocciare, ogni giorno al calar del sole si tuffa nella Cala e insegue la perfezione spirituale che quel compito richiede. Sa di non essere ancora pronta, ma sa anche di avere il mare nell'anima e nel destino. Nascosto dietro gli scogli, Francesco la osserva e la ama a modo suo, in silenzio, ammirando la grazia dei suoi gesti. È uno scapestrato, Francesco, appartiene a un popolo di minatori, devoto alla terra, nero di carbone, testardo come la roccia e come il dolore che si agita nel suo sangue. Forse è per questo che non è mai riuscito a rivolgerle neanche una parola? Ma soprattutto, come si diventa qualcosa di diverso da ciò che tutti si aspettano? Ambientato in una Sardegna arcaica, suggestiva e piena di mistero, questo romanzo è spinto da una magia implacabile e ritmica come un'onda increspata dal maestrale. E sa raccontare con delicatezza un'età di incontri imprevisti, di responsabilità indesiderate, di scelte che possono determinare una vita intera.

E tu vuoi bene alla Terra?
0 0
Livres modernes

Serreli, Silvia

E tu vuoi bene alla Terra? / Silvia Serreli

Firenze : Giunti, 2020

Tea

Résumé: Tea ha sei anni, va a scuola, ha tanti amici e tanti sogni. È una bambina dei giorni nostri, allegra ma anche molto determinata. E sa bene che non serve essere grandi per fare la differenza! Un libro che tratta i temi del rispetto della natura e della salvaguardia del pianeta... alla maniera di Tea! Si parla di riuso creativo, di evitare gli sprechi, di limitare l'uso della plastica usa e getta, di non disperdere l'energia, di tenere pulito il mondo. Le piccole cose che ognuno di noi, grandi e piccini, può fare per rendere il nostro Pianeta un posto migliore. Perché prima si inizia a seminare una coscienza ecologica e prima ne vedremo i frutti!

Horrida
0 0
Livres modernes

Alcott, Louisa May

Horrida / Louisa May Alcott ; illustrazioni di Elena Massola ; a cura di Angelica Palumbo ; traduzione di Cecilia Martini

[Savona] : Black dog, 2020

Cerbero

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0

Résumé: Dimenticate le piccole borghesi per bene. La Alcott intinge la sua penna nell'inchiostro più nero e torbido che usa, con la maestria che l'ha resa nota ed amata a generazioni di giovinette e non solo, per narrare storie in cui si intrecciano l'inganno, il mistero, le passioni più scabrose, i vizi proibiti e le paure inconfessabili. In questa antologia di racconti, alcuni scritti sotto pseudonimo e per lungo tempo non attribuiti alla vera autrice, la Alcott dimostra, se ce ne fosse ancora bisogno, di essere una scrittrice capace di sondare ogni aspetto dell'animo umano.

La casa degli uccelli
0 0
Livres modernes

Bosio, Laura - Nacci, Bruno

La casa degli uccelli / Laura Bosio, Bruno Nacci

Milano : Guanda, copyr. 2020

Narratori della Fenice

Résumé: Parigi, 1794. In una zona centrale della città sorge un palazzo sede di un collegio militare. Un edificio come tanti, eppure le ricche sale affrescate da Pigalle e il vasto parco con le voliere, un tempo frequentati da rampolli di buona famiglia, nel giro di pochi mesi si sono trasformati in un carcere. Un carcere con una caratteristica unica: i prigionieri non hanno nessuna intenzione di fuggire. È lì, infatti, che nei mesi del Grande Terrore si nascondono una trentina di aristocratici e facoltosi borghesi, sul cui capo pende minacciosa la ghigliottina, e che devono la loro sopravvivenza unicamente alla Sezione Rivoluzionaria che li tiene in ostaggio - ma al sicuro - in cambio di denaro. Nelle stanze ormai in decadenza della Casa gli ospiti ripetono i riti di un mondo che fuori sta sanguinosamente crollando, uniti in un gioco di intrighi e ricatti: baroni, burocrati, principesse sotto mentite spoglie, generali in pensione, vescovi spretati; un ragazzo arrivato con i nonni che trova conforto in una giovane vedova; una ex dama di corte svampita e aggrappata al fantasma di un passato fastoso... A fare da tramite con il mondo esterno è Bertier, un parrucchiere che frequenta la Casa e che si occupa anche della testa del temibile Fouquier-Tinville, l'implacabile accusatore del Tribunale Rivoluzionario, allora in feroce competizione con Robespierre. Una testa più che mai in bilico, come in bilico sono le vite di tutti, in balia della furia dei tempi, dominati, come spesso i nostri, dall'irrazionalità. Per dirla con le parole di Bertier: «La Rivoluzione ha fatto di noi, anche noi barbieri intendo,degli uomini liberi. E sai cos'è la libertà in questo mondo disgraziato? Prendersi tutto quello che si può».

I valori che contano (avrei preferito non scoprirli)
0 0
Livres modernes

De Silva, Diego

I valori che contano (avrei preferito non scoprirli) / Diego De Silva

Torino : Einaudi, copyr. 2020

I coralli

Résumé: Se non vi è mai successo di nascondere in casa una ragazza in mutande appena fuggita da una retata in un bordello al quarto piano del vostro palazzo, non siete il tipo di persona a cui capitano queste cose. Vincenzo Malinconico lo è. Dovrebbe sapere che corre un rischio bello serio, visto che è avvocato, e invece la fa entrare e poi racconta pure un sacco di balle al carabiniere che la inseguiva e va a bussargli alla porta. È così che inizia "I valori che contano (avrei preferito non scoprirli)", il romanzo in cui Malinconico - avvocato di gemito, più che di grido - oltre a patrocinare la fuggiasca in mutande (che poi scopriremo essere figlia del sindaco, con una serie di complicazioni piuttosto vertiginose), dovrà affrontare la malattia che lo travolgerà all'improvviso, obbligandolo a familiarizzare con medici e terapie e scatenandogli un'iperproduzione di filosofeggiamenti gratuiti - addirittura sensati, direbbe chi va a cena con lui - sul valore della pena di vivere. Un vortice di pensieri da cui uscirà, al solito, semi-guarito, semi-vincente e semi-felice, ricomponendo intorno a sé quell'assetto ordinariamente precario che fa di lui, con tutti i suoi difetti e le sue inettitudini, una persona che sa farsi voler bene, pur essendo (o forse proprio perché è) un uomo così così.

Giura
0 0
Livres modernes

Benni, Stefano

Giura / Stefano Benni

Milano : Feltrinelli, 2020

Narratori

Résumé: Febo ha tredici anni e vive insieme ai nonni in un piccolo borgo sull'Appennino all'ombra dei Castagni Gemelli, popolato da leggende paurose e da un'umanità bizzarra e variopinta: ci sono Bue e suo padre Chicco, Slim e i sette fratelli Carta, Pietrino detto Zanza che di Febo è il più caro amico, Celso l'indio silenzioso con il suo cavallo Strappafiori. E poi c'è Ca' Strega, dove vive Luna, muta e selvaggia, con la sua stravagante famiglia capeggiata da una nonna dotata di poteri magici. Il destino di Febo e Luna è segnato da un pomeriggio al luna park, e dalla profezia su una misteriosa mano di ferro. Le loro strade si dividono - lei finisce in un istituto di suore dove il dottor Mangiafuoco le farà recuperare la voce, mentre lui va a studiare in città dove ritrova un padre megalomane, sempre sul punto di concludere "un grande affare" e una madre amareggiata. Pur se lontani, Febo e Luna non smettono mai di pensarsi e di volersi bene. Lui tutto grandi teorie e proclami, lei concreta e battagliera. Il destino della loro vita è lasciarsi e ritrovarsi, e ogni volta il loro distacco è preceduto dalla separazione, premonitrice e crudele, di un'altra coppia di amanti. Anche quando, sullo sfondo di un'Isola cristallina, si illudono brevemente di poter restare sempre insieme, si perderanno. Gli anni passano, Febo adesso ha un figlio amato e indipendente, e della passione per la natura e l'ecologia ha fatto un mestiere; Luna aiuta i deboli e insegna la lingua dei segni a chi non ha la voce. Su di loro incombe l'ultima separazione, lei nel gelo del Nord, lui nel cuore di una foresta tropicale.

Nel monastero di Crest
0 0
Livres modernes

Destombes, Sandrine

Nel monastero di Crest / Sandrine Destombes ; traduzione di Maurizio Ferrara

Milano : Rizzoli, 2020

Nero

Résumé: Sono due ore che il tenente Perceval Benoit della gendarmeria di Crest, villaggio storico nel cuore della Drôme, aspetta seminascosto nella boscaglia che qualcuno superi i limiti di velocità. Adesso la Peugeot 205 è ferma davanti a lui, finalmente, e questa scena esatta, unita agli istanti immediatamente successivi, rimarrà per sempre impressa nella mente di Benoit. La conducente, infatti, invece di ubbidire all'ordine, ingrana la marcia e si dà alla fuga, ma al primo tornante sfonda il guardrail e precipita in un fossato. Per lei, la morte è istantanea, ma l'altra passeggera, una bambina di otto anni di nome Léa, è ferita gravemente e portata all'ospedale. Di lì a poco, nello stesso bosco, a poche centinaia di metri, il corpo di un uomo viene rinvenuto sulla sponda del fiume Drôme. Una vittima sconosciuta, una bambina in coma, un cadavere privato degli occhi: è questo il macabro elenco del rapporto che Benoit consegna alla squadra di esperti della gendarmeria nazionale, arrivati nella cittadina per fare luce sul caso - anzi, su quei casi apparentemente scollegati tra loro, che in comune sembrano avere soltanto un luogo: il monastero di Crest, sorta di eremo staccato dal mondo, dove da anni la sessantenne Joséphine Ballard offre riparo e conforto alle sue ospiti, tutte donne spezzate, gravate da un passato doloroso, vegliando su di loro al pari di un'agguerrita mamma aquila.

La furia del tifone
0 0
Livres modernes

Cussler, Clive - Morrison, Boyd

La furia del tifone : romanzo / di Clive Cussler e Boyd Morrison ; traduzione di Andrea Carlo Cappi

Milano : Longanesi, copyr. 2020

I maestri dell'avventura

Résumé: Per Juan Cabrillo e l'equipaggio della Oregon doveva essere una missione di routine: recuperare una collezione di dipinti per un valore di mezzo miliardo di dollari. Ma quando scopre che il leader di una fazione di ribelli filippini, Salvador Locsin, intende sfruttare i quadri per finanziare le sue attività illegali, Cabrillo e la sua squadra si ritrovano al centro di un intrigo internazionale. Locsin per giunta è entrato in possesso del progetto di uno dei segreti più letali della Seconda guerra mondiale: una droga sperimentata dai giapponesi, che trasforma un guerrigliero in una sorta di macchina immortale. Per fermare Locsin e scongiurare il rischio di un conflitto inarrestabile che sovvertirebbe gli equilibri mondiali, la Oregon non deve solo sconfiggere il comandante ribelle, ma anche un mercenario sudafricano deciso a impossessarsi della droga. Una missione condotta tra segreti del passato e nuovi scenari geopolitici che solo l'equipaggio della Oregon può affrontare.

Ali d'argento
0 0
Livres modernes

Läckberg, Camilla

Ali d'argento / Camilla Läckberg ; traduzione dallo svedese di Alessandra Albertari... [et al.]

Venezia : Marsilio, 2020

Farfalle

Résumé: Grazie a un piano raffinato e crudele, Faye si è lasciata alle spalle il tradimento e le umiliazioni inflitte dall'ormai ex marito Jack e sembra aver ripreso in mano le redini della propria esistenza: è una donna autonoma, si è rifatta una vita all'estero, Jack è in prigione e la società da lei fondata, la Revenge, va a gonfie vele. Ma nuove sfide potrebbero incrinare la sua serenità così faticosamente conquistata. Sull'azienda e sul lancio del marchio Revenge negli Stati Uniti pesa una grave minaccia, tanto che Faye è costretta a rientrare a Stoccolma. Non può e non vuole rischiare di perdere tutto quello per cui ha tanto lottato. Questa volta, però, la determinazione non basta, e per risorgere dalle ceneri e riprendere il controllo della situazione ci vuole un piano ancora più diabolico. Così, con l'aiuto di un gruppo sceltissimo di donne, Faye torna a combattere per difendere ciò che è suo, e per proteggere se stessa e i propri cari.

Il passato non muore
0 0
Livres modernes

Child, Lee

Il passato non muore : romanzo / di Lee Child ; traduzione di Adria Tissoni

Milano : Longanesi, copyr. 2020

La gaja scienza ; 1377

Résumé: Anche Jack Reacher va in vacanza. Ma le sue ferie sono diverse da quelle di tutti gli altri e, soprattutto, sono molto più pericolose. Partito per un tranquillo viaggio in auto dal Maine alla California, sulle orme dei grandi avventurieri americani, Reacher si ferma dopo pochi giorni. Il cartello che segnala la città in cui nacque suo padre accende la sua curiosità e lui decide di fare una deviazione. Quando però si rivolge all'impiegato degli uffici della cittadina per trovare la casa paterna, scopre che nessuno di nome Reacher ha mai vissuto lì. Jack sapeva che il padre era fuggito da quel posto e non era mai più tornato; possibile che invece non ci fosse mai stato? La sua famiglia può avergli mentito? E se l'ha fatto, perché? Contemporaneamente, poco distante, una giovane coppia canadese sta per vivere un incubo. Bloccati in uno strano motel in mezzo al nulla, i cui gestori sono fin troppo disponibili, i due ragazzi vengono intrappolati in un inquietante gioco tra vita e morte. Mentre Reacher cerca di fare chiarezza sui segreti della sua famiglia e i canadesi rischiano tutto, le due storie cominciano a intrecciarsi. La tensione aumenta pagina dopo pagina e la posta in gioco non è mai stata così alta, perché il passato non muore mai...

La first lady è scomparsa
0 0
Livres modernes

Patterson, James - DuBois, Brendan

La first lady è scomparsa : romanzo / di James Patterson e Brendan Dubois ; traduzione di Luca Bernardi

Milano : Longanesi, copyr. 2020

La gaja scienza ; 1373

Résumé: Non le importa più del bene del Paese perché esiste anche lei. La first lady è scomparsa di James Patterson e Brendan Dubois è il racconto inquietante, cadenzato e preciso di un rapimento e di una nazione sotto scacco. Chi ha messo il dito della first lady in un sacchetto e l’ha spedito alla Casa Bianca? E chi c’è dietro a questo rapimento? Il presidente degli Stati Uniti Tucker è da tempo sotto assedio mediatico perché i continui tradimenti matrimoniali sono finalmente emersi e ora tutto il mondo sa com’è la vita privata dell’uomo più importante del mondo. Le elezioni sono proprio dietro l’angolo e allora Tucker dovrà chiedere ancora una volta aiuto a sua moglie, la Grace tradita e ingannata già tante volte. Ma la first lady stavolta non vuole stare ai giochi di suo marito e per una volta tanto ha deciso che se ne andrà, lascerà la Casa Bianca e persino i suoi bodyguard senza lasciare traccia. Mentre la sua sparizione lascia Tucker e i suoi alleati disarmati, qualcuno ha seguito Grace e ha deciso di chiedere il riscatto perché il mondo non deve sapere che cosa sta accadendo dietro le vetrate del palazzo del potere. James Patterson, a quattro mani con Brendan Dubois, scrive una storia che smarrisce e che solo alla fine riunisce tutti i tasselli.

1938, diversi [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

1938, diversi [VIDEOREGISTRAZIONE] / un film di Giorgio Treves

30 Holding, 2020

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 19/09/2021

Résumé: Sanzioni, obblighi, espulsioni, umiliazioni, privazioni, fino all'internamento e alla deportazione. L'Italia non fu seconda a nessuno per la meticolosità e la durezza delle misure imposte agli ebrei. Il 14 luglio 1938, "Il Giornale d'Italia" pubblicava il Manifesto della Razza, redatto e firmato da sedicenti scienziati italiani che stabiliva inconfutabilmente la suddivisione dell'umanità in razze, l'esistenza di una razza italiana pura e la non appartenenza degli ebrei alla razza italica.

Il peccato [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Konchalovskij, Andrej Michalkov

Il peccato [VIDEOREGISTRAZIONE] : il furore di Michelangelo / regia: Andrey Konchalovskij

Russia ; Italia, 2019

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 12/09/2021

Résumé: Il Peccato di Andrei Konchalovsky ci restituisce la passione violenta della creatività di Michelangelo, sempre in bilico tra la grazia divina, un dono inspiegabile e l’ambizione scaltra, l’avidità, la voglia di primeggiare che non si ferma davanti a niente, neanche ai propri sentimenti. Quello che l’autore ci offre è un punto di vista originale che frantuma il finto universo rinascimentale inventato dal cinema e dalla televisione. Nel racconto di Konchalovsky le mani sono tornate sporche e le unghie rotte dal lavoro, e i capelli impregnati di sudore, della polvere di marmo, delle foglie d’oro e dell’azzurro dei lapislazzuli con cui gli artisti del Rinascimento cambiarono il volto del mondo.

Queste verità
0 0
Livres modernes

Lepore, Jill

Queste verità : una storia degli Stati Uniti d'America / Jill Lepore

[Milano] : Rizzoli, 2020

La grande storia Rizzoli

Résumé: "Noi riteniamo di per sé evidenti queste verità: che tutti gli uomini sono creati eguali; che essi sono dal Creatore dotati di certi inalienabili diritti, che tra questi diritti sono la Vita, la Libertà, e il perseguimento della Felicità." Le parole di Thomas Jefferson nella Dichiarazione di indipendenza degli Stati Uniti (1776) hanno definito sin dall'inizio agli occhi del mondo le caratteristiche uniche dell'"esperimento americano". In questo racconto, Jill Lepore ha messo le "verità" di Jefferson al centro della sua indagine su oltre cinque secoli di storia. La narrazione inizia con Cristoforo Colombo, nel 1492, e si conclude nel Paese diviso e tormentato della presidenza Trump. Gli americani di oggi discendono da conquistatori e da conquistati, da schiavi e da proprietari di schiavi, da immigrati e da coloro che hanno combattuto l'immigrazione. "Una nazione contraddittoria sin dalla sua nascita è destinata a discutere per sempre sul senso della propria storia." Perché, in quel giovane Paese votato alla libertà, non tutti erano liberi? Le razze diverse da quella bianca dominante, le donne, le persone omosessuali hanno potuto davvero esercitare i loro "inalienabili diritti"? La democrazia americana ha mantenuto tutte le sue promesse? Le manterrà in futuro? Aneddoti rivelatori su grandi figure e personaggi dimenticati, storie di presidenti e di avventurieri, ritratti di criminali e di idealisti. L'assetto politico e giuridico, il giornalismo e la tecnologia: dalle assemblee delle piccole città coloniali alle grandi macchine elettorali ottocentesche, dalle prime trasmissioni radiofoniche agli ambigui sondaggi su internet. Con questo monumentale quadro di uomini e donne, idee e illusioni, menzogne e verità, Jill Lepore ha creato la grande storia degli Stati Uniti d'America per il XXI secolo.

1: Il bevitore di assenzio
0 0
Livres modernes

Néjib

1: Il bevitore di assenzio / Nejib ; traduzione di Emanuelle Caillat

Roma : Coconino press, 2020

Coconino cult

Fait partie de: Néjib. Swan / Nejib

Résumé: Parigi, 1859. Swan e suo fratello Scottie sono appena sbarcati da New York, determinati a trovare il proprio posto nel mondo delle belle arti. A guidarli nella frenetica vita culturale della Ville Lumière è loro cugino, Edgar Degas, mentre tutto intorno sta nascendo un nuovo, rivoluzionario movimento artistico: l'Impressionismo. Ma anche in mezzo a tanta bellezza le rivalità e i colpi bassi non mancano, e per u ragazza come Swan è ancora più difficile affermarsi. Qual è il prezzo da pagare per chi vuole consacrare vita alla passione per l'arte?

Pasolini
0 0
Livres modernes

Tricomi, Antonio

Pasolini / Antonio Tricomi

Roma : Salerno, copyr. 2020

Sestante ; 45

Résumé: «Aveva torto e non avevo ragione». Così Fortini in ricordo di un interlocutore la cui grandezza oggi ci si rivela ancor più controversa, ma la cui intelligenza delle questioni e il cui sguardo sulla realtà circostante continuano a offrire un punto di vista con cui è impossibile non confrontarsi. In primo luogo perché, sperimentando soluzioni espressive talvolta addirittura estremistiche, Pasolini ha in fondo sempre cercato il conflitto con l'industria culturale, col senso comune. E poi perché, non rinunciando mai a presentarsi anzitutto come intellettuale civile, egli ha scommesso, senza mai derogarvi, sul valore squisitamente politico della letteratura, dell'arte, della conoscenza. Scrutato in quest'ottica da Antonio Tricomi, il bulimico work in progress pasoliniano dimostra di trovare i propri capisaldi senz'altro nelle "Ceneri" di Gramsci e nella "Meglio gioventù", nei corto e mediometraggi degli anni Sessanta, in testi teatrali come "Orgia" e "Calderón", ma, ancor più, nei suoi esiti ultimi. In particolare, nei propri risvolti saggistici (dagli "Scritti corsari" alle "Lettere luterane" e a "Descrizioni di descrizioni"), in quell'autentico "incubo" cinematografico che è il "Salò o le 120 giornate di Sodoma" e, soprattutto, in "Petrolio". È in tale, apocalittico «centone» che urge con ogni probabilità rinvenire il capolavoro almeno potenziale di Pasolini.

Kobane calling
0 0
Livres modernes

Zerocalcare

Kobane calling : oggi / Zerocalcare

Milano : Bao, 2020

Résumé: Kobane Calling" torna con un'edizione riveduta e corretta, nuovi risguardi sullo scenario geopolitico in Siria, la storia su Lorenzo "Orso" Orsetti apparsa originariamente su Internazionale e una nuova introduzione dell'autore.

Lezioni di politica economica
0 0
Livres modernes

Motolese, Maurizio - Krabbe Nielsen, Carsten

Lezioni di politica economica : mercato, politiche e regolamentazione / Maurizio Motolese, Carsten Krabbe Nielsen

Torino : Giappichelli, copyr. 2020

Résumé: «Lezioni di Politica Economica. Mercato, Politiche e Regolamentazione» è un manuale che fornisce un'introduzione alla Politica Economica per studenti di un corso di laurea triennale. Il volume è organizzato attorno ai seguenti macro-temi: le misure di performance dell'economia di un Paese; l'efficienza di un'economia di mercato idealizzata e gli esiti inefficienti con ipotesi più realistiche come: esternalità, beni pubblici, potere di mercato, asimmetria informativa (selezione avversa e azzardo morale) e tassazione; le politiche macroeconomiche e la crescita economica; il commercio internazionale e la mobilità dei fattori produttivi; l'economia del benessere e le scelte collettive. «Lezioni di Politica Economica. Mercato, Politiche e Regolamentazione» fornisce gli strumenti per scoprire le forze in gioco in diversi importanti contesti, come, tra molti altri, l'inquinamento (global warming), la governance e la sostenibilità delle risorse comuni, il potere monopolistico, l'assicurazione sanitaria, la regolamentazione dei mercati finanziari, i mercati del lavoro, le politiche monetarie e finanziarie, la sostenibilità del debito pubblico, le politiche di cambio e il commercio internazionale.