Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Date 2009
× Date 2015

Trouvés 1099 documents.

Omniland
0 0
Livres modernes

Ibba, Giancarlo

Omniland / Giancarlo Ibba

2. ed.

Moncalieri : EEE-book, 2019

Résumé: Uno spietato cacciatore di taglie, un apache in fuga, un pilota di astronavi, un investigatore privato nei guai, due belle ragazze confuse, un casanova palestrato, un uomo senza memoria di cui si conosce solo l'iniziale del nome, K., una sarta maltrattata dal marito alcolista, un bambino che sembra molto più maturo della sua età: personaggi che vengono da epoche differenti e luoghi diversi, senza spiegazione e all'improvviso, si trovano misteriosamente proiettati in un nuovo, strano "mondo". Un insieme eterogeneo e mutevole di ambienti, dove c'è sempre un dettaglio che "non torna", non in sintonia con le leggi della fisica e della natura. Come se non bastasse, un'oscura minaccia sembra incombere costantemente su tutti loro, in un crescendo di tensione che farà emergere i lati migliori o peggiori di ciascuno. Ma la realtà è ancora più terribile e difficile da accettare.

Don Prusòt e il ballo a palchetto
0 0
Livres modernes

Grinza, Giuseppe

Don Prusòt e il ballo a palchetto / Giuseppe Grinza

Castellamonte : Baima-Ronchetti, copyr. 2019

Biblioteca degli scrittori piemontesi ; 39

Résumé: Pravorino è in subbuglio. La neoeletta Pro Loco, capitanata dalla Benita, giovane signorina ribelle e portatrice abusiva di pantaloni alla zuava, ha inserito nelle attività previste per i festeggiamenti del Santo Patrono alcune novità quali l’elezione di Miss Pravorina e il licenzioso ballo a palchetto. Per qualcuno un’apertura alla modernità, per altri uno scandalo. La popolazione, specialmente quella giovanile, è entusiasta, ma le autorità sono preoccupate. Teme per la tranquillità dell’ordine pubblico il maresciallo Contini, che fatica a tenere a freno le tempeste ormonali del figlio; teme pure il sindaco, che subodora attacchi ecclesiastici di ritorsione; teme soprattutto don Prusòt, da poco nominato alla prestigiosa carica di Vicario Foraneo, che nel ballo dissoluto vede la mano del demonio tesa a ghermire gli incauti pravorinesi e trascinarli all’inferno. Una serie di esilaranti situazioni accompagnerà il lettore al finale con sorpresa.

Il vecchio e l'aquila
0 0
Livres modernes

Rolando, Marco

Il vecchio e l'aquila / Marco Rolando

Ivrea : Hever, copyr. 2019

Résumé: Il volume parla della storia di Modesto, vecchio saggio dai saldi principi morali, e del suo rapporto con la valle di Ceresole Reale. È il protagonista di storie e vicissitudini in questo fantastico scenario, che lui ormai considera casa sua; gli fanno da spalla personaggi "speciali" come Flip, don Luigi, Bartolo e altri; ma soprattutto Elio, che è la vera e propria voce narrante. L'incontro, in gioventù, con un'aquila ferita ne condiziona la vita e il modo di pensare, diventando spunto di riflessione e stimolo ad "alzarsi in volo" per vivere dall'alto, virtualmente, le vicende del paese, come spettatori privilegiati in giro nell'aria pura degli orizzonti di montagna. Questo particolare stratagemma avvicina, in modo forte e profondo, Modesto alla combriccola dei ragazzi ceresolini, che non vedono l'ora di incontrarlo per farsi raccontare le sue storie, seduti in cerchio, come novelli cavalieri di una particolare "tavola rotonda", dove le uniche armi ammesse sono la voglia di condividere e la purezza d'animo. "Comba", questo è il nome dell'aquila, porta a scoprire personaggi, animali e luoghi particolari, che caratterizzano una vita sana e serena, ma anche aspra e diretta, come può essere quella in alta montagna. Nel finale, l'Elio giovane torna a essere Elio papà, scultore innamorato dei monti, il quale riprende il fil rouge tracciato con il volume Omini di pietra, per tramandare a sua figlia Gaia la cultura alpina, fatta di momenti vissuti, ma anche di saperi ancestrali che portano a imparare, capire, conoscere.

Lunedì inizia sabato
0 0
Livres modernes

Strugackij, Arkadij Natanovic - Strugackij, Boris Natanovic

Lunedì inizia sabato : favola per collaboratori scientifici di livello base / Arkadij e Boris Strugatskij ; traduzione dal russo di Andrea Cortese

[S.l. : Ronzani, copyr. 2019

Attravèrso ; 2

Résumé: Pubblicato per la prima volta in Russia nel 1964, "Lunedì inizia sabato" in patria è considerato il romanzo più popolare dei fratelli Strugatskij; poggia saldamente sulla tradizione nazional-popolare russa, ed è pervaso da un'aura fiabesca di schietto ottimismo e comicità. Sasha Privalov, giovane programmatore di Leningrado, sta guidando attraverso le foreste della Carelia, nella Russia nord occidentale; deve incontrarsi con alcuni amici a Solovets per una vacanza nella natura. Quando lungo la via raccoglie un paio di autostoppisti locali, ancora non sa che nella cittadina di Solovets accadono cose davvero straordinarie. I due convincono Sasha a fermarsi e lavorare con loro all'Istituto di ricerca Scientifica e Tecnologica per la Magia e la Stregoneria, dove incontrerà ogni genere di creatura fantastica, e avrà a che fare con oggetti animati e aggeggi stravaganti.

Katitzi e il piccolo swing
0 0
Livres modernes

Taikon, Katarina

Katitzi e il piccolo swing / Katarina Taikon

Milano : Iperborea, copyr. 2019

I miniborei ; 11

Résumé: Potrebbe essere una grande avventura vivere con il bellissimo cagnolino Swing in una famiglia dagli abiti variopinti che gira per la Svezia in un carrozzone e gestisce un luna park, tanto più per una bambina curiosa e vivace come Katitzi. Ma è il 1940 e il mondo è in guerra, e quella famiglia variopinta è rom: non ha diritto all'istruzione né alla carta annonaria né a un campo stabile in cui montare le tende. Se ci si aggiunge una matrigna svedese brava solo a lamentarsi e a menar botte, la piccola protagonista avrebbe di che disperare, e invece non rinuncia a divertirsi e imparare col poco che ha. Così una trasferta in città, dove con la sorella Lena va a vendere ciotole di porta in porta, riesce a diventare una bella gita in cui poter «decidere tutto da sole», e magari anche andare al cinema. E quando Katitzi scopre che Rosa sta per sposarsi, l'idea angosciosa di vivere lontano da una sorella che è quasi una mamma è presto spazzata via dall'esuberanza di una festa di matrimonio coloratissima che per tre giorni indimenticabili raccoglie parenti e amici dal paese intero. Con questo secondo capitolo della serie di Katitzi continua la riscoperta di un'autrice che ha raccontato il pregiudizio e la discriminazione visti con gli occhi candidi di un alter ego bambina. Età di lettura: da 7 anni.

Scintille
0 0
Livres modernes

Pace, Federico

Scintille : storie e incontri che decidono i nostri destini / Federico Pace

Torino : Einaudi, copyr. 2019

Super ET. Opera viva

Résumé: Quanto misteriosi e abissali sono i legami che tengono insieme le famiglie? Quale sortilegio innesca la fiamma che spinge due persone ad amarsi? Dove nasce la tensione che dura una vita intera tra una madre e un figlio? Perché un fratello e una sorella diventano più forti tenendosi stretti l'uno all'altra? Come spiegare la compassione che affiora dalla rivalità? Quanto dura la scia di quel che si è provato quando un grande amore si dissolve? Raccontando le relazioni e i legami che in ogni momento della nostra esistenza intessiamo con chi ci sta accanto per sempre o solo per un breve tratto di vita, Federico Pace ci svela la natura vertiginosa e incerta dei rapporti, entra nel cuore pulsante dei sentimenti che alimentano la nostra quotidianità e danno senso a ciò che siamo. Perché è sempre dall'incontro con l'altro che vengono decisi i nostri destini.

Matera
0 0
Livres modernes

Babino, Giancarla

Matera : guida alla città e al territorio / Giancarla Babino

Milano : Morellini, 2019

Italia da scoprire

Résumé: Matera è città che ne contiene mille altre. È i "Sassi", per cui è Patrimonio dell'umanità dell'Unesco, ed è anche i borghi del "risanamento" dei Sassi degli anni Cinquanta, e anche la città barocca del "Piano", dai palazzi nobiliari, i giardini, le fontane, i monasteri e le chiese di pietra gialla: gomitoli di strade, vicoli e spazi di una grazia rarefatta, messa in scena fra terrazze panoramiche, celle monastiche, archi e volte. È la città che viene dal passato più remoto ed è anche la città del futuro, dell'Open Future della Capitale della Cultura 2019. Matera è in Basilicata, la terra dei basilikos governanti bizantini, e in Lucania, "la terra della luce", singolare e appartata. Il suo territorio è da scoprire, sul filo dello stupore: il Parco della Murgia Materana, scrigno di chiese rupestri e di natura remota, fra rupi, cascate, canyon e grotte, insediamenti preistorici e affreschi; Montescaglioso con i suoi monasteri; la Valle del Bradano con l'oasi WWF di San Giuliano, uno scenario naturale grandioso, fra macchia mediterranea e uccelli rarissimi. E poi, allontanandosi appena, si scopre il suo cuore nascosto, i calanchi: Tursi e l'araba Rabatana, Aliano sospesa in aria, Craco, il borgo fantasma... Visitare Matera - la pietra preziosa più appariscente - può anche rappresentare solo l'inizio di esplorazioni successive in questa terra meravigliosa, e da un viaggio niente di più bello potrebbe rimanere

Dieci centesimi
0 0
Livres modernes

De Giovanni, Maurizio

Dieci centesimi : e altre storie / Maurizio De Giovanni ; [sceneggiatura: Sergio Brancato ; disegni : Daniele Bigliardo]

Résumé: L'assassinio di una bambina cambia per sempre il destino del giovane Luigi Alfredo Ricciardi. Il Dottor Modo fa di tutto per salvare la vita a un suo paziente. Uno strano ladro viene pedinato dal brigadiere Raffaele Maione durante la Festa della 'Nzegna. La morte di un cieco nei Quartieri Spagnoli rivela l'insanabile "febbre" per il gioco del Lotto a Napoli. Quattro storie inedite del commissario Ricciardi presentate da Maurizio de Giovanni.

Ricordi? [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Mieli, Valerio

Ricordi? [VIDEOREGISTRAZIONE] / regia: Valerio Mieli

Italia, Francia, 2018

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 18/01/2021

Résumé: Durante una festa, due ragazzi s'incontrano, si piacciono e iniziano a raccontarsi i loro incantati ricordi d'infanzia. I due crescono e cambiano: lui scopre che è possibile un amore che dura nel tempo, lei impara la nostalgia. Con la distanza le immagini di questa relazione, come quelle dell'infanzia, di un lutto, di un'amicizia tradita, di una grande gioia, si modificano. Si saturano di emozione, o invece sbiadiscono, si cancellano, finché, riesumate da un profumo, da una parola, riemergono più forti, in un presente che scivola via per farsi subito memoria.

I cani degli dei
0 0
Livres modernes

Taniguchi, Jirô

I cani degli dei / Jiro Taniguchi

Milano : Corriere della sera, copyr. 2019

I fumetti del Corriere della sera. Jiro Taniguchi ; 9

L'alfabeto delle emozioni
0 0
Livres modernes

Poggioli, Rita - Pensiero, Elena

L'alfabeto delle emozioni / Rita Poggioli, Elena Pensiero

Milano : Gribaudo, 2019

Résumé: Le parole di Rita Poggioli e le illustrazioni di Elena Pensiero indagano, scoperchiano, enfatizzano, mostrano il vulcanico mondo interiore nelle sue svariate manifestazioni. Con intento esplorativo, più che educativo, toccano tasti universali, che risuoneranno in chi legge e contribuiranno, attraverso il confronto, alla sua alfabetizzazione emotiva. A come... allegria, B come... batticuore, C come... commozione, D come... divertimento, E come... emozione, F come... fiducia, G come... gelosia, H come... hurrà, I come... imbarazzo, L come... lagna, M come... mammite, N come... noia, O come... offesa, P come... paura, Q come... quiete, R come... rabbia, S come... sorpresa, T come... tristezza, U come... uffa, V come... vendetta, Z come... zelo. Età di lettura: da 4 anni.

Il furto del secolo
0 0
Livres modernes

Centini, Massimo

Il furto del secolo : storia dell'italiano che rubò la Gioconda / [Massimo Centini]

Torino : Yume, 2019

Résumé: Che cosa avvenne realmente in quei giorni e per quale processo Peruggia si trasformò, agli occhi dell'opinione pubblica, in una sorta di patriota? "Il furto del secolo" racconta una grande e bizzarra avventura, una storia da ricordare... Scrive il giornalista Angelo Mistrangelo: "Il celebre dipinto custodito al Louvre di Parigi è il tema del libro di Massimo Centini, che sviluppa un suggestivo percorso all'interno della storia legata al 'furto del secolo', secondo una puntuale, limpida, misurata narrazione che rinnova l'attenzione sulla vicenda dell'italiano Vincenzo Peruggia, che il 21 agosto del 1911 si impossessò dell'opera e la tenne nascosta per circa due anni 'in una modesta stanzetta di Parigi'".

Io e la mia mamma
0 0
Livres modernes

Io e la mia mamma

Milano : Abra Cadabra, copyr. 2019

Sbucaditino

Résumé: L'elefantino adora la sua mamma! Leggi cosa ha in mente di fare per la sua festa e divertiti ad animare il pupazzetto con il ditino! Età di lettura: da 1 anno

Trovami! Avventure al mare con lupo Bernardo
0 0
Livres modernes

Baruzzi, Agnese

Trovami! Avventure al mare con lupo Bernardo : divertiti ad allenare occhi e cervello / Agnese Baruzzi

Milano : White star kids, copyr. 2019

Résumé: Lupo Bernardo è tornato in un libro che racchiude tantissimi giochi! Mettiti alla prova e aguzza la vista per risolvere astuti quiz e divertenti giochi di osservazione fra gli abitanti dell'oceano. Allenerai non solo la vista, ma anche, e soprattutto, il cervello! Età di lettura: da 4 anni.

Ti voglio bene
0 0
Livres modernes

Meredith, Samantha

Ti voglio bene / illustrazioni Samantha Meredith

Milano : Abra Cadabra, copyr. 2019

Sbucaditino

Résumé: L'orsetto vuole bene alla sua mamma! Leggi la loro storia e divertiti ad animare il pupazzetto con il ditino! Età di lettura: da 1 anno.

Wunderkammer [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Wunderkammer [VIDEOREGISTRAZIONE] : le stanze della meraviglia / regia di Francesco Invernizzi ; da un'idea di Francesco Invernizzi e Luca Cableri

Cecchi Gori Entertainment, 2019

Cinema ad arte

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • Empruntable depuis: 03/10/2020

Résumé: A partire dal XVI secolo, in Europa si sono diffuse tra sovrani e dotti appassionati le Wunderkammer, ovvero le Camere delle Meraviglie. Il progetto cinematografico apre le porte su questi luoghi straordinari, per la maggior parte facenti parte di collezioni private non visitabili dal pubblico: quelle di ieri, nate con l'espansione dei primi imperi coloniali, tra gli studioli rinascimentali e i grandi palazzi imperiali europei, e quelle di oggi, esposte in ville e castelli di straordinaria magnificenza.

Festa per pupazzi
0 0
Livres modernes

D'Achille, Silvia

Festa per pupazzi / testi Silvia D'Achille

Firenze : Giunti, 2019

Bing

Résumé: Il piccolo Bing è un tenero e simpatico coniglietto d'età prescolare. Ogni giorno affronta con entusiasmo le sfide che sembrano alla sua portata ma che, all'improvviso, si rivelano più grandi di lui. Per fortuna, con l'aiuto di tanti amici, trova sempre la chiave giusta e ogni "impresa" diventa una piccola conquista. Insieme a Bing c'è Flop, il suo tutore. Ha la forma di un animaletto di pezza e aiuta Bing a superare le difficoltà che un bimbo piccolo si trova quotidianamente ad affrontare. I due vivono in un mondo ribaltato, dove gli adulti sono rappresentati da pupazzi di pezza: lavorano, danno consigli, guidano automobili... Età di lettura: da 3 anni

Il grrrande Grrr
0 0
Livres modernes

Chabbert, Ingrid - Guridi

Il grrrande Grrr / Ingrid Chabbert, Guridi

Roma : Gallucci, 2019

Résumé: Solo a evocarne il nome, Grrr, scatena la paura tra gli uomini. In realtà è un essere placido, che ama schiacciare pisolini al sole, inseguire farfalle e nuotare nel fiume. In una tranquilla giornata, incontra una bambina con una mantellina rossa. Di fronte a questa apparizione improvvisa, cerca di terrorizzarla, ma lei non si fa intimidire e gli lascia un regalo: un libro. Nasce così una simpatica amicizia tra i due: la fiaba di Cappuccetto Rosso viene ribaltata per mostrare la forza della tolleranza.

Manifesto contro il potere distruttivo
0 0
Livres modernes

Parsi, Maria Rita

Manifesto contro il potere distruttivo / Maria Rita Parsi ; con Salvatore Giannella

Milano : Chiarelettere, 2019

Reverse

Résumé: "Il potere distruttivo esprime, nel microcosmo familiare come nel macrocosmo sociale, il malessere, il disagio psicologico, quando non l'evidente disturbo mentale, dettati dall'angoscia di morte, dalla paura, dalla rabbia, dalla frustrazione, dall'impotenza di chi lo ricerca, di chi lo esercita o tenta di esercitarlo. E, ancora, di chi lo accetta e lo sostiene facendolo, per delega, esercitare ad altri. [...] Il 'Manifesto contro il potere distruttivo' è stato pensato e scritto contro tutti i dittatori e contro tutti i potenti e gli sfruttatori criminali che ancora opprimono, con le loro imprese e le loro perversioni, milioni di esseri umani e tante nazioni del mondo. E, ancora, è stato pensato e scritto, con l'aiuto di molti, per denunciare non soltanto quei dittatori ma tutti gli psicopatici, i narcisisti maligni, gli accumulatori seriali di denaro, armi, beni e territori; i 'Signori della guerra' che alimentano odi, orrori e conflitti" (L'autrice). Completano il libro il 'Decalogo del potere positivo', il 'Decalogo della pace', il 'Decalogo dei diritti delle bambine'. Con un'antologia di testi di E. Fromm, M. Schatzman, L. De Marchi, S. Morace e D. Renzi, F. Cetta, F. Di Giulio, S. Giannella, I. Rizzi, D. Bendura.

Senza salutare nessuno
0 0
Livres modernes

Dai Pra', Silvia

Senza salutare nessuno : un ritorno in Istria / Silvia Dai Pra'

Bari : Laterza, 2019

I Robinson. Storie di questo mondo

Résumé: L'Istria è un luogo meraviglioso per passarci le vacanze. Piccoli paesi tranquilli, case da affittare, spesso con una piscina appena costruita. E il mare vicino, sempre visibile anche dai colli. Ma Silvia a Santa Domenica di Albona non è andata per la spiaggia a due passi o per la rakija che tutti ti offrono. Ci è andata per scoprire la verità su un segreto che ha sempre gravato sulla sua famiglia: perché il bisnonno Romeo Martini, nato Martincich, è finito nella foiba di Vines? Perché la nonna, i suoi fratelli e sua madre se ne sono andati una mattina di novembre del 1943? Comincia così un'indagine durata due anni, tra archivi perlopiù andati distrutti, lettere strappate, vecchie fotografie, mail spedite a tutti gli angoli del mondo che raramente hanno avuto risposta. Il risultato è questo libro, coraggioso e al tempo stesso ironico e lieve, che, mentre prova a riportare alla luce le vicende e il destino di una famiglia, affronta il tema delle conseguenze, per generazioni, della violenza subita e delle sofferenze, delle amnesie e dei silenzi necessari per continuare a vivere