Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Date 2009
× Noms Gibellini, Pietro
× Noms Taniguchi, Jirô
× Date 2017
× Sujet Genere: Storico

Trouvés 866 documents.

Le leggi delle donne che hanno cambiato l'Italia
0 0
Livres modernes

Le leggi delle donne che hanno cambiato l'Italia / a cura della Fondazione Nilde Iotti

2. ed. aggiornata e ampliata

Roma : Ediesse, 2019

Saggi

Résumé: Se non ci fossero state le donne, in questa nostra Repubblica, se non ci fossero state le loro tenaci battaglie di emancipazione e liberazione condotte attraverso un intreccio fecondo di iniziative delle associazioni, dei movimenti, dei partiti, delle istituzioni -, l'Italia sarebbe oggi un Paese molto più arretrato e molti articoli della Costituzione non sarebbero stati applicati. Questo debito che l'Italia ha nei confronti delle donne lo racconta in modo inedito questo libro scritto e curato dalle volontarie della Fondazione Nilde Iotti. Lo fa illustrando in modo rigoroso e semplice le tappe ed i contenuti delle conquiste legislative dall'inizio della Repubblica alla conclusione dell'ultima legislatura, che hanno cambiato la vita delle donne e l'assetto economico, sociale e culturale del nostro Paese. Il libro rammenta la battaglia per il diritto di voto e le "madri della nostra Repubblica", le donne elette nell'Assemblea Costituente, che diedero un contributo rilevante alla stesura della Costituzione. Sono citati gli articoli che più hanno favorito il cambiamento nella vita delle donne. Segue poi il racconto delle leggi con uno schema che ne indica la scansione in ordine cronologico dal 1950 al 2012, a cui si connettono le schede che ne illustrano i contenuti. Lo sguardo della battaglia delle donne è oggi e sempre più sarà quello europeo. Per questo il libro si conclude con una rassegna delle tappe e dei provvedimenti più significativi adottati dall'Unione Europea.

Il dolore di prima
0 0
Livres modernes

Lattari, Jo

Il dolore di prima / Jo Lattari ; prefazione di Franco Cordelli

Roma : Castelvecchi, 2019

Cahiers

Résumé: «A un certo punto della sua vita una ragazza se ne va. Forse parte, forse non parte. Ma il senso è lo stesso, abbandona il luogo in cui la sua vita è cominciata. Lo abbandona, beninteso, senza lasciarlo mai, le origini sono quelle, non se ne scappa, di dosso non si levano. È però compiuto l'essenziale, il distacco, l'assunzione di un punto di vista dal quale guardarsi le spalle. Il dolore di prima è la storia di questo andare via, ovvero di questa presa di coscienza che si è cresciuti, che è arrivata la maturità e che la maturità coincide con la giovinezza: gli anni in cui si ha ancora la forza e il desiderio (soprattutto il desiderio) di farla finita con il dolore che ci ha accompagnati fino a quel punto. Si tratta di un momento forse breve, ma è un momento miracoloso, è costato una fatica sovrumana, congiunge la sofferenza e la liberazione dalla sofferenza.» (Dalla prefazione di Franco Cordelli)

Infelicità senza desideri
0 0
Livres modernes

Handke, Peter

Infelicità senza desideri / Peter Handke ; traduzione di Bruna Bianchi ; nota critica di Giorgio Cusatelli

Milano : Garzanti, 2019

Elefanti bestseller

Résumé: Una donna invisibile. Una donna la cui vita abbraccia anni terribili, dall'affermazione nazista in Austria alla seconda guerra mondiale, alla paura che pervade l'Europa postbellica. Una donna che, per dare un padre al figlio che aspetta da un uomo sposato, rinuncia al proprio sorriso, decide di seguire un sottufficiale della Wehrmacht e di trasferirsi con lui a Berlino. Alla fine della guerra, di ritorno nel paese di origine, scopre la letteratura - Hamsun, Dostoevskij, Faulkner - ma non riesce a trovarvi l'agognata consolazione. Il sorriso perduto riaffiora in una smorfia, i sogni del futuro sono ridotti al rango di racconti del passato. Al termine di una vita banale e avara di affetti, passata a salvare le apparenze, questa donna decreta la propria incompatibilità con il mondo che la circonda e decide di togliersi la vita, ingoiando una manciata di pillole. È il 21 novembre 1971. La donna ha cinquantun anni ed è la madre di Peter Handke. Di fronte a questo suicidio, appreso dai giornali, il giovane scrittore austriaco sente la necessità di ricomporre con le parole quell'esistenza mancata, quella vitalità offesa e ridotta a meccanismo biologico e coatto. Lo fa rivolgendosi alla narrazione, come sempre. Ma questa volta non può, non riesce a prendere le distanze dal racconto, perché quella della madre non è la vita sospesa di uno dei tanti suoi personaggi, ma una vita stroncata da un tragico, volontario epilogo. Con una nota critica di Giorgio Cusatelli.

I sogni non sono in discesa
0 0
Livres modernes

Moro, Simone

I sogni non sono in discesa / Simone Moro

Milano : Rizzoli, 2019

Résumé: La vita di Simone Moro è un potentissimo sogno verticale. È una vertigine scatenata da una passione assoluta, divorante. Quella passione che è la forza propulsiva indispensabile per realizzare grandi imprese, per andare oltre. Dopo diversi libri dedicati a singoli momenti ed esperienze - dalla tragedia dell'Annapurna alla storica conquista del Nanga Parbat in inverno, alle attività con l'elicottero -, Simone Moro, avendo appena superato il crinale dei 50 anni, sente ora l'esigenza di ripercorrere il proprio cammino di alpinista per coglierne l'evoluzione e soprattutto il senso profondo. In questo libro importante sceglie quindi una serie di imprese emblematiche che non ha mai raccontato e le utilizza per seguire il filo della sua biografia e capire i passaggi da un periodo all'altro, le difficoltà e le reazioni a esse, la graduale crescita della consapevolezza. Cominciando con lui bambino che intuisce la propria strada mentre ammira dal basso le Dolomiti, passa poi alle numerose tappe successive, dall'arrampicata sportiva all'alpinismo in alta quota in Himalaya, dalla voglia di esplorazione che lo ha portato in Patagonia ai grandi incontri (con Brukreev, Urubko), dall'Everest con il padre-maestro Curnis ai campionati russi, per poi naturalmente soffermarsi su diverse più recenti sfide invernali. Caratterizzato dall'irresistibile affabulazione di Moro ed emozionante come un romanzo d'avventura, I sogni non sono in discesa non si pone quindi come una semplice autobiografia, ma assume particolare valore in quanto, pagina dopo pagina, svela agli occhi di tutti noi quella urgenza interiore («Siate affamati, siate folli.») che distingue i grandi atleti e chi in generale riesce a raggiungere traguardi eccezionali spinto dalla propria passione.

Statistica per le scienze economiche e aziendali
0 0
Livres modernes

Statistica per le scienze economiche e aziendali / Ned Freed... [et al.]

[Novara] : ISEDI, copyr. 2019

Résumé: Scritto facendo sempre uso di un linguaggio semplice e diretto, senza però rinunciare al necessario rigore, Statistica per le scienze economiche e aziendali, presenta tutti i temi chiave della disciplina in modo chiaro e accessibile per gli studenti. I problemi risolti vengono messi sempre vicino alla relativa sezione di teoria, in modo da chiarire meglio quanto appena trattato. Inoltre, grazie al lavoro di curatela di Stefano Bonnini, questo manuale è totalmente allineato alle necessità dei corsi italiani.

Sviluppare applicazioni full stack
0 0
Livres modernes

Grebe, Sebastian

Sviluppare applicazioni full stack : costruire soluzioni scalabili con React e GraphQL / Sebastian Grebe

Milano : Apogeo, copyr. 2019

Résumé: La peculiarità di un full stack developer è operare nello sviluppo di un'applicazione web sia lato front end che back end, muovendosi con disinvoltura tra la programmazione della user experience e l'implementazione delle logiche applicative, del server e del database. Per un aspirante programmatore full stack è quindi importante scegliere gli strumenti e i linguaggi da includere tra le proprie competenze. Questo manuale guida il lettore nello sviluppo di applicazioni web utilizzando React e GraphQL. Il primo è uno dei framework JavaScript più diffusi, mentre il secondo rappresenta una moderna soluzione per interrogare le API. Utilizzati in combinazione con altri strumenti come Node.js, Express.js, Apollo, Amazon Web Services, Mocha e Docker, consentono di eseguire tutte le fasi di sviluppo, dalle configurazioni server all'ottimizzazione della UX, fino alla pubblicazione dell'applicazione. Una guida pratica e dall'approccio step-by-step, destinata agli sviluppatori che desiderano affinare le proprie competenze imparando a utilizzare gli standard del settore.

Disinformazione scientifica e democrazia
0 0
Livres modernes

Dorato, Mauro

Disinformazione scientifica e democrazia : la competenza dell'esperto e l'autonomia del cittadino / Mauro Dorato

Milano : Cortina, 2019

Scienza e idee ; 308

Résumé: La progressiva specializzazione delle nostre conoscenze rende inevitabile il ricorso a forme rappresentative e non dirette di democrazia. È solo in una democrazia rappresentativa che, attraverso libere elezioni, si possono delegare rappresentanti più competenti dei cittadini a trovare i mezzi opportuni per realizzare l’interesse generale. Malgrado inevitabili differenze, ci sono profonde analogie con i meccanismi che regolano la crescita della conoscenza scientifica. Quanto più cresce la conoscenza scientifica, tanto più si specializza e tanto più nascono linguaggi tecnici sempre meno accessibili al grande pubblico. La delega conoscitiva tipica delle comunità scientifiche si riflette nella necessità di affidare il compito di realizzare i nostri fini a rappresentanti più competenti di noi. Preservando la nostra autonomia di scelta, tale delega politica può al contempo impedire la formazione di tecnocrazie, in cui pochi tecnici decidano per tutti

Potere dell'algoritmo e resistenza dei mercati in Italia
0 0
Livres modernes

Fabian, Fabio

Potere dell'algoritmo e resistenza dei mercati in Italia : la sovranità perduta sui servizi / Fabio Bassan

Soveria Mannelli : Rubbettino, copyr. 2019

Saggi ; 402 - Saggi. Economia

Résumé: Questo libro, di carattere scientifico ma divulgativo, nasce dall'urgenza di rappresentare una realtà in parte nascosta indagata con rigore in tutti i settori regolati. L'indagine muove da una domanda: cosa accadrebbe se un'impresa specializzata nella gestione dei dati offrisse in Italia servizi bancari, assicurativi, nei mercati finanziari, nelle comunicazioni, energia, trasporti ecc.? Google, Facebook e Amazon già prestano servizi finanziari e hanno ottenuto, tra la fine del 2018 e l'inizio del 2019, licenze di moneta elettronica e bancarie rispettivamente in Lituania, Irlanda e Lussemburgo, con l'obiettivo di fornire servizi bancari in tutta l'Unione europea. Il settore dei trasporti è rivoluzionato dalle "app". L'evoluzione in corso, dalla gestione dei dati alla blockchain, rischia di accelerare i processi. L'indagine mostra come la "resilienza" dei settori dei servizi in Italia sia minima. La regolazione attuale favorisce un'evoluzione verso un consolidamento dei mercati a vantaggio di poche multinazionali. Tempo per agire, ne resta poco. Questo libro suggerisce un percorso.

Enea non era vergine (tanto meno sua madre)
0 0
Livres modernes

Sermonti, Vittorio

Enea non era vergine (tanto meno sua madre) : amore, eroismo, istituzioni nell'Eneide : Parma, 24 giugno 2008 / Vittorio Sermonti

Reggio Emilia : Corsiero, copyr. 2019

Résumé: "Enea non era vergine (tanto meno sua madre)" è il testo della conferenza che Vittorio Sermonti tenne per il Parma Poesia Festival il 24 giugno 2008 nella piazza San Francesco della 'petite capitale' emiliana. Evento unico, mai più replicato. Come recita il sottotitolo, vi si parla di «amore, eroismo, istituzioni nell'Eneide di Virgilio», temi che il poeta latino prima e il suo traduttore poi declinano, di fatto, al plurale com'è naturale che sia nella complessità della vita. Vittorio Sermonti, come già per la Commedia dantesca, illustra da professore versi e personaggi lontani millenni da noi; e da grande scrittore e poeta, a sua volta, ce li avvicina, rendendoceli familiari, modernissimi come solo i classici sanno essere: «Ho l'impressione che, se in ogni coito d'amore il mondo non celebrasse, bene e male, con ferocia e dolcezza, la sua vicenda perenne di morte e rinascita, se le ninfe, insomma, non ululassero per tutti gli amanti del mondo, la storia di Didone e di Enea lascerebbe il tempo che trova, e Virgilio non sarebbe in tre versi l'immenso poeta d'amore che è».

Momenti di trascurabile felicità [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Lucchetti, Daniele

Momenti di trascurabile felicità [VIDEOREGISTRAZIONE] / regia: Daniele Luchetti

Italia, 2019

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 2
  • Empruntable depuis: 27/12/2020

Résumé: Paolo Federici, sposato e padre di famiglia, è appena stato vittima di un incidente stradale: all'incrocio con un semaforo, in sella al suo scooter, Paolo viene letteralmente travolto da un camion. Subito dopo Paolo si rivede in paradiso, dove in seguito alla morte prematura, gli viene concesso di ritornare sulla Terra. Accompagnato da un angelo, Paolo ha a disposizione solo un'ora e trentadue minuti, durante i quali vorrà sistemare tutte le faccende importanti in sospeso, ma alla fine dovrà accontentarsi di trascorrere i suoi novantadue minuti in piccoli momenti di trascurabile felicità

Attività fisica
0 0
Livres modernes

D'Antona, Giuseppe

Attività fisica : fisiologia, adattamenti all'esercizio, prevenzione, sport-terapia e nutrizione / a cura di Giuseppe D'Antona

Vermezzo : Poletto, copyr. 2019

Résumé: I maggiori protagonisti italiani del mondo accademico e della professione delle scienze motorie finalmente raccolti intorno alla complessa tematica dell'attività fisica attraverso un approccio originale, volto all'approfondimento degli aspetti fisiologici e fisiopatologici sistematici e integrativi, la cui conoscenza è il fondamento della pratica del laureato in scienze motorie. La peculiare struttura del testo ha il fine di condurre il lettore from bench to bedside, ovvero dalla comprensione della teoria alla base dei correlati tra fisiologia cellulare e fisiologia applicata, all'acquisizione dei fondamenti di sport-terapia per il trattamento delle principali malattie croniche età-correlate e di nutrizione applicata allo sportivo, con particolare approfondimento delle tematiche della nutrizione in condizioni particolari e della supplementazione nutrizionale. Il testo vuole quindi colmare una lacuna attualmente assai evidente agli operatori del settore ai quali è rivolto in maniera trasversale, risultando un rigoroso riferimento per studenti, professionisti e appassionati di questa affascinante materia.

Il contrario di padre
0 0
Livres modernes

Mondadori, Sebastiano

Il contrario di padre / Sebastiano Mondadori

San Cesario di Lecce : Manni, copyr. 2019

Pretesti

Résumé: Quando sa della morte del padre, Giulio non lo vede da trent'anni, da quell'estate del 1977 in cui sua madre ha dovuto lasciarlo all'ex marito. Mamma Elena è ansiosa e intransigente, papà Geremia affascinante e inaffidabile, Giulio un bimbo di 10 anni riservato e sensibile, che a scuola prende solo buoni voti e per quel viaggio parte con un bloc-notes pieno di regole e divieti da rispettare. Bloc-notes che finisce presto dimenticato: a bordo di una Giulia super color amaranto il padre lo porterà al Circeo, a Capri, in Liguria, e lui imparerà a bere Coca Cola fino al mal di pancia, a tuffarsi dallo scoglio più alto per far colpo sulle ragazzine, a percorrere da solo il tratto più buio dei sentieri. Tra scherzi e bugie, notti passate a giocare a poker e traffici da spallone, in attesa di un gommone che non si riesce a prendere mai e nuotate a perdifiato verso i Faraglioni, insieme alla giovane fidanzata Clem che profuma di limone fritto, Geremia fa vivere al figlio l'estate più bella della sua vita.

La casa delle voci
0 0
Livres modernes

Carrisi, Donato

La casa delle voci : romanzo / di Donato Carrisi

Milano : Longanesi, copyr. 2019

La gaja scienza ; 1361

Résumé: Pietro Gerber non è uno psicologo come gli altri. La sua specializzazione è l'ipnosi e i suoi pazienti hanno una cosa in comune: sono bambini. Spesso traumatizzati, segnati da eventi drammatici o in possesso di informazioni importanti sepolte nella loro fragile memoria, di cui polizia e magistrati si servono per le indagini. Pietro è il migliore di tutta Firenze, dove è conosciuto come l'addormentatore di bambini. Ma quando riceve una telefonata dall'altro capo del mondo da parte di una collega australiana che gli raccomanda una paziente, Pietro reagisce con perplessità e diffidenza. Perché Hanna Hall è un'adulta. Hanna è tormentata da un ricordo vivido, ma che potrebbe non essere reale: un omicidio. E per capire se quel frammento di memoria corrisponde alla verità o è un'illusione, ha disperato bisogno di Pietro Gerber. Hanna è un'adulta oggi, ma quel ricordo risale alla sua infanzia. E Pietro dovrà aiutarla a far riemergere la bambina che è ancora dentro di lei. Una bambina dai molti nomi, tenuta sempre lontana dagli estranei e che, con la sua famiglia, viveva felice in un luogo incantato: la «casa delle voci». Quella bambina, a dieci anni, ha assistito a un omicidio. O forse non ha semplicemente visto. Forse l'assassina è proprio lei.

Perché l'Italia diventò fascista e perché il fascismo non può tornare
0 0
Livres modernes

Vespa, Bruno

Perché l'Italia diventò fascista e perché il fascismo non può tornare / Bruno Vespa

[Roma] : Rai libri, 2019

I libri di Bruno Vespa

Résumé: Benito Mussolini camminava a lunghi passi su e giù per l'ufficio di direttore del «Popolo d'Italia» e, nei momenti di più acuta depressione, confidava alla sua musa Margherita Sarfatti di voler piantare baracca e burattini: «Faccio il giornalista da troppo tempo. Ho tanti altri mestieri. Posso fare il muratore: sono bravissimo. Sto imparando a fare il pilota aviatore. Oppure posso girare il mondo con il mio violino: magnifico mestiere, il rapsodo errante!». Era la fine del novembre 1919 e aveva fondato da poco i Fasci di combattimento, ma aveva perso in modo disastroso le prime elezioni politiche. Pochissimi voti e nessun seggio. Appena tre anni dopo, il Duce del fascismo era a capo del governo, acclamato dalla folla e incoraggiato da insospettabili antifascisti che gli chiedevano di rimettere in sesto un paese distrutto, demotivato, indebitato e diviso. Giolitti gli riconosceva il merito di aver «tratto il paese dal fosso in cui finiva per imputridire». Amendola suggeriva di «secondare le mosse dell'onorevole Mussolini perché questo è il solo mezzo per ripristinare la forma della legalità». Nitti scriveva ad Amendola: «Bisogna che l'esperimento fascista si compia indisturbato». E Anna Kuliscioff a Turati: «Nessuno potrebbe raggiungere la pacificazione se non Mussolini». Salvemini, l'antifascista più irriducibile, giungeva a dire: «Bisogna augurarsi che Mussolini goda di una salute di ferro, fino a quando non muoiano tutti i Turati...». In questo libro Bruno Vespa racconta come e perché tre anni di guerra civile (1919-1922) consegnarono il potere all'uomo che l'avrebbe tenuto per un ventennio e perché la «democrazia autoritaria» del primo biennio (1923-1924) si trasformò in dittatura dopo il delitto Matteotti. Gli slogan e gli errori di un secolo fa sono stati spesso richiamati nell'attuale polemica politica, italiana e internazionale. Vespa ne disegna il panorama completo, mettendo al centro della scena Matteo Salvini che, con la clamorosa vittoria della Lega alle elezioni europee del 2019, ha ribaltato gli equilibri politici, aprendo una crisi al buio che, invece di portare di nuovo alle urne, ha fatto nascere un governo di segno opposto al precedente, ma presieduto dallo stesso premier, Giuseppe Conte. L'autore, che ha incontrato tutti i protagonisti della scena politica, racconta tattiche, strategie e retroscena di una battaglia senza esclusione di colpi: dalla nascita del partito di Matteo Renzi ai patemi del Pd di Zingaretti dopo la scissione, dalla ritrovata unità del centrodestra nella manifestazione romana di piazza San Giovanni del 19 ottobre 2019 per far cadere il governo all'implicita alleanza non dichiarata tra Luigi Di Maio e lo stesso Renzi per evitare che Conte diventi il nuovo leader del centrosinistra.

Pachidermi e pappagalli
0 0
Livres modernes

Cottarelli, Carlo

Pachidermi e pappagalli / Carlo Cottarelli

Milano : Feltrinelli, 2019

Serie bianca

Résumé: Questo libro parla di come la realtà economica viene percepita e, soprattutto, di come si voglia farla percepire. Parla di false informazioni che circolano ormai da parecchio tempo e sono considerate verità assolute, fuori discussione: costituiscono, per molte persone, la realtà. Una volta le si chiamava "palle" o "bufale". Oggi si chiamano "fake news". Ci sono i pregiudizi sulle banche, che non prestano soldi perché se li vogliono tenere e che ci è toccato salvare con 60 miliardi di soldi pubblici. Ci sono le invenzioni sui tecnocrati, incapaci e corrotti, che ci hanno fatto entrare nell'euro a un cambio sbagliato. Ci sono quelle sulle pensioni, secondo cui i problemi del nostro sistema previdenziale non derivano dall'invecchiamento della popolazione e dal crollo delle nascite, ma dalla perfidia di qualche ministro dell'austerità. E poi ci sono le bugie sull'Europa e sul complotto dei poteri forti, oscure potenze nordiche che vogliono affamare i Paesi mediterranei. Spesso le bufale contengono elementi di verità. Però, se vogliamo capire l'economia italiana e quella mondiale, è importante separare la verità dalle esagerazioni create ad arte sui social e anche sui media tradizionali per indirizzare l'opinione pubblica secondo strategie ben definite. A qualcuno, forse, conviene che le cose non cambino. Con un'analisi limpida e schietta, Carlo Cottarelli ci aiuta a distinguere il vero dal falso e a riconoscere le bufale che compromettono la nostra capacità di scegliere.

La passeggiata di un distratto
0 0
Livres modernes

Rodari, Gianni

La passeggiata di un distratto / testo tratto da Favole al telefono di Gianni Rodari ; illustrazioni di Fabrizio di Baldo

San Dorlingo della Valle : Emme, copyr. 2019

Leggo una storia con il maestro Gianni

Résumé: Ci sono bambini con la testa tra le nuvole, e poi c'è Giovannino, che è già tanto se riesce a tenerla attaccata al collo. È così distratto che perde pezzi per strada, letteralmente... Per fortuna c'è sempre qualcuno a raccoglierli. Impara a leggere con Gianni Rodari, maestro elementare e maestro della fantasia. Età di lettura: da 5 anni.

Spring girls
0 0
Livres modernes

Todd, Anna

Spring girls / Anna Todd ; traduzione di Adria Tassoni

Milano : Sperling & Kupfer, 2019

Pandora

Résumé: Meg, Jo, Beth e Amy Spring sono sorelle. Diversissime tra loro, eppure unite da un legame più forte di ogni contrasto. Vivono con la madre in una base militare nei pressi di New Orleans, mentre il padre, ufficiale dell'esercito americano, è in missione in Iraq. La più grande, Meg, attende con ansia la proposta di matrimonio del fidanzato, ma il ritorno di un vecchio «amico» e un'ombra del suo passato sembrano turbare i suoi piani di felicità. Beth, la più introversa, è a disagio in mezzo agli sconosciuti; adora stare a casa, cucinare e prendersi cura della famiglia. Se fosse un profumo, sarebbe l'aroma dei biscotti appena sfornati. Jo è la ribelle del gruppo: impulsiva e appassionata, sogna di fuggire a New York, diventare una giornalista e cambiare il mondo. Niente può fermarla, nemmeno l'amore - qualunque cosa esso sia. Finché l'incontro con Laurie, un giovane vicino di casa, inizia a mettere in dubbio qualche sua certezza. Amy è la più piccola; impaziente di assaporare la vita, non può che stare a guardare le sorelle - e intromettersi come può - mentre si destreggiano tra primi amori e delusioni, amicizie sincere e tradimenti, cyberbullismo e social network. In un anno cruciale per il destino della famiglia Spring, le quattro sorelle affronteranno - ognuna a modo suo - sfide impreviste, paure, cambiamenti. Alla ricerca di un destino da costruire con le proprie mani, di una vita di cui andare fiere. Anna Todd rende omaggio a un classico che ha ispirato le lettrici di ogni generazione, "Piccole donne", adattandolo al linguaggio, ai costumi e agli interrogativi del ventunesimo secolo. Una storia senza tempo, per provare a raccontare cosa significhi essere ragazze: ieri, oggi, sempre.

Era tuo padre
0 0
Livres modernes

Gallo, Alessandro

Era tuo padre / Alessandro Gallo

Milano : Rizzoli, 2019

Argentovivo

Résumé: "Quando a quindici anni ho scoperto chi era mio padre leggendo un giornale, ho pensato che dovevo fare una scelta. O sottolineare subito la mia appartenenza al suo mondo, oppure invece sottolineare che appartenevo a mia madre, a un mondo pulito, fatto di sacrifici. Un'eredità completamente diversa, ed è questa che ho scelto." Così racconta di sé Alessandro Gallo. E la storia dei protagonisti del suo romanzo è allo stesso tempo uguale e diversa dalla sua. È la storia di un padre, camorrista latitante ma con il potere ben saldo nelle mani, e dei suoi tre figli, anche loro chiamati a fare una scelta che li segnerà per tutta la vita: essere parte o meno dell'impero criminale del padre. Giosuè e Alberto hanno le idee ben chiare: proseguire nella scalata verso il potere, difendere gli affari del clan, i loro beni, le loro aziende, il giro del gioco d'azzardo, ma soprattutto nascondere quanto più possibile la verità alla sorella Camilla. Perché Camilla è combattuta, lacerata tra l'affetto per la famiglia e la voce prepotente dentro di sé che le grida di essere diversa, di pretendere una vita pulita e migliore. Sfinita dal peso di quel male che porta sulle spalle suo malgrado, Camilla non fa che cercare la forza di prendere definitivamente le distanze dagli uomini della sua famiglia. Una scelta che richiede tanto coraggio e che fa paura

La seconda guerra fredda
0 0
Livres modernes

Rampini, Federico

La seconda guerra fredda : lo scontro per il nuovo dominio globale / Federico Rampini

Milano : Mondadori, 2019

Strade blu

Résumé: L’inviato per eccellenza, il giornalista che ci mostra il mondo con i suoi occhi, ci racconta La seconda guerra fredda Lo scontro per il nuovo dominio globale. Federico Rampini in Oriente ci ha vissuto a lungo e la Cina è stata per molti anni la sua casa. Proprio per questo il reporter e scrittore può raccontare ai lettori così bene il conflitto tra gli Usa e la Cina. Mentre l’Occidente era impegnato a risolvere i problemi politici interni al continente europeo ed americano, e ad asserragliarsi per paura dei migranti, la Cina ha preso piede in tutto il mondo, superando gli Stati Uniti in tutto: nella tecnologia, nell’innovazione, negli studi. La Cina però è pur sempre un regime autoritario senza una vera libertà e con a capo un uomo duro come Xi Jinping che ha fatto del suo modello dittatoriale, che unisce la meritocrazia e la filosofia confuciana, un esempio che si scontra con l’Occidente. L’America di Trump vuole allora fermare questa nuova super potenza e per farlo non sappiamo quali saranno le conseguenze per l’Europa, divisa tra due modelli politici. I dazi imposti da Trump alla Cina hanno così dato vita ad un divorzio tra i due stati ed è questa una separazione destinata a durare nel tempo perché anche i democratici che potrebbero succedere all’attuale presidente statunitense si sono dimostrati intransigenti con il modello cinese. Federico Rampini con La seconda guerra fredda Lo scontro per il nuovo dominio globale ci offre così una guida per capire la nuova geopolitica mondiale.

Lo stadio stregato
0 0
Livres modernes

Garlando, Luigi

Lo stadio stregato / Luigi Garlando ; illustrazioni di Marco Gentilini

Milano : Piemme, 2019

Il battello a vapore. Gol! ; 62

Résumé: Inizia il girone di ritorno e le Cipolline finalmente possono giocare alla Sofia Arena, il loro nuovo stadio. Ma, mentre in trasferta Simone e compagni continuano a infilare risultati positivi, quando giocano in casa sembra che tutto remi contro: pali, traverse, rigori non visti. Se poi ci si mette addirittura un gatto nero che salva la porta avversaria... Età di lettura: da 8 anni.