Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Date 2009
× Noms Gibellini, Pietro
× Pays it
× Date 2011

Trouvés 490 documents.

I miti del nostro tempo
0 0
Livres modernes

Galimberti, Umberto

I miti del nostro tempo / Umberto Galimberti

9. ed.

Universale economica Feltrinelli. Saggi ; 8374 - Opere XIX

Résumé: Culto della giovinezza, idolatria dell'intelligenza, ossessione della crescita economica, tirannia della moda: sono alcuni dei miti di oggi che Umberto Galimberti passa in rassegna per smontarli e denunciarne la natura ingannevole, mostrando come i falsi miti siano in realtà idee malate, non avvertite come tali, e quindi tanto più capaci di diffondere i loro effetti nefasti senza trovare la minima resistenza. Sono i miti del nostro tempo, le idee che più di altre ci pervadono e ci plasmano come individui e come società. Quelle che la pubblicità e i mezzi di comunicazione di massa propongono come valori e impongono come pratiche sociali, fornendo loro un linguaggio che le rende appetibili e desiderabili. I miti sono idee che ci possiedono e ci governano con mezzi non logici, ma psicologici, e quindi radicati nel profondo della nostra anima. Sono idee che abbiamo mitizzato perché non danno problemi, facilitano il giudizio, in una parola rassicurano. Eppure molte sofferenze, molti disturbi, molti malesseri nascono proprio dalle idee che, comodamente accovacciate nella pigrizia del nostro pensiero, non ci consentono più di comprendere il mondo in cui viviamo. Per recuperare la nostra presenza al mondo dobbiamo allora rivisitare i nostri miti, sia quelli individuali sia quelli collettivi, dobbiamo sottoporli al vaglio della critica perché i nostri problemi sono dentro la nostra vita, e la nostra vita vuole che si curino le idee con cui la interpretiamo.

Sylvia Penton esce dal letargo
0 0
Livres modernes

O'Connor, Jane

Sylvia Penton esce dal letargo : romanzo / Jane O'Connor ; traduzione di Chiara Brovelli

Milano : Corbaccio, 2020

Narratori Corbaccio

Résumé: Sylvia Penton custodisce gelosamente un segreto, che l'ha portata a vivere in una sorta di ibernazione per anni. Non c'è da meravigliarsi che appaia un po' spigolosa... Vive da sola in un appartamento londinese e dedica tutta se stessa al suo lavoro in università dove è segretaria personale di un professore. Durante i weekend fa la volontaria presso un centro di recupero per ricci, perché così ha qualcosa di cui parlare il lunedì con i colleghi e perché così la gente pensa che sia più simpatica di quanto non è nella realtà. Il suo chiodo fisso è il professore con cui lavora, di cui è perdutamente innamorata: certa che lui stia solo aspettando il momento giusto per porre fine a un matrimonio in crisi irreversibile, Sylvia nel frattempo fa scorta di ogni scampolo di affetto che il professore le elargisce e ostacola abilmente chiunque possa intralciare il suo grande progetto d'amore. Ma quando una brillante, nonché appariscente, dottoranda cattura lo sguardo del professore, il sogno coltivato e coccolato per anni da Sylvia rischia di finire in mille pezzi, spingendola a prendere misure drastiche e per certi versi disperate. È come se Sylvia si fosse ridestata all'improvviso da un sonno in cui si cullava da un tempo infinito: il risveglio è brusco, certo, ma adesso che lei è perfettamente sveglia, le cose dovranno per forza cambiare...

La villa delle stoffe
0 0
Livres modernes

Jacobs, Anne

La villa delle stoffe / Anne Jacobs ; traduzione di Lucia Ferrantini

Firenze : Giunti, 2020

Tascabili Giunti

Résumé: Augusta, 1913. Quando la giovane Marie si trova per la prima volta davanti alla maestosa Villa delle Stoffe, ne rimane al tempo stesso affascinata e intimorita: l'imponente palazzo della famiglia Melzer, proprietaria della più grande fabbrica di tessuti bavarese, svetta come un castello fatato in un immenso parco. Un universo luccicante e sconosciuto per una ragazza povera come lei, cresciuta in orfanotrofio e in cerca di un lavoro come domestica. Fin da subito, Marie si scontra con le ostilità e le gelosie dei suoi pari grado: uno stuolo di camerieri e domestici imbellettati che la guardano con sospetto, invidiosi della sua grazia innata, della sua intelligenza e determinazione. Ma anche ai piani alti, dove sta per aprirsi la stagione dei balli invernali, il fascino e la bellezza di Marie non passano inosservati: Katharina, la figlia più giovane dei Melzer, appassionata d'arte, le chiede di posare per lei, e tra le due nasce una sorprendente complicità, con sommo disappunto del capofamiglia. Intanto il figlio maggiore Paul, futuro erede dell'impero, elegante come un dandy e sempre intento a sperperare i soldi del padre, rientra a casa per le feste natalizie e, suo malgrado, rimane ammaliato dai misteriosi occhi neri della nuova arrivata... Ma c'è un segreto, nascosto nel passato di Marie, che rischia di sconvolgere le loro vite in modo imprevedibile. Una grande saga piena di intrighi, amori e colpi di scena, narrata da un punto di vista molto speciale: quello dei domestici della Villa delle Stoffe, che curiosi, attenti, fedeli o intriganti, spiano ogni mossa dei padroni, ne conoscono ogni segreto, sognano con loro e ne invidiano la vita sfavillante.

Ah l'amore l'amore
0 0
Livres modernes

Manzini, Antonio

Ah l'amore l'amore / Antonio Manzini

Palermo : Sellerio, 2020

La memoria ; 1155

Résumé: Una nuova indagine per Rocco Schiavone costretto ad indagare da un letto di un ospedale per un caso di malasanità. E intanto il vicequestore ha quasi cinquant’anni, certe durezze si attenuano, forse un amore si affaccia. Sullo sfondo prendono più rilievo le vicende private della squadra. E immancabilmente un’ombra, di quell’oscurità che mai lo lascia, osserva da un angolo della strada lì fuori. Rocco Schiavone, vicequestore ad Aosta, è ricoverato in ospedale. Un proiettile lo ha colpito in un conflitto a fuoco, ha perso un rene ma non per questo è meno ansioso di muoversi, meno inquieto. Negli stessi giorni, durante un intervento chirurgico analogo a quello da lui subito, un altro paziente ha perso la vita: Roberto Sirchia, un ricco imprenditore che si è fatto da sé. Un errore imperdonabile, uno scandalo clamoroso. La vedova e il figlio di Sirchia, lei una scialba arricchita, lui, molto ambizioso, ma del tutto privo della energia del padre, puntano il dito contro la malasanità. Ma, una sacca da trasfusione con il gruppo sanguigno sbagliato, agli occhi di Rocco che si annoia e non può reprimere il suo istinto di sbirro, è una disattenzione troppo grossolana. Sente inoltre una profonda gratitudine verso chi sarebbe il responsabile numero uno dell’errore, cioè il primario dottor Negri; gli sembra una brava persona, un uomo malinconico e disincantato come lui. Nello stile brusco e dissacrante che è parte della sua identità, il vicequestore comincia a guidare l’indagine dai corridoi dell’ospedale che clandestinamente riempie di fumo di vario tipo. Se si tratta di delitto, deve esserci un movente, e va ricercato fuori dall’ospedale, nelle pieghe della vita della vittima. Dentro i riti ospedalieri, gli odori, il cibo immangiabile, i vicini molesti, Schiavone si sente come un leone in gabbia. Ma è un leone ferito: risulta faticoso raccogliere gli indizi, difficile dirigere a distanza i suoi uomini, non può che affidarsi all’intuito, alle impressioni sulle persone, ai dati sul funzionamento della macchina sanitaria. E l’autore concede molto spazio alla psicologia e alle atmosfere. Rocco Schiavone ha quasi cinquant’anni, certe durezze si attenuano, forse un amore si affaccia. Sullo sfondo prendono più rilievo le vicende private della squadra.E immancabilmente un’ombra, di quell’oscurità che mai lo lascia, osserva da un angolo della strada lì fuori.

È la storia di Sarah
0 0
Livres modernes

Delabroy-Allard, Pauline

È la storia di Sarah / Pauline Delabroy-Allard ; traduzione di Camilla Diez

Milano : Rizzoli, 2020

La scala

Résumé: È la notte di Capodanno. In un appartamento parigino, il suono del citofono squarcia l'atmosfera artefatta che avvolge gli ospiti imprimendo alla sera un'improvvisa sterzata. La porta di casa si apre e l'ultima arrivata fa il suo ingresso, trafelata, raggiante. È Sarah. Pochi istanti dopo un bicchiere di vino piroetta in aria per un tempo infinito e al rallentatore esplode sulla moquette color crema in un tripudio di chiazze rosse. Con questo piano sequenza si stringe il campo sulla storia d'amore tra la narratrice, divorziata e madre, e Sarah, creatura capricciosa e di inusitata bellezza, che vive in una compiaciuta contemplazione di sé e dei suoi affanni. Una passione tempestosa, inaspettata - a entrambe non è mai capitato prima di invaghirsi di una donna -, sospinta alla deriva dai moti ondivaghi di Sarah e dalle sue continue assenze. Un sentimento che si trasforma in ossessione, fino a quando una frattura, un nuovo squarcio, conduce a una svolta la storia di Sarah e della sua amante.

Stars
0 0
Livres modernes

Calcidese, Paolo

Stars : in viaggio tra le stelle / Paolo Calcidese

Torino : Espress, copyr. 2020

Résumé: Una raccolta di immagini di galassie e stelle riprese dalla superficie terrestre. Un vero e proprio viaggio nel cosmo profondo, accompagnati da un'emozionante e inedita sequenza di fotografie astronomiche, frutto di due anni di lavoro di un'équipe italiana formata da un ricercatore in astrofisica e otto astrofotografi, che ha esplorato e documentato parte dell'universo visibile con raffinati strumenti ottici. Un libro per immagini con l'obiettivo di cogliere le caratteristiche più spettacolari delle stelle per raccontare le tappe principali della loro vita: dalle nebulose, vere e proprie nursery stellari, alle protostelle alle stelle, fino all'inevitabile fine, illustrata attraverso fotografie di nebulose planetarie e resti di supernovae. Con un'introduzione di Piero Bianucci e una prefazione di David Malin, astronomo australiano celebre per aver scoperto, nel 1986, Malin 1, considerata tra le più grandi galassie a spirale finora conosciute.

Une bête au paradis
0 0
Livres modernes

Coulon, Cécile

Une bête au paradis : roman / Cécile Coulon

Paris : L'iconoclaste, 2019

Résumé: La vie d'Émilienne, c'est le Paradis. Cette ferme isolée, au bout d'un chemin sinueux. C'est là qu'elle élève seule, avec pour uniques ressources son courage et sa terre, ses deux petits-enfants, Blanche et Gabriel. Les saisons se suivent, ils grandissent. Jusqu'à ce que l'adolescence arrive et, avec elle, le premier amour de Blanche, celui qui dévaste tout sur son passage. Il s'appelle Alexandre. Leur couple se forge. Mais la passion que Blanche voue au Paradis la domine tout entière, quand Alexandre, dévoré par son ambition, veut partir en ville, réussir. Alors leurs mondes se déchirent. Et vient la vengeance. Une bête au Paradis est le roman d'une lignée de femmes possédées par leur terre. Un huis clos fiévreux hanté par la folie, le désir et la liberté.

[2]: Il veterinario crudele
0 0
Livres modernes

Beaton, M. C.

[2]: Il veterinario crudele : romanzo / M. C. Beaton ; traduzione di Marina Morpurgo

Milano : TEA, 2019

Mistery TEA ; 96

Fait partie de: Beaton, M. C.. Le avventure di Agatha Raisin

Résumé: In paese è arrivato un nuovo veterinario, nella cui sala d'aspetto c'è sempre una lunga fila di donne... Un po' per competizione, Agatha porta il suo sanissimo gatto a fare una visita e ne esce con un invito a cena. Ma la storia dura poco perché il veterinario muore in seguito a un incidente. Morte accidentale o omicidio? Il gioco comincia...

Petit Royal
0 0
Livres modernes

Griffa, Paolo

Petit Royal / Paolo Griffa

Aosta : Tipografia valdostana, copyr. 2019 (Aosta : Tipografia valdostana)

  • Réservation impossible
  • Copies totales: 1
  • En prêt: 0
  • Réservations: 0
Camminare, pensare, immaginare...
0 0
Livres modernes

Garuti, Maria Giovanna

Camminare, pensare, immaginare... : tempi, modi e luoghi dello stare e dell'andare / Maria Giovanna Garuti, Federico Reali

Milano : Mimesis, 2019

Eterotopie ; 530

Résumé: Camminare è un'azione semplice che apre alla complessità del vivere. In questo libro accompagniamo il lettore lungo i crinali dei significati che assume questa pratica, spesso considerata elementare. Proponiamo di riflettere sul camminare non solo come semplice mezzo di locomozione, ma come esercizio di trasformazione di sé, che ci permette di scoprire il nostro modo di stare in relazione con il contesto e con noi stessi nella forma più semplice, facilitando e stimolando la nostra innata capacità di immaginare e, quindi, di generare paesaggi che arricchiscono la nostra esperienza. Nella società contemporanea, contrassegnata da una presenza distante e da spostamenti sempre più rapidi da un punto all'altro del pianeta, riproporre l'andare lento del camminare a piedi diventa un'opportunità per riappropriarsi di quelle facoltà corporee, spirituali, emotive, cognitive e relazionali che permettono di riconnettersi a se stessi e aprono al mondo, alla propria storia.

La cattiva stella
0 0
Livres modernes

Simenon, Georges

La cattiva stella : e altri racconti / Georges Simenon ; traduzione di Marina Di Leo

Milano : Adelphi, 2019

Gli Adelphi ; 575

Résumé: Non è detto che il turista da banane sia mal vestito, anzi spesso indosserà capi di buon taglio, vestigia di un guardaroba lussuoso. Sono americani, cechi, tedeschi, francesi... Alcuni hanno conosciuto un momento di gloria, altri si sono limitati a mangiarsi il patrimonio di famiglia o le rendite. Finché un giorno, quando già erano stufi della mediocrità o spaventati dalla miseria incombente, qualcuno ha detto loro: «Sulle isole del Pacifico si può ancora vivere come nel paradiso terrestre, senza soldi, senza vestiti, senza preoccuparsi del futuro...». Per pagarsi la traversata hanno venduto tutto quello che avevano. Allo sbarco le autorità locali, prudenti e spesso scottate, pretendono a titolo di cauzione il versamento del costo del biglietto di ritorno. Capite? L'indomani ogni buon turista da banane ha già comprato un pareo e un cappello di paglia intrecciata. Seminudo, sdegnando la città e i coloni che indossano completi bianchi e camicie con il colletto rigido, si dirige di buon passo verso le lunghissime spiagge.

Autismo
0 0
Livres modernes

Binetti, Paola

Autismo : un futuro nell'arte : quando il talento supera la disabilità / a cura di Paola Binetti

Roma : Magi, 2019

Arte e psiche

Nero d'inferno
0 0
Livres modernes

Cavezzali, Matteo

Nero d'inferno : romanzo / Matteo Cavezzali

Milano : Mondadori, 2019

Scrittori italiani e stranieri

Résumé: C'è un vecchio calzolaio che per tutta la vita ha nascosto un segreto terribile. Il suo nome è Mario Buda, altrimenti noto come Mike Boda. In America Boda's Bomb è diventato sinonimo di autobomba, e per le imprese di Mike Boda è stata scritta la prima legge antiterrorismo del mondo, eppure nessuno si ricorda di lui. Chi è questo immigrato, questo arrabbiato che ha firmato una delle pagine meno eroiche ma più significative della lotta contro l'ingiustizia sociale? Mario Buda arriva a Ellis Island nel 1907, partendo dalla Romagna, dove è nato e cresciuto. Alla scuola dell'anarchico Luigi Galleani impara che bisogna dire basta allo sfruttamento, al capitalismo, al razzismo. Costi quel che costi. Di giorno lavora in fabbrica, la sera commercia illegalmente whiskey nella New York del proibizionismo. Quando il governo americano approva le prime leggi contro gli immigrati italiani ed europei, iniziando i rimpatri forzati, mentre Sacco e Vanzetti sono arrestati e condannati a morte per un crimine non commesso, Mike Boda orchestra l'attentato più terrificante che l'America avesse mai subìto: una bomba a Wall Street, con 38 morti e 143 feriti. Quindi scompare nel nulla. Alcuni lo vedono in Messico, altri al confino nell'Italia fascista, altri ancora a Parigi, intento a organizzare un agguato per uccidere il Duce. Dopo un'esistenza segnata da menzogne e misteri, torna a Savignano e riprende a fare il lavoro che faceva da ragazzo e che ha sempre fatto: il calzolaio. Come se niente fosse. Portando con sé tutti i suoi segreti. Matteo Cavezzali racconta Buda attraverso le voci di quelli che lo hanno conosciuto e che sembrano parlare, ogni volta, di una persona diversa. Sono gli amici devoti, i parenti traditi, i poliziotti che gli sono stati alle calcagna, i compagni di militanza, gli avversari, le donne che lo hanno amato. Da una storia vera nasce un romanzo che avvita il passato al presente, esce un piccolo uomo che rabbia, sogni e violenza trasformano in un controverso protagonista, un personaggio che esplode come una bomba e poi si perde nei labirinti della Storia.

Vita da teen
0 0
Livres modernes

Vita da teen : sessualità, alimentazione, stili di vita : il corpo delle adolescenti prende forma / a cura di Claudia Rendeli

Roma : GEDI, 2019

La salute della donna ; 1

Résumé: Questo volume, "Vita da teen", affronta quel periodo complicatissimo che è l'adolescenza. Dai primi turbamenti d'amore al primo rapporto sessuale, dalla scelta della contraccezione più adatta alla protezione contro virus e malattie sessualmente trasmesse. La vita dei nostri figli è fatta di questo, ma anche di altro. E non mancano approfondimenti sull'alimentazione corretta, lo sport giusto da fare. E il rapporto con la tecnologia, soprattutto gli smartphone, diventati ormai un'appendice di ogni teen.

[3]: Agatha Raisin e la giardiniera invasata
0 0
Livres modernes

Beaton, M. C.

[3]: Agatha Raisin e la giardiniera invasata : romanzo / M. C. Beaton ; traduzione di Marina Morpurgo

Milano : TEA, 2019

Mistery TEA ; 97

Fait partie de: Beaton, M. C.. Le avventure di Agatha Raisin

Résumé: Una nuova donna si è intrufolata a Carsely, la bellissima Mary Fortune, superiore in ogni cosa, soprattutto nel giardinaggio. Nel frattempo cominciano a succedere cose strane: alcuni giardini vengono devastati, i pesciolini rossi del vecchio Bernard Spott vengono uccisi, e la nuova arrivata si comporta davvero in modo bizzarro, quasi un po' crudele.

Gli anni
0 0
Livres modernes

Woolf, Virginia

Gli anni / Virginia Woolf ; a cura di Antonio Bibbò

4. ed.

Milano : Feltrinelli, 2019

Universale economica. I classici ; 168

Résumé: Fu solo nel 1937 che il pubblico poté leggere "Gli anni", la cronaca della storia di una famiglia della upper middle class inglese, i Pargiter, dal 1880 ai primi anni trenta. Era dal 1931 che la Hogarth Press, la casa editrice dei coniugi Woolf, non dava alle stampe un romanzo di Virginia. Gli anni fu quello di maggior successo, l'unico che entrò nella classifica del "New York Times" dei libri più venduti. Ciò è dovuto a diversi fattori, tra cui la crescente fama della romanziera e la sua maggior partecipazione alla vita pubblica. Ma un motivo non trascurabile sembra essere il genere al quale più facilmente è ascrivibile l'opera, il romanzo di famiglia. Una famiglia in cui le relazioni più frequentemente prese in esame non sono quelle dirette, come tra padri e figli per esempio, ma quelle tra fratelli e sorelle, tra cugini, o tra zie e nipoti, spesso non sposati. Gli anni, pur essendo stato concepito già nel 1931, sembra risentire dell'atmosfera di pericolo incombente che la salita al potere dei movimenti fascisti in Europa stava portando con sé. Negli stessi anni in cui Joyce stava completando il suo testamento narrativo, Finnegans Wake, Virginia Woolf scriveva dunque la propria "capsula del tempo" da consegnare ai posteri.

L'impossibile è un po' più su
0 0
Livres modernes

Larcher, Jacopo

L'impossibile è un po' più su / Jacopo Larcher

Milano : Rizzoli, 2019

Libri illustrati Rizzoli

Résumé: La storia di una passione incontrata da bambino nella palestra sotto casa e rincorsa per vent'anni in giro per il mondo, dalla Siberia a Yosemite, dall'Europa all'oceano Indiano, dalle gare al "trad". Il racconto intimo di un ragazzo che considera il van e il portaledge la sua vera casa, e che ha fatto dell'arrampicata una ragione di vita. Fino a trovare, nel luogo più inatteso, la sua linea perfetta.

Il tennis l'ha inventato il diavolo
0 0
Livres modernes

Panatta, Adriano

Il tennis l'ha inventato il diavolo / Adriano Panatta ; con Daniele Azzolini

Milano : Sperling & Kupfer, 2019

Résumé: Non è solo una battuta. Il tennis l'ha inventato il diavolo è un concetto maledettamente oggettivo, circostanziato e condiviso da chiunque abbia impugnato una racchetta e colpito una pallina. Di fatto, un sinonimo di quanto sia stressante, logorante e abbrutente il tennis. Perché è l'unico sport che «obbliga a giocare contro cinque avversari: il giudice di sedia, il pubblico, i raccattapalle, il campo e me stesso», diceva Goran Ivanisevic. «E l'avversario, quello vero?» gli chiedevano. «Anche, ma lui è il meno», rispondeva il croato. Lo sa bene Serena Williams, battuta da una millennial diciannovenne, o Andy Roddick che divenne amico del suo diavolo preferito, un certo Roger Federer. Poi c'è Nastase che interrompe il match con McEnroe e pretende la sostituzione dell'arbitro per ricominciare, e Fognini che a microfoni aperti si lancia in una filippica sessista contro la giudice di sedia. Divise in nove gironi infernali, le storie più incredibili, curiose e segrete del tennis, raccontate da Panatta nello stile ironico e autoironico che lo contraddistingue, vissute da protagonista o da spettatore diretto, per i tanti appassionati del tennis, per sorprendere e incuriosire anche quelli che credono di sapere quasi tutto.

Le petit pirate des étoiles
0 0
Livres modernes

Bussi, Michel - Nille, Peggy

Le petit pirate des étoiles / Michel Bussi, Peggy Nille

Liège : Langue au chat, 2019

Résumé: "Sur son île, tout le monde le surnommait Bébé-pirate. Il n'aimait pas beaucoup ça, surtout qu'il n'était plus un bébé depuis longtemps, mais comme il était né le dernier, ses cousins grandissaient en même temps que lui, et il restait toujours le plus petit." Le petit pirate rêve de grandir, il a beau partir en navette spatiale loin des siens pour défier le temps et vieillir plus vite, rien n'y fait… Un magnifique conte de Michel Bussi qui est une réflexion sur le temps qui passe et les liens indéfectibles de l'amour familial.

Petit poisson blanc
0 0
Livres modernes

Genechten, Guido van

Petit poisson blanc : le livre musical / Guido Van Genechten

Namur : Mijade, 2019

Résumé: Petit Poisson blanc est de bonne humeur, il entonne une joyeuse chanson. Chacun de ses amis chante lui aussi une petite musique, tantôt amusante, tantôt surprenante... Ouvre grand les oreilles et amuse-toi avec le livre musical de Petit Poisson blanc.