Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Date 2018
× Noms Lauciello, Roberto
× Pays af
× Pays it
× Noms Bertarini, Mariagrazia
× Noms Barreca, Davide
× Noms Rabanser, Ivo
× Noms Clarac, Pierre
× Sujet Genere: Autobiografico

Trouvés 438 documents.

La tentazione di uccidere
0 0
Livres modernes

Tallone, Massimo

La tentazione di uccidere / Massimo Tallone

Torino : Edizioni del Capricorno, copyr. 2022

Piemonte in noir ; 1

Résumé: Torino, interno giorno. Sala di una villa collinare, affacciata sulla città. La raffinata Ottilia viene a sapere per vie traverse che la sua amica Alma vuol stupire il bel mondo torinese assumendo un ritrattista di famiglia, come i nobili dell'Ottocento. Ottilia, allora, decide di anticipare Alma, corre all'Accademia di Belle Arti e affida l'incarico di ritrarre lei e i suoi famigliari al talentuoso Carlo Boeris, allievo del celebre incisore Publio Ghezzi. Per lui trasforma parte della serra del suo parco in atelier. L'artista si troverà ben presto al centro di una guerra giocata su più fronti tra Ottilia, suo marito Giorgio, le figlie Demetra e Ofelia e le blasonate guerriere dell'élite cittadina, impegnate in battaglie velenose per primati di scintillante mondanità. E sarà proprio lui, il funambolico Carlo Boeris, la prima vittima del conflitto totale, ucciso davanti alla tela, nella serra, con un colpo di martello. Lo strazio di Albino, il fratello gesuita di Carlo, e la rabbia di Ghezzi, il professore, innescheranno un finale d'inaspettata, turbinosa violenza.

La custode dei peccati
0 0
Livres modernes

Campisi, Megan

La custode dei peccati : romanzo / Megan Campisi ; traduzione di Alessandro Storti

[Milano] : Nord, copyr. 2022

Narrativa ; 836

Résumé: Per ogni peccato, un cibo. Per ogni confessione, il silenzio. Ma la verità non si può tacere per sempre. Ha rubato solo un pezzo di pane, ma la giovane May avrebbe preferito essere impiccata come tutti gli altri ladri. Invece il giudice ha scelto per lei una condanna peggiore della morte: diventare una Mangiapeccati. Dopo la sentenza, May è obbligata a indossare un collare per essere subito riconoscibile e le viene tatuata la lettera S sulla lingua. Da quel momento, non potrà mai più rivolgere la parola a nessuno. Poi inizia il suo apprendistato presso la Mangiapeccati anziana che, nel silenzio più assoluto, le insegna le regole del mestiere. Un mestiere spaventoso: raccogliere le ultime confessioni dei morenti, preparare i cibi corrispondenti ai peccati commessi e infine mangiare tutto, assumendo su di sé le colpe del defunto, la cui anima sarà così libera di volare in Paradiso. Le Mangiapeccati sono esclusivamente donne, disprezzate e temute da tutti, eppure indispensabili. E infatti, un giorno, May e la sua Maestra vengono convocate addirittura a corte, dove una dama di compagnia della regina è in fin di vita. Dopo la confessione e la morte della donna, però, alle due Mangiapeccati viene portato un cuore di cervo, un cibo da loro non richiesto e che rappresenta il peccato di omicidio. Sconcertata, la Maestra di May si rifiuta di completare il pasto e viene imprigionata per tradimento. Rimasta sola, la ragazza china la testa e porta a termine il compito, ma in cuor suo giura che renderà giustizia all'unica persona che le abbia mostrato un briciolo di compassione. Quando viene chiamata ancora a prestare i suoi servigi a corte, May intuisce che una rete di menzogne e tradimenti si sta chiudendo sulla regina e che solo lei è in grado d'intervenire. Perché essere invisibile può aprire molte porte, anche quelle che dovrebbero restare chiuse per sempre... Ispirandosi alla figura realmente esistita della Mangiapeccati, questo romanzo ci regala un'eroina modernissima, che rifiuta il ruolo impostole da una società che la umilia in quanto donna, e che grazie alla sua forza di volontà e determinazione riuscirà a cambiare il proprio destino.  

[34]: Senza legge
0 0
Livres modernes

D'Antonio, Luigi

[34]: Senza legge / [Gino D'Antonio]

[Milano] : Sergio Bonelli, copyr. 2022

West ; 34

Fait partie de: D'Antonio, Luigi. Storia del West / [Gino D'Antonio]

Il continente buio
0 0
Livres modernes

Sauro, Francesco

Il continente buio : caverne, grotte e misteri sotterranei / Francesco Sauro

Milano : Il saggiatore, copyr. 2021

La cultura ; 1516

Résumé: Una piccola crepa che spacca la roccia. Oltre la fenditura, un passaggio che conduce al cuore della montagna. La flebile luce della fiamma sul casco dello speleologo danza là dove prima c'era il buio assoluto. Il percorso si spinge sempre più in profondità, lungo il solco scavato da un antico torrente. Un cunicolo porta a un lago nero. Lo speleologo poggia il casco, si spoglia, prende fiato e si tuffa, per scoprire che oltre c'è un altro passaggio, un pertugio che invita a continuare il viaggio. Non importa quante volte l'abbia affrontato, perlustrato, sfidato: il continente buio continua a sedurlo. Francesco Sauro ha risposto al richiamo del continente buio fin da ragazzino, quando andava alla ricerca di qualunque fessura che potesse farlo entrare nel cuore della Terra. Oggi nel suo sguardo alla passione giovanile si mescola il desiderio di conoscenza dello scienziato. In "Il continente buio" le storie delle sue avventure si intrecciano con i resoconti scientifici delle spedizioni: a ogni discesa il rilevamento della topografia, delle tracce sonore, della composizione dell'atmosfera, dell'età di morfologie primordiali traccia per chi resta in superficie una mappa in continua evoluzione di un cosmo nascosto che ha i suoi punti di accesso nelle grotte delle Dolomiti quanto nell'Himalaya, tra i Monti Lessini come in Venezuela. Ovunque la terra offra un'apertura, c'è qualcosa di nuovo da scoprire. Ultima frontiera dell'esplorazione terrestre, il sottosuolo è un universo misterioso, un reticolo di gallerie in cui ci si può imbattere in cascate altissime, creature luminescenti, echi misteriosi, vapori infernali, sculture votive primitive, scheletri abbandonati e il buio: dappertutto, sempre, l'ignoto, il buio. Un universo in cui l'essere umano deve fare continuamente i conti con se stesso, con i limiti del proprio corpo e della propria intelligenza. In cui insieme ai confini della Terra si esplorano quelli dell'umanità.

Biografia di Gesù
0 0
Livres modernes

Ravasi, Gianfranco

Biografia di Gesù : secondo i vangeli / Gianfranco Ravasi

Milano : Cortina, 2021

Scienza e idee ; 336

Résumé: Questa "biografia" di Gesù è condotta camminando sul crinale tra fede e storia. Dopo una cornice preliminare che isola le coordinate storicoculturali e geopolitiche entro cui fiorisce la tetrade dei Vangeli, si inizia il viaggio all'interno delle loro pagine, che non ricostruisce accademicamente un personaggio e la sua vicenda ma ne ricompone ritratti da angolature diverse. Gianfranco Ravasi elabora il profilo di Gesù seguendo alcuni lineamenti fondamentali. Innanzitutto la sua vita pubblica nel villaggio di Nazaret, le sue parole che si raggruppano spesso in narrazioni paraboliche, le sue mani che operano gesti sorprendenti, catalogati sotto la categoria "miracoli". Poi l'atto supremo, quello della sua morte per esecuzione capitale avallata dal potere romano. Ma è proprio quando è calato il sipario sulla vicenda terrena di Gesù che si apre un'altra faccia della sua vita, una discriminante inedita, definita come "risurrezione". Per attingerla è necessario un altro canale descrittivo, affidato sostanzialmente a una conoscenza trascendente, quella che è denominata come "la fede pasquale".

Nati sostenibili
0 0
Livres modernes

Nati sostenibili : storie dalla campagna italiana tra scienza e coscienza / a cura di Sara Porro

Milano : Rizzoli, 2021

Résumé: «Per l'agroalimentare l'unica via possibile di fare le cose belle e buone "come un tempo" è farle in un modo nuovo. Se vogliamo produrre cibo di qualità per tantissime persone quante siamo, non possiamo guardare indietro, quando il contesto era totalmente differente. Dobbiamo proiettarci nel futuro. E per evitare di doverci cercare un altro pianeta oltre i buchi neri l'unica via è tenere in vita la Terra.» Quando pensiamo a misure per intervenire sulla crisi climatica, tendiamo a concentrarci soprattutto sui nostri consumi energetici. Ma il cibo - la produzione, l'imballo, il trasporto, purtroppo lo spreco - corrisponde a un quarto delle emissioni complessive di gas climalteranti, oltre ad avere ricadute cruciali su inquinamento dei suoli, consumo d'acqua, perdita di biodiversità. Eppure, esistono strategie di mitigazione in grado di ridurre di un ordine di grandezza gli impatti della filiera alimentare sull'ambiente. Sono soluzioni che richiedono un misto di saggezza contadina e tecnologie all'avanguardia, di interventi a livello sovranazionale da un lato e di scelte consapevoli dei singoli consumatori dall'altro. Nati sostenibili è un saggio narrativo che racconta le storie di agricoltori e produttori grandi e piccoli dell'agroalimentare italiano, e del lavoro che fanno ogni giorno per produrre cibo nel rispetto dell'ambiente, dei lavoratori e degli animali. A firmare il libro sono giornalisti gastronomici, più avvezzi per mestiere a raccontare le storie del cibo guidati dalle ragioni della gola: ne deriva un mix originale tra divulgazione scientifica e reportage di viaggio vivace e spesso umoristico, che prova a restituire la complessità dei temi e a non banalizzarli senza sacrificare il ritmo del racconto.

Covid: prevenire, curare, conviverci
0 0
Livres modernes

Clavenna, Antonio - Remuzzi, Giuseppe - Schieppati, Arrigo

Covid: prevenire, curare, conviverci / Antonio Clavenna, Arrigo Schieppati, Giuseppe Remuzzi

Milano : Vallardi, copyr. 2021

Résumé: La pandemia è un fenomeno che ci ha spiazzato, mettendoci di fronte a dilemmi e difficoltà sempre nuovi, su un tema delicato quale quello della salute. Ecco finalmente un libro che risponde ai bisogni delle persone che si trovano a dover prendere decisioni cruciali sulla propria salute senza sicurezze, confusi davanti a una moltitudine di informazioni contraddittorie. Il Mario Negri, il più importante Istituto di Ricerche Farmacologiche italiano e la prima struttura di alto livello a mettere a punto uno studio clinico sulle cure domiciliari del COVID-19, risponde non solo a tutti i dubbi sui vaccini e sulle cure, ma anche su come comportarsi in situazioni particolari. La casistica trattata è molto ampia, a partire dalle malattie renali a quelle autoimmuni, infettive, cardiovascolari e oncologiche, oltre a situazioni come la gravidanza, l'allattamento, la vaccinazione di bambini e ragazzi. COVID: prevenire, curare, conviverci è un libro al servizio dei cittadini, che grazie a risposte precise e rassicuranti ci aiuta a comprendere meglio ciò che sta accadendo e a non averne più paura. Nella confusione tra fake news, bufale e disinformazione è difficile orientarsi. Ecco finalmente un libro che fa chiarezza e risponde ai bisogni e ai dubbi degli italiani sul COVID-19. Prendendo spunto dalle domande dei pazienti, il direttore dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri e il suo team forniscono una spiegazione autorevole e scientifica dei temi più sentiti: L'efficacia delle cure domiciliari per il COVID-19; Quali sono le possibili interazioni con farmaci e altre terapie; Come prevenire le conseguenze più gravi della malattia; Come agiscono i vaccini anti-COVID e i possibili effetti collaterali; In quali casi la vaccinazione è controindicata; Come comportarsi in presenza di patologie concomitanti o situazioni particolari come gravidanza e allattamento; La vaccinazione di bambini e ragazzi.

La pelle lo sa
0 0
Livres modernes

Martella, Alessandro - Osti, Federica

La pelle lo sa : l'importanza del tatto dal grembo materno alla realtà virtuale / Alessandro Martella, Federica Osti

Milano : Mondadori, 2021

Sentieri

Résumé: Avere una bella pelle sembra la chiave del successo, infatti mai come oggi si moltiplicano i trattamenti per prendersene cura. Eppure di questo organo che ci fa da involucro e ci connette agli altri si parla ancora poco se non, appunto, in termini di estetica o di eventuali patologie. In pochi considerano che essa è un contenitore attivo, che ci consente di scoprire chi siamo noi e chi sono gli altri, nonché di esplorare il mondo. Risale al medioevo l'intuizione che senza contatto la vita non è possibile: le osservazioni sulle conseguenze della deprivazione tattile nei bambini hanno svelato quanto cruciale sia abbracciare, accarezzare e toccare. Ce lo hanno poi riconfermato i periodi di lockdown: «abbiamo bisogno di quattro abbracci al giorno per rimanere sani di mente, otto abbracci al giorno per rimanere in salute e dodici abbracci per crescere davvero».

Intelligenza artificiale
0 0
Livres modernes

Floridi, Luciano - Cabitza, Federico

Intelligenza artificiale : l'uso delle nuove macchine / Luciano Floridi, Federico Cabitza

Milano : Bompiani, 2021

Résumé: Una sera d'autunno del 1998, nell'Aula Magna dell'Università degli Studi di Milano, Carlo Maria Martini presentava con trepidazione il tema della decima Cattedra dei non credenti, dal titolo "Orizzonti e limiti della scienza". Martini esprimeva il desiderio di ascoltare da persone coinvolte in vario modo nell'impresa scientifica come vivessero le frontiere della loro conoscenza. Cercava una riflessione che si collocasse sull'orlo della scienza, una testimonianza sul conoscere al limite del non conoscere e sul credere al limite del non credere. La nuova edizione della Martini Lecture Bicocca vuole raccogliere l'eco di quella trepidazione. Luciano Floridi, una delle voci più autorevoli della filosofia contemporanea, e Federico Cabitza, tra i maggiori esperti di intelligenza artificiale, ci aiutano a scrutare un orizzonte che sembra sconfinato, ma davanti al quale ci si sente smarriti. Mentre si celebrano le "magnifiche sorti e progressive" dell'intelligenza artificiale una domanda si fa pressante: concorrerà alla costruzione di una nuova umanità o a un ecosistema nel quale l'uomo sarà ai margini?

Il fungo alla fine del mondo
0 0
Livres modernes

Tsing, Anna Lowenhaupt

Il fungo alla fine del mondo : la possibilità di vivere nelle rovine del capitalismo / Anna Lowenhaupt Tsing ; traduzione Gabriella Tonoli

Rovereto : Keller, copyr. 2021

Essay

Résumé: Si dice che, dopo la bomba atomica su Hiroshima, la prima forma di vita a spuntare in quel paesaggio devastato sia stato un matsutake. Si tratta di uno dei funghi commestibili più ricercati dell'Asia: non cresce solo in Giappone dove raggiunge prezzi astronomici, ma anche in varie aree dell'emisfero boreale. Questo fungo dall'odore intenso ed evocativo non può essere coltivato e preferisce crescere su terreni e foreste perturbati dalla presenza umana. Il racconto di Anna Lowenhaupt Tsing - ormai diventato un classico - ruota attorno a questi ricercatissimi funghi, offre approfondimenti e spunti che vanno ben oltre l'ambito micologico, e pone una domanda essenziale: cosa riesce a vivere tra le rovine che abbiamo generato? Esplora angoli inattesi e inconsueti del commercio del matsutake e ci conduce tra buongustai giapponesi, commercianti, combattenti hmong, guide naturalistiche finlandesi, abitanti della costa pacifica degli USA e altro ancora. Compagni di viaggio che ci permettono di perderci e sorprenderci tra ecologie fungine e storie forestali e che ci fanno sperare nella possibilità di una convivenza collaborativa tra specie in un'epoca di massiccia devastazione umana.

10 cose che ho imparato dalla vita
0 0
Livres modernes

Del Debbio, Paolo

10 cose che ho imparato dalla vita / Paolo Del Debbio

Milano : Piemme, 2021

Résumé: I racconti del padre, che dopo l'8 settembre fu deportato dai nazisti nel campo di concentramento di Luckenwalde. L'infanzia a Lucca e una famiglia che lo ha educato a essere felice con poco e a rispettare la dignità di ogni singola persona, dai più umili ai più altolocati. Gli anni trascorsi in seminario, l'incontro frenetico con i pensatori cristiani e il fascino del divino. Lo studio - mai interrotto - della filosofia e dell'economia, uno studio che permea ogni cosa. Il volontariato, l'assistenza ai ragazzi invalidi, e i tanti lavori: porta spese, cameriere, organizzatore culturale; poi l'incontro con Fedele Confalonieri di cui diviene assistente, l'incarico di scrivere il primo programma politico di Forza Italia, gli anni da assessore alla Sicurezza a Milano. Oggi che è un conduttore tv - oltre che docente universitario di Etica ed economia -, Paolo Del Debbio si racconta per la prima volta in quella che non è un'autobiografia, ma una riflessione a cuore aperto sul mondo, sugli altri e infine su se stesso. In queste pagine Del Debbio si rivela un pensatore poliedrico e insieme un uomo semplice, attraversato - come tutti - da passioni, contraddizioni e difficoltà, ma fedele a valori saldissimi. La sua storia personale è la storia di un lungo viaggio senza sosta, senza vie di fuga, senza scorciatoie, in cui l'amore per Dio convive con l'amore per le donne e la passione per le idee cattoliche e liberali si incontra con la passione per la gente comune. Un percorso in cui l'importante non è superare traguardi, ma imparare qualcosa ogni volta: fino a diventare se stesso.

Il libro dei libri
0 0
Livres modernes

Barton, John

Il libro dei libri : una storia della Bibbia / John Barton

Ed. italiana / a cura di Paolo Lucca

Milano : Garzanti, 2021

Saggi

Résumé: La Bibbia è al centro della cultura occidentale: per le due fedi che la considerano sacra è il fondamento della loro religione, l'autorità su cosa credere e come vivere la parola di Dio. Per i non credenti è invece una delle grandi opere della letteratura mondiale, intrecciata in modo decisivo alla nostra lingua e al nostro modo di pensare. Questo libro dimostra però che la Bibbia non è il testo fsso e monolitico che viene spesso percepito, ma il risultato di un lungo e avvincente processo evolutivo lungo secoli: dagli inizi remoti fno ad oggi, John Barton descrive come e quando sono stati scritti i racconti, le leggi, i proverbi, le profezie, le poesie e le lettere che la compongono, cosa sappiamo - e cosa non potremmo mai sapere - dei loro autori e di cosa avrebbero voluto dire, getta nuova luce sui passaggi anche più familiari, esponendo non solo le fonti tradizionali ma anche il modo con cui scribi e studiosi li hanno riuniti e rimodellati. E districandosi lungo il processo attraverso il quale alcuni testi considerati santi divennero canonici mentre altri non vennero inclusi, invita ad allontanarsi da una lettura letterale del testo, impossibile da ricostruire con certezza, per concentrarsi invece sul signifcato più profondo che lo rende, per eccellenza, il Libro dei libri.

Manuale di diritto dell'Unione Europea
0 0
Livres modernes

Martinelli, Francesco

Manuale di diritto dell'Unione Europea : aspetti istituzionali e politiche dell'Unione / Francesco Martinelli

28. ed.

Napoli : Simone, 2021

Manuali Simone ; 47

Résumé: Il Manuale di diritto dell'Unione europea traccia in modo chiaro ed esaustivo il quadro istituzionale, il sistema delle fonti, i rapporti tra l'ordinamento dell'Unione e gli ordinamenti degli Stati membri (con particolare riguardo alla questione dell'adattamento del diritto italiano alla normativa europea) nonché tutti gli aspetti relativi alle politiche dell'Unione.

24 ore con un matematico
0 0
Livres modernes

Sebastiani, Giovanni

24 ore con un matematico / Giovanni Sebastiani

Milano : Piemme, 2021

Résumé: La matematica rievoca nei più un brutto voto, o pomeriggi trascorsi davanti a grigie equazioni. Grazie al cinema, in tempi recenti matematica fa anche rima con genio e fragilità, basti pensare a 'A Beautiful Mind' o 'The Imitation Game'. La matematica, però, non è un incubo scolastico, né vive solo nella mente di poche persone fuori dal comune. A ogni ora della nostra giornata, ci assiste sempre più in quel che facciamo. Sulla matematica si fondano le nostre scelte collettive, come ha messo in luce la pandemia di Covid-19. Ma è presente anche nella vita quotidiana di ognuno di noi, spesso invisibile eppure tangibile e decisiva. Per esempio quando chiediamo aiuto a Google, quando usiamo una carta di credito o quando in auto ci affidiamo a un navigatore satellitare; oppure quando facciamo la spesa o utilizziamo il trasporto pubblico, quando ascoltiamo musica o ci sottoponiamo a una TAC. Del resto appartiene anche al regno animale, dalle formiche ai nostri più fedeli amici a quattro zampe. Giovanni Sebastiani ci invita a osservare il mondo con gli occhi di chi ogni giorno lavora con la matematica, accompagnandoci in un viaggio alla portata di tutti nella magia quotidiana dei numeri. Da Didone che tagliando una pelle di toro fonda Cartagine, a Reinhold Messner che ammira il mondo da quota ottomila; da Vincent van Gogh che vede un cipresso e dipinge una fiamma, a Wislawa Szymborska che parla una lingua universale, la matematica pervade ciò che di grande e appassionante sappia raggiungere l'umanità. Rende più semplici - e affascinanti - le nostre vite, come "24 ore con un matematico" mostra anche ai più scettici.

Autodesk AutoCAD 2022
0 0
Livres modernes

Villa, Werner Stefano

Autodesk AutoCAD 2022 : guida completa per architettura, meccanica e design : progettazione 2D, modellazione 3D, tavole tecniche, rendering, stampa 3D / Werner Stefano Villa

Milano : Tecniche nuove, copyr. 2021

AM4 Educational

Résumé: La guida è uno strumento di apprendimento completo per Autodesk® AutoCAD 2022 e per il suo utilizzo nel mondo della progettazione grafica CAD nei settori dell'architettura, della meccanica e del design. Nelle oltre cinquecento pagine che la compongono gli argomenti sono trattati secondo una logica sequenziale graduale e progressiva; la grande esperienza dell'autore nell'uso del software e nell'insegnamento dello stesso come Autodesk Approved Instructor e come docente alla Scuola del design del Politecnico di Milano, fa di questa pubblicazione uno strumento essenziale per il lavoro del professionista, del progettista e del disegnatore mostrando un metodo di lavoro reale e fornendo preziosi consigli su come affrontare le problematiche legate alla stesura del disegno tecnico. Pensato sia per i neofiti sia per gli esperti, questo libro è completo sotto ogni punto di vista: tratta le intere fasi di progettazione bidimensionale e tridimensionale, di impaginazione e di creazione delle tavole tecniche. L'autore ha inoltre dedicato alla stampa 3D un intero capitolo, nel quale viene spiegato il flusso di lavoro basato interamente su tecnologie Autodesk®. I contenuti sono aggiornati alla release 2022, con le novità utili a ottimizzare il lavoro. Nel Booksite sono disponibili tutti i file necessari per seguire i tutorial, gli aggiornamenti e le implementazioni. Gli argomenti trattati: Concetti basilari e interfaccia grafica; Utilizzo con schermi touch; Gestione dei file e dei template; Interazione con servizi cloud di storage; Strumenti per il disegno di precisione; Comandi di creazione, di modifica e di costruzione del disegno; Uso dei layer e proprietà degli oggetti; Creazione di testi, annotazioni e tabelle; Quotatura del progetto e uso degli oggetti annotativi; Disegno parametrico; Creazione di blocchi statici e dinamici e uso degli attributi di blocco; Inserimento dall'esterno di disegni, gestione e confronto di xrif ; Impaginazione e messa in scala, creazione delle tavole tecniche; Modellazione e visualizzazione 3D; Illuminazione e applicazione dei materiali e rendering; Stampa 3D e fabbricazione digitale. Nel Booksite: Tutti i file per gli esercizi proposti nel volume; Numerose Extension di approfondimento; Risorse web e link per AutoCAD; Link a Patch e Service pack per tutte le versioni; News e aggiornamenti sul programma e sul libro.

Jack
0 0
Livres modernes

Robinson, Marilynne

Jack / Marilynne Robinson ; traduzione di Eva Kampmann

Torino : Einaudi, copyr. 2021

Résumé: A Gilead Jack non fa ritorno da tanto tempo. Invano il vecchio reverendo Boughton continua ad attendere il suo figlio più amato e più sofferto, invano l'intera famiglia si è riunita intorno alla bara della madre, sperando di vederlo comparire almeno là. A trattenere Jack non è tanto la colpa per i danni che ha loro cagionato in gioventù, e che reputa irredimibili per gli uomini come per Dio, quanto il timore di cagionarne di nuovi. Il suo demone è un occhio acutissimo per la vulnerabilità; il suo maledetto talento, distruggerla. Jack è un uomo non più giovane, che vive di espedienti e dell'elemosina fraterna, si nutre di pasti occasionali, alcol e vergogna, e ha ormai un'unica ambizione: l'innocuità. Perciò volentieri di tanto in tanto passa la notte al cimitero Bellefontaine, lontano dal consorzio umano, fra statue e lapidi a lui care come vecchie amiche. Ma una notte passi insoliti calcano quei vialetti quieti. Sono quelli di Della Miles, insegnante di liceo nera e figlia di un autorevole predicatore metodista, fortuitamente rimasta chiusa nel cimitero per bianchi di St. Louis. La buona educazione del figlio di un uomo retto vuole che Jack la scorti fino al mattino, ma la coscienza scrupolosa del figlio di un uomo pio gli suggerisce che è da se stesso che soprattutto deve proteggerla. Non è la prima volta che i due si incontrano, e non è un bene: lui ha già avuto modo di deluderla, lei di rubargli il cuore. Ma che mai potrebbe offrire Jack a una giovane di buona famiglia che il Missouri segregato degli anni Cinquanta gli impedirebbe comunque di sposare? Sa bene, Jack, che «Della era una donna istruita saldamente sistemata in una buona vita. Lui non era niente, nient'altro che un nervo scoperto, una fitta mitigata da uno o due bicchieri, da una lustrata alle scarpe». Dopotutto l'innocuità può essere un'ambizione troppo grande. Ma per il momento Jack e Della, protetti dal buio e dalla benevolenza dei morti, possono discorrere di Amleto e Giudizio universale, di predestinazione e passione. E nel dialogo muto che i loro corpi intrattengono, perfino il Principe delle tenebre può chiedersi se l'amore non possa sconfiggere anche la perdizione. Senza un soldo, senza una casa, Jack passa la notte al Bellefontaine, il cimitero per bianchi di St. Louis. Là nessuno fa caso alla sua giacca sgualcita, al volto emaciato. Ma quella notte Jack non è solo. Una donna gentile cammina per gli stessi viali, una donna che non dovrebbe essere là. Che sia il suo, scuro e splendido, il volto della Grazia? Da perfetto gentiluomo, che pure non è, Jack la scorterà fino al mattino cercando di proteggerla da pericoli e malintenzionati. E soprattutto da se stesso.

17: Tipi straordinari
0 0
Livres modernes

Mordillo, Guillermo

17: Tipi straordinari / Mordillo

18: Topolini
0 0
Livres modernes

Mordillo, Guillermo

18: Topolini / Mordillo

7 vite
0 0
Livres modernes

Aka7even

7 vite / Aka7even

Milano : Mondadori, 2021

Novel

Résumé: "Qualcuno mi sta accarezzando la mano. Non riesco ad aprire gli occhi. Non so dove sono. 'Ti prego svegliati, Luca' ora singhiozza. 'Mamma non piangere. Ora mi sveglio.' Ma non ci riesco. I miei occhi non si aprono. Deve essere un brutto sogno. Un incubo. Non mi piace sentire mamma piangere. E allora perché non riesco a svegliarmi?" Quando Luca entra in coma ha solo 7 anni. Ci rimarrà per 7 giorni, una settimana che cambierà la sua vita per sempre. Da quando si risveglia è come se fosse rinato, da quel giorno la musica non è più solo la sua passione. È diventata la sua migliore amica, la sua stella polare, il suo sogno. Ed è per questo che negli anni successivi al coma mette tutto se stesso nella musica, anche quando le cose sembrano andare male, quando i coetanei lo escludono dalle loro amicizie o il successo sembra non arrivare mai. In 7 vite Aka 7even racconta chi è Luca, chi è l'artista, il ragazzo partito dalla sua cameretta e che è cresciuto inseguendo la sua passione. Il racconto di una vita, dall'infanzia passando per "X-Factor" e "Amici", e di come la musica lo abbia salvato da se stesso e dal mondo che non sempre lo capiva. Luca era incompreso perché aveva un sogno e i sogni sono una cosa strana. Sono come farfalle nella pancia e fanno quasi paura perché realizzarli sarebbe bellissimo. A volte sembrano enormi, troppo grandi per poter diventare veri. E forse lo sono. Ma non devono essere mai accantonati perché sognare è l'unica alternativa.

La contessa
0 0
Livres modernes

Craveri, Benedetta

La contessa : Virginia Verasis di Castiglione / Benedetta Craveri

Milamo : Adelphi, 2021

La collana dei casi ; 141

Résumé: «Io non credo nell'amore, è una malattia che passa com'è venuta ... prendetemi oggi, non contate di avermi domani» scrive Virgina Verasis di Castiglione a uno dei suoi innumerevoli amanti, palesando la sua esigenza più radicata e insopprimibile: non avere padroni. Un'esigenza che emerge prepotentemente dal racconto che della sua vita ci propone l'autrice di Amanti e regine. Tutti noi - grazie agli scritti di testimoni e biografi, a film e sceneggiati televisivi, nonché ai moltissimi ritratti fotografici che in anni recenti sono stati pubblicati ed esposti - crediamo di sapere chi sia stata la contessa di Castiglione: una «seduttrice seriale» di incomparabile bellezza che, dopo aver conquistato (secondo le istruzioni ricevute dal conte di Cavour) Napoleone III e abbagliato la corte del Secondo Impero, si chiuse in una casa senza specchi nascondendo ai propri occhi e a quelli del mondo la sua inarrestabile decadenza. Ma colei che Robert de Montesquiou consacrò per sempre come «la divine comtesse» è stata molto di più, e Benedetta Craveri, la quale ha rintracciato negli archivi italiani e francesi un'ingente mole di lettere totalmente inedite, ce lo fa scoprire lasciando che sia Virginia a parlarci di sé: dei suoi amori, delle sue ambizioni, delle sue paure, delle sue ossessioni. Vengono così alla luce aspetti sorprendenti di una donna che seppe usare il suo fascino, ma anche la sua intelligenza politica, la sua audacia, la sua volontà di dominio, la sua straordinaria abilità di commediante, e anche una buona dose di cinismo, per raggiungere un traguardo all'epoca inimmaginabile: disporre liberamente della propria esistenza. Una ribellione alle regole imposte dalla morale del secolo borghese che, scrive Craveri, "ha mantenuto intatta la sua forza incendiaria e che ancora oggi disturba, sconcerta, scandalizza».