Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues spa
× Noms Sfar, Joann
× Date 2016
× Date 1829

Trouvés 1659 documents.

La gestione del denaro
0 0
Livres modernes

Malverti, Enrico

La gestione del denaro : tecniche di money management per ottimizzare rischio e rendimento sui mercati finanziari / Enrico Malverti

Milano : Hoepli, copyr. 2020

Résumé: L'autore racconta il suo percorso, costruito nel corso di anni passati davanti ai grafici, e aiuta il lettore a comprendere l'origine delle proprie emozioni, fornendo in questo modo validi insegnamenti, utilizzabili anche al di fuori del campo degli investimenti. In particolare il volume illustra le tecniche per allocare il patrimonio di investimento sui diversi mercati finanziari, come definire il capitale per operare, come selezionare fondi di investimento e azioni. Regole di money e risk management, sistemi di trading, strategie operative: un libro per acquisire le conoscenze essenziali per migliorare le performance dei propri portafogli di investimento limitando i rischi di cigni neri.

Avevo 15 anni
0 0
Livres modernes

Buzyn, Elie

Avevo 15 anni / Élie Buzyn ; traduzione di Elena Loewenthal

Milano : Frassinelli, 2020

Résumé: «In un momento storico in cui stiamo assistendo a fenomeni di odio e di intolleranza, testimonianze come quella di Élie Buzyn assumono un'importanza fondamentale.» Dall'introduzione di Dario Disegni Agosto 1944. Dopo un'infanzia felice in Polonia, Élie Buzyn, a 15 anni, subisce l'indicibile: la deportazione, l'assassinio dei suoi famigliari, Auschwitz e poi la marcia della morte fino a Buchenwald. 11 aprile 1945. Il campo viene liberato: e ora? Come tornare alla vita? Guidato dalle voci del passato, Élie ricostruisce altrove ciò che è stato distrutto. Da Buchenwald alla Palestina, all'Algeria e infine alla Francia, il ragazzo compie il suo viaggio di ritorno dalla morte alla vita. Élie studia, si laurea in medicina, ricomincia a vivere un'esistenza piena e ricca, dedicata soprattutto a coloro che i nazisti avevano perseguitato: testimoni di Geova, malati psichiatrici, persone anziane, tra gli altri. E dopo tanti anni, tante esistenze salvate come medico, un giorno Buzyn capisce che è arrivato il tempo di testimoniare. «Dimenticare il passato significa incoraggiare la sua ripetizione in futuro»: questa frase, estratta dalla prefazione del suo libro, riassume il compito che Élie Buzyn si è dato. Élie testimonia ancora e ancora, a più di 90 anni, davanti agli studenti per trasmettere questo ricordo alle giovani generazioni, mentre l'antisemitismo, il revisionismo e il negazionismo rimangono drammaticamente vivi. E attraverso la sua testimonianza ci mostra che l'essere umano può non solo sopravvivere al peggio, ma rivivere senza limiti: è diventato maratoneta e ricorda con orgoglio quando, nel 2006, ha portato la fiamma olimpica.

Le teorie sociologiche contemporanee
0 0
Livres modernes

Segre, Sandro

Le teorie sociologiche contemporanee / Sandro Segre

Roma : Carocci, 2019

Biblioteca di testi e studi ; 1289 - Biblioteca di testi e studi. Sociologia

Résumé: Il libro offre una panoramica delle principali prospettive teoriche che si rilevano nella sociologia contemporanea, alle quali fanno capo scuole o correnti di pensiero e contributi di singoli studiosi. La rigorosa e al contempo chiara esposizione di ognuna di esse viene qui accompagnata da un'equilibrata valutazione della loro ricezione, che tiene conto sia delle critiche sia delle difese ricevute dagli studiosi. Il testo si rivolge a un pubblico che, pur privo di particolari competenze in materia, desideri approfondire le proprie conoscenze sulle questioni e sui temi che sono oggetto di discussione.

Paesaggio dopo la battaglia
0 0
Livres modernes

Borowski, Tadeusz

Paesaggio dopo la battaglia / Tadeusz Borowski ; traduzione e cura di Roberto M. Polce

Torino : Lindau, 2020

Senza frontiere

Résumé: In questi racconti sulla guerra e il campo di concentramento, lo sguardo di Borowski si fissa sui sofferenti, sui vinti, e con oggettiva spietatezza mette a nudo la crudeltà e il cinico egoismo che prevalgono nell'animo dell'uomo in lotta per la sopravvivenza. Quel che ci si rivela è un inferno in cui la violenza è esercitata dall'aguzzino sul prigioniero, ma anche da quest'ultimo sul compagno di detenzione, per disperazione e per sottrarsi al diretto peso dell'oppressione. Ne emerge un quadro disilluso e terribile che illumina in una nuova prospettiva la tragedia dei lager. Che il peggior delitto dei massacratori sia stato quello di corrompere la coscienza delle loro vittime?

Con altri occhi
0 0
Livres modernes

Biella, Daniele

Con altri occhi : viaggio alla scoperta delle migrazioni / Daniele Biella

Novate Milanese : Fabbrica dei segni, 2019

Résumé: I fenomeni migratori attuali spiegati a tutti: ragazze e ragazzi, donne e uomini di ogni età. Accompagnati da un Viaggiatore speciale, quattro giovani rifugiati e migliaia di studenti con i loro insegnanti. Un libro che parla senza retorica e con l’intento di rispondere anche alle domande più scomode sul tema della migrazione. Perché bisogna conoscere, prima di giudicare.

Molto social molto soli
0 0
Livres modernes

Mondo, Monica

Molto social molto soli : i giovani, la famiglia e la Chiesa nell'era di Internet / Monica Mondo

Assisi : Porziuncola, 2020

YOUng

Résumé: La rete sembra così pericolosa... Non facciamo altro che rimproverare i nostri figli, perennemente incollati a Facebook o Insta-gram. Per loro, invece, significa cercare sempre nuove case, nuovi spazi virtuali dove sentirsi liberi, dove ritrovarsi, creando piccole comunità social che danno l’illusione di quell’attenzione, di quel bene desiderato che manca nella vita vera. Ma, in fondo, gli adulti non fanno lo stesso? Fingono di lavorare, e intanto smanettano tutto il giorno sullo smartphone. Dove parlano di amenità, commentano notiziole o attuano tradimenti di amici e amori con un messaggino. I bambini ci guardano, i ragazzi pure. Come utilizzare al meglio le risorse della rete? Come recuperare il dialogo con i nostri figli e aiutarli a crescere verso una maggiore libertà? L’Autrice, prendendo le mosse da una serie di situazioni reali, offre spunti di riflessione, consigli pratici e risposte su un tema che ci vede sempre più coinvolti.

Il pericolo di un'unica storia
0 0
Livres modernes

Adichie, Chimamanda Ngozi

Il pericolo di un'unica storia / Chimamanda Ngozi Adichie ; traduzione di Andrea Sirotti

Torino : Einaudi, 2020

Vele ; 156

Résumé: «Quando rifiutiamo l'unica storia, quando ci rendiamo conto che non c'è mai un'unica storia per nessun luogo, riconquistiamo una sorta di paradiso». Così si esprime Chimamanda Ngozi Adichie in questo mirabile testo, che riprende la sua prima celebre conferenza TED del 2009. È un libro di estrema universalità e attualità. Riguarda il rischio che corriamo ogni volta che semplifichiamo, vedendo la realtà attraverso un unico punto di vista. Adichie racconta così come ha trovato la sua autentica voce culturale. È particolarmente interessante il sovrapporsi di due piani diversi: quello della poetica dello scrittore (la voce che lo scrittore deve trovare); e quello civile e politico: il pericolo di un'unica storia è il pericolo dell'appiattimento culturale, di una visione identitaria che cancella culture e punti di vista alternativi. «Molte storie sono importanti. Le storie sono state usate per espropriare e per diffamare. Ma le storie si possono usare anche per dare forza e umanizzare. Le storie possono spezzare la dignità di un popolo. Ma le storie possono anche riparare quella dignità spezzata»

Pranayama
0 0
Livres modernes

Millucci, Barbara

Pranayama : liberare la mente respirando / Barbara Millucci

Milano : Anima, 2020

Manuali per l'anima

Résumé: Una guida dinamica ed illustrata volta ad apprendere le antiche tecniche di pranayama che, oltre a purificare il corpo, lo allineano, lo fortificano, rendendolo da subito più flessibile e in armonia con ciò che lo circonda. Il respiro è lo strumento primario con cui entriamo in contatto con l'ambiente circostante. È collegato a tutte le nostre funzioni vitali, visto che si nasce e si muore respirando. L'inspirazione è legata alla capacità di ricevere ed accogliere la vita, l'espirazione a quella di abbandonare e di lasciar andar via tutte le impurità. Le sequenze di asana (posture) collegate tra loro dalla sincronizzazione del respiro con il movimento, si trasformano lentamente in una danza, mentale e corporea, in grado di ossigenare e riequilibrare l'emisfero destro e sinistro del cervello, connessi ai due diversi canali energetici di Ida e Pingala, e procurare da subito un immediato senso di pace, calma e silenzio interiore.

Congo blues
0 0
Livres modernes

Robijn, Jonathan

Congo blues / Jonathan Robijn ; traduzione dal nederlandese di Laura Pignatti

Venezia : Marsilio, 2020

Romanzi e racconti

Résumé: Morgan è un pianista, per lo più disoccupato, che non ricorda granché della sua infanzia, perché è nato in Congo ed era molto piccolo quando è arrivato a Bruxelles con un aereo. Si guadagna da vivere suonando nei locali che popolano la ricca scena jazz della capitale dalle enormi ville e dai grandi viali, costruiti con i fiumi di denaro provenienti dall'ex colonia. La mattina di Capodanno del 1988, rientrando dopo un concerto, vicino a casa trova una donna che dorme profondamente, al freddo. È giovane, indossa un vestito elegante, e Morgan decide di portarla con sé, prima che si congeli. Quando la adagia sul letto, dalla sua borsa scivola fuori una busta piena di contanti: sono moltissimi soldi. Dopo qualche giorno, così com'era apparsa, Simona, la ragazza misteriosa, scompare all'improvviso, ma la magia e l'intensità di quell'incontro non se ne vanno con lei. Morgan vuole ritrovarla. Qualcosa in quello che lei gli ha raccontato ha risvegliato memorie assopite. Davvero è successo tutto per caso? E quali sono gli affari che Simona porta avanti in Congo insieme all'uomo che, sfuggente come lei, gira al volante di una Maserati rossa? Mentre cerca di scoprire chi sia veramente la donna che ha salvato dal gelo, Morgan non si accorge che la sua indagine sull'identità altrui lo sta portando molto vicino al proprio passato, così indissolubilmente legato al dramma del colonialismo. Scrive Simone Weil che conoscere le proprie radici è forse il più importante ma meno riconosciuto bisogno dell'animo umano: ma davvero diventiamo persone più complete nel momento in cui sappiamo da dove veniamo, oppure è meglio non indagare troppo e limitarci ad andare avanti al meglio con la nostra vita?

Il cervello bilingue
0 0
Livres modernes

Garraffa, Maria - Sorace, Antonella - Vender, Maria

Il cervello bilingue / Maria Garraffa, Antonella Sorace, Maria Vender

Roma : Carocci, 2020

Le bussole ; 605

Résumé: Che cosa succede nel cervello di chi impara più lingue? Parlare più di una lingua può procurare dei vantaggi cognitivi nell'arco della vita? Esistono lingue più importanti di altre? È possibile imparare una lingua da adulti? Il bilinguismo può essere di ostacolo a chi soffre di patologie o disturbi specifici del linguaggio o dell’apprendimento? Che implicazioni ha per la società l’aumento della popolazione bilingue? E quali sono i fattori che possono favorire e sostenere il bilinguismo in bambini e adulti? Questi sono alcuni degli interrogativi cui il libro intende rispondere in questo viaggio nel cervello bilingue, a partire dai risultati dei più recenti studi condotti a livello internazionale

Frozen. 2
0 0
Livres modernes

Walt Disney Productions

Frozen. 2 : la storia illustrata e a fumetti / Disney

Firenze : Giunti, 2020

I capolavori. Special

Résumé: Una versione speciale della consolidata collana de I Capolavori. Storie narrate con il supporto di nuove e magnifiche illustrazioni e raccontate anche a fumetti, sotto forma di graphic novel. I due linguaggi narrativi si uniscono nello stesso volume. In questo volume ritroviamo i protagonisti di Frozen 2 con le loro nuove ed entusiasmanti avventure. Età di lettura: da 5 anni.

Riflessioni sulla questione antisemita
0 0
Livres modernes

Horvilleur, Delphine

Riflessioni sulla questione antisemita / Delphine Horvilleur ; traduzione di Elena Loewenthal

Torino : Einaudi, copyr. 2020

Passaggi Einaudi

Résumé: Sartre aveva mostrato nelle "Riflessioni sulla questione ebraica" come l'ebreo sia definito in forma inversa attraverso lo sguardo dell'antisemita. Delphine Horvilleur sceglie qui di fare il contrario: esplorare l'antisemitismo attraverso i testi sacri, la tradizione rabbinica e le leggende ebraiche. Horvilleur analizza la particolare coscienza che gli ebrei hanno di ciò che abita la psiche antisemita nel corso del tempo: l'ebreo è di volta in volta rimproverato di impedire al mondo di fare «tutto»; di confiscare qualche cosa al gruppo, alla nazione o all'individuo; di mancare di virilità e di incarnare il femminile, la manchevolezza, il «buco», la ferita, la faglia identitaria che minaccia l'integrità della comunità. L'esegesi di questa letteratura è a maggior ragione più rilevante in quanto i motivi ricorrenti dell'antisemitismo sono oggi rivitalizzati nel discorso dell'estrema destra e dell'estrema sinistra. Questo libro offre gli strumenti di resilienza per sfuggire al ripiegamento identitario: la tradizione rabbinica non si preoccupa tanto di venire a capo dell'odio verso gli ebrei (fatica sprecata...) quanto di offrire armi per premunirsi. Esso inoltre, per chi lo sappia leggere, rappresenta una via d'uscita dalla competizione vittimistica che caratterizza i nostri tempi di odio ed esclusione

Ogni giorno è un buon giorno
0 0
Livres modernes

Morishita, Noriko

Ogni giorno è un buon giorno : quindici gioie che il tè mi ha insegnato / Morishita Noriko ; traduzione di Laura Testaverde

Torino : Einaudi, copyr. 2020

Frontiere Einaudi

Résumé: La cerimonia del tè è uno dei riti tradizionali più affascinanti del Giappone. I monaci buddisti del sedicesimo secolo hanno codificato ogni passaggio di questo rituale che, attraverso i gesti più semplici, chiama i partecipanti a concentrarsi sulla profonda ricerca di se stessi. Con quella sua ritualità che immutata attraversa i secoli, la cerimonia del tè sembra qualcosa di molto lontano dalla vita di tutti i giorni. Lo sembrava anche a Morishita Noriko quando, studentessa svogliata e indecisa sulla strada da intraprendere, su consiglio della madre prese a frequentare un corso sulla cerimonia del tè. Non sa che quelle prime lezioni sono l'inizio di un viaggio che durerà tutta la vita. I momenti dedicati alla cerimonia del tè, ai suoi riti, alla meditazione che impone e, contemporaneamente, dischiude diventano momenti per trovare un senso alle prove che la vita mette davanti a Noriko: un matrimonio annullato poche settimane prima della cerimonia, il tentativo di conciliare il lavoro con il privato, un trasferimento oltreoceano... il caos della vita si riconcilia nel tempo concentrato di una tazza di tè.

La leggenda della clessidra
0 0
Livres modernes

Stilton, Tea

La leggenda della clessidra / Tea Stilton

Milano : Piemme, copyr. 2020

Incanto ; 13

Résumé: I nemici di Incanto hanno sferrato il loro attacco finale, rubando la preziosa Clessidra del Tempo. Se le Cinque Guardiane non riusciranno a recuperarla, il loro legame con il Potere di Incanto verrà spezzato... per sempre!

Il dicembre del professor Corde
0 0
Livres modernes

Bellow, Saul

Il dicembre del professor Corde / Saul Bellow ; traduzione di Pier Francesco Paolini

Milano : Mondadori, 2020

Oscar moderni ; 383

Résumé: Mentre la madre di sua moglie si spegne in un ospedale rumeno, Alber Corde, docente all'Università di Chicago, decide di intraprendere una battaglia personale contro i teppisti di Chicago ed il loro oscuro odio per il mondo. Il mite professore si trova così a fronteggiare il problema della morte insieme a quello del progressivo disfacimento della società in cui vive.

La forza della natura
0 0
Livres modernes

Leotti, Antonio

La forza della natura / Antonio Leotti

Venezia : Marsilio, 2020

Romanzi e racconti

Résumé: Quando Anna rimane vedova di Euclide è ancora giovane, bella e, all'indomani del funerale, incredibilmente decisa a non rimettere mai più piede nel paesino della Toscana dove per anni il marito ha tenuto le redini dell'azienda di famiglia. Anna vuole restare a Roma, ai Parioli, ripensare all'uomo che ha amato, bere Martini in terrazza e dimenticare i contadini con i quali Euclide lavorava e che lei disprezza, considerandoli un inutile retaggio medievale. E quale modo migliore per dimenticare di vendere tutto, castello, terre e poderi? Tuttavia, tra Anna e la libertà si frappone la famiglia Rencinai, contadini da duecento anni su un podere del quale, morto Euclide, reclamano la proprietà. Comincia così, per una lite che finisce in tribunale, la nuova vita di Anna che, costretta alla campagna, se ne innamora tanto da prendere in mano l'azienda di famiglia e avvicinarsi ai detestati contadini. In questo percorso di riconquista delle radici (non solo metaforiche), Anna si troverà a essere oggetto del corteggiamento di diversi uomini: un vecchio amico d'infanzia, il figlio ribelle della famiglia Rencinai, un ricco aristocratico piemontese e addirittura un piccolo malvivente romano. Chi sposerà Anna? E quanto tempo impiegherà a lasciar andare il suo Euclide? Quello di Antonio Leotti è un romanzo inglese ambientato in Toscana, ma più comico che tragico. Una commedia che avanza per coincidenze ed equivoci, raccontando quanto le gioie della campagna e quelle della città - così come i disagi dell'una e dell'altra - non siano in fondo che luoghi comuni dei quali si può ridere insieme.

Attenti al gufo
0 0
Livres modernes

Cortellessa, Ivan

Attenti al gufo / Ivan Cortellessa

Giaveno: Echos, copyr. 2019

Latitudini

Résumé: "Attenti al gufo" segue le avventure di un giovane ragazzo-rapace, audace e incapace, che in un giorno in cui veramente non aveva di meglio da fare, si spara un flashback ad occhi aperti sui suoi trascorsi. Da quando, giovane ed indifeso, si atteggiava a "boss del quartierino" fino a quando, a sue spese, si affacciò alla vita per la prima volta, rischiando quasi di precipitare di sotto. Avventure, disastri apocalittici e incontri ravvicinati di un certo tipo saranno dietro l'angolo in un romanzo poetico e un po' etico.

Voglio una vita 100% green
0 0
Livres modernes

Pichon, Jérémie

Voglio una vita 100% green : cambia le tue abitudini per cambiare il mondo / Jérémie Pichon e Bénédicte Moret ; illustrazione di Lucia Cuffaro

Milano : Sonda, 2020

Famiglie green

Résumé: Non possiamo più sottovalutare l'emergenza climatica. Cambiare abitudini non è una moda passeggera, ma una necessità. Si può e si deve. Si, ma come? Ce lo spiegano Jérémie Pichon e Bénédicte Moret, la Famiglia Zero Rifiuti (o quasi), in questa guida pratica, completa e divertente: dagli interventi sulla casa al lavoro, dai trasporti alla gestione del risparmio, passando per l'alimentazione e il tempo libero, la rivoluzione comincia da noi! Con un'analisi approfondita dei costi e dell'impatto sull'ambiente di ogni nostra azione quotidiana, basata sulle ricerche e i dati più recenti, gli autori ci indicano come ripensare alle nostre priorità e dare il via a una reale transizione ecologica, che coinvolga tutta la famiglia. Introduzione di Lucia Cuffaro

La Malaluna
0 0
Livres modernes

Mattiuzza, Maurizio

La Malaluna / Maurizio Mattiuzza

Milano : Solferino, 2020

Narratori

Résumé: Una famiglia friulana di lingua slovena stretta nelle maglie del confine orientale. Un padre soldato e una donna minuta, forte come mille uomini, che la prima guerra mondiale strappa, assieme ai tre figli, dalla propria terra nel nome di un destino collettivo e familiare segnato dalla rotta di Caporetto e dall'ascesa di quel fascismo di confine che evoca misteri e vendette mai sopite. Maurizio Mattiuzza, nel suo esordio narrativo, svela una storia corale, ispirata a quella dei suoi avi, che intreccia le vite, gli amori, gli scontri e le morti di una battaglia per l'esistenza che comincia vicino a Udine nei primi anni del secolo scorso, continua nel Ventennio con l'accanimento etnico del Regime di confine e finisce a Gela nella notte dello sbarco alleato del '43 dove è chiamato a combattere Giovanni Sbaiz, protagonista del libro. Una saga di «vinti» in lotta per i propri diritti, la storia di un frammento di popolo pronto a schierarsi o a mimetizzarsi nel male minore, ma mai ad arrendersi. Un libro sull'inutilità della guerra, sulla tragedia dei profughi e sulla follia del fascismo.

Mamma è matta, papà è ubriaco
0 0
Livres modernes

Sjöberg, Fredrik

Mamma è matta, papà è ubriaco : uno studio sul caso / Fredrik Sjöberg ; traduzione di Andrea Berardini

Milano : Iperborea, 2020

Iperborea ; 318

Résumé: Grazie al caso, manovratore nascosto di destini umani, in un'asta di Stoccolma riemerge dal nulla un quadro dimenticato di quasi un secolo fa, il ritratto di due cugine adolescenti firmato dal danese Anton Dich. «Dimenticato» è forse troppo, visto che il suo autore non è ricordato in alcuna storia dell'arte, ma chi potrebbe incuriosire Fredrik Sjöberg più di un eccentrico ai margini dell'eccentricità bohémienne? Anton, patrigno di una delle due ragazze ritratte, ha lasciato scarse tracce di sé. Si aggira poco più che ombra tra i caffè di Montparnasse negli anni dell'avanguardia del primo Novecento, quando Parigi pullula di artisti di tutta Europa in cerca della loro strada. Pittore di talento, sembra sempre nel posto giusto al momento giusto, eppure lui la strada per il successo non la troverà mai, e morirà solo e alcolizzato a Bordighera nel 1935. Che cosa l'ha spinto alla deriva? Per scoprirlo, Sjöberg incontra le nipoti svedesi di Anton, scava nella famiglia matriarcale della moglie Eva Adler, ricostruisce complessi alberi genealogici e intreccia storie di carriere ben più luminose: Modigliani, Picasso, Derain, Brecht, Cendrars. Indulgendo alle divagazioni autobiografiche, botaniche, perfino filateliche, lascia spesso la strada maestra per produrre nei détours inaspettate esplosioni di senso, cui la sua consueta ironia elegantemente sottrae enfasi. E in fondo a questo viaggio tra Gòteborg, Copenaghen, Parigi, la Costa Azzurra, la riviera ligure, addirittura Leopoli, resterà la sensazione di aver letto non tanto la biografia di un uomo quanto quella di un'epoca, una storia di sogni e nevrosi del XX secolo, ma anche dell'eterna ricerca di qualcosa che somigli all'immortalità.