Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Langues ger
× Date 2019
× Date 2010
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Pays it

Trouvés 609 documents.

Maialino in fuga
0 0
Livres modernes

Lobel, Arnold

Maialino in fuga / Arnold Lobel

Milano : Babalibri, copyr. 2020

Superbaba

Résumé: Maialino ha una vita felice alla fattoria: mangia, dorme, scorrazza per il cortile... Più di ogni altra cosa, però, Maialino ama sdraiarsi nel fango bello morbido. Un giorno, la moglie del contadino decide di fare le grandi pulizie. Che disastro! Niente più fango! Non resta che darsi alla fuga. Quando arriva in città, una morbida pozzanghera di un liquido grigio e colloso sembra il luogo ideale in cui sprofondare. Così Maialino resta incastrato nel cemento del marciapiede attirando la curiosità di tutti i passanti. Testo in stampatello maiuscolo. Età di lettura: da 6 anni.

Freud
0 0
Livres modernes

Andreoli, Vittorino

Freud : sette lezioni sulla psicoanalisi / Vittorino Andreoli

Venezia : Marsilio, 2020

Universale economica

Résumé: Lo psichiatra che più di tutti ha esplorato e descritto le contraddizioni del mondo moderno affronta una nuova sfida: un «viaggio immaginario nella testa di Freud». Vittorino Andreoli ci riporta nella Vienna di fine Ottocento, per poi attraversare il Novecento e arrivare ai giorni nostri, alla ricerca delle radici di concetti e riflessioni che hanno profondamente influenzato il nostro modo di guardare alla storia dell'uomo e del suo comportamento. Con il tono della divulgazione scientifica, le vicende del padre della psicoanalisi vengono ripercorse in sette tappe: dai fondamenti della teoria - psiche, sessualità, inconscio, rimozione, complesso di Edipo, libere associazioni -, ai pilastri della tecnica psicoanalitica, dai sogni ai casi specifici, dal transfert alle critiche, iniziali e più recenti, fino al rapporto con la psichiatria e al tentativo di individuare quel che resta della sua eredità e cosa invece si può serenamente abbandonare. Nella consapevolezza che, per quanto il risultato dell'indagine porti a dubbi fondati, si tratta di una figura cardine della cultura moderna: «Non so quante guarigioni si possano attribuire alla psicoanalisi freudiana, non so se Dora sia stata felice dopo l'analisi, ma certo, al di là dei risultati terapeutici, Freud ha offerto un'idea capace di sconvolgere il modo di pensare di un'epoca»

Lo specchio e la luce
0 0
Livres modernes

Mantel, Hilary

Lo specchio e la luce / Hilary Mantel ; traduzione di Giuseppina Oneto e Stefano Tummolini

Roma : Fazi, 2020

Le strade ; 449

Résumé: Inghilterra, maggio 1536. Thomas Cromwell, Lord Custode del Sigillo Privato, assiste alla decapitazione di Anna Bolena per mano di un boia francese. Quindi banchetta con i vincitori, deciso a continuare la sua scalata al potere. I tempi sono difficili: i comuni del Nord insorgono, opponendosi alla dissoluzione dei monasteri e ai tributi imposti dalla Corona. L'astuzia e la tenacia di Cromwell riescono a ristabilire l'ordine, e Enrico VIII premia il suo Segretario di Stato con la nomina a Cavaliere dell'Ordine della Giarrettiera. Pur cominciando ad avvertire il peso degli anni, il re è felice. La sua nuova sposa - mite, riservata e malinconica - è l'opposto della precedente: e finalmente riesce a dargli l'agognato erede. Anche la famiglia Cromwell ha le sue soddisfazioni: Gregory, il primogenito, convola a nozze con la sorella della regina, e il Lord Custode scopre di avere un'altra figlia, nata e cresciuta ad Anversa. Ma le gioie non durano a lungo. Jane Seymour muore di lì a poco, in conseguenza del parto. Per quanto afflitto, il re ha bisogno di una nuova sposa: la tregua tra l'Imperatore Carlo V e Francesco I sicurezza dell'Inghilterra, già compromessa dai conflitti con il Papa. Cromwell si rimette all'opera e, dopo estenuanti trattative, la scelta cade sulla duchessa Anna di Clèves. Ma il matrimonio, che dovrebbe favorire i rapporti tra l'Inghilterra e i principi di Germania, si rivela un fallimento: a Enrico, Anna non piace. Inviso alla vecchia aristocrazia, che non gli ha mai perdonato le sue umili origini e le sue idee riformiste, Cromwell perde poco a poco la fiducia del re. La sua stella inizia a declinare, e si profila un oscuro epilogo...

Le avventure di Sherlocco. Elementare, Stilton!
0 0
Livres modernes

Stilton, Geronimo

Le avventure di Sherlocco. Elementare, Stilton! / Geronimo Stilton

Milano : Piemme, copyr. 2020

Résumé: La giovane Ginger è scomparsa e i suoi aristocratici genitori sono molto preoccupati. Meno male che a indagare ci sono Sherlocco e Geronimo... perché la soluzione, nonostante i sospetti non manchino, non è affatto scontata. Età di lettura: da 7 anni.

Le avventure di Sherlocco. Il sigillo del gatto
0 0
Livres modernes

Stilton, Geronimo

Le avventure di Sherlocco. Il sigillo del gatto / Geronimo Stilton

Milano : Piemme, copyr. 2020

Résumé: Pare che un Gatto Mannaro si aggiri per Topington sfregiando le più preziose opere d'arte della città. Ma il grande Sherlocco non crede alle leggende e, insieme al suo Assistente, inizia a indagare. Una caccia al ladro per salvare l'arte di Topington, un caso intrigante dalla soluzione... graffiante! Età di lettura: da 7 anni.

The adventures of Huckleberry Finn
0 0
Livres modernes

Twain, Mark

The adventures of Huckleberry Finn / Mark Twain ; retold and activities by Claire Moore ; illustrated by Alessandro Pugiotto

Recanati : ELI, 2020

Teen ELI readers. Stage 1, A1

Résumé: This is the story of Huckleberry Finn, or Huck to his friends, and his adventures on the Mississippi river. Huck's father kidnaps him from his new life with a kind old lady called Widow Douglas, and hides him in a hut. Huck escapes and goes down the river. He meets Jim, a black slave, and they travel down the river together. We read about their adventures and troubles, and how they meet Tom Sawyer again. In this reader you will find: Information about Mark Twain's life. Focus On section: The Mississippi River, Slaves Glossary of difficult words. Comprehension and extension activities.

C'era una casa a Mosca
0 0
Livres modernes

Litvina, Alexandra - Desnitskaya, Anna

C'era una casa a Mosca / scritto da Alexandra Litvina ; illustrato da Anna Desnitskaya

Roma : Donzelli, copyr. 2020

Résumé: Prego, entrate, la casa è grande. Siamo a Mosca, nel 1902, e la famiglia Muromtsev sta traslocando proprio ora. Mettetevi comodi sul bel divano rosso, e godetevi lo spettacolo. Vedrete sfilare quattro generazioni: bambini e anziani, soldati e rivoluzionari, dottori, operai, impiegate, gatti e cani. E con loro la storia: una rivoluzione, due guerre mondiali, la conquista dello spazio, la globalizzazione... Alla fine vi ritroverete ancora qui, sul bel divano rosso, sopravvissuto alla girandola di matrimoni, nascite, feste, funerali, mode, usanze, gioie, paure e delusioni di tutti coloro che abiteranno tra queste mura. A raccontarvi le tante storie sarà di volta in volta uno dei bambini del clan, con l'aiuto di fumetti, cartoline, ritagli di giornali, canzoni, poesie e ricette, giocattoli, abiti e cibi che mutano col passare delle mode e col progresso. Come dicono le autrici di questo albo, «prima o poi tutti i bambini si interrogano sulle vecchie foto di famiglia, sui nonni, sui genitori da piccoli». Età di lettura: da 8 anni.

Boys
0 0
Livres modernes

Tedeschi, Martina - Diano, Federico

Boys : guida pratica al maschile per vivere l'adolescenza / Martina Tedeschi, Federico Diano

Roma : Graphofeel, copyr. 2020

Didattica ; 5

Résumé: Cosa significa per una persona diventare uomo? Diventare più alto, più robusto, più forte, avere più libertà, uscire con gli amici, assumersi nuove responsabilità, avere un flirt. Ma, soprattutto, vuole dire cambiare. Questo libro si pone l'obiettivo di rispondere in modo chiaro a molte domande che spesso i ragazzini, in questa fase di passaggio, non hanno voglia di porre agli adulti di riferimento. Il libro è organizzato per argomenti, con paragrafi brevi e incisivi, e tratta temi che vanno dalla socializzazione all'educazione sentimentale e sessuale, ai disturbi dell'alimentazione, al cyberbullismo, al relativismo culturale. Il linguaggio è diretto ed esplicito, l'impaginazione studiata appositamente per essere facilmente fruibile da lettori pre-adolescenti. Età di lettura: da 12 anni.

Girls
0 0
Livres modernes

Tedeschi, Martina - Diano, Federico

Girls : guida pratica al femminile per vivere l'adolescenza / Martina Tedeschi, Federico Diano

Roma : Graphofeel, copyr. 2020

Didattica ; 6

Résumé: Cosa significa per una persona diventare donna? Diventare più alta, più robusta, più forte, avere più libertà, uscire con gli amici, assumersi nuove responsabilità, avere un flirt. Ma, soprattutto, vuole dire cambiare. Questo libro si pone l'obiettivo di rispondere in modo chiaro a molte domande che spesso le ragazzine, in questa fase di passaggio, non hanno voglia di porre agli adulti di riferimento. Il libro è organizzato per argomenti,con paragrafi brevi e incisivi, e tratta temi che vanno dalla socializzazione all'educazione sentimentale e sessuale, ai disturbi dell'alimentazione, al cyberbullismo, al relativismo culturale. Il linguaggio è diretto ed esplicito, l'impaginazione studiata appositamente per essere facilmente fruibile da lettori pre-adolescenti. Età di lettura: da 12 anni.

Cara sorellina
0 0
Livres modernes

McGhee, Alison - Bluhm, Joe

Cara sorellina / Alison McGhee ; illustrazioni di Joe Bluhm

Milano : HarperCollins, 2020

Résumé: Cosa fai se hai una sorellina pestifera? Le scrivi delle lettere per dirglielo, ovviamente! Quali sono i criteri con cui si "valuta" una sorella minore? Be', in base a quanto strilla, è irritante, ha paura del buio, si rifiuta di mangiare i fagioli e tira i capelli. Ispirata ai bigliettini che si scrivevano i figli di Alison McGhee, questa collezione di lettere e messaggi illustrati di un fratello maggiore alla sorella minore rivelano l'affetto speciale - e la capacità di sopportazione - che lega i fratelli. Fra graphic-novel ed epistolario, "Cara sorellina" esplora il rapporto tra due fratelli attraverso una carrellata di messaggi, disegni e lettere scritti nell'arco di dieci anni da un fratello alla sorellina minore. Una storia attraverso parole e immagini, che racconta la crescita di un genuino affetto e si rivolge sia ai preadolescenti che devono affrontare grandi cambiamenti sia agli adulti che talvolta non riescono a capire il loro punto di vista. "I disegni di Bluhm completano il testo scritto a mano, imitando gli schizzi del ragazzo e il modo in cui cambiano nel tempo. La relazione tra fratello e sorella sconfina forse nella nostalgia, ma è anche il ritratto spassionato e realistico di una realtà della vita: il rapporto tra fratelli in tutte le sue sfaccettature". Età di lettura: da 6 anni.

Vieni a giocare?
0 0
Livres modernes

Attilio

Vieni a giocare? / Attilio

Roma : Lapis, copyr. 2020

Résumé: Il cagnolino Bob esce a cercare i suoi amici per giocare a palla. Il coniglietto Samuele vorrebbe andare giocare con lui, ma prima deve trasportare un carretto di carote. Per far prima, Bob lo aiuta. Anche la mucca Milli ha voglia di giocare, ma prima Bob deve aiutarla a trasportare un secchio di latte. Orsetto deve segare un tronco, Pericle il gatto deve sistemare il barattolo di vernice, il castoro deve trasportare alcune pietre... Bob li aiuta tutti. Che bello! Ora gli amici sono liberi dagli impegni e possono giocare tutti insieme con la palla. E Bob, dov'è? Lui si è addormentato, stanchissimo! Età di lettura: da 18 mesi.

Norman e la storia di quando pensò di non essere normale
0 0
Livres modernes

Percival, Tom

Norman e la storia di quando pensò di non essere normale / Tom Percival

Milano : Giunti, 2020

Résumé: Un racconto toccante e audace sull'individualità e sull'avere il coraggio di essere se stessi. Norman era sempre stato un ragazzo "normale", fino al giorno in cui gli spuntarono un paio di ali. All'inizio Norman era sorpreso e felice e si divertiva a volare in alto nel cielo. Ma poi giunse l'ora di cena: cosa penseranno i suoi genitori? Cosa penseranno tutti gli altri? Meglio coprire le ali con un grande cappotto. Ma nascondere ciò ci rende unici è difficile e doloroso... Età di lettura: da 4 anni.

Che scena!
0 0
Livres modernes

Strada, Annalisa

Che scena! / Annalisa Strada

Firenze : Giunti, 2020

LeMedie

Résumé: Le regole, la loro violazione e la corrispondenza tra doveri e diritti: un argomento scottante per i nostri sei protagonisti! A mettere alla prova le regole della convivenza scolastica saranno due insospettabili: Zuccarelli Giacomo e Giulietta. Intanto, la prof di musica e quella di lettere litigano, coinvolgendo la fantastica 1C.

Storia di una figlia
0 0
Livres modernes

Silvis, Piernicola

Storia di una figlia / Piernicola Silvis

[Milano] : SEM, 2020

Résumé: Verona, 2001. Anna, ventinove anni, è una ragazza ingenua, ricca e viziata dall'adorato padre, un facoltoso imprenditore. Dopo la laurea in medicina Anna vuole specializzarsi in chirurgia plastica per aprire uno studio estetico, sposarsi e avere una famiglia. Quando però un ictus colpisce il padre e un misterioso amico gli fa visita, Anna inizia un'indagine sul passato in guerra del padre. Le tracce la conducono nell'Italia del 1944, nel pieno della furia omicida delle SS in fuga, quando le truppe scelte di Hitler trucidarono per vendetta almeno quindicimila civili. Una storia che oggi pochi conoscono, come pochi sanno che alle SS tedesche si uní un famigerato battaglione di SS italiane, di cui dopo la guerra si è cercato di far perdere la memoria. Al termine di questo drammatico percorso, Anna ritrova la sua vera anima. Così, finalmente libera da quel passato terribile che le scorre nel sangue, torna a Colle Sant'Agnese, il paesino toscano in cui i nazisti fucilarono oltre quattrocento persone fra donne, vecchi e bambini. Una storia nera, drammatica e poco chiara e che parla ancora al presente, chiedendo giustizia.

La vasca del Führer
0 0
Livres modernes

Dandini, Serena

La vasca del Führer / Serena Dandini

Torino : Einaudi, 2020

Einaudi. Stile libero big

Résumé: «È possibile per una donna rimanere "un genio libero" e "uno spirito dell'aria" senza pagare nessuna conseguenza?». Un'istantanea in bianco e nero coglie una donna dalla bellezza struggente immersa in una vasca da bagno del tutto ordinaria. Guardando bene, però, in basso ci sono degli anfibi sporchi di fango, e in un angolo, sulla sinistra, un piccolo quadro. Il viso nella cornice è quello di Adolf Hitler, il fango è quello di Dachau; lei, la donna, è Lee Miller: ha da poco scattato le prime immagini del campo di concentramento liberato, e ora si sta lavando nella vasca del Führer. Prendendo spunto da una fotografia che ha scoperto per caso, Serena Dandini si mette sulle tracce di Lee Miller Penrose, una delle personalità più straordinarie del Novecento. La cerca nei suoi luoghi, «dialoga» con lei, ripercorre la sua esistenza formidabile - che ha anticipato ogni conquista femminile - in un avvincente romanzo, una storia vera, tra i fasti e le tragedie del secolo scorso.

Noi, i sopravvissuti
0 0
Livres modernes

Aw, Tash

Noi, i sopravvissuti / Tash Aw ; traduzione di Anna Nadotti

Torino : Einaudi, 2020

Résumé: Pochi chilometri separano il minuscolo villaggio dove vive Ah Hock dalle torri scintillanti di Kuala Lumpur. Pochi chilometri e interi universi. Eppure Ah Hock ha creduto al grande sogno malaysiano: nasci senza prospettive, ma con la pazienza e il duro lavoro puoi conquistarti il tuo pezzetto di benessere e forse anche di felicità. Poi un giorno ti trovi di fronte un uomo che ti assomiglia, ma è un diseredato senza diritti che minaccia il tuo sogno. E allora devi scoprire fino a che punto la violenza del mondo di fuori è ormai parte di te. Tash Aw leva un inno affilato a chi nonostante tutto non rinuncia a sopravvivere. Questa è la confessione di un improbabile assassino. Si chiama Ah Hock e anni addietro, in un angolo buio sull'argine di un fiume, ha ucciso un uomo che non conosceva né odiava. Del suo efferato crimine sono note le circostanze materiali - l'identità della vittima, l'arma del delitto, l'entità e le conseguenze della pena - ma per spiegare i meccanismi spietati e inesorabili che hanno finito per armare il suo braccio, trasformando il bravo figlio di una madre sola, amico affidabile e poi marito fedele, in un omicida, non bastano le carte processuali. La storia di Ah Hock è una storia di piccoli passi e grandi speranze in un paese, la Malaysia, dove la lotta per sopravvivere ed emergere deve fare i conti con un tessuto di tremende contraddizioni economiche, razziali e sociali, e dove è facile restare incastrati negli ingranaggi di una modernizzazione a macchia di leopardo. Dal minuscolo villaggio di pescatori sulla costa occidentale in cui è nato, un puntino accanto a Kuala Selangor che nessun navigatore satellitare saprebbe trovare, il ragazzo si trasferisce con la madre su un pezzetto di terra tutto loro, su cui sudare e sognare come fosse l'Eden, perché «il mare era sempre agitato, sempre lì a contorcersi, deformarsi, rotolare via o sopraffarci. Non eravamo mai certi di niente col mare, ma il suolo, il nostro suolo, era solido». Però anche la terra tradisce, e allora è la volta della grande città, le luci di Kuala Lumpur, i mille lavori, la modesta ascesa, fino ad accorgersi che nella catena del potere esercitato e subíto non è più lui l'ultimo anello. Quel posto ora è occupato da bangladesi, indonesiani, birmani, schiere di immigrati clandestini senza diritti né futuro, masse indistinte di povera carne spendibile, per alcuni, come il suo vecchio amico Keong, nient'altro che «carichi» da far pervenire vivi all'acquirente. Quando un rovescio di fortuna minaccia di fargli perdere tutto, Ah Hock deve decidere da che parte stare. A raccogliere la sua confessione un registratore, e dietro a quello una faccia, una voce, una storia che non potrebbe essere più diversa da quella di Ah Hock, e tuttavia speculare alla sua. Sono la faccia, la voce e la storia di un'altra Malaysia, quella che vuole capire, ma per farlo guarda giù dai resort in cima alla collina. Una Malaysia colta, ricca, benintenzionata, estrinseca. La Malaysia che prende la parola, anche se non è la sua.

Sul lato selvaggio
0 0
Livres modernes

McDaniel, Tiffany

Sul lato selvaggio / Tiffany McDaniel ; traduzione di Luca Briasco

Roma : Atlantide, 2020

I libri di Atlantide ; 40

Résumé: "C'era della bellezza, nel lato selvaggio. E c'era della bellezza nelle donne che lo abitavano. Mia madre, mia zia, nonna Keith. Donne dalla pelle sempre calda, che sembrava sudassero anche nel bel mezzo di una tempesta di neve. Donne che si mettevano il mascara ascoltando la radio e parlando con orgoglio della nostra antenata di tanti secoli prima che era stata condannata per stregoneria, impiccata non una ma due volte, e poi bruciata, quando il cappio si era spezzato.«È da lei che abbiamo preso questa pelle sempre calda. Non puoi dare fuoco a una donna e pretendere che le sue eredi non provino il calore delle fiamme. Ed è sempre da lei che abbiamo preso la capacità di predire il futuro», diceva nonna Keith, sottolineando come anche io e mia sorella fossimo almeno un po' streghe. «Non voglio essere una strega», disse mia sorella. «Hanno le verruche sul naso». «Tesoro», disse nonna, prendendole il viso tra le vecchie mani, «essere una strega non significa indossare un cappello a punta, cavalcare una scopa o avere una verruca sul naso. Significa essere una donna che non vuole padroni. Una donna con un potere. È per questo che le hanno dato fuoco. Hanno cercato di ridurre in cenere il suo potere, perché una donna che dice più di quello che dovrebbe dire, e fa più di quello che dovrebbe fare, è una donna che bisogna cercare di mettere a tacere, e distruggere. Ma esistono cose che neppure il fuoco può distruggere. E una di queste cose è la forza di una donna»".

Le più terrificanti storie di fantasmi
0 0
Livres modernes

Camerini, Valentina

Le più terrificanti storie di fantasmi / Valentina Camerini ; illustrazioni di Elisa Bellotti

Milano : Gribaudo, 2020

Résumé: Misteriose apparizioni nel cuore della notte, oscure presenze che infestano vecchie case e inquietanti rumori che lacerano il silenzio. Una spettrale raccolta di storie basate su racconti di Dickens, Kipling, Lovecraft e altri grandi autori. Vi piaceranno... da morire! Età di lettura: da 6 anni.

Cambieremo prima dell'alba
0 0
Livres modernes

Sánchez, Clara

Cambieremo prima dell'alba / Clara Sánchez ; traduzione di Enrica Budetta

Milano : Garzanti, 2020

Narratori moderni

Résumé: Vuoi vivere un'altra vita? Vuoi essere un'altra persona? Non sempre è la scelta giusta. L'elegante edificio si staglia di fronte a lei. Sonia alza lo sguardo per seguirne il profilo fin dove incontra il cielo. Non ricorda in che modo si sia trovata a lavorare come cameriera in uno degli alberghi più lussuosi della città. In fondo, nella vita, si è sempre sentita una figurante più che una protagonista. A volte, però, sogna di essere un'altra. Quando le viene chiesto, forse per la sua straordinaria somiglianza con la ragazza, di occuparsi della giovane Amina, in visita a Marbella con la sua ricca famiglia, da un giorno all'altro Sonia viene introdotta in un mondo di sfarzo e desideri immediatamente esauditi, un mondo di donne misteriose e molto lontane da lei. Finché Amina le fa una proposta: scambiarsi di ruolo per un giorno. Si somigliano talmente tanto che nessuno se ne accorgerà. Vivere la vita di un'altra persona per ventiquattr'ore. Farlo per davvero. Sonia legge negli occhi della ragazza una disperata voglia di libertà e accetta. Eppure, quando l'alba sta ormai per sorgere, Amina non fa ritorno. Sonia si sente ingannata da una persona che voleva soltanto aiutare. Ora deve fare di tutto per cercarla e riprendersi la sua identità, perché il mondo dorato in cui è finita è rischiarato dal luccichio di mille diamanti che, in realtà, sono solo fondi di bottiglia. Deve scappare. Ma anche fuori da lì non può svelare a nessuno il suo segreto. Una rete di menzogne e ricatti la circonda. Sonia capisce allora che lei e Amina hanno in comune molto più di quanto pensasse. Se sei una donna la verità non conta, i tuoi desideri non contano. Devi solo guardarti le spalle da chiunque. Anche da te stessa. Un romanzo sul peso delle scelte. Sulle apparenze che non sempre ingannano. Sull'indipendenza delle donne, che resta ancora una sfida aperta per la quale vale sempre la pena di lottare.

Le amiche che volevi
0 0
Livres modernes

Hendricks, Greer - Pekkanen, Sarah

Le amiche che volevi / Greer Hendricks, Sarah Pekkanen ; traduzione di Giada Fattoretto

Milano : Piemme, 2020

Résumé: Sono tutto ciò che vuoi essere. Hanno tutto ciò che desideri. Ma, in realtà, sono loro che vogliono qualcosa da te, a tutti i costi. Forse tutti noi conosciamo qualcuno come Shay Miller. Shay è una ragazza di trent'anni, sola, insicura e insoddisfatta. Cerca il vero amore, ma non riesce a trovarlo; vorrebbe un lavoro che la soddisfi, invece non ha stimoli né entusiasmo; desidera sentirsi parte di una comunità, di un gruppo di amici, ma è sempre più isolata e distante dagli altri. Insomma, Shay ha bisogno di dare una svolta alla sua vita, ma non sembra esserne in grado. Forse nessuno di noi conosce qualcuno come le sorelle Moore: hanno una cerchia invidiabile di amici; vivono una vita perfetta, piena di glamour; sono simpatiche, intelligenti, brillanti e ottengono sempre ciò che desiderano. Quando Shay incontra le sorelle Moore e le loro amiche, dopo aver assistito, nella metropolitana di Manhattan, alla misteriosa morte di una ragazza, tutto cambia. Shay vorrebbe una vita come la loro. Ma si accorgerà con terrore che in realtà sono le sorelle Moore a volere qualcosa da lei, a tutti i costi.