Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2017
× Date 2007
× Noms Deville, Patrick
× Sujet Europa - Civiltà - Antichità
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Date 2013

Trouvés 6 documents.

Il commercio internazionale nel mondo antico
0 0
Livres modernes

Succa, Alessio

Il commercio internazionale nel mondo antico / Alessio Succa

Parma : Photocity, copyr. 2013

Résumé: L'età dei Grandi Imperi Euroasiatici (secoli I e II dopo Cristo), rappresentò una delle fasi storiche più importanti per il commercio su larga scala delle merci pregiate, come la seta, le resine profumate e le spezie. Lo sviluppo dei traffici internazionali, consentì ai popoli civilizzati del Mondo Antico (Romani, Parti, Kushan, Cinesi, ecc...) di raggiungere un livello elevatissimo di ricchezza e benessere, mai toccato nelle epoche precedenti. A differenza di quanto avvenne nei secoli passati, la crescita economico-finanziaria coinvolse anche le classi sociali intermedie (mercanti, banchieri, armatori, costruttori, artigiani), contribuendo così alla solidità dell'economia mondiale. Il presente volume esamina le civiltà protagoniste di quel periodo straordinario e descrive i principali flussi commerciali che interessarono le culture più progredite dell'Europa, dell'Asia e dell'Africa.

In viaggio con la dea
0 0
Livres modernes

Coletti, Franco

In viaggio con la dea / Franco Coletti ; appendici a cura di Morena Poltronieri ed Ernesto Fazioli

Riola : Museodei, stampa 2013

La fattoria
0 0
Livres modernes

Archer, Mandy - Cunliffe, Ian

La fattoria : con tante finestrelle apri e scopri / scritto da Mandy Archer ; illustrato da Ian Cunliffe

Milano : Ape junior, copyr. 2013

Résumé: Nella fattorìa ci sono tante cose da vedere e da scoprire! Robuste finestrelle e un testo semplice illustrano ai più piccini le attività che si svolgono in una fattoria.

Il gioco del silenzio
0 0
Livres modernes

Sini, Carlo

Il gioco del silenzio / Carlo Sini

Milano : Mimesis, copyr. 2013

Accademia del silenzio ; 7

Résumé: È [...] nel silenzio e dal silenzio che l'io, il mondo e la parola emergono, tra loro originariamente uniti. Così come il mondo non è mai davanti a me, ma sempre mi circonda e mi attraversa, così come non faccio che vedere il mondo provenendo dal cuore del mondo, altrettanto accade alla parola. Essa non parla se non dal silenzio del mondo e del silenzio del mondo: quel silenzio che la parola custodisce e reca in sé; quel silenzio che è così raro e difficile saper ascoltare. Sembra allora giusto dire che la virtù prima del filosofo non è la parola, bensì l'ascolto, non è la ragione espressa, ma la domanda silenziosa con il suo carico di angoscia e di stupore.

La fortezza [VIDEOREGISTRAZIONE]
0 0

Murphy, Geoff

La fortezza [VIDEOREGISTRAZIONE] : segregati nello spazio = Fortress 2 : Re-entry / regia: Geoff Murphy

USA ; Lussemburgo, 2000

Résumé: Nuovamente catturato, per Brennick la sfida di fuggire si fa ancora più impossibile perché viene segregato in una prigione orbitante a 26 mila miglia dal nostro pianeta e controllato da una microcamera nel corpo. Nessun altro è mai riuscito nella fuga... Nessuno finora.

Siamo nati e non moriremo mai più
0 0
Livres modernes

Troisi, Simone - Paccini, Cristiana

Siamo nati e non moriremo mai più : storia di Chiara Corbella Petrillo / Simone Troisi e Cristiana Paccini

Assisi : Porziuncola, 2013

Percorsi

Résumé: Chiara Corbella Petrillo muore a 28 anni per un carcinoma alla lingua, scoperto quanto è al quinto mese di gravidanza: rimanda le cure per dare alla luce il suo bambino. Lo fa con gioia, dicendo il suo Eccomi, pensando prima di tutto al bene della creatura che porta in grembo. La vicenda di Chiara, di suo marito Enrico e del loro figlio Francesco (come anche di altri due fratellini già in Cielo), ha sorpreso migliaia di persone in tutta Italia e si è diffusa rapidamente su Internet e sui mezzi di comunicazione. Può la storia di una donna morta giovanissima testimoniare che la vita è un dono meraviglioso? Che seguire Cristo anche nella sofferenza ci apre alla luce? Queste pagine raccontano la storia di Chiara, con le sue parole e i ricordi di chi l'ha conosciuta e ne ha condiviso la profonda esperienza di fede: un'esistenza che non si è arresa di fronte alla morte fino a diventare un segno di speranza per tutti noi.