Affiche tous: Aucun des filtres suivants
× Date 2016
× Sujet Bambini - Educazione - Metodo Montessori
× Noms Balicevic, Didier
× Sujet Fauna - Zone polari - Libri per ragazzi
Affiche tous: Tous les filtres suivants
× Pays it
× Date 2011

Trouvés 2 documents.

Manuale di cristalloterapia
0 0
Livres modernes

Cella, Maria Grazia

Manuale di cristalloterapia / Maria Grazia Cella

Milano : Xenia, copyr. 2011

Biblioteca olistica

Résumé: Questo nuovo manuale tratta tutti gli argomenti inerenti la terapia con i cristalli, dal trattamento di riequilibrio energetico, all'energia dei cristalli e loro effetti curativi, a chi sono utili, come si scelgono e come si preparano, con la purificazione, la rigenerazione e la programmazione. L'autrice tratta a seguire come si dispongono i cristalli sui chakra maestri e secondari, quale sintonia si crea tra campi energetici umani e cristallini e come deve essere il set di cristalli per cominciare. Prima del trattamento, insegna come si può effettuare sia un auto trattamento che un trattamento guidato e quale deve essere la preparazione: l'ambiente, i vestiti, la musica, l'apertura del cuore, la disposizione mentale. Poi spiega come si praticano entrambi, con tutti i consigli: formule protettive, posizionamento dei cristalli, rilassamento, visualizzazioni, risveglio. Il manuale contiene anche le schede di tutte le pietre che si usano in cristalloterapia e il repertorio dei disturbi che ognuna è in grado di curare. Infine non mancano le indicazioni su quali cristalli utilizzare negli ambienti e da indossare.

Amami e credimi
0 0
Livres modernes

Cavour, Camillo Benso, conte di

Amami e credimi : lettere a Bianca Ronzani / Camillo Benso, conte di Cavour ; prefazione di Lucio Villari

Milano : Archinto, copyr. 2011

Résumé: In queste lettere discrete, complici, appassionate e sofferte, la Storia e la nascente Italia unita appaiono sullo sfondo di un anomalo, estremo romanzo d'amore. Protagonista, nei messaggi che Cavour scrisse all'ultima donna della sua vita, Bianca Ronzani, è la passione sincera di un uomo conscio delle proprie fragilità e dei propri sentimenti. Non c'è spazio per simulazione o compiacimento in questi messaggi spesso frettolosi, scritti tra il 1856 e il 1861. La politica stessa vi si mostra per quel che è, nella sua dimensione meno nobile, e i suoi protagonisti appaiono alla luce di una quotidianità che li rende più umani e ne svela tratti insospettati e inimmaginabili tristezze. In una prosa schietta, ironica e autoironica, Cavour non teme di confrontarsi con il tempo che passa, con l'amore per una donna molto più giovane e con i bilanci di una vita che non lo soddisfa più. Lasciati alle spalle tutti i desideri, la gloria e la vita mondana, uno solo è l'antidoto al peso dei giorni: "la Bianca" - con lei, il tepore del suo affetto. Prefazione di Lucio Villari.